haze - il muro regia di Shinya Tsukamoto Giappone 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

haze - il muro (2005)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film HAZE - IL MURO

Titolo Originale: HAZE

RegiaShinya Tsukamoto

InterpretiShinya Tsukamoto, Kahori Fujii, Takahiro Kandaka

Durata: h 0.49
NazionalitàGiappone 2005
Generehorror
Al cinema nel Dicembre 2005

•  Altri film di Shinya Tsukamoto

Trama del film Haze - il muro

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,33 / 10 (30 voti)7,33Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Haze - il muro, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

_Hollow_  @  11/03/2015 01:33:00
   9 / 10
Per essere un mediometraggio low-budget non so cos'altro si potrebbe pretendere. Tsukamoto è veramente un "legendary cult hero" come auto-pubblicizzato col Bullet Man (già solo l'idea di definirsi così in un trailer, su).

Come detto da The Gaunt, "Haze" meriterebbe già solo come esperienza emozionale e claustrofobica. Il fatto che tutto sia simbolico è un ulteriore merito.
Inizialmente pensavo ad una rappresentazione della depressione. Poi, purtroppo, mi son fatto l'idea che quella cosa che ho scambiato per depressione fosse la vita stessa (e che questo fosse il motivo che ha portato i due protagonisti, quelli dei fuochi d'artificio "sulla landa gelida", alla stanza buia con la TV fissa e alla stanza della telefonata). Il ricco pervertito probabilmente non è da escludere, ma andrebbe individuato nel macchinista di Eraserhead del caro Lynch. L'incontro tra i due quindi, sia nel labirinto oscuro che al di fuori, con uno sguardo pessimistico potrebbe essere stato quello tra due infelicità destinate a produrne una terza. Alla Schopenhauer. Ma in mezzo c'è pure altro, c'è quella foschia del titolo (che forse è appunto questo), i temi classici di Tsukamoto (carne, ferite, metallo, l'uso del colore ecc.), la memoria, l'inconscio e il rimosso; senza dimenticare quello Shinya invecchiato, tra cielo azzurro e lenzuoli bianchi ...

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1011156 commenti su 44513 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net