cosi' parlo' bellavista regia di Luciano De Crescenzo Italia 1984
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cosi' parlo' bellavista (1984)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film COSI' PARLO' BELLAVISTA

Titolo Originale: COSI' PARLO' BELLAVISTA

RegiaLuciano De Crescenzo

InterpretiLuciano De Crescenzo, Renato Scarpa, Isa Danieli, Lorella Morlotti

Durata: h 1.42
NazionalitàItalia 1984
Generecommedia
Tratto dal libro "Cosý parl˛ Bellavista" di Luciano De Crescenzo
Al cinema nel Gennaio 1984

•  Altri film di Luciano De Crescenzo

Trama del film Cosi' parlo' bellavista

Il dottor Cazzaniga, milanese trasferito a Napoli come dirigente dell'Alfasud, si trova a disagio: troppa confusione. Abita nel suo palazzo il professor Bellavista che nutre per lui forte antipatia. La figlia di Bellavista, incinta, si sposa: il marito Ŕ un architetto disoccupato. Complice un ascensore guasto, Cazzaniga e Bellavista fanno amicizia e i guai della giovane coppia potranno risolversi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,73 / 10 (28 voti)7,73Grafico
Migliore regista esordienteMigliore attrice non protagonista (Marina Confalone)
VINCITORE DI 2 PREMI DAVID DI DONATELLO:
Migliore regista esordiente, Migliore attrice non protagonista (Marina Confalone)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cosi' parlo' bellavista, 28 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

camifilm  @  29/12/2017 09:42:42
   4 / 10
Bello simpatico. Piacevole da seguire. Mostra una Napoli del popolo.
Ecco nel 2017 vedere questo film fa capire come in decenni di storia nulla o poco sia cambiato se non in peggio ancor di più. Un peccato.
Qui si prendono in giro le furberie dei napoletani e la loro filosofia di vita, siamo negli anni 80 nel film e ancora oggi non si sono evoluti alla vita onesta, abbandonando parcheggiatori abusivi, spaccio sigarette, ndrangheta, furberie di ogni genere.
Per questo il film mi disgusta ad oggi, pur apprezzandone lo spirito.

Trixter  @  10/01/2016 10:35:36
   7½ / 10
Affresco di una napoletanità schietta e sincera, dove un condominio diventa un microcosmo macchiettistico di tipi umani e situazioni esilaranti ma, in fondo, veritiere. Alcuni momenti del film sono assolutamente memorabili, dal cavalluccio rosso di Pazzaglia alle vecchine al lotto fino alla signora anziana che dirige dall'alto le operazioni di pulizia della strada da parte dello scopino. Insomma, tanta carne al fuoco molto ben amalgamata, per un prodotto verace e divertente. Vederlo e rivederlo è sempre un piacere.

fabio57  @  20/10/2015 15:18:07
   8½ / 10
Con leggerezza e garbo ma senza frivolezza, De Crescenzo ci porta a spasso per Napoli, facendoci conoscere gli aspetti più folcloristici e di colore della nostra città. Alcune macchiette sono rimaste memorabili, i dialoghi sono irresistibili e alcune battute veramente esilaranti. Un vero e proprio cult della commedia popolare, a distanza di trent'anni mantiene intatta la sua freschezza e la sua ironia.
Da vedere e rivedere

_Hollow_  @  15/05/2014 22:14:36
   8½ / 10
Un gran bel film, comparato agli standard odierni del cinema italiano sarebbe un capolavoro. Da il meglio di sé quando cerca di essere naturale (e ci riesce alla grande il 90% del tempo), scade un po' quando tenta di fare del facile e scontato moralismo (la nascita finale per fare un esempio).
Un gran bell'affresco di Napoli, da vedere.

benzo24  @  16/01/2014 13:25:44
   7½ / 10
Assolutamente fantastico, intelligente e pungente.

harlan  @  10/12/2011 03:18:57
   7½ / 10
ironia, fantasia e filosofia entrano di prepotenza nella dura realtà partenopea generando un mix di una comicità irripetibile e purtroppo di duro realismo.
nella napoli degli anni '80 si raccontano le gesta dei cittadini qualunque, che per effetto di un numero eccessivo di vicende cui si trovano ad assistere, si vedono costretti loro malgrado a ragionare sul perchè di ciò che li circonda, come se ciò fosse un possibile rimedio per la loro società. la figura del professore è il catalizzatore di tali pensieri. e lui che propone e induce alla riflessione, salvo poi trovarsi inevitabilmente immischiato in un ingranaggio che i soli pensieri tramutati in parole non possono fermare. il film è un modo geniale per fare denuncia, una sorta di umorismo nero sui problemi di una città artefice e vittima del suo stesso destino.

topsecret  @  12/11/2011 19:06:12
   7½ / 10
Memorabile, spiritosamente intelligente, affresco sul pensiero filosofico napoletano portato sul grande schermo da Luciano De Crescenzo, direttamente dal suo best seller omonimo.
La gustosa e tagliente ironia, tratteggiata dall'arte oratoria dello scrittore/regista/attore partenopeo, offre una visione simpatica e divertente da gustare senza distrazioni.

Ale-V-  @  17/10/2011 02:05:05
   8 / 10
Strepitoso film del grande Luciano De Crescenzo. Pittoresco ritratto della napoli di metà anni 80....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  24/04/2011 15:17:47
   8 / 10
Film meravigliosamente comico(a Napoli cult!!)troppo divertente anche oggi.Un elogio particolare a Pazzaglia(con il cavalluccio è mitico il suo monologo),ma anche Solli-Confalone-De Crescenzo-i fatebenefratelli-Casagrande,ecc

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  04/01/2011 17:55:59
   6½ / 10
Napoli, la sua gente e i suoi problemi.
Simpatico come i libri del buon De Crescenzo. Godibile.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  25/10/2010 16:06:13
   6 / 10
Il libro era delizioso, ebbro di una napoletanità avvolgente e trascinante, ma il film ne ripropone stancamente le scenette, che perdono un po' della carica risultando troppo spesso macchiettistiche. Prodotto godibile, comunque.

sepho  @  11/05/2010 00:42:22
   10 / 10
la napoletanità in tutta la sua essenza.L'arte di una dolce tarantella racchiusa in poco più di un ora e mezza.Consigliatissimo a "uomini di libertà" e "uomini d'amore"..

tarax  @  26/10/2009 02:02:05
   7½ / 10
Film godibilissimo in cui ogni personaggio ha un ruolo ben definito, è un piacere stare a sentire il professore mentre ci delizia con le sue perle di saggezza che son odelle vere e proprie VERITà. Ottimi anche gl iattori, 3-4 li usava spesso anche i lgrande EDUARDO, quindi il loro valore è assoluto. Bravo De Crescenzo ;)

suzuki71  @  28/04/2009 10:46:14
   9 / 10
Film molto molto divertente, a tartti surreale ma probabilemente iper-realista, che con leggerezza descrive la vita normalmente filosofica dei napoletani (e dei meridionali in genere). Gag indimenticabili e il sottile piacere di essere consapevoli, per chi ci è nato o chi ci ha vissuto, che la realtà non si discosta per nulla dalla finzione. Indimenticabile, qualche pecca nella sceneggiatura ma va benissimo così.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  28/12/2008 19:05:10
   7 / 10
l'Ego di De Crescenzo è direttamente proporzionale al numero spropositato dei suoi (pretenziosi) libri.

Intendiamoci Luciano De Crescenzo ha rappresentato sicuramente una via diversa al divulgazione filosofica e i suoi primi libri sono perle per profondità e divertimento.
Da lettore mi sono sentito un pò tradito perchè dopo validi testi, si è perso e mai più ritrovato.
Ogni anno da una ventina di anni a questa parte esce un nuovo libro che altro non è che un riempipagine che nulla dice tranne che per comprarlo servono almeno 15 euro!
Tornando al film la Napoli che ne esce è sicuramente una visione estremistica e di macchietta che se messa a servizio della commedia funziona, quando invece vuole essere spunto di riflessione filosofica diventa pretenziosa (e per me ridicola).
Alla fine libro e film vanno a braccetto con la differenza che De Crescenzo è un mediocre regista e un pessimo attore con la tendenza a gigioneggiare.

Qui ancora funziona , diverte e parecchio non si può mettere meno di 7 per le trovate che comunque hanno di base il suo unico vero valido libro, per il resto è cinema amatoriale

3 risposte al commento
Ultima risposta 23/02/2010 10.48.23
Visualizza / Rispondi al commento
ZazieDeLaFalais  @  11/11/2008 13:53:37
   7 / 10
Molto divertente!
da vedere...una sola pecca forse è quella di poche citazioni filosfiche...me ne aspettavo di più.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  04/09/2007 13:39:00
   8½ / 10
Una serie di gag e sketch irresistibili sulla vita partenopea.
Un piccolo capolavoro di Luciano De Crescenzo che con amor di patria mette in luce tutti gli aspetti positivi e negativi della sua città.
Alcune scene sono indimenticabili come quando Cazzaniga e Bellavista rimangono chiusi in ascensore.
Troppo forte il personaggio del nonno che quando sente parlare di soldi si risveglia momentaneamente.
Insomma sono talmente tante le scene da ricordare che potrei stare qui a elencarle fino a domani, per cui consiglio caldamente di vederlo.
Bravissimi tutti gli attori.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

addicted  @  03/08/2007 18:48:56
   7 / 10
E' un film senza troppe pretese, che proprio per la misura e il garbo con cui è realizzato finisce per raccogliere di più di quello che ha seminato.
E' una galleria di macchiette e si basa sui luoghi comuni della "napoletanità", tuttavia gli attori sono talmente bravi e le battute sono così gustose che la visione scorre che è un piacere e alla fine si ha la sensazione, oggi così rara, di aver visto un prodotto semplice ma intelligente.
Bravo De Crescenzo!

Tony Ciccione90  @  11/07/2007 11:26:29
   8 / 10
Un film che divertendo illustra la drammatica situazione di Napoli e del nostro sud in generale! Ottima la regia,grandi tutti gli attori. Da vedere

BobRobertson  @  01/09/2006 20:45:06
   8 / 10
un film tanto divertente quanto riflessivo.
l'esordio alla regia di luciano de crescenzo non poteva essere migliore.
indimentikabile!!

Cheeky Boy  @  27/07/2006 19:27:35
   8 / 10
Delizioso e divertente.Fa ridere e soprattutto tratta l'argomento filosofico con garbo e raramente si è assistiti a questa sceneggiata molto intelligente.L'entrata di luciano De Crescenzo,napoletano come me,è veramente formidabile come il resto degli attori,prima fra tutti Marina Confalone che amo.

Eraclito  @  05/02/2006 17:07:48
   8 / 10
Un film molto divertente, piacevole anche da rivedere.

enigmista  @  05/02/2006 17:04:19
   10 / 10
Un grande film che mi fa sempre fare tante risate. Gli attori sono tutti molto bravi, specie quello che fa lo spazzino e quello che fa il vice sostituto portiere.
Bellissimo comunque, bravo De Crescenzo!

tom sawyer  @  08/08/2005 03:50:54
   6 / 10
niente a che fare con pacco contropacco e doppiopaccotto..li si vede napoli..qui sembra tutto troppo costruito ..anche se l'idea di de crescenzo è buona non 'prendiamo tutto oro quello che luccica'

polbot  @  22/07/2005 11:03:34
   7 / 10
KANE  @  27/06/2005 15:46:08
   8 / 10
bellissimo! un cinema lontano dai clamori e dai fasti che però entra nell'olimpo della cinematografia italiana.
geniali intuizioni tutte napoletane!filosofeggiare non è mai stato così semplice!

Fidelio  @  01/04/2005 16:56:26
   8 / 10
Un'altro esempio di come sia più facile condurre una nostra filosofia nelle piccole cose, che adattarne altre all'intera vita. Napoli è ancora una volta fulcro d'esperienze,di rancori, di sogni, colori inesauribili per chi ne vorrebbe dipingere il paesaggio. Lo fa De Crescenzo ancora una volta (dopo 32 Dicembre),e,com'è inevitabile che sia, il divertimento è assicurato. Eccezionale

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/02/2010 06.20.51
Visualizza / Rispondi al commento
Kr0nK  @  26/01/2005 01:18:30
   10 / 10
Bella commedia del nostro comico-filosofo. Spaccato di Napoli meraviglioso, che mostra con ironia tutte le sue realtà assurde..ma senza dubbio caratteristiche: dal vice vice portiere al fotografo "mariuolo" all' "esattore" malavitoso. Bellissima la scena nel negozio, quando Luciano De Crescenzo' armato di ideali stupendi, attacca verbalmente il classico "funzionario" della camorra che richiede il pizzo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x1019452 gran figli di...2030 - fuga per il futuro8 minutia casa tutti benea quiet place - un posto tranquilloanche senza di teannientamentobelle e sebastien 3 - amici per semprebenvenuti a casa miablack pantherbob & marys - criminali a domiciliocaravaggio - l'anima e il sanguec'est la vie - prendila come vienecharley thompsoncinema novocinquanta sfumature di rossocontromanodancer (2018)dark night
 NEW
doppio amoree' arrivato il broncio
 NEW
earth - un giorno straordinarioera giovane e aveva gli occhi chiarieric clapton: life in 12 bars
 NEW
escobar - il fascino del maleeterno femminilefiglia miafinal portrait - l'arte di essere amicifixeurfoxtrot - la danza del destino
 NEW
ghost storiesgrace jones: bloodlight and bamigualtiero marchesi - the great italianhannahhitler contro picasso e gli altrihostiles - ostilii fantasmi d'ismaeli primitivi - tutta un'altra preistoriai racconti dell'orsoi segreti di wind riveri, tonyaicaros: a visionil cratereil filo nascostoil giovane karl marxil giustiziere della notte (2018)
 NEW
il mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)
 NEW
il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedio c'e'io sono tempestala casa sul mare
 HOT
la forma dell'acqua - the shape of waterla stanza delle meravigliela vedova winchesterlady bird
 NEW
l'amore secondo isabellel'incantesimo del dragolovers (2018)l'ultima discesal'ultimo viaggio (2018)
 NEW
maria by callasmaria maddalenamaze runner: la rivelazionemetti la nonna in freezermolly monster
 NEW
molly's gamenella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagennome di donnaoh mio dio!oltre la notteomicidio al cairoore 15:17 - attacco al trenopacific rim 2 - la rivolta
 NEW
parlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarepuoi baciare lo sposoquando arriva l'amorequanto bastaquello che non so di leirabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animaleready player onered sparrowreset - storia di una creazionericomincio da noirudolf alla ricerca della felicita'rumble: il grande spirito del rocksan valentino storiessconnessi
 NEW
sea sorrow - il dolore del malesecret santa (2018)sherlock gnomesslumber - il demone del sonnosono tornatosotto il segno della vittoriasuccedesurbilesthe constitution - due insolite storie d'amorethe disaster artistthe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe lodgers - non infrangere le regolethe outsiderthe partythe postthe silent manthe strangers 2: prey at nightthe titanthe wicked gifttokyo ghoul: il filmtomb raider (2018)
 HOT R
tre manifesti a ebbing, missouriun amore sopra le righeun figlio a tutti i costiun sogno chiamato floridauna festa esagerata
 NEW
untitledvan gogh - tra il grano e il cielovengo anch'iovisages, villages
 NEW
wajib - invito al matrimoniowhat the waters left behindzerovskij - solo per amore

972261 commenti su 39269 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net