i love shopping regia di P.J. Hogan USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i love shopping (2008)

 Trailer Trailer I LOVE SHOPPING

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I LOVE SHOPPING

Titolo Originale: CONFESSIONS OF A SHOPAHOLIC

RegiaP.J. Hogan

InterpretiIsla Fisher, Hugh Dancy, Krysten Ritter, Joan Cusack, John Goodman, Stephen Guarino, Kristin Scott Thomas, Lauren Steffany, Kathy Searle

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2008
Generecommedia
Tratto dal libro "I love shopping" di Sophie Kinsella
Al cinema nel Febbraio 2009

•  Altri film di P.J. Hogan

Trama del film I love shopping

Rebecca Bloomwood (Isla Fisher) Ŕ una donna bella ma totalmente irresponsabile, una maniaca della moda dedita allo shopping compulsivo. Luke Brandon (Hugh Dancy) Ŕ un giornalista estremamente ambizioso, ossessionato dalla carriera ma privo di qualsiasi interesse nei confronti degli acquisti. Due personalitÓ apparentemente agli antipodi, ma che, nel corso della storia, scopriranno di essere pi¨ simili di quanto non pensino.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,08 / 10 (81 voti)5,08Grafico
Voto Recensore:   5,50 / 10  5,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I love shopping, 81 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Paolo70  @  03/01/2018 12:02:18
   5½ / 10
Film che può fare riflettere ad esempio di quanto molto spesso si compri ciò che è superfluo ma di conseguenza non necessario. A tratti scene banali. Non indimenticabile. Interpretazioni quasi sufficienti da parte dei protagonisti come la regia.

massy1979  @  16/06/2016 22:02:00
   5½ / 10
Purtroppo l ho visto dopo avere letto il libro... film caruccetto ma niente a che vedere con la simpatia dell'libro

fabri70  @  14/05/2015 12:41:38
   4 / 10
Giusto per passare una sera..una commedia insipida insipida

Giovans91  @  09/01/2015 13:04:54
   4½ / 10
Il film è un mezzo flop, l'unica cosa positiva è la bella e brava Isla Fisher nei panni della protagonista, un personaggio che piace e diverte. Una brutta commedia americana, fastidiosa e irritante per i miei gusti, in più è anche noiosa.

Liak  @  23/12/2014 16:52:11
   5½ / 10
Si può valutare questo film in due modi, in modo superficiale o in modo attento e scupoloso , io cercherò di dare un voto neutrale.
Giudizio positivo e superficiale: un film carino che fa sorridere, e una storia d amore tra una giornalista che compra in modo compulsivo e un giovane ragazzo che dirige un giornale sull' economia . Una commedia carina che non annoia.
Giudizio negativo: il film da come esempio una ragazza che oltre a comprare in modo esagerato è anche priva di intelligenza e di astuzia, e anche molto superficiale si ritrova a lavorare in una rivista di economia, dove incontra questo giovanotto che è il suo opposto (gli opposti si attragono , ma anche no). Alla fine si innamorano, finale scontato banale...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

BlueBlaster  @  09/07/2012 14:18:15
   6 / 10
Carino...e poi adoro questa attrice

gemellino86  @  18/04/2012 10:37:32
   3½ / 10
Il cattivo esempio fatto film. Una protagonista così odiosa e cretina che fà di tutto per farsi detestare con la sua fissa di far compere e il suo modo schizzofrenico di parlare ma la cosa più assurda è che alla fine riesce persino a trovare l'amore della sua vita. Un insulto alle donne e all'intelligenza umana.

M.R.  @  17/04/2012 23:42:22
   6½ / 10
Molto divertente, a me ha fatto ridere!

Annalisa88ct  @  17/04/2012 22:05:22
   1 / 10
Questo film è un insulto al genere femminile, non si può esaltare una donna con un cervello inesistente il cui unico obiettivo nella vita è dilapidare allegramente tutti i propri averi facendo shopping, ma che razza di esempi danno? Per non parlare della non chalance con cui continua ad indebitarsi... semplicemente penoso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/01/2018 12.06.05
Visualizza / Rispondi al commento
Regista Ricky  @  06/09/2011 10:26:56
   3 / 10
visto gratis per fortuna

