lo sconosciuto (1927) regia di Tod Browning USA 1927
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

lo sconosciuto (1927)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LO SCONOSCIUTO (1927)

Titolo Originale: THE UNKNOWN

RegiaTod Browning

InterpretiLon Chaney, Norman Kerry, Joan Crawford, Nick De Ruiz

Durata: h 1.05
NazionalitàUSA 1927
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1927

•  Altri film di Tod Browning

Trama del film Lo sconosciuto (1927)

Alonzo, un ladro inseguito dalla polizia, si rifugia in un circo spagnolo e si finge senza braccia per sviare i sospetti. Qui incontra Nanon una ragazza che non sopporta di essere abbracciata dagli uomini e se ne innamora. Per essere accettato da colei che ama obbliga un chirurgo a tagliargli le braccia. Ma quando torna al circo dopo l'operazione, scopre che Nanon si Ŕ fidanzata con un altro.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,89 / 10 (22 voti)8,89Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Lo sconosciuto (1927), 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

pak7  @  11/04/2019 00:16:49
   7½ / 10
Gelosia, vendetta, amore, invidia si mescolano a fondo in questa piccola perla datata 1927. Stiamo parlando di quasi 100 anni fa, quando le parole non servivano per creare un film. Trama non proprio delle più semplici, resa apprezzabile dalle interpretazioni dei 3 protagonisti, specialmente Lon Chaney.
Ho visto una versione di 49 minuti, probabilmente tagliata nella prima parte (ho letto che ce n'è una da 65).

Crabbe  @  28/04/2017 11:14:26
   9 / 10
A mio parere l'accoppiata Browning/Chaney è stata protagonista delle più belle pagine della storia del cinema.

Chaney in particolare è un attore di una bravura infinita, qui probabilmente al suo apice in carriera.

lottimiller  @  07/07/2015 11:00:26
   7½ / 10
Un film di certo non per tutti ma a modo suo assolutamente strabiliante. Interpretazioni memorabili

Goldust  @  14/05/2015 12:07:39
   9 / 10
L'amore disperato che incontra il masochismo, la dimensione animalesca dell'uomo che prende il sopravvento sulla quella della ragione: uno dei film più malati ed affascinanti in cui mi sia mai imbattuto, magnetico e delirante in alcuni passaggi eppure tremendamente lucido nel suo scopo e nel suo messaggio. E' il cinema senza mezzi termini di Browning, studioso del diverso e dell'emarginazione a cui spesso quest'ultimo è costretto, in cui non c'è spazio per pietismi né sentimentalismi di nessun genere. Il successo di questo e di altri suoi film, considerati oggi autentici cult, va però condiviso con l'eccezionale performance drammatica di Lon Chaney, insuperato maestro della mimica e dei gesti, qui assoluto mattatore della pellicola in una delle parti più inquietanti che siano state portate sul grande schermo. Un film imperdibile, a suo modo unico, da vedere almeno una volta.

fragolo1980  @  31/10/2014 20:15:20
   9½ / 10
D'accordissimo con tutti gli altri utenti,altro capolavoro di Browning.
Dopo Freaks (che lo considero il migliore) riesce a tirare fuori un altro piccolo gioiellino del cinema,certo l'interpretazione di Lon Chaney aiuta tantissimo il film è veramente un interpretazione strepitosa (ricordare anche l'epoca).
Bellissime anche le musiche molto coinvolgenti.
Da vedere assolutamente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ch.Chaplin  @  17/03/2014 11:14:04
   10 / 10
L'interpretazione di Chaney è superba, mentre Browning ci regala una sorta di melodramma circense, un film avanti anni luce. non mi meraviglio che all'epoca no fosse stato capito.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  03/01/2013 15:08:39
   10 / 10
"L'altro" capolavoro di Tod Browning, un regista che stava avanti anni luce all'epoca e che nel mondo di Ipad e twitter dovrebbe tornare ad inquietare, far riflettere, usare i nuovi mezzi di espressione per creare nuovi capolavori.
Oppure no. Asssolutamente no!

