falstaff regia di Orson Welles Spagna, Svizzera 1966
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

falstaff (1966)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FALSTAFF

Titolo Originale: CAMPANADAS DE MEDIANOCHE

RegiaOrson Welles

InterpretiOrson Welles, Keith Baxter, John Gielgud, Jeanne Moreau, Margaret Rutherford

Durata: h 1.59
NazionalitàSpagna, Svizzera 1966
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1966

•  Altri film di Orson Welles

Trama del film Falstaff

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   9,00 / 10 (6 voti)9,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Falstaff, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DarkRareMirko  @  16/07/2019 23:35:04
   10 / 10
Welles si riconferma la mente più geniale di tutta la storia del cinema; la sua è una di quelle filmografie che spiazza, toglie il fiato.


Falstaff non è una visione facilissima ma tutto, peraltro girato con pochi mezzi, è ammaliante, millimetrico, perfetto.


Ancora una volta il nostro dimostra abilità nel trasformismo (in ogni film Orson è una persona diversa) e Shakespeare, sempre arduo da tradurre in immagini, non poteva avere sorte migliore; ottimi anche Gielgud, Chiari e la Moreau.


Welles doveva essere immortale, per fortuna almeno ci son rimasti i suoi film.



edmond90 ha proprio ragione:
Con i soldi spesi da Michael Bay per girare all'incirca 3 millisecondi di Transformers,il gigante Orson firma l'ennesimo capolavoro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  13/01/2019 00:53:38
   8 / 10
Orson Welles è Falstaff...ma non solo artisticamente. Il personaggio di Shakespeare gli cala a pennello e non solo per il fisico prorompente a cui il regista ci stava abituando.
Sinceramente non è stato facile seguire bene il film, che per fortuna non ha una trama cosi complicata, per via delle immagini sfocate o di qualche parola che si va perdendo vista la poca distribuzione.
Ma resta come sempre il talento visionario di questo regista incredibile che con pochi soldi riesce a sorpendere visivamente come pochi altri.

Goldust  @  08/04/2013 11:00:40
   8½ / 10
Falstaff è certamente uno dei più riusciti personaggi dell'universo Shakesperiano: di aspetto imponente, d'indole bonaria, contafrottole impenitente e bevitore da competizione, è senz'altro una figura comica che però nasconde tra le sue pieghe dei tratti tragici. Data la sua dissoluta condotta fisica e morale, è conscio infatti di essere condannato alla sconfitta. Un personaggio tanto complesso e sfaccettato non poteva che affascinare quel genio assoluto di Welles, che lo pone al centro del suo universo filmico interpretandolo in prima persona, con una forza ed un trasporto umano che solo lui riesce a trasmettere. Il film è tutto qui, ed è vero che il brano riguardante la battaglia è di assoluto impatto, così come i dialoghi sono spesso sferzanti, eppure tutto passa inevitabilmente in secondo piano quando il gigioneggiante Welles è in scena.
Ricco ed adeguato il cast di contorno, che annovera anche il nostro Walter Chiari. Un altro capolavoro nella incredibile filmografia del regista.

edmond90  @  26/11/2010 20:57:46
   10 / 10
La visione di film come questo è per me fonte di immensa tristezza.Non sono affatto sicuro infatti che in futuro il cinema possa anche solo avvicinarsi a tali livelli.
Con i soldi spesi da Michael Bay per girare all'incirca 3 millisecondi di Transformers,il gigante Orson firma l'ennesimo capolavoro.
Un grido disperato contro il potere,che disgrega l'anima degli uomini e li abbrutisce definitivamente,dal punto di vista del perdente per eccellenza,John Falstaff,l'eterno buffone destinato all'oblio e all'ingratitudine.
L'atmosfera del film è fantastica,Welles grazie al consueto uso del grandangolo,delle celebri riprese dal basso e di una sperimentazione visiva continua ed esasperata trascina lo spettatore in un turbinio di emozioni incessante,che raggiunge forse il culmine nella scena di battaglia,di un epicità che forse solo Kurosawa in Ran ha saputo eguagliare.
Oltre al grande Orson,tutto il cast si comporta egregiamente,a partire dal grande Walter Chiari,mai piu cosi valorizzato.
Un'opera maestosa e debordante,che incute timore al solo nominarla,ignominiosamente dimenticata ed osteggiata,come gran parte delle opere di questo genio.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/02/2010 23:44:16
   8½ / 10
Un simpatico fanfarone di nome Falstaff, uomo destinato alla sconfitta e ripudiato dallo stesso figlio putativo in nome di una ragione di stato che non ammette vecchie amicizie compromettenti. Un contrasto netto in cui si muove il futuro Enrico V: la giovilità di Falstaff e il rigore della corte inglese dominata dalla figura, ieratica nella sua teatralità, del Re.
Tecnicamente una delizia per gli occhi in cui il talento visivo di Welles compensa oltremisura la storica mancanza di fondi adeguati. Inoltre la scena della battaglia è sicuramente una delle migliori della storia del cinema che abbia mai visto in cui Welles letteramente ti proietta in mezzo alla contesa.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  31/07/2009 06:36:23
   9 / 10
Se si parla di forza, d’energia, di vitalità, Welles ne è senza dubbio l’incarnazione registica. La è altrettanto la sua presenza come attore; fisica, dirompente, eccezionale.
Ma se è vero che un attore personifica spesso se stesso, Welles è prima di tutto uno sconfitto, o almeno finge di esserlo. E Falstaff lo è a tutti gli effetti. Lo è nel suo essere un ladruncolo da quattro soldi, lo è nel far credere d’essere quello che non è, e lo è nel suo rapporto d’amicizia con il principe Harry. Ed è proprio su questo rapporto che si basa la forza struggente di questo film, apparentemente così saldo e profondo, ma infine labile ed illusorio.
D’altronde Harry è un principe, mentre Falstaff non è altri che un balordo, un rivoltante grassone, un lurido ammasso di lardo, un’immonda botte di lerciume, un abominevole fagotto di grasso (invento, perché le offese che subisce non le ricordo).
Finirà tale. Il suo congedo dal mondo sarà inevitabilmente disperato.
E significativa, quando la carcassa (enorme) di Falstaff s’allontana dalla scena, è la parte finale, dove la voce narrante, invece di descrivere il triste epilogo dello sconfitto, narra con enfasi eroica un ultimo compendio alle imprese del nuovo re; Harry.
Opera a quanto pare sconosciuta, ma intensa, rozza ma di grande personalità, dove l’arte dell’arrangiarsi, il talento, il ritmo, la teatralità del grande regista sopperiscono ad ogni sorta d’imperfezione tecnica. La sequenza della battaglia è il summa di queste virtù, degna del “Alexander Nevskij” di Ejzenstejn.

7 risposte al commento
Ultima risposta 29/01/2011 20.22.41
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpo
 NEW
armageddon time - il tempo dell'apocalisseassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
delta (2023)diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primieducazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoera oraernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la leggegli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazzi
 NEW
headshot (2023)hidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pereil capofamigliail corsetto dell'imperatrice
 NEW
il frutto della tarda estateil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)
 NEW
il viaggio leggendarioio vivo altrove!
 NEW
john wick 4jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giungla
 NEW
miracle (2023)missing (2023)mixed by errymoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costi
 NEW
navalnynezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharpershazam! furia degli deisi', chef! - la brigade
 NEW
stranizza d'amuritarterezinthe fabelmansthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
verawhat's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038291 commenti su 49066 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10 PASSI DELL'AMOREA CHRISTMAS PRINCESSAGENT GAMEALONE AT NIGHTAMITYVILLE THANKSGIVINGASSASSINO AMERICANOCALL JANECHRISTUSE' STATO TUTTO BELLO - STORIA DI PAOLINO E PABLITOFEAR (2023)FIRE - NESSUNA VIA D'USCITAI CACCIATORI DEL CIELOINFIESTOLA MIA VERSIONE DELL'AMORELA SIGNORA DEI TROPICILANDLOCKEDLEGENDARY - LA TOMBA DEL DRAGONELEGIONSLO STRANGOLATORE DI BOSTON (2023)MALEDICTION - LA MALEDIZIONE DI ARTHURNIGHT OF THE BASTARDNON MOLLARE MAIPLAY DEAD (2022)PRINCIPESSA PER CASOR.M.N.SFORTUNATA IN AMORESHADOW (2018)SILENZIO: SI UCCIDETADDEO L'ESPLORATORE E IL SEGRETO DI RE MIDATADDEO L'ESPLORATORE E LA TAVOLA DI SMERALDOTEN TIGERS FROM KWANGTUNGTHE DEVIL CONSPIRACYTHE LAST EXECUTIONTHE SILENT FORESTTHE UNTOLDTRUE SPIRITUNA STORIA AMBIGUA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net