fine di una storia regia di Neil Jordan USA, Gran Bretagna 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fine di una storia (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FINE DI UNA STORIA

Titolo Originale: THE END OF THE AFFAIR

RegiaNeil Jordan

InterpretiJulianne Moore, Ralph Fiennes, Stephen Rea, Ian Hart, Jason Isaacs

Durata: h 1.45
NazionalitàUSA, Gran Bretagna 1999
Generedrammatico
Tratto dal libro "Fine di una storia" di Graham Greene
Al cinema nel Gennaio 1999

•  Altri film di Neil Jordan

Trama del film Fine di una storia

Gran Bretagna, Seconda guerra mondiale. Il romanziere Maurice e Sarah, moglie infelice di Henry, si amano con abbandono, mentre Londra si sgretola. Lo scrittore chiede ossessivamente alla donna di non essere lasciato, di essere amato anche ogni domani della sua vita. Ma un rivale inatteso, Dio, la allontanerà, a causa di un voto...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,14 / 10 (11 voti)7,14Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fine di una storia, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

paride_86  @  09/06/2014 01:54:44
   5½ / 10
Straziante storia d'amore che si ripete ben due volte, prima dal punto di vista del protagonista maschile e poi (in maniera illuminante per la trama) da quello della protagonista femminile.
Il finale si intuisce facilmente fin dalle prime scene e il dualismo fede-ragione viene ridicolizzato ai fini di una trama sdolcinata e ben poco realistica.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  08/09/2009 22:17:52
   8 / 10
Grandi emozioni, splendide interpretazioni, regia magnifica. Un film di gran classe.

popoviasproni  @  25/09/2008 20:28:28
   7½ / 10
Accademico ma intenso drammone d'amore sorretto da grandi interpretazioni.

antonioba  @  02/05/2008 07:43:02
   5½ / 10
Un Neil Jordan irriconoscibile troppo lento però la trama è davvero bella

andreapau  @  17/03/2008 10:39:01
   7 / 10
Come per altri film di Neil Jordan,la seconda visione è letale per il giudizio.
Probabilmente,a causa dell'altissimo livello empatico,la prima volta si viene frastornati dall'onda di emozioni,dalla bellezza delle immagini,la cura maniacale dei particolari,l'assenza di sbavature e licenze,l'interpretazione perfetta,il Caso che si fa Modo,la perfezione delle location,degli abiti e del trucco,a discapito di un sereno giudizio di mielosità.
Mi è accaduto per la moglie del soldato,per michael collins e altri.
Dal capolavoro si scende inevitabilmente ad una media piu' congrua.
Sempre stabile,comunque,il carattere irlandese dei film di Jordan,continua la guerra interiore tra pena ed espiazione,peccato e religione,trasgressione e morigeratezza,eroismo e pusillanimità.
jordan reca in se tutto questo,da sempre.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  25/11/2007 12:55:10
   9 / 10
Film letterario, stile anni '50, bellissimo, una storia d'amore vera e resa credibile attraverso una sceneggiatura di ottima fattura.

Protaghonista l'amore con la A maiuscola: legato alla passione e al tormento del desiderio inappagabile di osmosi.

Film datato ma che rilascia del passato una immagine nostalgica, chiara ed istruttiva.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  23/11/2007 11:25:11
   4½ / 10
Mi ero astenuto dal votarlo, perchè quando lo vidi, mi aspettavo decisamente un'altra cosa e, a dire il vero, mi ha fatto abbastanza schifo.

Film d'altri tempi, con storia d'amore impossibile, ambientato durante la guerra, per di + tratto da un grande come Graham Greene e diretto da un buon regista come Neil Jordan.
Tutto è bello: lo stile impeccabile, l'eleganza dell'insieme, bellissima fotografia e una bravissima Julienne Moore. E questo è bastato a chi, quando è uscito, aveva gridato al filmone con entusiasmo.
A me è sembrato un polpettone interminabile, un melodramma mistico alquanto pacchiano, fintamente intenso, noioso e algido nella sua perfezione.

Il pessimo Ralph Fiennes, di solito ottimo attore, qui è completamente fuori parte.
Sinceramente non ho capito l'entusiasmo della critica, e oltretutto il romanzo di Greene era già stato fatto da Edward Dmytrick.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  23/11/2007 10:52:13
   7½ / 10
Tratto dal romanzo di Graham Greene "Fine di una storia" è uno di quei film che appassionano fin dall'inizio, fin da quando su un foglio bianco compaiono le parole "questo è un romanzo di odio...".
Neil Jordan dirige in maniera sobria, aiutato dall'ottima fotografia di Roger Pratt.
Straordinarie le interpretazioni di Julianne Moore (che chiese direttamente al regista la parte) e di Stephen Rea; un po' sottotono, per il ruolo affidatogli, Ralph Fiennes.
Bellissima la scena di sesso sotto i bombardamenti.
Dallo stesso romanzo nel 1955 era già stato tratto un film con la recentemente scomparsa Deborah Kerr.

francuccio  @  23/04/2007 00:54:36
   8 / 10
Non sono molti i registi che come Jordan riescono a delineare sentimenti diversi (passione, odio, dolore, angoscia....) in maniera così sottile, profonda e senza artifici. Fine di una storia è un film doloroso, in certi punti spietato con i suoi protagonisti che sembrano toccare la felicità senza mai raggiungerla. Il finale è un colpo allo stomaco.
Grandi protagonisti ed interpreti per un film profondo e raffinato che rimane un'esperienza da ricordare.

sweetyy  @  31/10/2006 13:33:34
   7 / 10
Un film che parla d'amore,odio,passione,gelosia...Le interpretazioni ottime della Moore e Fiennes ( che ha recitato anche in Schindler's list).
Non mi è piaciuta la figura del marito,messa forse troppo in secondo piano.
In ogni caso è un bel film,delicato,triste, malinconico e mai noioso nonostante la lentezza.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  07/04/2005 10:13:49
   9 / 10
non capisco perchè nessuno si fili questo film! per me è bellissimo, rende benissimo il libro di Greene da cui è tratto, ma non è solo questo... è lo sguardo di un regista diverso dalla prosopopea degli acclamati registi europei "alternativi" e lontano anni luce dai registi americani.
un film con una storia ben raccontata, una recitazione superba, qualcosa di davvero pulito, lontano dalla retorica... veramente bellissimo!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private warachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaanatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tidebohemian rhapsodycalcutta - tutti in piedichesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
conversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)disobediencee' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bamboleguarda in alto
 HOT
halloweenhell fest
 NEW
hepta. sette stadi d'amorehunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummies
 NEW
il testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancoraklimt & schiele - eros e psichela diseducazione di cameron postla donna dello scrittore
 NEW
la donna elettricala fuitina sbagliatala morte legalela prima pietrala scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regni
 NEW
lo sguardo di orson welles
 NEW
lontano da quilook away
 NEW
l'uomo che rubo' banksy
 NEW
macchine mortalimalerbamenocchiomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noinon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son rosesearchingseguimisenza lasciare traccia (2018)sick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulle sue spallesummer (leto)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roi
 NEW
un piccolo favoreuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981994 commenti su 40571 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net