juno regia di Jason Reitman USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

juno (2007)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film JUNO

Titolo Originale: JUNO

RegiaJason Reitman

InterpretiEllen Page, Michael Cera, Jennifer Garner, Jason Bateman, Olivia Thirlby, Allison Janney, Rainn Wilson, J.K. Simmons

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 2007
Generecommedia
Al cinema nell'Aprile 2008

•  Altri film di Jason Reitman

Trama del film Juno

Un'adolescente, sicura di sÚ e dalla lingua affilata, riesce ad avere il controllo della situazione una volta che scopre di essere rimasta incinta di un suo coetaneo...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,19 / 10 (284 voti)7,19Grafico
Voto Recensore:   7,50 / 10  7,50
Miglior sceneggiatura originale (Diablo Cody)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior sceneggiatura originale (Diablo Cody)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Juno, 284 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

daaani  @  31/03/2017 20:15:30
   7½ / 10
Ho un bel ricordo di questo film... Mi ha fatta sorridere ed emozionare in varie scene.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  24/02/2017 02:59:15
   7½ / 10
Juno ha il pregio di non annoiare e di portare in scena i due attori più promettenti della loro generazione (pur avendo Cera un ruolo marginale rispetto alla Page). Non si può gridare al capolavoro, ma è una storia piacevole, con il merito della sceneggiatura originale. Consigliato.

Invia una mail all'autore del commento joelellie91  @  27/01/2017 06:31:56
   8 / 10
Magnifico,forse una delle poche parole capaci di descrivere questa pellicola...
Sceneggiatura esemplare,capaxe di trattare un tema tanto delicato quanto attuale
Non cade mai nel Retorico
Ellen page Sbalorditiva!!!!

Sestri Potente  @  06/03/2016 13:21:26
   7 / 10
Simpatica ed intelligente commedia su un tema come l'adozione (mai attuale quanto oggi ).
Brava Ellen Page in un ruolo che le calza a pennello.

wicker  @  21/01/2016 20:02:10
   7 / 10
Commedia leggera,frizzante,politicamente scorretta ma non troppo.
Non ci vedo questo granchè di originale nella sceneggiatura tanto da meritare un Oscar,però non si può negare che la Cody abbia talento ..
Bene la scoperta di allora Page,insieme a una buona Garner e al solito istrionico Simmons..
il finale mi sarebbe piaciuto un pò più acidello e meno sdolcinato!

horror83  @  12/01/2016 10:51:57
   6 / 10
Come mi succede molte volte, prima di vedere un film che ha dei buoni giudizi, mi aspetto sempre qualcosa di più. Anche in questo caso mi aspettavo di meglio. L'ho trovato un film carino, che parla di un tema che trovo interessante, ma la protagonista l'ho trovata un po' antipatica da come si esprimeva, e poi la storia, anche se non annoia, non l'ho trovata un gran chè.. Il finale me lo aspettavo diverso....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Thorondir  @  11/11/2015 23:36:31
   7½ / 10
Un gioiellino sui generis che ha la forza di parlare a tutti. Colori, musiche, dialoghi: un'opera che riesce a far ridere ma che sa anche commuovere e soprattutto dotata di un linguaggio in grado di parlare a tutti di temi universali. Sempre gradevole da rivedere.

Goldust  @  16/09/2015 14:47:32
   8 / 10
Con i suoi colori accesi, la sommaria suddivisione in capitoli e quella rappresentazione un pò sui generis della famiglia in Juno sembra quasi di trovarsi in un film di Wes Anderson. E' ovviamente un complimento il mio, perchè la pellicola di Reitman è veramente ben fatta ( e pensata ). Guai però a ridurla ad un semplice spot anti-abortista, nella storia sceneggiata dalla brava Diablo Cody c'è tutt'altro: c'è la presa di coscienza - a tutti i livelli, dai genitori ai figli - delle difficoltà e degli imprevisti della vita, c'è una sensibilità tutta nuova nel trattare un argomento da sempre considerato scabroso senza scadere mai nel patetismo, c'è uno stile moderno e dannatamente diretto di dire le cose e di agire, come c'è una capacità non comune di costruire situazioni e personaggi interessanti. Di quest'ultima ne beneficia la bravissima Ellen Page, sorprendentemente efficace nei panni fricchettoni dell'adolescente incinta.
Un piccolo gioiello di film, anche dal punto di vista stilistico, che mette di buon umore.

mauro84  @  08/04/2015 20:16:11
   7 / 10
Grazie ad amici ed altro, alla tv in un secondo momento poi recupero con vero piacere sto film. Trama davvero piacevole, nonostante sia trattata come commedia, semi seria ma molto interessatante e fatta bene!
Bella la canzone della primissima parte. Degno finale.

Ellen Page, giovane e bella, vederla seriamente mamma è dura.... conoscendo il suo vero outing, complimenti!

Il regista riesce e centra un grande film, grande trama, attuale, coinvolgente
Premio oscar meritato alla sceneggiatura!

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/04/2015 22.22.16
Visualizza / Rispondi al commento
ferzbox  @  26/01/2015 19:14:46
   6 / 10
Se devo dirla tutta non capisco il premio Oscar dato per la miglior sceneggiatura originale; per carità ci sono dei momenti carini,ma non è certo una tematica così inutilizzata....bho...
Comunque ho apprezzato la bravura di Ellen Page che ho sempre reputato un'ottima attrice emergente(10 gradini sopra ad altre come la Moretz....decisamente sopravvalutata),inoltre lo stile fumettoso mi ha ricordato le atmosfere delle strisce di Charlie Brown; tuttavia alcuni personaggi erano davvero odiosi(tipo il ragazzo della Page...un'insulto alla razza maschile; definirlo cogliòne è poco); la stessa Jennifer Garden interpretava un personaggio stomachevole....non lo so.....troppo farcito di luoghi comuni; vedere il personaggio di Juno ed i suoi genitori davano una ventata di aria fresca,dato che erano gli unici che stimavo davvero nel loro modo di vivere(anche se inizialmente sembrano un pò strani).
In definitiva l'ho trovata una commediola simapatica,ma non così geniale da comprenderne il successo al festival di Roma......basta mettere qualche bambino e le responsabilità che ne girano intorno per sciogliere la gente come budini.....va bene d'accordo....ma la regia? il montaggio?....il ritmo?.....queste cose non le guardiamo?....non che fossero brutte,ma certo nemmeno sorprendenti....
Si tratta di un filmetto da vedersi una volta e finisce li......niente di trascendentale....

