i padroni della notte regia di James Gray USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i padroni della notte (2007)

 Trailer Trailer I PADRONI DELLA NOTTE

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Extra sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I PADRONI DELLA NOTTE

Titolo Originale: WE OWN THE NIGHT

RegiaJames Gray

InterpretiJoaquin Phoenix, Mark Wahlberg, Robert Duvall, Eva Mendes

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA 2007
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2008

•  Altri film di James Gray

Trama del film I padroni della notte

Due fratelli e un padre. Un padre che è uno dei più rispettati poliziotti di New York e due figli Bobby e Joseph che più diversi non potrebbero essere. Bobby (che ha anche ripudiato il cognome paterno) che gestisce un locale equivoco centro di traffici poco leciti della mafia dell'Est. Joseph che ha seguito le orme paterne entrando in polizia. Il confronto all'interno della famiglia è duro...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,76 / 10 (112 voti)6,76Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I padroni della notte, 112 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

mrmassori  @  23/04/2020 23:42:17
   8 / 10
Non riuscirò mai a capire com'è che talvolta alcuni film pretenziosi e ridicoli possano essere considerati molto più di quel che valgono e film così buoni, ricevere una media piuttosto bassa. Questo è un ottimo poliesco, sarà pure convenzionale e lineare, ma tutto è al posto giusto ed è questo ciò che conta. La regia è ottima così come lo sono gli attori (grande Phoenix), la fotografia, le musiche, la storia ecc. Ce ne fossero film così.

DogDayAfternoon  @  01/04/2020 16:11:43
   7 / 10
Poliziesco convenzionale ma riuscitissimo. La trama non offre grandi spunti, il dualismo tra il fratello scapestrato e quello che segue le orme del padre lo si vede spesso al cinema, ma il film è comunque molto godibile e convincente. Perfetto Phoenix nella parte del fratello ribelle, un Phoenix 10 volte superiore a quello visto in Joker (ma probabilmente il discorso vale per parecchie sue interpretazioni), molto meno finto e che riesce a far trasparire allo spettatore le fragilità e le incertezze del proprio personaggio.

Meno bene Wahlberg, ma non tanto per colpa sua quanto per il fatto che interpreta sicuramente il personaggio meno interessante. Molto convincente anche la regia.

Una bella sorpresa, film che mi era sfuggito negli anni scorsi.

Jokerizzo  @  28/01/2020 09:59:03
   8 / 10
Buon film noir/poliziesco.
Ottimo il cast...un cast corale...

Neurotico  @  19/10/2018 16:55:03
   6½ / 10
E' un poliziesco che non ha la suspence o il ritmo da fare da padroni, ma è piuttosto imperniato sulle prove attoriali e i rapporti familiari. Bravi Phoenix e la Mendes. ma per essere ricordato, il film doveva volare più alto.

mauro84  @  07/10/2018 23:27:54
   7 / 10
Grazie al canale digitale Cielo, recupero questo film, trama ottima, molto tutto in "famiglia", thriller ottimo nella sua gestione ed azione, non banale. Meritevole.
Finale buono, punto a favore.

Joaquin Phoenix, gran attore, ottima interpretazione. entrato in fascia top!
Mark Wahlberg, quando c'è l'azione, lui come attore c'è! top presenza!
Eva Mendes, diva, bella e brava, piace sempre!

James Gray, un regista a cui le idee non mancano di certo, questo un po' particolare, vero, ma offre punti di riflessione, gestisce bene l'intera trama, scene, ci son tanti film simil questo, ma lo fa con 2 di testa, passione e ottima gestione del cast, offre qualcosa di diverso dal solito action thriller! promosso!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

john doe83  @  10/09/2018 16:21:50
   7 / 10
Buon poliziesco, con un ottimo cast e diretto con sapienza. Il legame fraterno è il fulcro del film.

VincVega  @  30/03/2018 13:29:30
   7½ / 10
Bel dramma poliziesco di James Gray. Ambientazione sempre al top, come in tutti i film del regista, e ancora una volta New York. Diciamo che la vicenda non è originalissima, ma è costruita bene, soprattutto l'ottimo arco narrativo del personaggio di Bobby Green, interpretato da un grande Joaquin Phoenix (come sempre). Il tema sempre caro a Gray delle tensioni familiari, questa volta coinvolgono da una parte poliziotti, dall'altra appunto Bobby Green, gestore di un night club, in cui alcuni criminali russi ne fanno il loro quartiere generale. Ed è proprio l'ambiente della polizia, di cui fanno parte il padre ed il fratello di Bobby è mostrato come una grande famiglia, i cui componenti partecipano attivamente a feste, ricevimenti, pranzi e cene. Un cinema raro di questi tempi, in cui bisogna sempre dare un tono poco serioso alle pellicole e appunto "We Own The Night" è quasi una novità, nonostante sia palesemente vecchio stile e molto classico. Rispetto ai precedenti il ritmo è più alto e alcune scene d'azione sono fatte molto bene, specialmente l'inseguimento in macchina nella pioggia.

