crocevia della morte regia di Joel Coen, Ethan Coen USA 1990
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

crocevia della morte (1990)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CROCEVIA DELLA MORTE

Titolo Originale: MILLER'S CROSSING

RegiaJoel Coen, Ethan Coen

InterpretiGabriel Byrne, John Turturro, Jon Polito, Steve Buscemi, Sam Raimi, Marcia Gay Harden, Albert Finney

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 1990
Generethriller
Al cinema nel Novembre 1990

•  Altri film di Joel Coen
•  Altri film di Ethan Coen

Trama del film Crocevia della morte

Tom Reagan è il consigliere di Leo, un boss mafioso di una città dell'era del proibizionismo. Quando Leo e Johnny Caspar, un boss rivale, scoprono una truffa ai danni di Caspar, Tom cerca mantenere la pace. Si trova invece nel bel mezzo di una guerra fatta di imboscate e di strane alleanze in cui niente è quello che potrebbe sembrare.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,75 / 10 (112 voti)7,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Crocevia della morte, 112 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
««Commenti Precedenti   Pagina di 2  

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  04/11/2007 23:52:06
   8 / 10
Brillante gangster movie con sfumature noir ed atmosfere alla "Gilda" per i Coen, che lasciano volare alto il proprio talento nel dar vita ad un intreccio fitto ed implacabile.
Eccellente il cast, con Byrne a dominare la scena.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  29/10/2007 16:01:57
   8 / 10
uno stile unico ed inimitabile nell'enfatizzare sia la tensione o la "meditazione".
Gabriel Byrne è davvero perfetto, è un duro che non maneggia pistole ma con la propria intelligenza tesse una tela capace di strangolare. Un manipolatore con un'etica, circondato da meravigliosi comprimari, a volte macchiettistici a volte ai limiti del surreale (come ad esempio il meraviglioso turturro) sempre nel più perfetto stile Coen.

Dick  @  11/07/2007 23:42:10
   8 / 10
Originale gangster-movie che cambia tono durante il film che mostra una realtà dove tutti sembrano intenzionati a tradire tutti e pare non ci sia troppo spazio per i sentimenti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  15/05/2007 23:12:10
   9 / 10
i coen si cimentano nel ganster movie inserendo il loro stile e creando, grazie alla'ottima prova degli attori ma soprattutto del grande Turturro, un gioiello
altro pezzo da 90 della loro filmografia

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  13/04/2007 22:52:01
   8 / 10
Classica gangstar-story targata dai fratelli Cohen.
Storia che ricalca tutti gli elementi classici del genere, combinando le atmosfere cupe dell’America proibizionista con complessi intrighi tra due potenti famiglie malavitose in lotta per il controllo della città (dove spadroneggia una forte corruzione) ..alcune scene violente sono accompagnate da dialoghi velatamente umoristici, quest’ultima caratteristica propria dei due geniali autori americani.
Buona la costruzione dei personaggi, ricchi di sfaccettature e zone d’ombra, che sembrano galleggiare in una società spietata e priva di moralità ..splendida la fotografia, le non tantissime riprese in esterna e più in generale la regia, capace di trasporre mirabilmente le sensazioni ambigue e di tensione che il racconto porta con se ..ottima anche la sceneggiatura (se pur costellata, in alcuni punti, da una serie eccessiva di nomi e fatti che sembrano accavallarsi), dove si palesa un richiamo al cinema anni ’40, ad un noir rigido nell’assegnazione dei ruoli.
Sufficiente la prova degli attori, dal protagonista Gabriel Byrne, alla coppia comprimaria Albert Finney e John Turturro ..stilisticamente, come sempre d’altronde, inappuntabile la direzione di Joel Coen, che costruisce un quadro narrativo assolutamente armonico.
Una delle pellicole più belle dirette dagli eclettici fratelli Coen ..imperdibile!

5 risposte al commento
Ultima risposta 13/07/2007 12.02.33
Visualizza / Rispondi al commento
The Monia 84  @  08/04/2007 11:05:44
   9 / 10
Splendido capolavoro dei fratelli Ethal e Joel Coen, dove non c'è una sbavatura, nessuna forzatura e nessun personaggio positivo.
La malavita raccontata con distacco, ironia grottesca e incredibile fascino dal due registico.
Apparizione di Sam Raimi – abbattuto a colpi di mitra – e comparsa non accreditata – una segretaria – di Frances McDormand, futuro Oscar per Fargo.
Il mio film preferito targato Coen Brothers.

polbot  @  19/03/2007 09:12:04
   7½ / 10
buon gangster movie. Personaggi ben costruiti, recitazione splendida. Storia un po' confusa...

quaker  @  13/03/2007 23:23:07
   8 / 10
E' senza dubbio una bella gangster story, anche se in qualche punto un po' troppo forzata.

Cardablasco  @  29/01/2007 14:23:11
   9 / 10
Gran bel mafia movie,storia incredibile,da vedere

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  19/01/2007 00:45:12
   6½ / 10
Mi dispiace ma ho trovato il primo film dei Coen che non mi ha convinto.
Sarà perchè i gangster movie non sono tra i miei preferiti, o perchè la prima parte (che in realtà dura fino all'ultima mezz'ora) è troppo lenta..
Probabilmente il tipo di film in sè richiede un approccio abbastanza diretto per rappresentare la realtà degli anni '20 senza troppi fronzoli; manca quel senso del grottesco e dell'ironia presente (in maniera più o meno evidente) in tutti i loro film.
Il cast offre una discreta prova (soprattutto Turturro e Polito), Byrne bravo ma non mi ha trasmesso niente.
A chi piace il genere (a molti mi sembra) piacerà anche il film, io preferisco i Coen quando si cimentano in altro.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  08/01/2007 17:43:32
   7½ / 10
Il film di ethan e Joel Coen attinge a piene mani alla migliore tradizione Gangster Movie, partendo naturalmente da Il Padrino di Coppola con citazioni e omaggi che anticipano di qualche anno i sanguinolenti temi di Fargo (che personalmente reputo di altro un pianeta). La violenza come sempre non oscura risate ciniche e situazioni grottesche, il cast non sbaglia un colpo sia tra i protagonisti che nei personaggi secondari ma purtroppo l'intreccio a tratti risulta troppo forzato (e questo in parte rovina il mio voto). Cmq da non perdere....

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  29/11/2006 14:42:40
   7½ / 10
Film ambientato all'epoca del proibizionismo, gangster movie dalla sceneggiatura ben concepita. I fratelli Coen sembrano riuscire a non sbagliare mai un film o quasi... . Ottimi gli attori, molti dei quali spesso presenti nei loro film: come Turturro che offre una grande performance o Buscemi che però ha una parte minore. Buona prova anche di Byrne. Apparizione anche di Sam Raimi (giusto il tempo di essre "fatto fuori")! Mi è piaciuta molto la fotografia e l'inquadratura iniziale e quella finale, omaggio al "Padrino I e II" .
Non assegno un voto troppo alto perchè all'inizio la storia mi è parsa lenta. Nel complesso però credo sia un film che valga la pena vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  12/10/2006 23:55:04
   9½ / 10
...un film di mafia firmato Coen... Non è un sogno! Un gran film, con una sceneggiatura ottima... Musiche e fotografia molto buone... Veramente un gran film...

lupin 3  @  29/09/2006 18:12:51
   6½ / 10
Troppo lento...
Nel complesso resta un film carino...

Diames  @  29/09/2006 11:32:12
   7½ / 10
Francamente dai Coen mi aspettavo di più. Un buon film, nella media però. Ha i suoi momenti, ma in generale si tratta solo di un film ben fatto, senza infamia e senza lode.

bandidu  @  16/09/2006 00:59:54
   9 / 10
Un film bellissimo,nel genere mafia sicuramente fra i migliori mai realizzati.Ho conosciuto i frateli coen proprio con questo film.la sceneggiature è pressocchè perfetta,scritta davvero molto bene.è un film abbastanza atipico nel suo genere,i coen hanno parecchio stravolto i canoni di questo tipo di film.una trama molto intricata e intrigante da farlo sembrare quasi piu un giallo.c è anche parecchia ironia che certamente non stride.la fotografia è stupefacente come in nessun altro film dei coen.per gli amanti del genere e non un film da non perdere.

KANE  @  02/09/2006 00:49:09
   7½ / 10
un film ben studiato, non cè che dire!!
la trama fitta ed ingarbugliata rende interessante e gradevole un film forse solo un po lento. la capacita recitativa di Gabriel Byrne è massima, secondo me un vero attore con i controkoglioni.
il film risulta cmq bello e ben girato.

benzo24  @  28/07/2006 12:50:56
   10 / 10
un gangster movie perfetto.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  10/06/2006 17:01:30
   7 / 10
Un pò lento, migliora progressivamente... più di 7 non riesco a dare.

cardabeacj  @  10/06/2006 12:34:03
   10 / 10
Film stupendo sulla mafia,con doppi giochi e inganni durante tutto il film.Stupendo.

bryan79  @  12/05/2006 01:19:05
   6 / 10
noioso e scontato

Crimson  @  08/04/2006 09:17:44
   8 / 10
Non c'è che dire, 'Miller's crossing' è un gran film! un intreccio solido, ben architettato e ricco di colpi ad effetto. Dialoghi pregevolissimi, e encomiabili i 'soliti' grandi caratteristi che figurano nei film dei Cohen. Su tutti per me c'è Jon Polito, straordinario.
Ogni volta che ci si dirige a 'Miller's crossing' la tensione è palpitante; ma la sensazione più opprimente per lo spettatore secondo me è dovuta all'instabilità delle posizioni dei personaggi, vincolati tra di loro da meccanismi di ricatto, doppio gioco e quant'altro in modo tale che ci si aspetta qualunque cosa in qualunque momento, dato che non ci si può fidare di nessuno e che ognuno al primo errore paga.
Non mi stupirebbe se un film come questo costituisse una forte fonte d'ispirazione per Guy Ritchie.

frine2  @  13/03/2006 02:22:08
   10 / 10
Una delle prove migliori dei fratelli Coen. Rigoroso, severo, senza una sbavatura. Inquadrature e fotografia perfette aiutano a seguire la storia, focalizzando l'attenzione sui momenti più significativi. Interpretazione ineccepibile.
Attenti a quei due....sono 'cattivisti' i Coen, anche quando propongono commediole. "Prima ti sposo e poi ti rovino" ne darà la conferma.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  22/02/2006 11:51:31
   9 / 10
non gli do 10 perchè all'inizio mi sono annoiato ma dopo la storia,splendida,si srotola senza l'ombra di una sbavatura

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  04/01/2006 10:42:24
   8½ / 10
Grandissimi Coen, sceneggiatura perfetta e armoniosa che gira come un orologio... film cinico e beffardo, con sequenze memorabili, eccellenti interpretazioni

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/02/2006 05.04.22
Visualizza / Rispondi al commento
viagem  @  27/11/2005 12:25:32
   8 / 10
Sti fratelli, potrebbero fare le avventure di Nonna Papera e Ciccio e verrebbe fuori comunque un capolavoro! Thriller davvero d'effetto: atmosfera anni '20 resa benissimo, trama intricata e intrigante, interpretazione di Gabriel Byrne da oscar e la consueta prova magistrale di Turturro con la preziosa comparsa di Buscemi. La scena della mitragliata in casa di Leo è quasi da Tarantino e l'esecuzione "possibile" nel bosco è una perla.

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/05/2008 13.42.04
Visualizza / Rispondi al commento
Kr0nK  @  02/08/2005 09:20:11
   9 / 10
John Turturro dà l'ennesima prova di essere un grandissimo attore.

Spero che i fratelli Coen tornino presto sulla cresta dell'onda...

Krypto_06  @  19/05/2005 09:43:44
   8 / 10
Ottimo film ke perde un pò durante l'inizio, parte in modo soporifero ma recupera alla grande man mano ke la storia va avanti, trama tra l'altro per niente prevedibile, quindi molto avvincente, questo è uno dei tanti punti di forza del film, poi non scordatevi che questa pellicola è stata scritta prodotta e girata dai Cohen due maestri di cinema che hanno il pregio di farti attaccare allo schermo per l'atmosfera calda e piacevole che riescono a farti vivere durante la visione..........ironia, mafia(napoletana), intrigo, mistero, amore, morte, azione in pratica un film da vedere......ola

goonies  @  21/02/2005 21:55:05
   8 / 10
Prendete il meglio dei gangstar film, mescolate ben bene con l'ironia dei Coen ed ecovi un film geniale

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  14/01/2005 15:30:03
   9 / 10
Un Gangstar movie splendido, una delle prove migliori dei due fratelli.

Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento cash  @  03/01/2005 13:05:28
   8 / 10
davvero meritevole; dopo un inizio a 20 all'ora in quinta il film ingrana alla grande. Stupendo!

Gruppo REDAZIONE maremare  @  11/12/2004 14:02:17
   8 / 10
Trhiller filmato Coen.
Diventa, ovviamente, un'altra cosa.

«« Commenti Precedenti   Pagina di 2  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007269 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net