genki91  @  10/09/2014 03:28:23
   7½ / 10
Deliziosa e fresca commedia dal sapore leggero, ma anche dove l'altra faccia della medaglia pesa come un macigno.
Fa ridere, ragionare e riflettere.
Agisce bene e non si sente nemmeno, un'ora e mezza che fila via come è iniziata.
Ironico e sarcastico anche dove c'è poco da ridere, vale il detto "ridiamoci su" oltre ogni cosa.
E alla fine si rischia, come giusta tradizione delle commedie, ma con un pizzico di pepe in più.

GianniArshavin  @  18/08/2014 14:19:31
   7 / 10
Fresca commedia su un tema d'attualità come la gravidanza in giovane età diretto da Jason Reitman.
Leggero e scanzonato , "Juno" è un bel filmetto che , fra alti e bassi , intrattiene e diverte. L'opera tocca argomenti importanti a volte con superficialità ed altre con padronanza e accuratezza , in un mix altalenante che in fin dei conti soddisfa.
La messa in scena giovanile , dialoghi frizzanti e alquanto volgari e la protagonista ( brava Ellen Page) fuori dagli schemi sono alcuni degli elementi vincenti e caratteristici di "Juno" , mentre qualche semplificazione di troppo e alcune decisioni in fase di scrittura sono gli ingredienti amari di questa pellicola forse un po sopravvalutata ma a modo suo piacevole.

Alex22g  @  01/05/2014 08:11:09
   9½ / 10
Splendida commedia con una strepitosa Ellen Page ( uno dei motivi per cui la adoro e proprio questo film :) ) . Un film leggero e divertente , ben girate e con delle ottime musiche. Almeno una volta l'anno lo rivedo, ma ho sempre dimenticato di scriverne qui su filmscoop. Ottima anche la sceneggiatura di Diablo Cody premiata con L'oscar. Insomma una commedia come poche, che rimane nel cuore e che merita sicuramente una visione da chi ancora è nel dubbio se visionarlo o meno .

Gualty  @  06/03/2014 00:21:48
   6½ / 10
Buona commedia, piuttosto facilona pur essendo "alternativa". A tratti dolcissimo, a tratti brillante, a volte insopportabile e spesso forzato, una bolla di sapone rispetto alle aspettative gonfiatesi attorno

Oh Dae-su  @  05/11/2013 15:42:09
   7 / 10
Ho apprezzato molto questa commedia..
L'ho trovata ironica, simpatica e positiva, nonostante cerchi di esprimere opinioni su argomenti seri e delicatissimi.
Ci riesce non alzando mai la voce e usando un linguaggio accattivante e giovanile..
Ottima la prova della Page.

paride_86  @  24/08/2013 02:31:04
   6½ / 10
Ragazza adolescente rimane incinta e cerca di "piazzare" il suo bambino ad una coppia di giovani sposi.
Divertente e scacciapensieri, è una commedia piacevole da vedere.

MonkeyIsland  @  30/06/2013 23:39:53
   7 / 10
Commedia carina ma non eccelsa.
Il film è tenuto in piedi dalla brava Page visto che i personaggi di contorno siano troppo piatti.

Sybil_Vane  @  23/06/2013 12:22:16
   8 / 10
Yoho, ridiamoci su. Anche se hai appena sedici anni e resti incinta del tuo migliore amico.
La parabola di "Juno", opera prima della sceneggiatrice Diablo Cody, sorprende poco gli scafati spettatori del XXI secolo: quella dell'adolescente incinta per sbaglio è una realtà molto più frequente e più nota di quanto moralmente dovrebbe essere. Cosa colpisce piacevolmente il pubblico però, è il modo in cui una materia tanto abusata viene spogliata da ogni suo stereotipo e reinterpretata da qui in un'ottica così diversa e singolare. In "Juno" quasi tutto è atipico, dalla personalità della protagonista - e dei comprimari della vicenda - , al modo in cui i personaggi agiscono e reagiscono al problema. L'originalità dell'approccio è funzionale all'intenzione filmica di sceneggiatrice e regista (Jason Reitman, giovane, indipendente, controcorrente): "Juno" affronta tematiche delicate e complesse, dalla gravidanza precoce all'aborto all'adozione, ma le oltrepassa con grazia e leggerezza, e non si sporca le scarpe scadendo in eccessivi moralismi o inflazionati sentimentalismi. E allora largo all'ironia, al pizzico di cinismo, alla battuta pronta che alleggerisce anche le situazioni più drammatiche.
E' la protagonista Juno MacGuff (Juno come la moglie di Giove, non come la città in Alaska), a plasmare lo stile di una vicenda che si conforma naturalmente alla sua personalità: lei è un'adolescente non tradizionale, atipica nel modo di vestire, nel modo di parlare e nei gusti musicali, possiede un senso dell'umorismo sottile e una maturità sicuramente superiore alla sua età. Il suo atteggiamento spavaldo e noncurante le fa apprendere senza grossi drammi la notizia della gravidanza, e senza altrettante tragedie la porta alla decisione di tenere il bambino (che peraltro non decide di tenere per qualche dilemma morale ma perché tormentata dall'affermazione di una compagna di classe, solitaria sostenitrice della campagna anti-aborto, secondo cui il feto anche di poche settimane è già provvisto di unghie delle mani).
E tuttavia, il suo atteggiamento non è indice d'irresponsabilità: Juno accetta stoicamente le conseguenze della sua scelta, non si lamenta mai degli effetti collaterali "fisici" della sua situazione, ma nasconde dietro un muro caustico e graffiante una fragilità che a volte sfonda la parete e si rivela in tutta semplicità.
I comprimari della vicenda si adeguano al suo modo d'essere: così Paul Bleeker è l'amico-padre del bambino, il timido e disadattato compagno di laboratorio, innamorato teneramente di Juno ma senza nessuna voce in capitolo; così Leah è la migliore amica svampita ma leale, popolare cheerleader e segretamente innamorata di un professore; così Mr e Mrs MacGuff, padre e matrigna, sono i genitori che tutti vorremmo avere, quelli che supportano senza paternalismi e nel momento del bisogno sanno dare il consiglio giusto . E poi ci sono i Loring, la famiglia adottiva a cui Juno si rivolge, che nella loro ordinarietà (donna in carriera lei, uomo in crisi di mezz'età lui) sono la coppia meno funzionale della vicenda.

