el alamein regia di Enzo Monteleone Italia 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

el alamein (2002)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film EL ALAMEIN

Titolo Originale: EL ALAMEIN

RegiaEnzo Monteleone

InterpretiSilvio Orlando, Emilio Solfrizzi, Roberto Citran, Giuseppe Cederna, Pierfrancesco Favino, Paolo Briguglia

Durata: h 1.57
NazionalitàItalia 2002
Genereguerra
Al cinema nel Novembre 2002

•  Altri film di Enzo Monteleone

Trama del film El alamein

Egitto, ottobre 1942. Le truppe italiane sono bloccate da mesi a El Alamein, senza rifornmeti nè cambi, nè rinforzi, bersagliati quotidianamente dall'artiglieria inglese. Il soldato Serra, volontario universitario, arriva alla divisione in Pavia, comandata dal Tenente Fiore. Viene subito accolto benevolmente dai commilitoni, il sergente Rizzo, il caporale De Vita e il soldato Spagna, e insieme combattono le battaglie quotidiane contro la dissenteria, l'acqua cattiva e la mancanza di cibo, cercando di non farsi uccidere dall'artiglieria nemica. Il 23 ottobre inizia l'offensiva inglese che, nonostante la strenua resistenza, non lascerà scampo alle divisioni italiane, costrette ad una ritirata lunga e dolorosa

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,78 / 10 (143 voti)7,78Grafico
Miglior fotografiaMiglior montaggioMiglior sonoro
VINCITORE DI 3 PREMI DAVID DI DONATELLO:
Miglior fotografia, Miglior montaggio, Miglior sonoro
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su El alamein, 143 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  13/04/2020 00:45:02
   7½ / 10
Ottimo film. Buona ricostruzione storica, interpreti convincenti. Qualche dialogo non è all'altezza.

pernice89  @  12/08/2015 22:49:00
   8½ / 10
E' stata una grande sorpresa. Mi ha molto colpito. Narra di un brandello di tristissima storia italiana, poco raccontato. Fa chiaramente capire che lì, nel deserto, la vera guerra che si combatteva non era tanto la seconda guerra mondiale, quale effettivamente era: lì si combatteva soprattutto per la sopravvivenza in una terra molto ostica dove quei soldati erano dimenticati anche dal governo italiano. Davvero interessante, e anche il cast si è dimostrato sopra le righe. Complimenti a tutti, ma merita una menzione Solfrizzi, che ho sempre visto in ruoli più rilassati, e che si è dimostrato più che all'altezza di questo ruolo drammatico.
Un film davvero interessante e toccante, straconsigliato.

daniele64  @  21/11/2014 13:31:33
   7 / 10
Bel film italiano che , nonostante il solito modesto budget , riesce a raccontare in maniera efficace la drammatica vita dei nostri militari nel deserto nordafricano nella fase culminante del secondo conflitto mondiale : fame , sete , scarsissimi mezzi e costante rischio della vita contro nemici molto meglio equipaggiati ed organizzati . Monteleone dirige bene , anche se con qualche eccesso di buonismo , questa pellicola che mi pare molto realistica anche se con un paio di episodi ( quello della "gita" al mare e quello del generale interpretato da Silvio Orlando ) decisamente poco attendibili ! Tutto il cast si comporta piuttosto bene , con i picchi dell'ottimo Favino ( che sembra ispirarsi un po' a Rigoni Stern ! ) e del bravo Solfrizzi . Molto interessante .

cicatesta  @  26/03/2013 09:58:22
   8 / 10
Una pagina di storia italica ben raccontata, che ben evidenzia l'eroismo dei semplici soldati contrapposto alla tracotanza cieca e arrogante dei gerarchi fascisti e della loro propaganda sgangherata e senza futuro.
Utile per inquadrare un episodio minore della II Guerra Mondiale e per meglio comprendere il disastro epocale di una dittatura stolta e della sua utopia di grandezza internazionale fuori da ogni logica.
Pierfrancesco Favino si conferma attore eccezionale, qui semianalfabeta con accento veneto ricco di grandi valori morali.
Gran bel film su cui tornare a riflettere dopo la visione.

