la ronde regia di Max Ophüls Francia 1950
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la ronde (1950)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA RONDE

Titolo Originale: LA RONDE

RegiaMax Ophüls

InterpretiSimone Signoret, Anton Walbrook, Danielle Darrieux, Daniel Gélin, Gérard Philipe, Serge Reggiani, Jean-Louis Barrault, Simone Simon, Isa Miranda

Durata: h 1.37
NazionalitàFrancia 1950
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 1950

•  Altri film di Max Ophüls

Trama del film La ronde

Dalla commedia (1897) di A. Schnitzler: a Vienna all'inizio del '900 una ragazza di strada si dà a un soldato che seduce una soubrette. La quale si lascia corteggiare da un ragazzo di buona famiglia che poi si prende per amante una donna sposata. Il marito fa una scappatella con un'ingenua sartina, ispiratrice di uno scrittore di successo che ama un'attrice. La quale gli preferisce un giovane conte che si ritrova nella camera della ragazza di strada.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   9,00 / 10 (3 voti)9,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La ronde, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  13/11/2014 20:54:07
   8 / 10
Eleganza è un termine abusato in Ophuls ma fatico a trovarne di più pertinenti e sintetici per descriverne lo stile. Il ritorno dall'America ci consegna un Ophuls più soggetto a sperimentare, la caffeina d'Europa, portatrice di eccitanti novità, quasi come se nel periodo americano avesse dovuto dosarsi, imbrigliato in certi dettami, sebbene la sua autorialità non si sia persa, ravvisata anche in opere più lontane dal melò.
Ha tutti i crismi dell'accademismo, un gioco tanto perfetto, circolare da poter ripartire da capo senza accusare il minimo disorientamento.
Narratore in carne ed ossa, avulso alla storia pur comparendoci, il motore-giostraio scanzonato che gioca ad evocare le scenette, a intitolarle, l'una in fila all'altra, con un fil rouge, il consorte della scena precedente, attori che si sostituiscono, ognuno non resta in scena più di una dozzina di minuti, in una sequenza ciclica di tradimenti, civetterie, flirt un lavoro maestoso, un Ophuls che ribadirà con 'Il piacere' questo suo nuovo atteggiamento metatestuale.

Invia una mail all'autore del commento Steppenwolf  @  07/05/2010 21:46:05
   9 / 10
Mah, un solo voto a questo film...
Questo è uno dei grandi capolavori del cinema. E' un film di notevole freschezza e disincantata spregiudicatezza, incredibile per l'epoca. E' un film molto romantico anche nel presentare relazioni adulterine e rapporti intrecciati destinati a durare anche una sola notte. Ma è tutto così realistico nella sua semplicità, che non è ingenuità.
Bellissima la trovata del personaggio che rappresenta la ronde, la ruota dell'amore. E tra Passione a Amore scorre il film, e anche i rimpianti non cedono mai il passo all'amarezza: è un film che pur presentando una visione tutto sommato spaesante dell'umanità, è positivo, quasi bambinesco, naturale, come la ruota dell'amore. Capolavoro sottovalutato.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  29/08/2008 19:56:56
   10 / 10
Due anni dopo "Lettera da una sconosciuta", nuovamente una fantastica Vienna di inizio secolo ricostruita in studio, e se, ritenevate il capolavoro del 1948 il film più elegante di sempre, questo addirittura lo supera. Sulla falsa riga di un musical più che un'operetta vera e propria, un Ophuls a penna libera, l'amore nella sua forma più istintiva e naturale, insomma 'na botta e via.
"La Ronde" è la giostra dell'amore, una struttura orchestrata da un personaggio esterno, mediatore di incontri casuali di dieci coppie secondo un meccanismo circolare perfetto dove ogni protagonista è essenziale affinchè il gioco non si fermi. Lunghissimi e virtuosi piani sequenza, un esemplare modello di montaggio invisibile e tra i migliori B/N della storia.
Una pellicola straordinaria, un Capolavoro di rara bellezza.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a spasso con willya un metro da tea.n.i.m.a.after (2019)alexander mcqueen - il genio della moda
 NEW
alive in franceancora un giornoasterix e il segreto della pozione magicaattacco a mumbai - una vera storia di coraggio
 NEW
attenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
banglabe kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful thingsbene ma non benissimobentornato presidentebook club - tutto puo' succedereborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebutterfly (2019)cafarnaocaptain marvelcaptive stateche fare quando il mondo e' in fiamme?cocaine - la vera storia di white boy rickcyrano, mon amourdafnedagli occhi dell'amoredetective per casodiabolik sono iodilili a parigidolceroma
 NEW
dolor y gloriadumbo (2019)ed e' subito serafratelli nemici - close enemiesgauguin a tahiti. il paradiso perdutogloria bellgo home - a casa lorogordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)highwaymen - l'ultima imboscatai figli del fiume gialloi fratelli sistersi villeggiantiil campione (2019)il carillonil coraggio della verita (2018)il corpo della sposail grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil professore e il pazzoil ragazzo che diventera' reil vegetarianoil venerabile w.il viaggio di yaoinstant familyjohn mcenroe - l'impero della perfezione
 NEW
john wick 3 - parabellumkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala conseguenzala fuga - girl in flightla llorona: le lacrime del malela mia seconda voltala notte e' piccola per noi - director's cutla promessa dell'albal'alfabeto di peter greenawayle grand balle invisibilil'educazione di reyl'eroelikemebacklo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
mo' vi mento - lira di achillemomenti di trascurabile felicita'my hero academia the movie: the two heroesnessun uomo e' un'isolanoinon ci resta che riderenon sono un assassinonon sposate le mie figlie 2normaloro verde - c'era una volta in colombiapet sematarypeterloopokemon detective pikachu
 NEW
quando eravamo fratelliquello che i social non dicono - the cleanersrabidrapiscimired joanricordi?sara e marti - il filmsarah & saleem - la' dove nulla e' possibilescappo a casasharon tate: tra incubo e realta'shazam!sofiasolo cose bellestanlio e ollioted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)the prodigy - il figlio del maletorna a casa, jimi!triple frontiertutte le mie nottitutti pazzi a tel avivtutto liscioun viaggio a quattro zampeun viaggio indimenticabileuna giusta causaun'altra vita - mug
 NEW
unfriended: dark webwonder park

987917 commenti su 41320 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net