codice genesi regia di Albert Hughes, Allen Hughes USA 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

codice genesi (2010)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CODICE GENESI

Titolo Originale: CODICE GENESI - THE BOOK OF ELI

RegiaAlbert Hughes, Allen Hughes

InterpretiDenzel Washington, Mila Kunis, Gary Oldman, Jennifer Beals, Ray Stevenson, Michael Gambon, Evan Jones

Durata: h 1.57
NazionalitàUSA 2010
Generethriller
Al cinema nel Febbraio 2010

•  Altri film di Albert Hughes
•  Altri film di Allen Hughes

•  Link al sito di CODICE GENESI

Trama del film Codice genesi

Diretto dai fratelli Hughes, il film racconta di un eroe solitario di nome Eli (Washington), che si fa strada combattendo attraverso un'America futuristica e post-apocalittica per difendere un libro sacro che potrebbe contenere la chiave per salvare l'umanità dal suo triste destino.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,53 / 10 (203 voti)6,53Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Codice genesi, 203 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

jek93  @  01/05/2018 12:10:50
   7½ / 10
Film forse non troppo originale, ma ben realizzato e ottimamente recitato. Sicuramente consigliato.

Thorondir  @  30/12/2017 12:11:51
   7 / 10
I fratelli Hughes portano a casa un film vivo e capace di intrattenere dall'inizio alla fine. Siamo in un mondo deflagrato post atomico e ciò che conta è sopravvivere. Il nostro Denzel Washington ha però da portare a casa anche una missione e naturalmente troverà difficoltà nel farlo.

Sebbene la menata sulla bibbia e la religione, Codice genesi è un film riuscito, con una fotografia sparatissima ma azzeccata e una regia all'altezza. Notevole in questo senso la scena della sparatoria finale dentro la casa dei vecchietti, con long take che fanno dentro/fuori i due lati della sparatoria. Anche quando potrebbe puntare sul melenso il film cerca di rimanere asettico come il mondo in cui si muovono i protagonisti. Insomma, non un capolavoro, anche l'ambientazione per quanto particolare è già vista, ma il risultato coinvolge dall'inizio alla fine.

Attila 2  @  22/12/2017 13:57:21
   6½ / 10
Un film che potrebbe ricordare "Waterworld" con Kevin Costner con uno scenario post-apocalittico , dove in quel film si andava alla ricerca della terra,qui invece "l'oggetto del desiderio" e' la bibbia.Poi pero' ,dopo l'incipit,i due film vanno in direzioni opposte,quello con Kevin Costner verso il basso,questo verso l'alto,infatti dopo aver apprezzato una fotografia maestosa con gli scenari che sembrano quasi in binco e nero e i personaggi a colori cosi' da risaltare sulla scena distrutta e triste di una trra post-apocalittica,ci sono numerosi duelli scene d'azione e qualche dialogo,niente male,un Gay Oldman che e' indiscutibilmente il "cattivo" per eccellenza della storia del cinema,e ciliegina sulla torta un finale a sorpresa....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER che rende il film ancora piu' bello.Il sapere e la cultura possono salvare l'umanita.

yeah1980  @  04/07/2017 13:31:45
   5½ / 10
Mezza ciofeca, davvero poca sostanza, solo un paio di cliché messi insieme, e non bene.

sweetyy  @  02/06/2017 06:36:32
   4½ / 10
Americanata senza senso. E poi sta location post apocalittica, ha un po' stufato.

Biasx  @  07/05/2017 00:58:32
   7½ / 10
Dico la verità: ho deciso di guardarlo convinto che fosse stata la solita americanata già vista e stravista. Codice Genesi mi ha sorpreso davvero positivamente. Non male la storia, buona la regia, ancora meglio la fotografia, ottimi Denzel Washington, davvero perfetto e Gary Oldman IL CATTIVO per eccellenza (un po' meno Mila Kunis, per quanto sia una gran gnocca), finale con colpo di scena che alza il voto finale almeno di mezzo punto. Ho trovato le scene un po' esageratamente inverosimili. Merito comunque di essere visto.

LoSqualo  @  02/05/2017 18:09:24
   6½ / 10
Spoiler sul finale del film presenti



Ennesimo film che ci propone un mondo post apocalittico, con un eroe solitario dai sani principi morali ma che non si estingue dal tirar fuori l'arma e la sua maestria nel utilizzarle nel moncare ferocemente qualsiasi arto e non dal corpo del nemico, Denzel Washington si cala perfettamente nella parte del viaggiatore solitario ma anche vendicatore all'occorenza come ha fatto anche in The Equalizer o Man On Fire, il suo personaggio non sembra avere pecche anche grazie alla sua più che buona performance.

Il problema sta nel modo in cui è stata strutturata la storia, dove sino agli istanti finali avrei dato un voto ben diverso da questo magari una stelletta in più, peccato che la sceneggiatura di Gary Whitta si perda proprio nelle scene finali "colpa anche da parte dei coordinatori in regia tali fratelli Hughes", si perchè non possono far morire il suo personaggio proprio dopo aver elencanto per filo e per segno tutta la Sacra Bibbia "ci poteva anche stare", ma il problema serio è quello di proprorci un Mila Kunis per tutto lo svolgimento della trama, fragile e nettamente preda facile di chiunque predone, divenire una viaggiatrice solitaria come il buon vecchio Eli "Washington", impugnando il suo macete e le care cuffiette con musica al seguito, ma dove vorrà mai andare?

Comunque levando la parte finale della pellicola dei fratelli Hughes, il film è guardabile e intrattiene anche, tra attimi di tensione e adrenalina scaturiti dai molti combattimenti con l'utilizzo di armi bianche e fucili semiautomatici che scaraventeno i loro colpi in uno scenario che di esposioni ne ha viste davvero tante.Il film in se si vuole incentrare sui sani principi e detti della parola del signore tramite la Bibbia, e con il detto che sapere è potere e in questo caso sono parole sacro sante e giuste, ma che in fin dei conti non colpiscono più di tanto, almeno a me, visto che non sono un patito della chiesa in particolare, mi definisco un cattolico ai minimi termini, la cosa che più mi è piaciuta e che è stata interpretata al meglio è quella di quanto noi siamo fortunati, di tutto quello che possediamo e di cui ci cibiamo ogni giorno, e quindi della preziosità che riceviamo e ci guadagnamo ogni giorno, e di cui troppo spesso ci dimentichiamo, anche io se è per questo .

La cosa che più colpisce dopo il quasi invincibile personaggio interpretato da un convincente e convinto nonche cazzutissimo Denzel Washington, è sicuramente la fotografia curata da Donald Burgess, una gamma di colori ombreggiati come se si stasse vedendo il film da un vetrino per l'eclissi, per poi essere quasi abbagliati dal sole che illumina i volti e i paesaggi di questo mondo cupo e terrorifico, ma con la solida speranza di un futuro migliore come sono identificati i raggi che illuminano l'apocalisse e i loro meschini ma sfortunati abitanti.

In definitiva un film che mi sento di consigliare agli amanti del genere, almeno una visione la merita, nel suo piccolo è un buon prodotto ma che ha alcuni limiti dati dalla trama che si perde su un finale troppo conciliatorio e diciamo non conforme ai fatti visti lungo lo svolgimento, da non accomunare assolutamente a film apocalittici come Mad Max, Waterworld e The Rover.

Zarco  @  04/05/2016 19:37:35
   7 / 10
Il giudizio sul contenuto può essere condizionato dall'essere o no credenti, ma si può restare distaccati. Si vede senza noia. Tecnicamente buono.

pernice89  @  12/10/2015 20:23:38
   7½ / 10
Niente male. Io non ho mai amato particolarmente il genere di film in questione, ma la storia mi ha coinvolto e Gary Oldman è come sempre spettacolare.
Lo consiglio anche per i non amanti del genere post-apocalittico.

DarkRareMirko  @  11/10/2015 00:22:51
   7½ / 10
Quasi buono; ho apprezzato la regia ed il cast vario, con tutti gli attori funzionali e validi.

Più o meno i post apocalittici mi sono sempre piaciuti (non ultimo L'uomo del giorno dopo) e questo fumettone non è da meno; qualche scena bizzarra c'è, qualche caratterizzazione poteva essere fatta meglio (McDowell si vede poco e male) ma il film è soddisfacente.

I due Hughes han fatto di meglio ma il film è riuscito, anche tecnicamente; molta viuuulenza e ed una certa impalcatura religiosa che da il meglio nel finale.

peppe87  @  18/03/2015 16:32:35
   6½ / 10
bel film, grande denzel

Niko.g  @  11/03/2015 10:50:56
   8 / 10
"In principio Dio creò il cielo e la terra.
La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
Dio disse: «Sia la luce». E la luce fu".

Eli (un ottimo Denzel Washington), le ha stampate in mente le parole della Sacra Bibbia. La sua fede e il suo amore verso Dio Padre Onnipotente gli hanno aperto la mente e ora egli può vedere. Può vedere dove prima non poteva.

Dio creò la materia. Ovvio. Lo affermano miliardi di credenti (ad esempio i cristiani e Martin Scorsese). Salutiamo quei pochi fisici che sostengono che la materia è nata spontaneamente dal nulla e andiamo a commentare il film.

In un futuro dove l'acqua e i libri sono le cose più preziose del pianeta e una Bibbia in mani sbagliate potrebbe essere un pericolo, vediamo Eli affrontare solitario e inarrestabile il suo cammino (metafora del viaggio che ogni uomo affronta nella vita, tra mille insidie).
Il soggetto rimanda a uno dei capisaldi della fantascienza letteraria: Fahrenheit 451 di Ray Bradbury (che coinvolse anche Francois Truffaut), facendone un perno per ruotare attorno al valore inestimabile delle Sacre scritture. La vera protagonista, infatti, è la Bibbia, l'unico libro in grado di salvare il mondo.
Un rimprovero che si può fare al film è la concezione di una Bibbia monca, che non viene considerata per intero come fanno correttamente i cristiani. Se però si è intellettualmente onesti, si deve riconoscere che il film funziona e anche bene. Funziona perché si affida ad una suddivisione in tre atti saggia e calibrata e quando si rispettano le regole basilari del cinema, è impossibile fallire.
Ammaliante scenario post-atomico, egregia fotografia, suggestivi echi leoniani, sapiente dosaggio dei dialoghi, padronanza di primi piani e campi lunghi, mirabili inquadrature ed effetti speciali, straordinario ritmo in crescendo, pioggia di colpi di scena, messaggio morale incorporato.
Bello.
Cameo finale di Malcolm McDowell.

pinhead88  @  18/10/2014 20:31:51
   5½ / 10
Solita pacchianata dalla moralina patetica, diverte solo grazie alle mosse disumane di Denzel Washington

_Hollow_  @  28/04/2014 16:15:28
   6 / 10
Guardabile ma niente di più; nulla di trascendentale ma nemmeno di semplicemente ispirato. Però alla fine nemmeno così negativo, lo si può vedere fino alla fine.
Carino il ruolo di Gary Oldman, adatto al tipo di attore nonostante l'età (anche se il personaggio che interpreta in sé è mediocre come tutto il resto del film).

CyberDave  @  30/03/2014 15:02:36
   5 / 10
Ho letto molti commenti che parlano di un film "senza pretese", sarà sicuramente vero però non capisco che tipo di giustificazione sia.
Non è che se un film non è un kolossal dove sono stati spesi tantissimi soldi allora può esser brutto che va tutto bene.
Premesso questo, il film non mi è piaciuto nel suo svolgimento totale, lo scenario post apocallitico è ben fatto, i primi 40 minuti mi hanno incuriosito molto e ho apprezzato le due scene d'azione che ci sono state, da li in poi invece mi ha dato la sensazione che il film andasse avanti senza un idea precisa e senza nulla di concreto.
Carina la scena nella casa isolata con la sparatoria con i protagonisti aiutati dai due graziosi vecchietti, però tutte cose un pò a se stanti.
Alla fine questo è un film senza una trama precisa e senza una storia dietro ben costruita, togliendo qualche buona scena direi che lascia veramente poco.

BenRichard  @  23/03/2014 14:23:42
   6½ / 10
Visto solo una volta un paio d'anni fa, ricordo che non mi dispiacque assolutamente, ancor di più perchè sono fan di queste atmosfere post apocalittiche, ma che allo stesso modo non mi colpì per nulla di particolare se non che il finale lo si può vedere un pochetto come un finale a sorpresa..non male dai..ci sta

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  23/03/2014 13:34:41
   5½ / 10
Film post apocalittico che aveva le giuste premesse, ma che si butta completamente via nell'ultima mezz'ora.

sagara89  @  16/03/2014 21:53:06
   7½ / 10
buon film di fantascienza..Denzel rimane un grande attore..e la bellissima Mila Kunis non fa altro che migliorare il film :)

Zanibo  @  05/03/2014 16:06:55
   7 / 10
Il film e` un western ambientato in un futuro postapocalitico, con il protagonista duro, e il cattivo di turno con banda. Quindi il genere e` quel che e`, pero` il film e` ben realizzato, si lascia guardare volentieri e i tre personaggi principali sono tutto sommato credibili.

daniele64  @  25/02/2014 09:55:01
   6½ / 10
Western post apocalittico parecchio discutibile (nel senso che ci sarebbe molto da discuterne per capire cosa succede davvero nel film...).



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per il resto ottima fotografia (alla lunga quasi fastidiosa) che rafforza l'atmosfera apocalittica già ben evidenziata dalle belle scenografie, discreta regia, sufficiente Washington, bravo il solito Oldman, carina la Kunis. Molto bella la scena della sparatoria nella casupola nel deserto. Simpatico l'omaggio fischiettato a Morricone ed a Leone, a cui il film deve qualcosa.

James_Ford89  @  14/10/2013 22:08:06
   7 / 10
Un bel film. Le due orette passano abbastanza veloci, con qualche bella scena di lotta e spunti di riflessione. Di pretese non ne ha tante, ma le poche che cerca di avere sono tutte ben soddisfatte. Sicuramente un film a cui si può dare un'occhiata.

farfy  @  06/09/2013 23:47:26
   7½ / 10
Di questo film ho apprezzato il protagonista, magistralmente interpretato da Denzel W. che da solo riesce a mantenere alto il livello del film.
Bravo e da brivido Oldman. Mi ha ricordato un po' "the road" in chiave più fumettistica e con molta più azione. Comunque bello, soprattutto il finale....quando c'è la rivelazione.

scorpion  @  02/08/2013 16:08:51
   8½ / 10
Inizia non sembrando un grande capolavoro, da l'impressione di somigliare un po' a Matrix, come altri hanno già fatto notare, e ache ad Hancook ma poi si trasforma in qualcosa di eccezionale... Denzel Washington è un interprete magistrale per questa pellicola.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Assolutamente consigliato!

kazikamuntu  @  25/05/2013 23:36:06
   7 / 10
Una fotografia ottima mi ha spinto a continuare a vedere il film che sinceramente ha superato di molto le aspettative.
Denzel fa una buona interpretazione ma a mio avviso la vera star del film è Gary Oldman: eccelso.
Ho apprezzato la contrapposizione tra concetto di religione come strumento di sottomissione dei popoli o di loro ipotetica redenzione.
Un Mad Max con Blade oserei dire.. Gustose le citazioni di morricone, ho captato anche una microcitazione di Blade runner che credo sia stata fatta appositamente.
Alcune pecche ci sono (gli americani si fanno sempre scappare la mano) ma tirando le somme è ben costruito. Credo che un 7 ci stia.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pisano  @  09/04/2013 00:08:33
   7 / 10
Film dalle atmosfere postapocalottiche alla ken il guerriero!la storia prende una piega che poteva essere a mio avviso diversa e migliore;manca sicuramente qualcosa per rendere il film un filmone!però mi ha catturato fino alla fine.

FurFante9  @  18/01/2013 10:29:11
   7 / 10
Come sotto:

"Non un capolavoro (e nemmeno mira ad esserlo) ma sicuramente un bel film.
Belle le ambientazioni, buona storia e bravi attori".

maitton  @  17/01/2013 16:20:52
   7 / 10
non male davvero questo film.
una regia davvero azzeccata (alcune scene le ho trovate davvero fatte benissimo), una fotografia di tutto rispetto e un bellissimo gioco di colori.
buonissime anche le interpretazioni.
personalmente ho apprezzato molto anche la trama.
concordo che non sia un capolavoro, ma e'un film che merita ampiamente di essere visto per tutti i motivi di cui sopra, e perche'scorre via davvero bene.

StIwY  @  02/01/2013 01:09:27
   4 / 10
Un vero peccato......le basi per un capolavoro c'erano tutte, ma il tema è stato trattato molto superficialmente.

A parte il classico clichè della *****tta di turno che si allea/innamora col personaggio principale che si potevma lasciamo perdere.

La storia non viene sviluppata come dovrebbe, e lo stesso film viene incentrato su una contraddizione.

Viene fatto capire allo spettatore esplicitamente che le religioni sono il male del mondo ( che è vero tra l'altro ), però il personaggio principale fa di tutto per salvare l'ultima copia del libro su quella religione che ha quasi causato la fine dell'umanità ? Mah.....che senso ha tutto questo ? Che messaggio ha voluto trasmettere questo film ?


Il finale poi sembra messo lì così tanto per chiudere le cose alla rinfusa.

Assolutamente bocciato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/01/2013 12.29.15
Visualizza / Rispondi al commento
clint 85  @  13/09/2012 11:11:29
   7 / 10
Non un capolavoro(e nemmeno mira ad esserlo) ma sicuramente un bel film.
Belle le ambientazioni, buona storia e bravi attori.

C.Spaulding  @  12/07/2012 15:05:38
   7 / 10
Ottimo trhiller d'azione. Una pellicola originale ben girata e ben recitata. Davvero affascinante l'ambientazione post - apocalittica. Bravissimo Denzel Washington. Da vedere.

BlueBlaster  @  04/07/2012 01:31:54
   7 / 10
L'ho trovato davvero affascinante e abbastanza diverso dagli altri film di genere...ottimo il finale e bravissimo Denzel !

Nudols85  @  03/04/2012 13:24:30
   6 / 10
Belle le Ambientazioni Apocalittiche, le trovate e i diversi personaggi bizzari che si trovano nel film, la trovata della Missione Mistica però fà perdere un pò il sapore del Film, xò le scene d'azione quelle sono girate veramente molto molto bene, ma nn scalda più di tanto..non sò perchè lo paragono a Io sono Leggenda e penso che il confronto non regge decisamente questo di Washington è Inferiore!!!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jolly Roger  @  10/03/2012 13:58:24
   7½ / 10
30 inverni fa
la guerra
aprì un buco nel cielo
furono in pochi a sopravvivere

Io adoro i film distopici!

Malgrado The Book of ELI non sia propriamente un film distopico, ma ripercorra le tracce cyber punk di Mad Max, presentandosi soprattutto come un action movie post-apocalittico, a tratti persino...western!, l'ho apprezzato moltissimo.

Bello. Davvero. Anche se!

Bellissima la fotografia... anche se a volte la mano sfugge e i paesaggi risultano troppo innaturali.
Bella la storia... anche se mi sembra una cretinata che il libro destinato a salvare l'umanità sia la Bibbia, proprio perchè la Bibbia e il Corano sono sempre stati, semmai, il pretesto per distruggerla.
Bellissime le interpretazioni dei protagonisti...anche se Mila Kunis e Gary Oldman bucano il video, anzi lo spaccano, molto più del protagonista Denzel Washington che appare in un ruolo un po' troppo "pulp" e a volte non risulta credibile.
Bellissimi i combattimenti, anche se...a dir poco esagerata la destrezza del Nostro, che mixa la velocità di Flash con l'abilità di Neo di Matrix, oltretutto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Bellissimo il riferimento al cannibalismo, anche se la scena della casa dura troppo poco!

Insomma, TBofE è un film pieno di pregi e altrettanto pieno di "anche se".

Inevitabile il paragone con un altro film distopico recente: The Road.
Sì, perchè sembra che questo genere cinematografico sia tornato in auge, e io naturalmente sono contento di questo.

Tuttavia tra i due film non c'è alcun dubbio per me, The Road è un film magnifico, sicuramente migliore.

The Road ha la forza di una notizia di cronaca nera, un pugno un faccia che ti mostra una triste verità; TBofE è una specie di "rumor": una chiacchiera passaparola, una diceria sensazionalistica: più interessante, vivace e stuzzicante, ma anche più infondata.
The Road è una fotografia d'autore. TBofE è un fumetto d'autore.
TBofE è un gran bel libro di narrativa. The Road, invece, è una poesia di immagini e di sensazioni.

TbofE è il dipinto espressionista di un futuro che NON ci auguriamo.
The Road è proprio quel futuro. In cui uomini, non eroi, combattono con il cuore pieno di speranza per qualcosa di meglio.
Per me, TbofE è un'emozione, mentre The Road è un sentimento.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  06/03/2012 22:31:45
   5 / 10
Pellicola carina solo nell'ambientazione post apocalittica e nell'idea di salvaguardare l'ultimo libro sacro. Non mi è piaciuta però la costruzione e lo svolgimento, troppo cruento e fantasioso.Sottotono Denzel Washington.
Mediocre, 5.

kako  @  06/03/2012 11:16:23
   4 / 10
storia mal costruita, azione fine a se stessa e tanta noia. Non mi ha convinto proprio per niente nonostante le belle ambientazioni e la buona prova attoriale di Gary Oldman.

gemellino86  @  06/03/2012 09:26:44
   5 / 10
L'ho visto ieri sera in televisione e devo dire che l'inizio mi ha annoiato parecchio. Poi qualche scena d'azione ma rimane poco alla fine. Washington molto sottotono.

Trixter  @  20/02/2012 15:20:02
   7 / 10
Idea poco originale che strizza l'occhio a molti film futuristico-apocalittici. Anche le ambientazioni, benchè suggestive, non regalano nulla di nuovo. La pellicola, tuttavia, è godibile e ben diretta, da sottolineare l'ottima interpretazione di Gary Oldman, sempre perfetto nei panni del cattivo. Un paio d'ore sicuramente piacevoli per un film che non lascia il segno ma che, comunque, si fa apprezzare e non annoia. Eccellente la sequenza iniziale del gatto...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  05/02/2012 13:13:17
   6½ / 10
Convinto di vedere un prodotto trash, mi sono pienamente ricreduto. Non grido al miracolo, tuttavia questo film si guarda con piacere e sa bene coniugare il relax con qualche trovata interessante. La regia è piuttosto monocorde ma accettabile, la fotografia leggermente pacchiana considerata la scelta dei toni ocra e la sceneggiatura a tratti troppo enfatica nei dialoghi. Fondamentale in questo senso il buon apporto dei protagonisti per conferire carisma all'insieme.
Inevitabile il confronto con "The road", soporifero polpettone che pretendeva troppo da un genere ormai abusato. "Codice genesi" è più semplice, ma anche onesto e godibile, in linea con le aspettative di un vasto pubblico.
Ah dimenticavo... God save Mila Kunis!!

gantz88  @  01/02/2012 10:20:50
   7 / 10
un'incrocio tra ken il guerriero e un western, inizia bene ma più si va avanti più delude cmq un'ottima idea ke poteva essere descritta meglio,gary oldman sempre bravo nella parte del cattivo.

c0rsar0  @  09/01/2012 10:14:36
   6½ / 10
Il film di per se non mi ha convinto e i personaggi non li ho trovati molto accattivanti, tranne Oldman che trovo spesso superbo. Buoni alcuni riferimenti all'importanza della religione nel governare la massa e soprattutto l'ambientazione alla Mad-Max.

chupas8  @  03/01/2012 15:22:05
   7½ / 10
scenari apocalittici già visti troppe volte ma il cast è ottimo e il film regge, buona azione, bel colpo di scena finale...film con diverse chiavi di lettura...

PARSIFALONE  @  04/12/2011 21:15:07
   5 / 10
franky83  @  04/11/2011 15:43:06
   6½ / 10
Un pò esagerato

Bellinidj  @  19/10/2011 01:42:19
   7 / 10
Regge il 7 questa produzione filo-fantascientifica che prende spunto da molti affini con scenari post-apocalittici già visti e rivisti, ma con il tema religioso che perdura dall'inizio alla fine, rivisto in chiave interessante.

E' un' analisi profonda di quanto la Religione possa influire sullo spirito degli uomini, rendendoli schiavi di colui che si professa il Suo portavoce (dunque arma pericolosissima per il controllo delle masse ignoranti) eppure allo stesso tempo elemento necessario per la ricostruzione di una civiltà che, come si evince chiaramente dalla pallicola, è postuma di una guerra nucleare e non trova più le risposte ai suoi perchè ed ha bisogno di un punto di riferimento.

Il finale si sposa bene con il genere del film, ma l'ho apprezzato ben poco, decisamente esagerato, inverosimile.

Nel contesto comunque, una pellicola interessante.

biosman2010  @  30/09/2011 00:53:22
   8½ / 10
Spettacolo per gli occhi e per l’udito, scorre piacevolmente, rivisitazione perfettistica di temi e generi, dall’antico western agli attuali fantascienza, interpretazioni sempre all’altezza di Washington e Oldman (che richiama “Leon”), evoluzione del vero cinema, da criticare con cautela.

Beefheart  @  26/09/2011 15:27:13
   7 / 10
Lieta sorpresa questo Codice Genesi!
Affascinante nelle luci, nei colori, nei movimenti di macchina (semplicemente memorabile la sequenza della sparatoria tra gli sgherri di Carnegie/Oldman ed i "buoni" barricati nella catapecchia), oltre che nello script. Validissimo anche il cast assolutamente all'altezza della situazione.
Attenzione perchè lo scenario fanta-apocalittico con l'umanità devastata ed imbruttita all'inverosimile è qualcosa di molto più che già visto, eppure, quando ci sono talento, idee e voglia di fare (e magari anche i mezzi tecnici per farlo), il prodotto risulta ugualmente buono (nonostante qualche forzatura).
Nel complesso trovo che si tratti di un mix action-western-mistico che funziona.

BuDuS  @  30/08/2011 14:46:14
   6½ / 10
Denzel non ce lo vedo tanto nella parte, il film si fa guardare con la stessa facilità con cui si fa dimenticare.

Comunque la sufficienza ce l'ha tutta.

speXia  @  25/08/2011 20:13:18
   5½ / 10
Classico film post-apocaliptico,ricorda The Road ma con più action...solo che The Road mi era piaciuto,questo film non mi ha proprio lasciato niente! Noiosetto,con un Gary Oldman sprecato,una trama stupida e,alla fine,confusa. I pro sono la recitazione di Denzel Washington e qualche ottima scena d'azione, il resto non mi è piaciuto!!

Filmscoopista  @  11/08/2011 03:42:02
   7½ / 10
Carino me lo aspettavo molto meglio...grandi scene di azione di Denzel,ma ce ne vorrebbero di più.

Invia una mail all'autore del commento faxx  @  04/06/2011 10:44:17
   5 / 10
non mi è piaciuto molto,sinceramente di questi film post apocalittici mi sono stufato.Parecchio lento e noioso,anche la trama non mi è sembrato un gran che.L'unica nota positiva,è l'interpretazione di Denzel washington,come sempre un ottimo attore.saluti.

axel90  @  06/05/2011 20:51:54
   4 / 10
L'inizio stuzzicante fa capo ad uno spento action post-apocalittico con picchi altisonanti di ridicolo e strane suggestioni religiose veramente poco esplicative e accattivanti. Il divertimento è latitante e lascia spazio ad una serietà inutile e fuori luogo. Bocciato.

harlan  @  24/04/2011 12:49:01
   6½ / 10
pellicola post apocalittica di ottima fattura. idea di fondo relativamente alla trama molto interessante, peccato per la realizzazione alquanto povera: non ci si discosta infatti per niente dai più classici dei clichè di questo genere di film, ovvero il buono che ha una missione da compiere e trova il cattivo sulla sua strada.
menzione speciale per le ambientazioni e per la fotografia davvero notevoli, estremamente realistiche l'une, decisamente coerente con l'idea di desolazione l'altra.
comunque il film non annoia, si può vedere tranquillamente e a tratti risulta anche interessante......

ilcippo  @  03/04/2011 17:26:53
   6 / 10
Ben fatto ma la trama è troppo semplice, poco stuzzicante

Invia una mail all'autore del commento mcnapo89  @  17/03/2011 18:49:40
   6 / 10
Non male questa pellicola sul tema della civiltà in una ipotetica era post-nucleare, certamente non presenta lo spessore di film dello stesso genere (The Road), ma essendo il suo fine quello di intrattenere lo spettatore con qualche sparatoria qua e la e il solito eroe invincibile ma dal cuore tenero che si batte contro tutto e tutti per un ideale. Sicuramente non una pellicola da disprezzare ma di sicuro destinata all'oblio in un paio d'anni....

Gastone  @  13/03/2011 02:06:13
   8½ / 10
miii ma e' spettacolare! strano mix tra madmax e religione
fotografia super: non sprecatelo con visioni di infima qualita'
carino il cameo a Sergio Leone (che non amo, ma apprezzo il gesto)

simo96  @  11/03/2011 23:07:39
   5 / 10
ma qualche persona può spiegarmi qual'è la trama di questo film...?
ha cosa serve riscrivere la bibbia, a salvare il mondo? no perchè io non lo ho proprio capito,penso sia solo un pretesto per vedere azione ripetuta.
recitazioni pessime, chiariamoci,tranne il grande washington.
molte scene imbarazzanti (vedi spoiler),un ambientazione che mi ha dato abbastanza fastidio, il finale non lo ho capito.
non posso dargli meno di 5 perchè forse sono io che non ho capito il film.
Denzel washington sempre bravo ma sprecato per questo film.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  21/02/2011 19:22:47
   4½ / 10
Collage di elementi presi qua e là da altre opere di genere, rivestito di un misticismo fuori luogo e sostenuto a fatica da una storia troppo debole. Potrebbe salvarsi in corner grazie all'indiscutibile qualità delle immagini e all'impatto visivo, oltre alla bravura di Denzel Washington e Gary Oldman, ma il finale scade a livelli troppo bassi e la scena finale raggiunge addirittura il ridicolo involontario. Decisamente bocciato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  18/02/2011 00:05:13
   7 / 10
La qualità visiva con cui è girato questo film vale sicuramente la visione anche se la sceneggiatura appare un po' forzata e il tema dell'Apocalisse causata dalle guerre atomiche è usurpato per l'ennesima volta!
Ambientazioni western con omaggi a Leone sia visivi che "Musicali",ottima fotografia e buone musiche!
E per finire un colpo di scena che incuriosisce lo spettatore a tal punto che viene voglia di rivederlo!
Buono

ilcannibale  @  16/02/2011 22:24:44
   4½ / 10
Film carino, i presupposti erano invitanti, stavo prendendoci gusto quando ad un tratto...titoli di coda...ma come??? è finito??? mah, film con poco senso veramente...

Scuderia  @  16/02/2011 17:24:44
   7½ / 10
Prima di giudicarlo ho voluto riguardarlo perchè la prima volta il finale mi aveva spiazzato.
Allora ho deciso x una seconda visione ponenedomi una domanda:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Chiaramente i combattimenti sono un pò fantasiosi ma proprio a questo riguardo vorrei citare un commento precedente che mi è piaciuto tantissimo:
Ken Shiro va al catechismo
ma lo modificherei in:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Fermo restando le ottime ambientazioni post-atomiche stile Ken il Guerriero.
Certo ci sono alcuni buchi nella storia:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Comunque nel complesso film molto consigliato.Doppia visone.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 18/02/2011 13.53.59
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Don Callisto  @  15/02/2011 17:05:12
   5½ / 10
DOVEVANO E POTEVANO fare un film di gran lunga migliore, sia nella sceneggiatura che nella regia.
Gary e Denzel danno dignità alla pellicola ma non basta.Avrei messo la sufficienza ma abbasso il voto per l americanata finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

enter  @  14/02/2011 23:01:34
   7 / 10
un film diverso dal solito in un ambientazine post apocalittica stile ken shiro ben interpretato e ben diretto,il trailer inganna dove ci si aspetta il solito film d'azione,e invece non e così...vedere per credere...

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  09/02/2011 18:50:29
   7 / 10
Denzel Washington è il tenebroso protagonista di un'avventura che si dipana con buon ritmo in uno scenario suggestivo e apocalittico

kastaldi  @  09/02/2011 00:05:34
   6½ / 10
Premetto che mi fa enormemente piacere leggere che non sia stato l'unico a notare una notevole somiglianza con le ottime ambientazioni post apocalittiche di Fallout (mi aspettavo di vedere scene di combattimento al rallenty :)): le strade sopraelevate, i carrelli del supermarket, le case di legno diroccate.... L'unica cosa è che dal grammofono speravo uscisse un'altra musica comunque c'era anche la mitragliatrice dei mutanti ;)
Torniamo al film. Il tema (religione come unica via di salvezza) mi ha lasciato un po' dubbioso. A me Denzel piace, Oldman pure però il film è abbastanza noioso in alcuni tratti. Il finale è la classica americanata (vedi spoiler qualche commento più sotto). Vada per il sei e mezzo.

tonysea7  @  28/01/2011 23:26:57
   4 / 10
Veramente brutto , a tratti fastidioso . Buonismo dilagante , americanate a gogò e un finale da fiction. Bocciato.

blandroby  @  07/01/2011 21:52:15
   7½ / 10
un bel film,secondo me da guadare.

Greengoblin  @  06/01/2011 13:45:40
   7½ / 10
Bello,ma il finale gli fa perdere punti(vedi spoiler)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Elmatty  @  02/01/2011 13:49:43
   8 / 10
Un ottimo film post-apocalittico e molto sottovalutato.
Qui si analizza su come l'umanità si possa sollevare dopo una catastrofe che l'ha portata sulla soglia dell'estinzione.
Qui Gary Oldman propone un'alternativa: usare le parole della Bibbia per ottenere il controllo del territorio su cui vive.
Eli, un viaggiatore solitario in cerca di un posto ad Ovest, ne ha una coppia e Oldman se ne vuole impadronire, costi quel che costi.
A differenza di altri film del genere (la maggior parte di essi si parla di mostri), qui si anallizza sul potere che la religione ha e come possa influire sulle persone.
In questo film tra l'altro non vi è un'autentica figura del cattivo: i due protagonisti vogliono la stessa cosa: che le parole del libro sacro vengano divulgate. ma uno vuole dare la speranza alle persone mentre il secondo lo vuole per ottenere il potere.
Ma qui Oldman non è il cattivo: è cresciuto seguendo la rigida dottrina del cristianesimo e quindi agisce nel giusto secondo le sue convinzioni, ma al di la di questo è un uomo che sa amare, parlare con la gente, stringere amicizie (una prova è la scena dove lava i capelli alla sua amata, non c'è odio, c'è solo l'amore che prova per lei).
L'ambientazione é superba (sembra il videogioco Fallout), la colonna sonora nonostante sia un po' monotona interagisce benissimo con il mondo distrutto.
Lo ripeto, un film decisamente sottovalutato, cha va visuonato in maniera differente rispetto ad altri film del genere.

Willy Calvin  @  16/12/2010 12:29:11
   6 / 10
Premetto di non essere amante dei film con ambientazione post-apocalittica....Dopo aver detestato "Io sono leggenda" e amato in parte "The Road" (solo per l'ottima interpretazione di Viggo Mortensen) mi ritrovo con il mio amato Denzel giustiziere solitario in lande desolate...Ma il risultato non è granchè, si sfiora presto la noia, al di là dei buoni propositi di cambiare le sorti del pianeta con la religione (Magari fosse vero...) Il colpo di scena finale risolleva in parte il mio giudizio sul film, che per quanto assurdo, potrebbe avere una logica solo in questo caso

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Kyo_Kusanagi  @  14/12/2010 15:13:54
   6½ / 10
Un western post-apocalittico(manco tanto fantascientifico; il problema dell'acqua incomincia ad esiste sul serio anche adesso) con un Denzel Washington nei panni di un novello santone giustiziere; bella la fotografia con le enormi lande desolate,belli anche i combattimenti ad arma bianca,bella ovviamente la Kunis...poi però si ha la sensazione che il film non decolli mai,perdendo mano mano lo spessore che all'inizio aveva cercato di avere.Peccato...visto il potenziale si poteva fare di più

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  04/12/2010 23:42:12
   5 / 10
Se devo essere sincero tra tutti i film di Denzel Washington (il mio attore preferito) questo è quelo che mi è piaciuto di meno. Solito film post-apocalittico con l'eroe che viaggia in solitario e ammazza tutti i predoni che lo assalgono.
La cosa migliore è il finale.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  04/12/2010 15:41:54
   6 / 10
Tra le cose più riuscite di questo film ci sono l'atmosfera "post apocalittica" che fa percepire un senso di totale smarrimento, soprattutto all'inizio, e il fatto che l'idea del film è originale e suggestiva, anche se poteva essere realizzata meglio. Il ritmo è decisamente lento, ma non per questo il film risulta noioso grazie alle buone musiche di sottofondo. Ennesima promozione per Denzel Washington.

kenpegawillzac  @  26/11/2010 01:03:55
   6½ / 10
In uno scenario post apocalittico assistiamo alle vicende del nostro eroe.
Il cielo è come se fosse stato bruciato dal fuoco.
Per mangiare bisogna cacciare di tutto anche gatti!!!
L'acqua è diventata il bene più prezioso.
Bande di pedroni si aggirano per le strade, uccidendo i più deboli e innocenti.
Chi mai fermerà le follie che per le strade va?
Chi mai spezzerà le nostre catene?
Chi mai da quest'incubo nero mai ci risveglierà chi mai potrà (vi ricorda qualcosa????)
In questo scenario che ricorda molto quello di Ken il guerriero...prende le mosse il nostro caro Denzel.
Ora qui io avrei da dire che Denzel deve avere una personalità abbastanza narcisistica.
Fa sempre sti film dove lui è il super uomo di turno con la fede incrollabile (vedi ad esempio Hurricane e tanti altri ancora)!
Cmq l'idea di fondo del fim è caruccia ma sviluppata male.
C'è lo scenario post apocalittico, c'è l'eroe, l'eroina, qualche scena alla kill bill, c'è il finale.
C'è l'idea di fondo non male....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma quando poi i film caricano troppo sè stessi di americanate allora diventano troppo megalonami....
infatti il caro denzel è

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
e inoltre

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
quindi che vi devo dire...dai il mio commento voleva essere ironico niete di più...filmetto d'azione americana come mille altri niente di più niente di meno...ideale se ci si vuole gasare avendo poi la sensazione post visione da ken il guerriero o i cari sly/van damme/swazi degli anni 90!!!

nolan87  @  18/11/2010 02:02:33
   7 / 10
Film abbastanza buono e scorrevole...nn si stanca mai di guardarlo nonostante tutto le interpretazioni di Washington e Oldman mi sn piaciute ma nn tanto anke se sn dei grandi attori.

riobissolo  @  17/11/2010 15:12:25
   7 / 10
Mi è piaciuto abbastanza. Consiglio la visione a chi ama questo genere di film post apocalisse . Questo ha una sua originalità, che merita la visione .

Fumoffu  @  02/11/2010 16:09:13
   5 / 10
Un film post-apocalittico da questo punto di vista anche niente male con ambientazioni aride e sopravvivenza difficile che dalla metà in poi prende la peggiore delle pieghe per poi andare a concludersi in un finale imbarazzante.
Gary Oldman veramente sottotono, pare non sappia se fare il cattivo predicatore o il pazzo intelligente, alla fine risulta sterile come il deserto in cui si trova a vivere, un'interpretazione che si dimentica davvero in fretta. Denzel Washington non mi è dispiaciuto (caso raro), ha sempre la solita espressione ma almeno qui la può usare in ogni contesto senza sforzi ulteriori non richiesti, tanto quello che si trova a fare è praticamente sempre la stessa cosa.
Certo...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

L'idea...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La prima strage al di sotto del ponte in controluce è davvero bella, così come l'inizio nella foresta, la strage nel bar e l'incontro con la vecchia coppietta di... coltivatori. Dialoghi sufficienti, nulla di straordinario anche perché alla fine si parla sempre e solo del libro, quindi ci si stanca presto.
Consigliato ai fan di Ned Flanders.

magicrut  @  26/10/2010 09:23:18
   8 / 10
film molto bello, in un ambientazione post apocalittica (che mi ricorda molto ken il guerriero!!). da non perdere!

Il_Colonnello  @  25/10/2010 21:16:09
   7½ / 10
L'idea di fondo è piacevole, anche se forse la storia in qualche punto risulta troppo banale. Scorre comunque molto bene. E poi Denzel Washington è un colosso, come sempre...

gingerbread_man  @  17/10/2010 13:12:08
   7 / 10
Non è male, niente di speciale o di troppo originale, ma il film è scorrevole e ben fatto, bello il finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Blutarski  @  11/10/2010 15:11:38
   5½ / 10
Codice genesi è un pò il fratello bastardo di The Road, più cazzuto e meno disperato. Anzi sono due modi nettamente diversi di vedere lo scenario post-apocalittico. Uno più letterario e drammatico, l'altro più spicciolo e fasano, non a caso c'è di mezzo la religione. L'idea che la bussola dell'uomo al tramonto della propria civiltà debba essere la religione, francamente fa un pò ridere dato che è la principale causa di quella stessa distruzione. Lo stesso film si preoccupa di mostrarci il lato malvagio di questo potere affabulatorio, non rendendosi conto della contraddizione in termini che porta con se. Quest'esaltazione del potere salvifico delle religioni francamente è delirante e dimostra che questo voyeurismo del post-apocalittico è alla frutta, completamente spolpato e senza più sviluppi validi.

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitàil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991823 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net