io e marylin regia di Leonardo Pieraccioni Italia 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

io e marylin (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film IO E MARYLIN

Titolo Originale: IO E MARYLIN

RegiaLeonardo Pieraccioni

InterpretiLeonardo Pieraccioni, Luca Laurenti, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Biagio Izzo

Durata: -
NazionalitàItalia 2009
Generecommedia
Al cinema nel Dicembre 2009

•  Altri film di Leonardo Pieraccioni

Trama del film Io e marylin

Ci si potrebbe innamorare di Marilyn Monroe se la bella attrice si presentasse sotto forma di un fantasma? E' quello che accade nell'ultima fatica di Leonardo Pieraccioni, che torna con un film di Natale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,15 / 10 (127 voti)5,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Io e marylin, 127 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
««Commenti Precedenti   Pagina di 2  

Frankys  @  02/01/2010 08:54:55
   1 / 10
No comment !
Come Natale a Beverly Hills, cazz.ate gigantesche, maledetti film italiani, se non sono in grado di farli lasciate fare a quelli americani !!
Nemmeno da perdere in considerazione !!

rob.k  @  01/01/2010 22:07:08
   7 / 10
Per essere un film spesso classificato come cinepanettone, non è neanche confrontabile con la demenzialità di Boldi-De Sica. Il film strappa qualche risata, fa pensare un po', senza troppo impegno. Insomma, godibile, non trash, simpatico.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  01/01/2010 21:29:38
   6 / 10
Pieraccioni non mi è mai piaciuto e neanche dispiaciuto, semplicemente non mi fa nè caldo nè freddo. Mi dovetti ricredere in parte con Ti amo in tutte le lingue del mondo,sorprendente,mentre il successivo Una moglie bellissima confermava i limiti del toscano anche se in quell'occasione sono stato troppo duro con lui.
Certamente e senza ombra di dubbio Io e Marilyn supera il cinepanettone come qualità e recitazione. Natale a Beverly Hills ha nel finale battute più incisive ma nel film di Pieraccioni si ride di più e con più inventiva,senza la solita solfa volgare.
Per non parlare dei fantastici comprimari che,purtroppo,ancora una volta sono troppo poco sfruttati come il grande Papaleo, il sorprendente Pannoffino (ancora buona la sua prova d'attore) o Ceccherini e Laurenti che se la cava bene. Come scritto da Kowalski nel suo commento Pieraccioni ogni tanto osa ed è un bene. Come originalità la storia non brilla ma è godibile pe quanto a tratti scontata e,nella metà del film,abbastanza noiosa e poco divertente. Quindi la sufficienza è stentata ma,se dovessero dirmi ci ha vinto tra i due film di natale,senza dubbio dico Pieraccioni che perlomeno cambia registro e in questo film più che negli altri si nota di più.
Pieraccioni dovrebbe dare ancora più spazio ai suoi comprimari,però,e uscire un pò fuori dal tovagliolo (chi ha visto il film coglierà il rimando).
Suzie Kennedy è in effetti una sosia incredibile e anche la sua recitazione pomposa non è malaccio,purtroppo è la doppiatrice che proprio non mi piace. Biagio Izzo bravissimo,riesce a far ridere e ad essere il "nemico" della situazione. Non a caso molti dei personaggi sono stati anche attori di teatro,hanno esperienza rispetto a persone come Quattrociocche e la Hunziker. Ma non vado avanti altrimenti poi di cose in più rispetto al film di Parenti ne troverei ancora a bizzeffe.
Non aspettatevi un film grandioso però. L'ho trovato godibile ma il 6 lo raggiunge a stento.
C'è molto di peggio in giro.

FABRIT  @  01/01/2010 21:22:01
   7 / 10
Per me questo è fra i film più riusciti in assoluto di Pieraccioni!Non ai livelli del ciclone,ma sicuramente il suo film più maturo di tutti!Menzione speciale per Biagio Izzo e Papaleo, davvero formidabili in certe situazioni!!Il fantasma di Marilyn poteva risultare una trovata pesante , invece è il tocco geniale del film!Bravo Leonardo,senza dubbio meglio di Natale a Beverly Hills!

antho  @  31/12/2009 02:14:14
   6½ / 10
Film non eccelso ma piacevole,con un finale originale rispetto ai precedenti di pieraccioni. Vedo dei voti 1 nelle valutazioni degli altri utenti: ma allora ai cinepanettoni di boldi e de sica quanto date?? Guardate che i voti negativi non sono ammessi........