Dialoghi incalzanti, umorismo sottile, personaggi così diversi eppure così psicologicamente dettagliati. Mettiamoci anche una colonna sonora che è come la protagonista, leggera, genuina e delicata, e una notevole performance attoriale (plauso a Ellen Page e Michael Cera, un po' più debole l'interpretazione di Jason Bateman) e otteniamo un prodotto del cinema indipendente di grande pregio e qualità.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/07/2013 00.02.09
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR jem.  @  28/05/2013 15:23:14
   8 / 10
If I was a flower growing wild and free
All I'd want is you to be my sweet honey bee.
And if I was a tree growing tall and greeen
All I'd want is you to shade me and be my leaves

If I was a flower growing wild and free
All I'd want is you to be my sweet honey bee.
And if I was a tree growing tall and greeen
All I'd want is you to shade me and be my leaves

All I want is you, will you be my bride
Take me by the hand and stand by my side
All I want is you, will you stay with me?
Hold me in your arms and sway me like the sea.

If you were a river in the mountains tall,
The rumble of your water would be my call.
If you were the winter, I know I'd be the snow
Just as long as you were with me, let the cold winds blow

All I want is you, will you be my bride
Take me by the hand and stand by my side
All I want is you, will you stay with me?
Hold me in your arms and sway me like the sea.

If you were a wink, I'd be a nod
If you were a seed, well I'd be a pod.
If you were the floor, I'd wanna be the rug
And if you were a kiss, I know I'd be a hug

All I want is you, will you be my bride
Take me by the hand and stand by my side
All I want is you, will you stay with me?
Hold me in your arms and sway me like the sea.

If you were the wood, I'd be the fire.
If you were the love, I'd be the desire.
If you were a castle, I'd be your moat,
And if you were an ocean, I'd learn to float.

All I want is you, will you be my bride
Take me by the hand and stand by my side
All I want is you, will you stay with me?
Hold me in your arms and sway me like the sea.

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/07/2013 00.00.49
Visualizza / Rispondi al commento
Javier81  @  06/05/2013 09:35:06
   7 / 10
Bel filmetto, originale e fuori dagli schemi. Bravi gli attori, soprattutto la Page e la Garner. Poco credibile il compagno della protagonista. Comunque consigliato.

krypton  @  12/04/2013 11:24:05
   8 / 10
Juno è un film da vedere per più di un motivo:
- la trama è ben congeniata: il tema della gravidanza in età adolescenziale potrebbe risultare banale, intrisenca di morale da due soldi sulla prevenzione sessuale. Invece in Juno non si condanna e non si moralizza: si accetta la situazione con ironia, come una delle cose della vita che "possono succedere". Ne risulta un film originale, "leggero", che attira e piace per la sua semplicità.
- Ellen Page ha recitato, a mio avviso, in modo splendido, aiutata anche dall'ottima caratterizzazione del suo personaggio. Juno a volte è simpatica e amabile, a volte sfacciata e ribelle e a volte fragile e insicura: proprio come i veri adolescenti.

Unica "pecca", sicuramente molto personale, è l'interpretazione di Jennifer Garner: è un'attrice che ho sempre detestato, trovandola spesso apatica e poco dinamica. Il suo personaggio di madre a tutti i costi, precisa e depressa come non mai, ne peggiora ancor di più queste caratteristiche.

In conclusione, Juno è un ottimo film che sa trattare con una dosata leggerezza un tema cosi delicitato come l'attesa di un bambino da adolescenti. Sicuramente è un film da vedere!!

Mark_01  @  09/04/2013 05:10:18
   7 / 10
Inizio promettente ma si brucia poco dopo...Juno cmq rimano un idolo *_*

baskettaro00  @  19/11/2012 22:01:16
   8 / 10
bello,page è ottima e anche gl'altri se la cavan.la storia tocca temi importanti e tutto scorre liscio senza forzature.assenza di punti morti,nonostante i tempi abbastanza dilatati.ottima colonna sonora.

speXia  @  30/08/2012 23:15:02
   6½ / 10
Commediola indipendente carina, frizzante e piacevole per tutta la sua durata. Buone le interpretazioni (la Page è una garanzia, bravo anche Cera), bella e giustamente colorata la fotografia, piacevolissima la colonna sonora.

Filmetto da guardare per relax, anche se, se devo essere sincero, in tutta la sua durata mi avrà strappato sì e no 3 sorrisini, quindi in quanto a comicità non spicca per niente, e mi ha abbastanza deluso.

Comunque molto gradevole.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  09/07/2012 23:17:34
   6½ / 10
Commedia carina che è riuscita ad intrattenermi per tutta la sua durata. Ottima la prova del cast, direi sopra la media.
Nel complesso non lo reputo un film meraviglioso, ma rimane un pellicola più che sufficiente. Promosso!!!

