miranda regia di Tinto Brass Italia 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

miranda (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film MIRANDA

Titolo Originale: MIRANDA

RegiaTinto Brass

InterpretiSerena Grandi, Andrea Occhipinti, Franco Interlenghi, Franco Branciaroli

Durata: h 1.36
NazionalitàItalia 1985
Genereerotico
Al cinema nel Novembre 1985

•  Altri film di Tinto Brass

Trama del film Miranda

Nella campagna ferrarese negli anni Cinquanta Miranda, una donna avvenente e disponibile, gestisce una locanda in attesa del ritorno del marito Gino, disperso in guerra. Nel frattempo la donna si concede numerose scappatelle: l'autotrasportatore Berto, Carlo, ex fascista al confino, che le fa regali costosi,Norman, un giovane americano tecnico del metanodotto, e per finire c'è Toni, il cameriere della locanda che non osa, però, manifestare il suo amore.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,17 / 10 (12 voti)6,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Miranda, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Charlie Firpo  @  21/06/2014 17:34:46
   6 / 10
Miranda è uno dei lavori cosiddetti riusciti del regista porcellone grazie anche a quella abbondante maialona tutta curve della Grandi, comunque a mio avviso come sceneggiatura è inferiore a Paprika che rimane il suo apice.

ferzbox  @  08/09/2013 13:26:24
   6½ / 10
Non sono mai stato,e mai sarò un estimatore del cinema di Tinto Brass.
Di pellicole dirette da lui ne ho viste diverse,e non escludo che ogni tanto ne commenterò qualcuna(fanno comunque parte del mio bagaglio cinematografico),ma ho sempre provato un senso di rammarico per questo regista dalle interessanti peculiarità artistiche,dedite solo ad un erostismo esasperato e volgarmente esplicito.
Ad ogni modo la volgarità esasperata di Brass nacque da "Paprika" in poi...le pellicole precedenti presentavano una forte dose di erotismo,ma mai tendente ad una forma di perversione che poi ho cominciato a percepire spudoratamente.
Tra queste si può nominare quello che,a mio avviso,rappresenta uno dei lavori più riusciti di Tinto:"Miranda".
Serena Grandi ha nel suo curriculum un numero svariato di film osè,ma credo che questa pellicola sia la più riuscita nel esporre la sua sensualità e femminilità.
Seguire "Miranda" è stato abbastanza interessante,;così come è stato interessante vederne gli sviluppi(cosa che con altri film di Brass mi risultò più difficile)...
Inoltre il finale,anche se piuttosto prevedibile,l'ho ritenuto simpatico.
Non mi sento di bocciarlo totalmente,se Tinto Brass non avesse esasperato questo suo modo di vedere l'erotismo,avrebbe potuto mostrare altre pellicole degne di maggior attenzione....cosa che secondo me non è avvenuta...
Però con la MDP,ogni tanto,mostra qualcosa di interessante...devo rendergliene atto....

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  04/09/2011 16:22:59
   6 / 10
A differenza della maggior parte dei film di Tinto Brass, "Miranda" quantomeno un minimo di sceneggiatura la presenta, per questo merita la sufficienza.

Tony yogurteria  @  27/11/2009 18:54:35
   5½ / 10
non lo so, non mi aspettavo un porno ovviamente, ma è stata una mezza delusione perchè di erotico nel film c'è ben poco e la trama è 'povera'.

bulldog  @  04/08/2009 03:02:18
   5 / 10
Sicuramente il meno peggio di quelli di Brass che ho visto.Meno volgarità spiccia e un pò più di erotismo.
Quasi sufficiente.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  25/07/2008 15:20:07
   5½ / 10
Libera interpretazione in chiave erotica della Locandiera di Goldoni.
In realtà tutta una scusa di Tinto per fare il porco colto.
Cmq il film ha ben poco senso, perlomeno però le prove attoriali non sono scadentissime come in Monella.
Gravita tutto intorno a Serena Grandi e alle sue poppone.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  18/03/2008 21:14:32
   4 / 10
Per quanto mi riguarda del buon Brass non salvo nemmeno questo: "Miranda" dopo il clamoroso successo commerciale de "La Chiave" contribui'a lanciare la popputa Serena Grandi (di li in poi richiesta a gran voce in altre porcate colossali come Rimini,Rimini e Le Foto Di Gioia),immersi in una sceneggiatura piatta e assolutamente anonima...il resto e'tutto un gioco di culi,specchi e tette al vento.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  05/03/2008 12:00:33
   5½ / 10
Vero, Miranda rispetto agli altri lavori di Tinto Brass presenta uno straccio di sceneggiatura.
Peccato si fondi sull'adipe di Serena Grandi.