Cast in cui spiccano, come detto, Joaquin Phoenix, un'ottima Eva Mendes e l'ucraino Alex Veadov (gran faccia da villain). Un po' sottotono Duvall e Wahlberg. Quest'ultimo curiosamente, non è presente in nessuna scena d'azione. Una cosa, ma perchè ai russi non hanno dato il loro accento? Errore a mio avviso.


La mia personale classifica dei film di James Gray:

1) Little Odessa
2) Two Lovers
3) I Padroni della Notte (We Own The Night)
4) C'Era una Volta a New York (The Immigrant)
5) Civiltà Perduta (Lost City of Z)
6) The Yards

Niko.g  @  04/06/2017 00:01:13
   7½ / 10
Più che discreto. Per tre quarti non c'è un'inquadratura sbagliata, viene data giusta considerazione alla psicologia dei personaggi e vengono messi al bando frenetici stacchi o giochetti di montaggio, che nel migliore dei casi elettrizzano in modo superficiale lo spettatore.
Delude un po' il finale, inaspettatamente fiacco e non all'altezza del resto.
Da manuale, invece, la scena dell'inseguimento in auto, ovviamente veloce eppure chiarissima, girata tra l'altro con l'effetto di un considerevole diluvio.
Nell'insieme, un film teso e credibile, con un James Gray che non deve invidiare niente al Martin Scorsese di "The departed", ricoperto oltremodo di Oscar.

Alex22g  @  18/08/2016 23:50:36
   8½ / 10
Ottimo poliziesco con un cast di prima scelta ed una bella trama . L ho scoperto tardi ma consiglio di vederlo a chi se lo e'perso . Belle anche l atmosfera anni 80 e le colonne sonore. Un film piu profondo di cio che puo sembrare ad una visione frettolosa.

Oskarsson88  @  12/09/2015 11:44:20
   7 / 10
Buon thriller soprattutto nella prima parte, poi segue una scia un po' scontata e risulta meno frizzante. Passabile ad ogni modo.

Crystal_89  @  26/09/2014 09:36:32
   6 / 10
Difficile fare un gangster movie così lento, noioso e banale con un cast di alto livello (e quindi con un budget consistente). Anche tecnicamente, è veramente modesto. Locandina e titolo veramente ingannevoli.

MonkeyIsland  @  16/08/2014 14:15:42
   4 / 10
Noiosissimo le uniche parti interessanti che offre sono l'inseguimento e l'epilogo per il resto c'è poco da salvare personaggi mosci e mal interpretati (vabbè Wahlberg è nella norma) complice anche una trama annacquata all'inverosimile.

david briar  @  17/04/2014 12:09:51
   6 / 10
Secondo film che vedo di James Gray dopo l'intenso "Two lovers",e devo dire che mi piace molto il suo stile di regia,sebbene in questo caso la scrittura sia meno convincente e più confusa.

Già dalla prima scena,si capisce che dietro la macchina da presa c'è un professionista,capace di creare una passione notevole fra la coppia di innamorati in pochissimo tempo e di dare subito una forte caratterizzazione ad ambienti e personaggi.Tutta la prima mezz'ora di presentazione della vicenda è cinema di alto livello che convince persino giocando intelligentemente con gli stereotipi.
Inoltre,il lavoro degli interpreti principali è assolutamente meritevole.Phoenix è bravissimo nell'interpretare emozioni piuttosto differenti fra loro,sempre in maniera credibile.Lui e Eva Mendes funzionano benissimo assieme,lei è molto sensuale quando serve,ma anche intensa e misurata al punto giusto nei momenti più drammatici.Duvall è garanzia di una buona prova,bravo anche Wahlberg,sono molto affiatati e sembra di vedere una famiglia vera e propria,nonostante non si somiglino per niente nell'aspetto fisico.

I problemi arrivano tutti nella seconda parte,che punta sul genere poliziesco,appiattendo i protagonisti che fanno scelte piuttosto banali.La rappresentazione della mafia e della polizia,inoltre,è ridicola,per come sembrano inesperti e confusi sul da farsi,facendosi aggirare piuttosto facilmente.Il confronto fra queste due entità non funziona perché privo di pathos e credibilità.Persino Phoenix cala misteriosamente,perdendo intensità.Il finale è anche peggio,soprattutto per come viene trascurato il personaggio della Mendes visto l'importanza che gli era stata data in precedenza.

La regia di Gray rimane su buoni livelli,aiutata da fotografia e montaggio,a livello tecnico è soddisfacente,ma questo non basta a impedire un calo evidente,tutto per colpa della sceneggiatura che non sa più che strada prendere e si perde in scelte scontate.

"I padroni della notte" raggiunge la sufficienza grazie a una prima parte da 8,ma lo sviluppo successivo è una vera delusione,dopo simili premesse mi aspettavo di più.
Fra alti e bassi,consigliabile,ma poteva essere molto migliore se Gray avesse rischiato di più.Peccato,una mezza occasione sprecata..