BlueBlaster  @  09/07/2012 14:08:49
   6½ / 10
L'attrice mi piace molto e il delicato argomento è stato ben trattato...

-Uskebasi-  @  29/06/2012 03:27:23
   8 / 10
Quasi ad intervalli regolari escono dal nulla queste commedie indipendenti americane da applausi. Sideways, Little Miss Sunshine, ora Juno.
E' tutto scritto benissimo, con grandi attori (Michael Cera è perfetto in quel piccolo grande ruolo), e che personaggi i genitori...
La canzone finale è di una dolcezza indescrivibile.

TheShadow91  @  23/06/2012 01:01:23
   6 / 10
Sinceramente,mi aspettavo di più.Ellen Page è sempre grande e il suo personaggio riesce a farsi apprezzare molto,ma oltre ciò il film non ha comunicato nulla...se non una storia come tante di una ragazza madre,dove il merito per l'oscar l'ho visto davvero in poche scene

Fluid-man  @  31/05/2012 14:09:34
   7 / 10
Buona commedia!
Fa un pò pensare agli adolescenti quali possono essere i rischi nel fare certe cose troppo affrettate in modo divertente e simpatico...
La protagonista era abbastanza odiosa perchè si comportava come una stupida deficiente ritardata, ma per questo faceva anche un pò ridere. Simpatica invece la famiglia a cui sarebbe destinata la famiglia.
Molto bella anche la partecipazione della musica al film (si intende quella che ascoltano i ragazzi), che è ottima per raffigurare il mondo degli adolescenti!
Non mi è piaciuta molto invece la colonna sonora...
E comunque è uno di quei film che guardi una volta e poi li lasci stare per il resto dell'esistenza...

Insomma, carino! Ma si ferma lì!

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/06/2012 20.11.02
Visualizza / Rispondi al commento
Liquid Bunny  @  28/02/2012 09:51:24
   8½ / 10
Ma quanto mi è piaciuto questo film!?!?
Colonna sonora fantastica, sceneggiatura perfetta, lei è adorabile.
LOVE IT

kako  @  24/02/2012 21:28:52
   7 / 10
commedia originale e molto piacevole, storia divertente e personaggi ben presentati e ben delineati. La colonna sonora azzeccatissima fa da contorno a un film azzeccato

gantz88  @  08/12/2011 09:40:27
   7½ / 10
una delle poche commedie che mi sono piaciute, oscar meritato elen page bravissima!

Fratuck89  @  21/11/2011 01:56:14
   8½ / 10
prima di vedere il film pensavo fosse una gran cavolata, ma mi sono dovuto ricredere, è veramente una commedia ben fatta, e la personalità della protagonista è qualcosa di monumentale infatti tutto il film ruota attorno al suo carattere "particolare", molto piacevole da vedere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/11/2011 16.11.01
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR HollywoodUndead  @  11/11/2011 22:52:54
   8½ / 10
Questo è il genere di film indipendente che adoro. Questo film, l'anno in cui uscì, mi passò davanti senza suscitarmi il minimo interesse, credevo che fosse la solita commediuccia americana per teenager. Un paio di anni dopo, mi capitò di vederlo in televisione e, senza una mazza da fare, mi son piazzato sul divano per gustarmi questo bel filmettino. Non me l'aspettavo, invece davanti ai miei occhi si è materializzato un piccolo gioiello. Veramente bella e dolce la storia di Juno, una ragazza di 16 anni che dopo aver avuto un rapporto (probabilmente non protetto) con il suo migliore amico, rimane incinta. Juno dopo tante riflessioni, decide di portare avanti la gravidanza per dare il bimbo in adozione. Al di là di tutti i discorsi legati a ciò che è giusto e ciò che non è giusto fare in questi casi, la situazione che potenzialmente è una situazione drammatica, si tasforma, grazie alla straordinaria attitudine di Juno, in una vicenda abbastanza comica. Naturalmente, non mancano le situazioni toccanti e le fasi drammatiche della storia, ma comunue il tono leggero della pellicola, aiuta a far scorrere quell'ora e mezza con spensieratezza. Molto bravo Jason Reitman, che nonostante i continui battibecchi sul set con l'attore Rainn Wilson, riesce a dirigere questa pellicola in maniera superba. Infatti è proprio grazie al regista che il film scorre bene e riesce ad intrigare quel tanto che basta. Altra nota buona del film è la sceneggiatura (che ha vinto anche un Academy Award) che, al di là delle parolacce, calza perfettamente al personaggio di Juno, che da teenager amante del rock e dei film di D.Argento, si mostra come una tipa tosta che non ha peli sulla lingua. La creazione di questo personaggio deve molto alla penna e alla mente della sceneggiatrice Diablo Cody (Jennifer's body) che, merita il rispetto e l'oscar. Bellissime le canzoni utilizzate per la colonna sonora e, tra l'altro, persino un paio di canzoni cantate dall'attrice Ellen Page e da Michael Cera. Film molto bello questo Juno, che oltre alla sua esplosiva protagonista, può contare di un cast eccezionale, come Jason Bateman (Dodgeball) che è fenomenale e riesce ad entrare perfettamente nel personaggio, anche grazie alla sua simpatia. Jennifer Garner (Daredevil) interpreta un personaggio un pò troppo pesante e rompiballe, ma anche lei riesce a suscitare simpatia in qualche momento del film. J.K. Simmons che interpreta il padre di Juno, risulta uno dei più convincenti dell'intera compagnia, da vero veterano del mestiere. Rainn Wilson (Super) qui fa la comparsa, e fa bene... E Michael Cera (Scott Pilgrim vs The World) grazie alla sua mimica se la cava discretamente. Ma la standing ovation, se la merita proprio la piccola (di statura) attrice canadese Ellen Page, con questo personaggio la cara Ellen avrebbe dovuto vincere l'oscar, ma le hanno detto "ritenta, sarai più fortunata", comunque anche se non ha alzato il trofeo, risulta lei la vincitrice morale di quella edizione 2008 degli Academy Awards. Una Ellen Page che, dopo questo film, farà qualche schifezza come "Stone angel" e "Peacock". Ritornando a Juno, possiamo dire che è un piccolo gioiello indipendente, tralasciando le varie polemiche su chi ha idee diverse dalle scelte della protagonista del film. Io, da amante del cinema canadese indipendente, ho storto un pò il naso quando vidi la pubblicità tartassante e snervante (ad opera anche di certi individui...) a questo film costato "solo" 6,5 milioni, e questo mi influenzò molto all'epoca, così decisi di non vederlo, perchè pensavo ad un film mediocre, fino a 2 anni fa. E visto che solo i caproni non cambiano mai idea, io ho cambiato idea.

