my best friend's birthday regia di Quentin Tarantino USA 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

my best friend's birthday (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MY BEST FRIEND'S BIRTHDAY

Titolo Originale: MY BEST FRIEND'S BIRTHDAY

RegiaQuentin Tarantino

InterpretiQuentin Tarantino, Craig Hamann, Christal Shaw

Durata: h 1.09
NazionalitàUSA 1987
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 1987

•  Altri film di Quentin Tarantino

Trama del film My best friend's birthday

Mickey Burnett (Craig Hamann) perde il lavoro e la ragazza il giorno prima del suo trentesimo compleanno. Clarence (Quentin Tarantino), il suo migliore amico, cerca di organizzargli un party e di portargli uan squillo, Mysty (Christal Shaw), in affito per tirargli su il morale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,45 / 10 (10 voti)6,45Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su My best friend's birthday, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Absolutely Free  @  17/07/2019 21:21:30
   8½ / 10
Spassosissima prima prova registica di Tarantino, in cui appaiono per la prima volta molti degli elementi che ritroveremo nei suoi successivi film. Imperdibile, ma solo per chi ha già visto tutto di questo regista.

marcogiannelli  @  03/02/2016 08:42:54
   5½ / 10
una roba molto amatoriale, da vedere solo perché segna l'esordio di Tarantino

DarkRareMirko  @  03/02/2013 15:01:56
   6½ / 10
Semiesordio per Tarantino, con una sorta di bozza filmata, e a basso budget, di quello che sarà una sorta di script di Una vita al massimo di Tony Scott.

Tanti dialoghi non sense, cinefilia, lotte, scontri, uso di droga, antinarratività (anche perchè questo è solo ciò che rimane di un film che durava circa il doppio), stile che già si intravede.

Per completisti, ma molta gente (che poi magari non ha neanche fatto carriera) ha fatto di peggio.

E Quentin recita pure benino.

Crazymo  @  06/09/2012 23:08:15
   6½ / 10
Primo film di Tarantino purtroppo mai completato...
Girato con un budget (sempre che lo avesse) bassissimo, è un film amatorialissimo, montato in modo decisamente mediocre, ma che mostra comunque un certo gusto di Tarantino per i dialoghi (Un paio sono sicuramente di nota!) per le atmosfere, le quali seppur immortalate da un bianco e nero piuttosto scadente riescono a trasmettere una bell'aura molto "rockability", buoni gli attori, curiosa l'interpretazione di Tarantino, veramente ben fatta, un film strano, si nota che è partorito da Tarantino, seppure sia piuttosto acerbo. Geniale. Da vedere per completare la propria sete del tarantola!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/11/2010 23:36:12
   6 / 10
L'esordio di Tarantino è molto amatoriale, povero di mezzi e con una storia (colpa della versione incompleta) spezzetata. I dialoghi comunque sono molto brillanti e abili nello stravolgere le situazioni.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  16/09/2009 20:26:09
   6 / 10
Si vede che c'è la mano di Tarantino, soprattutto nei dialoghi e lui recita anche discretamente, ma questo mediometraggio è pressochè ingiudicabile. Alla visione si rimane straniti, troppo confuso e in generale non attrae per niente. Una chicca da vedere comunque.

geižt  @  27/01/2008 17:35:06
   7 / 10
mezzora di dialoghi incalzanti e situazioni tipiche di tarantino. Nonostante sia solo un insieme di scene messe assieme senza neanche una fine, il film risulta molto divertente.

larcio  @  26/11/2007 20:18:40
   6½ / 10
be certo, mi aspettavo di più da tarantino...ma considerando ke è il suo primo film, con un badget? limitato...ci può anke stare...sicuramente perde colpi in quanto è in inglese e alcuni dialoghi nn sono riuscito a capirli molto bene...cmq il tocco di tarantino si vede e come in alcune scene...quella della sniffata oppure la lotta in pieno stile kung fu, o ancora un paio di riprese dei piedi di una donna....diciamo ke è un tarantino allo stato grezzo, che deve ancora migliorare, cosa che fa in le iene e alla perfezione in pulp fiction

Oblivisca  @  11/01/2007 10:25:26
   6 / 10
Sei mi sembra un voto giusto anche se il film è piuttosto mal fatto. Lo salvano sicuramente alcune riprese da cui si vede la matrice tarantiniana che poi ovviamente ( e fortunatamente) migliorerà in modo straordinario già nel film successivo. Bellina la colonna sonora e mi sono piaciute molto alcuni settings ed il modo in cui li predispone. Altre riprese sono piatte, brutte, statiche. Sfortunatamente non ho letto il testo in inglese e devo dire che ho fatto piuttosto fatica a capire, molte parti non le ho capite minimamente. Peccato, forse ne avrei capito di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  06/01/2007 01:02:01
   6 / 10
Prima di parlare del film in se è utile spendere due parole sulla sua storia. Questo è il primo film di Tarantino, si narra che l'abbia scritto insieme al suo amico Craig Hamann (protagonista anche lui nel film) ai tempi della frequentazione ai Video Archives. Non fu mai finito e alcune sue parti sono andate cancellate, tanto che la copia che gira è un bootleg di 34 minuti (non esiste una versione ufficiale, perciò non preoccupatevi di copyright o cose simili..). Detto questo, che è la parte più affascinante, passiamo al film..
Il film è in bianco e nero, con una qualità delle immagini scadente e un montaggio e delle riprese a volte ridicole (il budget era limitatissimo).
Qualcuno mi ha detto che lo stesso Tarantino considera il suo esordio pessimo, tanto che da questo ha capito cosa NON deve fare in un film.
Sinceramente la sua impronta comunque si intravede: dialoghi non-sense, droga, combattimento di arti marziali, discorsi su film e poster di b-movies in bella vista, colonna sonora inconfondibile (forse la cosa migliore del film). I dialoghi, punto forte dei cinema tarantiniano, hanno qualche battuta da ricordare (ottime le chewin gum all'aglio) ma siamo lontani anni luce dal Tarantino che tutti conoscono. Ovviamente il film è in inglese, non sottotitolato ma la trascrizione dei dialoghi si trova facilmente sul web (basta digitare il titolo del film in un qualsiasi motore di ricerca). Per concludere, un film da vedere se non altro per soddisfare la propria curiosità su come sia iniziata la carriera di questo regista...Non aspettatevi troppo però...

8 risposte al commento
Ultima risposta 09/02/2007 20.33.24
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014892 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net