BlueBlaster  @  09/11/2012 19:08:36
   7 / 10
Un'altro film che vidi al cinema con la scuola...ricordo che mi piacque molto sia per come è stato fatto sia per la trama, un bel film di guerra!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/08/2011 23:27:17
   7½ / 10
Un buon film, molto citazionista, piuttosto anomalo nel panorama del cinema italiano odierno, avaro di pellicole di questo genere. Senso di solidarietà fra i soldati e un crescendo graduale del senso di abbandono delle nostre truppe in balia degli eventi fino a raggiungere pieghe irreali nelle marce forzate di ripiegamento di una linea del fronte che muta continuamente. Ottimo il cast e la resa della confezione nonostante un budget non certo ricchissimo.

elmoro87  @  27/05/2011 11:40:43
   9 / 10
Film bellissimo e bruttissimo allo stesso modo... Un racconto freddo e spietato di una delle pagine più brutte della storia italiana, incentrata sul versante sud della campagna italiana in Africa della seconda guerra mondiale... Una storia forte, che ti lascia l'amaro in bocca e l'orrore negli occhi, con degli interpreti che si superano, come Favino, Solfrizzi e Trabacchi, perfetti in tutto. Io che denigro sempre il cinema italiano finalmente ho trovato un piccolo capolavoro che mi ha lasciato, nel suo piccolo, davvero qualcosa dentro...

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  07/12/2010 01:41:24
   7½ / 10
Bel film sui nostri soldati in Africa a dover resistere senza armi, munizioni e benzina contro i carri tedeschi. Bravissimo Favino. Probabilmente i mezzi erano pochi e, soprattutto nella scena dell'attacco inglese, si vede. Toccante soprattutto per quanto questa storia sia ormai già dimenticata. Mio nonno era là però, ed io non lo dimenticherò mai.

Izivs  @  13/07/2010 16:07:03
   7½ / 10
Veramente un buon film....netta, però, è la sensazione che il grandissimo sceneggiatore Monteleone non voglia celebrare l'eroismo della Folgore, della Pavia e della Brescia, ma mettere in evidenza l'orrore di una guerra inutile a cui l'Italia partecipava solo a mezzo dei suoi eroi.....è il suo punto di vista e in quanto tale lo rispetto.
Nel film è solo accennato ma quegli stessi soldati che volevano mangiarsi il cavallo del Duce, per l'Italia, si gettarono sotto i carri inglesi con bombe incendiarie e mine magnetiche....dubito sinceramente, indipendentemente da quale sia il governo, che oggi potrebbe assistersi ad una cosa del genere....

Sentenza  @  06/01/2010 09:31:45
   8 / 10
Un capolavoro che descrive le condizioni, al limite della sopravvivenza, e il coraggio delle truppe italiane in Africa durante la 2° Guerra Mondiale. Musiche eccezionali e ottimi attori in questo nostro “pezzo” di storia....Favino è il top in Italia in questo momento..

paolo80  @  08/12/2009 18:39:15
   6 / 10
Pellicola abbastanza gradevole, la cui storie è interessante, e la visione scorre in modo piacevole, senza annoiare.
Buona la recitazione; tra i componenti del cast spicca sopra tutti Favino, che riesce a caratterizzare degnamente il suo personaggio.
Tra i difetti della pellicola risalta il fatto che l'opera sembra avere del potenziale rimasto purtroppo inespresso; la storia è indecisa su quale direzione prender per svilupparsi e, nel corso della visione, si nota un'alternanza tra scene realizzate in maniera egregia, ed altre, tra cui per esempio quella dell'attacco inglese, che lasciano molto a desiderare.
Non è propriamente un film di guerra, data la quasi totale assenza di scene di combattimento, e non è un film drammatico dato che non riesce a creare atmosfere che risaltino l'orrore della guerra ed il dramma dei soldati partecipi.
L'opera vive molto sull'attesa, e si risolve in maniera un po' deludente.
Una visione la merita ugualmente, però non è un film che rimane nella memoria.

scettico  @  03/10/2009 15:32:52
   7½ / 10
Una sorpresa. Commovente ma asciutto, duro ma senza compiacimenti. E soprattutto, niente mandolini e inglesi che fanno il presentat'arm. Mi ha fatto capire qualcosa in più di questo Paese. Bravi gli attori. Non sfigura davanti ad Attack o Platoon, per me i massimi capolavori bellici (scusatemi Eastwood e Spielberg).

rob.k  @  02/10/2009 08:48:30
   8 / 10
Molto bello, al di là dell'aderenza con i fatti reali, che non mi sembra neanche cosi' rilevante (forse andava scelto un altro titolo) il film espone in modo ottimo la vita dei militari dell'epoca, mandati al macello per ragioni politiche.

