che bella giornata regia di Gennaro Nunziante Italia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

che bella giornata (2011)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHE BELLA GIORNATA

Titolo Originale: CHE BELLA GIORNATA

RegiaGennaro Nunziante

InterpretiChecco Zalone, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi, Nabiha Akkari, Luigi Luciano

Durata: h 1.37
NazionalitàItalia 2011
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 2011

•  Altri film di Gennaro Nunziante

Trama del film Che bella giornata

Dopo esser riuscito a ottenere un lavoro come inserviente alla sicurezza nel Duomo di Milano, Checco, a seguito di una serie di equivoci, conosce sul posto di lavoro una donna che lo introduce nel mondo dell'Islam.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,66 / 10 (340 voti)6,66Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Che bella giornata, 340 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

mauro84  @  24/10/2018 23:57:44
   7 / 10
Serata dedicata alla commedia italiana, questa volta è davvero una delle più meritevoli viste, forse perchè in fondo è seria, si ride, si scherza e trovi in fondo argomenti seri, come islam e l'amore e il mondo del lavoro oggi in Italia, uguale a sto film, targato 2011... Film meritevole, piacevole finale, si sorride fin alla fine!

Checco Zalone, un must, interpretazione reale, bravo
Nabiha Akkari, attrice medio-orientale, carina, capace, si prende la sua scena e si ritaglia il suo spazio. meritevole!

Il regista, prosegue il suo iter, di film legati al mondo della commedia, sta volta serio, interessante, studiato in piccolezze e dettagli. Lo cura, ci mette la battuta, difficile non ridere. Ci sà fare!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

alberto9  @  29/04/2018 17:57:43
   6½ / 10
Qualche battuta fa ridere e non é male ma é comunque inferiore agli altri suoi film

Qwertyuiop  @  14/08/2017 18:49:55
   9 / 10
Secondo film di un genio del cinema. Meno incisivo del primo, ma comunque ricco di scene cult in cui si palesa apertamente l'ironia verso il meridionale. Riesce pure a infilarci

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER cosa si può chiedere di più? Il miglior comico che ci sia, successo strameritato per una persona davvero cinica nella sua comicità.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

yeah1980  @  04/07/2017 11:57:10
   7 / 10
Anche stavolta Zalone colpisce nel segno

VincVega  @  13/06/2017 10:00:37
   4 / 10
Dato che ero a casa di amici tutti appassionati di Zalone, che si riguardano continuamente i suoi film, ho voluto concedere la visione di questa sua seconda pellicola. Beh continuo a pensare alla sopravvalutazione di Zalone, personalmente non fa ridere e rimango interdetto sul suo successo. Il comico, perchè non è un attore, ripete sempre lo stesso personaggio, come dire, "formula vincente non si cambia". Una delle poche cose che ho apprezzato è sicuramente Herbert Ballerina, che nella sua semplicità, offre qualche risata a denti stretti.

Comunque non capisco gli spettatori in massa accorsi a vedere i suoi film. Se pensiamo che un tempo nell'olimpo degli incassi (e delle risate di qualità) c'erano Verdone e Benigni, e adesso c'è Checco Zalone, mi viene da pensare che siamo messi male nei tempi odierni.

daaani  @  02/04/2017 20:32:29
   8½ / 10
Mi stavo sentendo male nella scena con i parenti della ragazza

Colibry88  @  03/09/2016 16:36:22
   4½ / 10
Ho voluto concedere a questa pellicola almeno una visione. Me ne sono pentito amaramente. Solita passerella di luoghi comuni e tanto, ma tanto politically-correct tanto in voga oggigiorno. In alcuni momenti pare quasi di assistere ad un comizio. Comunque, aldilà delle idee politiche che non vanno certo discusse, Checco Zalone è a mio avviso un personaggio, sicuramente dotato e capace, ma anche tanto sopravvalutato. Il film è mediocre e in ogni caso si ride poco.

Niko.g  @  01/08/2016 16:55:54
   6½ / 10
Divertente, non sempre fluido, ma gradevole nella confezione nonostante la presenza di Rocco Papaleo, con quell'aria costantemente schifata e insulsa.
Confermata l'assenza di ambizione e la genuina voglia di far ridere del primo film. Questo il pubblico lo ha capito, premiando l'impegno del comico pugliese nel trasmettere allegria in modo naturale e tornando a volte al botteghino o attivando il passaparola con parenti e amici che hanno portato così gli incassi a risultati davvero imbarazzanti.
La scena della nonna che sferruzza il maglione è da applauso per ideazione e realizzazione. Così come la faccia e la battuta di Herbert Ballerina dopo l'esplosione.
Per i fan di Caparezza, una simpatica sorpresa.

gantz88  @  07/02/2016 17:05:33
   6 / 10
primo e ultimo film di zalone che vedo,niente di particolare buona commedia ma nulla di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  07/02/2016 15:54:23
   5 / 10
Personalmente non comprendo tutto sto hype attorno a Checco Zalone; per carità è molto più avanti rispetto ai comici da quattro soldi che ci propinano in tv da 10 anni a sta parte (Colorado in primis, il punto comico più basso raggiunto dalla nostra penisola) ma comunque già ai tempi di Zelig lo reputavo simpatico e nulla più.
"Che Bella Giornata" si regge tutto sulla mimica del comico pugliese, divertente ma tutt'altro che irresistibile, e basta; per il resto è la solita commedia italiana del ventunesimo secolo dove la storia è banale, i dialoghi improbabili, i personaggi irreali, le gag telefonate ed i delicati argomenti trattati (oggi più che mai) tutti votati al buono nauseabondo ed al politicamente corretto.

Se non avete di meglio da fare...

barone_rosso  @  07/01/2016 20:45:49
   6½ / 10
I film di zalone sono un po' tutti uguali... Nel primo si parlava di gay, qua di Islam... Prendendo temi piu' o meno comuni ci costruisce sopra dei filmetti guardabili ma non eccezionali, che si reggono in piedi soprattutto per la simpatia del protagonista.

DarkRareMirko  @  22/09/2015 02:11:46
   7 / 10
Sicuramente il migliore dei tre film di Zalone, dotato di script meno banale, trama più solida e cast di supporto molto buono (c'è anche Cinzia Mascoli, quella di Viaggi di Nozze, nonchè un gustoso cameo di Caparezza; bene Papaleo e Solenghi).

E' praticamente il più film di tutti, che presenta si la classica formula risate assicurate (ma qualche gag è veramente riuscita, come quella della vecchia con le luci accese e spente) ma calandola in un contesto più pensato e curato, grazie anche ad uno script studiato.

A confronto i due film seguenti paiono spot pubblicitari a dirla tutta, soprattutto Sole a catinelle, che è anche molto più volgare.

Insomma, che dire, si era partiti bene, ma poi negli altri due film si è puntato più sulle mere risate (il particolare modo di esprimersi di Checco) curando meno il resto; è un peccato, perchè varie potenzialità, o anche solo varie cose positive, c'erano.

Discreto e, tra una risata e l'altra, c'è anche spazio per critiche e denunce al meridione, alle altre culture, all'ignoranza.

ZanoDenis  @  23/01/2015 19:48:04
   6 / 10
Un po lo stesso discorso che ho fatto per il primo capitolo, nulla di trascendentale, una normale commedia spensierata

Dick  @  15/01/2015 22:05:38
   6½ / 10
Se nel primo l' umorismo cafonaro di Zalone risultava simpatico, qui l' ho trovato alquanto irritante e il suo personaggio a tratti risulta antipatico. Meglio l' amico.

chem84  @  05/01/2015 17:43:15
   6 / 10
Il solito sciocco C.Zalone, abbastanza in forma e dispensatore di alcune battutacce divertenti.
Mezzo gradino sotto a "Cado dalle nubi".

Nic90  @  02/01/2015 21:02:29
   6 / 10
Piccola delusione questa seconda uscita di Zalone,mi ha divertito di meno del primo con una storia che non mi ha preso molto.

krypton  @  24/09/2014 23:39:02
   5 / 10
"Che bella giornata" è un film senza grandi pretese, si lascia guardare grazie a qualche battuta divertente. Apprezzo inoltre lo sforzo di Zalone che fa di tutto per rendersi simpatico, ma forse gli manca quella marcia in più per reggere su tutta la durata del film.

Simpatico, ma solo se non paghi.

BenRichard  @  07/04/2014 22:45:33
   6 / 10
Il secondo film con Checco ha già un livello decisamente inferiore rispetto al primo sia di risate e quindi di divertimento..lo riesco proprio a salvare a malapena con una sufficienza molto striminzita

pak7  @  13/01/2014 02:55:48
   6½ / 10
Decisamente rivalutato in negativo rispetto alla visione al cinema. Anche qua la sceneggiatura non convince, anche se la storia è un pò più originale e meglio costruita del precedente, anche se Zalone forse sarebbe più adatto a un ruolo da protagonista in un film a episodi, perchè un'ora e mezza da solo non riesce a reggerla a pieno. Aclune scene sono davvero esilaranti, quella della nonna in primis.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  09/12/2013 01:36:07
   5 / 10
"Adesso mi toccava anche di telefonare a mia madre che per farmi vincere quel concorso si era rivolta a gente in alto, ma molto in alto". Segue la scena della madre che con altre donne e donnette prega. Chi più di Lui?

Spesso, invece di farmi sorridere, le gaffedi Checco mi irritano. Va bene essere scemi, ma così idioti non è possibile, dai.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Bella la fotografia, per il resto non si salva niente. Più o merno.
Non capisco il successo, ma forse sono io che sono ebete.

Matteoxr6  @  14/11/2013 19:49:09
   6½ / 10
Preso per quello che, cioè un film comico senza pretese incentrato tutto sul personaggio di Checco Zalone, va più che bene.

marcogiannelli  @  12/11/2013 22:26:02
   8 / 10
WOW! questo film ha superato per incassi "La vita è bella"!
divertente al punto giusto, simile agli altri due per alcune cose, diverso per altre

4 risposte al commento
Ultima risposta 13/11/2013 21.33.16
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  12/11/2013 04:14:06
   6 / 10
Si lascia guardare, ma non fa ridere più di tanto a parte un paio di scene, e in alcuni momenti fa un po' storcere il naso.

Hyogonosuke  @  29/10/2013 10:50:37
   7½ / 10
Ricordo di essere andato al cinema solo per accontentare la mia ragazza, visto che quando c'era Zalone a Zelig cambiavo canale..
Invece il film è stato una piacevole sorpresa: ok, molte scene sono paradossali, ma si ride, si ride eccome.

C'è anche una piccola denuncia sociale:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Oggi, nella povertà del genere comico italiano e non (Dio ci salvi dagli Scary Movie) i film di Zalone sono fra i pochi che si salvano.

horror83  @  10/10/2013 11:38:20
   6½ / 10
Ero partita con basse aspettative per questo film perchè Checco Zalone non l'ho mai seguito come comico e il film è la solita commedia ironica all'italiana degli ultimi 15 anni. Ma devo ammettere che il film mi è piaciuto e mi ha fatta divertire! certo se si guarda alla trama (che è molto sempliciotta e ricalca cose già viste e straviste), alla recitazione di Checco (che non è un attore professionista), e si pretende un filmone, allora è logico che si rimane delusi! ma questo tipo di film bisogna guardarlo con lo spirito di farsi due risate, di passare 1 ora e mezza in leggerezza e senza pensieri. A me non mi ha mai annoiata, ci sono state due-tre scene dove ho riso di gusto e nell'insieme è un film che ti fa evadere dai problemi della vita. quindi per me la sufficienza la merita! in più non ci sono scene volgari e questo è un altro punto a suo favore che mi fa mettere un mezzo punto in più nel voto!

sagara89  @  29/09/2013 23:55:02
   7½ / 10
commedia molto divertente e allegra..piena di battute e scene esilaranti

daniele64  @  20/09/2013 09:40:46
   6½ / 10
Un gran bel mix di volgarità e di politicamente scorretto che però,solo grazie a Zalone ,non risulta insopportabile, ma anzi divertente. Infatti solo lui può permettersi di prendere in giro cattolici e musulmani,meridionali e omosessuali, senza risultare odioso e criticabile e senza rischiare anatemi,fatwe,avvertimenti o gay pride! Ovviamente qualcuno non lo troverà divertente,io invece sì. Bravo Herbert Ballerina e simpatico il cameo di Caparezza.

edoppa  @  05/06/2013 17:48:14
   6½ / 10
Deludente rispetto al primo film di Zalone...troppo paradossale!

kingofdarkness  @  31/05/2013 16:29:19
   7 / 10
Anche questo secondo lavoro del comico pugliese non è affatto male.
Il personaggio è riciclato dal primo capitolo, e le gag divertenti sono sicuramente di meno, ma comunque si ride e sorride parecchio senza annoiarsi minimamente.
Ideale per una serata spensierata sdraiati sul divano

freddy71  @  26/05/2013 19:59:39
   7 / 10
non ho mai visto un film, pur comprendendo che stiamo parlando di una cosa divertente ma che descrive l'italia meglio di questo...per cui un voto di incoraggiamento....bravo checco....hai fatto ridere con la testa non come quei ******** dei cinepanettoni!!!!

Arkantos  @  15/03/2013 21:08:21
   1 / 10
Cari utenti di Filmscoop, ho deciso di stroncare questo abominio perchè, per il momento, non ho visto un film peggiore di questo, ricordando che rispetto, ma non condivido, le vostre opinioni. Se volete saltare tutta la premessa perchè priva del vostro interesse, la recensione comincia dalla parola RECENSIONE tutta in maiuscolo.

Questo film lo avevo visto durante uno dei miei periodi di riposo. Un riposo del tutto rovinato grazie a questo film.

Avevo intenzione di vederlo, ma lo temevo.
Alla fine ho visto che lo mettono in tv e ho detto:

"Per criticarlo in modo degno, devo rivederlo!"

la mia idea sul film è rimasta uguale. Perchè 1? Lo saprete nella recensione.

A = Arkantos I = intervistatore

Prima di dire la mia riguardo al film, vi rilascio un intervista:

I - Buongiorno, Arkantos! Molti ti hanno espresso domande riguardo al cinema italiano: di sicuro i tuoi fan conoscono i tuoi gusti, ma per quelli che non ti conoscono è forse necessario un piccolo ripasso. Prima domanda: Qual è il tuo film italiano preferito?-

A – mmmmmm, non ho visto molti film italiani: Don camillo, Totò, Alberto Sordi; mi ricordo poi un film con Gassman, forse il Sorpasso, ma sono film che ho visto tanto tempo fa e ai tempi non facevo recensioni scritte ma orali e nessuno ha registrato questi pensieri. Comunque il mio film preferito è ************************.-

I – il genere dove gli italiani sono bravi?-

A – Penso al western.-

I – Cosa ne pensi del cinema italiano odierno?-

A – Posso citare Tarantino?-

I – Fai quel che vuoi.-

A – [leggendo un foglio di carta] "mi deprime. Lei forse vedrà più film italiani di me, ma quelli che ho visto negli ultimi tre anni sembrano tutti uguali. Non fanno che parlare di: ragazzo che cresce, ragazza che cresce, coppia in crisi, genitori, vacanze per minorati mentali. Che cosa è successo? Me lo dica lei. Ho amato così tanto il cinema italiano degli Anni '60 e '70 e alcuni film degli Anni '80, e ora sento che è tutto finito. Una vera tragedia." Oltre ai difetti già citati, il cinema italiano rimane vecchio e decrepito: ha paura di rinnovarsi e, per fare soldi facili, tutti puntano sulle commedie all'italiana, con risultati spesso disastrosi. Il cinema italiano poi rimane con gli stessi stereotipi da, chissà, 30 anni, non riesco a calcolare con precisione: per stereotipi intendo, per dire un esempio, che almeno un personaggio deve parlare in un dialetto tutto suo, col risultato che quelle persone come me, che già fanno fatica a comprendere l'italiano, non capiscono una beneamata m... mi contengo, altrimenti mi viene da fare un monologo. Anzi, ti esprimo qualche esempio:
"Copp de tonn?" "sì, ha detto copp de tonn!" "cosa significa, corpo di tonno?" "Macché, significa colpo di fulmine!" "O.O"
oppure:
"Vatta a crappara a ratt? Cosa significa?" "Vai a prendere i topi!" "Ma non era va a ciapa i ratt?" "Il dizionario dei dialetti ha detto che è una frase obsoleta. Adesso è vatta a crappara a ratt." "O.O"
Quindi capisce la mia difficoltà nel comprendere questi miscugli. -

I – Qual è il film italiano più brutto che tu abbia mai visto?-

A - Di film italiani brutti ne ho visti, e tanti: Faccio un salto all'Avana, i cinepanettoni, Alex l'ariete, Soffi teir (per il momento l'unico film che ho votato con 1), Troppo Belli... Ma c'è un "film", un ammasso di roba che mi ha instillato i peggiori sentimenti: depressione, tristezza, rabbia. Una roba brutta, ancora più brutta di Troppo Belli, che in me ha fatto perdere la passione del cinema: sto parlando di Che bella giornata, il primo film completamente proibito ad Atlantide. Nessuno parla di questo film perché lo teme.

I – Mi dicono che fai le recensioni di film, musica e tutto quanto... Hai fatto una recensione su Che bella giornata?-

A – è un segreto, ma puoi andare con me per leggerla.-


Ebbene sì, ho voluto tenere questa recensione come un ricordo che dovevo avere solo io. Ma ho deciso di far vedere agli Atlantidei, a tutta la comunità di Filmscoop, a tutta l'Italia, a tutta l'Europa, a tutta l'Eurasia, a tutto l'emisfero boreale, a tutto il mondo questo ricordo. Questo ricordo che salverà tutto il mondo dai Maya, dagli Illuminati, dallo gnomo armato di ascia, dal Falcon punch abbinato a un Kamehameha e un calcio rotante di Chuck Norris!

RECENSIONE

Si comincia, nel menù, con una musica Popettar Siffredi, dove sentiamo lui fare doppi sensi (grosso, grosso, grosso, grosso cuore), imitando male lo stile di Pandora dei Gem Boy.

Vomitevole, orrido, brutto, stomachevole, inutile, monotono, lento, falso: tutti i requisiti per avere lo zero che, purtroppo, in questo sito non è disponibile. Mi pento di aver dato 1 a Soffi teir.

Notiamo l'incredibile inespressività di Checco, che deve parlar per forza in dialetto, giusto giusto per farsi piacere al pubblico, visto gli incassi.

Inoltre lo leggi proprio nei suoi occhi che non si ricorda ciò che deve dire, lo leggi nei suoi occhi la sua voglia di leggere il copione mentre recita così si ricorda le battute che deve dire (rigorosamente in dialetto, altrimenti che gusto c'è?).

Lo si capisce dall'inizio che Checco non è un attore! Ma solo uno di quei comici che sono raggruppati nel programma più fastidioso che la televisione ha proiettato nel suo tubo catodico (o, nei più recenti, led): Zelig, dove tutti fanno.

Una pecora di qua.
Un donnaiolo di là.
Un imitatore di qui.
Una disperata di lì.
Un fischio di est.
Un urlo di ovest.

Nello show non mi sembra che acclamano molto bene Checco: durante una delle sue esibizioni, nessuno rideva. Silenzio di tomba. Come se la comicità di Checco fosse........... "filosofica"!? Quando usciva, solo una persona applaudiva. A questo punto mi chiedo: come ha fatto a incassare di più de La vita è bella? Devo chiederlo ad Adam Kadmon.

Comunque, torrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrnando al film, le battute sono tra le più squallide che abbia mai sentito: se leggete il Barzelettone di Geronimo Stilton trovate battute migliori. Anch'io sono più bravo di lui a fare le battute; ne dico giusto una.

"Come si ammazza un orologiaio? Colpendolo!"


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Non ho mai visto un film in cui lo svolgimento è solo un pretesto per rendere il film più... "filosofico" (!?!), inculcando nella mente dello spettatore ciò che per Checco è la verità, rappresentato dai vari stereotipi, infatti il film ti dice nella tua mente.

"è così. Non è altrimenti."

ovvero:

Checco = tonto e scemo, che se la cava solo grazie alla fortuna.
Maria = la donna odiata da tutti perchè ha gli occhiali.
Farah = la donna graziosa, astuta e con una mente onnisciente.
Amico di Checco = il solito ragazzo disprezzato da tutti perchè single.

è vero che un film non deve seguire per filo e per segno la realtà. Ma qua stiamo veramente esagerando!

Peccato per Capareza, che ha fatto parte di questo film squallido solo per accalappiare altre persone.

Questo film dovrebbe avere delle battute almeno decenti: niente, neanche in questo ci riesce. Ti fa piangere per il tempo perso con questo, dicendolo alla Faluggi, CAG4TONE!!! (si, lo so che ho violato il suo copyright... ma veramente, non riesco a contenermi)

Altro che copp de tonn, io a Checco gli do un copp de porchet imbastic ach mieil!

E a Gennaro Nunziante? Vatta a crappara a skagerrak!

In sostanza, questo film è più anonimo dell'Essenziale di Mengoni e più pall.oso di What i might do di Ben Pearce (lo so che musica e film non centrano, ma mi sembrano paragoni perfetti), da evitare a tutti i costi perchè raffigura la solita Italia balorda, superficiale, brutta, vecchia. È incredibile che il pubblico non si è stancato di vedere questi film che cercano invano di far ridere e vengono subito dimenticati. Se si dimentica un film quasi subito dopo la visione significa che fa c.agare.

Io il film lo ricordo solo grazie a questa recensione, altrimenti me lo sarei dimenticato anch'io.

Meglio Alex l'Ariete, almeno lì ridi per qualcosa.

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/03/2013 10.24.11
Visualizza / Rispondi al commento
nyc93  @  28/10/2012 20:12:43
   8 / 10
Meglio del primo film di Checco Zalone si ride molto

Macs  @  24/10/2012 20:31:02
   7 / 10
Mi ha fatto ridere parecchio. Nel complesso e' banalotto e molto ripetitivo rispetto al film d'esordio, ma la formula funziona.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  05/10/2012 09:30:37
   5 / 10
Strappa qualche risata, ma Zalone ha esaurito le risorse, percio' risulta tutto rivisto.

I C***I MIEI1  @  15/08/2012 23:23:47
   1 / 10
Che bella giornata?? io che direi CHE BELLA ME*DA!
Sulla scia del buon successo di Cado dalle nubi ecco arrivare il secondo film di Checco Zalone, un'assurda operazione commerciale che senza sprecare tante parole lo definirei una

-PAGLIACCIATA-

7 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2012 14.25.56
Visualizza / Rispondi al commento
Sbrillo  @  02/08/2012 16:40:12
   7 / 10
2° film per l'attore comico Checco Zalone, che nonostante il record d'incassi al cinema, dal mio punto di vista propone un buon film ma non all'altezza del 1° "Cado dalle nubi"..
Film pieno di luoghi comuni ma che riesce comunque a strapparti via delle risate!

Trixter  @  10/06/2012 22:34:36
   6½ / 10
Nulla di eclatante ma senza dubbio positivo il secondo film con Checco Zalone. Diverse gag esilaranti, trama banale ma accettabile. Una pellicola totalmente scevra da volgarità, in più discreta recitazione e battute apprezzabili. Nel complesso, pur senza strafare, Nunziante ci regala una pellicola degna di nota. Più che sufficiente!

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  10/06/2012 22:16:15
   5 / 10
Non mi è piaciuto molto questo secondo film di Gennaro Nunziante. Peccato perchè "cado dalle nubi" mi era piaciuto da impazzire.
Scene poco divertenti, trama banalotta e attori fiacchi, anche Checco Zalone non mi ha impressionato più di tanto. Bruttino!
Voto finale: 5-

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  11/04/2012 14:09:08
   6 / 10
Film simpatico con una trama abbastanza interessante, nulla di eccezionale. Alcuni sketch sono davvero penosi, aggiunti solo per fare "volume", per il resto è il solito Checco Zalone

foradeicopi  @  06/03/2012 16:59:37
   6½ / 10
Difficile ripetersi quindi non all'altezza del primo ma sicuramente una simpatica commedia che merita la visione

Evelano  @  06/03/2012 14:11:59
   8 / 10
La + bella commedia italiana del 2000

nikko  @  01/03/2012 18:04:07
   6 / 10
Mentre il primo Cado dalle Nubi è forse la miglior commedia italiana degli ultimi anni, questo "sequel" è molto inferiore al primo.
Checco nei panni di una guardia non fa ridere come nel primo capitolo, le canzoni sono di meno e meno belle, i personaggi secondari (terroristi arabi compresi) sono fastidiosi ma il personaggio di Checco salva la baracca (cosa normale dato che tutto il film gira intorno a lui).
In sintesi, mentre il primo capitolo era una novità, questo sembra la classica operazione commerciale, e una volta esaurita la fama del personaggio questo filone di film cesserà di esistere.
Probabile comunque un CheccoZalone3.

dgdrfg  @  09/02/2012 23:00:52
   6 / 10
le risate non mancano, ma marcia un po' troppo sul primo film. comunque checco a me è simpatico, c'è poco da fare! una menzione d'onore per herbert ballerina

Goldust  @  25/01/2012 11:00:36
   6½ / 10
Meno peggio di quanto mi aspettassi, Checco Zalone se la cava in una commedia gracile che ha comunque la forza di strappare qualche onesta risata, anche grazie alla presenza di Luigi Luciano alias Herbert Ballerina. La rappresentazione della Chiesa Cattolica che ne esce mi è sembrata però troppo greve ed il Vescovo effeminato interpretato da Tullio Solenghi è aberrante.

c0rsar0  @  09/01/2012 10:20:49
   3 / 10
Sono rimasto molto deluso, ho apprezzato "Cado dalle nubi" per lo stile di comicità di Zalone ma farne un altro con lo stesso personaggio e con una storia infima è da ladri. Fatto per derubare gli spettatori, pubblicizzato all'inverosimile su tutte le tv e radio nazionali tanto da diventare re del box office. Scandaloso. In tutto ci saranno tre minuti di comicità!

romrom  @  27/12/2011 09:18:43
   7 / 10
Non esilarante come il primo, ma sempre molto divertente

Dante69  @  19/12/2011 23:53:22
   2 / 10
dopo aver visto cado dalle nubi mi aspettavo un film all'altezza , evidentemente mi sbagliavo, checco in questo film non fa ridere o perlomeno fa ridere solo all'inizio e poi diventa stancante, trama stupida e noiosa che non conclude niente ,insomma pura azione commerciale all'italiana.

Juza 2011  @  19/12/2011 12:01:12
   2 / 10
Ma ragazzi stiamo scherzando???ma come si fa a dire che questi sono film BELLI o DIVERTENTI?mi sa che avete le fette di salame sugli occhi!!!ma poi come si fa a ridere sulle cafonate antipatiche che lancia??mi verrebbe voglia di tirargli un ceffone ogni cattiveria che dice...personaggio antipatico, arrogante, presuntuoso...assolutamente da evitare!!

Harue88  @  29/11/2011 16:08:01
   5½ / 10
Non capisco tutto questo successo che ha avuto e non mi ha fatto fare queste grandi risate. Sicuramente il personaggio di Checco è simpatico (anche se dopo un po' viene a noia) ma questo non basta a salvare il film dove i momenti davvero divertenti sono pochi, mi è piaciuto molto ma molto di più Benvenuti al Sud!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  23/11/2011 18:52:04
   7 / 10
Ancora una volta Checco Zalone prende i difetti dell'italiano medio e i luoghi comuni e li usa per far ridere riuscendoci alla grande. Rispetto a "Cado dalle nubi" si ha più la sensazione di assistere ad un vero film cinematografico e non ad un prodotto televisivo, anche se sotto questo punto di vista la strada da fare è ancora tanta. Volendo essere critici a tutti i costi si sarebbe potuto chiedere un umorismo ancora più cattivo e che non desse impressioni assolutorie nei confronti delle ignobili usanze italiane, però anche così è un'opera certamente superiore alla media delle commediucole uscite negli ultimi anni.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  17/11/2011 00:25:51
   6½ / 10
film con battute divertenti non particolarmente brillanti che seguono appieno lo stile Zalone. É un film italiano quindi non c'é da aspettarsi molto, poi se parliamo di tecniche cinematografiche siamo a 0. Insomma un film commerciale con la solita metafora che fa allegri tutti e...beh da guardare se proprio non si ha niente da fare, se si vuole ridere e se si é in compagnia di un pubblico medio, medio-basso.

sasyengy  @  29/10/2011 03:53:33
   7 / 10
premetto che il primo ( cado dalle nubi ) e due gradini sopra questo....ma checco zalone si conferma un grande personaggio alcune battute sono davvero eccezzionali come la prova di rocco papaleo ( papà di checco) papaleo e un attore sottovalutato ma e un grandissimo attore in questo film nella parte del padre frustrato e davvero grande mi era piaciuto anche nel film di pieraccioni io e marylin....... quando fa la parte del (pazzo ) da veramente il meglio di se

viagem  @  10/10/2011 11:00:18
   7 / 10
Il film fa ridere di gusto, senza scadere nel banale o nel volgare, anche se ovviamente la trama attraversa i principali stereotipi dell'italiano medio. Simpatico l'intervento di Caparezza al Battesimo!

suspirio  @  09/10/2011 13:16:20
   6½ / 10
Leggermente inferiore a al precedente do Zalone.

magicrut  @  26/09/2011 09:34:36
   7½ / 10
divertente, sempre grande checco!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  18/09/2011 00:27:37
   6 / 10
Si ride a crepapelle sull'umana pochezza dell'italiano ignorantello e cafoncello ma dal cuore buono e ci si ritrova nella descrizione folklorica degli usi e costumi del meridione. Luca Medici non è scemo per niente ed ha talento comico da vendere, peccato che non venga sfruttato in maniera più costruttiva; perché, alla fine, il film rimane 'solo un film' per accontentare il grande pubblico (che l'ha premiato con il miglior incasso della storia del cinema italiano) e la critica è solo accennata. Nella vita vera l'ignoranza va spesso a braccetto con l'arroganza, la prepotenza e la viltà.
Dispiace anche che la fattura sia così vistosamente scadente. Tuttavia la sufficienza non posso negargliela perché l'umorismo vero non manca e a simili prodotti non si può certo chiedere la luna.

aclatino  @  11/09/2011 10:13:42
   8 / 10
Molto più film del primo e soprattutto molte più risate!Era dai tempi dei primi Aldo Giovanni e Giacomo che non ridevo così tanto per un film!Continua così Checco!

White chicks  @  29/08/2011 20:33:37
   6½ / 10
Film divertente a tratti, mi aspettavo di ridere di più.

enriqo  @  26/08/2011 02:09:52
   5 / 10
troppo alta la media. molti momenti divertenti, ma psicologie stereotipate (tranne quella del protagonista, bravissimo), trametta banale come previsto dalla più mediocre tradizione della commedia all'italiana anni 2000.
più mirato ad assecondare stereotipi e ideuzze comuni che non a graffiare, come una commedia dovrebbe fare.
fastidioso lecchinaggio della religione e dei religiosi.

speXia  @  25/08/2011 12:12:13
   7 / 10
Mi è piaciuto di più Cado Dalle Nubi ma anche questo è simpatico! Checco Zalone è un grande e a volte mi fa morire dal ridere!! xD

Testu  @  23/08/2011 14:55:43
   7½ / 10
Tanti soldi in più da investire si vedono e in effetti hanno pure ecceduto. Comunque nonostante qualche semplificazione eccessiva ed uno Zalone più cattivo del precedente, quasi a rasentare l'antipatia, il film grazie alle capacità del cast, riesce a divertire. Grande spalla di Herbert Ballerina (luigi luciano), che poteva dare di più se gli lo avessero permesso e simpatico cameo di Caparezza.

riobissolo  @  23/08/2011 14:35:40
   7 / 10
Alcune battute sono veramente originali e divertenti. Zalone è un genio speriamo continui così. Simpatico da vedere sicuramente.

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  20/08/2011 11:52:54
   5½ / 10
A mio avviso meno riuscito del primo film, e uno Zalone sottotono conferma che la sua vera dimensione è il live. Le gag sono più o meno le solite, e così per le canzoni. Film sciapo. Non parlerei nemmeno di occasione sprecata, è che nella gabbia del film Checco perde quella carica di energia e genialità che gli è propria.

cort  @  18/08/2011 17:19:34
   7 / 10
commedia divertente(a parte il primo quarto d'ora), in generale sul sempliciotto con Nabiha molto bella e con un doppiaggio ottimo(a mio dire). alcuni personaggi poco curati e poco originali (commissario e vescovo in primis) che risultano poco credibili, alcuni argomenti importanti come terrorismo e meritocrazia buttati la.

paride_86  @  09/07/2011 00:11:10
   5½ / 10
Tanti buoni sentimenti, caratteristi tipici italiani, parecchi luoghi comuni e l'ormai conosciutissimo personaggio di Checco Zalone: sono questi gli ingredienti di "Che bella giornata", commedia leggera e poco incisiva che ha battuto ogni record d'incassi. Su alcuni giornali Checco Zalone è stato addirittura paragonato a Totò...troppa grazia! Il suo personaggio è costruito in maniera tale che ogni spettatore, di qualsiasi ceto o livello culturale, possa sentirglisi superiore e, dunque, riderne. E' questa la strategia vincente che, unita a qualche lievissima frecciatina sui luoghi comuni italiani e sul conflitto oriente-occidente, ha reso possibile un tale successo. Tuttavia questo non basta a giustificare la pochezza di un film che sì, mi ha strappato qualche sorriso, ma nulla di più.

Lory_noir  @  30/06/2011 18:10:47
   7½ / 10
Trovo i film di Checco spassosissimi. Proprio quello che ci vuole quando si vuole vedere un film leggero ma che non scada nel banale.

FurFante9  @  25/06/2011 10:08:22
   6½ / 10
Risate di gusto. Grande CAPA!

Rockem  @  23/06/2011 14:58:20
   6½ / 10
E' un bella commedia, niente da ridire; divertente, mai volgare, onesta per le proprie limitate ambizioni di film dalla risata garbata. Ma allora, come ha fatto a guadagnare tutti quei soldi? Superare Benigni?? Mah...misteri...mi sembra veramente un po' troppo gonfiato...

pardossi  @  19/06/2011 11:36:13
   7 / 10
La comicità di questo uomo è eccezionale, film molto divertente per passare una bella seratina all'insegna di sane risate.

giams  @  09/06/2011 10:33:10
   7 / 10
buon film molto divertente e simpatico ma con una trama scadente e davvero troppo semplice infatti il film poggia tutto su checco e secondo me con altri personaggi di spessore e una trama piu sviluppata sarebbe stato di un altro livello...cmq film da guardare

grillone  @  07/06/2011 22:59:45
   10 / 10
mi ha fatto spanciare dalle risate!

franky83  @  03/06/2011 12:10:20
   7 / 10
Semplice e divertente

HanSolo  @  23/05/2011 12:07:11
   5 / 10
Niente di che, strappa un paio di sorrisi e basta

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

floyd80  @  20/05/2011 12:08:51
   6 / 10
Una pellicola che poggia tutta sulle spalle di Zalone e ovviamente prende i pregi e i difetti dell'estroverso autore.
Il film è simpatico e strappa qualche sorriso ma non aspettatevi un capolavoro della comicità perchè la trama è davvero stupida.
Il successo di Zalone è dovuto al suo personaggio "Checco", il quale rappresenta l'italiano medio, volgare, menefreghista e poco acculturato. Forse per questo ha avuto tanto successo al cinema (!)

Clint Eastwood  @  14/05/2011 14:24:35
   7 / 10
Devo dire che mi sono divertito con gusto e Zalone è davvero un nuovo fenomeno della comicità italiana. Poco cinematografico ma assai spassoso nei dialoghi, mimiche, personaggi. Imperdibile.

vale1984  @  09/05/2011 15:12:21
   6 / 10
un successo tale doveva avere un risvolto più positivo...il film è carino ma piuttosto piatto e sicuramente inferiore al primo di zalone...le battute sono carine ma non particolarmente interessanti...diverte la presenza di caparezza ed è tutto sommato una storia che scorre ma prima quella freschezza che mi sarei aspettata...insomma...

calso  @  09/05/2011 13:44:47
   6 / 10
Devo dire che sono rimasto un pò deluso, mi aspettavo di più, forse a causa dei commenti sentiti da altri...ovvio che la trama non debba essere realistica, però mi è sembrata troppo assurda e paradossale, soprattutto rispetto al primo che è di molto superiore...fas ridere, ma se per caso uno ha visto il trailer le scene che fanno ridere son quelle lì...

El_Baro  @  06/05/2011 19:06:48
   5 / 10
Molto inferiore al precedente, che mi aveva piacevolmente sorpreso. A parte qualche (rara) scena e il messaggio finale tutto sommato anche gradevole il film si trascina tra una comicità slapstick stantia (specie nei momenti di Marescotti) e battute poco ispirate e dai tempi comici sballati.
Ovviamente supersuccesso al botteghino, ma credo che il personaggio di Zalone debba fermarsi qui rispetto al rapporto col cinema.

Ironkarlo  @  03/05/2011 15:50:47
   6½ / 10
film che nel complesso è simile al precedente, anche se leggermente inferiore secondo me.
Divertente per trascorrere una serata in spensieratezza.

risikoo  @  26/04/2011 19:32:27
   7 / 10
Avulso da ogni contesto il film è godibile e divertente.

Purtroppo mi era stato descritto all'unanimità come un capolavoro e posso dire con assoluta certezza che di capolavoro non si tratta, nemmeno lontanamente. Favoloso Rocco Papaleo, bravo Zalone.

  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayer
 NEW
angry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3apollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movieburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)
 NEW
e poi c'e' katherineedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi morti non muoionoil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila llorona
 NEW
la mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigate
 NEW
la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfieserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeral
 NEW
strange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthe truththey say nothing stays the sameti presento patrick
 NEW
tolkientony drivertoy story 4
 NEW
tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capasso
 NEW
vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991769 commenti su 41973 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net