6 risposte al commento
Ultima risposta 06/02/2012 18.48.44
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  25/10/2011 09:12:30
   7½ / 10
Ho apprezzato il tentativo del regista di fare una commedia insolita e diversa dalle altre. Un film di pregevole fattura considerando i pochi mezzi a disposizione per fare un prodotto originale e al tempo stesso divertente. La sceneggiatura è una spanna sopra tutti.

Charlotte_RM  @  13/08/2011 04:37:46
   2 / 10
Veramente un disastro di film.
La solita spazzatura americana!
Non mi è piaciuto per niente,e la storia è davvero brutta e NOIOSA!
Lo sconsiglio a tutti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/03/2012 03.14.46
Visualizza / Rispondi al commento
woyzek  @  08/08/2011 11:36:42
   4 / 10
un filmetto da cui non aspettarsi nulla

.Kia90.  @  01/07/2011 20:58:35
   7½ / 10
Una commedia originale su un tema di grande attualità.
Sceneggiatura ineccepibile (oscar più che meritato!) che rende la visione veramente piacevole e spassosa.
Faccio i complimenti anche alla Page per l'interpretazione di questo "singolare" personaggio.

L'unica cosa che non condivido però è il finale


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

trickortreat  @  01/07/2011 20:30:25
   9 / 10
E' già stato detto tutto su questo film. La sceneggiatura di Diablo Cody è sensazionale (ma come ha fatto a scrivere quella porcheria di Jennifer's body?) ed Ellen Page dimostra una bravura innata. Promosso a pieni voti

Leonhearth87  @  17/05/2011 14:45:46
   8 / 10
Gran bel film. Juno non è assolutamente la solita commedia trita e ritrita, tutt'altro. E' una lezione di vita, una storia di una giovane adolescente che rimane incinta e di come lei affronterà questa vicenda. I problemi saranno molteplici, non ultimo la decisione di tenere o meno il bambino, ma l'aiuto del padre, dell'amica, una famiglia adottiva per bene per il bambino saranno la sua ancora di salvezza. Dietro le semplici questioni della gravidanza, ci sono anche sfumature ben diverse come il primo rapporto sessuale, il primo amore. Tutta la pellicola è molto candida, molto soft: è la vita vista dagli occhi di una ragazzina molto estroversa, con i problemi non solo di una adolescente ma anche di una donna incinta. E tutta la storia la porterà ad avere dei dubbi sul mondo degli adulti, così come domandarsi se esiste il vero amore. Ma la sua spregiudicatezza,la sua tenacia e l'aiuto di tutti, aiuteranno la ragazza a far passare tutto nel migliore dei modi.
Insomma, in conclusione un commedia veramente bella, tenera e realistica, che può essere d'insegnamento a molte adolescenti. Bravissima la giovane Ellen Page, che veramente interpreta il ruolo di Juno in maniera pazzesca, come se fosse successo a lei veramente. E quindi posso solo dire che a me il film è piaciuto moltissimo, e consiglio veramente a tutti di vederlo.

Ricky91  @  16/05/2011 14:30:53
   4 / 10
Bah...e dire che ne avevo sentito parlare molto bene e invece mi ritrovo a guardare una commedia troppo superficiale che cerca di affrontare con disibinizione un argomento delicato come quello delle ragazze-madri riuscendo solo ad essere irreale e addirittura grottesca nei suoi dialoghi( premiati con l'oscar! sigh..) "affilati" stupidamente fuori luogo che non sorprendono nè tagliano ma si fanno solo compatire.
Brava Ellen Page che dà vita però a un personaggio veramente strambo che porta il film a lanciare anche messaggi confusi(per via della superficialità della sceneggiatura) su temi come l'adozione.
Bocciato.

Alien.  @  05/05/2011 12:41:43
   6 / 10
BŔ dai Ŕ carino ma nulla di pi¨.Mi aspettavo qualcosa di pi¨ divertente e coinvolgente.Peccato perchŔ gli attori sono bravi e ci sono tutte le basi per avere qualcosa di molto pi¨ grande.

SuperLollo  @  21/04/2011 18:44:50
   8½ / 10
Vidi questo film un anno fà perchè non c'era nulla da vedere,all'inizio mi è sembrato un altra commedia di m*rda,ma dopo si è rilevato molto bello.

Oskarsson88  @  24/02/2011 19:40:00
   6 / 10
come sonnifero funziona bene

Tigrero91  @  04/01/2011 20:52:35
   7 / 10
Buona commedia recente, Ellen page molto brava, sceneggiatura buona, scorrevole e ben realizzato, consigliato, e poi..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ilcippo  @  28/12/2010 11:47:38
   7½ / 10
Tipico film di Reitman che fa riflettere con leggerezza sui quotidiani problemi dell'esistenza

ste 10  @  06/12/2010 21:21:55
   8 / 10
Tratti da commedia adolescenziale bilanciati però da una storia matura e ben sviluppata...consigliato sicuramente

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  04/12/2010 15:02:56
   6½ / 10
Forse dovrei rivederlo, ma in sostanza questo è quello che avevo scritto pochi giorni dopo averlo visto nel "lontano" 2007:

Juno è sicuramente un film intelligente, ben scritto e molto divertente, ma sinceramente non condivido la (prevedibilissima) ondata di entusiasmo che ha investito pubblico e critica.

