il bacio della pantera (1982) regia di Paul Schrader USA 1982
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il bacio della pantera (1982)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL BACIO DELLA PANTERA (1982)

Titolo Originale: CAT PEOPLE

RegiaPaul Schrader

InterpretiNastassja Kinski, Malcolm McDowell, John Heard, Annette O' Toole

Durata: h 1.58
NazionalitàUSA 1982
Generehorror
Al cinema nell'Ottobre 1982

•  Altri film di Paul Schrader

Trama del film Il bacio della pantera (1982)

Irena Gallier (Kinski) Ŕ giÓ grande, ma ancora vergine, quando incontra per la prima volta il fratello Paul (McDowell). Paul le spiega che su loro due pesa una maledizione: ogni volta che si innamorano si trasformano in pantere. Paul ci prova ugualmente con Irena, viene respinto, si cerca una prostituta, e naturalmente, si trasforma in pantera. Oliver Yates (Heard), il responsabile dello zoo, lo cattura e lo rinchiude in gabbia. ╚ sempre Yates a offrire a Irena un lavoro e a innamorarsi di lei, con tutti i rischi del caso.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,70 / 10 (28 voti)6,70Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il bacio della pantera (1982), 28 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Filman  @  02/11/2023 12:03:06
   6 / 10
C'è un tempo per ogni storia o per ogni film e forzare questa correlazione implica strani effetti collaterali. CAT PEOPLE non riesce ad essere il racconto metropolitano, tribale e fantastico che vorrebbe, perché le persone al tempo non si potevano più sconvolgere o spaventare con un animale selvaggio ma noto a tutti e addomesticato e le trasformazioni antropomorfe, fuori dal periodo dei monster movie classici, non facevano più alcun effetto. Ci si avvicina quindi al B-Movie o al film di genere europeo, per fattezze cinematografiche. Allo stesso modo arranca il tentativo di Paul Schrader di usare il sesso come chiave di lettura del film e dei suoi personaggi, una metafora forte verso la fine ma che per tutto il resto del film non arriva mai.

Boromir  @  29/07/2023 14:20:20
   7½ / 10
Altro lavoro su commissione per Paul Schrader sotto l'egida di Jerry Bruckheimer, a due anni dall'iconico American Gigolo. Stavolta lo sceneggiatore di Taxi Driver si misura con uno script non suo, che rifà l'omonimo predecessore diretto da Jacques Tourneur con maggior indugio su tutto ciò che nel prototipo era allusione: l'animalità erotica che risponde alla repressione, le derive body-horror prostetico (il film esce nello stesso anno di La cosa di Carpenter) e l'estetica pop vivacemente psichedelica accentuata dei synth di Giorgio Moroder.
La matrice psicanalitica di Tourneur lascia spazio a una stilizzazione più torrida, che anche nelle parentesi oniriche è comunque colma di morbosa carnalità. Il sesso e lo splatter non vengono celati, lo studio virtuosistico di immagini pastose regala all'occhio più di un frangente davvero ipnotico (il prologo tribale, i vari attacchi felini...). Lo sviluppo narrativo, soprattutto nella parte centale, è un po' debole e prolisso, ma l'immaginario edificato da Schrader schiude una cornucopia di recondite pulsioni a cui è difficile resistere. Nastassja Kinski è una vera e propria calamita per lo sguardo; sopraffino Malcolm McDowell nel breve ruolo (fondamentalmente) di sé stesso.