novis36  @  30/12/2009 22:10:42
   4 / 10
E' un film dell'ostia perchè mi ha fatto venire il mal di pancia tutto il tempo!!!!! poi non ho neanke pagato per vederlo...sono andato a vederlo con due ragazze e mi sono messo in mezzo ai coions! Me l'ha detto un mio amico perchè io nn ho seguito molto!!!! Almeno le ragazze erano belle!

franzis83  @  30/12/2009 10:40:56
   6 / 10
Pieraccioni non mi entusiasma per niente,però almeno qui strappa qualche risata in più del solito.Sicuramente meglio di quella comicità becera e volgare dei money-maker "cinepanettoni" che al solito mettono puntualmente fieno in cascina perchè la mamma degli stupidi è sempre incinta...

jolly  @  30/12/2009 09:49:46
   4½ / 10
Mi dispiace dare un voto così basso a Pieraccioni. ma il film è veramente INUTILE! Non fa ridere, non diverte, non intrattiene. Credo che per produrlo abbiano speso cento euro! Da non vedere

lotty  @  29/12/2009 11:28:05
   6½ / 10
pensavo peggio...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/12/2009 00:48:34
   6½ / 10
Dire che è il miglior Pieraccioni da molti anni a questa parte non è un gran complimento, viste le prove imbarazzanti nel corso degli anni (in un paio di casi, v. il mio west persino inguardabili).
Ma stavolta c'è un brio insolito, una giocosa operazione da commedia d'altri tempi (un tocco di musical qua, un'altro di fantasy) che fa pensare al fatto che il comico toscano potrebbe stupire, se solo osasse di più.
Mi sono divertito, ecco, senza provare vergogna: è già qualcosa.
Dovendo soffermarmi sull'aspetto ehm stilistico del film, noto con un certo sgomento che il topoi della commedia all'italiana di questi anni non riserva spazio per finezze tecniche, sembra sempre plausibile la fretta di attraversare il tempo passando ad altro, per non scontentare i pigri spettatori natalizi.
E in effetti se Pieraccioni fosse meno Pieraccioni il risultato sarebbe finalmente maturo e compatto.
Detto fra parentesi, l'idea di Marilyn è davvero stuzzicante, e Suzie Kennedy riesce a colmare le perplessità con una certa autoironia che non guasta di certo.
Potenzialità che non vengono sfruttate adeguatamente, se è vero che la Marilyn di Pieraccioni è la solìta icona vestita di bianco - come in un film di billy wilder - una diva-manifesto priva però delle sfumature che avrebbe potuto anche solo alludere per qualche frammento.
Sorprendentemente, l'idealizzazione divistica del toscano (metaforica rappresentazione del provato monolitismo regionale, malgrado una vicinissima "vacanza" in quel di rimini cfr. l'italia in miniatura) tenta di sollevare il dilemma della morte fisica - o della successiva immortalità divina - cosa che forse passa in secondo piano davanti alle disavventure affettive di Gualtiero e delle sue crisi psicologiche.
Stavolta i comprimari rendono finalmente un buon servizio, mi riferisco a Rocco Papaleo e al suo personaggio tardo-freak, e all'esilarante napoletanità di Biagio Izzo, tamarissima icona trash da circo equestre.
Un paio di pretenziose mosse poetiche - cfr. piazza santa maria del fiore trasformata in un ottocentesco sogno felliniano - fanno prevedere le potenzialità irrisolte del simpatico toscano, ma forse è uno specchietto per le allodole.
Perchè se il ricorso alla poetica strizza l'occhio ai detrattori, è altrettanto evidente quanto possa sconcertare/intimorire il fan di Pieraccioni.
In definitiva, un film superiore alla media, decisamente meno scontato del solito, che lascia un sapore greve, di innoquo ma stimolante entertainment.
Credo però che i limiti espressivi di Pieraccioni siano dovuti essenzialmente ai limiti interattivi dei suoi spettatori più affezionati. In un certo senso sembra ne sia condizionato.
Anche se woody allen e totò sono di un'altra pasta, eppur si muove (anche qui)

