la mortadella regia di Mario Monicelli Italia, Francia 1972
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la mortadella (1972)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA MORTADELLA

Titolo Originale: LA MORTADELLA

RegiaMario Monicelli

InterpretiDanny De Vito, William Devane, Gigi Proietti, Sophia Loren

Durata: h 1.49
NazionalitàItalia, Francia 1972
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 1972

•  Altri film di Mario Monicelli

Trama del film La mortadella

Maddalena Ciarrapico, operaia in una fabbrica di insaccati, lascia il lavoro e l'Italia e parte alla volta degli Stati Uniti per raggiungere il fidanzato a New York. Arrivata negli Stati Uniti, però, le autorità doganali non le danno il permesso di lasciare l'aeroporto, perché Maddalena ha con sé una mortadella, e la legge americana proibisce l'importazione di insaccati.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,71 / 10 (7 voti)5,71Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La mortadella, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  29/05/2020 00:06:59
   6 / 10
Carino, guardabile ma poco incisivo.
Commedia considerata uno dei film minori di Monicelli, La mortadella ha aspirazioni di critica sociale, lo si intuisce sin dalle prime scene in cui si vedono due ragazzi che fumano uno spinello nel bagno dell'aereo che conduce la protagonista a New York, città archetipo degli Stati Uniti e del sogno americano. Questa critica non si limita al governo americano, simbolo delle deggi e degli Stati, è più affilata, si rivolge allo stesso movimento operaio.
Tuttavia il film fa abbastanza fatica a decollare e Monicelli sembra esserne costantemente consapevole, dirigendo il tutto con scarso ritmo laddove avrebbe potuto instillare la ironica cifra del suo cinema migliore, lasciando intuire allo spettatore le potenzialità inespresse di questa narrazione.
In sintesi: l'idea c'è, i contenuti un pò meno.
Al di là della storia, la qualità della regia è buona, e pure l'interpretazione degli attori, con un ottima Sophia Loren che gioca in totale autonomia, col talento congenito della commediante a proprio agio di fronte alla macchina da presa. Molto bravi anche Gigi Proietti e William Devane.
Certamente non è un film storico o indimenticabile del maestro Monicelli, si lascia guardare, ma lascia poco o nulla.

Invia una mail all'autore del commento Larry King  @  01/09/2013 15:54:02
   7½ / 10
Satira con venature di saggio sul rovesciamento del sogno americano, invecchiata, ma non troppo. Il salume del titolo e' solo un pretesto per mettere alla berlina non solo il paese a stelle e le sue perenni contraddizioni, ma anche il fallimento del '68, visto attraverso il sindacalista pentito incarnato da Proietti. Ma non e'il 68 francese, ma il movimento visto con gli occhi della provincia italiana, che vuole travestirsi da metropoli, dove pero'i tempi non sono maturi per mettere le corna in piazza.
La furia della Loren nella scena al ristorante diventa anche iconoclasta, dove il "perdente per nascita" (il giornalista a caccia di scoop) e'il piu'americano di tutti i personaggi del film. Del "movimento"restano solo la borghese annoiata che si occupa di ecologia piuttosto che badare ai figli, o il fotografo che piu'che della chiesa in rovina, si occuperebbe delle grazie della Loren.
Un Monicelli solo apparentemente minore, che si regge su una sceneggiatura raffinata ed efficacie (memorabile la scena al commisariato) e puo'contare sulle canzoni di Dalla e Ron, inserite con gusto didascalico, ma mai lezioso. Ultima nota:un'occasione per vedere una serie di "saranno famosi" (c'e'persino il Bosley delle Charlie's Angels), che aggiunge divertimento alla visione.

Ape1  @  21/07/2013 22:05:26
   8 / 10
Dissentisco in modo netto da chi mi ha preceduto, quindi dò anche mezzo voto in più "a compensazione". Il film è divertente e la recitazione della Loren, pur essendo una caratterizzazione, non è affatto banale.
Se vi capita, vedetelo e giudicate voi

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/12/2010 18:23:26
   4 / 10
Fiacco film di Monicelli giustamente dimenticato da molti...eppure "rete4" lo trasmette stravolgendo la programmazione per rendere omaggio al regista Italiano a un giorno dopo la morte...bell'omaggio!
Se all'inizio si rimane sorpresi dall'idea,una volta usciti dall'aereoporto,cioe' quasi subito,la storia si perde completamente a causa di una sceneggiatura pasticciata e senza senso...Insomma non si capisce dove si vuole andare a parare...
Perfino nei titoli di coda c'è un errore...compare Susan SarEndon nel cast invece che Susan Sarandon!
Da segnalare anche il debutto di Danny De vito che non poteva che ironizzare sulla sua statura!

topsecret  @  04/12/2010 11:16:33
   5½ / 10
Un buon cast, dove sono presenti anche degli interpreti allora poco noti ma in seguito divenuti di grande fama e bravura artistica quali Danny De Vito e Susan Sarandon, non lo salva però dall'essere un film poco interessante dal punto di vista riflessivo ed emozionale. E' presente un po' di ironia critica, ma la commedia di Monicelli non è esente da stereotipi e situazioni poco fluide.
Una pellicola certamente non all'altezza di altri lavori del maestro recentemente scomparso.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  04/07/2010 02:59:40
   5 / 10
Farsa satirica sugli italiani all'estero, decisamente sfiatata e diretta da un Monicelli non particolarmente ispirato. La Loren si impegna più del dovuto per dare credibilità ad una sceneggiatura barzellettistica.

