la signora del venerdi' regia di Howard Hawks USA 1940
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la signora del venerdi' (1940)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA SIGNORA DEL VENERDI'

Titolo Originale: HIS GIRL FRIDAY

RegiaHoward Hawks

InterpretiRalph Bellamy, Cary Grant, Rosalind Russell

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 1940
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 1940

•  Altri film di Howard Hawks

Trama del film La signora del venerdi'

Dalla commedia Prima pagina. Qui il giornalista è una donna, la moglie del direttore di un grande quotidiano. Al momento di divorziare dalla sua partner il direttore capisce che perderebbe una delle sue più valide articoliste e il favore dei lettori. Perciò ci ripensa, riesce a mandare a monte le nuove nozze a cui sua moglie stava per accingersi e salva matrimonio e giornale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,05 / 10 (20 voti)8,05Grafico
Voto Recensore:   9,00 / 10  9,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La signora del venerdi', 20 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  17/01/2022 19:03:18
   8 / 10
HIS GIRL FRIDAY è l'ulteriore evoluzione della commedia romantica, genere cardine nella prima parte di carriera di Howard Hawks, uno dei registi più pregnanti nella cinematografia classica statunitense. La teoria dell'autore prevede che il personaggio femminile sia attivo e intraprendente, ovvero un elemento speculare alla virile figura maschile nella simmetrica danza della seduzione, dove la personalità è l'unico ormone che il predatore sessuale, sia maschile che femminile, avverte. Non a caso, è grazie alla menzogna, alla persuasione e all'intelligenza che l'uomo conquista la donna in quella che in alcuni frangenti sembra essere una partita a scacchi. In questo grande classico di culto l'evoluzione di questo schema perfettamente funzionale e funzionante è puramente cinematografica, vale a dire che sceneggiatura, montaggio e regia alzano i giri del motore e lavorano in perfetta sinergia.

david briar  @  30/12/2017 13:46:16
   7 / 10
Una commedia dal ritmo veramente forsennato, con i dialoghi più veloci del mondo, che autoironizzano sulla propria velocità attraverso due ottimi attori. Cary Grant è il volto-re di questo genere, anche per come è in grado di lasciar spazio alle figure femminili: la Hepburn in "Susanna" e la Russell qui, che è veramente brava. Hawks si pone al servizio del racconto, trattando con ironia il suo tema fondante: il rapporto uomo-donna.
E' una commedia divertente che consiglio di vedere per rilassarsi, allo stesso tempo non si ricorda in modo particolare dopo la visione, se non per alcune battute. Ricordo alcune ottime inquadrature durante l'evasione, che mostrano che Hawks non era solo un mestierante degli studios, ma in generale ha fatto film migliori.

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/12/2017 15.07.57
Visualizza / Rispondi al commento
olikarin  @  18/10/2017 00:44:47
   7 / 10
Due anni dopo "Bringing Up Baby" Howard Hawks propone una nuova pellicola che vede come protagonista lo "svitato" Cary Grant nei panni di un uomo che le prova davvero tutte per riconquistare la donna che ama nonché sua ottima dipendente. L'aggettivo citato poc'anzi richiama senza dubbio il genere cui appartiene il film, la "screwball comedy" o "commedia svitata", ricca di elementi della comicità cosiddetta slapstick. I protagonisti sono un uomo e una donna ben caratterizzati, lui eccentrico, insistente e divertente, lei una donna tutta d'un pezzo, sveglia, con la battuta sempre pronta. Nonostante i continui battibecchi e l'essersi ormai lasciati, si renderanno conto infine di essere fatti per stare l'uno con l'altra, dimostrando un'ottima complicità soprattutto nell'ultima parte della vicenda.

Al di là dell'umorismo di cui è permeato il film, non bisogna dimenticare un altro aspetto. C'è una critica feroce al mondo del giornalismo: il regista prende di mira le autorità, lo sceriffo, il sindaco, incapaci di svolgere il proprio mestiere in maniera onesta. Ricordiamo che un uomo condannato a morte viene preso in giro dagli stessi giornalisti che volevano persino anticipare la sua condanna al fine di scrivere per tempo gli articoli da pubblicare. Si tratta di uomini corrotti che dimostrano di mettere al primo posto carriera e interessi personali, privi di morale e umanità. A ristabiilire la situazione saranno Walter, interpretato da Cary Grant, e Hildy, interpretata da Rosalind Russell, seppur col fine, a loro volta egoistico, di realizzare il tanto atteso scoop.

