la notte ha divorato il mondo regia di Dominique Rocher Francia 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la notte ha divorato il mondo (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA NOTTE HA DIVORATO IL MONDO

Titolo Originale: LA NUIT A DEVORE LE MONDE

RegiaDominique Rocher

InterpretiGolshifteh Farahani, Anders Danielsen Lie, Denis Lavant, Sigrid Bouaziz

Durata: h 1.33
NazionalitàFrancia 2018
Generehorror
Al cinema nel Marzo 2018

•  Altri film di Dominique Rocher

Trama del film La notte ha divorato il mondo

Una mattina, al risveglio nell'appartamento dove il giorno prima si è tenuta una festa, Sam deve affrontare la realtà: è solo e le strade di Parigi sono piene di morti viventi. Terrorizzato, dovrà proteggersi e organizzarsi per continuare a sopravvivere. Tuttavia, potrebbe non essere il solo a essere scampato alla pandemia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (11 voti)6,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La notte ha divorato il mondo, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Noodles71  @  18/09/2019 01:16:36
   4½ / 10
Zombie movie atipico che cerca di colmare l'assenza di scene action o splatter con le vicissitudini del protagonista che riempie in solitaria la scena per quasi tutto il film. Non ci sono momenti di interesse, il film va avanti senza suscitare nessun tipo di emozione visiva. Gli zombie sono imbarazzanti nella loro pantomimica. Film inutile senza scene degne di nota. Pienamente insufficente.

Macs  @  27/08/2019 13:06:30
   4½ / 10
Che lentezza! Seriamente, mi sono addormentato più volte durante la visione. Non sto a ribadire l'inverosimiglianza della sceneggiatura come già fatto da altri utenti qui sotto, sono proprio il ritmo e l'interesse a mancare in questa pellicola. Il tizio è da solo per quasi tutto lo screen time, questo aumenta la noia a dismisura anche perché non avviene niente, ma proprio niente, di significativo, e quando solo non è, desideriamo che lo sia, visto che l'ingresso di nuovi personaggi non ha nessun senso per come è introdotto e gestito. Va bene che il tema dell'assedio zombie è ormai ritrito al cinema, ma se queste sono le nuove idee sul tema… Film che si guarda e si dimentica subito (e non si riguarda, per carità).

wicker  @  11/08/2019 07:55:54
   6 / 10
Buon film , molto simile a World war z all'inizio ma che poi prende una strada più intimista e minimale . Tuttavia ci sono buchi di sceneggiatura qua e là e questa totale leggerezza del protagonista nel vivere la situazione è troppa marcata , quasi menefreghista , un pò irreale , io sarei decisamente più preoccupato .
Comunque ha un suo senso ,anche nel finale ..

AMERICANFREE  @  19/05/2019 11:25:50
   5½ / 10
Peccato, il film non e' brutto ma il finale deludente lo penalizza molto. Non sufficiente

Spera  @  13/05/2019 13:55:22
   5½ / 10
SPOILER
mmm...scorre via senza problemi ma ci sono troppe scelte mal portate avanti a livello di sceneggiatura e recitazione, tipo le reazioni del protagonista a un'improvvisa pandemia di questo tipo:

1. cercherei immediatamente di contattare la mia famiglia
2. la reazione emotiva del protagonista è pari all'aver perso una partita alla playstation. Maddai...non so, ci volevano più momenti di smarrimento all'inizio, un pianto, qualcosa che facesse passare il fatto che ciò che è accaduto è qualcosa di straordinario, inaspettato e davvero traumatizzante. Potrebbe rischiare anche di impazzire.
3. Eviterei proprio qualsiasi tipo di rumore che possa attirare gli infetti...va bene lo sfogo ma mettersi a fare casino con la batteria non mi sembra la cosa più intelligente da fare.

Cioè scusate, questo entra a casa della sua ex per prendere le sue cose e finisce in mezzo a un'inferno...e quelle sono le reazioni?!
Tra l'altro caso strano nessuno entra più nella stanzetta dove lui si è accidentalmente addormentato.

Se passiamo sopra a una vagonata di incongruenze può anche essere passabile ma siamo proprio al limite; ennesimo film sugli infetti che non aggiunge molto al genere.
Passo oltre...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/05/2019 12:54:50
   6½ / 10
Un horror, anzi un zombie movie carino.
Essenziale, quasi minimalista.
Interpretato in maniera discreta.