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  08/01/2007 13:34:24
   4 / 10
Fiacca commedia di Monicelli al suo minimo storico, poca commedia e l'intento di critica nei confronti della società americana viene mal realizzato.
D'altronde basta leggere la trama per rendersene conto.
L'unico pregio è quello di avere nel cast due miti del cinema mondiale alle prime armi come Danny DeVito e Susan Sarandon.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3/197 donne e un misteroa house on the bayouagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaaltri padri
 NEW
america latinaannetteantigoneatlantidebelli ciaocaro evan hansencaterina caselli - una vita, 100 vitechi e' senza peccato - the drychi ha incastrato babbo natale?clifford - il grande cane rosso
 NEW
competencia oficialcry macho - ritorno a casadiabolik (2021)digimon adventure: last evolution kizunadjango & django - sergio corbucci unchaineddon't look up (2021)dovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)
 NEW
e' andato tutto benee' stata la mano di dioencantoeternalsfino ad essere felicifreaks outfrida kahloghostbusters: legacy
 NEW
gli stati uniti contro billie holiday
 NEW
hotel transylvania 4 - uno scambio mostruosohouse of guccii molti santi del new jerseyil bambino nascostoil canto del cigno (2021)il capo perfetto (2021)il colore della liberta'
 NEW
il lupo e il leoneil potere del caneillusioni perduteinsidious: the dark realmio sono babbo natalel’acqua, l’insegna la sete - storia di classela befana vien di notte 2 - le originila crociatala festa silenziosala legge del terremotola mia fantastica vita da canela persona peggiore del mondola scelta di anne - l'evenementla signora delle roselaurent garnier: off the recordlawrenceles choses humainesl'incontrol'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmarina cicogna - la vita e tutto il restomatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomixtape - una cassetta per temollo tutto e apro un chiringuitomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnimby – not in my backyardno time to dienon cadra' piu' la nevenowhere special - una storia d'amoreone secondper tutta la vitapromisesquerido fidelre granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityscompartimento n.6
 NEW
scream (2022)sing 2 - sempre piu' fortesotto le stelle di parigispace jam - new legendsspider-man: no way homesupereroithe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe expanse - stagione 6the feastthe french dispatchthe girl in the fountainthe harder they fallthe king's man - le originithe scary of sixty-firstthe truffle huntersthe unforgivabletiepide acque di primaveratrafficante di virus
 NEW
true mothersultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleun eroeuna famiglia mostruosa
 NEW
una famiglia vincente - king richardunderwater - federica pellegriniverso la nottevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowest side story (2021)yaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1025159 commenti su 46923 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A CHRISTMAS NUMBER ONEA PROVA DI MATRIMONIOAMORE, NATALE E… BACCALA'BACI DI NEVEBARNABO DELLE MONTAGNEBELLO DI MAMMACASTLE FALLSCHE TEMPI!CIAO ALBERTOCOLORFULCONTRACT TO KILLCUCCIOLI IN FESTACYBER BRIDEDINOSAUR WORLDDRAGON (2011)ERAVAMO CANZONIFELIZ NAVIDADGRIDA DAL MISTEROHOME SWEET HOME ALONE - MAMMA, HO PERSO L’AEREOI GIORNI BIANCHIIL SAPORE DEL NATALEKINGDOM: ASHIN OF THE NORTHLA CUSTODIALA GIOSTRA DELL'AMORELA MAGIA DEL NATALE (2017)LA MAPPA DELLE PICCOLE COSE PERFETTELE LEGGI DELLA FRONTIERALITTLE MISS PERFECTLLANTO MALDITOMEMORIANATALE A GRANDON FALLSNELLA MENTE DELL'ESORCISTA - LE CONFESSIONI DI WILLIAM FRIEDKINNO HOME MOVIEPER UN PUGNO DI EROIQUARTA PARETEREDEMPTION DAYSE FOSSI UN LADRO… RUBEREISUPER BENNY - OPERAZIONE TAXI ROSSITHE WHOLE TRUTHTINAUN BALLO PER NATALEVANGUARD - AGENTI SPECIALIVAULT

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net