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/01/2010 21.09.15
Visualizza / Rispondi al commento
alex25  @  28/12/2009 21:35:14
   4½ / 10
Non si intravede impegno, nemmeno un piccolo sforzo per essere almeno superiore all'altro cinepanettone, niente.
Film svogliato, recitato a forza e col solo intento di esibirlo a Natale e incassare qualche milionuccio. Chiunque di noi potrebbe tranquillamente fare film del genere, solo che lui è Pieraccioni e si fa i clienti dalla Ventura e da Vespa. Per quanto mi riguarda se proprio devo regalare 7 euro le dò a De Sica, il livello è lo stesso e almeno mi vedo qualche chiappa in più. Non parliamo poi del Pieraccioni attore perchè fa pena. Sprecati in malomodo Laurenti e Ceccherini, credo si salvi solo Biagio Izzo che nel possibile è riuscito a offrire una buona prova.

gingerbread_man  @  28/12/2009 19:07:20
   5 / 10
Pieraccioni....questo personaggio insulso, non è un attore, non è uno sceneggiatore, non è un regista, gli mancano le basi; ancora non ho capito cosa sa fare a parte mostrarci belle donne (cosa che riuscirebbe benissimo a qualsiasi uomo). Ho dato 5 (ovvero mi sono mantenuto largo) perchè l'idea di portare sullo schermo l'icona della bellezza femminile è originale, gli equivoci che si creano agli inizi non sono male, poi il film degenera; ma quello che davvero mi disturba è la forzatura che si avverte in certe scene, si capisce proprio che il Pieraccioni non è un regista, anzi non ha la minima idea di cosa significhi girare un film.

alemoto86  @  28/12/2009 14:47:03
   5 / 10
Non mi è piaciuto, secondo tempo abbastanza noioso!!!

DDJgirl  @  28/12/2009 00:51:02
   8½ / 10
Pieraccioni è imbattibile! la trama è geniale come in tutti i suoi film, forse le battute non sono proprio brillanti ma a me è piaciuto,,,fossero tutti così i film italiani,,

coma19  @  27/12/2009 16:55:23
   5 / 10
Mi aspettavo qualcosa di più.....il film non è molto divertente e la storia lascia un po' a desiderare....proprio sempliciotto...

LucaBM  @  27/12/2009 11:38:48
   7½ / 10
Ottimo film a mio modo di vedere, nello standard medio/alto tipico dei film di Pieraccioni. Fa ridere, fa pensare e scorre via liscio e divertente. Lo consiglio. Ovviamente non e' il migliori film di Pieraccioni, pero' mi e' piaciuto. Troppo forte Biagio Izzo!

suspirio  @  27/12/2009 02:37:09
   5 / 10
L'ho visto ieri sera. Commedia di basso profilo, povera di sostanza con una prima parte in cui ogni tanto almeno si ride e una seconda molto fiacca. Ceccherini e Laurenti non c'entravano niente nel film e deludenti nell'interpretazione. Un buon Papaleo non può bastare a dire che questo è un film riuscito.

santuzzo7  @  26/12/2009 22:34:51
   7½ / 10
Bel film, mi è piaciuto molto, con spezzoni molto comici.
Non ci si deve aspettare il film moralmente edificante, ma un'ora e mezza rilassante e farsi un po' di risate.

Trovo assolutamente esagerato ed estremista qualche 1 che è stato dato,.
Non mi sembra per niente il caso di paragonare questo film ad altri tipo "troppo belli" o "alex l'ariete".

spockino  @  26/12/2009 18:11:09
   1 / 10
penoso. Evitatelo.

annibalo  @  26/12/2009 17:40:24
   7 / 10
premetto che non mi dispiace la cadenza regionale ma non sono daccordo con le pretese leghiste di insegnare lingue morte, il film è carino, nel suo genere riuscito , e superiore comunque al Beverly ennesimo che Bondi vorrebbe candidare a prodotto nazional culturale. E' una questione di gusti, alle grasse risate preferisco il disincanto di Pieraccioni.Punto

Invia una mail all'autore del commento ciccidio  @  26/12/2009 13:58:20
   6 / 10
Ho visto tutti i film di Pieraccioni: siamo lontani anni luce dall'originalità de "Il principe e il pirata" dove il mix trama&risate era da 10 e lode.
Questo ultimo suo lavoro è nella trama molto sempliciotta . Do semplicemente la sufficienza per il fatto che Pieracccioni e i suoi storici compagni nel bene e o nel male della riuscita del film ti regalano per 90 minuti con le loro gag un po' di salutare comicità.
LEONARDO PIERACCIONI PUOI FARE MOLTO MEGLIO NEL 2010. BUON ANNO!!!

