la patata bollente regia di Steno Italia 1979
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la patata bollente (1979)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA PATATA BOLLENTE

Titolo Originale: LA PATATA BOLLENTE

RegiaSteno

InterpretiMassimo Ranieri, Edwige Fenech, Renato Pozzetto

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 1979
Generecommedia
Al cinema nel Febbraio 1979

•  Altri film di Steno

Trama del film La patata bollente

Operaio e sindacalista nella fabbrica Enicem, Bernardo Mambelli Ŕ il portavoce dei colleghi presso i superiori, dai quali Ŕ particolarmente stimato. Un giorno salva da un pestaggio di neofascisti un certo Claudio e lo porta a casa sua. Claudio, per˛, Ŕ un omosessuale e questo porta lo scompiglio nella vita di Bernardo: i vicini sospettano, i colleghi lo canzonano. La fidanzata lo sposa per far tacere le malelingue.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,53 / 10 (33 voti)7,53Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La patata bollente, 33 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  03/07/2019 00:38:54
   7 / 10
Commedia dalle tematiche interessanti (l'amicizia e l'omosessualità) e nel complesso divertente.
Pozzetto convincente nel ruolo di tosto picchiatore dal cuore d'oro, altrettanto convincente Ranieri in quella del fragile amico infatuato dal suo protettore; bella alchimia tra i due ed esilaranti le dinamiche che si vengono a creare.

BlueBlaster  @  12/02/2018 14:42:37
   7 / 10
Dopo molti anni ho rivisto questo buon film di Steno in quella che vorrebbe essere una mia "riscoperta" dei film di Pozzetto.
Non è divertentissimo rispetto ad altri film dell'attore ma in compenso ha un'ottima storia con tematiche sempre attuali e scottanti (e non penso solo all'omosessualità).
Bene il cast nel complesso, qualche risata non manca ed il messaggio che ne esce non è neanche eccessivamente perbenista.
Merita!

C_0_  @  26/10/2017 15:49:09
   8 / 10
Devo dire che questo è proprio un bel film. Non è la solita commediola sciocca. Qua c'è anche un certo risvolto sociale e questo mi piace. Pozzetto è molto bravo quando gli danno dei ruoli decenti e non si deve limitare a fare lo scemo o a dire " eeeh la madonaaa". La Fenech poi diciamo che comunque è un bel valore aggiunto. Non male anche Ranieri.

starnjan  @  14/08/2015 04:17:29
   8 / 10
commedia davvero divertente, simpatica, tranquilla, mette di buon umore, consigliatissimo!!
peccato solo per un pre finale così, un po' scialacquato.
questo film mi sembra un'espressione matematica, risolta mettendo solo il risultato finale.
grandi pozzetto e ranieri.
come capita nei bei film avrei voluto ce ne fossero altri sullo stesso stampo
o non aver visto il film per guardarlo per la prima volta

sim2704  @  18/05/2015 12:11:40
   10 / 10
fosse un film muto, farebbe divertire solo con le espressioni di Pozzetto...

ferzbox  @  26/10/2013 15:08:54
   7½ / 10
Commedia italiana che chiudeva gli anni 70 e faceva da ponte per gli 80(infatti si comincia ad intravedere un piccolo cambiamento nel concept della commedia di casa nostra).
Pozzetto molto convincente e divertente,Ranieri(attore di una bravura strepitosa)da elogiare per la sua versione "omosessuale",la Fenech ottima spalla dei due(grazie anche alle innumerevoli commedie anni 70 a cui ha partecipato..nonchè altre pallicole Thriller ecc..ecc...).
Un trio che il grande Steno ha saputo gestire a dovere....probabilmente,insieme a Salce,uno dei migliori registi di tale genere in quel periodo.

weareblind  @  28/07/2013 22:36:10
   8 / 10
Davvero un gran film, con un bel po' di scene cult (Pozzetto verniciatore che va dal capo, la macchina che arriva da destra, ecc.)

peppe87  @  28/05/2013 03:11:07
   6½ / 10
bravi tutti, pure ranieri nella parte del culatttone hahahahah
pozzetto super come sempre e la mammasantissima fenech ai massimi livelli di segherie

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  09/08/2012 17:20:28
   7½ / 10
Ci sono momenti comici, casarecci.
Ma soprattutto è una di quelle commedie che sviluppa anche dei concetti di riflessione...
Da vedere.
Ottime le interpretazioni.

DarkRareMirko  @  09/08/2012 16:49:12
   8 / 10
Tra i migliori film della Fenech in assoluto, qui magari più casta del solito; due ottimi Ranieri (che purtroppo non conosco molto come attore; noto che addirittura fece film all'estero, anche con fior fior di attori tipo John Gielgud) e Pozzetto completano il quadro.

Meno superficiale della media delle commedie italiche, diverte facendo anche pensare (omossessualità, tolleranza, politica, ecc.).