Thorondir  @  28/09/2022 12:01:01
   7 / 10
Paul Schrader si cimenta con un remake di un grande autore del passato come Tourner. Quello dello sceneggiatore di "Taxi Driver" è un film inserito nel suo tempo: splatter e prostetica che mi hanno subito fatto tornare in mente "La cosa" di Carpenter (uscito guarda caso nello stesso anno), così come tipico degli anni '80 sarà l'horror fantastico. Il film riconferma quanto si era già visto con i primi film da regista di Schrader: grande utilizzo (spesso virtuosistico) della mdp, costruzione artistica dell'immagine, attenzione alla fotografia. Il film riesce ad avere una sua notevole capacità (non scontata) di non sbrodolare nell'effettistica quando vediamo le trasformazioni e gli animali. E però, se è vero che sul piano stilistico c'è poco da dire, la sceneggiatura (non di Schrader) traballa spesso nell'incapacità di sofisticare il messaggio e di sfruttare l'inerzia horror/erotica della vicenda. E così il film finisce per chiedere molto alla bellezza della Kinski (bella da far male), e alle improvvise esplosioni gore. Manca però profondità, reale evoluzione dei personaggi, capacità di indagine. E il problema maggiore sta nella sceneggiatura.

Evarg Nori  @  01/04/2022 15:25:48
   7 / 10
Remake dell'omonimo film di Jacques Tourneur,realizzato sull'onda del successo di "Un lupo mannaro americano a Londra".Ci si sposta in una torbida New Orleans e la storia passa in secondo piano rispetto alla componente morbosa ed erotica,vero punto di forza del film assieme a Nastassia Kinski,perfetta nel suo mix di fragilità e sensualità(non risparmia un paio di nudi integrali).Pochi ma discreti gli effetti speciali delle trasformazioni e i tocchi sanguinosi.Qualche ingenuità e un paio di personaggi poco definiti,Paul in particolare(ma McDowell pur in sordina fa la sua parte).Non perfetto ma ammaliante come la sua protagonista.Musiche di Giorgio Moroder,con la canzone "Putting Out Fire" di David Bowie.Il futuro Leland Palmer Ray Wise appare in una brevissima inquadratura in tv nella gabbia delle scimmie.

Italo Disco  @  27/07/2020 12:06:31
   9½ / 10
Melodramma horror a tinte erotiche affascinante e con delle musiche eccezionali. 82° posto in classifica nella stagione 1982/83.

musdur  @  26/02/2019 13:30:38
   6½ / 10
Atmosfera piuttosto torbida e morbosa, stupenda ed algida la Kinski, mezzo punto in più per la colonna sonora (notevole il tema di Irina).

aldopalmisano  @  05/02/2018 23:08:35
   6½ / 10
Alcuni spunti interessanti, altri meno. Una bella storia ma nulla che secondo me vada oltre.

BlueBlaster  @  08/11/2017 18:32:40
   5 / 10
Non l'ho gradito molto...
Gnocca e brava la Kinski, più che discreto il comparto tecnico, stupende le musiche...
Come storia però non mi è piaciuta, di horror se ne vede poco a parte qualche sequenza sanguinosa qua e là.
Visto il tipo di film non mi ispira nemmeno l'originale anche se sarà storia del Cinema di genere.

DarkRareMirko  @  23/11/2015 04:11:40
   7½ / 10
Più o meno d'accordo con il commento di Freddy Krueger, anche se non sono così severo; effettivamente buchi di script ci sono (e mancano anche approfondimenti vari) e la Kinski (seppur bella) non è imho poi così carismatica.

McDowell (bravo) si vede pochino, c'è prolissità e l'originale di Tourneur resta superiore; di contro, ottima fotografia, ottima musica di Moroder, bel make up, regia professionale (come al solito) ed Heard e la O'Toole sono due valide spalle.

Magari gli intenti autoriali erano più incentrati sul fare un mito erotico più che una vicenda horror realistica (e quindi bisogna guardare l'opera senza porsi troppe domande e prenderla per quella che è), e le scene inquietanti comunque non mancano.

Però mi aspettavo di più, anche perchè ne avevo sentito parlare benissimo.

Buono o quasi.

alex94  @  06/06/2015 20:36:11
   6 / 10
Non ho mai visto il film originale degli anni 40 (che comunque recupererò al più presto) quindi non posso fare paragoni con questo remake diretto da Paul Schrader nel 1982.
La trama non è male,abbastanza morbosa ed interessante e nonostante non sviluppi bene alcuni dettagli e particolari si fa seguire fino alla fine senza annoiare troppo.
Discreta la regia e la recitazione,buone le musiche.
Una visione gli si può concedere tranquillamente,non annoia quasi mai.

Charlie Firpo  @  11/05/2015 09:26:05
   6½ / 10
Non è male, un horror morboso che punta molto sulla sensualtà della protagonista... personalmente la Kinski per alcuni motivi non mi fa impazzire.

In sintesi : Un film strano con una regia non sempre all' altezza che comporta alcuni passaggi noiosi e non del tutto ben concatenati, a favore però giocano alcune immagini oniriche con le pantere che rimangono impresse, colonna sonora particolare, McDowell scarso al pari di quanto è brutto.

Il miglior film della Kinski rimane sicuramente Tess.

MonkeyIsland  @  16/06/2013 18:54:44
   6½ / 10
Buon remake anche se lontano anni luce dalla bellezza dell'originale.
Forse buttato un po' troppo sull'eros anche se si lascia guardare bene.
Bellissima la Kinski.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  03/11/2012 11:35:25
   6½ / 10
Premesso che non ho visto l'originale, questo remake l'ho trovato abbastanza riuscito, anche per merito della sensualissima Nastassja Kinski.

edmond90  @  14/07/2012 23:12:58
   6 / 10
Una grande e sensualissima Kinski e un comparto tecnico di primissimo livello salvano in corner questo film di Schrader,penalizzato oltremodo da una sceneggiatura dilettantesca.
Superlative le musiche di Moroder.

Neurotico  @  06/05/2011 16:17:03
   4½ / 10
Non mi è sembrato niente di che questo remake del film di Tourneur (che tra l'altro non ho visto). Sceneggiatura con momenti strampalati e senza connessione logica (si lascia troppo all'immaginazione dello spettatore), nonchè scene noiose e allungate senza motivo. Poca tensione e la violenza come l'eros vive d'attimi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  29/12/2010 20:07:57
   7 / 10
Ho sempre amato alla follia il regista e sceneggiatore Paul Schrader. Trovo che sia uno degli artisti più sottovalutati e incompresi della storia del cinema. Anche qui, il nostro sforna un buon prodotto, poco personale rispetto alle eccellenti opere precedenti ("Tuta Blu" e "American Gigolò") e non necessariamente all'altezza di queste, ma decisamente da vedere almeno una volta.
La sceneggiatura a volte è confusa e frettolosa (non si capiscono bene le origini del maleficio che pende sulla testa dei protagonisti) e la storia, seppur buona, non presenta particolari colpi di scena che lascino il segno nello spettatore. Tuttavia, il film ha davvero un fascino tutto suo: i protagonisti, il luciferino McDowell (davvero inquietante) e la bellissima e dannata Kinski (veramente divina sia in fisico che in volto, sicuramente in questo non ha preso dal papino) fanno veramente un'ottimo lavoro (il rapporto incestuoso tra i due, paragonabile a quello di due tossicodipendenti, è da pelle d'oca), le sequenze splatter sono molto ben fatte, e per tutta la durata si respira, oltre a una comunque buona dose di tensione, un'aria torrida e maledetta difficile a trovarsi oggigiorno.
La parte forte del film, in ogni caso, sta nell'eccellente confezione tecnica in cui si presenta, assolutamente lussuosa sotto tutti i punti di vista: luci, colori e vapori dappertutto, psichedelici intermezzi da videoclip, fotografia regia e montaggio di classe, e soprattutto, magnifiche melodie al sintetizzatore di Giorgio Moroder (il mio compositore preferito; per quanto mi riguarda, qui al top del top... ascoltate le tracce "Irena's Theme" e "To The Bridge" e mi darete ragione). Chi ama gli 80s come me, non potrà non rimanere incantato da tanta bellezza (e dalle bombe della O'Toole!).
Insomma, amore e sangue in un horror erotico non particolarmente memorabile, ma tutto sommato coinvolgente e affascinante dall'inizio alla fine.

David Bowie canta la canzone ononima ("Cat People - Putting Out The Fire", usata poi anche da Tarantino per "Bastardi Senza Gloria").

5 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2010 15.01.30
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  14/05/2009 18:23:02
   6½ / 10
Storia con un certo fascino, anche se non originale, visto un po' di anni fa e che, ai tempi, mi impressionò positivamente soprattutto per la prova della Kinski.
Un mix di tensione ed erotismo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  09/03/2009 15:22:04
   6 / 10
L'unica cosa che è degna di questo remake, è l'erotica Nastassja Kinski...e quando la vedi in questo film, difficilmente la dimentichi. Per il resto il film è mediocre e dice poco. Attori non incisivi. Poteva essere migliore.

Ciaby  @  23/12/2008 19:09:40
   6½ / 10
erotico e suggestivo...ma non privo di qualche idiozia

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/07/2008 00:03:28
   6 / 10
non ho visto l'originale ma posso mettere la mano sul fuoco dicendo che sia migliore di questo remake...sicuramente sarà piu casto!
Una protagonista che sprigiona erotismo da tutti i pori è la cosa che ricordo con piu piacere!
Per il resto non mi ha colpito in modo particolare...
troppo lungo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  05/06/2008 15:13:24
   4½ / 10
Credo di essere l’unico ad aver trovato la sceneggiatura di questo remake oltremodo balorda. Un film dove gli eventi si susseguono in modo cretinamente illogico, dove i punti di domanda sono numerosi, dove le perplessità sono a dismisura e i buchi sparsi dappertutto. Non mi ha convinto per niente, credevo fosse molto più approfondito dell’originale confrontando le durate e invece non c’è niente di interessante da vedere. I protagonisti poi, quando cercano di fare dei movimenti felini, sembrano l’uomo ragno. McDowell è talmente brutto che adesso che è vecchio è più bello; la Kinski è accettabile ma non è bella come Simone Simon.
Le musiche sono mistiche e la fotografia a tratti pittoresca ma non si può dire che sono così eccelse.
Si salva solo il finale e la canzone di David Bowie.

norah  @  14/02/2008 13:53:19
   7½ / 10
Fiiiiico! Personalmente l'ho trovato un pochettino trash,ma il divertimento é assicurato.
Adesso devo recuperare assolutamente l'originale.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

The Monia 84  @  06/02/2008 15:41:22
   7½ / 10
Horror sessuale, riuscito come pochi altri, favola nera, melò al sangue. A tratti sembra girare su stesso ma è il ritmo che è ipnotico e labirintico.
Come remake di un capolavoro non lo insulta: al limite lo omaggia pur sapendo stare al suo posto. Bravo McDowell, bellissima Kinski.

Mister  @  02/02/2008 17:46:31
   7 / 10
Momenti di affascinante forza visiva, bene scenografia e fotografia

PetaloScarlatto  @  13/01/2008 01:42:11
   9 / 10
Visto stanotte e apprezzato moltissimo. Natassja è di una bellezza sconvolgente e Malcom è autore di un'altra spendida interpretazione.

Qualche ingenuità qua e là non scalfiscono il valore della pellicola.


Ora cercherò di vedermi la versione originale

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/12/2007 19:07:17
   7½ / 10
Una favola horror carica di sensualità, grazie alla presenza eterea e bellissima della Kinsky, e una fotografia molto curata, dai cromatismi accesi. Molto diverso dal film di Tourner, Schrader lo omaggia comunque con la celebre scena della piscina, non sfigurando peraltro. Ottima la perfomance anche di McDowell.

Dick  @  01/11/2007 14:17:07
   6½ / 10
Remake del celebre film di Tourneur. Se la nuova ambientazione se rivella azzeccata purtroppo la narrazione a mio avviso è alquanto altalenante e non è che mi abbia coinvolto proprio appieno. Le trasformazioni sono in stile Bio-Combat ("Beast Wars"). ^^

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  27/10/2007 15:32:50
   7½ / 10
Liberissimo e ultraglamour adattamento del classico di Lewton, ideale per il cinema ipertrofico e patinato di Schrader: eppure, è quasi certamente il suo miglior film: eccellenti effetti speciali e la straripante sensualità della Kinsky (col trionfo incestuoso del suo personaggio) rendono questo moderno remake uno dei film piu' rappresentativi, a livello di marketing, degli anni Ottanta... Efficace anche un luciferino McDowell

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a' la recherchea passo d'uomoamazing - fabio de luigi - stagione 1anatomia di una cadutaancora volano le farfalleappendagearkie e la magia delle luciassassinio a veneziaasteroid cityballerina (2023)bersaglio d'amorecallas - parigi, 1958casanova operapop - il filmcassandroc'e' ancora domanicento domenichecimitero vivente - le originicinque stanzeclub zerocomandante (2023)
 NEW
con la grazia di un diodark harvest
 NEW
diabolik chi sei?do not disturb (2023)doggy styledogman (2023)
 NEW
doppia coppiadoppio passodream scenario - hai mai sognato quest'uomo?enzo jannacci vengo anch'iofair play (2023)felicita'fisherman's friendsfive nights at freddy'sflora and sonfoto di famiglia
 NEW
godzilla minus onegood vibesgorgonagran turismo - la storia di un sogno impossibileheartless - senza cuoreholiday
 NEW
home education - le regole del malehunger games - la ballata dell'usignolo e del serpente
 NEW
i limoni d'invernoi mercen4ri - expendablesil caftano bluil canto del pavoneil castello invisibile
 NEW
il cielo bruciail confine verdeil convegnoil faraone, il selvaggio e la principessail grande carroil lato oscuro della luz del mundoil libro delle soluzioniil meglio di teil migliore dei mondiil mio amico tempestail mio grosso grasso matrimonio greco 3il paese dei jeans in agosto
 NEW
il paese del melodrammail pi¨ bel secolo della mia vitail terrorista nella testain fila per duein the fireinfinitiio capitanojoika - a un passo dal sognokillers of the flower moonla caduta della casa degli usher - miniseriela chimerala festa del ritornola fortuna e' in un altro biscotto
 NEW
la guerra dei nonnila guerra del tiburtino iiila moglie di tchaikovskyla seconda chancela sediala verita' secondo maureen k.l'altra vial'esorcista: il credentel'imprevedibile viaggio di harold fryl'invenzione della nevelubol'ultima luna di settembrel'ultima volta che siamo stati bambinimafia mammamamma qui comando iomary e lo spirito di mezzanotteme contro te: il film - vacanze in transilvaniami fanno male i capellimimi' - il principe delle tenebremisericordiamurnapoleon (2023)nata per tenessuno ti salvera'non credo in nientenormalenyad - oltre l'oceanoold dadspain hustlers - il business del dolore
 NEW
palazzina lafpasolini. cronologia di un delitto politicopatagoniapaw patrol - il super filmpetites - la vita che vorrei... per tephobiapovere creature!quiz ladyreptileretributionriabbracciare parigirustinsaw xsick of myself
 NEW
silent night - il silenzio della vendettaslotherhouseslysoldato petersorella mortestrange way of lifesuitable fleshtalk to me (2022)thanksgiving (2023)the burial ľ il caso o 'keefethe creator
 NEW
the holdovers - lezioni di vitathe killer (2023)the marvelsthe new toythe nun 2the old oakthe palacethe pigeon tunnel - ritratto di john le carre'
 NEW
the piper (2023)titinatotally killertrenque lauquentrolls 3 - tutti insieme
 NEW
un anno difficileun weekend particolareuna sterminata domenicauomini da marciapiedevolevo un figlio maschioyuku e il fiore dell'himalaya

1045090 commenti su 50079 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

EL CUCOKILLING GAZAMIRANDA'S VICTIMNEXT SOHEEOOP SAGASI SALVI CHI PUO'!THE MARSH KING'S DAUGHTERTHE SOUND OF SUMMERTHIS IS MY LANDů HEBRONWHERE THE DEVIL ROAMS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net