la bellezza del diavolo regia di RenÚ Clair Francia 1949
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la bellezza del diavolo (1949)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA BELLEZZA DEL DIAVOLO

Titolo Originale: LA BEAUT╔ DU DIABLE

RegiaRenÚ Clair

InterpretiCarlo Ninchi, Nicole Besnard, Michel Simon, GÚrard Philipe

Durata: h 1.32
NazionalitàFrancia 1949
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 1949

•  Altri film di RenÚ Clair

Trama del film La bellezza del diavolo

Il dottor Faust, ormai anziano, ha nostalgia del succo della vita che solo la giovinezza ti pu˛ far gustare. Cosý accetta il patto con Mefistofele: in cambio dell'anima viene trasformato in Henri, un bellissimo ragazzo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,13 / 10 (4 voti)7,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La bellezza del diavolo, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  26/04/2016 17:07:31
   6 / 10
Il mito di Faust viene riletto attraverso un lavoro fatto di squarci fantastici ed episodi di semplice vita quotidiana; la cifra stilistica del Cinema di Clair c'è quindi tutta, e Michel Simon è sempre un mito eppure il film, oltre ad essere invecchiato male, non mi è sembrato nulla di eccezionale.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/04/2013 15:22:45
   7 / 10
Tremendamente profetico il Faust per Philipe, attore fetticcio di Clair, faccia d'angelo del cinema francese che in Delon trovò l'epigone ideale su cui poggiarsi (e crogiolarsi), anche se qui sia lui che Clair vengono sorretti da un Simon tremendamente mefistofelico.
Il Faust che da racconto popolare Gothe seppe contestualizzarlo, corroborarlo e romanzarlo attraverso un epilgo eroicamente beffardo dell'uomo sul male per antonomasia (poi rievocato con altrettanta efficacia da Bergman) è una parabola che non invecchia mai, sempre d'attualità, eppure nell'epilogo resta inespresso incomprensibilmente fatalista, niente scacco matto passando per un pentimento sofferto e tragico ma happy ending consolatorio.

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  24/02/2008 22:25:36
   7½ / 10
Rivisitazione grottesca del mito di Faust; l'opera risulta essere la più ambiziosa del regista francese, che nonostante gli sforzi compiuti, le bellissime scenografie, l'ottimo lavoro degli attori principali ( Michel Simon e Gérard Philipe ) e i dialoghi molto curati, non centra pienamente l'obiettivo lasciando un qualcosa di inespresso, di non pienamente compiuto, forse anche qui l'ombra di un monumento come il romanzo di Goethe ( al quale Clair si è ispirato ) ha la sua influenza sulla validità di un giudizio che comunque non è assolutamente negativo, anzi....;.
La storia la conoscono tutti, il vecchio scienziato alla continua ricerca dell'oro filosofico vive di insoddisfazioni e di rimpianti di una vita tutta dedicata agli studi, come rimanere indifferenti davanti alla proposta di Mefistofele, apparsogli improvvisamente in casa, di concedergli giovinezza, ricchezza e amore in cambio della sua anima? Dapprima resistente alle proposte Faust è costretto a capitolare all'astuzia del diavolo che gli fa prendere le sembianze di un giovane studente di nome Enrico, lo catapulta in mezzo ad un gruppo di zingari, lì conosce Margherita, i due si innamorano; c'è però da firmare il patto con il sangue, dopo varie peripezie Mefistofele, con un gioco di inganni fra sogno e realtà porta a compimento l'impresa, ma.....
Molto bella la scena in cui Mefistofele fa vedere ad Enrico il futuro attraverso un enorme specchio, dove, invece della tanto desiderata ricchezza, appaiono tutti i mali del mondo, sofferenza, distruzione, dolore e morte; inorridito dalla visione il "giovane" Faust porrà le basi per il cambiamento della propria anima, per la totale redenzione.
Il film in definitiva è la rappresentazione dell'illusione che ha Faust di poter raggiungere la felicità affidandosi ad un mutamento esteriore mettendo a nudo tutte le debolezze dell'animo umano, il vecchio scienziato vive con l'illusione che per conseguire i propri ideali sia sufficiente avere il potere, la ricchezza, la forza vitale, ma lo specchio della vita gli dimostra che le cose non stanno così, i mezzi per conservare potere e ricchezza sono ben diversi.
Fin dall'antichità gli alchimisti hanno dovuto sopportare le accuse di rapporti con il demonio proprio per la loro ricerca che si discostava fondamentalmente dall'opinione scientifica e religiosa di quegli anni; uno dei pregi di questo film è anche quello di farci approfondire la conoscenza di una pratica, quella dell'alchimia, tanto misteriosa e affascinante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  13/07/2007 21:16:43
   8 / 10
Considerato che per un certo periodo e in anni particolarmente sorprendenti (che strano effetto fa il cinema nelle sue diverse stagioni di crescita) io adoravo letteralmente il cinema di Clair, diciamo che questo è uno dei suoi film più curiosi e tutto sommato tra i più scorrevoli.
Il mondo del protagonista, ribaltato secondo il classico rito Faustiano, non è affatto inquietante, e sorprende per la grande capacità visiva del regista, che dal surrealismo sfocia nel realismo fantastico.
Le scorribande del giovane protagonista di notte sono quanto di più evocativo e gustoso si possa vedere, e Philipe è come sempre sublime e incisivo. Un film, dopotutto, molto più divertente di quanto si possa "immaginare"