La pellicola è caratterizzata da un ampio uso di dialoghi, rapidi e spiritosi. Divertente il momento in cui il protagonista per alludere a Bruce Baldwin, interpretato da Ralph Bellamy, dice: "Assomiglia a quell'attore cinematografico, Ralph Bellamy!" Il film è un mix equilibrato di comicità, leggerezza ma anche satira sociale. Nonostante sia ormai datato, risalente al lontano 1940, riesce ancora ad essere efficace alternando divertimento e frecciatine pungenti, eh si, è proprio specchio dei nostri tempi..

topsecret  @  22/05/2016 20:41:07
   8 / 10
Frenetica commedia a tinte drammatiche diretta da Hawks con grande intelligenza e bravura, affidandosi all'estro di Cary Grant e al fascino di Rosalind Russell, alla costruzione di dialoghi portentosi per dinamismo e incisività e ad un ritmo indiavolato, specialmente nella seconda parte, dove il coinvolgimento e i sorrisi sono di grande influenza per lo spettatore che assiste soddisfatto a questa che è stata una delle prime versioni cinematografiche della commedia PRIMA PAGINA.
Da vedere.

ZanoDenis  @  07/07/2015 17:49:24
   7 / 10
Gradevolissima commedia di Hawks, che rispecchia un po il suo stile, moolto frizzante, piena di dialoghi ben fatti e straripante di personalitá, molto bravi i protagonisti, ho trovato Grant in gran forma, in un personaggio interessantissimo. Interessanti le piccole denunce, in forma ironica, sul mondo del giornalismo, al giorno d'oggi non sarebbe nulla di nuovo, ma considerata l'etá del film probabilmente é un ottima trovata. Estremamente scorrevole la visione, certi dialoghi sono davvero memorabili, lo consiglio, come commedia é uno spasso.

steven23  @  29/12/2013 15:06:31
   8 / 10
"Ma sì, assomiglia a quell'attore cinematografico... Ralph Bellamy!"

Solo questa battuta potrebbe giustificare il mio voto. Geniale, così come altrettanto geniali e pazzeschi risultano i dialoghi di questa commedia svitata targata Hawks. E dopo Susanna non è che avessi molti dubbi sulle capacità dello stesso regista di affrontare questo genere. Qui il livello non è proprio lo stesso, ma siamo comunque dinanzi a un vero gioiellino. Direzione ottima, almeno un paio di scene veramente divertenti e la coppia protagonista in stato di grazia. Su Grant non avevo alcun timore, questi sono i film in cui è vero e proprio maestro (Bellamy viene letteralmente annichilito a livello recitativo) mentre la Russell è stata una grandissima sorpresa. Primo film in cui la vedo e ottima impressione. Degna consorte di Walter Burns.
Imperdibile!


bm_91  @  28/08/2013 14:03:04
   8 / 10
Divertente, coinvolgente, spensierato. Classico esempio di commedia svitata, ma di qualità. Dal regista di Susanna non ci si poteva di certo aspettare qualcosa di diverso.

Goldust  @  26/08/2013 14:45:19
   7½ / 10
Classico esempio di screwball comedy di alto livello, con dialoghi indiavolati e battute al fulmicotone. Nonostante la verve e gli attori in stato di grazia - soprattutto Grant - resta inferiore al "Prima pagina" di Billy Wilder, anch'esso tratto dal medesimo romanzo (The Front page).

Lory_noir  @  04/07/2013 23:33:28
   8 / 10
La signora del venerdì è una commedia su una donna che tenta di lasciare il mondo del giornalismo per sposare un uomo comune ed allontanarsi dalla frenesia del lavoro e, soprattutto, dall'ex marito che lavora con lei e farà di tutto per metterle i bastoni tra le ruote.
E' la prima versione del film che vedo, anche se ho letto che ce ne sono delle altre. Ho trovato questa commedia ben scritta, sin da subito i protagonisti si scontrato in un match fatto di dialoghi brillanti, pieni di battute e dal ritmo serrato, una vera gara di recitazione sostenuta benissimo da Cary Grant e Rosalind Russel.
Inoltre, nascoste nel marasma della trama, vi sono delle chicche della comicità sia meta-cinematografica che di critica nei confronti di quel periodo storico e del giornalismo.
Un'ottima commedia, in pieno stile anni 40, che regala leggerezza ma mai superficialità.

pinhead88  @  15/03/2011 19:26:57
   7 / 10
"Prendete Hitler e sbattetelo nella pagina delle barzellette".

Forse la screwball comedy con i dialoghi più veloci e a mitraglietta della commedia americana, forse nei tempi anche più arguti (e ce ne vuole) della performance di Cagney in "One, two, three" di vent'anni dopo. Personalmente però ho preferito il "Prima Pagina" di Wilder, remake più conosciuto dove le dinamiche vengono gestite meglio e ci si diverte decisamente di più.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  02/03/2010 19:04:10
   8½ / 10
uno dei maggiori esponenti della 'commedia sofisticata' americana, di cui oggi sentiamo molto la mancanza.
Un film da studiare nelle scuole di sceneggiatura

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  02/03/2010 18:14:06
   8 / 10
Ennessima grande commedia di Hawks che non nasconde mai ,dietro le sue battute a raffica, una denuncia contro la societa'!
Qui ne pagano le conseguenze giornalisti disposti a tutto pur di fare notizia e poliziotti e Sindaco corrotti dall'abuso di potere!
La sequenza dove i tre contendenti fanno colazione al ristorante è da annoverare tra le sequenze piu' divertenti di sempre dove non hai il tempo di riprenderti tra una risata e l'altra visto la velocita' delle battute sparate a raffica dai protagonisti!
Un grande Cary Grant che fino alla fine non sappiamo se fa tutto per riconquistare l'amata o per riaverla con lui a lavoro!
Peccato che i duetti tra i tre manchino nella parte centrale del film dove "sparisce" il pesonaggio migliore del film...appunto Grant!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/11/2009 15:12:18
   8 / 10
Una delle più esilaranti (e famose) screwball comedies di sempre. Oggi forse un pò datato.

Suskis  @  20/07/2009 18:35:29
   7 / 10
Sarà che l'ho visto subito dopo The Awful Truth, ma ho trovato questo film carino ma un po'sconclusionato. Anche nell'altro Ralph Bellamy e Cary Grant si contendono una donna, ma qui ho riso un po'meno. O meglio, dove si ride si ride, ma c'è una parte centrale che, personalmente, non ho ben decifrato. Si arrivano ai toni della tragedia per poi tornare al nonsense.
Forse mi aspettavo una screwball pura, non so. Certo, è comunque un gran film.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  08/06/2009 18:11:49
   9 / 10
Screwball Commedy.

Pazzesca commedia schizzata e frenetica diretta con grande maestria. Una trama semplice ma ricca di colpi di scena e diramazioni svitate e alla velocità della luce. Un Cary Grant semplicemente magnifico tiene testa ad una formidabile Rosalind Russell. Ironica, svalvolata e piena di citazioni. Assolutamente da vedere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento wega  @  10/06/2008 10:22:59
   8½ / 10
Uno dei pilastri della screwball comedy, la commedia sofisticata americana, un sottogenere che ha avuto luce con Frank Capra nel '34 ed il suo "Accadde una notte", e che trova in "Susanna!" -che non smetterò mai di elogiare- dello stesso Hawks, la sua massima espressione.
Inizia con lo stesso piano d'apertura di "Scarface", per seguire con la tipica regia ad inquadrature fisse di questo regista, pochissimi movimenti di macchina, ma con una sceneggiatura velocissima, incredibile come non cada mai nel logorroico.
L'opera è stata portata sullo schermo successivamente da Billy Wilder, con qualche modifica, e precedentemente non so da chi e come, forse la pellicola del regista tedesco è un pò più tagliente nella critica alla stampa e al giornalismo, ma io preferisco alla lunga questa versione americana, Cary Grant, è, decisamente, insuperabile.
Sono presenti ancora, fotograficamente, tinte espressioniste da genere poliziesco o gangsteristico degli anni '30. Un bellissimo film.

Dick  @  10/06/2007 16:49:44
   8½ / 10
Godibile e divertente commedia con Grant che torna ad interpretare il ruolo della simpatica canaglia e dove a differenza della verisone tealtrale il protagobista è una donna.

"Senti p....nella..."

Eh? Ma pure nell' edizione originale dice così?

The Monia 84  @  23/02/2007 21:16:17
   9 / 10
His Girl Friday è un omaggio esplosivo alla commedia teatrale di McArthur e Hecht (la stessa da cui fu tratto il capolavoro di Wilder, The Front Page). Meriterebbe di essere visto solo per il dialogo più veloce nella storia della commedia americana.
Solo che al posto di un uomo, qui c'è la splendida Russell/Hildy Johnson.
Geniale la regia di Hawks, da rispolverare.

MrsLeach  @  06/08/2005 10:01:24
   10 / 10
Fra l'altro, come spesso accadeva nei film di Hawks, molte delle battute sono state improvvisate sul set dagli attori.
Rimase mitica quella in cui Grant cita se stesso (il suo vero nome, Archie Leach) oppure quella in cui deve descrivere il personaggio di Bellamy e dice "assomiglia a quel tizio dei film... come si chiama.. Ralph Bellamy!"
E molte altre ancora.
Splendido film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  14/03/2005 12:27:35
   9 / 10
Ottima commedia di Howard Hawks, uno dei padri della Screwball Commedy americana.
Tratto dalla commedia teatrale "prima pagina" già in passato era stato adattato per il grande schermo, e sarà rifatto ancora (e sempre benissimo), da un'altro grande del cinema, ovvero Billy Wilder ("Prima pagina").

