l'impostore regia di Joshua Pate USA 1997
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'impostore (1997)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'IMPOSTORE

Titolo Originale: LIAR

RegiaJoshua Pate

InterpretiMichael Rooker, Michael Parks, Rosanna Arquette, Tim Roth, Ellen Burstyn, Chris Penn, Renée Zellweger

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 1997
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1997

•  Altri film di Joshua Pate

Trama del film L'impostore

A Charleston (South Carolina) il ricco Wayland (T. Roth), epilettico e bevitore di assenzio, è indiziato per l'assassinio (con squartamento) di una prostituta. Lo interroga il detective Kennesaw (M. Rooker), convinto della sua colpevolezza, servendosi di un poligrafo (macchina della verità), manovrata dal collega Braxton (C. Penn).

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,33 / 10 (12 voti)7,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'impostore, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Amanda Young  @  16/12/2017 21:18:17
   7½ / 10
Bel film, onirico, claustrofobico ed intrigante. Non il solito thriller....

VincVega  @  13/06/2017 14:02:11
   6½ / 10
"L'Impostore" è il tipo di film che si produceva negli anni '90, particolare, strano, con la speranza (per i produttori) di azzeccare un altro "Pulp Fiction" o "I Soliti Sospetti", ossia pellicole a basso budget che si riveleranno poi degli incredibili successi di pubblico e di critica.
Questa opera seconda dei fratelli Pate, non ha avuto lo stesso successo dei film citati (entrambi dei capolavori, sono comunque lontani come qualità), al contrario, è rimasto abbastanza misconosciuto al grande pubblico, ingiustamente dato che la sua pagnotta se la porta a casa. Pensandoci bene, un gran numero di persone rimarrebbe spiazzato dalla non linearità della narrazione e dall'ambiguità dei protagonisti. Non è un film facile, ma il soggetto è originale e con spunti davvero interessanti, nonostante le ambientazioni sono quasi tutti interne. Finale ambiguo e non del tutto chiaro. Pellicola che merita la visione.
Cast veramente ottimo, col trio d'attori protagonisti sugli scudi (Chris Penn ha il problema di avere il personaggio meno interessante e sveglio tra i tre).

daniele64  @  13/06/2017 13:33:13
   6½ / 10
Se è andato male al box office , ci dev'essere qualche ragione ! E' lento , intricato, verboso ed improbabile . Se riuscirete a passare sopra a questi "difetti" , allora potreste anche godervi un discreto film noir , molto ben recitato da un gran cast di attori e caratteristi dal cipiglio giusto , con un superbo Roth che dà un gran saggio del suo istrionismo . Apprezzabile la fotografia di Bill Butler e non convenzionale la regia dei fratelli Pate ( scomparsi dalla circolazione dopo questo fiasco al botteghino ! ). Il voto è soprattutto per le prove attoriali ...

BlueBlaster  @  02/02/2015 01:48:11
   6½ / 10
E' un film davvero molto particolare che merita decisamente una visione ma che personalmente non sono riuscito ad apprezzare più di tanto.
La regia ha sicuramente dei momenti originali e che denotano una certa cura e capacità del regista.
Le interpretazioni di tutto il cast sono di buon livello a partire da un formidabile Tim Roth bipolare ed alienato, ma un altrettanto ottimo ed in parte Michael Rooker (attore un poco sottovalutato dallo star-system secondo me)...carina anche la Zellweger, particine per Michael Parks ed Ellen Burstyn oltre che alla buona Rosanna Arquette mentre è in notevole fase calante il quasi sempre mediocre Chris Penn che pure qui si dimostra un attore altalenante e sicuramente privo di quelle capacità necessarie per essere definiti buoni attori.

La sceneggiatura è piuttosto contorta ed incasinata ma allo stesso tempo sono affascinanti alcuni temi toccati e sopratutto il soggetto di partenza riguardante la macchina della verità.
Narrazione abbastanza atipica e visionaria, un film che si fatica a seguire bene sino in fondo e che ha sicuramente delle lacune di scrittura...lacune che vengono in parte mascherate appunto dalle interpretazioni sentite, dalla regia estrosa e da qualche spunto interessante.
E' una pellicola che ruota per lo più attorno a dialoghi all'interno di un unico locale e che si avvale di flashback per raccontare le vicende. Il tutto mi è parso abbastanza macchinoso e con addirittura qualche momento noioso per via della poca chiarezza di alcuni aspetti.
Non saprei proprio dire se lo considero un buon film consigliabile, di certo potrà piacere ai fans di Roth e a chi cerca produzioni anni 90 abbastanza strane.

