la cuoca del presidente regia di Christian Vincent Francia 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la cuoca del presidente (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA CUOCA DEL PRESIDENTE

Titolo Originale: LES SAVEURS DU PALAIS

RegiaChristian Vincent

InterpretiCatherine Frot, Hippolyte Girardot, Jean d'Ormesson, Arthur Dupont, Brice Fournier, Jean Marc Roulot, Arly Jover, Joe Sheridan, Philippe Uchan, HervÚ Pierre

Durata: h 1.35
NazionalitàFrancia 2012
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 2013

•  Altri film di Christian Vincent

Trama del film La cuoca del presidente

Hortense Laborie, chef di punta del Perigord, si stupisce quando il presidente della Repubblica francese in persona la sceglie come sua cuoca personale, nominandola responsabile della preparazione di tutti i suoi pranzi all'Eliseo. Nonostante l'invidia e la gelosia degli altri membri dello staff della cucina, Hortense riesce sin da subito a imporsi tra i fornelli grazie al suo carattere indomito e la semplicitÓ dei suoi piatti seduce il palato del presidente pi¨ del previsto tanto che tra le stanze del potere la sua presenza comincia a generare qualche sospetto di troppo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,58 / 10 (6 voti)5,58Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La cuoca del presidente, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

calso  @  02/02/2014 20:42:16
   6 / 10
Niente di eccezionale ma comunque godibile, molto carina l'immagine della cuoca e la sua caratterizzazione

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  23/01/2014 23:11:41
   5 / 10
Commedia francese che racconta in maniera piuttosto piatta e banale, la permanenza presso l'Eliseo di Orthense Laborie nel ruolo di cuoca privata del Presidente della Repubblica francese
La storia avrebbe potuto dare lo spunto per approfondire il tema della psicologia e dei problemi che pone lo svolgere un ruolo così in vista, come pure rappresentare il modo con cui un semplice cittadino si possa rapportare ad una persona così potente. Invece tratta questi temi in maniera piuttosto superficiale e inconsistente. Ci si limita a raccontare i fatti esteriormente con lunghe carrellate di ricette e relativa preparazione. I personaggi di Orthense e del presidente sono presentati quasi senza retroterra e messi in relazione solo ed esclusivamente per quanto riguarda il cibo. Quello che sentono, quello che vogliono è assolutamente secondario.
Anche il montaggio alternato con la permanenza di Orthense in una base scientifica in Antartide non raggiunge l'obiettivo di fare da contrappunto etico all'esperienza all'Eliseo, proprio perché mancano le ragioni delle scelte.
In maniera indiretta "La cuoca del presidente" ci propone un quadro degli sprechi e delle spese allegre che effettuavano le pubbliche amministrazioni alla fine degli anni '80. Infatti non si riesce a capire perché un presidente per i suoi pasti privati debba avere piatti così ricercati e costosi. Il film sorvola su questo e anzi lo mostra quasi come un "impiccio", visto che sotto sotto lo spirito che anima il film è la promozione della cucina francese e delle sue caratteristiche tradizionali.
Troppo poco per farne un film piacevole e interessante.

vale1984  @  18/11/2013 11:32:06
   6 / 10
insomma, mi aspettavo qualcosa di più ma forse la storia che racconta vuole proprio non raccontare qualcosa... direi che è lineare e fa amare da subito la cucina e i piatti della tradizione però mi aspettavo un finale diverso, più appassionante.

NotturnoInRosso  @  19/03/2013 19:42:17
   5 / 10
Io adoro le storie che si "svolgono in cucina". Questo però esagera; l'unica cosa che si riesce a estrapolare da questa pellicola è che per preparare certi piatti (molto buoni a vederli) ci vuole un sacco di tempo libero, la possibilità di perdersi in un vortice di piccolezze che alla fine portano al magnifico, quando non pomposo, risultato finale. Tornando al film io posso consigliare di vederlo se proprio non si ha niente di meglio da fare. La protagonista è qualcosa di assolutamente irritante la prima mezz'ora, l'avrei presa volentieri a bottigliate, poi per fortuna il suo carattere migliora di molto. La storia sostanzialmente NON C'E'!! è solo un lento ripercorrere dell'esperienza come cuoca del presidente. Esperienza che pare aver solo portato alla nascita di un amicizia con quest'ultimo, ma il tutto è tirato un pò troppo via per essere veramente apprezzato. Se si riesce ad andare oltre l'etichettatura di film "che fa le lodi della cucina francese" si riesce a vedere, a parer mio, il vero intento della pellicola: un inno alla convivialità, al poter apprezzare la genuinità della vita. Il tutto però, come dicevo, è accennato solo alla fine; troppo poco per farne una buona pellicola. Si rischia di annoiarsi a vedere tutta questa roba da mangiare, in questo senso è molto meglio un film come "julie & julia". Passa nel dimenticatoio alla svelta secondo me.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  17/03/2013 21:30:46
   6½ / 10
E'un filmino leggerino che scivola via rapido senza lasciare altro che una gran acquolina in bocca. Infatti se c'è qualcosa di notevole nel film sono i piatti di cucina. La protagonista suscita simpatia innata, ma la storia è proprio inesistente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  10/03/2013 11:37:52
   5 / 10
Commedia francese garbata ed elegante che però ha un clamoroso difetto: la mancanza della storia. Il film si lascia guardare tranquillamente ma si arriva alla fine domandasi il senso della trama.
Abbastanza brava la protagonista.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 primaverealla ricerca di van goghamerican assassinamori che non sanno stare al mondoassassinio sull'orient express (2017)bad moms 2 - mamme molto pi¨ cattivebenedetta folliacaccia al tesorocento annichiamami col tuo nomecoco (2017)come un gatto in tangenzialecorpo e animadaddy's home 2detroitdickens: l'uomo che invento' il nataledirectionsdue sotto il burqaegon schiele
 NEW
ella e john - the leisure seekerferdinandflatliners - linea mortalefree firegli eroi del natalegli sdraiatihappy end (2017)housewifei love... marco ferreriil domani tra di noiil figlio sospesoil libro di henryil premio - non basta vincerlo devi anche ritirarloil ragazzo invisibile: seconda generazioneil senso della bellezza
 NEW
il vegetale
 NEW
insidious 4: l'ultima chiavejumanji - benvenuti nella giungla
 HOT
justice leaguekeep watchingla botta grossala poltrona del padrela ruota delle meraviglieland of smilesl'arte viva di julian schnabell'assoluto presenteleo da vinci - missione monna lisal'eta' imperfettal'insulto
 NEW
l'ora piu' buialovelessl'ultimo sole della notte
 NEW
marlina. omicida in quattro attimorto stalin, se ne fa un altromusemy little pony - il filmnapoli velatanatale da chefnut job - tutto molto divertenteonce upon a time at christmaspatti cake$poveri ma ricchissimiprince- sign o' the timesradiusriccardo va all'infernosami bloodseven sisterssingularityslumber - il demone del sonnosmetto quando voglio: ad honorem
 HOT
star wars: gli ultimi jedisuburbiconsuper vacanze di natalethe greatest showmanthe midnight manthe void - il vuotothe wicked gift
 R
tre manifesti a ebbing, missouritutti i soldi del mondo
 NEW
un sacchetto di biglievasco modena park - il filmvi presento christopher robinwonder

967596 commenti su 38598 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net