Budojo Jocan  @  25/04/2019 11:43:56
   6½ / 10
Un horror che cerca di prendere strade alternative al solito strabollito canovaccio che il genere ormai propone, e questo è il lato positivo. Poi però seminate qua e là ci sono assurdità surreali di imbarazzante stupidità (mi riferisco ai "passatempi" musicali del baldo sopravvissuto).
Resta comunque un discreto horror, specie se siete stanchi dei soliti fantasmi che fanno bubusettete!

BlueBlaster  @  24/04/2019 17:08:06
   6½ / 10
Questo zombie movie francese hai i suoi pro e i suoi molti contro...
Io gradisco parecchio i film d'assedio e specie quelli con i non-morti ma non è mai facile renderli interessanti dall'inizio alla fine ed in questo caso infatti sono caduti più volte nell'idiozia, nella noia e nella ripetitività.
Non si sa come inizi il pandemonio ( e non lo si vede) e non si sa bene come vada a finire...inizio e fine col punto interrogativo che da una parte affascina ed incuriosisce (non si deve spiegare sempre tutto per forza) ma dall'altra lascia perplessi e fa mancare un qualcosa alla pellicola!
Si erano già visti film simili (a parte tutti quelli ispirati al romanzo di Matheson) a me viene subito in mente il buon "Rammbock" quindi non è originalissimo ma si può comunque apprezzare la linea scelta ben diversa dalla media dei film del filone.

Attore non particolarmente incisivo (ed era importante avere un super attore in questa situazione), regia mediocre, colonna sonora non pervenuta (dai francesi mi aspetto sempre molto sotto questo aspetto), location mal sfruttate, ritmo spesso latente, splatter col contagocce, assurdità sparse...
Questi difetti però non inficiano sulla discreta resa finale di un film che di horror ha poco però.

topsecret  @  23/04/2019 23:18:37
   7 / 10
Una prospettiva un po' diversa per uno zombie movie coinvolgente e denso di atmosfera drammatica.
Rocher racconta l'isolamento e la sopravvivenza di un uomo, barricato in un palazzo, dopo che una pandemia ha reso la gente assetata di sangue. Il racconto è essenziale, interessante per come viene affrontato, produce la giusta tensione mostrando quanto basta, coinvolge lo spettatore nell'esplorazione degli ambienti ma anche nei pensieri del protagonista che tenta di ingegnarsi non solo per sopravvivere ma anche nel cercare di mantenersi lucido, cosa tutt'altro che facile.
I dialoghi sono ridotti all'osso ma comunque efficaci, gli ambienti e il make up funzionano, la tensione nei momenti chiave si avverte in maniera netta, la regia mostra una certa abilità e la recitazione appare credibile. Unici nei, ma erano quasi inevitabili, sono il ritmo non propriamente fluido e la ripetitività di alcune situazioni, ma non sono assolutamente invalidanti per una visione tesa e incisiva in maniera discreta.
Promosso.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/08/2018 20:33:36
   7 / 10
Un zombie movie interessante, dall'approccio minimalista e che mantiene tale strada fino in fondo, evocando il Matheson di Io sono leggenda. Propone la più classica situazione dello zombie movie, solo che in questo caso, dopo l'iniziale disorientamento si concentra sull'evoluzione del protagonista, unico sopravvissuto in un grande condominio. Se da una parte c'è la consapevolezza di un rifugio più o meno sicuro dall'altra c'è il peso di una solitudine che si fa sempre più gravosa e pesante.
L'azione non è molta, la tensione a tratti, ma il genere è usato per analizzare la questione di questa solitudine forzata. Una sicurezza acquisita, è vero, ma limitata nel tempo tanto quanto le scorte di cibo. Non male il colpo di scena a due terzi di film, inaspettato e sorprendente. Non che sia un film originale, però la strada scelta è abbastanza inusuale.

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  25/06/2018 12:44:29
   6½ / 10
Interessante....quasi totale assenza di splatter o scene ad effetto, molto basato sulla psicologia del personaggio che da un momento all'altro come Vincent Price nel film di Ragona diventa "ultimo uomo sulla terra" e deve reinventarsi una disperata esistenza-sopravvivenza con risvolti drammatici e grotteschi sullo sfondo di una Parigi livida e devastata in poche ore.....non mi è piaciuto il finale...o forse non l'ho capito quindi non l'ho apprezzato, da qui un voto che avrebbe potuto essere più alto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)
 NEW
alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterinacena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacediamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
fantasy islandfigli (2020)
 NEW
gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorni
 NEW
il lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 NEW HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshall
 NEW
sonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998703 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net