Con Little Miss Sunshine, bel film che però ha riscosso consensi francamente esagerati, sembra aver ormai preso piede un nuovo filone cinematografico, quello della commedia indipendente falsamente anti-hollywood, sulla cui onda è arrivato anche questo Juno. Sicuramente entrambi i lavori sono stati vittime (ovviamente più che soddisfatte) di una sopravvalutazione diffusa soprattutto da parte degli Awards minori e più di nicchia rispetto al colosso dell'Academy. E non si fa fatica a capire che è proprio su di essi che Diablo Cody (sceneggiatrice indipendente "pescata" dalla rete dallo Jason Reitman) e lo stesso Reitman volevano pigiare la mano. Del resto, i punti di forza di questo nuovo stile cinematografico sono la semplicità e la quotidianità di ciò che racconta in rapporto a temi importanti (era il fumo in Thank you for smoking, la morte - e l'omosessualità - in Little Miss Sunshine, la gravidanza qua), in cui tutti si possano riconoscere, l'utilizzo di un linguaggio gergale/familiare, l'impianto irriverente e sarcastico del come si racconta, la frizzantezza dei botta e risposta, ma soprattutto la forte volontà di apparire come "alternativi" rispetto ai canoni sia cinematografici che sociali di Hollywood e delle grandi città globalizzate. Piccole città di provincia, nuclei familiari modesti e semplici (il padre che vende condizionatori da generazioni, la madre che cuce gatti all'uncinetto), messi forzatamente in contrasto coi mondi estranei ad essi (il mondo delle baby-miss nel film Dayton/Faris, emblema della potenza dell'apparire nella società di oggi - l'abbiente famiglia mulino bianco ostinatamente perfezionista qua), persino i costumi, vestiti dozzinali e quasi ridicoli, l'aria sorniona di Paul Bleeker, le battute a raffica sempre irriverenti fino ad arrivare all'assurdo.

La trama piace e coinvolge, ma quasi per principio, e lascia la sgradevole sensazione di esser stato preparato ad hoc per un pubblico che si possa in esso riconoscere, come se i personaggi stralunati, paradossali ed un minimo grotteschi sembrino cercare diretta corrispondenza in chi guarda; sembra che Reitman, nel dubbio fra lo scegliere il dramma e la commedia brillante si sia gettato semplicisticamente nel mezzo donando il solito gusto agrodolce alla vicenda, risolvendo tutto in una risata o in una parolaccia.

Alla fin fine, promosso, ben costruito e soprattutto molto divertente, ma sicuramente un po' troppo artificiale. Si nota una certa forzata sincerità di fondo che cerca il consenso dello spettatore nel politically incorrect (una tendenza abusata fin troppo) che nasconde certi difetti che vengono a galla quando ormai l'entusiasmo "a caldo" scema e prevalgono l'occhio critico e razionale "a freddo".

Frankys  @  13/11/2010 08:28:07
   8 / 10
Originalissima, intelligente, fresca, anticonformista, toccante, esilarante, seria commedia firmata Reitman. Veramente un gioiellino, l'interpretazione di Ellen Page è straordinaria, complimenti. Certi battute mi hanno fatto proprio ridere, mentre certi punti mi hanno fatto riflettere.
Magnifica sceneggiatura ed eccellente regia.
Consigliatissimo !!!!!!

TheLegend  @  03/11/2010 06:15:40
   7 / 10
Veramente una buona commedia che consiglio a tutti.
Il personaggio di Juno è qualcosa di unico.

peppone  @  01/11/2010 12:44:12
   8 / 10
Commedia romantica di spessore molto particolare e fuori schema. La delicata storia che racconta è stata esposta con modalità davvero particolari. Particolari e belli i dialoghi e le musiche. Pellicola affatto buonista e per niente moralista, in pratica mantiene un equilibrio narrativo davvero interessante che ha reso questo film unico nel suo genere. Consigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  23/10/2010 18:37:48
   7½ / 10
Commedia molto carina che tratta in modo leggero e spensierato un tema più che mai moderno. Molto bravi e adatti alla parte tutti gli attori, non per ultima la bravissima Ellen Page che sicuramente farà moltissima strada.

anna_  @  08/10/2010 17:24:39
   8 / 10
Credo non ci sia molto da commentare. Davvero bello

filmviewer  @  02/10/2010 16:01:29
   8 / 10
david briar  @  07/09/2010 14:25:20
   7½ / 10
una commedia davvero piacevole che tratta con leggerezza e senza superficialità un tema moderno . molte scene sono divertenti e l'attrice protagonista è veramente brava , sono sicuro farà carriera. ottima anche la garner, la Thirlby , simmons e bateman .
da vedere.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  05/09/2010 17:05:53
   7 / 10
Commedia molto carina, alleggerisce un tema importante senza essere superficiale.
All'inizio la parlantina affilata di Juno mi aveva dato un pò fastidio, poi il personaggio mi ha preso.
Bravi gli attori, sopra tutti Ellen Page, la stupenda madre Jennifer Garner e il timido Cera. Ahah, c'ha una faccia da pesce lesso troppo simpatica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  03/09/2010 20:31:17
   7 / 10
Alla fine l'ho guardato su consiglio di tante persone e devo dire che ho dato ragione a chi lo elogiava enormemente. Di certo non siamo di fronte ad un capolavoro ma ad una commedia interessante, riflessiva e molto divertente soprattutto nei dialoghi capeggiati da quella lingua lunga e tagliente di Juno. Reitman è un regista in gamba che riesce sempre ad interessare lo spettatore e non è cosa semplice di questi tempi. Sette pieno.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI gerardo  @  03/09/2010 18:11:09
   7 / 10
Juno ha il suo pregio maggiore nei dialoghi, davvero sublimi e spassosi. Buon film nel complesso.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  03/09/2010 15:09:39
   7½ / 10
Non voglio parlare della penosa sarabanda mediatica fascistoide che travolse questo bel film alla sua uscita nelle sale.
"Juno" è un film prezioso, il tema viene svolto con una levità e una delicatezza rarissimi da trovare nel cinema sapido e calcolato di emozioni degli ultimi anni. Sceneggiatura mirabolante di battute fulminanti e situazioni squisitamente fumettistiche, confezione furbetta ma controllata nell'unire autoralità e disimpegno, una Ellen Page di impressionante presenza scenica.
Divertente, toccante, da vedere.