La versione di Hawks comunque è la migliore. Il grande regista americano tra l'altro l'ha anche modificato, il personaggio che sarà di jack Lammon nel film di Wilder, in Hawks non poteva che essere una donna (Rosalind Russel).
Il film gioca tutto sulle scherzaglie tra i sessi, fra la Russel e un grandissimo Grant, e la sua forza sta appunto nello stile di Hawks, la regia invisibile e i dialoghi incredibilmente veloci.
Tra l'altro pochi lo sanno, ma questo film è appunto ricordato per essere uno dei film con i dialoghi più veloci nella storia del cinema.
Una grande commedia, come tutte quelle di Howard hawks.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3/197 donne e un misteroa house on the bayouainbo: spirito dell'amazzoniaaltri padri
 NEW
america latinaannetteantigoneatlantidebelli ciaocaro evan hansencaterina caselli - una vita, 100 vitechi e' senza peccato - the drychi ha incastrato babbo natale?clifford - il grande cane rosso
 NEW
competencia oficialcry macho - ritorno a casadiabolik (2021)digimon adventure: last evolution kizunadjango & django - sergio corbucci unchaineddon't look up (2021)dovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)
 NEW
e' andato tutto benee' stata la mano di dioencantoeternalsfino ad essere felicifreaks outfrida kahloghostbusters: legacy
 NEW
gli stati uniti contro billie holiday
 NEW
hotel transylvania 4 - uno scambio mostruosohouse of guccii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil canto del cigno (2021)il capo perfetto (2021)il colore della liberta'
 NEW
il lupo e il leoneil potere del caneillusioni perduteinsidious: the dark realmio sono babbo natalel’acqua, l’insegna la sete - storia di classela befana vien di notte 2 - le originila crociatala festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela persona peggiore del mondola scelta di anne - l'evenementla signora delle roselaurent garnier: off the recordlawrenceles choses humainesl'incontrol'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmarina cicogna - la vita e tutto il restomatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomixtape - una cassetta per temollo tutto e apro un chiringuitomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnimby – not in my backyardno time to dienon cadra' piu' la nevenowhere special - una storia d'amoreone secondper tutta la vitapromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityscompartimento n.6
 NEW
scream (2022)sing 2 - sempre piu' fortesotto le stelle di parigispace jam - new legendsspider-man: no way homesupereroithe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe expanse - stagione 6the feastthe french dispatchthe girl in the fountainthe harder they fallthe king's man - le originithe scary of sixty-firstthe truffle huntersthe unforgivabletiepide acque di primaveratrafficante di virus
 NEW
true mothersultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleun eroeuna famiglia mostruosa
 NEW
una famiglia vincente - king richardunderwater - federica pellegriniverso la nottevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowest side story (2021)yaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1025232 commenti su 46923 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A CHRISTMAS NUMBER ONEA PROVA DI MATRIMONIOAMORE, NATALE E… BACCALA'BACI DI NEVEBARNABO DELLE MONTAGNEBELLO DI MAMMACASTLE FALLSCHE TEMPI!CIAO ALBERTOCOLORFULCONTRACT TO KILLCUCCIOLI IN FESTACYBER BRIDEDINOSAUR WORLDDRAGON (2011)ERAVAMO CANZONIFELIZ NAVIDADGRIDA DAL MISTEROHOME SWEET HOME ALONE - MAMMA, HO PERSO L’AEREOI GIORNI BIANCHIIL SAPORE DEL NATALEKINGDOM: ASHIN OF THE NORTHLA CUSTODIALA GIOSTRA DELL'AMORELA MAGIA DEL NATALE (2017)LA MAPPA DELLE PICCOLE COSE PERFETTELE LEGGI DELLA FRONTIERALITTLE MISS PERFECTLLANTO MALDITOMEMORIANATALE A GRANDON FALLSNELLA MENTE DELL'ESORCISTA - LE CONFESSIONI DI WILLIAM FRIEDKINNO HOME MOVIEPER UN PUGNO DI EROIQUARTA PARETEREDEMPTION DAYSE FOSSI UN LADRO… RUBEREISUPER BENNY - OPERAZIONE TAXI ROSSITHE WHOLE TRUTHTINAUN BALLO PER NATALEVANGUARD - AGENTI SPECIALIVAULT

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net