Browning è figlio della sua epoca e di conseguenza usa tutto ciò che si poteva fare allora e lo usa al meglio:

- Lon Chaney, attore dalla classe infinita.
- Il bianco e nero. L'irrealtà di un mondo che non esiste.
- Il muto, e tutte le sfumature emotive che può dare.

Lo Sconosciuto è un film che sconvolge e ammalia, l'affresco di un amore delirante ed impossibile che rimane nella memoria nei giorni seguenti.

Consiglio a tutti di recuperare le opere di Browning!

gianni1969  @  08/03/2012 02:58:29
   10 / 10
un cult assoluto di uno dei geni piu' grandi della storia,TOD BROWNING,troppo grande per l'epoca. dal primo minuto si viene catapultati nell'incubo del grande lon chaney che ci regala la piu' grande interpretazione di sempre. stupenda l'atmosfera circense di cui browning conosceva, avendone fatto parte(vedi freaks). la sceneggiatura e' un mix perfetto di situazioni sempre piu' estreme e disperate,di un amore impossibile,di un uomo senza via di uscita se non la morte. purtroppo il finale non solo fu' stravolto dai soliti stolti produttori,vedi spoiler.strano che con tutte le str***ate di remake in circolazione,nessuno voglia omaggiare questo grande maestro. perche' e' anche grazie a lui, che era avanti anni luce che il cinema e' arrivato fin qui,e noi oggi possiamo entrare su filmscoop e raccontare ie nostre emozioni. grazie TOD.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/09/2011 01:29:53
   9 / 10
Lon Chaney non "è" solo un attore, è una sfida alla natura umana, divorato da un amore folle, come certi personaggi del melodramma, della lirica, gli occhi avidi di desiderio, di possessione, e infine di vendetta. Film straordinario e maledetto. a cui Browning dà un tocco di esasperato romanticismo, non meno inquietante. La scena in cui i due uomini osservano la stessa donna è unica, ma la (s)confessione del protagonista quando finge felicità per l'amore perduto e si lancia in una risata liberatoria, raggiunge i più alti livelli di umanità della storia del cinema.
L'espediente della fanciulla che "non vuole essere toccata dalle braccia di qualcuno" è un mostruoso richiamo alla diversità e al dramma di un handicap.
Chaney quando fuma con i piedi è al tempo stesso esilarante e spaventoso

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  12/08/2011 12:11:24
   9 / 10
Browning affronta i suoi temi cari in un film terribile nell'incedere e nei personaggi. Browning tratteggia un personaggio viscido, amorale, uno dei più "neri" che la storia del cinema ricordi, interpretato meravigliosamente da Lon Chaney. Un film, che come Freaks, risulta fuori dal tempo.
Stupendo.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  11/08/2011 22:34:38
   10 / 10
Attraverso un'avvincente e memorabile interpretazione di Chaney (si ricorda in particolare la straordinaria capacità di usare l'uso dei piedi come se usasse le mani) e riempiendo la trama con colpi di scena e personaggi indimenticabili, Browing crea un inquietante dramma psicologico e per un certo senso anche sentimentale. THE UNKNOWN é una pellicola veramente spaventosa che conduce nei più oscuri meandri della psiche umana.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  09/02/2011 14:59:27
   8½ / 10
Oh, questo Browning sta seriamente rischiando di diventare il mio regista preferito! Una escalation di drammaticitÓ che risuona come un doloroso schiaffo. Grandissimo film, tra l'altro interpretato da quattro eccezionali interpreti: Chaney, Kerry, Crawford e George. Senza parole. Terrificante il doppio pollice e il finale, se possibile, Ŕ ancora pi¨ geniale. E ricordo che Ŕ degli anni '20ů

dave89  @  29/07/2010 13:40:55
   8 / 10
film bello, da vedere...mi ha deluso solo il finale che mi è sembrato fatto troppo presto come per finire prima l'opera...a mio avviso fino a 3/4 del film il voto era un 9,5 / 10 se fosse stato sviluppato un pò di più in aspetti lasciati da parte come la mancata scoperta da parte della ragazza di chi fosse il chiller di suo padre che sarebbe stata una scena memorabile vista la bravura dei protagonisti...peccato secondo me se finito meglio e con una durata di circa un ora e venti invece che di un ora avrebbe meritato quasi 10.

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/07/2010 14.21.47
Visualizza / Rispondi al commento
BlackNight90  @  11/05/2010 01:25:19
   9 / 10
“Tra tutti i registi americani Browning è colui che cercò di più di far saltare le barriere tra l'animalità e l'umanità, il normale e il mostruoso, il desiderio e la frustrazione, il reale e il fantastico” (Jacques Lourcelles).
Lon Chaney, 'l'uomo dai mille volti', è l'attrazione principale dello spettacolo di Browning: la sua interpretazione è incredibile, una delle migliori e più appassionanti che ho avuto il piacere di vedere.
Ma non è solo lui il protagonista, ma anche Browning e il suo mondo, quel circo che fu la sua scuola di vita e che gli diede gloria e purtroppo infamia. La deformità e la morbosità sono parte integrante della natura dei personaggi di questo dramma umano, eccetto dei due innamorati, forse perché Browning non era ancora giunto ad una visione totalmente pessimistica dei rapporti umani. Ma in fondo non è anche quello di Alonzo un gesto estremo d'amore?
Ennesimo capolavoro di un genio che sarà ancora attuale nelle tematiche come nella regia anche quando sarà passato più di un secolo!

Sestri Potente  @  01/02/2010 15:00:24
   8½ / 10
Tod Browning è stato un vero maestro: storia appassionante, ambientata in un ambiente circense come il cugino Freaks, situazioni grottesche, e attori dotati di un'espressività che è difficile trovare ai nostri giorni.
"The Unknow" è tutto questo e molto di più, considerando che siamo nel 1927 e l'impatto ancora oggi è devastante!
Si tratta del primo film muto che vedo, all'inizio ero un po' titubante (ma conoscendo Freaks consapevole di trovarmi di fronte a una grande opera), ma grazie ad un sapiente uso delle musiche mi sono divertito per tutta la sua durata.
Ho letto da qualche parte che questo film è il più crudele ma anche il più romantico del mondo! Sono d'accordissimo con questa tesi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  18/01/2010 11:45:24
   9 / 10
browning era avanti di decenni rispetto ai suoi contemporanei, la sua personale esperienza di vita circense lo ha spinto a concepire pellicole dalle tematiche incredibilmente morbose e disturbanti per il periodo in cui furono girate.
qui è inoltre aiutato da un mostro di bravura come chaney, capace di recitare con ogni appendice del proprio corpo, non solo con il viso, ed in grado di dar vita ad uno dei personaggi più viscidi e complessi che abbia mai avuto occasione di vedere.
una pellicola ancora attuale e carica di pathos, alla veneranda età di 80 e passa anni.

9 risposte al commento
Ultima risposta 18/01/2010 13.34.00
Visualizza / Rispondi al commento
pinhead88  @  23/12/2009 20:13:19
   9 / 10
capolavoro di Browning.una storia d'amore amarissima,più devastante di qualsiasi altro horror.spettacolare Lon Chaney nei panni dell'invalido Alonzo.da vedere assolutamente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/08/2009 17:19:32
   8½ / 10
Storia di un amore maledetto, tipico di Browning, in cui le emozioni sono fortissime, fino ad essere amplificate ai livelli più estremi. Altra magnifica occasione per ammirare uno dei più grandi attori del muto, Lon Chaney, capace di un'espressività straordinaria.

bulldog  @  31/07/2009 12:42:57
   9 / 10
Un altro capolavoro di Tod Browning,nulla da invidiare a Freaks.
Lon Chaney davvero mostruso nei panni dell'invalido Alonzo.

Geniale.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  16/03/2008 22:50:31
   9 / 10
I soliti temi cari a Browning (il circo, la diversità, la sospensione/repressione del desiderio sessuale) in un horror terribile, in cui la paura cede il posto al sano terrore sprigionato dal personaggio di Lon Chaney Sr., in cui istinti altissimi si alternano (o si fondono) con le più basse pulsioni vendicative.
Il tutto attraversato dal metaforico leit motiv della mancanza delle braccia, viste prima come artificio, quindi come impedimento ed infine come rimpianto nei confronti del raggiungimento del proprio scopo.
Un capolavoro di transizione, necessariamente propedeutico all'opera della maturazione (ed assieme del declino) di Browning, "Freaks".