dewolf  @  29/08/2009 07:23:51
   8½ / 10
Ho scoperto questo film un po per caso ed è stata una piacevole sorpresa. Molto ben sviluppata la trama, fotografia e colonna sonora splendida, ottimo cast di attori. A chi dice che è un genere di film visto e rivisto, vorrei dire che è piuttosto difficile trovare film originali in ambito bellico e che quindi sarebbe meglio che non li vedessero proprio.. Non mi sembra giusto infatti dare un voto basso solo perchè vi sono scene cruenti con dei morti (assolutamente normali in film di guerra) o perchè il sentimento anti-militare e anti-patriottico debba avere la meglio sul dato oggettivo che si tratti di un gran bel film (uno dei migliori italiani degli ultimi anni)!

scabo  @  21/05/2009 23:19:33
   8 / 10
Ritengo El Alamein tra i migliori film italiani degli ultimi anni. Non è un film che giudica, mi è piaciuto come viene raccontato il coraggio e la dignità di quei ragazzi che non erano i Rambo della situazione ma prima di tutto dei ragazzi normali con le loro speranze per il futuro e le loro paure di fronte all'imminente tragedia. Fotografia splendida, potevano essere migliori le scene relative all'avanzata alleata.

Invia una mail all'autore del commento Daniel91  @  17/05/2009 14:38:39
   8½ / 10
Molto curata la scenografia, ottime le riprese. Effetti speciali molto ben curati, trama fedele alla storia originale, buona recitazione e finale molto gradito.
di

AMERICANFREE  @  06/03/2009 17:47:47
   8 / 10
davvero un bel film dove i momenti di guerra sn pochi ma si lascia spazio di piu' alla solitudine alla disperazione dei soldati! bravi gli attori!! commovente il finale!!

Invia una mail all'autore del commento nettuno  @  08/02/2009 22:18:32
   8½ / 10
La guerra in questo film si vede tutto sommato abbastanza poco, ma forse è questo che fa di El Alamein un grande film italiano; si va alla ricerca più delle emozioni che dell'azione (quella la lasciamo ai film d'oltreoceano). Belli e malinconici gli scenari. La fine è a mio avviso un piccolo capolavoro. Mezzo voto in più perchè è uno dei pochi film italiani degli ultimi anni che ricorderò.

chry2403  @  11/12/2008 23:17:30
   6½ / 10
Bel film, nulla da dire, ben fatto, con una cura discreta dei particolari, decisamente superiore al 90% dei film italiani, che sono troppo spesso raffazzonati.

Bene e benino gli attori, quello che mi ha più impressionato è stato Solfrizzi, ma anche Favino ha dimostrato ancora una volta d'avere della stoffa.

Il voto poteva essere molto più alto, ma non si è visto nulla degli atti di eroismo degli italiani che hanno caratterizzato questa lunga battaglia, decantati anche dagli inglesi, impressionati per come combattessero con pochissimi mezzi.

Parsifal  @  24/11/2008 22:24:32
   7½ / 10
Un ottimo film attori capaci su una sceneggiatura interessante fotografia mozzafiato in un contesto scenografico che ci fa sentire particolarmente vicini al cast sentimenti e guerra senza scendere in melodrammi .Non ancora proposto credo sul piccolo schermo .
Da vedere per conoscere la storia poco conosciuta di quella battaglia e del ns impegno in Afrika durante la guerra.
Quindi assolutamente da noleggiare.

clint 85  @  17/11/2008 20:52:32
   7½ / 10
Grande rappresentazione delle giornate di paura dei nostri soldati dimenticati ad El Alamein, da un regime ormai allo sbando.
Bellisima la ricostruzione storica, bravissimi gli attori.

peppe87  @  09/11/2008 17:02:16
   9 / 10
che filmone ragazzi !
le dure e crude verita della guerra e dei soldati dimenticati
e poi e' italiano non e' poco

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  15/04/2008 11:50:37
   7½ / 10
Bel film di Monteleone, non tanto sulla guerra ma sui soldati "dimenticati" nel deserto durante la fallimentare campagna bellica fascista.
Per nulla apologetico, fa della narrazione asciutta eppure appassionata il suo punto di forza, sostenuto da interpretazioni davvero ottime.
Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  03/04/2008 10:56:25
   8 / 10
Raro esempio di film bellico italiano che possa definirsi molto riuscito.”El Alamein” racconta una delle più celebri disfatte dell’esercito di Mussolini in terra d’Africa.
Il contesto storico per il regista è però relativamente importante,il suo è un film prima di tutto sugli uomini che parteciparono a quel conflitto.Il regista omaggia la semplicità ed il calore umano di persone affamate e provate dalle condizioni ambientali,mandate allo sbaraglio contro un nemico ben organizzato.Trattati come carne da macello da un regime che aveva già preparato lucido da scarpe e cavalli per l’entrata trionfante in Egitto, ma che si era “dimenticato” di fornire i mezzi di sostentamento primari per i propri ragazzi.Monteleone è loro che vuole ricordare,giovani mossi dalla speranza di un futuro migliore,illusi dalla propaganda e poi abbandonati al loro destino,in mezzo al nulla,sotto un sole cocente con i propri sogni sepolti dalla sabbia come i loro corpi esanimi.
La critica del regista è però la parte più marginale del suo operato,ciò che gli preme descrivere è l’umana semplicità dei ragazzi.
Monteleone è bravo a raccontare le storie dei suoi protagonisti,definisce bene nella prima parte i caratteri dei soldati,attraverso una narrazione piuttosto statica e verbosa,dando spazio all’azione nella seconda,mettendo in piedi una scena di battaglia notturna più che dignitosa nonostante un budget non certo faraonico.Il regista è bravo a lasciar da parte la facile retorica e i risvolti più ricchi d’enfasi per rendere più umani possibile i suoi protagonisti,riuscendo così a dipingere l’orrore della guerra in maniera convincente.

popoviasproni  @  02/04/2008 01:32:43
   7 / 10
Pagina di storia italiana raccontata con passione e sincerità!
Il taglio quasi da fiction della pellicola non convince spesso così come quasi tutti i personaggi che risultano spesso piatti e ingenuamente interpretati.
Buona rimane la prova del sempre bravo Favino.

everyray  @  06/03/2008 18:04:18
   9 / 10
Stupendo film del cinema italiano,ben diretto e ben interpretato,con tantissime comparsate illustri tra cui Orlando,Cederna e Citran...ottima in special modo l'interpretazione del grande Pierfrancesco Favino che non viene nemmeno menzionato tra il cast di questo sito!!Bravo anche Solfrizzi.
Ottime musiche,ben al di sopra delle mie aspettative!
Voto 9

roy rogers  @  28/02/2008 21:44:40
   7½ / 10
Bello! Una buona interpretazione di Favino! Mi è piaciuto perchè racconta una delle nostre più dolorose sconfitte nella seconda guerra mondiale e illustra il sacrificio dei nostri eroici soldati!!! E poi è uno dei pochi fil di guerra che vede gli italiani come protagonisti!

pinnazza  @  14/01/2008 22:14:06
   7 / 10
Film certamente toccante e, nonostante abbondino parlate quasi dialettali ( o quantomeno con forti accenti ) , spesso non sembra nemmeno una produzione italiana. alcune recitazioni non mi hanno però convinto affatto. Ottima la fotografia.
Vale la pena vederlo anche se non si tratta certo di un capolavoro.

Paolo70  @  25/11/2006 15:07:27
   7½ / 10
Bella rappresentazione di una guerra tra le tante inutili in cui i nostri soldati vennero dimenticati nel deserto.

*Napoleone*  @  24/07/2006 23:41:34
   8½ / 10
Un film bello quanto emozionante, mostra i lati più profondi di una guerra disastrosa in Africa che impegnò gli italiani nel secondo conflitto mondiale al fianco ahimè dei nazisti. Interressante il livello di suspance straordinaria l'iterpretazione degli attori principali che hanno saputo trasmetterci cosa si provava poco più di mezzo secolo fà ad essere "soldati italiani"

ivaverro  @  08/07/2006 22:31:22
   6½ / 10
un film che insegna come la guerra non è solo quello che ci vogliono far apparire

Invia una mail all'autore del commento Hamlet6644  @  24/06/2006 18:02:44
   7½ / 10
finalmente un film italiano di questo genere-grande la scena con silvio orlando. solitamente siamo abituati a vedere film del genere di produzione americana, ma questo si difende molto bene, anzi in alcuni aspetti riesce a superarlo.

