il marchio di dracula regia di Roy Ward Baker Gran Bretagna 1970
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il marchio di dracula (1970)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL MARCHIO DI DRACULA

Titolo Originale: SCARS OF DRACULA

RegiaRoy Ward Baker

InterpretiChristopher Lee, Christopher Matthews, Patrick Troughton, Dennis Waterman, Jenny Hanley, Richard Durden, Anouska Hempel

Durata: h 1.36
NazionalitàGran Bretagna 1970
Generehorror
Al cinema nel Settembre 1970

•  Altri film di Roy Ward Baker

Trama del film Il marchio di dracula

Paul, impenitente donnaiolo (Christopher Matthews), commette l'errore di sedurre la figlia del borgomastro e deve lasciare precipitosamente la città. Caso vuole che finisca per salire sulla carrozza condotta dal servo di Dracula Klove (Patrick Troughton), che lo conduce al castello dove Paul trova buona accoglienza da parte di Tania (Anouska Hempel), la quale ha ovviamente secondi fini. Interviene però un possessivo Dracula (Christopher Lee). Nel frattempo, il fratello maggiore di Paul, Simon (Dennis Waterman), accompagnato da Sarah (Jenny Hanley) si mette alla ricerca del fratello scomparso.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,69 / 10 (8 voti)6,69Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il marchio di dracula, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BlueBlaster  @  15/02/2016 01:43:03
   5 / 10
Molto classico e spesso noioso, non c'è nulla di originale o di efficace...la colonna sonora non mi è affatto piaciuta, Christopher Lee sempre valido ma lontano dai suoi film memorabili e troppo elevata la componente "romantica".
Mi è piaciuta invece l'atmosfera gotica presente in alcuni momenti, un pò di sangue non manca e le solite scenografie per cui la Hammer non delude mai!
Roy Ward Baker ha fatto qualcosina di buono tipo LA MORTE DIETRO IL CANCELLO ma mediamente è lontanissimo dai colleghi Terence Fisher o Freddie Francis.
Non male anche gli effetti speciali tipo per il dirupo al di fuori delle mura del castello.
non credo affronterò altre pellicole minore del Ciclo di Dracula.

Testu  @  30/10/2015 00:32:56
   6½ / 10
Solito Dracula light di Lee, ma piacevole. Diciamo che tiene un piede in due scarpe cerca di uscire poco dalla storia classica a dispetto di altre pellicole, ma al tempo stesso aggiunge inquadrature più moderne e maliziose, specie all'inizio, un cast femminile zoccoletto (esclusa la solita casta biondazza boccolosa) e un po di pomodoro extra. Tipici personaggi superficiali, paesani omertosi e lunatici e protagonisti con scarsa intelligenza sul dover scappare, ma il "cambio d'eroe" l'ho gradito. Lee per fortuna è una di quelle rare volte che almeno dice qualcosa, ma nonostante il cambio registico pare che la figura del vampiro cornuto e bisognoso di topa fosse ormai ufficiale. Come rinascita, approfondimento e finale è probabilmente il film più improvvisato, ma si fa guardare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alex94  @  04/07/2015 16:37:48
   6 / 10
Bah secondo me questo ennesimo film su Dracula realizzato dalla Hammer raggiunge a malapena la sufficienza.
Il regista inserisce diversi elementi sicuramente non comuni nei film di vampiri di quegli anni (sesso,sangue e violenza) il problema è che non riesce mai a sviluppare la trama in modo interessante e coinvolgente,riesce comunque a regalare qualche buon momento ed un ottimo finale ma per gran parte della sua durata annoia e basta.
Molto buona la classica atmosfera gotica.
Decente la regia,non esaltante la recitazione.
Un film sicuramente imperdibile per coloro che apprezzano le opere della Hammer,tranquillamente evitabile per tutti gli altri.