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  28/06/2007 23:31:13
   8 / 10
Attratto fin da piccolo dall'universo circense ed avendolo vissuto di persona come clown, acrobata e contorsionista, Browning sfrutta appieno la sua passione alla regia di questo drammatico muto aiutato ed incentivato dall'incontro con Lon Chaney, attore all'ora famoso per la capacità di deformare il proprio corpo con incredibili contorsioni, nonchè dotato di una grande espressività.
Chi meglio di lui poteva interpretare Alonzo, un uomo che rifugiatosi in un circo per sfuggire alla giustizia fingendosi privo delle braccia, si innamora della bella Nanon ( Joan Crawford ) al punto da farsele amputare veramente da un chirurgo essendo la donna terrorizzata dalle mani e dagli abbracci degli uomini, ma, purtroppo per lui, le cose non andranno per il verso giusto.
Ancora una volta Tod Browning si tuffa nei meandri dell'orrido, delle deformità umane ( vedi Freaks ), del difficile rapporto tra il normale ed il diverso.
L'atmosfera cupa e angosciante, la suspence nel finale, le performance di Chaney, la straordinaria espressività degli occhi della Crawford, fanno di questo film una perla del cinema muto.

Stewie  @  02/02/2007 11:40:26
   8½ / 10
Un altro capolavoro del vecchio Tod....anche se non raggiunge i livelli di Freaks.
Una storia di amore che sfocia in una terribile follia autodistruttiva.
Lon Chaney è spettacolare!!

Ho un dubbio....la versione che ho visto è di soli 49 minuti, qui la date da 65. Effettivamente sembrano esserci dei "buchi" anche se non fondamentali...tipo l'inizio della trama scritta qui sopra ("Alonzo, un ladro inseguito dalla polizia, si rifugia in un circo spagnolo e si finge senza braccia per sviare i sospetti.") non compare proprio!!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpo
 NEW
armageddon time - il tempo dell'apocalisseassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
delta (2023)diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primieducazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoera oraernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la leggegli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazzi
 NEW
headshot (2023)hidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pereil capofamigliail corsetto dell'imperatrice
 NEW
il frutto della tarda estateil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)
 NEW
il viaggio leggendarioio vivo altrove!
 NEW
john wick 4jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giungla
 NEW
miracle (2023)missing (2023)mixed by errymoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costi
 NEW
navalnynezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharpershazam! furia degli deisi', chef! - la brigade
 NEW
stranizza d'amuritarterezinthe fabelmansthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
verawhat's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038318 commenti su 49066 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10 PASSI DELL'AMOREA CHRISTMAS PRINCESSAGENT GAMEALONE AT NIGHTAMITYVILLE THANKSGIVINGASSASSINO AMERICANOCALL JANECHRISTUSE' STATO TUTTO BELLO - STORIA DI PAOLINO E PABLITOFEAR (2023)FIRE - NESSUNA VIA D'USCITAI CACCIATORI DEL CIELOINFIESTOLA MIA VERSIONE DELL'AMORELA SIGNORA DEI TROPICILANDLOCKEDLEGENDARY - LA TOMBA DEL DRAGONELEGIONSLO STRANGOLATORE DI BOSTON (2023)MALEDICTION - LA MALEDIZIONE DI ARTHURNIGHT OF THE BASTARDNON MOLLARE MAIPLAY DEAD (2022)PRINCIPESSA PER CASOR.M.N.SFORTUNATA IN AMORESHADOW (2018)SILENZIO: SI UCCIDETADDEO L'ESPLORATORE E IL SEGRETO DI RE MIDATADDEO L'ESPLORATORE E LA TAVOLA DI SMERALDOTEN TIGERS FROM KWANGTUNGTHE DEVIL CONSPIRACYTHE LAST EXECUTIONTHE SILENT FORESTTHE UNTOLDTRUE SPIRITUNA STORIA AMBIGUA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net