NOIA

draghetta1989  @  05/06/2011 17:01:56
   4½ / 10
nemmeno una mezza risata in questo film...ma non era una commedia?? boh comunque sia una delle commedie più brutte degli ultimi anni, risulta persino noioso e snervante, per nulla elettrizzante o coinvolgente, senza contare che non provo nessun tipo di "simpatia" o interesse nè per la protagonista o per le persone come lei, malate o meno che siano, ne' per tutte le industrie del fashion che hanno dato vita al fenomeno dello shopping compulsivo... semplicemente frivolo, superficiale come la storia di cui narra e non adatto nemmeno all'intrattenimento; naturalmente l'ultimo punto è solo una nota personale perchè io mi stavo addormentando a metà visione.

halb  @  10/05/2011 08:01:54
   7 / 10
Commedia frizzantissima che seppur banale fa davvero ridere....................
Piacevole.

antoeboli  @  09/05/2011 23:35:47
   7 / 10
Sinceramente fino al minuto 45 il mio voto sarebbe stato 6 , poi leggermente è riuscito a convincermi di piu anche frutto di momenti in cui la trama cambia situazione a catena passando dala ragazza dalla sciarpa verde che si sente avere successo , a quella disperata che si rivolge a un gruppo per curare il suo shopping compulsivo . un film che lascia riflettere a proposito di questa malattia e perciò anche molto attuale .
Attori che pur non essendo vere e proprie star fan si che il film sia molto divertente in alcuni momenti come ad esempio le fughe di Rebecca dal recupero crediti .
finale abbastanza intuibile ma era difficile fare l alternativa quando si fa un film che in alcuni momenti ricorda le tipiche americanate sentimentali .

stella88  @  27/03/2011 11:17:00
   6 / 10
Guardai il film senza aver letto il libro, e se devo dire la verità mi piacque nonostante la superficialità, ma poco tempo dopo lessi il libro e realizzai che il film e il libro hanno ben poco in comune, la trasposizione è un accumulo di fatti e situazione messi a caso, mentre il libro è veramente molto bello. Il film in se è esilarante e simpatico, ma non centra nulla col libro. Voto trasposizione 5, mentre il voto del film (senza aver letto il libro) 6 ½. Sufficiente.

Samy31  @  20/03/2011 01:25:24
   5 / 10
Qualche risata di quando in quando, ma niente di che.

Weamar  @  14/03/2011 15:55:33
   6 / 10
Commedia frizzante e leggera, sull'onda del famigerato "Sex and The City".
Nulla di realmente esaltante, ma una pellicola che si lascia osservare senza nessuna pretesa.
Carine alcune musiche alla fine del film.

ValeGo  @  08/12/2010 23:22:13
   6½ / 10
Io l'ho guardato non aspettandomi niente di che ma l'ho trovato divertentissimo e sono rimasta piacevolmente soddisfatta!

kossarr  @  07/09/2010 03:16:01
   6½ / 10
Niente di che, ma non fa così schifo come dicono i commenti precedenti.
Dista anni luce da " il diavolo veste prada " ma è comunque guardabile.
Consigliato

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/09/2010 03.18.05
Visualizza / Rispondi al commento
*-sky-*  @  20/04/2010 10:27:53
   5½ / 10
diciamo ke è una commediola x appassionati di shopping ma assolutamente non pagare x vederla!

tnx_hitman  @  20/04/2010 07:13:31
   3½ / 10
Isla Fisher che si fa odiare fin da subito..proprio non siamo sul mio genere di film.Commedia che non strappa nessuna risata,romanticismo che non cattura.Mah si adatto a ragazze che perdono la testa quando si avvicinano a una vetrina e rubano l'anima alla carta di credito.
Prodotto da Jerry Bruckehimer?Cavolo questo produttore si e' fuso il cervello signori e signore.
Aspettando il suo nuovo promettente lavoro del Principe Di Persia..incrociamo le dita.

Constantine  @  20/04/2010 02:27:09
   3½ / 10
Ennesima commediuncola sulla moda, dove una giornalista in carriera è affossata dai debiti, che si è procurata spendendo in lungo ed in largo con la sua carta di credito preferita, alla fine troverà il lavoro della sua vita che rifiuterà per l'amore della sua vita. Niente di più ovvio. Tratto da un romanzo che non leggerei nemmeno sotto tortura, di questa produzione (dal regista de "Il matrimonio del mio migliore amico " che non era poi così male) salverei davvero solo Goodman, per simpatia.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  06/04/2010 17:02:47
   6½ / 10
Isla Fisher, nei panni vistosi e brillanti di Rebecca "Becky" Bloomwood, fa la scema bevuta e grida senza sosta come una cretina: la sua interpretazione pare influenzata dal compagno Sacha Baron Coen e risulta inefficace per lunghi tratti. John Goodman e Joan Cusack, nel ruolo dei genitori della protagonista, sono quasi simpatici rispettivamente come padre buonista e madre chioccia di buon cuore.
Ci sono anche John Lithgow e Kristin Scott Thomas: alcuni di questi validi attori sono dissipati come le carte di credito di Rebecca, altri poco pi¨ interessanti perchÚ almeno ci mettono il mestiere.

