if i want to whistle i whistle regia di Florin Serban Romania, Svezia 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

if i want to whistle i whistle (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IF I WANT TO WHISTLE I WHISTLE

Titolo Originale: EU CAND VREAU SA FLUIER, FLUIER

RegiaFlorin Serban

InterpretiAda Condeescu, George Pistereanu, Mihai Constantin, Clara Voda, Marian Bratu

Durata: h 1.34
NazionalitàRomania, Svezia 2009
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 2009

•  Altri film di Florin Serban

Trama del film If i want to whistle i whistle

Silviu Ŕ un giovane detenuto in un centro di rieducazione situato nella campagna rumena. Grazie alla sua completa collaborazione con il direttore del carcere, gli restano solo gli ultimi cinque giorni da scontare, prima di poter uscire per buona condotta e tornare dal fratellino. Ma quando questo lo viene a trovare dichiarandogli le intenzioni della madre di portarlo con lei in Italia, Silviu sembra non essere pi¨ capace di aspettare o di ubbidire e comincia a mettersi contro l'istituzione carceraria e i suoi stessi compagni di cella.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,25 / 10 (2 voti)7,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su If i want to whistle i whistle, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/02/2013 10:09:27
   6½ / 10
Tanti elementi in questo film rumeno: la disgregazione sociale e familiare dell'attuale società rumena post Ceausescu, il sacrificio della propria libertà come ultima risorsa. Molto efficace nella parte descrittiva della quotidianeità di un carcere, meno per quanto riguarda la struttura della sceneggiatura a cui non mancano evidenti forzature. Anche la scelta di accentuare il realismo con l'uso della camera a mano mi è sembrata abbastanza inutile perchè sia la messa in scena, sia l'uso di attori non professionisti garantiva già un livello pià che soddisfacente da questo punto di vista. Un film più ingenuo che brutto.

Clint Eastwood  @  14/02/2011 09:05:47
   8 / 10
Il cinema romeno si è movimentato e il simbolo di questo movimento fu proprio quella Palma d'oro ottenuta qualche anno fa diede gli più fiducia. Questo rinascimento è dovuto ad paio di giovani bravi registi tra cui anche Florin Serban. Classe '75, laureato in filosofia e con un po' di esperienza cinematografica negli Stati Uniti dimostra una buona padronanza del mestiere.
Presentato alla berlinale di un anno o due anni fa, ottenne buoni consensi e riconoscimenti. "Eu cand vreau sa fluier, fluier" tradotto letteralmente "Io quando voglio fischiare, fischio" tratta appunto la miseria che coinvolge una buona parte di questa nazione. La povertà, l'inettitudine e i disfacimenti familiari dovuti soprattutto alla necessità dei soldi. E come ben sappiamo l'Italia può essere un ottimo espediente, però attenzione qui serve solo da sfondo e non si dilunga più di tanto nelle critiche e inutili accuse, e a questo va dato il merito rispetto a Francesca di Paunescu che sparava a sinistra e a destra senza validi motivi.
A Silviu appena maggiorenne gli rimangono cinque giorni prima di essere rilasciato dal centro di rieducazione, ma improvvisamente viene a conoscenza che è tornata sua madre dall'Italia che al ritorno vuole portarsi il fratellino più piccolo. Ovviamente il protagonista viene turbato da questo scelta, il tempo stringe e sarà costretto ad eseguire una mossa rischiosa per impedire tutto ciò.
La prima parte è piuttosto monotona. Rappresenta tutto sommato le condizioni di quel piccolo mondo e delineando pian piano il carattere del ragazzo. La seconda invece prende il sopravvento trasformandosi in una sorta di Dog Day Afternoon ottimamente diretto. Senza troppa filosofia e alla mano, riesce a convincere mostrando un bel quadro sociale.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014865 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net