Funziona sotto tutti i punti di vista: regia (Steno al suo meglio), script, ritratto generazionale, intrattenimento, ecc ecc.

Cult; certi film americani magari vi si ispireranno, anche solo riguardo alla caratterizzazione di certi personaggi.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  30/05/2012 02:21:48
   7 / 10
Argomenti di una certa caratura come la discriminazione sessuale, nonchè i clichè e la violenza politici vengono affrontati nel film con spensieratezza (d'altra parte, con Pozzetto nel ruolo principale non poteva essere altrimenti), ma non eccessiva, lasciando anche un eventuale spazio di riflessione. Si ride e si pensa.

Ale-V-  @  12/10/2011 02:16:46
   7½ / 10
Un cult della commedia all'italiana!!!

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  13/06/2011 12:58:51
   7½ / 10
UNo dei migliori film con pozzetto, qui davvero strepitoso ;D


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

la fenech poi è una gran sorca, ma se al suo posto ci fosse stata gloria guida....sarei morto d'infarto !

jkrb  @  12/02/2011 01:34:45
   9 / 10
questo è il classico film semplice, simpatico, una commedia splendida, una delle migliori mai viste, scorre che è una meraviglia

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  30/11/2010 16:27:08
   7 / 10
Tra i migliori di Steno dell'ultimo periodo.Bravi Pozzetto e Ranieri bellissima la Fenech

diego2  @  21/09/2010 11:46:06
   7½ / 10
un film godibilissimo che tratta il tema dell'omossesualità in tempi "non sospetti". accoppiata comicità/tema molto buono.

CAMORRISTA  @  13/05/2010 15:37:26
   8 / 10
è uno dei grandi film di pozzetto!buona anche la partecipazione di ranieri e la fenech!

Englishbear  @  17/09/2009 18:07:25
   9 / 10
Senza dubbio il miglior film di Renato Pozzetto che all'inizio degli anni '80 ha il coraggio di affrontare un tema su cui gira molta ipocrisia e falsità (come è sottolineato nel film) e cioè l'omosessualità. Ottima l'interpretazione di Massimo Ranieri.

baskettaro00  @  20/07/2009 13:59:26
   7½ / 10
mitico pozzetto in qst film .....bravo!cm al solito steno non delude!!!!!!!!!

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  15/07/2009 18:49:01
   7½ / 10
Stracarinissima commedia nata nel periodo dove il cinema italiano era veramente basato sul trash con tet*te e cu*li che spadroneggiavano sul piccolo schermo. Ne "La Patata Bollente" invece la cosa Ŕ dosata molto bene (nessuno disdegna il corpo nudo della signora Fenech) e la trama oltre ad essere divertente Ŕ anche intelligente. Si nota infatti un sottofondo di critica sia per l'estrema destra che per l'estrema sinistra a voler dire che l'esagerazione Ŕ sempre sbagliata! Ottimo.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  10/06/2009 17:11:03
   7½ / 10
Ottima commedia italiana.
Molto bene Pozzetto nella parte dell'operaio comunista e bravo anche Ranieri nella parte del timido gay.
Bella anche la critica a quei comunisti che, da un lato rivendicavano una sacrosanta equità sociale e dell'altro, praticavano una squallida discriminazione nei confronti dei gay.
Ottimo film, molto divertente ma con una trama seria. da vedere.

topsecret  @  12/12/2008 23:23:46
   7 / 10
Una commedia piacevole, che tratta alcune tematiche importanti e scottanti come l'omosessualità e il preconcetto che ne deriva, in maniera sì ironica ma anche diretta. Un cast di buon livello, situazioni comiche e battute sempre pronte, fanno di questo film un discreto prodotto di intrattenimento.

G-nomo  @  05/04/2008 12:51:46
   6 / 10
Visto l'altro giorno su sky... una commediola in cui si rire a tratti. Raggiunge il 6 solo per il tema trattato (tabù a quei tempi) e per la Fenech... che donna!
Pozzetto proprio non riesce a farmi ridere (anzi mi sta sulle balle)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  29/01/2008 22:23:42
   7 / 10
più intelligente della media delle commedie del periodo ed estremamente ben dosato nel ritmo. fra i suoi limiti qualche personaggio-macchietta e alcune scene piuttosto fini a sè stesse (con il medico, ad esempio).
ma guardando questo film si comprende chiaramente per quale motivo la fenech abbia fatto innamorare (correggo: sbavare come lupi) una generazione di italiani.