Ci si chiede quanto del film abbia veramente valore, soprattutto alla luce di un confronto col romanzo dal quale Ŕ tratto. A questo proposito risultano tagliati tutta la parte di Londra (dove la protagonista "nasce" e vive secondo certi usi e costumi) e gli approfondimenti psicologici familiari, lavorativi, amicali.
Si preferisce saltare direttamente a New York (con parentesi a Miami) e soffermarsi con fastidiosi ralenti sui sorrisi un po' svaniti della protagonista.
Il delizioso personaggio creato da Sophie Kinsella si riduce a una macchietta piuttosto superficiale, si perdono tutte le sfumature dedicate abilmente alle auto giustificazioni che la protagonista del libro si riconosce ogniqualvolta si lascia andare alle lussuose compere e non si avverte il cuore dell'interprete battere per davvero di fronte a cartelli che riportano la scritta "ridotto del 50%".
"I love shopping" Ŕ una pellicola che racchiude due libri al costo di uno, e questo Ŕ l'unico risparmio che si offre allo spettatore che ne ignora la provenienza letteraria.

L'amica Suze Ŕ un ghiribizzo insignificante appoggiato al film come una cornice portafoto su una mensola: oltretutto somiglia fisicamente ad Anne Hathaway, cosý come le atmosfere, gli ambienti, gli accenti e tanti risvolti risultano debitori de "Il diavolo veste Prada". I due film hanno in comune perfino la costumista, la temeraria Patricia Field.
"I love shopping" mantiene una sua vena frizzante, vivace, stimolante senza tuttavia avere tagli originali e adagiandosi su scontatezze romantiche, trionfalismi della pi¨ bieca mediocritÓ e sull'ignoranza e l'avventatezza della scrittura.

La "shopaholic" dalla sciarpa verde, unico elemento reso emozionale, mantiene il film mediamente divertente mentre il regista P.J. Hogan (quello de "Le nozze di Muriel") dirige con una certa verve e cerca di rimettere in pista una sceneggiatura un po' annebbiata con alcune soluzioni apprezzabili (come la pensata onirica di far muovere e parlare i manichini che allettano l'infaticabile Becky).
Lady Gaga e Pussycat Dolls si infilano in una colonna sonora all'avanguardia incorporata al film come le uova coi dolci e rimangono soltanto dei brani non identificabili, rintronanti e del tutto inappropriati.

Kisu  @  06/04/2010 00:33:09
   6 / 10
Guardabile senza occhio critico, così per passare il tempo.

stardust  @  10/03/2010 00:16:07
   5½ / 10
Ennesima commedia fotocopia, totalmente pretestuosa che non affronta mai davvero il problema dello shopping compulsivo 8se esiste davvero come fenomeno od è stato creato). Proprio per passare il tempo...
Deliziosa la protagonista però che le vale mezzo punto in più

vale1984  @  25/02/2010 23:27:28
   6½ / 10
Film molto leggero ma carino...basato sulla storia di una ragazza che adora fare shopping fino all'eccesso, che vive di menzogne ed apparenza, fino che come al solito non si trova ad un passo da quello che vuole o forse non vuole più...film esagerato ma con una morale, dolce, un pò sdolcinato veramente ed eccessivo ma divertente...
E poi che favolose scarpe!!!
intendiamoci che è tutto fuorché un film intelligente ma qualche volta fa pure piacere...

topsecret  @  28/12/2009 16:08:09
   5 / 10
Classica commedia sentimentale che offre pochi spunti simpatici e che si basa su stilemi fin troppo usati in film del genere, per cui nulla di particolarmente originale. Il cast non mi ha ispirato grande simpatia e se togliamo i piccoli ruoli di Joan Cusack, John Goodman e John Lithgow, il resto non è granchè.
Nonostante il mio affetto per le commedie leggere questa non è riuscita a coinvolgermi abbastanza.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  24/10/2009 18:01:39
   4½ / 10
Commedia che non mi ha convinto per nulla.

