low down regia di Jeff Preiss USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

low down (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LOW DOWN

Titolo Originale: LOW DOWN

RegiaJeff Preiss

InterpretiLena Headey, Taryn Manning, Elle Fanning, Peter Dinklage, Burn Gorman

Durata: h 1.54
NazionalitàUSA 2014
Generebiografico
Al cinema nel Gennaio 2015

•  Altri film di Jeff Preiss

Trama del film Low down

Basato sulle memorie di Amy Jo Albany, il film ripercorre lo straziante percorso della donna verso la vita adulta mentre cresce con il padre pianista Joe Albany, un uomo che oscilla tra il carcere e la tossicodipendenza durante i decadenti anni Settanta.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,67 / 10 (3 voti)6,67Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Low down, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

wicker  @  02/08/2018 08:02:30
   6½ / 10
Biopic che vive sulle buone interpretazioni e su una sceneggiatura scarna ma nel suo minimalismo e nella sua disperazione alla fine ben congegnata .
Bella anche la fotografia che ricuce un mondo senza speranza alle spalle del destino segnato del protagonista

sixx79  @  16/11/2015 10:57:35
   6½ / 10
Come dice l'amico sotto, un talento demone del vizio, il peggior vizio da cui è difficilissimo liberarsene. Nonostante ci provi diverse volte, non ne leverà le gambe. E in alcuni frangenti, nei diversi tentavi di uscirne, risulta anche credibile. ma non basta.
La moglie e mamma della figlia, che per fortuna vede poco, vittima anche lei di un altro vizio, è di una *******ggine unica, specie con la figlia, che nonostante abbia i genitori in preda ai vizi, risulta anche abbastanza tranquilla, fino a poco prima della fine.

C'è da dire, che questo film, rispetto ad altri che affrontano il medesimo tema, ha molto più tatto e delicatezza, anche se capisco ad alcuni, possa risultare lento e non scorrevole.
A me non è affatto dispiaciuto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/11/2015 23:34:25
   7 / 10
La storia di un pianista Jazz di enorme talento che ha suonato anche con Charlie Parker e come Bird ("Toccati da Di0", recita l'anziana madre) vittima del demone della dipendenza da eroina. E' un percorso già in itinere, ma Preiss lo colloca principalmente in un periodo preciso, quello del Watergate, epoca in cui gli Stati Uniti si sono trovati ad un livello di decadenza assoluta e specchio di questa vicenda più intima e purtroppo comune a tanti musicisti. Lo sguardo della figlia (convencente la Fanning) si divide tra l'ammirazione del talento paterno e il dolore per la tossicodipendenza che lo affligge. Il suo percorso è la constatazione che quello stesso talento, luminoso come la stella di una galassia, abbia la capacità perversa di oscurare tutto ciò che gli ruota intorno: da lei stessa, alle preoccupazioni di una madre, al disagio fisico di un palazzo fatiscente pieno anch'esso di marginalità umane. Luce per Joe Albany, buco nero per gli altri. Forse un po' freddo nella rappresentazione, ma le intepretazioni convincono e tecnicamente molto buono nella fotografia e nella scenografia.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010726 commenti su 44444 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net