James_Ford89  @  13/02/2013 20:03:27
   6 / 10
C'è molto di meglio in giro. Dura due ore scarse, ma a me son sembrate quattro.
Nota di merito a Phoenix, impeccabile.

BlueBlaster  @  01/02/2013 01:49:19
   6½ / 10
Nulla di nuovo sotto il sole ma comunque un poliziesco-drammatico di buona fattura che merita anche solo per la presenza di Joaquin Phoenix, se vi piace, e delle stupenda Eva Mendes che già nel primo minuto scalda lo schermo!
Mark Wahlberg pressoché inutile ed irritante al massimo, Robert Duvall sicuramente stanco ma che comunque lascia la sua firma con una buona interpretazione.
Regia nella norma (bello l'inseguimento in auto sotto la pioggia), buona fotografia e colonna sonora...
Il ritmo è buono e non vi sono particolari punti morti..oltre al fatto che la storia è avvincente!
Non è il massimo su questo genere ma è stata una buona visione.

AMERICANFREE  @  07/01/2013 20:52:32
   8 / 10
ottimo film grandissimi attori e trama molto avvincente! merita la visione

paride_86  @  14/03/2012 22:19:28
   8 / 10
Storia di due fratelli, uno ligio al dovere e un altro molto rilassato e aperto a compromessi, che dovranno affrontare una tragedia comune.
Gli eventi li porteranno ad una maturazione e a prendere strade diverse dalla precedenti.
"I padroni della notte" è un film bellissimo e sottovalutato, a metà tra un gangster movie e un racconto pedagogico, pieno di bravi attori e dotato di una sceneggiatura di forte impatto.
Consigliatissimo.

MarvinStyle  @  16/11/2011 23:49:59
   5 / 10
...tanti bei baffetti ma poco altro "permetti che te lo dico? che put...tanone porto rico", "pisciarsi nelle mutande ti tiene al caldo solo i primi dieci minuti" "se sposi una scimmia poi non ti puoi lamentare della puzza di banane" (Cit. Papà Vecchio)...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

forse Marcello meritava più spazio (però che minne!)...

topsecret  @  25/10/2011 10:41:51
   6 / 10
Abbastanza convincente nel ritmo e nelle scene con più frenesia, ma carente sotto il profilo delle emozioni trasmesse, a mio parere troppo caricate ed artefatte.
Cast con attori di nome, non tutti all'altezza, ma sufficientemente credibile e regia abbastanza capace.
Visione sufficiente che non annoia ma che non esalta più di tanto.

gemellino86  @  22/10/2011 10:05:16
   6½ / 10
Un buon film ma non privo di difetti. La fotografia è buona così come i momenti d'azione ma la trama poteva essere migliore. Regia sufficiente e attori discreti.

Bobby Peru  @  20/10/2011 22:35:19
   6½ / 10
Un buon poliziesco se così si puo definire, stasera mi ha fatto passare un paio di ore senza mai stoppare, Phoenix regge molto bene il peso del personaggio e la Mendes in questi ruoli è perfetta. Gli altri tutti ok. Non strafà, cosa che spesso succede quando si parla di coca e company, l' americanata era dietro l' angolo ma almeno era "chiamata", e il finale amaro è una buona scelta.

Giudizio: un poliziesco che non affatica chi non ama il genere, anzi pienamente godibile a tutti

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/01/2011 00:25:54
   7 / 10
Sotto certi aspetti ricorda Little Odessa, per il protagonista è un ritorno alle sue origini, costretto tuttavia a dover compiere una scelta radicale tra le due famiglie, quella vera e quella di adozione, L'unica soluzione è quella di rompere ogni ponte a discapito di amori e privilegi conseguiti.
L'incipit di Little Odessa era solo il mezzo per far emergere i personaggi e relegato in secondo piano, qui invece il film si presenta più equilibrato, a discapito però di un maggiore approfondimento dei personaggi.
Qualche perplessità sul finale: suggestivo visivamente, ma tuttavia poco originale poichè sembra una versione ricorretta di French Connection.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  14/10/2010 18:18:28
   5½ / 10
Film che teoricamente dovrebbe avere i suoi punti di forza nei colpi di scena i quali sono invece uno più prevedibile dell'altro.... forse quando ho cominciato a guardarlo mi aspettavo troppo. Manca di brillantezza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/09/2010 12:59:53
   8 / 10
Vidi questo "We Own The Night" alla sua uscita in America nell'ottobre 2007, e devo dire che mi lasciò parecchio sorpreso. Era da tanto che non si vedeva un poliziesco buono, serrato e deprimente così. Gray fa bene il proprio lavoro, ricrea fedelmente l'atmosfera corrotta e squallida della NY fine anni 80 con una serie di inquadrature da urlo (eccellente la fotografia fredda e senza speranza) e ci sbatte in faccia una storia cattiva, cinica, sofferta, triste, e talmente angosciante da permetterci di sorvolare su certi dettagli efficaci ma poco credibili (come l'entrata di Bobby in polizia). Rimane comunque un noir violento, allucinato, drammatico, coinvolgente dall'inizio alla fine, e con ottimi attori (in particolare Phoenix). Grandiose le sequenze dell'operazione sotto copertura (di una tensione indescrivibile) e della resa dei conti finale nei campi di grano. Ogni tanto il cinema riesce ancora a tirar fuori qualcosa di buono. Troppo sottovalutato, ma col passare del tempo diventerà sicuramente un cult. Ottimo.