TheJolker  @  13/12/2007 21:05:05
   9½ / 10
ottimissimo tinto...è sempre un porcello il film è il solito peccaminoso sia di stile che di sceneggiatura.
seppur manca quello spessore tecnico è sempre fantasioso e questo credo sia insieme a monamour il piu bello di brass
vai TINTO sei il piu INGRIFATO!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  18/04/2007 14:16:59
   7 / 10
Senza ombra di dubbio il film più maturo del Brass che tutti conosciamo (quello della svolta erotica iniziata nel 1975 con "Salon Kitty", non quello dei primi quindici anni di carriera quando si rivolgeva a un pubblico più intransigente), colpisce per diversi aspetti: gli ottimi interpreti (se la cava discretamente pure la Grandi), l'ambientazione che mette in risalto - e con maggior gusto del Tornatore di "Malena" - la procacità delle maggiorate del dopoguerra (di cui la Grandi è Icona moderna) e l'intelligente rivisitazione Goldoniana adattata al XX Sec. , con la Grandi in un ruolo in stile Silvana Pampanini/E. Rossi Drago.
Per una volta l'eros Brassiano non è gratuito e di cattivo gusto, ma permane una certa eleganza (la cultura popolare, detto senza ironia eh)

Gruppo REDAZIONE maremare  @  17/02/2007 01:11:20
   6 / 10
Miranda è uno dei pochi film decenti di Brass, si scorge almeno uno straccio di sceneggiatura

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR frine  @  02/12/2006 02:31:20
   7½ / 10
Uno dei film più indovinati di quello sporcaccione di Tintoretto:-)
Miranda non è altro se non la Locandiera di Goldoni, trasferita nella provincia italiana del dopoguerra. E, in un certo senso, è perfino meno trasgressiva della sua antesignana, che in pieno '700 rivendicava la propria autonomia di imprenditrice e pretendeva di scegliere, fra i propri spasimanti, il più adatto alle sue esigenze.
Certo, Mirandolina usava armi diverse, seducendo ma non concedendosi mai. Calcolatrice e pragmatica, rifiutava la corte dei nobili (l'uno spocchioso a causa di un gran nome ma impoverito; l'altro arricchito, ma frivolo e in cerca di facili avventure con disponibili donne di teatro), salvo rischiare di innamorarsi di un cavaliere misogino e affascinante, ma imprevedibile e violento. Mirandolina risolveva il problema sposando il solido e affidabile garzone di bottega.
La Miranda del film fa lo stesso, ma dopo essersi goduta la vita praticamente con tutti. Consapevole che la libertà sessuale dipende essenzialmente dall'indipendenza economica, si diverte e gioca con gli uomini...fino al momento dela scelta, che sarà la stessa della vecchia Mirandolina.
Interessante il colloquio con l'amica: "Se gli uomini possono spassarsela con le mercenarie, perché noi non dovremmo fare la stessa cosa?"
Ambientazione convincente, bei costumi...e brava anche Serena Grandi, con quegli occhiali civettuoli che richiamano la Sue Lyon di "Lolita".
Vale la pena ricordare che la commedia di Goldoni ispirò anche Thomas Hardy per il romanzo da cui è tratto lo splendido "Via dalla pazza folla" di Schlesinger. Come una stessa storia può rivivere con modalità diverse, e da punti di vista diversi.

7 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2007 14.10.32
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW T
#scrivimiancora
 T
...e fuori nevica! (2014)
 T
amore, cucina e curry
 T
amoreodio
 T
anime nere
 T
annabelle
 NEW T
annie parker
 T
arance e martello
 T
barbecue
 T
bastardi in divisa
 T
belluscone, una storia siciliana
 T
boxtrolls - le scatole magiche
 T
boyhood
 T
buoni a nulla
 T
capitan harlock - l'arcadia della mia giovinezza
 T
class enemy
 T
colpa delle stelle
 T
comportamenti molto... cattivi
 NEW T
confusi e felici
 T
cristiada
 NEW T
dracula untold
 T
everyday rebellion
 T
frances ha
 NEW T
frank
 T
fratelli unici
 T
guardiani della galassia
 T
i due volti di gennaio
 HOT T
i mercenari 3
 T
i nostri ragazzi
 T
il giovane favoloso
 T
il regno d'inverno - winter sleep
 T
il sale della terra
 T
io sto con la sposa
 T
jimi: all is by my side
 T
joe
 T
la banda dei supereroi
 T
la buca
 NEW T
la danza della realta'
 T
la moglie del cuoco
 T
la nostra terra
 T
la preda perfetta
 NEW T
la spia - a most wanted man
 T
la trattativa
 T
la zuppa del demonio
 T
l'ape maia
 NEW T
last summer
 R T
le due vie del destino
 T
l'incredibile storia di winter il delfino 2
 HOT T
lucy
 T
maze runner - il labirinto
 T
medianeras, innamorarsi a buenos aires
 T
necropolis - la citta' dei morti
 T
party girl
 T
pasolini
 NEW T
pelo malo
 T
perez.
 T
piccole crepe, grossi guai
 T
pongo il cane milionario
 T
poshpostman pat
 NEW
rec 4 - apocalypse
 T
resta anche domani
 NEW T
ritorno a l'avana
 T
se chiudo gli occhi non sono piu' qui
 T
senza nessuna pieta'
 T
sex tape - finiti in rete
 R T
si alza il vento
 HOT T
sin city - una donna per cui uccidere
 T
soap opera
 T
soul boys of the western world: spandau ballet - il film
 T
take five
 R T
tartarughe ninja
 T
the equalizer - il vendicatore
 R T
the giver - il mondo di jonasthe green inferno
 T
the judge
 R
the look of silence
 T
the protector 2
 T
the third person
 T
tutto molto bello
 T
tutto puo' cambiare
 NEW T
un fantasma per amico (2014)
 T
un milione di modi per morire nel west
 T
un ragazzo d'oro
 NEW T
una folle passione
 T
una promessauscio e bottegav/h/s: viral
 T
vinodentro
 T
walking on sunshine
 T
winx club: il mistero degli abissi

878988 commenti su 31452 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless