l'ultima legione regia di Doug Lefler USA, Gran Bretagna, Francia, Italia, Slovacchia 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'ultima legione (2007)

 Trailer Trailer L'ULTIMA LEGIONE

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ULTIMA LEGIONE

Titolo Originale: THE LAST LEGION

RegiaDoug Lefler

InterpretiRalf Moeller, Aishwarya Rai, Colin Firth, Ben Kingsley, Thomas Sangster, Peter Mullan, John Hannah, James Cosmo

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA, Gran Bretagna, Francia, Italia, Slovacchia 2007
Genereavventura
Tratto dal libro "L'ultima legione" di Valerio Massimo Manfredi
Al cinema nel Settembre 2007

•  Altri film di Doug Lefler

Trama del film L'ultima legione

Durante il periodo più brutto dell'impero romano, quello che precede la sua caduta, l'imperatore Romolo Augusto, riuscito a scappare da Capri, intraprende un viaggio verso la Bretagna, per recuperare un gruppo di fedeli e gloriosi legionari.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,73 / 10 (80 voti)4,73Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'ultima legione, 80 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

bm_91  @  10/09/2013 21:05:34
   3½ / 10
Uno dei film più inutili e direi anche brutti che siano stati realizzati, inconsistente in ogni frangente.

MonkeyIsland  @  26/06/2013 18:07:46
   3 / 10
Raramente ho visto film "epici" così brutti.
Una caricatura di chissà quanti film (300, Il Signore Degli Anelli,ecc.), attori penosi pure Kinglsey e Firth.
Il ragazzino è un pesce lesso come pochi, dialoghi tremendi e computer grafica ridicola.

Dom Cobb  @  18/11/2012 13:03:02
   2 / 10
Quando è uscito il film ero reduce dalla lettura dell'ottimo romanzo; già quando ho visto il trailer ho temuto il peggio dato che, in certi casi, Hollywood ne azzecca una su dieci, specie se la produzione si basa su un libro non americano. Vedere la boiata che ne è uscita fuori non è stata dunque una grande sorpresa per me. Ecco quindi sfilare fin dal primo minuto strafalcioni che perfino un bambino dell'asilo avrebbe potuto evitare: la data che è 460 anziché 476, la scena dell'attacco a Roma


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

indiane esperte di arti marziali (non era meglio ingaggiare una cinese già che c'erano?), nomi storpiati e chi più ne ha più ne metta. Fra scene d'azione che non sono nulla di fico né di spettacolare ma che vorrebbero esserlo e dialoghi di cui è meglio tacere, una regia piatta affidata a un incompetente (perfino Dragonheart 2, dello stesso regista, è meglio di questo! Almeno aveva la scusante di essere un film per la televisione) e scenografie decisamente pasticciate, per non parlare di attori fuori posto, il film si lascia dimenticare prima ancora che sia finita la visione.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Podo  @  31/08/2012 08:38:21
   3 / 10
Cos' è sta roba ?

Un miscuglio mal riuscito di "Excalibur" "Il gladiatore" e "Il signore degli anelli"

Antichi romani che combattono come dei Ninja ...

Come ha fatto un attore come Colin Firth ad accettare di recitare questa cosa ?
OK i soldi ma ... era necessario ?

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/09/2012 18.22.00
Visualizza / Rispondi al commento
Arkantos  @  29/08/2012 23:22:20
   4 / 10
Non ho letto il libro, comincio dicendo questo.

il film si è rivelato noioso e ha errori storici incredibili: come fa Augostolo diventare imperatore nell'anno 460 mentre invece era il 476?

Poi la Aishwarya secondo me non centra visto che i romani l'India la conoscevano ben poco e poi è anche odiosa (intendo l'attrice).

Poi Odoacre non è il capo dei Goti, ma degli Eruli.

i dialoghi non li ho mai visti così banali.

Anche le battaglie non sono entusiasmanti.

Magari non intende essere un film storico, ma questi sono errori molto grossolani.

poi, escalibur. No, non accetto che la spada si chiama ESCALIBUR.

Sinceramente non mi è piaciuto molto, non so se è peggio questo o King Arthur, che non lo vedo da un pò.

3 risposte al commento
Ultima risposta 19/11/2012 15.19.38
Visualizza / Rispondi al commento
Greengoblin  @  30/06/2012 12:45:30
   5½ / 10
Insomma... Trama discreta sfruttata e proposta decisamente male,messa troppa carne al fuoco senza riuscire a sviluppare quasi nulla per il verso giusto e inoltre alcune incongruenze mi hanno fatto decisamente irritare per l'amante della storia che sono anche se probabilmente essa è sicuramente una sorta di dimensione alternativa (vedasi Merlino,Pendragon ecc). La presenza inutile della ragazza indiana abile coi coltelli inoltre mi ha fatto abbassare la valutazione di mezzo punto. Peccato per il cast a disposizione...

NotturnoInRosso  @  30/05/2012 13:28:39
   4½ / 10
un brutto film. Decisamente noioso e sempliciotto in alcuni punti. Ci sono dei manufatti che letteralmente saltano fuori dal niente. Tanto valeva metterci un cartello con scritto "E' qui". La trama sarebbe anche carina ma il film è fatto veramente male. Il finale è piacevole. Velo pietoso sugli attori: Colin Firth (che a me piace molto) ha la stessa presenza scenica di un sasso mentre Ben Kingsley è un pò fastidioso (forse il merlino più loffio che abbia mai visto); il piccolo Thomas Sangster è un romolo augusto senza arte ne parte, ma diamogli tempo di crescere XD. In sostanza è da vedere se non si ha nulla di meglio da vedere, non è inguardabile ma di certo è uno dei più scarsi film "su re Artù" (in realtà sulle origini) che abbia mai visto. Il libro di Valerio Massimo Manfredi, da cui il film è tratto, è decisamente piacevole; qui viene un pò (parecchio) diluito.

gemellino86  @  05/08/2011 13:59:58
   4 / 10
Mi sono annoiato dopo dieci minuti. Avessero almeno scelto attori decenti e invece nemmeno quelli. Gli effetti speciali sono datati di venti anni.

9 risposte al commento
Ultima risposta 11/02/2012 13.03.31
Visualizza / Rispondi al commento
calso  @  08/07/2011 09:01:29
   4½ / 10
Stravolto completamente il libro, soprattutto tolta la parte in cui si capisce il legame tra Aureliano e i suoi amici di battaglia (Vatreno, Batiato...)e il suo legame col giovane imperatore e Livia...insomma tutta questa parte è tralasciata, come tralasciato in gran parte è il duro viaggio e la fuga verso la Britannia...in più Wulfila invece che incutere terrore sembra un vero e prorpio idiota cosa che non è assolutamente tale...Gli attori bravi ma niente di più...deludente

draghetta1989  @  13/06/2011 12:03:56
   4 / 10
uno dei più brutti film su re artù e merlino che abbia mai visto. non capisco la necessità di realizzare un prodotto del genere se il risultato deve essere questo, spero vivamente che il libro da cui è tratto sia migliore io non l'ho mai letto; l'unica cosa che so è che questo film fa schifo, piatto e monotono, recitato coi piedi da alcuni membri del cast, Ben kingsley sembra un buffone, sul lato tecnico meglio stendere un velo le scenografie, i costumi e le scene di battaglia sono talmente finti che sono rimasta allibita, con i budjet che si ritrovano i film di oggi (perchè questo film forse ha avuto un basso budjet se paragonato ad altri di oggi ma anni fa con quei soldi ci avrebbero fatto almeno 10 film tutti migliori di questo) è scandaloso... nulla da dire su altri lati della pellicola, tante banalità e assurdità anche per essere un fantasy avventuroso, per niente divertente o coinvolgente, prima ancora della metà avevo voglia di interromperlo...pessimo è la parola corretta.

3 risposte al commento
Ultima risposta 14/07/2011 15.14.35
Visualizza / Rispondi al commento
clint 85  @  22/05/2011 03:02:08
   7 / 10
Trama non particolarmente impegnativa che senza strafare intrattiene a dovere lo spettatore, un buon film senza ombra di dubbio.
Trovo la media del 4,8 semplicemente vergognosa!

shabalan  @  29/01/2011 12:30:36
   9 / 10
Premessa doverosa: AMO pazzamente il genere quindi non potrò mai evitare di rimanere letteralmente affascinato da film di questo tipo, ma oltre a questo devo dire che "L'ultima legione" si piazza di diritto tra i migliori film in assoluto del genere sopracitato, che, come ha detto giustamente qualcuno nei commenti precedenti, si avvale oltre al lato storico, anche di quello fantasy che non guasta affatto. Poi la storia di Artù, Merlino, Camelot e Roma mi affascina e mi ha sempre affascinato in modo particolare, quale amante della Storia sono, e quindi non ho potuto fare a meno di apprezzare e ammirare questo film visto e rivisto credo almeno una dozzina di volte.
Kingsley/Merlino fantastico (finalmente un ruolo positivo per il Sir!), Firth/Aurelio assolutamente impeccabile, Aishwarya Rai letteralmente deliziosa oltre che decisamente pericolosa! Un cast notevole dove brilla anche il giovane Romolo Augusto, il tutto impreziosito dai meravigliosi passaggi della Britannia e del monumentale Vallo di Adriano, ultima fortezza rimasta alla difesa dell'Impero più grande che la Storia abbia visto.

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  27/12/2010 10:17:02
   9 / 10
"L'ultima legione", film tratto dal romanzo di Valerio Massimo Manfredi, è veramente un gran bel film! Io non capisco la gente che lo ha votato negativamente. Se voi aveste letto il libro, forse avreste capito che non si poteva trattare di un film kolossal-epico come "Il gladiatore" o come "Le crociate", perchè la storia qui è molto fiabesca e volge le redini al genere fantasy. Ho trovato la storia del film molto ben realizzata, veramente un ottimo lavoro; le musiche stupende di Patrick Doyle, danno una spinta alla storia veramente unica; la regia di Doug Lefler è veramente completa, specie nella inquadrature di battaglia, sia nella Roma del 476, sia e specialmente in Britannia, dove le inquadrature sotto i boschi inglesi sono veramente meravigliose; che vogliamo dire... il cast è superbo, con nomi quali Sir Ben Kingsley, Colin Firth, Aishwarya Rai, Peter Mullan nel ruolo di Odoacre... è un film veramente stupendo che merita di essere guardato e non bisogna disprezzarlo perchè ha veramente una sua storia che va comprea ed apprezzata.

Leax  @  07/09/2010 20:45:20
   7½ / 10
A me è piaciuto, devo dire la verità! Non è un filmone colossal ma è di certo una pellicola di gradimento notevole...consiglio di vederlo senza dubbi!

76eric  @  18/04/2010 21:32:59
   4 / 10
Visto qualche tempo fa. Colin Firth mi sembra fuori luogo. Ben Kingsley si vede che non aveva niente di meglio da fare. Del film (?) non si salva proprio niente......... Ah no l' amazzone, veramente bona.
Speriamo che non ci propinino anche Re Artù.

Englishbear  @  05/04/2010 17:03:05
   7 / 10
Di sicuro non è un capolavoro e molte scene sanno di già visto. E il finale è assurdo. Però si lascia guardare... È piacevole.

axel90  @  01/02/2010 09:53:55
   3 / 10
Un film veramente brutto. Ma brutto brutto. Non so cosa potrei salvare di una cosa del genere: la storia, se all'inizia sembra apprezzabile, cade nei soliti clichè. Anzi aggiunge anche degli elementi puramente fantastici veramente ridicoli e poco intonati con il contesto. Sceneggiatura noiosa, banale e mai un momento geniale o perlomeno qualcosa che riesca a scuotere una pellicola che si sa già come andrà a finire. Poi ci si mette anche i protagonisti, tutti e dico tutti mal caratterizzati e interpretati in maniera pietosa da un cast dopotutto non malaccio.
Non parliamo poi degli effetti speciali, a dir poco orribili. Un film da dimenticare al volo.

Buba Smith  @  27/12/2009 15:56:23
   5 / 10
Ba, non è malaccio all'inizio, il resto non è gran che.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/09/2009 21:46:51
   4½ / 10
Si inserisce sulla falsariga di King Arthur, questo film dal budget non certo consistente come si può notare dalle scenografie piuttosto posticcie. Dialoghi che scivolano nell'imbarazzante, ancor più se la fiera dello scontato viene da un signor attore come Kingsley e personaggi secondari dallo spessore sottozero. Classico film che si dimentica dopo mezz'ora dalla fine della visione.

marco9777  @  11/05/2009 21:21:41
   6 / 10
Onestamente i primi venti minuti lasciano sperare che il film non prenda una piega banale. Ed invece con una coppia di sguardi e con il disvelo dell'identità della guardia mascherata, tutto diventa scontato e prevedibile. Certo non mi aspettavo un capolavoro ma neanche un film con dialoghi ovvi e neppure l'ennesimo film dove le donne vengono tratteggiate come veline.
E' vabbè il 6 lo merita, perché in definitiva è sempre meglio di un dibatti politico dove si confrontano Sgarbi e Guzzanti

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  25/03/2009 18:49:32
   7 / 10
A me è piaciuto..sarà che mi piace il genere e non disdegno quasi niente

Invia una mail all'autore del commento marcuse  @  14/01/2009 18:25:12
   6½ / 10
per quanto potrei andare controtendenza a me nn è dispiaciuto

Emanus$$  @  06/01/2009 16:39:33
   6½ / 10
Il mio voto è solo perchè non vi è un'abuso di violenza (teste che saltano budella che fuoriescono ecc. ecc.) che in film simili con combattimenti e facile a vedersi. Consigliato per la famiglia che vuol vedere un film alla Disney "per intenterci".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  24/11/2008 16:23:16
   4 / 10
per quanto era godibile il libro di manfredi questo film invece è orribile, tra i peggiori del suo genere

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/05/2009 21.18.02
Visualizza / Rispondi al commento
shish  @  12/11/2008 12:18:22
   3½ / 10
Una vera e propria serie di frustrate per chi come me ha letto il libro e vede la sua trasposizione cinematografica, poiché oltre a discostasi notevolmente dall’ideale nato da Manfredi, questa pellicola risulta molto confusionaria e piattissima dal punto di vista emotivo.Se si continuassero a descrivere anche le più superflue lacune che il film offre ci si potrebbe scrivere una tesi di laurea, perciò ci si limita a non affondare troppo la lama: partendo dalla recitazione degli attori si può dire che chi si riesce a salvare è solamente Thomas Sangster, il più piccolo del cast, che interpreta il giovane imperatore Romolo Augusto, per i restanti Colin Firth, Aishwarya Rai e il premiato all’oscar Ben Kingsley non resta altro che il rancore di non aver dato, seppur lievemente, un punto di forza all’Ultima legione. L’inesistente regia,la pietosa sceneggiatura accompagnata da un’ irritante scenografia fanno inasprire e disinteressare chi guarda; seguire il perfetto clima e il giusto andamento del libro sembra quasi disgustare gli ideatori di questo progetto, quindi (ovviamente) decidono di dare una propria impronta a quest’obbrobrio, tanto da non sapere cosa si sta offrendo allo spettatore: dopo uno sprint iniziale a tempo record, ( attraversare metà Europa da Roma in Bretagna in 10 minuti) il film si affanna e si disperde nella nebbia inglese, ciò che si riesce ad intravedere nel bel mezzo di quest’ offuscamento è una “battaglia”, se così la si vuole definire, e qualche bel paeaggio.
Una leggenda nata da un sogno di uno dei più grandi scrittori storici, viene demolita da uno tra più deludenti film del cinema.
Invisibile.

goodwolf  @  15/10/2008 00:04:08
   6½ / 10
Film molto pretenzioso.... Vorrebbe essere un kolossal, ma la trama e la realizzazione non convincono fino in fondo. Il film è cmq guardabile e scorrevole, ma penso pretendeva di essere qualcosa di più.

Bruce Campbell  @  06/10/2008 23:03:59
   6½ / 10
beh... io non ho letto il libro però a parer mio il film si lascia vedere...
non è troppo noioso! anche se poteva essere sviluppata meglio l'idea resta comunque un filmettino da vedere per passare una serata in cui non hai un cavolo da fare!
mezzo voto in più per il finale

f_calderini  @  27/09/2008 10:34:15
   6 / 10
Originale il finale.
Per il resto gradevole.

Tony Ciccione90  @  16/09/2008 15:54:27
   5 / 10
Piuttosto noioso, non regge il confronto con il libro, che è bellissimo. Alcune scene sono davvero ridicole. Aishwarya Rai, l'attrice che interpreta Mira, è stupenda e rende il film interessante. Pregherei qualcuno che ha letto di recente il libro di rivelarmi quanto è fedele questo film all'opera di Manfredi. Grazie!

GinTonic  @  14/09/2008 21:01:40
   5 / 10
Poco interessante ma soprattutto non ti prende mai, senza pathos e privo di colpi di scena.
Trama spicciola e attori mediocri.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  12/09/2008 15:07:27
   4½ / 10
Bastano pochi secondi di questo film per percepire già un'aria di falso e posticcio.
Un peplum contaminato da numerosi risvolti fantasy, sciocchezze aggiunte per aumentare lo spettacolo e atmosfere esotiche che fanno pensare a tutto tranne che ai romani.
Errori storici (voluti e non voluti) a parte, il film è fatto davvero male, sa di già visto e questo perchè è palesemente scopiazzato. Ora il fatto strano è che L'ultima legione non ha scopiazzato dagli altri peplum come ci si aspetterebbe, ma ha attinto più dalla saga del Signore degli anelli e da King Arthur (di cui alla fine si rivelerà una specie di prequel) che a sua volta non è un prodotto eccezionale. Insomma d'accordo che siamo nell'epoca di Romolo Augustolo e che l'impero romano d'occidente è caduto, ma la maestosità del peplum dov'è finita ?
L'ultima legione sembra un mix di generi mal riuscito.
Per non parlare poi dei personaggi: non uno credibile. Ambrosinus ricorda Gandalf, Aurelio è un'ombra del generale romano, la guerriera Mira è semplicemente ridicola (ma allo stesso tempo è uno dei pochi aspetti salvabili del film eheheh...) e la parte del nerone ciccione è ricalcata su quella di Gimli tanto che, nella scena in cui il suo compagno cade dalle mura, si getta anch'egli per difenderlo esattamente come nelle Due Torri fa Gimli con Legolas.
Gli attori non nominiamoli proprio... peccato solo per Ben Kingsley.
Quando ho visto la fine, la spada che lentamente si conficca nella roccia, le lettere incise che, coperte dalle sporcizie nel corso del tempo, lasciano solo intravedere la scritta ESCALIBUR, mi sono fatto una sola lunga risata.
Mi hanno detto che il libro non è una tale bambinata e che anzi è molto interessante. Lo spero proprio per Manfredi, perchè sennò...

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/09/2008 20.09.15
Visualizza / Rispondi al commento
filipporich  @  29/08/2008 01:11:00
   5½ / 10
Tutto sommato non male anche se ci sono alcuni errori che fanno sembrare il film girato in 5 minuti (è così forse???). La storia è buona ma poteva essere sviluppata meglio.

matt®  @  24/08/2008 20:24:58
   4 / 10
Favoletta piuttosto scarna di contenuti e moolto pretenziosa.
Non ho letto il romanzo e neanche mi è venuta voglia di leggerlo, anche se sono convinto ke sia decisamente meglio della trasposizione cinematografica ..e nn è che ci voglia molto a compiere l'impresa

debora963  @  24/08/2008 13:26:05
   3 / 10
Delusione. Dopo aver letto il libro di Valerio Massimo Manfredi mi aspettavo molto di più, dato che il libro è molto bello, il film invece ha una sceneggiatura molto diversa....banale, poche emozioni, monotona, effetti speciali direi assenti fra un pò, gli attori....b'eh, direi proprio scelti a caso...c'erano le basi x fare un grande film ma non sono state sfruttate...delusione.

alina2285  @  07/04/2008 21:26:49
   2 / 10
Dico solo che non sono riuscita a vederlo fino alla fine... avendo letto il libro, che è fantastico, speravo in un film quanto meno vedibile ma non è stato così!!!
Una delusione enorme!!

mikland83  @  04/04/2008 17:06:40
   3 / 10
La storia di fondo potrebbe anche affascinare però la realizzazione di questo film è davvero penosa. Alla fine del film si resta inebetiti, non si capisce bene quale ne sia lo scopo.
La realizzazione della pseudo "legione" romana è addirittura imbarazzante.
Da evitare

Shawn  @  04/04/2008 16:58:48
   5 / 10
La storia di fondo del film è molto carina e avvincente...Peccato però che il regista abbia girato delle scene a mio parere "cruciali", ad esempio la prima battaglia contro i Romani (che in teoria avrebbe dovuto essere un'epica guerra con milioni di uomini alla "Signore degli anelli"), in due minuti, con un centinaio di uomini (che peraltro recitavan gran male)...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kosmonotte  @  03/04/2008 18:36:39
   2 / 10
ho appena finito di vedere questo film...osceno è il minimo ch'io possa dire.
non so se uccidere il mio amico che me l'ha prestato dicendo "grande film" o il regista e gli attori.
ma mi domando: come si fa a fare un film così scarso? ridicolo addirittura in alcune parti?
eppure una storia di base c'era..ed era pure carina..mah!!!

vale1984  @  12/02/2008 22:45:07
   7 / 10
Vado sicuramente il voto di tutti ma a me questo film è piaciuto sul serio, forse perchè non sapevo che venisse da un libro che chiaramente non ho letto o perchè non ci ho voluto leggere niente di troppo profondo...ci sono mille storie su Re Artù non vedo perchè questa sia meno bella...bella la storia, abbastanza gli attori...mi ha coinvolto, è avventuroso e fantastico il giusto...non vuole certo essere un film impegnato, è una storia e va presa per quella che è. Io lo consiglio...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  21/01/2008 14:13:47
   4 / 10
Pare che il romanzo di Manfredi da cui “L’ultima legione” è tratto sia stato notevolmente modificato dal produttore Dino De Laurentiis ,che non nuovo a questo tipo di “interventi” ha finito con il voler adeguare a tutti i costi il romanzo,cercando di ammorbidirlo per il pubblico meno esigente affamato di avventure senza particolari approfondimenti.
Ed infatti il film risente pesantemente di tutto cio’,apparendo come una storiella confusa e sempliciotta,sospesa tra fatti e personaggi storici miscelati con spunti fantasy o leggendari che non riescono mai a convincere.
Gli avvenimenti si succedono in maniera troppo precipitosa non riuscendo mai a dare il giusto spessore ai protagonisti,i quali appaiono monodimensionali e ridicoli a causa di dialoghi imbarazzanti.Anche il livello recitativo è scadente,gli esperti Kingsley e Firth appaiono come due pesci fuor d’acqua e di Aishwarya Rai oltre agli occhioni blu e all’innegabile avvenenza fisica si ricorda poco.
“L’ultima legione” è un improbabile pasticcio,sembra piu’ una fiction tv che un prodotto pensato per il grande schermo.Anche gli scenari sono male realizzati e la sensazione di posticcio conferisce ancora meno credibilità al tutto.

crazylu85  @  20/01/2008 19:38:12
   4½ / 10
Storia molto alla buona, attori così e così. Un film di serie B, non eccelle in nessun aspetto. Dello stesso genere ci sono film molto più belli e ben fatti. L'unica cosa che si salva è il finale.
Comunque non lo consiglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lord_Trashone  @  14/01/2008 13:51:33
   3 / 10
Un film veramente osceno.
Effetti speciali risibili si uniscono ad una sceneggiatura veramente pesante, con un solo risultato: il film annoia e incita alla violenza verso il regista e gli sceneggiatori.
Gli attori sono penosi, anche Kingsley non si salva dal baratro.
Il bambino è irritante e viene voglia di picchiarlo più di una volta.
E poi ma che cavolo di esercito è?
In 4 persone si va per salvare un imperatore?
Poi 4 imbecilli...
E' una vergogna che non si riesca a realizzare un film come si deve su Roma.
Ce ne sarebbero di spunti...
Penso che Manfredi abbia commesso un tentato omicidio ai danni dell'intera troupe dopo aver visto questo film indegno.
Vergogna al regista e agli attori.
Il finale poi è qualcosa di aberrante.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  13/01/2008 16:10:56
   4 / 10
Decisamente un film evitabile. Se il libro di Valerio Manfredi mescola brillantemente verità storiche e leggenda, qui la medesima formula fallisce clamorosamente. Regia di Doug Lefler(?) piatta, attori inespressivi (bravino comunque il giovane che interpreta Romolo Augustolo) deludono le aspettative, una sceneggiatura pessima e ridicola spinge in più di un caso lo spettatore alla risata. Effetti speciali in stile "Il signore degli anelli" (la battaglia finale ha un che di già visto...sa di "fosso di Helm") fanno da contorno ad un filmetto noioso, prevedibile e dal ritmo troppo veloce. Non buona nemmeno la ricostruzione storica, i costumi e la scenografia in particolare non mi hanno molto convinto e altri errorini sui quali possiamo anche passare sopra. Ottime comunque alcune scelte della regia, come quella di mostrare diverse volte agli arrapatissimi maschietti le meravigliose grazie di Aishwarya Rai, sempre truccatissima in ogni occasione, anche durante i suoi meravigliosi combattimenti da premio oscar, dove sfodera un karate di primo livello sbaragliando 20 uomini armati uno dopo l'altro. Patetico ed inverosimile, e non parliamo del finale per carità. Voto 3,5, ma solo perchè mi dispiace per il nostro povero connazionale Valerio Massimo Manfredi.

1 risposta al commento
Ultima risposta 31/05/2008 14.02.55
Visualizza / Rispondi al commento
fure75  @  23/12/2007 01:06:46
   3½ / 10
Non si può dare la sufficienza a un film del genere. Forse il regista voleva rivolgerlo ad un pubblico di soli bambini, perché se così non fosse, ha preso una cantonata paurosa. Le battaglie sono ridicole.

muSe  @  22/12/2007 14:39:59
   2 / 10
premetto che non avevo letto il libro ma l'idea alla base era decisamente interessante su cui si sarebbe dovuto tirare sù un film decente. Sapevo che dietro non c'erano nè Peter Jackson nè tantomeno Ridley Scott, ma dalle prime scene quando si intravedevano gli scontri, la fedeltà alla storia, la presenza di Ben Kingsley nonchè mezzo cast di Trainspotting mi sono quasi esaltato e per i primi 20 minuti quando arrivano gli Eruli, Odoacre che depone Romoletto e lo manda a Capri ok, eravamo su un 7 e mezzo abbondante. Ma a partire da Capri il film è andato inabissandosi nel nulla più assoluto e già i primi sospetti dell'americanata mi sono venuti all'apparizione della ******* Aishwarya Rai (gnocca da 10 stelle gialle con lode) ma che esce dall'acqua manco fosse la venere del Botticelli, ovviamente truccatissima, stile red carpet e i primi ammiccamenti col capitano della guardia reale nonchè le sue movenze alla Laura Croft. Prima domanda; ma azzo centra l'India? il mondo conosciuto arrivava fino al regno Sassanide ben prima dell'India, seconda domanda: che bisogno c'era se si voleva fre un film storico di scegliere almeno 3-4 circostanze come scusa per far intravedere le zinne della suddetta gnocca? sempre oliatissima, untissima e prosperosissima. Che una donna da sola ammazzi in combattimento 20 uomini con armi non convenzionali, blades che si aprono in tre manco fossimo in un fantascientifico medioevo, con mosse di karate degne della Tigre e il Dragone c'entra con la romanità proprio nà cifra.
Dopodichè ovviamente si mette col più coraggioso e con i compagni, sembra più una sorta di armata brancaleone, anche il negro grosso coi capelli rasta azzo ci farà....boh comunque dopo 30 minuti si levano i primi fischi e tutto cominciò da capri. esco per andare al bagno, rientro e sono in Britannia con il tipo col mascherone. Cioè in pratica in soli 3-4 minuti di necessaria pisciata con inevitabile susseguente lavata di mani il gruppo aveva deciso di andare in britannia, avevano fatto già il viaggio e improvvisamente appariva il mascherone, il tutto però compensato da una buona scenografia per rappresentare il Vallo di Adriano. Senza farla lunga dell'altro, il film è andato via senza lasciare segni, della serie tutto tra le virgolette e là ci si ferma. Poco importa che sia poco attinente alla realtà, lo sapevo e il collegamento con la leggenda di re Artù mi è anche piaciuto, ma vedere Kingsley appeso come uno spaventapasseri, un ottimo cast sprecato (c'era pure il tipo di Sliding Doors) una storia che scivola via senza sussulti..beh mah

Da&Le'  @  25/11/2007 23:15:28
   6 / 10
Discreto film avventura/fantasy, non eccelle in niente ma scorre bene, anche se in alcuni passaggi ci rimani un po'...

Non capisco una media così bassa, ok è mediocre ma non così tanto... forse è per il bambino... è talmente irritante che uno si augura di vedere la sua testa su una picca...

Peccato per Aishwarya Rai

enter  @  19/11/2007 13:01:11
   4½ / 10
cosa centra con il libro? film fatto male e bruttissimo per quanto mi riguarda era meglio non farlo

bo_cla  @  19/11/2007 12:02:54
   6 / 10
a me non mi è affatto dispiaciuto, finale tirato via.

ELY81  @  06/11/2007 20:17:36
   3½ / 10
La scelta del soggetto prometteva bene. L'ultima Legione di Manfredi è un romanzo avvincente, che mescola storia e leggenda, ma nella sua traduzione sul grande schermo si rivela un flop. Storia traballante; attori che recitano distrattamente ( non si salva neppure Kingsley); effetti speciali ridicoli e oltretutto per accentuare il clima decadente del periodo storico a cui si riferisce, si aggiunge una buona quantità di frammenti di statue e colonne sulle spiaggie della costiera amalfitana. E il personaggio femminile che si districa tra le orde dei barbari facendo occhiolino alle Charlie's angels forse è l'unica trovata originale, ma non troppo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

frank193  @  05/11/2007 11:11:45
   5 / 10
senza sapere nulla della trama ne tantomeno del libro da cui tratto pensavo fosse qualcosa di ben più "serio".
deluso invece per cio che ho visto.
un filmetto di serie B senza arte ne parte.

labieno  @  31/10/2007 18:50:43
   4 / 10
La media dei voti è perfetta per questo film.
Il libro di Manfredi è stato snaturato (o quasi) e molti errori storici potevano anche essere tranquillamente evitati!

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/11/2007 00.50.39
Visualizza / Rispondi al commento
testadilatta  @  29/10/2007 21:13:26
   3 / 10
ridicolo

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/11/2007 00.55.28
Visualizza / Rispondi al commento
silvietta978  @  17/10/2007 11:40:50
   3 / 10
MI associo alle recensioni lette, davvero un pessimo film, il libro già non era un capolavoro, ma così davvero è stato distrutto!

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/10/2007 18.47.13
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Mariposa  @  16/10/2007 09:53:23
   4 / 10
Incoerente, slegato...Neanche una storiella per bambini.. Peccato per Firth che mi piace così tanto..Ma sembra Mr. Darcy vestito da legionario romano!

ilcannibale  @  12/10/2007 14:18:44
   5 / 10
Guardabile, niente di che, sembra di quei film che fanno vedere su rete4 al pomeriggio. PASSATEMPO

Pink Floyd  @  10/10/2007 12:22:30
   4½ / 10
Fantasy ma non troppo, a tratti si atteggia a film storico, pur non avendone le caratteristiche.
Risulta essere il semplice copia-incolla di una serie di lavori suoi omologhi tanto in voga oggi.
Nel finale scade nel ridicolo con smascheramenti che odorano di carrambata: tra re Artù, Romolo e Mago Merlino alla fine ci si aspetta di vedere in carne e ossa anche una maga Magò o quantomeno un Malgioglio =D .
Disattende le aspettative create dal romanzo di Valerio Massimo Manfredi.

Edea  @  09/10/2007 19:12:34
   3 / 10
Pessimo. Nn ha una trama avvincente, non ha una degna scenografia, zero attenzione per i particolari, cosa molto grave in un film che vuole ricostruire un passato storico. Vuole far ridere senza riuscirci, vuole creare suspance senza riuscirci... l'apoteosi delle americanate.Vade retro.

asor01  @  30/09/2007 18:10:18
   5 / 10
come favoletta non c'è male, qualche bel panorama e . . .nient'altro

Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  28/09/2007 20:58:52
   6 / 10
Un classico peplum, esattamente come quelli di una volta, con comparse vere, set ricostruiti in studio, massi di cartapesta, cattivone con la classica mascherazza sul viso. Produzione per metà italiana stile De laurentis, apprezzabile se non si è troppo prevenuti e abbastanza divertente se si chiude un occhio su alcuni passaggi di sceneggiatura un pò lenti e altre cosucce qua e là. Ci sono attori conosciuti ma non troppo e una bella gnocca, Ben Kingsley è sempre decente dopotutto, e c'è anche un irriconoscibile Peter Mullan capo dei Goti. Qualche citazione dal Signore degli Anelli, qualche sciocchezzuola qua e là e voilà, prodotto di intrattenimento di serie B come una volta, a tratti mi ha ricordato Margheriti con un pò di soldi in più. Non ci sono per fortuna scene di massa generate al computer, che francamente hanno stancato. Film per famiglie, s'intende, senza pretese. Potevano fare molto di peggio. Il finale che si ricollega a un'altra leggenda famosa non è male.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7 risposte al commento
Ultima risposta 02/10/2007 03.28.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  28/09/2007 13:14:12
   5 / 10
C'è poco di salvabile, decisamente poco: vedere Ben Kingsley col pannolone a penzoloni da una gru non è una bella cosa.
Poi dopo il signore degli anelli tutti si sentono in dovere di rappresentare le battaglie come quella del fosso di helm, senza però avere nè le capacità nè i mezzi di Peter jackson: il risultato è piuttosto ridicolo, soprattutto se a fare la parte di gimli è un maxinegrone cicciobombo ed a fare quella di legolas un ragazzino anonimo come poche altri. Peccato perchè il sopggetto, tratto da un romanzo di Manfredi che purtroppo non conosco, sarebbe stato molto interessante.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

11 risposte al commento
Ultima risposta 29/08/2008 19.39.24
Visualizza / Rispondi al commento
antonellina  @  26/09/2007 20:09:16
   6 / 10
all'inizio sembra molto interessante...poi man mano cala...il finale pero' co sta storia E S CALIBUR se la potevano pure risparmiare...vabbe'...

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/10/2007 01.02.33
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento The BLuEs mAn  @  26/09/2007 13:37:53
   3½ / 10
film veramente soporifero, roba da telepolpettone di rai 1... attori penosi, ambientazioni peggio, ma i costumi.. roba da teatranti dilettanti, uno skifo... grazie a dio mi sono addormentato...

billino  @  23/09/2007 20:04:20
   1 / 10
Forse uno dei film più brutti che abbia mai visto al cinema. Prima di tutto il libro (che non era un capolavoro) è stato tutto sconvolto e la prima parte non corrisponde affatto a quello scritto da Valerio Massimo Manfredi. Le ambientazioni sono penose, da telefil di italia uno (tipo hercules e xina) con degli effetti speciali che si vedono lontano un miglio essere finti (la ripresa di Roma in fiamme la facevo meglio io). La regia è penosa con scene di combattimento viste e riviste confuse. Gli attori sono quasi tutti penosi, le scene "comiche" sono insipide, i dialoghi imbarazzanti, Ben Kinglesy è una brutta copia di Ian Mc Kellen e si salva solo con l'ultima scena. Mi meraviglio che abbia accettato di fare un film così. Cose tralasciate e curate male, vi prego non andatelo a vedere io mi sto ancora straziando per aver buttato nel cesso 7 e 50

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/09/2007 20.07.20
Visualizza / Rispondi al commento
Rasmiusha  @  23/09/2007 17:38:29
   4½ / 10
Una delusione, speravo di vedere un bel film storico, ma per tutta la durata del film, neppure l'ombra.. Poi il finale...dimostra che il film era tutta una cavolata!!!

thegame90  @  23/09/2007 10:38:29
   5½ / 10
filmetto leggero e senza pretese che scorre via velocemente.

ErFabio  @  22/09/2007 20:25:10
   2½ / 10
La mia generosa valutazione è solo xkè è recitato piuttosto bene e x la bella Aishwarya Rai........tutto il resto è PENOSO!!!!!! Allora tanto x cominciare pochi fatti narrati coincidono con la realtà; poi verso alla fine del film si legge sulla spada "ESCALIBUR" ke fra l'altro si scrive "EXCALIBUR" con la X. Non parliamo degli effetti speciali ke fanno venire la pelle d'oca. Poi dovete spiegarmi una cosa: come fa un uomo a sopravvivere dopo ke gli hanno schiacciato la faccia contro la lama di un'ascia. Inoltre ho notato ke nella scena dopo il rapimento di Romolo quando, cioè Aurelio si rialza, ha la faccia sporca di sangue (le uniche goccie di sange ke si vedono in tt il film fra l'altro), poi l'inquadratura riprende Roma ke brucia quindi ritorna subito sul comandante ke ha inspiegabilmente la faccia pulita.


Dunque sconsiglio il film a chiunque.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 28/09/2007 22.02.30
Visualizza / Rispondi al commento
Kyo_Kusanagi  @  22/09/2007 02:07:45
   4½ / 10
Per niente convincente...come leggevo giù "una sbiadita copia di King Arthur" ci azzecca a pennello,da aggiungere "realizzata in totale economia",con la computer-grafica a tappare i buchi nelle ambientazioni.Avventura epico-fantasy abbastanza stereotipata dove più che la storia sono gli attori a reggere il film,c'è un inedito Colin Firth che cmq se la cava,Sir Ben Kingsley sempre molto bravo,ma sopratutto la bellissima Aishwarya Rai a incantare per tutta la durata del film.In definitiva in prima serata come film-tv diviso magari in due puntate sicuramente nn è male...ma al cinema si può tranquillamente evitare

simone76roma  @  21/09/2007 16:47:12
   5 / 10
una grande delusione per chi pensava di rivedere un film tipo il gladiatore o 300....
In questo film fatto di storie assurde leggende e citazioni varie sembra tutto scontato e un po annoia.

NanoMalefico  @  21/09/2007 11:00:46
   4 / 10
I 4 voti son tutti per la Rai, che definire stupenda è dir poco.
Il film. Costumi da operetta, location alla "maciste contro zorro" (l'imperatore che vive in quella casetta, ma dai) tutto molto prevedibile e patetico finchè a metà mi arriva l'ispirazione: diamine, la spada che hanno trovato si chiama Calibur...quello in accapattoio mica sarò un mago...ed ecco che lampante ai miei occhi si forma la rivelazione: Giulio Cesare aveva l'excalibur.
...senza parole ho chiesto al mio amico se avevo capito bene...risposta affermativa. Vado fuori a fumarmi una sigaretta e godermi questa bell'arietta di fine estate.

LuPoAlBertO  @  20/09/2007 22:55:58
   7½ / 10
Io non trovo che questo film sia così tremendo come pensano in molti..probabilmente durante il film sono stata incantata da Colin che ho trovato fantastico nei panni di legionario! :) e ho trascurato altri particolari...ma nel complesso trovo comunque sia un film piacevole da vedere, e in alcuni punti addirittura simpatico e tenero :)
..avendo letto il libro, che mi era comunque piaciuto molto! non si può non notare la rapidità talvolta un po' eccessiva con cui si sono susseguite le scene, comunque la trama rimane comprensibile, e gli attori non sono niente male! le musiche le ho particolarmente apprezzate, quindi personalmente ho deciso di dare un 7 1/2 !

Spiritoscuro  @  20/09/2007 19:07:00
   4 / 10
Non avevo grandi aspettative dal trailer. Stuzzicato dalla voglia di vedere un pò di spade che cozzano sono andato comunque sperando di essermi sbagliato... cosa che però non è successa. Trama povera (suppongo che il libro sia tutta un'altra cosa), e povero tutto il resto, regia, effetti, ecc.. ecc..

Sconsiglio a tutti, 7,50€ buttati via :)

Hartigan81  @  20/09/2007 10:18:06
   6 / 10
niente di che....diciamo che si puo guardare senza troppe aspettative...un king artur un po sbiadito e sempliciotto diciamo...

alexp79  @  19/09/2007 08:56:16
   4½ / 10
non ho letto il libro di Manfredi, ma si capisce subito che la storia è interessante. I vuoti sono purtroppo presenti in tutto il resto: regia, attori, dialoghi ecc ecc. Peccato, sarebbe stato bello vedere qualcosa di ben fatto sulla decadenza di un impero.

Constantine  @  18/09/2007 12:22:15
   5 / 10
Non ho avuto modo di leggere il libro prima della visione, ma comunque il film resta affossato da alcuni problemini di produzione e da una sceneggiatura troppo rapida e spesso superficiale. Con lo stesso script ma con svariati milioni in più ( pensare per esempio nelle stesse sale Pathfinder) sicuramente avremmo assistito a qualcosa di migliore, tutto considerato che gli attori sono buoni, la regia accettabile, le musiche in tema; al contrario i costumi, gli effetti speciali, i combattimenti, risentono molto della mancanza di budget, anche la stessa velocità della pellicola può essere addebitata alla rinuncia di dividere il film in due parti ( il famoso sequel). Comunque Kingsley è Kingsley, Firth è stata una sorpresa nel ruolo e la Rai è una bellezza magnetica, i comprimari fanno il loro lavoro con qualche merito in più per i due goti che inseguono l'imperatore. In sintesi mi aspettavo qualcosa di più ma comunque non lo boccerei su tutta la linea come il più costoso fratello d'oltreoceano avente come proptagonista il vichingo/indiano.

Zoso87  @  17/09/2007 23:50:59
   5 / 10
Poca avventura e combattimenti scontati fanno di questo film d'avventura un banale film hollywoodiano che non emoziona e non esalta. Poca caratterizzazione dei personaggi e trama che meritava certamente un approfondimento e qualche metro in più di pellicola. In pratica come distruggere un libro bellissimo che aveva nell'azione il proprio punto forte.

Invia una mail all'autore del commento danieleg90  @  17/09/2007 22:56:26
   5 / 10
Che film deludente...brutta copia di King Artur diciano in versione "manfredi"... non colpisce e intrattiene lo spettatore con molta superficialità..peccato perchè la storia in se è molto intrigante e affascinante...ma dalla pellicola è uscito fuori un vero *****io..scenografia banale...combattimenti scontati.........

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/09/2007 11.28.46
Visualizza / Rispondi al commento
Aragorn77  @  17/09/2007 02:04:09
   5 / 10
Premetto che non ho avuto il piacere di leggere il libro che a dire di molti è davvero ben fatto. Beh volendo valutare il film devo dire che non mi ha convinto per niente.
Sembra girato in fretta e in furia senza dare peso ad ogni dettaglio. Ci sono troppe cose che non quadrano e ci vorebbe troppo tempo ad elencarle tutte.
Volendo fondere storia e fantasy si rischia spesso di essere inconcludenti sia da un lato che dall'altro, e questo film ne è la dimostrazione.

3 risposte al commento
Ultima risposta 27/09/2007 02.46.21
Visualizza / Rispondi al commento
bastet1973  @  16/09/2007 14:38:44
   7½ / 10
intanto iniziamo col precisare che il mio voto viene dato all'oscuro della lettura del libro, quindi meramente un giudizio basato sulla visione del film.
Credo sia doveroso precisare e purtroppo sino al finale a sorpresa non si capisce, che questo non è come credevo un film storico, ma epico, un fantasy basato su alcune precisazione storiche (come la collocazione temporale ) che pertanto va preso con le dovute cautele del caso; il film mi sarebbe piaciuto di più se avessi saputo questo subito, invece di rimanere basita sul finale e di sasso per non aver capito subito che nn si trattava di una ricostruzione storica!
Detto questo il film è godibile, Colin Firth bravo anche nei panni di un guerriero (attore veramente versatile), aishwarya Ray ...beh ...brava...come miss maglietta bagnata! Ogni 20 minuti per la felicità dei maschietti presenti si faceva un bagno!!! Bella senza dubbio..brava ho un po' di dubbi!!
Il piccolo grande sangster promette veramente bene e kingsley uno dei migliori attori di ogni tempo senza dubbio, anche in un film come questo!
Si puo' vedere senza troppe pretese!

giumig  @  15/09/2007 15:16:34
   6½ / 10
Il film deve essere valutato per quello che è, perchè se volessimo paragonarlo al bellissimo saggio di Manfredi allora il voto sarebbe molto più basso. Infatti non solo il libro è molto più avvincente, carico di pathos e di emozioni, ma nel film vengono cambiate tantissime cose ed altre vengono del tutto ignorate (il viaggio, la parte piu bella e ricca del libro, viene sbrigato in pochissimi secondi...).

Se invece lo pigliamo per quello che è, un film d'intrattenimento molto americano nella realizzazione, allora il film si lascia guardare e, grazie anche ad un cast niente male, alla fine si esce piu che soddisfatti per aver passato 90 minuti tra combattimenti, epicità e storia. Alla fine il mio voto si basa soltanto su quest'ultima analisi, facendo finta che il film non sia stato preso dal libro di manfredi.

4 risposte al commento
Ultima risposta 22/09/2007 22.28.48
Visualizza / Rispondi al commento
Johnny Blaze  @  14/09/2007 21:50:52
   5 / 10
NON HO PAROLE
Uno dei film che mi ha piu deluso di tutti quelli che ho visto,e ne ho visti moltissimi.
Trama del tutto diversa dal bellissimo romanzo di Manfredi,e anche se nei titoli di coda c'era scritto che era stato preso spunto IN PARTE dal romanzo di Manfredi,il film era molto deludente.
Film troppo sbrigativo,spesso confusionale.se non c'ero io a spiegare ai miei amici che stava succedendo non capivano.
Se siete fan del libro,non lo vedete assolutamente,sprecate tempo e soldi inutilmente,se invece non avete letto il libro,provate a vederlo,ma io se non avessi letto il libro gli avrei dato un 7 al massimo.....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)
 NEW
alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterinacena con delitto - knives out
 NEW
cercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacediamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
fantasy islandfigli (2020)
 NEW
gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorni
 NEW
il lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 NEW HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshall
 NEW
sonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998647 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net