orsetto_bundi  @  09/06/2006 23:31:55
   8 / 10
Dato ke nun c'ho Sky non mi son potuto vedere l' "esaltante" vittoria dell' Ecuador sulla Polonia ed ho dovuto "ripiegare" su 'sto film.
In genere a me i film di guerra piacciono poko (tranne qualke rara eccezione), ma questo.....bhe, non è un film di guerra.....o almeno non solo.
E' piuttosto un film ke rakkonta la storia bella, drammatika, tokkante di un gruppo di koraggiosi eroi kostretti a vagare in mezzo al deserto speranzosi in una vittoria ke non ci sarà mai.
Meravigliosa la fotografia e grandissima la prova degli attori protagonisti (soprattutto Favino, Solfrizzi e Bruguglia)
è uno di quei film ke andrebbero visti sempre e comunque, anke per kapire un po' della storia italika passata.
ehi, mi è arrivata 'na mail della mia amikona Jo.......ma mo' so' troppo stanko....le rispondo domani, kon kalma.....infatti vado decisamente a nanna......zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz :-)

Invia una mail all'autore del commento Antonio.F.M  @  06/05/2006 05:59:58
   5 / 10
Il titolo completo mi pare che fosse "El Alamein la linea del fuoco".
La battaglia in realtà si articolò in due fasi e fù piuttosto lunghetta.
Noi perdemmo,ma furono compiute gesta di enorme coraggio, tante e tali da meritare l'ammirazione di alleati e nemici.
Che cosa se ne vede in questo film (che oltretutto è sulla "linea del fuoco")?
Nulla. Sembra il deserto dei tartari ,solo che qui i nemici arrivano davvero ma se ne vanno subito come una folata di vento.
Mi pare che nello stesso cofanetto ci sia,oltre al DVD del film,anche un documentario sullo stesso argomento, sempre girato da Monteleone: guardatevi quello perchè è senz'altro un tributo migliore a chi cadde laggiù di questo film che a me non ha per niente entusiasmato,anzi.
Il documentario mi ha commosso e scosso,il film no!

3 risposte al commento
Ultima risposta 13/09/2007 00.34.40
Visualizza / Rispondi al commento
Living Dead  @  15/03/2006 13:52:43
   7½ / 10
visto ad un'assemblea d'istituto

non male x un film italiano

bryan79  @  29/12/2005 11:05:16
   8½ / 10
bello davvero...eroici i nostri connazionali

vivaHOMER  @  07/10/2005 23:12:56
   9 / 10
a me è molto piaciuto.... ben fatto....

Koppy  @  31/01/2005 19:50:10
   10 / 10
Stupendo! io havevo un parente morto la e sentire che gli italiani combattevano per orgoglo con niente è ben diverso che vederlo è stato sincero e non di parte ha fatto vedere la sofferenza e l'orrore della 2' guerra mondiale ma anche un coraggi senza fine!!!!

dragonfly  @  14/12/2004 16:15:22
   8 / 10
Una pagina dolorosa della storia italiana.

.:lk::design::  @  31/08/2004 17:26:20
   9 / 10
L'ho visto al cinema per sbaglio e sono rimasto a bocca aperta: troppo bello, sopratutto perchè non me lo aspettavo così bello!

mastino  @  28/04/2004 00:21:09
   10 / 10
uno dei film italiani più belli ke abbia mai visto!

Saluti

JoJo  @  29/03/2004 11:20:56
   8 / 10
Un bellissimo film di guerra, strano ma vero italiano. Un film privo di trionfalismi e di retorica di guerra (sia nell'uno che nell'altro senso). Molto avvincente: se Spielberg avesse fatto un "Soldato Serra" invece che un "Soldato Ryan" si sarebbe meritato il successo che ha avuto. Emblematica la scena finale: un topos, ma per una volta scevro delle solite tonnellate di retorica.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  17/03/2004 00:18:26
   8 / 10
Finalmente un bel film italiano, molto sottovaluto

Invia una mail all'autore del commento ninetto82  @  17/03/2004 00:10:16
   9 / 10
Non ha avuto abbastanza pubblicità, se parliamo in termini di cinema commerciale, cinema che deve incassare denari, altrimenti mi sarei accorto subito di un film come questo. Il presupposto non è dei migliori: un episodio della seconda guerra mondiale (le storie del nonno davanti al camino che, comunque, mi appassionavano molto..) vista dagli occhi dei nostri soldati, sempre partiti in handicap nei confronti del resto d'europa (ma per questo punto di vista rileggetevi la storia).
Il film, da un punto di vista tecnico, è formidabile: ottima fotografia, bravo Monteleone alla regia, e un sonoro che mi ha sbalordito - specialmente nelle scene di guerra. Per quanto riguarda il resto, la sceneggiatura si attiene all'evento storico, romanzando sui personaggi (ma non "fantasticando") e gli attori sono straordinari; il mio preferito questa volta è Pierfrancesco Favino (vi siete accorti che il suo personaggio non riesce a spiccicare una parola grammaticalmente corretta? Questo è neorealismo o che?), e il resto del cast non è da meno. Il tutto condito da una eccellente colonna sonora firmata Pivio e Aldo De Scalzi (gli stessi della colonna sonora di "Distretto di Polizia"...ma non abbiate pregiudizi) che aiuta ancora di più ad immedesimarsi nella condizione dei protagonisti, abbandonati a loro stessi nel deserto, abbandonati ad una sicura morte (ancor più sicura perchè noi lo sappiamo già in partenza). Assieme a "Io non ho paura" uno dei migliori film visti di recente. Stupendo, non so che altro dire.