Rand  @  25/08/2010 11:44:21
   7½ / 10
Primo film di Gray che vedo,devo dire che mi aspettavo più azione, ma sono abituato al cinema di michael Mann, quindi non sapevo bene cosa aspettarmi. Certo che Gray sa dirigere gli attori, l'intero cast si muove bene, gli stereotipi non sono ventilati. Forse il maggior difetto del film è il classicismo della trama, anche se certo la sceneggiatura riesce a mantenrsi senza scadere nella noia, questo è un pregio. Oltretutto i cattivi non sono per niente stupidi, ma riescono spesso a sorprendere i poliziotti.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ste 10  @  04/07/2010 01:40:56
   6 / 10
Un poliziesco piuttosto classico che spicca solo per gli ottimi interpreti

despise  @  07/05/2010 12:22:02
   6½ / 10
Un soggetto non proprio originale, però ben fatto ed interpretato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  04/02/2010 16:47:29
   6 / 10
Senza infamia nè lode...c'è poco da dire, se non che era decisamente evitabile.

Dott.Gex  @  28/06/2009 11:51:20
   7 / 10
Bel film con un grande Joaquin Phoenix... da vedere.

matnor  @  08/06/2009 21:53:30
   4 / 10
noioso all'inverosimile...blaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

pat3  @  29/05/2009 08:29:09
   6½ / 10
un buon film che si regge sopratutto sull'ottimo cast (specialmente Phoenix), su un'egregia colonna sonora anni 70/80 e buona regia di Gray. molto efficace l'ambientazione cupa, quasi noir in cui si muovono i personaggi tutto sommato abbastanza caratterizzati. la storia non aggiunge niente di nuovo a altre storie di polizia già viste, lotte tra fratelli , trafficanti, omicidi, tradimenti, eccessi....nulla di eccezionale ma merita di essere visto. (almeno una volta)

4 risposte al commento
Ultima risposta 29/05/2009 16.12.00
Visualizza / Rispondi al commento
7HateHeaven  @  22/05/2009 12:14:28
   6½ / 10

Bravo Phoenix, carine le musiche, comunque un film che non annoia e si fa apprezzare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

marfsime  @  21/05/2009 23:22:52
   6 / 10
Non è un brutto film..purtroppo però il plot si basa su un genere stra abusato dai registi..il "cattivo" che diventa buono e si redime e passa dalla parte dei buoni per vendicare il padre ucciso. Gli attori se la cavano bene..i momenti di azione non mancano così come quelli di stasi in cui il film si appesantisce un po'..nel complesso comunque è sufficiente.

Jumpy  @  04/05/2009 18:31:26
   6½ / 10
Molto bello e coinvolgente il primo tempo, nel seguoito un paio di trovate mi son sembrata un po' arronzate

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ad ogni modo, ho particolaremnte apprezzato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

harlan  @  25/04/2009 01:45:27
   7½ / 10
davvero un bel film. storia accattivante, coinvolgente, originale.
non il solito poliziesco tutte pallottole e sirene, molto più introspettivo, profondo se vogliamo.
davvero bella la scena quando lo inseguono sotto la pioggia, un pò meno la scena finale: location, regia, e fotografia nonchè il suo svolgimento stonavano nettamente con il resto del film. sembrava un film diverso con gli stessi attori.
walberg un pò sotto tono, forse anche per via del ruolo affibiatogli (non ce lo vedo a fare il bravo e disciplinato ragazzuolo).
bravissimo invece phoenix che ancora una volta si conferma attore di gran livello. non riesco a capire come mai sia meno famoso dei suoi colleghi hollywoodiani, pur essendo superiore a molti di loro.
evidentemente bravura e fama lì non sono correlati positivamente.
come non mi spiego come mai un bel film come questo sia passato quasi inosservato. misteri.

Lele87  @  15/04/2009 22:25:42
   8 / 10
Un ottimo polizesco con un gran cast, da vedere per gli amanti del genere

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/03/2009 10:35:26
   6½ / 10
Film che vive di momenti...ottimi,quando il protagonista fa l'infiltrato o quando assiste impotente all'agguato a un suo familiare e meno buoni quando deve raccontare i rapporti tra i tre familiari...diventa superficiale e di certo non aiutano le interpretazioni sotto tono dei due fratelli...Sotto questo punto di vista molto meglio "onora il padre e la madre" uscito nello stesso anno!
Niente di nuovo per il genere poliziesco ma alcune sequenze sono riuscite

mainoz  @  21/03/2009 14:30:03
   7 / 10
Discreto poliziesco, le scene d'azione non sono molto curate ma vengono decisamente ripagate da un eccellente Phoenix e da una trama avvincente

lupin 3  @  21/03/2009 03:48:40
   8½ / 10
Magnifico non perdetelo!

sweetyy  @  21/03/2009 02:01:46
   7 / 10
Buon film con un cast notevole e un'ottima prova di Phoenix.
Forse un pò frettolosa l'ultima parte.

SteveMaister  @  20/03/2009 15:38:47
   6 / 10
Diciamo che poteva essere mejo..specialmente la trama troppo lento il film a parer mio, il 6 va comunque alla storia molto coinvolgente e alle buone interpretazioni degli attori protagonisti

ronaldinho80  @  17/03/2009 01:08:26
   9 / 10
Ho trovato questo film davvero coinvolgente. Inizia con splendide foto in bianco e nero rappresentative di retate poliziesche e colpo di scena dopo colpo di scena, si conclude in maniera forse prevedibile ma interessante. E' da molto tempo che non mi appassionavo ad un thriller, forse da " il caso Thomas Crawford", e reputo questo, nonostante la critica incomprensibilmente negativa, davvero un ottimo film. La storia è interessante. Due fratelli con stili di vita molto diversi, uno poliziotto come il padre e l'altro gestore di un locale notturno di proprietà mafiosa,finiscono per essere uniti in una lotta all'ultimo sangue contro la mafia russa. Ciò non sarà per nulla facile. Magistrale la scena dell'inseguimento in auto, che si conclude con una tragica e triste morte. Davvero commovente. I dubbi, la paura, l’affetto sono rappresentati dalla famiglia protagonista in maniera davvero magistrale. Dimostrano degnamente un messaggio valido: solo la tua famiglia vera non ti abbandonerà mai nel bisogno. Non sempre chi si dimostra più affettuoso o più generoso è colui che ama di più Lo dimostra la perfetta vita del vecchio Nezhinski , onesta e tranquilla solo apparentemente. Infondo sarà lui il vero burattinaio delle vicende. Il mio grande applauso va a Robert Duvall, davvero professionalmente in gamba. Apprezzo anche l’interpretazione di Eva Mendez, un po’ troppo “colorita”, ma comunque valida. Ha retto bene la parte della donna innamorata pronta anche a non vedere più la madre e alla morte per il suo amato. Ottime le ambientazioni tipicamente americane. Rendono bene l’atmosfera sospesa del film, anche se vivacemente attiva. Consiglio vivamente questo film, coinvolgente, interessante e valido, soprattutto agli amanti del genere

Invia una mail all'autore del commento AxelFoley  @  26/02/2009 01:33:40
   4 / 10
Una noia mortale, Phoenix, Wahlberg e Duvall penosi, sottolineo che i primi due li reputo ottimi attori.
Regia e sceneggiatura ridicole.

risikoo  @  30/01/2009 14:03:55
   6 / 10
Mi è sembrato tutto abbastanza banale. Non male gli attori, per carità, però ho l'impressione che il film potesse coinvolgere molto ma molto di più.

antonioba  @  27/01/2009 10:15:37
   8 / 10
Un film dove apparentemente può sembrare che perdi di credibilità dove la morale e l'ordine prendono il sopravvento.
Se ci fermiamo qui è banale, ma c'è spazio per un'altra lettura.
Il modo in cui il film rende l'atmosfera di new york e la sua notte, il modo in cui il conflitto biblico tra i due fratelli è rappresentato.
L'uomo è contaminato dagli apparati ideologici, dal pensiero dominante ne è ostaggio e il libero arbitrio è una chimera. Forse è quello che fa Berlusconi con la sua politica e la sua televisione?
I due fratelli sono vittime di due opposti plagi. Uno dei due si libera ed è caos.....

corey  @  01/12/2008 23:13:08
   7½ / 10
mezzo voto in meno per qualche banalità di troppo ma comunque un bel film..phoenix e la mendes mi hanno sorpreso in positivo..certo che coi russi è sempre facile scegliere che parte far fare loro :)

Leax  @  25/11/2008 16:41:08
   8 / 10
bellissimo film, interpretato benissimo dagli attori..bella trama...da consigliare assolutamente

mikland83  @  21/11/2008 08:19:52
   8 / 10
Il film è abbastanza lunghetto su questo non ci sono dubbi, però per come è fatto i minuti non peseranno eccessivamente.
Un cast di primissima scelta e le interpretazioni all'altezza delle aspettative.
La trama per "banale" che sia è ben narrata. "commodo" recita da dio, forse Wahlberg un po' sottotono ma forse è solo la parte.
Comunque un buon prodotto che merita di essere visto.
consigliato!!

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  01/11/2008 16:16:09
   6½ / 10
Il cast è buono
La regia è buona, ma il film è troppo lungo per un'idea di base abbastanza banale

Non è da buttar via, ma poteva di sicuro essere sviluppato meglio.