Izivs  @  26/12/2009 12:11:16
   4½ / 10
Non gli do 1 solo perché tra le cag@t.... natalizie (prima fra tutte Natale a BH) è meno volgare....a prescindere dagli attori, tuttavia, manca una sceneggiatura solida....insomma.....se potete evitatelo.....

onodli  @  26/12/2009 11:33:37
   9 / 10
ho visto il film ieri sera...commento senza leggere i voti sotto di persone che hanno visto il film scaricandolo magari...vabè..personalmente mi è piaciuto tantissimo come tutti i film di pieraccioni!!il film fa ridere ma non restano solo le risate ma una profonda riflessione che sta sotto la figura del fantasma di marilyn...marilyn mette in risalto la condizione di molte famiglie italiane..
andatelo a vedere!!al cinema..

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/12/2009 00.51.22
Visualizza / Rispondi al commento
emagiul  @  26/12/2009 01:48:44
   6½ / 10
buon film, carino e fa ridere.., vale il prezzo del biglietto..

movieman  @  25/12/2009 21:54:02
   8 / 10
Sinceramente non ho visto molti film di Pieraccioni perciò non posso fare il confronto. Tuttavia il film mi è piaciuto, divertente senza esagerare e interessante. Poi ho trovato che il film è pure ben recitato, decisamente gradevole da guardare.

aleintothewild  @  24/12/2009 22:35:33
   1 / 10
Che schifo! Che pietà! Una palla incredibile. Stupido e non fa nemmeno ridere, semmai piangere! Evitatelo assolutamente! è ad un livello di bassezza tale che se proprio vi siete messi in testa di andare a vedere una stupidaggine, a questo punto meglio andarsi a vedere quell'altra cretinata che è "Natale a Beverly hills"...Se potete fare a meno, evitateli entrambi!

Darksimphony  @  24/12/2009 12:29:08
   7 / 10
di sicuro non il migliore di pieraccioni, ma cmq un film gradevole da vedere in compagnia per farsi due risate!!

pipizanzibar  @  24/12/2009 11:02:07
   1 / 10
no trama. no conclusione. film veramente sgradevole

Hyspaniko9  @  24/12/2009 01:28:49
   6 / 10
un film abbastanza carino, non è bello come cado dalle nubi di checco zalone ma sicuramente meglio di natale a beverly hills, almeno questo qualche risata te la fa fare e non è neanche troppo banale, non aspettatevi un filmone.

dagon  @  23/12/2009 23:48:46
   1½ / 10
il peggiore di Pieraccioni e dico tutto. Convinto che basti fare le solite (insopportabili) smorfiette, per strappare due risate meccaniche e la soddisfazione dei suoi aficionados poco esigenti, tocca veramente il suo minimo storico. Ripeto: e dico tutto.

Allien  @  23/12/2009 11:46:07
   4½ / 10
film brutto sotto ogni aspetto; quasi peggio di "una moglie bellissima"

alesfaer  @  23/12/2009 10:31:05
   2 / 10
riesumati ed insultati tanti mostri sacri, da 1 uomo che attore non è degno di esser chiamato. il film inoltre è blasfemo e non scorre. sconsigliatissimo

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/12/2009 19.12.00
Visualizza / Rispondi al commento
Fede_97  @  22/12/2009 19:55:45
   6½ / 10
mha che dire... non è un brutto film...
certe battute fanno ridere..
l' amico di pieraccioni fa ridere ed il pezzo più bello è quando il maresciallo sta alla festa finale che dice a lui da ballare...
comunque film da vedere

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/12/2009 10.07.03
Visualizza / Rispondi al commento
ilgiusto  @  22/12/2009 14:49:53
   5 / 10
Mah, non davvero schifoso ma sicuramente perdibile.
Qualche timido sorriso lo strappa ma la parabola discendente di Pieraccioni (Categoria comici arrivati e 'cotti') credo che tocchi qui il suo punto più basso (ma per raggiungere gli ultimi A.G.&G. può permettersi di scavare ancora un po'...).
Pare un film pensato e girato in una settimana.
Emozionante come passare due ore in una sala bingo, dalla sua però la visione di questo film ha che costa molto meno...
Io vi ho avvisato, poi fate voi.

tupolevv  @  22/12/2009 14:14:25
   3 / 10
penoso, sceneggiatura ridicola, storia senza senso, battute forzate e mai divertenti, attori fuori fase e mal sfruttati, devo continuare o è sufficiente?????

gabriele  @  22/12/2009 10:44:37
   4 / 10
Il credito accumulato da Pieraccioni grazie ad ottimi film come "Il Ciclone" o "I Laureati" si è ormai totalmente estinto. Se "Una moglie bellissima" era mediocre, questo è anche peggio. A parte il fatto che non si ride praticamente mai è davvero evidente che questo film è stato confezionato in quattroequattrootto per essere inserito tra i film natalizi. La trama è inesistente, l'idea di risvegliare il mito Marylin insulso ed insignificante. Non c'è davvero niente da salvare a parte le prove, secondo me ottime, di Rocco Papaleo e Francesco Pannofino che oltre ad essere un grande doppiatore si sta confermando un ottimo attore. Peccato, da toscano sono veramente dispiaciuto quando riconosco che i nostri comici steccano clamorosamente.

jack2057  @  22/12/2009 03:33:05
   7½ / 10
Invia una mail all'autore del commento BRISEIDE  @  21/12/2009 17:55:02
   4 / 10
DECISAMENTE IL PIU SCARSO DEI FILM DI PIERACCIONI...
EPPURE DI MATERIALE NE AVEVA DA SFRUTTARE, LA REGIA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI, ORRIBILE LA DOPPIATRICE DI MARILYN... PERSONAGGI POCO APPROFONDITI E SENZA NESSO TRA LORO .. PECCATO MI ERA RIMASTO SOLO PIERACCIONI COME COMICO ITALIANO ANCORA ACCETTABILE DEVO DIRE CHE A QUESTO PUNTO SIAMO MOLTO MA MOLTO LONTANI DA FILM COME IL CICLONE E I LAUREATI......

Musha  @  21/12/2009 08:22:04
   1 / 10
Ma chi dà i soldi a questo imbecille di Pieraccioni per fare ste boiate?!
Ma possibile sprecare così tanto denaro?
Pieraccioni non vale nulla e dal nulla non si può che produrre schifezze

Tautotes  @  21/12/2009 00:41:22
   6 / 10
Simpatico, guardabile, nulla più.

Mama-kin  @  20/12/2009 18:29:51
   4 / 10
Non ho capito perchè mettere insieme una coppia come ceccherini-laurenti, potenzialmente devastante, per poi sfruttarla poco e male... film veramente fiacco e poco divertente, Rocco papaleo ci prova a tirarlo su ma anche per lui lo spazio è minimo e il tentativo di inserimento del suo personaggio per rivitalizzare la storia mi è sembrato tardivo e sostanzialmente inefficace. Bye bye pieraccioni, sono già 2 *****i consecutivi che fai, al prossimo torni a zappare.

pietroviola  @  20/12/2009 18:06:58
   5 / 10
da fiorentino mi duole dirlo: il peggior film di pieraccioni...

edmond90  @  20/12/2009 14:56:54
   1½ / 10
Solito film idiota di Pieraccioni.Una serie di scenette puerili condite dalle solite battute che non fanno ridere nessuno.Assolutamente inutili Laurenti e Ceccherini sfruttati poco e male.L'idea del fantasma di Marilyn,già di suo abbastanza risibile,non viene sviluppata come si dovrebbe.Delusione assoluta,tutto quello che un film comico non dovrebbe essere.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/12/2009 15.04.38
Visualizza / Rispondi al commento
Lavezzi78  @  20/12/2009 13:26:22
   4 / 10
Il solito pieraccioni condito dalla presenza dei fedelissimi Ceccherini,Papaleo e company..Un film deludente amio avviso, una soria banale che si regge su qualche stiracchiata gag degli attori. E' lontano anni luce il Pieraccioni bravo e divertente di film culto come I laureati(il suo miglior film) e Il ciclone(simpatico ma un pò sopravvalutato)..molto meglio Desica e company che almeno ammettono che il loro filmè un passatempo senza pretese che però fa ridere.Pieraccioni invece contesta chi chiama il suo film "cinepanettone"
quasi a volersi dissociare dai vari Natale a...,ma i suoi film sono decisamente più insulsi e imbarazzanti!

cheguevara  @  20/12/2009 13:21:01
   6 / 10
L'idea del fantasma di Marylin non è un granchè ma soprattutto la storia non viene resa bene...a tratti melensa e noiosa con inutili picchi di romanticismo...restano alcune divertenti gag che poco hanno a che fare con la storia che rendono il film appena da 6...nonostante sia un grande ammiratore della comicità di pieraccioni questo film si insedia all'ultimo posto nella classifica dei suoi film...

massapucci  @  19/12/2009 15:18:57
   6½ / 10
una simpatica commedia. Ottima per passare una oretta e mezza in tranquillità.

simonssj  @  19/12/2009 01:01:24
   7 / 10
Il primo? OK
Sono mooolto indeciso se considerare questo "io e Marilyn" come l'ennesima vaccata di Leonardo o una timida, prima prova di maturità alla regia. Perchè se è vero che, da una parte, gli spazi comici sono (quasi tutti) slegati dal filone principale della storia, risultando una serie di scenette tutto sommato carine da mandare a spezzoni duranti i programmi televisivi domenicali ma niente più, dall'altro...si sente qualcos'altro! Sarà forse per...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, ma questo film mi dà l'idea che potrebbe essere l'inizio di un nuovo Pieraccioni, diverso dallo scapolo impenitente cui eravamo abituati, più riflessivo, più realista, più crudo....comunque il tutto ben celato dalle solite battute toscane e dai soliti personaggi folli che lo circondano nei suoi film!
Film da sufficienza risicata...ma voglio incoraggiare questa nuova linea-Pieraccioni! E abbondo!

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/12/2009 00.53.24
Visualizza / Rispondi al commento
«« Commenti Precedenti   Pagina di 2  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 T
#scrivimiancora
 T
...e fuori nevica! (2014)
 NEW T
addio al linguaggio
 T
amore, cucina e curry
 T
amoreodio
 T
andiamo a quel paese
 T
annabelle
 T
annie parker
 T
bastardi in divisa
 T
boxtrolls - le scatole magiche
 T
boyhood
 T
buoni a nulla
 T
capitan harlock - l'arcadia della mia giovinezza
 T
class enemyclown (2014)
 T
confusi e felici
 T
cristiada
 NEW T
diplomacy - una notte per salvare parigi
 T
doraemon - il film
 HOT T
dracula untold
 T
due giorni, una notteextraterrestrial
 NEW T
finding happiness (vivere la felicita')
 T
frank
 T
fratelli unici
 T
get on up
 HOT R T
guardiani della galassiahorns
 NEW T
hunger games - il canto della rivolta parte 1
 T
i due volti di gennaio
 NEW T
i toni dell'amore
 T
il giovane favoloso
 T
il mio amico nanuk
 NEW
il morto sono io!
 T
il regno d'inverno - winter sleep
 T
il sale della terra
 HOT R T
interstellar
 T
io sto con la sposajessabelle
 T
joe
 T
la banda dei supereroi
 T
la buca
 T
la danza della realta'
 T
la moglie del cuoco
 T
la scuola piu' bella del mondo
 T
la spia - a most wanted man
 T
la storia della principessa splendente
 T
la trattativa
 T
last summer
 T
l'incredibile storia di winter il delfino 2
 T
lo sciacallo (2014)
 HOT T
lucy
 T
maze runner - il labirinto
 T
medianeras, innamorarsi a buenos aires
 NEW T
my old lady
 T
non escludo il ritornoossessione omicida
 T
party girl
 T
pasolini
 T
pelo malo
 T
perez.
 T
piccole crepe, grossi guai
 T
pongo il cane milionario
 T
posh
 T
ritorno a l'avana
 NEW T
sara' un paese
 NEW T
scusate se esisto!
 T
sils maria
 HOT T
sin city - una donna per cui uccidere
 T
soap opera
 T
soul boys of the western world: spandau ballet - il filmstarry eyes
 T
take five
 R T
tartarughe ninja
 T
the equalizer - il vendicatore
 T
the judge
 T
the third person
 NEW T
these final hours - 12 ore alla fine
 T
torneranno i prati
 T
tre cuori
 T
tre tocchi
 T
tutto molto bello
 T
tutto puo' cambiare
 T
un fantasma per amico (2014)
 T
un milione di modi per morire nel west
 T
una folle passione
 T
una promessav/h/s: viral
 T
words and pictures

881650 commenti su 31709 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless