fievel conquista il west regia di Phil Nibbelink, Simon Wells USA 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fievel conquista il west (1991)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FIEVEL CONQUISTA IL WEST

Titolo Originale: AN AMERICAN TAIL: FIEVEL GOES WEST

RegiaPhil Nibbelink, Simon Wells

Interpreti: -

Durata: h 1.17
NazionalitàUSA 1991
Genereanimazione
Al cinema nel Marzo 1991

•  Altri film di Phil Nibbelink
•  Altri film di Simon Wells

Trama del film Fievel conquista il west

La famiglia Mousekewitz trova la città troppo poco sicura e parte per il lontano West, allettata dalle descrizioni del gattone Crudelio che promette un vero e proprio paese di bengodi. Ma è tutto un imboglio. Infatti, prima il viaggio e poi l'insediamento sono costellati da un susseguirsi di insidie assortite. Però c'è lui, Fievel, che con pochi, ma fidati amici sistema ogni cosa al meglio.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,47 / 10 (19 voti)6,47Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fievel conquista il west, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  29/01/2018 13:52:27
   7 / 10
Secondo capitolo per il topolino venuto dalla Russia. Si ripete lo schema del primo capitolo: New York è ormai invivibile per i topi, per cui il far west diviene la terra promessa per cominciare una nuova vita.
Si nota l'assenza di Don Bluth, ma la presenza di un cattivo ben disegnato e la simpatia del gatto Tigre, qui molto più presente che nel primo capitolo, rendono la pellicola molto godibile, senza contare il fascino di uno scenario da western. Bello.

Dom Cobb  @  19/10/2017 23:56:21
   7 / 10
A causa della vita troppo dura in città, la famiglia Toposkewicz decide di unirsi ai numerosi altri topi in viaggio verso una fantomatica città del West che sembra offrire grandi promesse; ovviamente, anche il piccolo Fievel fa parte della combriccola. Ma non sanno che si tratta di una trappola elaborata dall'astuto Mr. Crudelio per deliziare sé stesso e i suoi compagni felini con un gigantesco topo-burger...
Erano bei tempi quando trascorrevo quelle che sembravano ore davanti al televisore a consumare le videocassette di film animati forniteci regolarmente dai miei genitori; ancora oggi mi ricordo quel Natale in cui i regali ricevuti consistevano in due cassette particolari, ossia il primo Fievel di Don Bluth e questo suo seguito. All'unanimità, tutti in famiglia abbiamo finito per appassionarci a quest'ultimo e tenere relativamente le distanza dall'originale, e anche riguardandolo oggi, davvero non ce la faccio a cambiare opinione. E' ancora, fra i due, il cartone che preferisco.
Chiariamoci subito, come seguito non potrebbe essere più diverso dal suo modello originario, merito soprattutto del cambio di produzione e di troupe: se il primo film era un'avventura costantemente venata della malinconia tipica di Bluth, il secondo invece si conferma spielberghiano fino all'osso. Per di più, lo Spielberg in evidenza qui è quello più frivolo e commerciale, ancora non maturato tramite la realizzazione di capolavori come "Schindler's List". E anche a prescindere dai toni diametralmente opposti, come il capostipite anche questo film ha i suoi problemi.
L'aspetto tecnico è sufficientemente curato, con animazioni che sono un intrigante ibrido fra metodi vecchia scuola con tanto di xerografia e i primi timidi impieghi del computer; certo, non è nulla di spettacolare se paragonato ai kolossal disneyani del periodo (dopotutto, è uscito un mese dopo "La bella e la bestia"), ma si tratta anche di un tipo di film d'animazione molto diverso. Le rotondità di Bluth vengono mantenute, ma in generale si vira verso un'aria più cartoonesca, mettendo da parte le atmosfere dark e cupe e rendendo il prodotto in sé più terra terra.
Come l'originale, è nella storia che nascono i problemi: il fatto è che, sebbene vengano stabiliti una sorta di trama principale semplice semplice e imbastiti dei temi anche quelli piuttosto innocui, il film spesso si perde in numerose trame secondarie e siparietti. Sembra che la sceneggiatura si sforzi di dare a ciascun personaggio un arco narrativo il più completo possibile,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ma per lo più il risultato è quello di creare una serie di siparietti e scene legate in modo molto labile dalla storia principale.
Detto questo, però, queste scenette funzionano tutte nel mero scopo di intrattenere, tenute a galla da un umorismo magari non proprio raffinato, ma senza dubbio efficace, capace di rendere molti momenti davvero esilaranti.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