restivo  @  01/03/2004 15:45:52
   9 / 10
quanto ho pianto! molto realistico. bello. uno dei rari capolavori del ciema italiano

cecio  @  25/01/2004 17:10:00
   7 / 10
Bello, rende molto l'idea di quello che è successo agli italiani, e non solo, nel 1942.

SPIDER MAN  @  27/10/2003 16:31:54
   8 / 10
Finalmente un film di guerra fatto e prodotto in Italia: scelta coraggiosa premiata secondo me da un ottimo prodotto, che non ha riscosso il successo che meritava. Questo film fa vedere com'è realmente la guerra: povera e senza alcun senso. Da far vedere a chi la nobilita con "alti" ideali.

Simone  @  23/10/2003 11:39:28
   10 / 10
Finalmente un film sulla guerra che parli della vera guerra, non di quella fatta di retorica e pallottole. Un film crudo, aspro e asciutto. La risposta di classe al cinema americano. Per me uno dei più belli in assoluto.

blob  @  18/09/2003 00:45:13
   1 / 10
trito e ritrito. basta!!!!!!!!!

venti  @  16/09/2003 22:01:44
   1 / 10
BASTA!! NON NE POSSO PIU` DEGLI ITALIANI CHE SCIMMIOTTANO GLI USA!

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/09/2003 08.23.21
Visualizza / Rispondi al commento
price  @  13/09/2003 16:58:31
   1 / 10
brutta copia di una marea di film.

5 risposte al commento
Ultima risposta 04/02/2004 12.18.00
Visualizza / Rispondi al commento
rodrigo pepas  @  08/09/2003 10:13:22
   10 / 10
bello... anzi, bellissimo. a parte questo è il genere di film che fa riflettere; voto 10 sul serio ed anche perchè è italiano... come me (a dispetto del nome che uso)

armando pepas  @  06/09/2003 20:17:47
   10 / 10
mannaggia quant'è bbello stò film

Luciano  @  29/08/2003 16:01:17
   10 / 10
Confermo, è proprio un bel film.

Marcello  @  29/08/2003 08:59:55
   10 / 10
dart  @  24/08/2003 18:32:19
   9 / 10
una ricostruzione storica veramente stupenda. Un film grandioso, davvero.

Invia una mail all'autore del commento MAURO MENCARELLI  @  12/08/2003 22:00:30
   10 / 10
Invia una mail all'autore del commento Paolo  @  07/08/2003 17:10:41
   10 / 10
Bellissimo,struggente,una storia raccontata con molto realismo,ma sopratutto con moltissima umanita'. Un bravissimo regista ed un bravissimo cast,tutti italiani. Alla fine ho pianto! Grazie Monteleone per questo bellissimo film.

Invia una mail all'autore del commento Markdoss  @  31/07/2003 19:56:49
   8 / 10
Finalmente un gran film realistico, molto realistico e soprattutto italiano! Non è una pompata americana e si vede!

savino  @  29/07/2003 00:03:04
   1 / 10
sembra girato a tor vergata! Che stupidata.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2002
Visualizza / Rispondi al commento
Marco  @  10/07/2003 23:32:26
   9 / 10
Veramente un ottimo film. Ottimi gli attori, ottimo tutto. Peccato che sia una storia vera.

Cristiano  @  06/07/2003 23:07:20
   9 / 10
Realistico. Mostra la guerra come è realmente, non come nei film spara spara o in quelli vuotamente retorici.

Erib  @  23/06/2003 18:30:16
   3 / 10
La solita smaronata di guerra!!!

