marigold hotel regia di John Madden Gran Bretagna 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

marigold hotel (2012)

 Trailer Trailer MARIGOLD HOTEL

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film MARIGOLD HOTEL

Titolo Originale: THE BEST EXOTIC MARIGOLD HOTEL

RegiaJohn Madden

InterpretiBill Nighy, Maggie Smith, Tom Wilkinson, Judi Dench, Dev Patel, Penelope Wilton, Ronald Pickup

Durata: h 1.58
NazionalitàGran Bretagna 2012
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 2012

•  Altri film di John Madden

Trama del film Marigold hotel

Un gruppo di pensionati britannici decide di recarsi in India, attirati dalla pubblicitÓ di un albergo di lusso. Arrivati sul posto si trovano di fronte a una grossa delusione. Vivranno comunque delle esperienze che cambieranno in meglio le loro vite.

Film collegati a MARIGOLD HOTEL

 •  RITORNO AL MARIGOLD HOTEL, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (20 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Marigold hotel, 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/08/2015 23:17:40
   6 / 10
Quando hai un cast del genere è difficile fallire un film. Attori di questo livello non solo riescono a dare uno spessore ai personaggi, ad interagire fra di loro con estrema naturalezza, ma si portano sulle spalle un film che non offre molto sulle tematiche affrontate, tantomeno nell'originalità dell'approccio. La terza età non deve essere un lungo oblio prima della morte e l'impatto con una cultura così diversa, malgrado l'eccesso da cartolina di Madden, determinerà un radicale cambio di atteggiamento per tutti o quasi. Il film rimane comunque gradevole, ma la sensazione di spreco è più che tangibile.

hghgg  @  12/06/2015 19:12:19
   6½ / 10
Be con questa sfilza di attori che apprezzo uno più dell'altro nel cast francamente mi aspettavo di più da questo film che invece è parecchio sdolcinato, retorico e banalotto sebbene non manchi di mostrare sincera delicatezza e raffinatezza in qualche occasione.

La regia mi ha veramente lasciato indifferente anche se a Madden do il mezzo merito di aver gestito bene il cast corale; mezzo perché attori così sono perfettamente capaci di gestire la loro interpretazione come meglio credono e quindi molto bene.

La sceneggiatura invece mi è sembrata peggiorare man mano che il film proseguiva, intrecci e soluzioni scontate, banali, telefonate, retoriche o davvero forzatissime anche se parzialmente salvate da un tono leggero e delicato che rende un po' più sopportabili gli scivoloni. Un po' tutto troppo stereotipato comunque.

Gli attori salvano abbondantemente la baracca, riuscendo anche a dare spessore e intensità ai loro personaggi che diventano molto umani e credibili e senza dubbio regalano qualche bella scena, intensa e con momenti di ottima recitazione.

Maggie Smith, anche se ormai fa più o meno sempre la stessa cosa, è la trascinatrice assoluta del film con un carisma innato e quell'ironia da british old-lady che mi fa impazzire; ed è sempre bravissima anche se credo ormai abbia impostato un po' il pilota automatico cosa che, alla sua età e con la sua carriera, è anche perdonabile.

Judy Dench è un'altra attrice bravissima che mi piace molto, il suo personaggio è quello leggermente più centrale del film, interpretato con forza e spessore da un'attrice che è una garanzia di classe e qualità.

Poi c'è Bill Nighy, attore già apprezzato moltissimo nella saga tv, ovviamente britannica, la "Worricker Trilogy". Sempre, incessantemente, britannicamente sotto le righe è un attore abile e misurato che nonostante la sua espressività statuaria è in realtà capace di dare più sfaccettature al suo personaggio e risultare naturalmente carismatico. Bill Nighy in giro per l'India sulla moto con Judy Dench nell'ultima scena del film ha vinto tutto.

Ha partecipato anche a film più commerciali, qualcuno lo ricorderà nel penultimo capitolo di "Harry Potter" (lì dove c'era anche Maggie Smith che poi è un po' ovunque) o in parte della saga dei Pirati dei Caraibi. Ma è anche una presenza fissa nelle valide e particolari commedie di Edgar Wright ("Shaun of the Dead" "Hot Fuzz" "La fine del Mondo").