3 risposte al commento
Ultima risposta 01/02/2008 12.13.00
Visualizza / Rispondi al commento
massypizzy  @  22/01/2008 22:50:18
   10 / 10
Un capolavoro del genere... forse il migliore film di Pozzetto! Non mi stancherò mai di rivederlo... :-D

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/11/2007 23:37:06
   7 / 10
niente affatto banale questa commedia di Steno con Pozzetto protagonista nella parte del sindacalista comunista duro e puro. Steno gioca molto con gli stereotipi sugli omosessuali e sulle ipocrisie di chi si professa tollerante. Molto bravo anche Massimo Ranieri e la Fenech......non nascondo un certo debole che provavo per questa donna.

risikoo  @  23/08/2007 10:14:52
   6½ / 10
Film spassoso, non eccezionale ma per una serata spensierata non è affatto male.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  25/07/2007 09:36:28
   7 / 10
Pur con i numerosi stereotipi sui "froci" che vengono tirati in ballo in questa commedia (proprio perchè è una commedia), "La patata bollente" è un film godibilissimo, che tratta un argomento all'epoca spinoso come l'omosessualità. Ma si occupa lievemente anche di sindacato, di comunismo puro e duro, di pregiudizi.
Divertenti alcune situazioni, come le strane avventure del Gandi sul balcone, scrutate col binocolo dalla portiera baffuta e ficcanaso.
La Fenech da giovane era davvero strepitosa, e anche Ranieri era un bel ragazzino (peccato che poi, in età, abbia ceduto anche lui al rifacimento dei denti ottenendo una bocca tipo "the mask").

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  24/05/2007 19:22:41
   7 / 10
Simpatica commedia con un grandissimo come sempre Renato Pozzetto: la sceneggiatura sembra scritta apposta per lui! Classico film da 7!

Invia una mail all'autore del commento emmepi8  @  13/03/2007 11:16:10
   7 / 10
Una commedia divertente diretta da Steno, che ha saputo dosare benissimo i toni facilmente caricabili. Ha rielaborato il personaggio di Pozzetto, facendolo scadere pochissime volte nelle sue battute che lo hanno catterizzato, ma che lo hanno fatto anche scadere a lungo andare, come tutti gli attori del periodo fine anni '70 e tutto anni '80. L'argomento viene trattato benissimo sulla vena dell'ironia si riesce a dire anche cose, anche se si deve fare sempre i conti con la facilissima commedia
Steno. Ottima regia di qeusto regista da cui i figli dovrebbero trarre insegnamento. Ha fatto anche cose scadenti con altri films, ma mai come i figli, che vivono di rendita in maniera disgutosa, come Cristian De Sica con il padre.
Renato Pozzetto.Alle volte trasborda, come quella della camminata, ma il personaggio le si appiccica addoso benissimo, anche visto il contrasto con il machismo che non ha
Massimo Ranieri.Coraggioso, ma dopo un periodo di inattività cinematografica ha fatto benissimo ad accettare, e con Steno è riuscito anche tralasciare i suoi manierismi, con cui crede di essere credibile.
Edwige Fenech.Doppiatissima, ma quello che si volva da lei era la sensualità e lei ce l'aveva eccome
Musica:Musiche evitabili e datate di Toto Savio, che caratterizzano certa nostra cinematografia dell'epoca, la canzone tango è proprio da evitare

Gruppo REDAZIONE maremare  @  12/02/2007 21:42:55
   7 / 10
Commedia di Steno che si distingue nel piatto panorama pecoreccio del periodo per una certa arguzia ed una buona fattura

Cardablasco  @  12/02/2007 15:11:47
   7 / 10
Gran bel film comici con spunti sulla societa' degli anni 70 in Italia,grandissimo pozzetto

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/02/2007 15:02:58
   7½ / 10
"Il film di Steno è indubbiamente una delle più memorabili commedie nostrane del nostro cinema: riesce a essere credibile anche nelle incoerenze dello script, che (non a caso, forse) sono piu' o meno volontarie: prendete un operaio comunista innamorato dell'Unione Sovietica (un buon sfotto' alla cecità utopica della classe operaia nei confronti del modello Urss) , fidanzato a una figliola con il corpo di Edwige Fenech (cioè tutto quello che gli uomini in fatto di donne possano desiderare) e portatelo davanti alla sua improvvisa etica moralista nei confronti del mondo omosessuale (cfr. Ranieri): Pozzetto è strepitoso sia per le difficoltà di ammettere la propria intolleranza, sia quando si accorge di essere in qualche modo "attirato" da questa (per lui) nuova, inattesa realtà.

Steno esibisce tutti gli stereotipi del caso, ma dice cose importanti: per esempio che in un sistema che pretende di essere libertario esiste una forte repressione istituzionale e morale nei riguardi della cosiddetta "diversità"

E il film, manco a dirlo, è soprattutto esilarante: nel viaggio del protagonista di ritorno dalla Russia - dove esibisce un buffo copricapo da cittadino di Mosca - nel ballo "scandaloso" con Ranieri davanti alla comunità sconcertata e confusa, negli ammiccamenti di Pozzetti a un certo modo di "muoversi da frocio" filtrati dallo sguardo indiscreto di un portinaio...

Uno dei piu' divertenti film sul tema

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010726 commenti su 44444 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net