Neurotico  @  06/03/2015 21:31:18
   7 / 10
il massacro truculento in chiesa con occhio enucleato e facce orrendamente graffiate è un bell'inizio, così come l'incipit dove un pippistrello vomita sangue per far rinascere il suo Signore. Poi ci si perde un pò tra un Don Giovanni dei poveri che fa qualche scappatella e fa incavolare la sua ragazza.
C'è una leggera ma pregevole suspense che aleggia su tutto il film, ma si arriva alla fine senza particolari sussulti. Apprezzabile l'altro tasso di truculenze. Finale a suo modo non scontato con l'intervento dall'alto della divina provvidenza.

krueger419  @  02/04/2013 17:30:35
   9 / 10
Uno dei più bei film su Dracula mai fatti!
Originale, ottima regia e la tensione rimane costante....
Capolavoro!

sweetyy  @  11/01/2012 19:27:53
   6 / 10
Si poteva fare di meglio, nonostante l'epoca...il pipistrello di Dracula è improponibile, come certe interpretazioni e il finale troppo frettoloso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  30/11/2011 22:25:27
   6 / 10
A partire dagli anni '50 la casa di produzione britannica Hammer diede inizio alle riprese di una serie di film horror più o meno di qualità tra i quali spicca quel capolavoro assoluto di Rosemary's Baby di Polanski. La Hammer horror è famosa anche per 3 importanti cicli filmici: il ciclo di Frankenstein, il ciclo de La Mummia e il ciclo di Dracula. Quest'ultimo è composto da 9 film girati tra il 1958 e il 1974. Tra questi uno dei più interessanti e gore è Il Marchio di Dracula (Scars of Dracula) del 1970 che nonostante appartenga ad una saga è completamente indipendente dalle altre pellicole costituenti il ciclo.

Il soggetto è l'ultranoto romanzo dell'irlandese Bram Stoker che scrisse nel 1897 uno dei romanzi gotici più famosi di sempre, segnando la storia della letteratura e formulando uno dei soggetti più sfruttati a livello cinematografico. Il film Il Marchio di Dracula si snoda in maniera abbastanza semplice forse perché è il sesto film della saga sul celebre vampiro, cosa che probabilmente ha inciso un po' negativamente su come affrontare per l'ennesima volta il tema. Infatti le vicende raccontate partono da un incipit del tutto tipico e abbastanza scontato e uno svolgersi delle vicende che sembrano semplicemente il pretesto per la buona parte finale. Infatti la parte iniziale è un mix di erotismo, con qualche donnina discinta, e commedia. Ma è nella seconda parte che il film prende corpo e diventa un po' più interessante con un po' di sangue e qualche scenetta cruente. Ciò che stupisce è la resa visiva che, nonostante un budget piuttosto basso, risulta ben realizzato. Quest'ultimo aspetto mi ha stupito, soprattutto per il coraggio di tentare di shockare lo spettatore con effetti piuttosto credibili nonostante le finanze ridotte.

Ahimè gli aspetti negativi ci sono: una sceneggiatura non brillantissima anzi tutt'altro, musiche che non spiccano e convincono particolarmente, attori non eccezionali, a tratti lento e un finale non all'altezza. Ma c'è lui che risolleva la baracca: un Christopher Lee credibile e a tratti veramente inquietante. La regia di Baker è abbastanza anonima, diciamo senza infamia e senza lode

In conclusione un film (b movie) da vedere se interessati ad approfondire il lavoro della casa di produzione Hammer o se interessati a vedere l'ennesimo film sul celebre vampiro. Se invece si desidera affrontare il tema Dracula col desiderio di vedere una sua eccellente rappresentazione allora ci si direzioni verso il Dracula di Coppola.

DarkRareMirko  @  03/07/2011 21:56:16
   8 / 10
Dal Ward Baker di The vault of horror, un altro buon film su Dracula interpretato dal mitico Christopher Lee; più violento e gore del solito, con una maggiore cura per l'immagine, l'ambientazione (molto suggestiva, col castello che da allo strapiombo) e la fotografia, è tra i più riusciti prodotti Hammer.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
doppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amici
 NEW
gretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il pop
 NEW
la partita (2020)la ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontano
 NEW
lourdes (2019)lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancy
 NEW
non si scherza col fuocoodio l'estate
 NEW
permette? alberto sordipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

999070 commenti su 42955 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net