E poi altri bravi e preparati attori, Tom Wilkinson in primis e poi Penelope Wilton (ormai partner storica di Maggie Smith, sempre lei, nella serie tv "Downton Abbey"), Ronald Pickup e Celia Imre.

Sono loro il motivo per cui guarderò anche il recente seguito di questo film che a dire il vero non mi ha lasciato molto se non il piacere di vedere abili attori inglesi all'opera.

alescar84  @  10/06/2015 16:06:47
   7 / 10
Film estremamente godibile, non particolarmente impegnativo da seguire. Consigliato per una serata leggera. In gran spolvero gli "attori della terza età" protagonisti del film.

TheLegend  @  03/03/2015 03:44:09
   5 / 10
Commedia davvero debole e banale che cerca di apparire impegnata senza riuscirci.

SKULLL  @  16/02/2014 19:44:46
   6 / 10
Carino. Un'occasione sprecata. C'è un bel cast, l'India, poteva uscirne un bel film. Carino comunque.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  01/02/2014 18:34:17
   5 / 10
Commedia "impegnata", che proprio per questo motivo non ha come finalità principale quella di far ridere. Il ritmo blando e la durata non aiutano la visione.

look  @  15/01/2014 02:15:58
   5½ / 10
Ennesima predicozza stucchevole sulla solita dottrina del "non è mai troppo tardi", col solito amore ostacolato da ragioni sociali e una parentesi sentimentale omosessuale assolutamente schiaffata a caso nel contesto.

Retorico inno alla vita, con un India da cartolina come sfondo e un pregiato team di attori tremendamente sottotono, prima fra tutti Judi Dench, insopportabile nella sua solita parte di vecchietta magnanima e forte. Discorso diverso per la sottovalutata Penelope Wilton, formidabile nel ruolo di moglie in crisi di età avanzata, estremamente brava nel trasmettere il disagio e il dolore provato di fronte alle incomprensioni col marito (un Bill Nighy sornione) e col nuovo habitat.

Oltre alla Wilton, un finale abbastanza riuscito e commovente salva il film dall'insufficienza piena, ma rimane comunque un prodotto piatto, banale, noioso, melenso con un cast sfruttato male.

Ermetico  @  06/12/2013 23:53:43
   5 / 10
Si può vedere, ma molto banale.

Laura_Baggins  @  01/12/2013 13:00:57
   8 / 10
Davvero bello!!trovato per caso ed è stata una sorpresa.. alterna momenti di humour sottile ma mai scontato a momenti di profonda riflessione.. il tema è sostanzialmente quello della possibilità di rimettersi in gioco ad una età nella quale per un verso o per un altro si crede già di aver vissuto tutto...di certo insegna come valorizzare le piccole gioei della vita e di prendere la vita "non come un diritto ma come un privilegio"... dal canto loro anche gli attori (tra cui la fantastica e bravissima Maggie Smith) hanno fatto proprio una buonissima impressione!!

Mensanina  @  30/04/2013 23:34:35
   8 / 10
Non avevo mai sentito parlare di questo film, visto in tv pochi giorni fa.
Credevo di andare incontro ad un film catalogabile come commedia ma che invece ha dei tratti importanti anche del drammatico, anche se il primo genere citato è senz'altro predominante.
Cast di eccezione per un film che mi ha sorpresa in positivo, scenari fantastici, battute brillanti, coinvolgente...da vedere!

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  09/04/2013 11:19:35
   7 / 10
Un discreto film tenuto in piedi solamente dal cast d'eccezione, con una storia ed alcuni personaggi appena accennati. Buonismo inevitabile (e anche perbenismo, visto il tipico trattamento che viene riservato ai gay...) Nel suo genere, non male comunque.

bm_91  @  28/01/2013 19:37:47
   8½ / 10
Ha molto più senso di tantissime altre commedie americane e soprattutto italiane...riuscita nell'intento di alternare momenti d'ilarità a scene più impegnate. La consiglio assolutamente!

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  04/01/2013 12:44:50
   7 / 10
Simpatica commedia corale. Crepuscolare negli interpreti, calda nelle intenzioni e alla sana ricerca di un mondo altro (ambientazione indiana) rispetto non tanto allo stress, ma al vuoto umano di certo mondo occidentale.
Eccezionale e spassosa Maggie Smith, come sempre intensa Judi Delph, ma è il personaggio di Tom Wilikinson ad appassionare e toccare le corde emotive in profondità. Tuttavia è sprecato Bill Nighy che avrebbe potuto dare maggior brio ad un film gradevole ma che rimane, a mio avviso, incompiuto.

Non eccede nel melodrammatico come nel comico. Cattiveria o brio maggiore avrebbero di certo giovato; SENZA ALCUN DUBBIO un cento gradini sopra alle vuote commedie americane.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  01/01/2013 16:25:42
   6 / 10
Discreto intrattenimento per una pellicola che forse pretende più di quello che concede. Ottimo il cast, quantomeno gli anziani signori britannici, noti attori di comprovata esperienza. Peccato per il finale, dove si scivola nella solita retorica dei buoni sentimenti.
In definitiva ideale per rilassarsi, ma non chiedetegli altro.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  30/11/2012 10:13:10
   6½ / 10
Il doppiaggio è ottimo, come le locations ben rappresentate.

Non è una commedia tutta buttata "sul ridere", ma ha molto di riflessivo. Piacevolmente mette in gioco molto cose: razzismo bigotto, pensione, disgusto per la vita che si vive, monotonia, colori, sogni, imposizioni di tradizioni, giovani che lottano aiutati da vecchi e viceversa, l'ultimo saluto. La rinascita, la speranza di un sogno realizzato.

Poteva essere più un drammatico, ma rimane sul genere commedia e non annoia per nulla, ma non è una commedia (anche se si sorride parecchio) comica.

Ottimi personaggi e storia, ma non condivido chi contionua ad elogiare l'India come luogo misterioso, e poi mostrano sempre scene in cui gente sembra vivere in un alveare di api tutte attaccate, rumori, suoni, folla, confusione, polvere, sporco, immondizia, ... capisco i colori dei palazzi e dei tessuti, ma non possono nascondere l'odore di immondizia lungo le vie, lo smog di un traffico non gestito da alcun segnale, e tradizioni bigotte tradizionaliste verso le quali i giovani stessi stanno mostrando disprezzo. Quindi non amo particolarmente la scelta di avere portato il FILM in INDIA, anche se ne comprendo le storiche ragioni.

mauricharly  @  07/08/2012 09:07:44
   7½ / 10
Atmosfere da Bolliwood e situazioni inglesi. Un film "buonista" che vuole essere tale e che riesce a divertire e a far riflettere sulla vita di chi ha superato l'ostacolo del pensionamento. Ottimo il doppiaggio, splendide le scene polverose e caotiche di una grande città indiana. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  01/07/2012 12:23:02
   7 / 10
Una location di indubbio fascino, un'ottima fotografia e un cast stellare rendono questa commedia gradevole e da vedere.
Il film firmato John Madden racconta il modo in cui sei personaggi decidono di affrontare la vecchiaia partendo per la suggestiva India. Ogni personaggio ha motivi validi per partire e ogni personaggio ha concrete paure per rimanere in una terra così rumorosa, colorata e distante dal noto occidente.
Più commedia che dramma per un film che forse non approfondisce a dovere ma che intrattiene piacevolmente.

franzcesco  @  26/04/2012 00:05:19
   8 / 10
Non è proprio una commedia.
E' una bella storia che fa riflettere sulla vita cercandone un senso attraverso le storie dei protagonisti e ai loro cambiamenti anche in età avanzata.
Strappa qualche risata e più di un momento di riflessione.
Un film consigliatissimo a tutti di tutte le età.

Kitiara31  @  15/04/2012 18:33:40
   8 / 10
Una bella commedia inglese, con situazioni e battute molto divertenti. Due ore ben spese al cinema.

Lory_noir  @  12/04/2012 23:42:30
   7½ / 10
Alcuni dei migliori attori inglesi per una commedia adorabile dai paesaggi mozzafiato.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


911032 commenti su 33475 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net