Mensanina  @  07/10/2009 11:12:25
   7 / 10
Ho letto tutti i libri della Kinsella e soprattutto la saga 'I love shopping' e devo dire che questa commedia mi è piaciuta nonostante non rispecchi al meglio il libro. Per una serata senza troppe pretese e di relax!

floyd80  @  01/10/2009 14:22:30
   3 / 10
Penoso, brutto davvero...persino recitato male e per una pellicola americana è davvero sorprendente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  11/09/2009 15:42:41
   5½ / 10
Film tratto da una serie di racconti brevi che hanno per protagonista Rebecca,paladina delle donne che soffrono della febbre d'acquisto!
Forse proprio per questo penso sia un film che sara' apprezzato piu' dal sesso femminile...io mi sono divertito poco...

Ciaby  @  07/09/2009 18:32:09
   6 / 10
Per essere quello che è, è abbastanza carino e piacevole.
Non lo rivedrei una seconda volta, ma intrattiene a sufficienza.
Simpatica la protagonista.

Frankys  @  28/08/2009 12:49:28
   6 / 10
Il film non rende giustizia ai libri della kinsella!
La storia raccontata nei 5 libri e molto più avvincente e ci si può facilmente immedesimare nella vita di tutti i giorni!!!Non c'è solo la mania dello shopping, come invece si è voluto incentrare il film!!!
Il Luke Brandon del libro e molto molto molto più intrigante rispetto al personaggio che lo rappresenta nel film!!!
E Becky è di più una come noi nei 5 volumi, rispetto al film!
Per chi non ha letto i 5 volumi può anche essere un buon film, allegro e divertente! Ma per chi, come me, ha letto tutte le avventure di Becky Bloomwod, si sarebbe aspettato qualche cosina in più!

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  22/08/2009 02:46:45
   6 / 10
Niente di eclatante.

Vimark  @  20/08/2009 00:13:37
   1 / 10
Condivido quanto scritto da chi ha dato a questo film il mio stesso voto e il giudizio analitico "Il peggiore, evitalo a tutti i costi".
Film veramente insulso che non trasmette niente se non una enorme dose di noia e irritazione.

IO13  @  17/08/2009 11:34:12
   7 / 10
Bella commedia, piacevole da vedere

La trama è forse banalotta ma con questo tipo di commedie è assai prevedibile

Lo reputo comunque più divertente di altre commedie maggiormente raclamizzate

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  02/08/2009 11:38:10
   6 / 10
frivolo ma abbastanza divertente

Lory_noir  @  12/07/2009 20:40:43
   6½ / 10
Non è niente male! Ottimo per una giornata di frivolezza sfrenata come lo è stato per me oggi, è ovvio che si classifica nelle commedie demenziali e scontate che far ridere fanno sorridere ma ogni tanto ci vuole.

laura90  @  03/07/2009 12:32:42
   7 / 10
Io veramente non capisco le persone che danno 1 o 2 a questo film...ma avete idea di cosa vuol dire un film da 1??
Andatevi a vedere "Troppo belli" con Costantino Vitagliano e Daniele Interrante e poi paragonate i due film...dai scherziamo??
E' una commedia originale, frizzante, non ci si annoia mai e qualche risata me l'ha strappata...non è che se un film non è impegnato o non ha una forte morale deve per forza essere cinema-spazzatura...il cinema è fatto anche per divertire il pubblico senza impegnare...e questo film c'è riuscito. Da vedere, secondo me...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Giulia90  @  18/06/2009 11:43:55
   10 / 10
Non mi sembra giusta questa media così bassa.. infondo è una bella commedia,simpatica,divertente e soprattutto non annoia mai!!!! Da vedere

memo  @  25/05/2009 22:51:03
   6½ / 10
ma sii.. non riesco a dare una spiegazione a questi votacci se non che la gente di questo sito si fa troppo influenzare dalla critica cinematografica.

certo, non è un film stupendo ma è simpatico e divertente.

puma_devil_1990  @  25/05/2009 21:15:29
   6 / 10
ReginaDiCuori  @  14/05/2009 14:15:55
   2 / 10
Sono andata a vederlo con la consapevolezza che fosse un film senza troppe pretese...ma speravo almeno che riuscisse a strapparmi mezza risata o che fosse un pochino più originale...scontato e superficiale, assolutamente da evitare!

stella.la  @  16/04/2009 18:29:39
   7½ / 10
a me è piaciuto molto... avevo letto il libro, è un po diverso ma comunque piacevole!

marcos987  @  14/04/2009 16:35:48
   1 / 10
pessimo film... a mio parere uno dei peggiori mai visti.
sarà un caso, ma quando sono andato a vederlo (un paio di settimane dopo la sua uscita) la sala era vuota.

le impressioni alla fine del film sono: oltre ovviamente ad aver buttato i soldi nel cesso... nausea, voglia di rimanere lontano dal cinema per più di tre mesi.

orwell00  @  12/04/2009 23:34:24
   7 / 10
Il film visto in un'ottica fuori dal contesto della crisi economica attuale è gradevole.
Son partito prevenuto ma alcune situazioni trash da commediuola americana fanno piegare dal ridere. Va preso per quello che è un'ora e mezza spensierata.

ALESS!O  @  11/04/2009 12:12:39
   5 / 10
Un film scialbo, che pesca a piene mani da altre pellicole (decisamente più riuscite di questa). La sufficienza non la raggiunge, nonostante la brava attrice protagonista abbia svolto più che dignitosamente il suo compito.
Un film dove si salvano solo attrice protagonista e colonna sonora, non credo meriti di essere preso tanto in considerazione.

Christian80  @  08/04/2009 23:29:44
   5½ / 10
Poteva essere migliore,diciamo quasi carino!!

morgana2009  @  03/04/2009 16:06:46
   1 / 10
Squallido, un inno al consumismo sfrenato e scriteriato, una commedia priva di sostanza dove non si ride quasi mai, la trasposizione cinematografica di questo libro è davvero mal riuscita. Per non parlare dei protagonisti, anonimi e privi di personalità. Save your money.

Invia una mail all'autore del commento mmiglio2  @  03/04/2009 09:31:45
   7 / 10
Divertente, leggero ma nel contempo che fa riflettere sulla mania da cosumismo... Il genere modaiolo del filone IL DIAVOLO VESTE PRADA fa scuola di commedia. Io mi sono proprio divertito, e ho riso a crepapelle. Uno dei piu simpatici film visti di recente. Da vedere

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  31/03/2009 11:24:28
   3 / 10
E pensare che il libro non era neanche tanto male...
Questo film però riesce a essere noioso e imbarazzante, esagerato in alcune gag che sinceramente non fanno ridere.
La protagonista ce la mette tutta ma sembra ebete e troppo stupida, nel romanzo non è così cretina dai!
L'unica che si salva è New York.

minoidepsp  @  29/03/2009 22:17:22
   4 / 10
Davvero trascurabile, con solo un paio di scene simpatiche.

jack2057  @  27/03/2009 01:31:40
   6 / 10
woran  @  25/03/2009 17:55:29
   5½ / 10
se non avete altro da vedere in casa e non volete film impegnativi, allora questo è il film per voi. Un film un pò surreale ma dai una risata ve la può strappare

donzauken  @  23/03/2009 13:21:28
   1 / 10
Inguardabile...difficile da inquadrare in un genere predefinito, non è nemmeno una commedia divertente, visto che non si ride praticamente mai.
Siamo lontani anni luce da film tipo "Sex and the city" o "Il diavolo veste Prada", che almeno riuscivano a strappare qualche risata o a offrire due ore di spensieratezza, senza troppe pretese.
Un film scialbo, ripetitivo fino alla noia, battute scontatissime e personaggi male assortiti, veramente deludente.

LuPoAlBertO  @  22/03/2009 00:57:24
   7½ / 10
Ho trovato questo film molto carino e divertente! ..a tratti spensierato, romantico..ho letto il libro qualche anno fa ormai, ma non mi ha per nulla deluso anzi mi è proprio piaciuto! anche Luke me lo immaginavo proprio così!..taanto paziente e affascinante! sì decisamente molto carino per chi ha letto il libro! e credo tutto sommato molto piacevole anche per chi comunque non conosce la storia, e ha voglia di passare una serata spensierata al cinema!

Invia una mail all'autore del commento erik@  @  21/03/2009 13:33:10
   7 / 10
arduo voto...
a dire la verità pensavo in una commedia un pò + COMMEDIA...
dal trailer e dall'inizio sembrava il classico film commedia americana leggera e spensierata, cn protagonista una ragazza manicaca dello shopping moda e vestiti un pò tipo SEX AND THE CITY
invece

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

nn so... sicuramente pienamente sufficiente e anke d + xò mi aspettavo più risate e spensieratezza...
cmq...
merita di essere visto... ;)

pinnazza  @  19/03/2009 09:52:45
   4 / 10
mezzo Sex & the City, mezzo Diavolo veste Prada...mezza schifezza!!

Probabilmente il management di Gucci ci era rimasto male per non essere stato citato ne Il diavolo veste Prada, e con questo film anche la maison ha avuto il suo palcoscenico cinematografico.

Il film è mediocre, la trama peggio, le recitazioni peggio ancora, il finale pessimo.

StŔ_  @  12/03/2009 22:32:52
   7 / 10
Io continuo a restare allibita dei commenti di certa gente...
Ma perchè andate al cinema SENZA SAPERE cosa andate a vedere?
Sapete che è tratto da un libro?Probabilmente no perchè sennò vi risparmiereste inutili commenti buttati li per screditare film che trovate diversi da come i vostri viaggi mentali ve l'avevano fatto immaginare...Boh...Ma possibile che ancora oggi la gente vada al cinema A CASO???Boh
Film carinissimo cmq per chi ovviamente ha letto i libri :D

5 risposte al commento
Ultima risposta 21/03/2009 16.23.44
Visualizza / Rispondi al commento
alesfaer  @  12/03/2009 00:24:10
   1 / 10
niente e ness1 potrà mai restituirmi le 2 ore di vita trascorse in quella sala. non perdonerò mai la mia grassa amica , che mi ha gabbato. avrei voluto vedere steve martin....vendetta.
il film è qnt di peggio si possa vedere, sotto tutti i punti di vista. recitazione amatoriale, demenziale nel modo sbagliato, noiosissimo e femminista.
i film cm qst rovinano la gente. che porcheria

giusss  @  11/03/2009 19:29:23
   4½ / 10
Magari piu' originalità e piu' divertimento potevano far riuscire questa commedia abbastanza fiacca.
Il cast comunque non è tutto all'altezza,incominciando dalla protagonista!

jiko  @  11/03/2009 11:44:32
   1 / 10
Superficiale, impalpabile, una commedia che non rientra in nessun genere, noiosa all'inverosimile. L'adattamento cinematografico del libro non sembra avere altro scopo che offrire occasioni continue di fastidiosa frenesia all'attrice Isla Fisher (che non è mai convincente nel suo ruolo): gridolini, saltelli, smorfie, tutto uno squittio di scemenze, con il risultato che Rebecca sembra solo una scema superficiale. Che tristezza...

Manuuuu  @  11/03/2009 00:43:30
   6½ / 10
....oh santiddio che commenti ho letto!!!
offensivo?irritante?crisi economica?droga?alcool?non lo accetto???...già che c'eravate potevate tirar fuori anche il nazismo,la peste bubbonica,la carestia,l'omicidio,la prostituzione e l'eutanasia.......
Genteeee....e fatevi una sanissima risata ogni tanto!!!!....Possibilmente LEGGENDOVI tutta la saga...i libri sono ben 5, uno più divertente dell'altro (ma della kinsella li consiglio cmq tutti).
Il film è carino, ma ahimè non rende x niente giustizia al primo mitico "I love shopping".

Gruppo COLLABORATORI SENIOR peucezia  @  10/03/2009 16:10:40
   5½ / 10
commediola american style, si ride ma con moderazione

Vedi recensione

lullaby2009  @  09/03/2009 16:24:41
   1 / 10
Chi si aspetta un film simile a "Il diavolo veste Prada" rimarrà deluso, qui siamo di fronte a un film insulso, vuoto, noioso. Una trama davvero banale, scarna, con attori di dubbia capacità interpretativa, nelle intenzioni vorrebbe essere divertente ma non ci riesce mai.

Mai film fu distribuito nelle sale cinematografiche in un periodo più sbagliato: in un momento di crisi economica mondiale e di preoccupante aumento della disoccupazione, il messaggio che passa da questo film è offensivo, irritante e irrispettoso. Pessimo

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/03/2009 00.25.53
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  05/03/2009 13:51:04
   3 / 10
Commedia dalla trama eccessivamente fraglie, dialoghi banali e storia che scopiazza in peggio qua e là "Sex and the city" e "Il diavolo veste prada". Inoltre il buonismo che invade l'intero prodotto è davvero irritante, per non parlare degli attori, quasi tutti inguardabili, soprattutto quel pesce lesso che dovrebbe apparire come sex symbol. Bocciato.

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/03/2009 20.00.10
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR jem.  @  05/03/2009 10:04:42
   7 / 10
Via ma che che commenti ho letto?
A me il film mi ha fatto ridere e questo è bastato.

