la bellezza del diavolo regia di RenÚ Clair Francia 1949
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la bellezza del diavolo (1949)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA BELLEZZA DEL DIAVOLO

Titolo Originale: LA BEAUT╔ DU DIABLE

RegiaRenÚ Clair

InterpretiCarlo Ninchi, Nicole Besnard, Michel Simon, GÚrard Philipe

Durata: h 1.32
NazionalitàFrancia 1949
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 1949

•  Altri film di RenÚ Clair

Trama del film La bellezza del diavolo

Il dottor Faust, ormai anziano, ha nostalgia del succo della vita che solo la giovinezza ti pu˛ far gustare. Cosý accetta il patto con Mefistofele: in cambio dell'anima viene trasformato in Henri, un bellissimo ragazzo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,13 / 10 (4 voti)7,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La bellezza del diavolo, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  26/04/2016 17:07:31
   6 / 10
Il mito di Faust viene riletto attraverso un lavoro fatto di squarci fantastici ed episodi di semplice vita quotidiana; la cifra stilistica del Cinema di Clair c'è quindi tutta, e Michel Simon è sempre un mito eppure il film, oltre ad essere invecchiato male, non mi è sembrato nulla di eccezionale.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/04/2013 15:22:45
   7 / 10
Tremendamente profetico il Faust per Philipe, attore fetticcio di Clair, faccia d'angelo del cinema francese che in Delon trovò l'epigone ideale su cui poggiarsi (e crogiolarsi), anche se qui sia lui che Clair vengono sorretti da un Simon tremendamente mefistofelico.
Il Faust che da racconto popolare Gothe seppe contestualizzarlo, corroborarlo e romanzarlo attraverso un epilgo eroicamente beffardo dell'uomo sul male per antonomasia (poi rievocato con altrettanta efficacia da Bergman) è una parabola che non invecchia mai, sempre d'attualità, eppure nell'epilogo resta inespresso incomprensibilmente fatalista, niente scacco matto passando per un pentimento sofferto e tragico ma happy ending consolatorio.

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  24/02/2008 22:25:36
   7½ / 10
Rivisitazione grottesca del mito di Faust; l'opera risulta essere la più ambiziosa del regista francese, che nonostante gli sforzi compiuti, le bellissime scenografie, l'ottimo lavoro degli attori principali ( Michel Simon e Gérard Philipe ) e i dialoghi molto curati, non centra pienamente l'obiettivo lasciando un qualcosa di inespresso, di non pienamente compiuto, forse anche qui l'ombra di un monumento come il romanzo di Goethe ( al quale Clair si è ispirato ) ha la sua influenza sulla validità di un giudizio che comunque non è assolutamente negativo, anzi....;.
La storia la conoscono tutti, il vecchio scienziato alla continua ricerca dell'oro filosofico vive di insoddisfazioni e di rimpianti di una vita tutta dedicata agli studi, come rimanere indifferenti davanti alla proposta di Mefistofele, apparsogli improvvisamente in casa, di concedergli giovinezza, ricchezza e amore in cambio della sua anima? Dapprima resistente alle proposte Faust è costretto a capitolare all'astuzia del diavolo che gli fa prendere le sembianze di un giovane studente di nome Enrico, lo catapulta in mezzo ad un gruppo di zingari, lì conosce Margherita, i due si innamorano; c'è però da firmare il patto con il sangue, dopo varie peripezie Mefistofele, con un gioco di inganni fra sogno e realtà porta a compimento l'impresa, ma.....
Molto bella la scena in cui Mefistofele fa vedere ad Enrico il futuro attraverso un enorme specchio, dove, invece della tanto desiderata ricchezza, appaiono tutti i mali del mondo, sofferenza, distruzione, dolore e morte; inorridito dalla visione il "giovane" Faust porrà le basi per il cambiamento della propria anima, per la totale redenzione.
Il film in definitiva è la rappresentazione dell'illusione che ha Faust di poter raggiungere la felicità affidandosi ad un mutamento esteriore mettendo a nudo tutte le debolezze dell'animo umano, il vecchio scienziato vive con l'illusione che per conseguire i propri ideali sia sufficiente avere il potere, la ricchezza, la forza vitale, ma lo specchio della vita gli dimostra che le cose non stanno così, i mezzi per conservare potere e ricchezza sono ben diversi.
Fin dall'antichità gli alchimisti hanno dovuto sopportare le accuse di rapporti con il demonio proprio per la loro ricerca che si discostava fondamentalmente dall'opinione scientifica e religiosa di quegli anni; uno dei pregi di questo film è anche quello di farci approfondire la conoscenza di una pratica, quella dell'alchimia, tanto misteriosa e affascinante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  13/07/2007 21:16:43
   8 / 10
Considerato che per un certo periodo e in anni particolarmente sorprendenti (che strano effetto fa il cinema nelle sue diverse stagioni di crescita) io adoravo letteralmente il cinema di Clair, diciamo che questo è uno dei suoi film più curiosi e tutto sommato tra i più scorrevoli.
Il mondo del protagonista, ribaltato secondo il classico rito Faustiano, non è affatto inquietante, e sorprende per la grande capacità visiva del regista, che dal surrealismo sfocia nel realismo fantastico.
Le scorribande del giovane protagonista di notte sono quanto di più evocativo e gustoso si possa vedere, e Philipe è come sempre sublime e incisivo. Un film, dopotutto, molto più divertente di quanto si possa "immaginare"

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private waralita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorillabeautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverÓ la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomiche
 NEW
copia originalecoppermancosa fai a capodanno?creed iicrucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)
 NEW
ex-otago - siamo come genovafriedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 annila paranza dei bambinila prima pietrala scuola seralela vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacy
 NEW
landle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelibero
 NEW
l'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone bianco
 NEW
modalita' aereomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimi
 NEW
parlami di tepeppermintpiercing
 NEW
quello che veramente importaralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wish
 NEW
the front runner - il vizio del potere
 NEW
the lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreas
 NEW
westwood. punk, icona, attivistawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984770 commenti su 40866 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net