C'è anche da dire che, a dispetto dei toni più leggeri e della frammentarietà della trama, il film non si risparmia alcuni tocchi genuinamente intensi e il climax finale è un grandioso mix di epicità, rispettoso omaggio al genere Western ed efficace commedia slapstick. Inoltre, questo seguito può vantare una miglioria rispetto all'originale: se nel primo film ci si limitava a un gruppo di gatti guidati da un signor nessuno senza un vero scopo di esistere, qui i villain sono di ben altro livello, e a farsi ricordare sono soprattutto Crudelio, cattivo di gran classe e il suo ragno iperattivo, e in generale il doppiaggio italiano migliora ancora di più le già valide prestazioni del cast originale, dove si trovano talenti come John Cleese e nientemeno che James Stewart.
Infine, non si può citare la colonna sonora di un James Horner in stato di grazia, epica e trasognata, un altro gioiello fin troppo sottovalutato, dove si distinguono un paio di canzoni non proprio necessarie, ma decisamente orecchiabili.
Probabilmente mi lascio accecare troppo dall'effetto nostalgia, ma non posso farne a meno: volente o no, questo film rappresenta un pezzo d'infanzia per me, e lo tratterò sempre come tale. C'est la vie...

marcogiannelli  @  05/11/2015 23:02:15
   5½ / 10
Perde tanto rispetto al primo

Dick  @  21/01/2015 00:08:37
   7½ / 10
Da piccolo mi piaceva più del primo! Crescendo ho cambiato idea. XD Godibile, coinvolgente e simpatico ma un po minimalista rispetto al suo predecessore.

Atlantic  @  07/08/2012 12:23:01
   7½ / 10
Secondo episodio di Fievel Sbarca In America.
Un film che da piccolo mi piaceva tantissimo , memorabile e simpatico.

Testu  @  20/10/2011 17:06:33
   7 / 10
Un primo seguito piuttosto curato e chiassoso, ma molto distante da quello che fu il primo cartone, con la sua atmosfera cupa e malinconica. Alla produzione troviamo Spielberg il cui nome è ormai sinonimo di commerciale e spettacolo, entrambi rispettati in questa versione, che fu anche il primo grande lavoro d'animazione del suo studio Amblimation. Quello che alla fine ne è uscito è un Fievel Toposkovich pensato espressamente per i soli ragazzi, ma non per questo va giudicato necessariamente come un prodotto minore, solo fuori posto come diretta continuazione.

Molto carino.

gemellino86  @  20/10/2011 10:21:37
   5 / 10
Non entusiasma questo seguito ripetitivo e stanco. Ho preferito di gran lunga l'ambientazione in America. Fiacco e mediocre.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/11/2014 19.13.02
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI atticus  @  09/04/2010 20:39:31
   5 / 10
Si lascia seguire ma è un sequel stupido e inutile e l'assenza di Bluth si nota eccome.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  09/04/2010 18:23:31
   5 / 10
Annoiato sequel del gradevole "Fievel sbarca in america", girato per il vil danaro. Ma non c'è Don Bluth, e si vede.

kirk h.  @  31/12/2009 21:26:51
   8½ / 10
bello anche questo non ai livelli del l' altro ma bello lo stesso....

sweetyy  @  16/10/2009 15:52:58
   6½ / 10
Carino ma niente di più

VikCrow  @  10/06/2009 17:52:30
   6 / 10
Carino, ma non hai livelli del predecessore.
Si lascia vedere.

Invia una mail all'autore del commento erik@  @  29/12/2008 22:33:56
   6½ / 10
elmoro87  @  26/05/2008 17:10:20
   7½ / 10
grande fievel, altro cartone simbolo della mia infanzia... lo riguarderò al piu presto perchè merita davvero...

gabbo  @  09/04/2008 00:03:21
   7 / 10
Quando ero piccolo mi piaceva tantissimo

Kayo  @  23/10/2007 23:57:56
   6 / 10
caruccio però il precedente era leggermente migliore di questo.

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  12/05/2007 00:31:58
   5 / 10
Pallido e fiacco sequel del primo indimenticabile capitolo. Pure "Fievel conquista il west", per ovvi motivi, non lo vedo da anni, ma se del primo ho un ricordo davvero speciale, del secondo non si può dire altrettanto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  29/08/2006 21:15:28
   7½ / 10
Beh...da bambino mi era piaciuto! L'ho visto tipo 4 o 5 volte... era molto carina la storia e simpa i xsonaggi.

Invia una mail all'autore del commento gei§t  @  24/03/2006 13:32:40
   6 / 10
seguito scialbo di fievel sbarca in america.
solo per bambini

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private wara voce alta - la forza della parolaachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaanatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tideblackkklansmanbogside storybohemian rhapsodyboxe capitale
 NEW
calcutta - tutti in piedichesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
conversazioni atomichecosa fai a capodanno?country for old men
 NEW
dinosaurs (2018)disobediencedog dayse' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bambolegirlgotti - un vero padrino americanoguarda in alto
 HOT
halloweenhell fest
 NEW
hepta. sette stadi d'amorehunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil bene mioil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummies
 NEW
il testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancorajust charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittore
 NEW
la donna elettricala fuitina sbagliatala morte legalela prima pietrala profezia dell’armadillola scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremy
 NEW
lontano da quilook away
 NEW
l'uomo che rubo' banksyl'uomo che uccise don chisciotte
 NEW
macchine mortalimalerbamandymenocchiomichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedancenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della lucericchi di fantasiaride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiasaremo giovani e bellissimise son rosesearchingseguimisei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulla mia pelle (2018)sulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatouch me nottre voltitroppa graziatutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roi
 NEW
un piccolo favoreuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981884 commenti su 40516 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net