Non credo che l'intenzione del film, e tento meno quella del libro da cui è tratto fosse quello di educare alla crisi econimica.
Le persone che soffrono di shopping compulsivo se ne fregano della crisi e di indebitano ugualmente, ma con questo non mi sembra che il film spinga la massa ad andare nei negozzi a bruciare tutti i risparmi.
Insomma è una commedia, è portata all'estremo, (anche io mentre lo vedevo ho detto "seeeeeeeeeee ma così è esagerato") ma è propio il film a parlare di esagerazione, esagerazione negli acquisti e io trovo che lo abbia fatto in maniera divertente.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/03/2009 21.31.17
Visualizza / Rispondi al commento
costaway  @  04/03/2009 14:41:34
   6 / 10
classica commedia americana con il lieto e scontato fine.
Tuttavia il film risulta nel complesso piacevole... soprattutto per merito dell'attrice protagonista Isla Fisher.
attori: 8
novità: 5
trama: 6

VOTO:6+

Betelgeuse  @  04/03/2009 12:47:04
   1 / 10
L'idea per un prossimo film :

I LOVE DRINKING

La protagonista, giovane scrittrice di New York, ha l'abitudine di bere fino a sfondarsi - cerca di smettere... ma poi, si al diavolo tutti i musoni e i bacchettoni !

Se c'è gente che non sa divertirsi, non è colpa nostra!
Noi vogliamo goderci la vita - bere è bello !
E' divertente !!
E aiuta a conoscere l'uomo ideale e a conquistare il lavoro che tanto ci piace.

Nel film.

Ok - I LOVE SHOPPING è più o meno così.
Sembra una provocazione: avrei voluto che la protagonista ironizzasse sulla sua mania compulsiva di acquistare cose (per lo più inutili) - e invece no.

La cosa che più non ho sopportato è che la tizia si INDEBITA con una leggerezza senza pari!

Cioè io non lo so se sia un bene parlarne in questi termini: con la crisi, con gente che non mangia perchè sta senza soldi, e si ritrova con i creditori che pignorano tutto quanto abbia una valoro e ti distruggono la vita.

No. No. E ancora no.
Non lo accetto.

9 risposte al commento
Ultima risposta 10/03/2009 10.30.06
Visualizza / Rispondi al commento
apaa  @  04/03/2009 11:37:32
   6 / 10
film passabile,con poche pretese,storia molto semplice con poche battute divertenti.
pensavo che fosse più divertente,storia molto vivace,ma mi ha deluso

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  04/03/2009 02:12:08
   2½ / 10
Ci sono una serie di ragioni per cui questo film si fa detestare.
Passi per la banalità della storia, passi per le aspettative di un film satirico che non c'è, passi il political correct, passi la mancanza di battute pungenti alla Diavolo veste Prada o alla Sex and City, PASSI ANCHE LO STILE MALEDETTAMENTE DISNEY che si conferma essere la casa produttiva più IPOCRITA, MELENSA, STUPIDA E DISEDUCATIVA CHE ESISTA QUANDO NON FA CARTONI.
Passi la sceneggiatura approssimativa senza senso della misura, passi per personaggi secondari ridicoli (ad eccezione della passabile protagonista), passi per il buonismo latente.

Passi tutto ma quello che irrita profondamente di questo film è il periodo in cui esce e non per i motivi detti dai giornali ovvero che essendoci la crisi un film che ironizza sullo spreco è fuori luogo.
Piuttosto nel vedere come l'America abbia ancora il cattivo gusto di promuovere un "way of life" stile Carrie e le sue amiche battone CHE CI HA TRASCINATO TUTTI IN UNA CRISI SENZA PRECEDENTI!

I love shopping è metafora di un'America SHOPAHOLIC (consumista compulsiva) orgogliosa di esserlo e che promuove tali valori (forse adesso con le pezze al c.u.lo comincia a cambiare mentalità........troppo tardi).
Dove i genitori risparmiatori vengono descritti come degli s****ti, hippies, poveracci di cattivo gusto mentre la protagonista oberata di debiti e senza una professione e piena di debiti risulta essere la più **** che riesce in tutto.
Mentre in Europa è una vergogna avere debiti, sembra che dall'altra parte dell'oceano è quasi un vanto specie se si spendono i propri soldi in roba inutile come LA MODA.

Francamente è troppo uno dei pochi film che riesce a non funzionare in niente

7 risposte al commento
Ultima risposta 09/03/2009 17.02.40
Visualizza / Rispondi al commento
EISENHEIM  @  03/03/2009 18:37:10
   8½ / 10
film molto divertente e con messaggio positivo,veramente brava Isla Fischer,oltre che molto carina; insomma si passano due ore piacevoli

sara1102s  @  02/03/2009 18:12:27
   6 / 10
Ma diciamo divertente passabile..

