grace is gone regia di James C. Strouse USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

grace is gone (2007)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GRACE IS GONE

Titolo Originale: GRACE IS GONE

RegiaJames C. Strouse

InterpretiJohn Cusack, Shélan O'Keefe, Gracie Bednarczyk, Alessandro Nivola, Doug Dearth, Doug James, Zachary Gray, Dana Lynne Gilhooley

Durata: h 1.25
NazionalitàUSA 2007
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2008

•  Altri film di James C. Strouse

•  Link al sito di GRACE IS GONE

Trama del film Grace is gone

Stanley Phillips, fervente patriota e padre di due bambine, cade in uno stato di sconforto quando gli viene comunicato che sua moglie Grace è stata uccisa in Iraq. Non trovando la forza di dire la terribile verità alle sue figlie, decide di portarle nel loro parco d'attrazione preferito.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,35 / 10 (13 voti)7,35Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Grace is gone, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  12/02/2020 21:56:19
   6½ / 10
Le famiglie dei militari, generalmente, sono consapevoli dei rischi che corrono i loro famigliari, ma per quanto si possa essere preparati non esiste un modo lenitivo per il dolore di una perdita. E quando ci sono di mezzo dei figli in tenera età, il compito di informare diventa ancora più arduo e lancinante.
Nel film di Strouse si respira fin da subito un'aria pesante, cupa e triste, che lo spettatore condivide con il protagonista, un bravo John Cusack, dilaniato dal rimorso e dal dolore per la perdita della moglie e in grave difficoltà perchè non sa come dirlo alle figlie.
Ne esce fuori un film on the road sull'elaborazione del lutto, carico di emozionalità evidente e con qualche flebile critica politica che fa capolino tra le pieghe di un dramma discreto, ben diretto e ben interpretato.
Difetta un po' nel ritmo ma la durata non è eccessiva e la visione non ne risente troppo.

wicker  @  10/11/2015 19:25:41
   7 / 10
Bel film con un grandissimo e ispiratissimo John Cusack ..
Un padre temporeggia il più possibile perchè non sa come dire alle figlie che hanno perso la madre in Iraq..
Drammatico e intenso anche se a tratti un pò lento ha anche il pregio di non essere troppo lungo ,quindi di non annoiare..
la fine è uno spettacolo..
Consigliato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

sweetyy  @  15/09/2015 23:40:20
   7½ / 10
Bel film anche se molto triste. Bravo Cusack.

muza  @  07/01/2010 00:17:29
   10 / 10
non ci credo un altro capolavoro con cusak , splendido film delicato e commuovente che punta il dito su quella maledetta guerra , e lo fa trattando un argomento come la morte di una madre che lascia 2 figlie e il marito ... davvero toccante , recitazioni impeccabili

ronaldinho80  @  23/06/2009 02:52:16
   8 / 10
Questo film merita anche solo per vedere l'interpretazione di Cusack che ultimamente si sta facendo davvero notare per questi ruoli drammatici. Certo la storia di fondo è quella che, poteva essere costruito anche meglio, ma già così è un ottimo film che fa riflettere su quanto crudele può essere perdere un proprio caro e doverlo dire a delle bambine. Interpretazione da 10, trama e sceneggiatura da 6, un bell'8 di media.

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  27/05/2009 20:57:40
   8½ / 10
Adoro queste pellicole al limite dell'estremo dove tutto viene raccontato nel migliore dei modi, semplice e realista. Anche se il buon vecchio Clint ha composto la colonna sonora non credo che non abbia dato qualche dritta al regista perchè sento un pò quel stile classico del pistolero, non di certo ai suoi livelli.
Un padre di due figlie che viene informato dell'uccsione della moglie Grace (da cui il titolo Grace is Gone) nella guerra di Iraq inizialmente non riesce a trovare le parole per comunicarlo alle figlie e poi il momento, per cui intraprende un viaggio con le bambine nella speranza di passare gli ultimi veri momenti felici in cui la madre è ancora viva (l'orologio della sorellina più piccola), andando incontro alle solite abitudini giornaliere e lasciando la scuola.
Un film che giustamente ha commosso Sundance Festival, racconta una storia in cui il soldato è una donna e che a badare alla famiglia è un uomo. John Cusack ha ragalato una grande performance insieme alle due brave attrici e un A. Nivola in forma. Ritmo calmo, sceneggiatura bene elaborata, colonna sonora del monumentale Clint Eastwood fa di questo film un prodotto di qualità che va recuperato in dvd visto che è passato quasi innoservato.

Emozionante dalle semplici emozioni.

LoSpaccone  @  25/05/2009 15:36:14
   6½ / 10
Film sincero, su un tema delicato, che commuove senza ricorrere a invadenti esercizi di retorica, con interpretazioni e regia misurate, in linea con lo stile del film. Ovvio che non è un film d'intrattenimento, la vita non è solo rose e fiori e questo film ce lo ricorda in maniera garbata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  05/04/2009 09:57:53
   7 / 10
Film sul dolore, sulla perdita e sulla difficoltà di comunicarlo all'esterno, soprattutto alle proprie figlie. Questo film, premiato al Sundance, è passato decisamente in sordina qui in Italia. L'intera storia, raccontata ina maniera commovente con un viaggio verso un parco giochi, è sorretta molto bene dalla prova di Cusack, anche se, a causa della lentezza, non mancano momenti di noia. Bella la colonna sonora veramente centrata per il film.

everyray  @  01/02/2009 02:08:27
   6½ / 10
Un film estremamente lento e drammatico che racconta il disagio di un uomo che si trova ad affrontare una difficile prova..John Cusack è molto bravo nelle vesti del padre estremamente protettivo e anche le due bimbe devo dire mi hanno sorpreso parecchio,ma a causa dell'estrema lentezza e di alcuni punti morti il film risulta abbastanza noioso nella parte centrale,PECCATO!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/04/2009 21.00.17
Visualizza / Rispondi al commento
sick23  @  23/12/2008 11:32:55
   8½ / 10
bellissimo film premiato al sundance festival
grandssimo cusack nella sua migliore interpretazione film tristissimo
ma bello sconsigliato a chi e' gia ' un po' "depresso"
Grande condanna a quella ***** di guerra in iraq

pardossi  @  17/08/2008 00:44:13
   7½ / 10
Che dolcezza trasmette questo film e che malinconia traspira da ogni frame, poetico e maledettamente attuale purtroppo, se lo si guarda con il giusto spirito e ci si cala dentro allo stato d'animo del protagonista non si può che versare qualche lacrima, da guardare sapendo cosa tratta e con poca leggerezza, consigliato veramente.

gide  @  06/08/2008 18:03:48
   4½ / 10
troppo lento x i miei gusti
praticamente tutto il film con Cusack e le figlie di 8 e 13 anni
immaginatevi i dialoghi
a me nn è piaciuto(va anche detto che nn è il mio genere preferito)

Betelgeuse  @  02/08/2008 16:04:17
   7½ / 10
Film molto triste, e commovente.

Assieme a "Leoni per agnelli", si inserisce in quella filmografia che prende spunto dall'attualità, per denunciare la guerra in Iraq.
L'attenzione però è spostata sulla famiglia del soldato, in questo caso soldatessa, e sul vuoto assurdo e incolmabile che questa situazione ha creato.

A tratti molto lento.
A tratti molto profondo e intimo.

Grande prova di John Cusack!
Sconsigliato a chi cerca un film per divertirsi.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008854 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net