Bomber&Bionda  @  31/10/2008 19:29:45
   1 / 10
Un film inutile, che non sa emozionare, nè coinvolgere. Sarò drastico, ma se un film del genere mi fa dormire allora vuol dire che è un pessimo prodotto. Gli attori sono tutti più che discreti, forse è stata la regia ad annoiarmi, ma io credo che più semplicemente sia stata la storia. Manca totalmente di brillantezza, assolutamente sconsigliato!

JOKER1926  @  12/09/2008 11:05:00
   6½ / 10
James Gray confeziona un film buono, “I Padroni della notte” e’ una pellicola che ingloba in essa sangue, tensione, emozione, dramma, sparatorie, inseguimenti…
Il regista e’ bravo a creare un mix con questi ingredienti e soddisfa largamente lo spettatore.
Il prodotto cinematografico di Gray si avvale di un buon Cast: Joaquin Phoenix, Mark Wahlberg, Robert Duvall.
Personalmente trovo superba, quasi impeccabile la prova dell’esperto Phoenix nei panni del protagonista principale del film, sorrisi minacciosi, eleganza, testardaggine e tenacia compongono l’essenza del giovane…
Il regista presenta rapidamente i vari protagonisti del film, c’e’ il confronto fra i due fratelli e si parte con l’azione…
“Invasioni” della polizia nel locale di Bobby, blitz sanguinari compongono la parte centrale della pellicola; l’ultima parte del film (abbastanza drammatica) cala un po’, ritmo decisamente lento, alcune scene sono molto prevedibili e poco entusiasmanti.
Il finale e’ accettabile ma con poca suspance (era lecito aspettarsi di piu’), Gray “grazia” tutti e propone alla massa spettatrice un riepilogo “leggero” e roseo (soprattutto per Bobby che puo’ iniziare una nuova vita, ma questa volta nelle vesti di uno sbirro…)

La pellicola si avvale di una ineccepibile fotografia, buone le musiche, ritmo veloce (almeno in parte, soprattutto nella prima parte), scene ben fatte, tanta emozione e abbastanza sangue..!

JOKER1926

3 risposte al commento
Ultima risposta 16/09/2008 15.35.00
Visualizza / Rispondi al commento
Dio Brando  @  08/09/2008 02:20:10
   7½ / 10
Un gran bell film, in genere a me non piacciono i polizeschi ma questo mi ha veramente colpito.Nient altro da aggiungere due ore passate bene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

zio85  @  02/09/2008 00:21:06
   9 / 10
Un gran film, un grande noir come non se ne vedono da tempo.
Penso che questo film sia stato enormemente sottovalutato, per come è girato potrebbe essere un film di De Palma o Scorsese (non a caso il regista James Gray al suo film d'esordio, Little Odessa del 1997, era stato definito "il nuovo Scorsese").
I Padroni della Notte è un ottimo crime movie, semplice e verosimile, in controtendenza rispetto ai thriller e gangster movies degli ultimi tempi, sempre alla ricerca di improbabili colpi di scena e di spettacolarizzazioni poco credibili.
Questo film è solido, drammatico ed efficace.
I personaggi sono realistici e approfonditi, soprattutto Joaquin Phoenix, molto autentico nell'esprimere lo stress, il dolore ed il cambiamento a cui il precipitare degli eventi lo porta.
Anche la storia d'amore fra lui ed Eva Mendes appare molto genuina, autentica. E' vero che i due poliziotti, Wahlberg e Duvall, possono sembrare i classici stereotipi dei poliziotti americani ligi al dovere, ma in realtà posso dire che incarnano perfettamente quello spirito di giustizia molto moralista e quel senso del dovere di una buona parte degli statunitensi medi (avendo vissuto in una famiglia negli USA per un anno posso assicurarvi che molti americani sono esattamente cosi).
La regia è impeccabile e ci regala una scena d'azione assolutamente indimenticabile: la sparatoria tra le auto è realizzata in maniera fantastica, con un lavoro sia di regia sia di montaggio molto notevole (notare gli effetti audio). In gran parte vista in soggettiva questa sequenza tiene lo spettatore col fiato sospeso fino all'ultimo e lo catapulta nell'azione,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
A questa scena se ne aggiungono altre due davvero coinvolgenti:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Sestri Potente  @  30/08/2008 00:08:53
   5½ / 10
Parte molto bene questo drammatico mascherato da thriller: la colonna sonora è perfetta, e la storia intrigante. Bella l'idea di questa famiglia nella quale i due fratelli mostrano di essere diversi in tutto e di non andare d'accordo, salvo poi unirsi per vendicare la morte del padre. Quello che non mi è piaciuto, è il fatto che a questo film manchi un po' di mordente. Gli attori (in particolare Phoenix) sembrano dei robot, e ci sono alcune sequenze troppo noiose. Con un po' più di azione e di carisma dei personaggi sarebbe stato molto più divertente.

popoviasproni  @  22/08/2008 07:29:00
   6½ / 10
Personaggi un po' imbastiti per un duro poliziesco aimè troppo chiaccherato e dai colpi di scena fin troppo telefonati.

gide  @  11/08/2008 21:45:30
   7½ / 10
forse mi è scappato mezzo voto in + poichè ultimamente faccio fatica a trovare film che mi piacciano veramente
questo è un buon film con un grande phoenix e un buon duvall anche se partime,e un quasi inutile wahlberg
forse il finale nn è il massimo ma va bene così

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  05/08/2008 22:54:58
   7 / 10
un film "modaiolo"?? non so ma comunque We own the night è un film che sicuramente non brilla di originalità (sembra quasi un misto di remake) ma si lascia guardare benissimo
piacevole

evaaaaaaa.......

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  04/08/2008 14:47:58
   7 / 10
Poliziesco abbastanza convenzionale e sotto alcuni punto di vista piuttosto stereotipato,al tempo stesso però accettabile e solido,figlio di un modo di far cinema risalente a qualche anno fa e che mi ha sempre affascinato.
James Gray,che giovanissimo vinse a Venezia il Leone d’oro con “Little Odessa”, dimostra che la sua vittoria ormai datata non fu un caso,la capacità di maneggiare la macchina da presa è evidente,impreziosita da una fotografia eccellente e da una scelta perfetta per i brani della colonna sonora.
Joaquin Phoenix e Mark Whalberg,che con Gray già girarono il poco interessante “The yards” in questo caso producono la pellicola e si mostrano convincenti nei panni dei protagonisti,abili a calarsi bene nei rispettivi personaggi,spalleggiati con efficacia da un immarcescibile Robert Duvall e da una caliente Eva Mendes.
Il film ruota intorno ancora una volta ad alcune tematiche legate all’ambiente famigliare e alla sacralità di questo,che se profanato o insozzato può rendere i suoi membri capaci di reagire mettendo da parte incertezze,convizioni,immaturità per quanto queste possano essere radicate nella natura dell’individuo, affinché i propri legami siano rispettati e protetti.
Le scene d’azione sono sporadiche ma di grande impatto e ad alla fine si può soprassedere su alcuni snodi risolti un pò troppo velocemente.
“I padroni della notte” è molto essenziale nella forma,accumula eventi e li mette al servizio di una trama complessivamente ben risolta,ovvio che poi i capolavori siano altri,ma la cupezza ed una certa malinconia di fondo lo rendono piuttosto interessante.

IO13  @  04/08/2008 13:04:49
   5½ / 10
film piatto, abbastanza lento con una trma scontata e facilmente prevedibile, priva di colpi di scena.

veravril  @  01/08/2008 09:31:22
   7½ / 10
mi è piaciuto molto..la trama e i temi trattati poi rientrano nel mio genere..buone anche le interpretazioni..le emozioni e l'adrenalina nn mancano!

giulymovie  @  21/07/2008 18:18:19
   8 / 10
Bel film! grandi interpretazioni, bella la storia e l'adrenalina non manca!

polsiak  @  09/07/2008 09:34:45
   7 / 10
Bel film poliziesco. Ottimi attori, trama lineare ed interessante (un pchino prevedibile), regia molto buona. Forse per alcuni un pò lento, ma per me neanche troppo. Voto 7+

P.S. Grandiosi i proverbi del capitano:
- "Se ti pisci nei pantaloni sei al caldo solo per un pò";
- "Se ti sposi una scimmia poi non ti lamentare della puzza di banane".

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  28/06/2008 12:48:45
   7½ / 10
Impressionato dalla interpretazione di phoenix,me n ero fatto un idea dal gladiatore e signs,con questo film guadagna punti,il mezzo voto lo dò a lui,la storia ci può stare,il ritmo è sufficientemente sostenuto,tutto sommato gradevole,ci si passa la serata

Alex89  @  13/06/2008 01:14:00
   7 / 10
Buon film,diciamo che l'idea nn è malaccia anche se secondo me il fatto che Bobby diventa il contrario di quello che era è unpo *******! ma accetto a malincuore e mi godo questo film discreto,mi sono piaciuti gli attori,famosi x andare sul sicuro ma + che famosi sn bravi,Phoneix è veramente bravo,(x chi nn lo ricordasse è Commodo del Gladiatore)ogni film che fa è da fargli complimenti,qui riesce sia a fare la parte dell'esaltato drogato che del ragazzo straziato e vendicatore..da solo può reggere il film..tornando alla pellicola,ho come l'impressione che sia mancato qualcosa..forse troppo poco dettagliato su alcune cose,lascia unpo l'amaro in bocca..cmq lo consiglio x una serata tranquilla..

steda  @  25/05/2008 12:33:58
   7½ / 10
bel film, ottima l'interpretazione di tutti e tre gli attori

FABIO81SR  @  13/05/2008 21:48:42
   8½ / 10
film veramente bello..bella storia!!consigliato sicuramente!

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  11/05/2008 10:40:05
   6½ / 10
Film che si lascia seguire nonostante una trama abbastanza prevedibile. 6,5 è il suo voto!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  09/05/2008 11:22:50
   4½ / 10
2 sequenze interessanti: l'iseguimento e l'epilogo nelle frasche.
troppo poco.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/05/2008 21.14.08
Visualizza / Rispondi al commento
NandoMericoni  @  09/05/2008 11:15:42
   8 / 10
molto bello, cast che non delude, Phoenix su tutti.
E dire che prima di vederlo ero scettico...

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  29/04/2008 01:09:42
   5½ / 10
Mah, la storia è bella ma il film nn mi ha emozionato. Mi ha lasciato indifferente.

PATRICK KENZIE  @  28/04/2008 18:05:43
   9 / 10
Una critico Newyorkese ha scritto di questo film che con il tempo verrà considerato un (quasi) capolavoro,dando tutti i meriti che ne si conviene a questa pellicola magistralmente diretta dal sempre ottimo James Gray (Little Odessa,The Yards).
Un poliziesco/noir duro,forte,dall'impatto visivo fantastico,con certe scene mozzafiato (la Mendes mentre cammina nel corridoio,l'inseguimento sotto una pioggia torrenziale,il finale nel campo di grano) ed una sceneggiatura degna di candidatura.
Il film è tutto azzeccato,dal periodo in cui si svolge,dalle musiche bellissime,alla fotografia cupa e coinvolgente,agli attori strepitosi che si contendono battuta dopo battuta la palma del migliore.
Un film che ribalta i personaggi dall'inizio alla fine,che segue la storia di una polizia che tenta di far del bene anche con mezzi non proprio leciti,dove i cattivi sono veramente cattivi e no c'e' nessun perbenismo insensato.
Dove la lunghezza del film non annoia mai ma anzi attira lo spettatore all'interno di questa pellicola interessantisima anche se non originale,dove ogni dettaglio del film è curato all'infinito dal bravissimo regista che stupisce ancora mettendo in scena ciò che conosce,un "tributo" ai poliziotti che fanno il lavoro sporco e non si lamentano mai,alla famiglia che viene prima di tutto...
Un film a mio avviso troppo sottovalutato dal pubblico (anche se la critica l'ha elogiato) che andrebbe fatto vedere ad ogni persona che ami il cinema

genzo24  @  27/04/2008 07:08:51
   8 / 10
dopo "the yards" gray ripropone la coppia Wahlberg Phoenix,con ottimi risultati....ammetto di essere un fan accanito di mark,ma in questo poliziesco veramente ben girato sono rimasto stupito dalla grande prova di Phoenix!
Duvall è sempre una garanzia e ho trovato splendida e anche brava Eva Mendes...unica pecca forse il finale un po' buttato li' dopo aver strutturato una bella storia compresa di intrecci e discordanze familiari.....sarebbe un dal 7 all'8 ma dato che non siamo a scuola...vada per l'8!

brasy22  @  18/04/2008 03:20:09
   7 / 10
carino...scorre via ma è lontano dall'essere un capolavoro...non ha cmq la pretesa di esserlo.

Invia una mail all'autore del commento BRISEIDE  @  17/04/2008 10:50:39
   5 / 10
non mi e'' piaciuto x niente ....
lento noioso gli manca qualcosa e ti lascia con una strana insoddisfazione,
mi aspettavo sicuramente di piu''invece si perde nella totale banalita''
in sostanza un filmetto

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/06/2008 01.16.15
Visualizza / Rispondi al commento
Cliff72  @  15/04/2008 10:13:49
   6½ / 10
Film che, reggendosi sostanzialmente sull'ottima prova di Joaquin Phoenix, non mi ha entusiasmato più di tanto...a tratti lento, storia già vista anche se ben girata, binomio già visto tra buoni e cattivi con redenzione finale del protagonista....per carità, non sono due ore buttate, tuttavia il risultato a mio modesto parere poteva essere sicuramente migliore.

Cardablasco  @  14/04/2008 17:22:44
   7 / 10
Bel film,ottima l'atmosfera,molto bravo Phoenix,bel film

Aztek  @  11/04/2008 10:39:12
   7 / 10
Discreto film poliziesco, non è un capolavoro ma fa la sua figura.
Ottimo cast. Da vedere.

Efylove  @  10/04/2008 11:54:21
   7½ / 10
non è eccezionale, ma l'ho visto molto volentieri
il film in sè è da 7, ma l'interpetazione di Joaquin Phoenix si merita mezzo punto in più

Grabbi  @  09/04/2008 16:39:50
   7½ / 10
Film veramente girato bene con una trama poi non troppo scontata!
Da vedere se vi piace il cinema!

Wally  @  07/04/2008 23:17:40
   7½ / 10
Bel film! Non un capolavoro ma non è pesante e bello da guardare! 2 ore spese bene

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1005215 commenti su 43599 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net