bussisotto  @  02/03/2009 11:58:16
   5 / 10
Premetto di essere il classico tipo che, quasi regolarmente, rimane deluso dai film tratti dai libri che ha letto.
Non che mi aspettassi un capolavoro da "I love shopping", sia chiaro (essendo questi il classico romanzetto semplicesemplice, ma almeno ironico e meno stupido di quanto possa sembrare in apparenza), ma un tantinello meno "Sex and the city" sarebbe stato gradito.
Trarre una pellicola da un romanzo scontenta sempre una parte del pubblico (la protagonista me la immaginavo così, quell'altro non c'era, perchè ce l'hanno messo? E così via), ma alcune cose sono oggettive;
- La protagonista non ha i capelli rossi, ha un buon gusto nel vestire e non indossa mai quelle schifezze
- Brandon non ha la faccia da im.be.cille, nè tantomeno è così ragazzetto

Al di là di queste critiche generali, è indiscutibile che il film sia noiosetto, banalotto e molto meno divertente di quello che avrebbe dovuto essere.
Peccato, perchè Hogan ha saputo fare di meglio, in precedenza.

edo88  @  01/03/2009 21:28:09
   5½ / 10
Film davvero mediocre.
Banale perché non offre spunti interessanti; scontato perché puoi tranquillamente prevedere le scene successive con largo anticipo; abbastanza divertente (ma io rido con facilità, al cinema); recitato discretamente (ma Kristin Scott Thomas e Joan Cusack sprecate, però); e, infine, diverso (in negativo) da come me lo aspettavo (dal trailer mi immaginavo uno sviluppo della storia molto diverso, ma va beh...).
I paragoni con Il Diavolo Veste Prada purtroppo si perdono definitivamente a 20 minuti dall'inizio del film, per chi proprio continuava a crederci. Il film con la Hathaway e la Streep era proprio tutt'un'altra cosa, per personaggi, storia e stile.

Insomma: state a casa.

VaRvi92^^  @  01/03/2009 12:37:49
   7½ / 10
Certo, se dovessi dare il voto rispetto alla fedeltà ai libri, meriterebbe un due senza pietà! hehe...
Invece il regista ha saputo trarre spunto dalla storia originale (ma solo trarre spunto, e non tentare di ricopiare sistematicamente i libri sperando così di accattivarsi di più il pubblico, dato che a volte questa cosa non riesce)regalandomi una serata di genuino divertimento e risate grazie all'interpretazione della bravissima Isla Fisher, che sostiene benissimo il film anche se l'avesse recitato da sola.

halflife  @  01/03/2009 10:49:10
   4½ / 10
attrice molto brava, il messaggio anche, ma il film non c'e'

Momuzzolo  @  01/03/2009 01:20:26
   6 / 10
Il film riesce nell'intento prefissato: quello di divertire senza esser preso troppo alla leggera.
Dopo "Il Diavolo Veste Prada", "I Love Shopping" tenta di scalare l'onda aggiungendo, molto banalmente, alcuni spunti del primo citato. Inutilmente, sebbene alcune trovate siano davvero divertenti nella loro scontatezza.
Un film che scorre tranquillamente, senza alcuna pretesa.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/03/2009 01.21.32
Visualizza / Rispondi al commento
marg˛  @  28/02/2009 18:59:44
   4½ / 10
Non sarei mai andata a vederlo al cinema ma l'ho fatto per scopo "didattico": i personaggi sono davvero poco approfonditi, il montaggio deve aver perso dei pezzi per strada o ci sono dei buchi clamorosi nella sceneggiatura, la morale buonista è insopportabile. Copia scolorita de Il diavolo veste prada, che già non mi aveva fatto impazzire, con il personaggio della brava (e sprecata) Cristine Scott Thomas che ricalca quelo della Streep in peggio. Mitica come sempre Joan Cusack (ma com'è invecchiata?)

giumig  @  28/02/2009 12:49:31
   5 / 10
Commedia scialba e poco divertente. molto meglio "La mia miglior nemica"

difragi88  @  28/02/2009 11:25:22
   1½ / 10
premetto che nn ho letto il libro.. quindi giudico il film a prescindere dal libro da cui è trattato..
la trama è davvero scontata... già dall'inizio del film uno spettatore riesce a capire come può essere lo svolgersi degli eventi e quindi il finale.
forse è un tema troppo femminile, perciò nn mi ha particolarmente colpito..
attori un po spenti... l'attrice protagonista brava su tutti....

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/02/2009 15.27.42
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhi
 NEW
black christmasbrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamente
 NEW
che fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'oro
 NEW
good boys - quei cattivi ragazzi
 NEW
grandi bugie tra amicigrazie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yeti
 NEW
il primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'
 NEW
nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995316 commenti su 42571 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net