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x1012 soldiers2030 - fuga per il futuro211 - rapina in corso77 giorni8 minutia beautiful daya modern familya quiet passiona quiet place - un posto tranquilloabracadabraanna (2018)arrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!big fish & begoniablu profondo 2blue kidsbob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonchiudi gli occhici vuole un fisicocosa dira' la gente
 NEW
dead triggerdeadpool 2deidiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoppio amoredoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedue piccoli italianiequilibrium - the film concertescobar - il fascino del maleestate 1993eva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafavola (2018)fotografgame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figliegli ultimi butterihappy winterhotel gagarinhurricane - allerta uraganoi segreti di wind rivericaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sacrificio del cervo sacroil tuttofareil viaggio delle ragazzeinterruptionio sono tempestaio sono valentina nappiippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela guerra del maialela melodiela prima notte del giudiziola settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganla truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'amore secondo isabellel'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marel'incredibile viaggio del fachirol'isola dei canilords of chaosloro 1loro 2lovers (2018)luis e gli alienimacbeth neo film operamalati di sessomanuelmaria by callasmary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unomolly's gamemontparnasse femminile singolaremuse: drones world tournato a casal di principenel nome di anteanella tana dei lupinick cave - distant sky - live in copenhagennobili bugienoi siamo la mareaobbligo o verita'office uprisingogni giorno
 NEW
overboardpapillon (2018)parigi a piedi nudiparlami di lucypeggio per mepitch perfect 3prendimi! - la storia vera pi¨ assurda di sempreprigioniero della mia liberta'quanto bastarabbia furiosa - er canarorampage - furia animaleresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudy valentinosea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristiani
 NEW
skyscraperslender mansolo: a star wars storysposami, stupido!stato di ebbrezzastronger - io sono piu' fortesuccedesuper troopers 2terra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amorethe escapethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe mermaid: lake of the deadthe nun - la vocazione del malethe silent manthe strangers 2: prey at nightthe toyboxthe wicked giftthelmatheytito e gli alienitoglimi un dubbiotonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosatullytuo, simonulysses: a dark odysseyuna luna chiamata europauna vita spericolataunsaneuntitledvan gogh - tra il grano e il cielowajib - invito al matrimoniowonderful losers: a different worldyoutopia

976227 commenti su 39830 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net