5 risposte al commento
Ultima risposta 03/09/2010 23.51.18
Visualizza / Rispondi al commento
wooden  @  01/09/2010 23:31:47
   6 / 10
Semplice e carino, sì.

Brava la Page, nel complesso un filmetto leggero ma apprezzabile. (discutibili molti messaggi di fondo, però)
PS. Visto in TV, da quando in qua danno roba perlomeno "guardabile"?

wolf18  @  01/09/2010 22:44:19
   7 / 10
molto carino.
storia semplice ma coivolgente.

Weamar  @  01/09/2010 00:28:19
   7 / 10
Veramente un film carino che, ahimé, ho scoperto tardi.
Convincente ed ironica la prova attoriale di Ellen Page con battute sì anticonformiste e fuori dal falso moralismo, ma deliziosamente al posto giusto e al verso giusto.
Colonne sonore allegre, sfumate da inquadrature minuziose ed ampie.

Un applauso a Cody per l'ottima sceneggiatura. Oscar meritatissimo.

stella.la  @  31/08/2010 13:52:25
   5 / 10
Mi aspettavo chissà che film... ricordo che quando uscì tutti ne parlavano ed ebbe un gran successo! invece...che delusione!! una grande americanata dove il restare incinta sembra una cosa da fare tutti i giorni soprattutto a 16 anni. bah!! Se voleva far ridere... a me ha fatto piangere!

Ringo90  @  31/08/2010 00:56:42
   5½ / 10
Avevo sentito parlare di questo film quando uscì due anni fa, ma non l'avevo mai visto. L'ho visto per caso stasera quando l'hanno dato in TV. Avendo dei vaghi ricordi della campagna pubblicitaria che gli fu fatta (che se ricordo bene parlava di un film in cui la povera ragazzina, nonostante la giovane età, faceva un atto di grande amore e si teneva il bambino maturando durante la gravidanza) riconosco che è davvero fuorviante.
Durante tutto il film il mio giudizio andava sull'altalena: un minuto prima mi dicevo "Dai, in fondo vuole mandare un bel messaggio, credo..." e un attimo dopo mi scadeva completamente.
Bella per esempio la scelta di non presentare la solita scena della ragazza che si fa abbindolare dal figo della scuola, ma di una ragazzina consapevole che sceglie di farlo con un coetaneo che nonostante il giudizio degli altri, a lei piace; peccato solo che, nonostante la ragazza non sia affatto un'ingenua e che anzi spari più doppi sensi di un comico da cabaret, sa cosa sta facendo ma non si preoccupa minimamente di usare una protezione. Bel messaggio. Ma vabbè, andiamo avanti, altrimenti non poteva uscire incinta.
Ok, ha sbagliato, e dopo? Anche qui, bella la scelta di non fare reagire i genitori in modo furioso e intransigente, ma di nuovo si scade nel senso opposto. Genitori completamente rilassati che nemmeno una volta le dicono che il bambino è una cosa seria, ma che anzi sono completamente rilassati sentendo che tanto la loro figliola già ha trovato un annuncio del giornale su possibili "acquirenti".
Già, "acquirenti", perchè per il resto del film, è così che viene affrontato l'argomento: in una valanga di espressioni da far rizzare i capelli in testa, parolacce e volgarità evitabili, il bambino sembra ora un gioco ora una casa che viene messa in vendita ad un buon acquirente.
Ancora una volta, poteva essere ottima la scelta di evitare moralismi e di rappresentare un'adolescente che, da impreparata com'è, non se la sente di crescere un bambino e decide di affidarlo a chi invece ne ha sempre desiderato uno. Il messaggio poteva essere quindi "Voglio che quando sarà il momento di avere un bambino, sia io a desiderarlo con tutto il mio cuore, solo così può essere amato al 100%". Un messaggio bellissimo. Ma non fai in tempo a pensarlo che il film subito ti confonde sparando diverse volte una battuta della ragazza del tipo "Non vedo l'ora di scaricavi sto fagiolo". Mai una volta nel film si parla di un neonato come un qualcosa di serio, di un qualcosa con sentimenti. Roba da farti cadere le braccia.
Quindi, gli avrei dato il 6 per la splendida intepretazione dell'attrice protagonista (a prescindere dal personaggio), e per il tono spontaneo (fin troppo) del film. Ma alla fine non sono riuscita a darglielo, per le idee non ben realizzate, per i personaggi talmente esagerati da risultare finti, perchè il tutto diventa talmente surreale da risultare completamente superficiale, ma soprattutto, per il messaggio finale che ho percepito dal film, ovvero:

"Tu, ragazzina di 16 anni: anche se hai imparato a far sesso a 5 anni, anche se sai benissimo che stai seriamente rischiando di avere una gravidanza, non farti passare per la testa che esistono protezioni. Tanto, se ti capita di restare incinta davvero, puoi fare conto che dalla pancia ti uscirà una bambola e cederla subito al miglior offerente. Non solo potrai tornare a cazzeggiare come facevi prima, ma avrai pure fatto una buona azione"

Verso i genitori adottivi sicuramente, verso il bambino... non saprei.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/09/2010 17.38.30
Visualizza / Rispondi al commento
rob.k  @  30/08/2010 23:33:18
   5 / 10
La proverbiale calma della ragazzina, anche quando scopre il fatto, è completamente surreale. Per quanto possa avere un carattere deciso, dubito che sia possibile affrontare la cosa con tale calma. Jennifer Garner insopportabile. Bello solo il rapporto che si instaura fra la ragazzina e la famiglia adottiva. Ma la miglior sceneggiatura dove sta? Finale assolutamente piatto e insignificante.