_Hollow_  @  08/10/2014 14:23:14
   7½ / 10
Che sia un buon film lo si capisce dopo pochi secondi: non fa in tempo ad iniziare che ti spiattella in faccia una falsa soggettiva. Ovvero Wayland che, accompagnato per le scale e i corridoi del distretto di polizia in una soggettiva prolungata e inframmezzata dai propri ricordi (sempre in soggettiva), in realtà viene poi inquadrato una volta entrato nella stanza dell'interrogatorio con la macchina della verità.
I lati positivi del film sono tocchi di classe come questo, il solito Tim Roth e Michael Rooker.
Per il resto ... insomma. La sceneggiatura seppur interessante sembra un po' troppo contorta e irreale, tant'è che difficilmente alla fine non verrà in mente il finale di "Invito a cena con delitto" dove si piglia per il **** trame di gialli e thriller simili.
Pure il personaggio di Chris Penn non è che sia granché.
Anche se l'insuccesso al botteghino risulta un po' inspiegabile in relazione alla qualità del film, di certo non si è davanti a qualcosa di superlativo come "I Soliti Sospetti".

Goldust  @  13/11/2013 10:21:14
   6 / 10
Film claustrofobico se ce n'è uno, dove l'atmosfera opprimente rischia di sciupare tutto ciò che di buono viene messo in scena dal prestigioso cast. I registi dimostrano di saperci fare, specialmente nella cura dei particolari, eppure gli echi alla Soliti sospetti ed una ricerca quasi ossessiva del colpo di scena non me lo hanno fatto amare granchè.

deliver  @  01/07/2013 15:40:28
   8 / 10
Davvero un gran bel giallo, ingiustamente finito nel dimenticatoio..quand'invece dovrebbero ristamparlo e farlo circolare nuovamente.

Potrei dire tanto ma rischierei di rovinare il colpo di scena finale.
Unico consiglio: prestate moltissima attenzione alla trama, non è una pellicola da guardare distrattamente. C'è un dettaglio in particolare che è la chiave di volta del film, perché, come in un giallo durrenmattiano, allo spettatore è concesso di sapere la verità. Ergo, state attenti.

Davvero molto accattivante e coinvolgente. Peccato non se ne vedano più di film del genere..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  09/12/2012 12:19:19
   7½ / 10
Un film quasi dimenticato che meriterebbe un recuoero perchè è un meccanismo di tensione ben oliato. Tre personaggi ben definiti che nella stanza d'interrogatorio perdono i propri connotati certi in un continuo scambio di chi fa le domande e che dà le risposte. Una macchina della verità che gradualmente perde il suo ruolo di sentenziare che dice il vero e il falso e diventa solo un simulacro fine a sè stesso. Roth, Rooker e Penn rinchiusi fra quattro mura fanno faville, il resto lo fa una regia e una messa in scena eccellente.

deralte  @  14/07/2011 20:39:31
   7 / 10
Il film ruota intorno all'interrogatorio condotto da due poliziotti - Penn e Rooker - su di un sospettato di omicidio - Roth.. Man mano che la storia si sviluppa si và a creare un clima di crescente ambiguità fra i tre bravi protagonisti per concludersi in un finale poco convenzionale.. Alcune situazioni che Roth usa a suo favore nei confronti delle sue due controparti mi sono comunque sembrate un po troppo forzate.

popoviasproni  @  30/12/2008 11:03:28
   8 / 10
Cast perfetto per questo Noir torbido e sapientemente teso.

Dutch Schultz  @  04/12/2007 10:01:07
   8 / 10
Grande Tim Roth, film stupendo a basso costo.

Invia una mail all'autore del commento Marla Singer  @  25/11/2004 12:13:28
   9 / 10
Bellissimo film dal taglio cupo e teatrale, passato un po' inosservato...
Un Tim Roth senza eguali, così come Michael Rooker e Chris Penn riescono ad essere molto credibili.
Da vedere.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001234 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net