4 risposte al commento
Ultima risposta 24/06/2003 12.27.24
Visualizza / Rispondi al commento
Sandro  @  12/06/2003 20:31:38
   10 / 10
Quando la Storia e l'arte si fondono nasce un film indimenticabile come questo. Perfetta la fotografia, commovente e misuratissima la sceneggiatura (bravi!!!), eccellenti davvero tutti gli attori!

Alberto  @  10/06/2003 17:14:33
   10 / 10
Un film perfetto nel linguaggio e nelle immagini! Uno dei più belli, commoventi, angoscianti e realistici nel genere guerra!

Invia una mail all'autore del commento Cristina  @  31/05/2003 16:40:30
   9 / 10
ho visto il film ieri sera a New york, durante il festival del cinema italiano; un bellissimo film,ottima interpretazione dei protagonisti;mi sono commossa e ringrazio Enzo Monteleone per aver raccontato una storia che e' stata per troppo tempo dimenticata

Invia una mail all'autore del commento LUCA  @  25/05/2003 21:41:54
   10 / 10
FRANCAMENTE CREDO CHE NON BASTI ESPRIMERE UN PICCOLO COMMENTO PER UN FILM A DIR POCO ECCEZIONALE MA SOPRATTUTTO DA NON PERDERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tommaso  @  17/05/2003 11:29:45
   10 / 10
Un film di guerra senza un filo di retorica, crudo come un sasso! Imparate americani, capaci solo di mostrare un sacco di pallottole, ma senza un briciolo di realismo nell'affrontare i retroscena!

Invia una mail all'autore del commento Marco  @  12/05/2003 13:52:45
   9 / 10
Un grande film in un'annata povera per il cinema italiano. Attori bravissimi, in particolare Solfrizzi che è passato da film natalizi ad una nuova eccellente interpretazione.

miky  @  09/05/2003 23:22:39
   7 / 10
bello però non rende onore ai veri eroi di quella battagli : gli uomini della folgore e soprattutto lascia poco spazio alle sene belliche

4 risposte al commento
Ultima risposta 22/06/2003 22.31.32
Visualizza / Rispondi al commento
Chinablu  @  06/04/2003 00:49:09
   7 / 10
Secondo me chi cerca un film di guerra realistico, con l'esattezza storica al centesimo di grado e dove si celebrano gli "eroi" e varia retorica farebbe meglio a riguardarsi una mezza dozzina di volte "Il giorno più lungo" o lavori consimili, dove ogni ufficiale ha la sua brava didascalia col nome e cognome. La guerra in quanto evento è sempre sbagliata e le azioni che ne conseguono non sono da ritenersi "eroiche": tutt'al più "disperate". Il film di Monteleone non è un "film di guerra", è un film sulla disperazione. Si può discutere sulla liceità di presentare un remix di eventi più o meno biografici con il nome di una battaglia che ha riferimenti storici diversi, ma resta comunque un ottimo film sulla disperazione.

Invia una mail all'autore del commento luca  @  01/04/2003 11:50:58
   9 / 10
Black goblin  @  24/03/2003 09:43:01
   10 / 10
Emozionante e terribile! Oltre ad una trama scarna e crudissima, attori perfetti e regia sapiente, anche le scene di combattimento sono davvero realistiche (a prescindere da qualche inesattezza storica che non rende il film meno fedele ai fatti!)

Lucas  @  24/03/2003 09:40:41
   10 / 10
Uno dei migliori film di guerra (quella vera, non quella americana!) di tutti i tempi, inferiore solo a La Grande Guerra, ma a livello di Orizzonti di gloria!

Invia una mail all'autore del commento Sarettissima  @  01/02/2003 14:40:11
   10 / 10
è bellissimo!!!!!!!!! Ho 14 anni e ne sono stata attratta in una maniera coinvolgente!!!!!!!!!!! Bravissimi gli autori, attori e a tutto lo staff!!!!!!!!! ciao!

Invia una mail all'autore del commento anticonemico  @  24/01/2003 23:42:56
   9 / 10
al pari del deserto dei tartari di buzzatiana memoria, questo piccolo grande film e' tutto sull'attesa di un nemico invisibile e desiderato .Gli sporchi soldatini di questa pellicola hanno fiato ed anima!

Invia una mail all'autore del commento Alfonso  @  21/01/2003 15:51:25
   10 / 10
Bel film, peccato che pochi lo conoscano.
Sono molte le storie che nessuno conosce o perchè dimenticate o perchè nascoste... così come il dramma delle FOIBE (chi ha orecchie ascolti) ai Partigiani che hanno aiutato l'italia.... ecco la verità: http://digilander.libero.it/Isonzo1916/foibe.html
Italiani uccisi dagli stessi alleati partigiani.
NEMMENO UNA RICORRENZA nemmeno una lapide dove poter piangere...
Nemmeno un ricordo è stato tramandato.. forse perchè ci si è resi conto del grosso errore.
Che schifo di storia è la nostra..

Invia una mail all'autore del commento alesssandro conti  @  16/01/2003 15:39:03
   10 / 10
non ha bisogno di commenti un film che ha saputo dare ragione alla storia! grazie agli attori che hanno reso il dramma palpabile! Vorrei esprimere un commento sui soldi utilizzati per questo film: VERGOGNA che in Italia si spendano più soldi per fare film come vacanze sul nilo che film sulla storia patria e sul dramma della guerra no n si spenda una lira


Rosy  @  15/01/2003 12:45:54
   9 / 10
Un film che mi ha toccato il cuore e che tutti dovrebbero vedere e ricordarsi che la storia insegna

Invia una mail all'autore del commento roberto  @  12/01/2003 23:52:42
   10 / 10
é un film semplice ma che resta nel cuore per la sua profondità

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#iosonoqui2 fantasmi di troppo3/198 rue de l'humanite'a chiaraa house on the bayoua white white day - segreti nella nebbiaagente speciale 117 al servizio della repubblica - allarme rosso in africa neraainbo: spirito dell'amazzoniaallons enfantsannetteantigoneantlers - spirito insaziabileariafermaarmy of thievesatlantidebentornato papa'bingo hellbrain freezebroadcast signal intrusion
 NEW
caro evan hansenchi e' senza peccato - the drycity hall (2020)claudio baglioni - in questa storia che e' la mia
 NEW
clifford - il grande cane rossoclimbing irancoming home in the darkcon tutto il cuore
 NEW
cry macho - ritorno a casadaysdeandre'#deandre' - storia di un impiegatodemigoddivinazionidjango & django - sergio corbucci unchaineddovlatov - i libri invisibili
 T
dune (2021)e' stata la mano di dioencantoeternalsezio bosso. le cose che restanofino ad essere felicifrancefreaks outfrida kahlofutura (2021)ghostbusters: legacyhalloween killsi gigantii molti santi del new jerseyil bambino nascosto
 NEW
il colore della liberta'il materiale emotivoil migliore. marco pantaniil potere del caneillusions perduesi'm your maninsidious: the dark realmio e angelaio sono babbo nataleisolation (2021)jazz noirl’acqua, l’insegna la sete - storia di classela famiglia addams 2 (2021)la festa silenziosala legge del terremoto
 NEW
la mia fantastica vita da canela padrina - parigi ha una nuova reginala persona peggiore del mondola pittrice e il ladrola scelta di anne - l'evenement
 NEW
la signora delle rosel'arminuta
 NEW
lasciarsi un giorno a romales choses humainesl'incorreggible (2021)
 NEW
l'uomo dei ghiacci - the ice roadl'uomo nel buio - man in the darkmadresmadres paralelasmarilyn ha gli occhi nerimarina cicogna - la vita e tutto il restomy hero academia the movie: the two heroesmy sonnapoleone - nel nome dell'artenight teethno time to dienon cadra' piu' la nevenotti in bianco, baci a colazioneparanormal activity: next of kinper tutta la vitapetite mamanpolvere (2020)
 NEW
pompei - eros e mitopromisesquerido fidel
 NEW
re granchiored noticeresident evil: welcome to racoon cityron - un amico fuori programmasalvatore - il calzolaio dei sogni
 NEW
scompartimento n.6shepherdsotto le stelle di parigispace jam - new legendsthe beatles: get backthe curse of humpty dumptythe feastthe french dispatchthe ghosts of borley rectory
 NEW
the girl in the fountainthe harder they fallthe last duelthe manor (2021)the truffle huntersthegrandmothertime is up
 NEW
trafficante di virusultima notte a sohoun anno con salingerun bambino chiamato nataleuna famiglia mostruosauna notte da dottoreupside down (2021)venom - la furia di carnagevita da carlo - stagione 1vivi - la filosofia del sorrisowarningyarayaya e lennie - the walking libertyzappazlatan

1023480 commenti su 46711 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

FERRYIL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAININ THE MIST (HIDDEN IN THE FOG)NITRAMNON C'E' DUE SENZA…PIETRO IL FORTUNATOSHIVA BABYTHE CO-ED KILLER: MIND OF A MONSTERTHE LAND

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net