Edredone  @  13/08/2010 11:22:44
   7½ / 10
Davvero un film da non perdere, una sorpresa !! Affronta temi difficili strappando sempre un sorriso...

everyray  @  01/08/2010 11:59:27
   8 / 10
Dopo Thank You For Smoking,Jason Reitman crea questo piccolo Capolavoro appassionante ed accattivante con una sceneggiatura sublime ed una protagonista sfacciata,irriverente,ma di grandi sentimenti...simbolo forse di una generazione (quella americana) insofferente ed incapace ad amare!?!
Il film si sviluppa rapidamente con la presentazione dei personaggi della vicenda a cui è difficile non affezionarsi,così come la giovane protagonista che oltre ad essere molto carina è anche perfetta nel ruolo della protagonista...bellissima la scena finale,OTTIMO film!

Gold snake  @  02/06/2010 22:57:24
   9½ / 10
Mi è piaciuto molto, fa ridere ma fa anche riflettere. Verso la fine mi è anche scappata una lacrima.
Ma, sopratutto, la Page è veramente divina. Credevo che non avrebbe potuto fare di meglio che in Hard Candy, ma mi sbagliavo.

corbi91  @  30/05/2010 21:13:05
   7½ / 10
davvero un bel film! consigliato

crimal9436  @  25/05/2010 14:07:10
   7½ / 10
Un buon cast mette in scena una buona commedia dai contorni impegnati

pablo73  @  20/05/2010 11:09:52
   8 / 10
Pellicola interessante che lascia molto spazio alla riflessione. La trama è bella e originale e grazie all'ottima Ellen Page ci lasciamo trasportare nei molteplici sentimenti che coinvolgono la ragazza appena rimasta incinta: le sue paure, le sue sicurezze, la sua tenerezza e la sua forza nell'accettare una gravidanza in giovane età fino a farla diventare, in breve tempo, una persona matura. Alla fine ne esce una storia che non può non lasciare il segno e che non si dimentica facilmente. Bravo Reitman che mi stupisce (anche con "Thank you for smoking" e ancor più con "Tra le nuvole" uscito dopo Juno) e che ritengo un ottimo regista dell'ultima generazione.

Jumpy  @  12/04/2010 22:25:53
   7½ / 10
Con lo stile della commedia e dietro toni apparentemente leggeri e scanzonati, tratta tante e varie tematiche: dall'aborto, alla paura di diventare adulti, ai problemi delle coppie giovanissime, giovani e meno giovani.
Il tutto con stile e, sopratutto, senza giudicare e dando molti spunti di riflessione.

uzzyubis  @  01/04/2010 09:55:04
   7 / 10
Film carino e divertente..La vicenda è rappresentata in maniera ottima con un pò di risate ed un pò di scene drammatiche e non scende mai el banale.
Carini i titoli delle stagioni nel formato "scrivi e cancella"
Un bel film per una serata tranquilla!

James_Ford89  @  17/03/2010 18:35:20
   7½ / 10
Film "diverso".
Frizzante ed esuberante con attori piacevolmente sorprendenti.
Meritato l'oscar alla scenaggiatura decisamente troppo originale!!

Loomis  @  20/02/2010 18:14:37
   8 / 10
Molti dicono che è sopravvalutato, a me sembra davvero un bel film, anche se è po' esagerato quello che viene detto spesso. Bravissima Ellen Page. Buona anche la regia.

lera  @  14/02/2010 12:51:53
   7½ / 10
Un film davvero carino, simapatico e in certi momenti molto profondo. Juno è un personaggio al quale non ci si può affezionare..!

carrie  @  12/02/2010 11:41:34
   7½ / 10
E' davvero un bel film!
La sceneggiatura davvero originale, che rende il film più colorato e sbarazzino.
Ellen Page è davvero brava, anche se il suo personaggio è particolarmente insopportabile.
La storia è carina, ed ahimè molto reale.
Il messagio finale che cerca d mandare il film e che non condivido affatto è:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Però, nel complesso è un film godibile e soprattutto diverso.
Lo consiglio per la sua vivacità

martymcfly  @  08/02/2010 12:52:41
   8 / 10
mi è piaciuto...tema impegnativo ma girato in modo da risultare molto leggero!
brava ellen page anche se il suo personaggio all'inizio è abbastanza odioso (come lo sono buona parte degli adolescenti di oggi...)
meritato l'oscar per la sceneggiatura che, seppur a tratti volgarotta, riesce a non scadere!
consigliato!

Invia una mail all'autore del commento erik@  @  05/02/2010 18:36:45
   8 / 10
fantastico film merita assolutamente la visione di tutto. lei è simpaticisima ed è bravissima.
bellissima la colonna sonora, le ambientazioni e i dialoghi!! gente i dialoghi mi sono piaciuti molto
e la scena di quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
qst film va visto!

faluggi  @  05/02/2010 18:10:04
   10 / 10
Ragazzi sto Juno è proprio divino! oscar meritato, a differenza di altri film panettoni che hanno ricevuto 150 oscar senza meritarseli.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

5 risposte al commento
Ultima risposta 25/08/2012 00.04.52
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallen
 NEW
attraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolati
 NEW
deep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino visconti
 NEW
gli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom come
 NEW
la belle epoquela famiglia addams (2019)
 NEW
la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmes
 NEW
le ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarelli
 NEW
light of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosul
 NEW
motherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papers
 NEW
parasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus grand
 NEW
una canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994068 commenti su 42335 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net