initial d regia di Andrew Lau, Alan Mak Hong Kong, Giappone 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

initial d (2005)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film INITIAL D

Titolo Originale: TAU MAN CHI D

RegiaAndrew Lau, Alan Mak

InterpretiJay Chou, Edison Chen, Suzuki Anne, Anthony Wong, Chapman To, Shawn Yue, Jordan Chan, Kenny Bee

Durata: h 1.48
NazionalitàHong Kong, Giappone 2005
Genereazione
Al cinema nell'Aprile 2005

•  Altri film di Andrew Lau
•  Altri film di Alan Mak

Trama del film Initial d

La storia si svolge in Giappone e ha come background l'ambiente delle corse clandestine. Protagonista Ŕ Takumi, un ragazzo come tanti, con la passione per le macchine e la velocitÓ. Takumi lavora in un'officina presso il signor Yuuichi Tachibana e aiuta il padre nella conduzione di un piccolo negozio che produce tofu, occupandosi delle consegne. E' cosý che impara a guidare la Toyota AE86 che il padre gli ha affidato, Ŕ cosý che impara a correre ed Ŕ cosý che assorbe completamente l'arte del "DRIFTING". Un giorno, una gloriosa e inaspettata vittoria fa risvegliare in lui lo spirito competitivo, che lo spingerÓ a cimentarsi in gare sempre pi¨ difficili e rischiose e a confrontarsi con avversari temibili del calibro di Takahashi Ryousuke e Sudou Kyouichi. Non mancherÓ di esserci, inoltre, una tenera ed effimera love-story dal finale sorprendente.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,29 / 10 (7 voti)6,29Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Initial d, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

MonkeyIsland  @  26/08/2014 13:14:35
   6½ / 10
Incredibile una japponesata sulla falsariga di F&F ma costata meno del cerchione della ruota di Torretto che si rivela superiore in ogni aspetto!
L'umorismo è molto jappo ma mai di grana grossa e le gare sono divertenti anche se si nota subito l'estrema povertà di mezzi non certo nascosta da una regia che invece pompa su certi dettagli che era forse meglio omettere.
La visione è scorrevole e la pellicola è un chiaro esempio di come anche il genere d'azione automibilisto può divertire senza esser per forza sboroni e coatti in stile F&F.

jack.....  @  29/01/2013 00:59:17
   8 / 10
sono troppo di parte con il cinema giapponese. a me è piaciuto parecchio, soprattutto la regia, anche gli attori non sono male. da vedere senza pretese, è una tamarrata sulle corse clandestine in fondo. consigliato

Marbleface  @  26/08/2011 18:40:01
   10 / 10
bello bello! anche piu di F&F5 qua si che ci sono le corse

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/09/2012 15.37.07
Visualizza / Rispondi al commento
Leonardo76  @  24/08/2011 20:55:16
   4 / 10
Una giapponesata noiosetta e quasi senza senso, film di serie C. Solo per maniaci del Giappone e\o under 18.

Nikilo  @  13/08/2011 01:41:30
   3½ / 10
Comincio già a vedere due 6 a questa schifezza, e già la cosa comincia a darmi noia, è ora di intervenire!

Initial D è il titolo del film all'omonimo manga ( da cui sono anche state tratte diverse serie tv anime).
Premetto da subito che conoscevo a grandi linee il manga, mentre ho avuto invece modo di guardarmi tutta la First Stage dell'anime, quindi conosco abbastanza bene il soggetto in questione.

Il film è senza ombra di dubbio destinato ad un target di età piuttosto giovane, definibile quasi come la versione asiatica di Fast & Furious, fin da subito comincia a pesare molto il fatto che sia tratto da un manga, tanti passaggi nel film per una questione di tempistiche sono raccontati in maniera molto sommaria e sbrigativa e a primo impatto possono generare confusione a chi non conosce affatto l'omonima serie anime/manga da cui il film è tratto. I primi sette minuti sono molto fedeli alla storia, poi però si comincia da subito con una serie di tagli netti, per incentarre subito la storia sulle sfide automobilistiche, primo errore perchè sorvola il regolare climax di coinvolgimento del protagonista al mondo del Drift ben presente nell'anime ad esempio.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Il fatto che sia contornato da particolari assai fastidiosi da numerose cadute di stile, una piega completamente diversa dal soggetto originale, e da un doppiaggio abbastanza imbarazzante non mi fa apprezzare per niente Initial D ( il flm).

---Occhio potrebbero esserci degli spoiler sulla trama---

Anche i personaggi sono stati abbastanza rivisitati, Takumi non rispecchia molto il suo personaggio originale, molto più distaccato e menefreghista, Bunta il padre viene mostrato come un povero alcolizzato violento e maniaco ( un vero affronto dato che nell'anime è più una guida di supporto), molti avversari non sono neanche menzionati così anche il sempai Iketani amico di Takumi ed Itzuki. Anche tutta la storia che ruotava intorno gli avversari ( e che avrebbe fatto comprendere l'avvicinamento da parte di Takumi nel mondo del drift, infatti ad ogni sfida successiva in Takumi cominciava a germogliare il seme della competizione) in particolar modo ai fratelli Takahashi è stata molto semplificata. In definitiva molti risvolti della serie anime sono stati tralasciati, sostituendoli con degli altri, molto meno interessanti e assolutamente fuori-luogo, come il fatto che Natzuki sia una pseudo-prostituta, cosa completamente distorta, o il guasto improvviso alla E86. L'unico personaggio che viene a grandi linee rispettato è proprio Itzuki, ( anche se pure qui avrei qualcosa da obbiettare, la macchina che il ragazzo compra non è una E86 ma bensì il modello antecedente) ma è un po' poco dato che riveste un ruolo assai marginale.

Ora il regista ha tutto il diritto di personalizzare il prodotto, il problema è che diventa un'aggravante quando lo spettaore conosce il soggetto da cui è tratto, e diventa inevitabile il confronto.


Il fatto poi che gli attori molto giovani recitino in maniera quasi amatoriale, privi di qualsiasi mordente, rende il film ancora meno privo di enfasi. La stessa enfasi nelle gare, ben presente nell'anime io non sono proprio riuscito a riscontrarla. Initial D risulta essere un film assai deludente persino sul profilo tecnico perde molto a causa dell'uso eccessivo degli split screen e di una frammentazione forzata di moltissime scene, che non hanno certamente aiutato nell'insieme, facendo perdere molta fluidità alla storia. Discorso analogo per le musiche spesso forzate, e non sempre pertinenti al contesto.

In definitiva Initial D non riesce in nessun modo a coinvolgere lo spettatore, è un fallimento su quasi tutti i fronti. Per chi per sbaglio si fosse imbattuto in questa ciofeca, consiglio vivamente di andarsi a vedere la prima stagione dell'anime, molto più appassionante e suggestiva.

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/08/2011 19.32.44
Visualizza / Rispondi al commento
IceKiller  @  12/08/2011 01:19:54
   6 / 10
Premetto che non conoscevo il manga da cui è tratto.
Curioso, ma come film inizia e si mantiene qualitativamente insufficente nel susseguirsi della visione, vedi la realizzazione, i dialoghi vuoti, le molte scene "appena" sufficenti, ma passata la prima metà il film ha un sobbalzo qualitativo notevole, gare ben fatte, inquadrature adrenaliniche, tensione.. cadendo purtroppo ancora nel banale prima della "gara finale" che ridesta il film alla sufficenza. Una tra le note più dolenti è la scelta del doppiaggio per il protagonista nella lingua italiana che fa pesantemente calare la media, come in parte "la voce fuori campo" e molti dei sottofondi musicali non adatti alle situazioni. La parentesi romantica che si intreccia nella storia e il suo risvolto non guasta, ma "spezza" anche forse troppo pesantemente il ritmo e il succedersi delle varie situazioni. Poteva sicuramente essere realizzato meglio, ma ha qualcosa di comunque ben fatto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

9 risposte al commento
Ultima risposta 04/07/2012 02.44.03
Visualizza / Rispondi al commento
floyd80  @  11/07/2010 08:08:56
   6 / 10
Quando si sta su quattro ruote il film godibile e divertente. Quando si scende dalla macchina però risulta ridicolo e ripetitivo.
Per i fan del manga.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras211 - rapina in corso77 giornia beautiful daya modern familya quiet passionabracadabraamiche di sangueanna (2018)
 NEW
ant-man and the wasparrivano i profbad samaritanbent - polizia criminalebenvenuto in germania!big fish & begoniablu profondo 2blue kidsbreaking inchiudi gli occhici vuole un fisicocosa dira' la gente
 NEW
crazy & richdark halldead triggerdeadpool 2deidie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedue piccoli italianiequilibrium - the film concertestate 1993eva (2018)famiglia allargatafavola (2018)fino all'inferno (2018)fotografgame night - indovina chi muore stasera?giu' le mani dalle nostre figliegli ultimi butterihappy winterhereditary - le radici del malehostilehotel gagarinhurricane - allerta uraganoil codice del babbuinoil dubbio - un caso di coscienzail sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiinterruptionio sono valentina nappiio, dio e bin ladenippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela bella e le bestiela guerra del maialela prima notte del giudiziola settima musala settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganla truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marele ultime 24 orel'incredibile viaggio del fachirol'isola dei canilords of chaosloro 2luis e gli alienimacbeth neo film operamalati di sessomanuelmary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unomontparnasse femminile singolare
 NEW
most beautiful islandmuse: drones world tournel nome di anteanobili bugienoi siamo la mareaobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoour houseoverboardpapillon (2018)parigi a piedi nudipeggio per mepitch perfect 3prendimi! - la storia vera pi¨ assurda di sempreprigioniero della mia liberta'
 NEW
puppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canaroresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudy valentinosea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautashark - il primo squaloshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianiskyscraperslender mansolo: a star wars storysposami, stupido!stato di ebbrezzastronger - io sono piu' fortesuper troopers 2
 NEW
the darkest minds
 NEW
the end? l'inferno fuorithe escapethe mermaid: lake of the deadthe nun - la vocazione del malethe strangers 2: prey at nightthe toyboxthelmatheytito e gli alienitoglimi un dubbiotonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltullytuo, simonulysses: a dark odysseyuna luna chiamata europauna vita spericolataunsanewonderful losers: a different world

977198 commenti su 39879 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net