giustizia a tutti i costi regia di John Flynn USA 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

giustizia a tutti i costi (1991)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film GIUSTIZIA A TUTTI I COSTI

Titolo Originale: OUT FOR JUSTICE

RegiaJohn Flynn

InterpretiJo Champa, Jerry Orbach, William Forsythe, Steven Seagal

Durata: h 1.31
NazionalitàUSA 1991
Genereazione
Al cinema nell'Aprile 1991

•  Altri film di John Flynn

Trama del film Giustizia a tutti i costi

Gino Felino Ŕ di Brooklyn: contrariamente a molti suoi amici italo-americani, diventati tutti piccoli o grandi malviventi ha deciso di fare il poliziotto. Ora per˛ Ŕ piuttosto arrabbiato per la morte del suo collega Bobby Lupo. Per farsi giustizia Gino arresta la sorella e il babbo del killer, un certo Richie Madano. Quindi va a cercare Roxanne, la fidanzata di questi, e la trova morta. Ma Ŕ parlando con la vedova di Bobby che Gino scopre il movente.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,08 / 10 (13 voti)6,08Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Giustizia a tutti i costi, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  04/12/2012 11:31:57
   6½ / 10
Il monoespressivo Steven Seagal è Gino Felino! A codesto poliziotto dal nome cazzutissimo viene ucciso il migliore amico per cui se ne va in giro per la città a fare il giustiziere della notte con il consenso del superiore (?!).
Questa in soldoni è la trama di "Giustizia a Tutti i Costi" che si rivela essere il classico film seagaliano in cui vedremo il nostro simpatico cimentarsi in un improbabile 1 VS Tutti e uscirne, ovviamente, vincitore. Il ritmo è serrato, anche rispetto agli altri film del maestro di aikido, con zuffe e sparatorie che si susseguono in continuazione. Lo ritengo tra i più riusciti dell'attore, divertente ma solo per chi (l'ho scritto praticamente in ogni commento e lo ripeto fino alla noia) ha un certo feeling con questo tipo di cinema. E poi nella colonna sonora c'è la ganzissima "No Sleep Till Brooklyn" dei Beastie Boys.

Seagal idolo indiscusso quando si presenta sulla scena del crimine con maglietta smanicata e berretto da marine!

kingofdarkness  @  21/09/2012 17:50:40
   7½ / 10
Senz'ombra di dubbio il più tamarro tra i lavori "Seagaliani".
Un film di pura azione senza un minimo di trama, con una sceneggiatura di serie B super annacquata che fatica a scendere nel ridicolo, ma che gode di un eccelso, unico, invincibile Steven Seagal, al top assoluto della sua forma e voglioso di fare lo sbruffone con chiunque si permetta di ostacolare il suo cammino.
Non ce n'è per nessuno, braccia, gambe e polsi rotti in continuazione, espressione sempre arrabbiata per tutta la durata del film e pietà per nessuno.
Una tamarrata, si, ma divertentissima e spettacolare, di quelle ideali per una serata con gli amici in compagnia dei "classici" popcorn e birra
Storico, imperdibile per i VERI amanti del genere.

C.Spaulding  @  12/06/2012 00:23:54
   7 / 10
Diciamo che non sono mai stato un fan di Steven Seagal,ma questo film l'ho trovato interessante . La storia coinvolge e non annoia. Tanta azione e molte botte. Da vedere.

albert74  @  06/03/2012 02:15:17
   5 / 10
il film appartiene a quel genere di azione creata su misura per l'inespressivo Steven seagal. In questo caso la veste è di un poliziesco stile anni '80 ambientato in una new york tipicamente mafiosa e violenta in cui il nostro eroe - di origine e nome italoamericani - si prodiga a catturare e uccidere il cattivone di turno. Il film è condito con sparatorie, botte da orbi e qualche battutaccia da quattro soldi in cui Seagal - un po' meno che negli altri film - si lascia andare ad una sua personale filosofia.
qui prevale su tutti la vendetta (in altre la vendetta è frammista ad una dozzinale filosofia pseudorientale).
il risultato del film è un discreto b-movie che non annoia. Merita di essere visto per rendersi conto di chi sia steven seagal (se qualcuno già non lo sapesse) e di come avrebbe dovuto cambiare mestiere subito dopo questo film.
gli altri che seguono sono tutti uguali.

topsecret  @  11/01/2011 09:06:41
   6 / 10
Quello della vendetta è un tema caro a Steven Seagal che nella maggior parte dei suoi film la inserisce come colonna portante nella struttura narrativa.
La fisicità e la sua ottima padronanza delle arti marziali fanno il resto, contribuendo alla spettacolarità di alcune scene, altro marchio di fabbrica dell'attore.
Non ho mai amato in modo particolare Seagal e i suoi lavori, ma comunque rimangono quasi sempre ad un livello ludico accettabile da meritarsi la sufficienza.

giraldiro  @  30/10/2010 03:55:52
   7 / 10
Uno dei migliori di Seagal. Con grandi battute e risse strepitose.... insomma, un film vivace da vedere allegramente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  30/06/2010 17:16:10
   6½ / 10
Questa volta il nostro coda di cavallo Steven Seagal, che qui interpreta il poliziotto italoamericano Gino Felino (che fantasia!), deve sgominare una banda di criminali comandata da Richie (Forsythe, che più fuso di così non si può), un pazzo drogato che gli ha ucciso il collega per puro gioco. Seagal qui, oltre ad essere più incaz.zato del solito, è anche più inespressivo del solito, sopratutto quando si tratta di rattristirsi o provar pena quando gli fanno fuori qualcuno di caro. La sceneggiatura poi è ridicolissima (vedere i dialoghi con la moglie Jo Champa, pessima), il finale troppo frettoloso e stupido, e molti buoni attori sono sprecati (Forsythe, Orbach, pure Gina Gershon). Tralasciando tutto questo, Flynn dirige un buon poliziesco veloce e divertente, con una storia che nel suo clichè funziona sempre e con più violenza rispetto alla media. Inutile dirlo, il vero interesse sta nel vedere Seagal e la sua arroganza: qui fa piazza pulita con metodi ancora più rozzi, calpesta e se ne sbatte le palle dei diritti di tutti e spezza braccia e colli a teppisti e mafiosi. Sicuramente tra i suoi film migliori, decisamente imperdibile per i fan.

Come al solito, la scena madre del film non manca, ovvero il nostro amicone che spavaldo e strafottente come d'abitudine, entra in un bar con almeno cinquanta individui sfigatissimi offendendo chiunque gli capiti a tiro e spaccando la faccia al primo che risponde. Un fenomeno, a uno gli dice pure una cosa del tipo: " ma tu non stavi con la famiglia dei ...?" al che il mafioso gli risponde "no, adesso sto con i ...!". Allora Seagal gli fa "bravo bravo sei passato dalla cacca alla mer.da". Da morir dal ridere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gambero  @  26/03/2008 11:05:25
   5 / 10
steven seagal è un idolo dai!!dovevo assolutamente votare uno dei suoi films..ho deciso di farlo con questa pellicola che è l'ultima che ho visto in ordine di tempo!!la trama è sempre la stessa,un poliziotto che si deve far giustizia poichè hanno ammazzato qualcuno a lui caro,il migliore interprete per questi ruoli è senza dubbio seagal,che con se sue mosse di arti marziali riesce a non subire nemmeno un colpo(a dir la verità un calcio lo prende però)..il cattivo in questa occasione è proprio poco credibile,fisicamente è decisamente fuori forma!!la cosa migliore sono comunque i nomi degli attori principali..gino,richie,bobbie lupo..da vedere per farsi quattro risate in compagnia!

nettuno85  @  14/01/2008 07:31:13
   7 / 10
Che monumentale che era a quei tempi il vecchio Steven!
Questo è uno dei film più riusciti di Seagal, un action movie old style pieno di s*****ttate, dove il protagonista rimane illeso mentre dissemina per la città la sua legge a suon di nasi rotti e denti sputati!
Certo la trama è un pò banale, cosa che nei film di Seagal è una costante, ma risulta fluida e gradevole grazie al susseguirsi di scene d'azione e dialoghi bizzarri!
U'ora e mezza da passare in allegria e senza pretese.
Bravo Steven

Constantine  @  14/12/2007 20:08:33
   5 / 10
Tra i migliori del primo Seagal, perlomeno professionalmente girato da Flynn e con una buona interpretazione di Forsythe nei panni del drogato schizzato; di certo la trama non brilla per solidità o originalità ma è un buon pretesto per vedere lo sbirroso Steven malmenare i cattivi per tutta la durata del film( in maniera violentissima). Seagal rimane con la stessa espressione per tutta la pellicola, rischiando quasi una paresi delle sopraciglia nella fase finale, in più gesticola in modo fastidioso.La storia del cane è fuori posto come un uovo di pasqua a santo Stefano. In più c'è Jerry Orbach che fa il capo della Polizia...

private_joker  @  31/10/2007 17:39:12
   7 / 10
Regala quello che deve regalare un film del periodo d'oro di Steven Seagal: divertimento per un'ora e mezza tra inseguimenti, s*****ttate e sparatorie. Quindi, nel suo genere, è un film gradevole, anche se di Seagal mi è piaciuto di più "Duro da uccidere".

Invia una mail all'autore del commento The BLuEs mAn  @  29/10/2007 20:50:03
   5½ / 10
qll ke mi piace di piu della seria segal...............

risikoo  @  18/08/2007 23:21:48
   4 / 10
Personalmente ho trovato il film noiosissimo e ripetitivo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


859666 commenti su 30183 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless