changeling regia di Clint Eastwood USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

changeling (2008)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHANGELING

Titolo Originale: CHANGELING

RegiaClint Eastwood

InterpretiAngelina Jolie, John Malkovich, Amy Ryan, Geoff Pierson, Jeffrey Donovan, Jason Butler Harner, Michael Kelly, Gattlin Griffith

Durata: h 2.20
NazionalitàUSA 2008
Generethriller
Al cinema nel Novembre 2008

•  Altri film di Clint Eastwood

•  Link al sito di CHANGELING

Trama del film Changeling

Los Angeles, 1928: un mattino come tanti altri Christine Collins saluta suo figlio Walter e si reca al lavoro. Ma quando fa ritorno a casa scopre che il bambino Ŕ stato rapito. Le indagini sullĺaccaduto non portano alcun frutto, ma alcuni mesi dopo il piccolo Walter viene restituito alla famiglia. Nel mezzo di un gran clamore giornalistico, Christine accoglie Walter in casa, ma presto inizia a nutrire un terribile dubbio: che quello che ha potuto riabbracciare non sia realmente suo figlio. Basato su fatti realmente accaduti.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,11 / 10 (402 voti)8,11Grafico
Voto Recensore:   8,00 / 10  8,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Changeling, 402 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

Filman  @  17/04/2019 22:58:39
   8 / 10
CHANGELING è un film sul filo dell'inchiesta che per via del contesto temporale e della particolarità delle vicende raccontate diventa un film in costume la cui tagliente tragedia umana finisce per de-romanticizzare un preciso momento storico, denunciando una serie di ingiustizie derivanti da un mondo poco regolamentato, ed è da interessante notare che a raccontare questo sia uno studioso del caotico vecchio west americano quale Clint Eastwood, che nella forza armata ci vede la possibilità di una tirannia e nella forza di volontà del singolo la vera natura di un eroe.

VincVega  @  16/12/2018 20:14:34
   7 / 10
Bel film di Clint Eastwood, ma rivedendolo ho notato alcuni difetti che mi erano sfuggiti alla prima visione. Qualche passaggio troppo romanzato e non convincente nella parte centrale della pellicola, che da uno come Eastwood non ci si aspetterebbe (ma vedendo i suoi ultimi brutti film mi sta facendo cambiare opinione).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Thorondir  @  23/08/2018 14:22:25
   8 / 10
Il rigore di Eastwood trova nel classicismo di "Changeling" uno dei suoi punti più alti: due ore e mezza di narrato appassionante, vibrante, epico, che trasuda di politica, critica politica, storia, ricostruzione, epica, forza emotiva, religione. Una grande epopea filmica che racconta la lotta di una madre che ha subito una doppia ingiustizia, quella dei cittadini che subiscono i soprusi di una polizia duramente attaccata dal fervente repubblicano Eastwood. E poi il centro del plot, quel bambino scomparso che ammanta di tremenda tragicità nazionale l'intera vicinda, che scolpisce sul viso della Jolie (perfetta) i dolori di ogni madre nel mondo. Per non parlare della splendida ricostruzione visiva e fotografica: sembra veramente un film a colori girato negli anni '20. Un grandioso Eastwood, classico da far male.

kafka62  @  09/05/2018 14:11:19
   8 / 10
Guardando un film di Eastwood si potrebbe per un attimo pensare di stare assistendo a una pellicola degli anni '30 o '40 di Ford, Lang o Wyler. Il fatto è che Eastwood è l'ultimo dei registi "classici" di Hollywood, capaci senza alcuna esibizione di bravura tecnica (o meglio per mezzo di un abile occultamento della stessa), di descrivere, con semplicità, chiarezza, precisione ed empatia con lo spettatore, una storia, dei personaggi, e contemporaneamente un intero "universo" narrativo (un ambiente, un'epoca). E' per questo che Eastwood, unico tra i registi di oggi, ha potuto spaziare con successo dal western ("Gli spietati") al melodramma ("I ponti di Madison County"), dal noir ("Mystic river") al biopic ("Bird"), dal cinema sportivo-esistenziale ("Million dollar baby") a quello di guerra ("Flags of our fathers" e "Lettere da Iwo Jima"). In "Changeling" egli affronta un altro genere ancora, quello di impegno civile (con incursione nel filone processuale-giudiziario), raccontando la storia (vera, ci viene detto all'inizio del film) di Christine Collins, una madre alla quale verso la fine degli anni '20 viene rapito il figlio di nove anni;

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER E' una storia di emozioni forti, che tocca corde profonde nel pubblico (che si sente ferito ed offeso come mamma, o come donna, o semplicemente come uomo sensibile alle ingiustizie), ma lo fa con estremo pudore, sobrietà ed intelligenza. Eastwood fa della sua Christine una paladina contro la corruzione delle forze di polizia e contro la disumanità di un sistema politico marcio, ma essa è, prima che un simbolo di giustizia e di democrazia, una madre che lotta perché non vengano abbandonate le ricerche di suo figlio e che non si rassegna alla sua morte. "Changeling" non diventa mai perciò un film a tesi, didascalico, anche se è impregnato di una sincera indignazione per i soprusi a cui può essere sottoposto un individuo, soprattutto se si trova a lottare da solo contro un sistema tetragonamente chiuso a difesa dei propri privilegi ed interessi. Lo stesso manicheismo del film (Christine, il reverendo Briegleb, il poliziotto "buono" da una parte; i vertici della polizia e dell'istituto psichiatrico dall'altra) è funzionale ad un messaggio che vuole essere il più possibile semplice, universale, estraneo ad ogni congiuntura storico-politica, e anche onesto nel rinunciare a molte prevedibili scene madri

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER pur di rimanere fedele a una storia che non può purtroppo avere un lieto fine. Per quanto riguarda il cast, se può lasciare perplessi la scelta di una Angelina Jolie troppo sexi per essere pienamente credibile come "mamma coraggio" (anche se ad essere onesti la sua prestazione cresce col trascorrere dei minuti), tutti gli altri attori risultano perfetti nella parte e congeniali ad una messa in scena che fa del perfezionismo psicologico e ambientale (scenografie, costumi, ecc.) uno dei suoi punti di forza.

Qwertyuiop  @  12/08/2017 11:25:04
   9 / 10
Davvero una bella prova per la Jolie, che non fa parte del novero delle mie attrici preferite. Storia magari all'inizio banalotta, ma che si sviluppa poi in modo avvincente e fortemente drammatico. La rappresentazione del marcio sottostante le figure di potere poi è resa in modo impeccabile. Finale da fare accapponare la pelle,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Commovente e struggente, grande Eastwood.

yeah1980  @  04/07/2017 11:30:41
   6 / 10
Non mi ha preso per niente...
Speravo molto di più.

marcogiannelli  @  22/12/2016 21:26:22
   7½ / 10
Un cinema classico che coinvolge, un cinema che sa però sempre dire la sua.
Magari non un film esaltante, niente di nuovo o di particolarmente eccelso, ma Clint sa quali corde toccare.
Ah, alcune omissioni rispetto alla storia reale non mi sono piaciute

Darksyders77  @  25/07/2015 12:40:41
   10 / 10
Pellicola davvero toccante,grandiosa interpretazione della Jolie,una trama ben fatta che sfocia inesorabilmente in un dramma,forse il più grande,la scomparsa di un figlio-Storia vera o non,il film è imperdibile,nè consiglio assolutamente la visione-

Filmaster95  @  23/05/2015 11:25:04
   8 / 10
Bel film, una sorta di omaggio a tutte le donne con una volontà di ferro che cercano di lottare contro istituzioni più potenti di loro.
Devo fare un plauso alla jolie per la sua interpretazione, è riuscita in maniera eccezionale a rappresentare le emozioni di una donna a cui è capitato veramente di tutto.

pernice89  @  18/02/2015 13:43:56
   8½ / 10
Davvero bello e coinvolgente questo film. La storia è cruda, appassionante, davvero ben raccontata. Inoltre la Jolie sembra perfetta per il ruolo della donna emancipata degli anni '20, a partire dai lineamenti del volto. Un film che quando finisci di guardarlo ti rimane il magone dentro. Complimenti Clint, un altro colpo azzeccato.

Elwing77  @  13/02/2015 17:59:21
   8½ / 10
Pellicola che riesce a coinvolgerti dall'inizio alla fine. Commovente e intensa storia di una donna che lotta per la sua dignità e per quella di chi, come lei, subisce soprusi e ingiustizie da parte dei poteri forti. Da vedere.

Truman84  @  17/01/2015 19:09:01
   9½ / 10
Bellissimo film. Uno dei migliori di Eastwood.

Bono Vox  @  07/01/2015 00:09:31
   8 / 10
Un gran bel film, molto toccante e dettagliato in ogni frangente. Eastwood mai banale, i suoi film denunciano sempre la realtà dei fatti senza timore. Brava anche la Jolie.

sagara89  @  02/01/2015 19:49:32
   8½ / 10
ottimo film di Eastwood. Un film che tiene con il fiato sospeso fino alla fine. Bellissime le ambientazioni e ottima interpretazione di Angelina Jolie e (se anche un po poco presente) Malkovich

Light-Alex  @  17/12/2014 09:32:08
   7½ / 10
Clint Estwood conferma di saperci fare molto bene con i drammi.
Infatti questo Changeling è un film molto crudo e doloroso, pur non essendo relativamente troppo violento nelle immagini. E' la storia, la reazione dei personaggi e le scelte del regista a rendere denso di pathos il film.

Tra tutte metterei le scene


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Queste rappresentano bene cosa voglio dire. Storia potente, dramma umano, e dietro un ottimo regista a raccontarlo.

La trama è molto elaborata e il plot iniziale dice poco rispetto a quello che poi accade nel film: questa per esempio è stata una cosa che mi ha colpito, sapevo più o meno di cosa parlava il film, ma si aprono una serie di sottotrame molto interessanti, ben sviluppate ed inaspettate.
Jolie convincente, ha il fisic du role per sostenere sulle spalle un film di circa 2 ore, praticamente quasi da sola.
Un po' piatta la colonna sonora.
Sicuramente è un film pesante nei contenuti, che per l'atrocità del racconto toccano molto, ma merita una visione.

s.boffelli2  @  15/12/2014 17:13:53
   7½ / 10
horror83  @  30/01/2014 10:11:55
   9 / 10
Bè questo film lo trovo eccellente. Oltre ad essere curato tecnicamente (sia per la scenografia, che per i vestiti, e per aver saputo ricreare gli anni 30' in modo fedele e buono) dico che anche la storia mi ha coinvolta molto. Non c'è una sola cosa che non mi sia piaciuta. Questo film ha tenuto alta la mia attenzione per tutto il tempo, dal primo minuto all'ultimo. Brava la Jolie. Poi a pensare che è una storia vera fa venire i brividi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 10/11/2014 00.36.53
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  11/12/2013 16:00:31
   8 / 10
Un buon Clint, il suo stile è inconfondibile. Tutte le licenze del caso non pregiudicano assolutamente quello che è stato lo svolgersi di una storia vera e nulla si ha da eccepire sulla direzione degli attori (anche su quella della Jolie, che personalmente non ho mai reputato un mostro di bravura e poi vabbé, Malkovich è Malkovich, sempre eccelso). Da vedere.

mauro84  @  06/12/2013 12:13:32
   8 / 10
Grazie al passaggio in tv, settimana scorsa, son riuscito a recuperar sto gran film!
una trama che mi ha lasciato sempre di + biasito, un dramma nel dramma, dalla scomparsa alle stragi di bambini, rapiti e peggio...
sembran storie ordinarie del mondo d'oggi.. un secolo dopo quasi...

ottima ambientazione, resa storica.

Angelina jolie l'attrice diva che conferma in sto film di saper far cinema, interpreta bene.. bella e brava! John Malkovich altro attorone che bisogna valutarlo attentamente anche perchè è davvero bravo e meritevole di carriera!

clint eastwood, prima attore e ora regista, sforna film su film ottimi, perfetti, resi bene! ci sà fare! buona seconda carriera!

per gli amanti del genere drammatico, thriller è da vedere!

un film molto pesante che merita una visione.

Ale-V-  @  27/09/2013 01:41:22
   8 / 10
Gran film di Eastwood preso da una drammatica storia accaduta a cavallo tra gli anni '20 e '30... Bellissimo film con la grandissima interpretazione della Brava Angelina Jolie come ciliegina sulla torta... Assolutamente consigliato...

CyberDave  @  05/09/2013 10:33:59
   8½ / 10
Un film straordinario che ti tiene incollato allo schermo dall'inizio alla fine.
Toccante, straziante, a volte ti fa arrabbiare per ciò che succede a Christine e pian piano che viene a galla la verità diventa sempre più bello e appassionante.
Finale che ti lascia li, non sai a cosa pensare.
Davvero super consigliato.

kaiser souse  @  12/08/2013 17:28:21
   8 / 10
genki91  @  14/06/2013 01:25:55
   8½ / 10
La parabola che Mastro Clint ci presenta è un piccolo capolavoro, una perla che va sicuramente vista.
Un drammatico di grande riflessione che vede co-protagonista un sempre in forma John Malkovitch.
La storia di Christine Collins va presa come esempio di vita, l'uomo contro il sistema delle cose nocive. Soprattutto quando questo sistema dovrebbe essere dalla parte della giustizia.

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  11/06/2013 18:27:31
   8 / 10
Un film davvero bello con alcune interpretazioni degne di nota come quella di Angelina Jolie e di Jeffrey Donovan. La storia coinvolge senza annoiare mai, i costumi, la fotografie a la scenografia sono eccezionali, davvero molto curati, lo screen dei titoli di coda è davvero incantevole! Un film da vedere assolutamente

ZanoDenis  @  04/06/2013 20:35:31
   7½ / 10
Si vede che è un film di un certo spessore, già dall'ottima ambientazione e dall'ottima regia, la storia è semplice e facile da seguire, ottima l'interpretazione della jolie.

Gruppo COLLABORATORI Marco Iafrate  @  24/05/2013 18:50:37
   8 / 10
"Il film si basa su una storia realmente accaduta".
Quante volte abbiamo letto questa frase nei titoli di testa di un film, e quante volte il raccapriccio conseguente alla storia narrata è aumentato a seguito di questa informazione. Changeling è un film spietato, come accade spesso quando la regia porta la firma di Clint Eastwood, che mostra il lato oscuro di un' America meschina ed arrogante, incapace di garantire giustizia, impersonata perfettamente dal corpo di polizia di Los Angeles, corrotto e interessato soltanto a conservare la buona reputazione, calpestando ogni diritto civile dei cittadini.
Una donna, separata dal marito, tornando una sera a casa dal lavoro, scopre che il figlioletto è scomparso, il bimbo verrà ritrovato soltanto 5 mesi dopo dalla polizia che, orgogliosa di fronte alla stampa, lo riconsegna alla madre. Christine non riconoscerà mai il figlio, denunciando uno "scambio di bambini", changeling appunto, e intraprenderà una dura battaglia per il riconoscimento della verità.
Se a tenere incollata l'attenzione degli spettatori è la vicenda personale di Christine Collins, sarà poi la scoperta degli orrori causati da un serial killer a far virare la storia nel dramma assoluto. Eastwood non fa sconti a nessuno, non ci pensa minimamente ad edulcorare la reale drammaticità della vicenda e come suo costume punta il dito contro tutti, contro le istituzioni, contro la legge, contro le amministrazioni comunali. Il cittadino che subisce un'ingiustizia o una violenza è lasciato solo (qui l'unico sostegno arriverà da un pastore protestante), costretto al silenzio, deriso e umiliato, (chi non ha avuto voglia di vedere il direttore della clinica psichiatrica volare fuori dalla finestra?).
Ennesimo ottimo lavoro del regista californiano, il suo stile inconfondibile (potrei riconoscere la paternità di un suo film dopo 5 minuti) è una garanzia. I suoi personaggi, anime tormentate, improvvisati eroi del quotidiano, trasmettono sempre un sentimento di empatia, i protagonisti di ogni film del vecchio Clint rimangono sempre ben impressi nella mente, è il risultato di una notevole qualità registica.
A sorprendere, infatti, è Angiolina Jolie in quella che probabilmente è la sua migliore interpretazione, bravissima, ed è superfluo aggiungere che i meriti non vanno soltanto a lei.

Bacarospus  @  22/02/2013 14:58:44
   9½ / 10
Solo due aggettivi: bellissimo e commovente. Da vedere assolutamente.

Zanibo  @  07/01/2013 00:46:02
   8 / 10
Diretto da un altro sarebbe diventato un minestrone di film, con troppi temi alcuni dei quali poco originali, a tratti stucchevole e con una trama un po' forzata, oltre che eccessivamente lungo.

Diretto da Clint Eastwood e` un film che cattura.

TonyStark  @  20/12/2012 16:24:14
   8 / 10
finalmente sono riuscito a vedere questo film e ha mantenuto le mie (alte) aspettative, che dire storia coinvolgente, ben diretto e con una Jolie veramente brava. insieme a Gran Torino e Million Dollar Baby il mio preferito di Clint.

Charlie Firpo  @  06/12/2012 09:27:48
   8½ / 10
Altro capolavoro firmato Eastwood, il vecchio Clint è come il vino , più invecchia e più valore acquisisce.

Storia ben strutturata che vede una bravissima e convincente Angelina Jolie nel ruolo di protagonista.

Per intenderci siamo sugli stessi livelli di Gran Torino.

Non resta che accomodarsi e vedere il film.

Charlie88  @  01/11/2012 20:27:49
   8 / 10
Molto bello :) ma anke molto triste.... :(

Marroquin  @  31/10/2012 16:47:10
   10 / 10
Capolavoro di Eastwood

nyc93  @  28/10/2012 20:12:06
   10 / 10
Bellissimo e molto emozionante.

speXia  @  03/09/2012 10:28:02
   8 / 10
Un dramma cupo e triste. L'essere ispirato ad una storia vera conferisce anche un certo realismo alla vicenda, che non è mai troppo romanzata o esagerata, anzi cruda e toccante.

Buona la sceneggiatura, sempre intrigante, con indagini interessanti e mai troppo forzate. Sferzante la critica al terribile corpo della polizia dell'epoca.

Brava Angelina Jolie, ma per quanto riguarda le interpretazioni, stravince Jason Butler Harner.

Da vedere, molto bello.

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  23/07/2012 23:13:13
   7½ / 10
Pellicola drammatica diretta da Eastwood.
Il grande cinema del regista-attore americano compone un altro importante tassello all'interno di un più grande e significativo mosaico, il tutto attraverso una storia (ispirata a fatti realmente accaduti) che affonda le sue radici nel contesto sociale statunitense degli anni '30 e si miscela sapientemente con il dramma umano e psicologioco della sua protagonista.. ottime le ambientazioni ed i costumi, attenta la fotografia e la creazione degli ambienti, ogni elemento funzionale al racconto per portare lo spettatore ad assaporare, passo dopo passo, la desolazione di un sistema (giuridico/sociale/massmediatico/statale) sordo al richiamo di dolore di una madre che perde ciò che gli è più caro.. isomma un piccolo evento diventa un volano per descrivere le nefandezze di un sistema malato e corotto, ponendo sotto la lente di ingrandimento le storture di un ingranaggio solo all'apparenza perfetto.
La narrazione risente di qualche appesantimento di troppo (vedi il lungo ed affannoso finale nelle aule giudiziarie) ma, tra gli inevitabili colpi di scena e la perfetta sottotraccia investigativa (l'incessante ricerca della verità), si va a districare tutto sommato bene mantenendo il giusto grado di tensione e catturando in toto l'interesse dello spettatore.
Ottima prova dell'intero cast, tra tutti svetta una Jolie che si immedesima perfettamente nel ruolo e che offre forse la sua migliore interpretazione.. insomma altro buon prodotto confezionato dal grande "vecchio" attore e regista di Hollywood.

C.Spaulding  @  21/07/2012 17:40:14
   8 / 10
Grande film di Eastwood. Una pellicola drammatica e inquietante. Il film è ispirato ad una storia vera molto coinvolgente e nonostante le due ore e mezza non annoia anzi incolla allo schermo fino alla fine. Davvero un gran bel film. CONSIGLIATO !!!!

BlueBlaster  @  03/06/2012 23:36:44
   9 / 10
Bellissimo...mi ha toccato molto profondamente ed è fatto davvero bene!
Ottima interpretazione della Jolie, da non perdere...

Goldust  @  12/03/2012 12:28:09
   8 / 10
Eastwood continua sulla strada che ha contraddistinto molte delle sue ultime opere, cioè quella del più cupo pessimismo, e sforna questo Changeling, ispirato ad una terribile storia vera. Il cammino di dolore ed impotenza di fronte alle istituzioni di questa madre disperata - interpretata da un'ottima Jolie - riesce ad emozionare, come colpiscono alcune scene di rara intensità emotiva

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Da vedere almeno una volta.

Sbrillo  @  03/03/2012 18:13:44
   8½ / 10
grandissimo Eastwood alla regia e bravissima la Jolie.... questo film, ispirato ad una storia vera, è un dramma intenso, dove molteplici e contrastanti emozioni si susseguono per tutta la durata del film!!!
pellicola toccante, che lascia il segno!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  01/03/2012 14:42:01
   8½ / 10
Davvero una bella sorpresa. La straordinaria rivelazione Angelina Jolie mi teneva con forza lontano dal titolo, ma a fine visione, ho dovuto davvero ricredermi. Non le avrei dato due lire, ma come ha già detto qualcuno prima di me, anche lei, se diretta da un regista che conosce il mestiere, è capace di regalare grandi doti interpretative.
Un film davvero eccezionale, impossibile da dimenticare, pieno di emozioni e ricco di colpi di scena. Da un lato, la lotta di una donna contro la corruzione e gli abusi di potere della polizia, dall'altro, il suo immenso dolore per la scomparsa improvvisa del proprio figlio... un fatto terribile su cui si riuscirà a far luce solo grazie alle casuali indagini di un burbero poliziotto.
Tutto questo narrato superbamente dal mitico Clint Eastwood che, con la sua impronta da cinema classico e i suoi soliti tocchi da maestro, ci tiene letteralmente pieni di ansia e con il fiato sospeso fino all'arrivo dei titoli di coda (verso metà film cominciamo a credere ad una verità probabilmente ovvia fin dall'inizio, ma nonostante questo, con lo scorrere dei minuti c'è sempre qualcuno o qualcosa che continua a tener viva la nostra speranza).
Clint Eastwood: un uomo, una leggenda che non smette mai di sorprendere lo spettatore, e soprattutto, un Regista vero, di quelli con la R maiuscola, uno dei pochissimi che ci è ancora rimasto.
Che dire del resto... cast superlativo, ricostruzione d'epoca perfetta ed autentica in ogni minimo dettaglio, musiche sublimi (dello stesso Eastwood, trasmettono in maniera ottimale la malinconia necessaria), fotografia eccezionale, e via dicendo.

Signori, emozioni a non finire. Felicità, depressione, lacrime e tensione. Con Clint Eastwood non ci sono santi che tengano. Solo CINEMA, quello puro, quello vero.

gemellino86  @  27/02/2012 13:25:10
   10 / 10
Eastwood realizza un capolavoro visivo e di riflessione che strizza l'occhio a "Gone baby gone" tratto da una storia vera. Dialoghi costruiti benissimo e attori di grande livello. Affascinante e brava la Jolie. Splendido affresco d'epoca che fa capire tutto l'amore che una madre prova per il proprio figlio. Stupisce e commuove. Da non perdere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  08/02/2012 19:36:50
   8 / 10
Davvero un bel film targato Eastwood, una storia amara e toccante. Ottima l'interpretazione della Jolie.

Gruppo COLLABORATORI ilSimo81  @  01/02/2012 17:36:11
   8½ / 10
Malinconia, disperazione, impotenza. E una luce flebile di speranza inarrendevole, su un sottofondo di grigia e rassegnata tragedia.
Sono le sensazioni che traboccano da questa storia. Sensazioni narrate in tempi relativamente lunghi, a volte rallentati ad arte, ma d'altra parte in un certo senso è un film creato sull'attesa, imprescindibile compagna della speranza.
L'atmosfera si spegne spesso nella preponderanza di grigi e marroni, ambienti scuri raccontano eventi oscuri.
Su questo sfondo di storie turpi di bassezze umane si staglia la figura della madre. Dolcemente ostinata, caparbiamente speranzosa.

Un film che resta dentro con un sapore agrodolce. Grandi meriti per la regia e per la Jolie, splendida in tutto e per tutto.

Crazymo  @  25/01/2012 15:13:08
   8 / 10
Gran film di Clint Eastwood, che mette sullo schermo mainstream un discorso molto delicato (in pochi c'hanno provato...) con una grandissimo Angelina Jolie. Bellissimo!

cervo  @  08/01/2012 01:34:21
   9 / 10
che dire di questo ennesimo capolavoro di clint eastwood.... Raramente mi sono commosso guardando un film, ma con questo film è stato possibile, soprattutto se si pensa che l'assurda (e tragica) storia di questa donna è accaduta realmente. un film che dura tanto ma che tiene incollato allo schermo fino alla fine, nonostante qualche scena che poteva essere accorciata

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. jolie molto brava a trasmettere le paure di una madre sconvolta, regia eccezionale ed atmosfera riprodotta alla perfezione nonostante il budget non sia così alto come altri film hollywoodiani. numerosi i temi trattati e tutti con molta delicatezza. il finale tiene incollati e un plauso è doveroso alla musica al piano composta da eastwood... perfetta per trasmettere la malinconia del film e scaricare l'angoscia ALTISSIMA che si crea durante la visione della pellicola... CONSIGLIATISSIMO

kako  @  06/01/2012 22:14:43
   9 / 10
altro stupendo film diretto dall'impeccabile Eastwood. Una bellissima storia, ispirata a fatti veri; un dramma molto intenso e amarissimo, la lunghezza non pesa mai, una denuncia e una riflessione mai banalizzata e un'interpretazione della Jolie molto molto buona.

Fratuck89  @  01/12/2011 23:09:40
   7½ / 10
girato molto bene si fa guardare, ordinato e lineare, emoziona e cattura l'attenzione dello spettatore. In ogni caso Eastwood mi piace come regista.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Peter Lyman  @  27/11/2011 14:34:22
   7½ / 10
Per certi versi mi ricorda il miglio verde.. Ad ogni modo è un film che colpisce abbastanza, lasciandoti sempre di più un piacevole amaro in bocca. La Jolie regala un'ottima interpretazione. Consigliato.

franky83  @  27/11/2011 12:16:19
   8½ / 10
Davvero molto bello,un altro ottimo prodotto targato Clint

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  16/11/2011 17:42:19
   8½ / 10
ottimo film della jolie che riesce ad essere estremamente convincente durante la sua battaglia legale contro il pedofilo\assassino di bambini, ed in particolare di suo figlio ( il quale non si riesce a capire se è vivo o morto).
La storia non ha molta azione, anzi ne è quasi sprovvista, però riesce a catturare, sia per la bravura dell'attrice che per la regia e la sceneggiatura che sono a mio parere ineccepibili.
Film da vedere!!!!

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  31/10/2011 16:26:30
   8 / 10
Storia (vera) di soprusi, perversione e corruzione, orchestrata magistralmente dal Grande Vecchio che non concede un minuto di calo nonostante la durata e il fatto che non sia un film d'azione. Coinvolgimento massimo.
Davvero splendido, e bravissima (come spesso) la Jolie.

Juza21  @  18/10/2011 23:27:04
   8 / 10
Ottimo film, da vedere, toccante ..

Rockem  @  18/10/2011 14:31:27
   7½ / 10
Sto recensendo un ottimo prodotto cinematografico, che racconta una storia densa di grezze sensazioni e violenze psicologiche in una società americana arretrata civilmente e democraticamente. La regia è attenta, ma non mi hanno particolarmente entusiasmato le prestazioni dei bambini protagonisti, nè tantomeno pienamente quella della Jolie. Inoltre, dal mio punto di vista, (e da amante delle pellicole lunghe e complete) in questo caso lo trovo esageratamente prolisso: determinate azioni potevano essere tranquillamente evitate perchè non necessarie alla comprensione della storia. Ad ogni modo impossibile dare meno di 7 e mezzo a questa pellicola: ce ne fossero di problemi di questo tipo!

Oskarsson88  @  14/10/2011 11:35:02
   8 / 10
Quasi piu che una storia sulla madre alla ricerca del figlio scomparso è piu un atto di accusa contro i sistemi sporchi e l'ampissima corruzione che vedeva (e vede?) la polizia. Due ore emozionanti, senza cali di tensione... Un thriller/drammatico tutto da gustare grazie anche ai bravissimi Jolie e Malkovich! Clint ci ha visto giusto un'altra volta...

BuDuS  @  30/08/2011 14:44:30
   9 / 10
Veramente un gran bel film, nonostante la Jolie sia credibile una cosa giusta (un po' troppo belloccia, forse).

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  04/08/2011 10:27:56
   8½ / 10
Film davvero eccllente, riflessivo e toccante, con una straordinaria Angelina Jolie e un magistrale John Malkovich; sceneggiatura molto curata, basata su fatti veri; svolgimento duro, ma commovente; musiche in sottofondo suggestive; ricostruzioni ottime; e regia di Eastwood buona.
Non strappo il nove per via di varie caricature e clichè nella seconda parte, dopo una prima magistrale, che hanno rovinato la torta... peccato!
Buon film, comunque.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

PignaSystem  @  23/06/2011 17:48:14
   6 / 10
Un 6 politico, anche se ne sono rimasto deluso sembra un film girato da Ron Howard (infatti era uno dei produttori) che da Eastwood.

Jumpy  @  15/06/2011 16:17:25
   7 / 10
La prima parte l'ho trovata troppo forzata ed artefatta ed i personaggi non sono minimamente caratterizzati.
La parte centrale trasmette emozioni forti e violente cui Eastwood ci ha ormai abituati, ma restano i toni finti e volutamente artefatti anche se vengono tirati in ballo numerosi temi anche di un certo rilievo.
Diverse le incongruenze e le forzature, alcune davvero grossolane e già notate in altri commenti o la storia è stata interpretata in molto liberamente o gli americani degli anni '20/'30 si comportavano, a volte, come totali idioti :)

elmoro87  @  30/05/2011 16:55:44
   7½ / 10
Storia molto struggente tratta da un avvenimento accaduto realmente negli anni 20 e 30 a Los Angeles, dove a causa di una grave mancanza degli organi di giustizia, una madre a cui è stato rapito il figlio si vede ritrovare ed identificare dalla polizia un altro bambino non suo e spacciatosi per quello scomparso; ne segue una lotta estrema contro tutto e tutti, chiudendosi con un finale sorprendentemente efficace e lontano dai soliti clichè... Un film triste ma stilisticamente perfetto, un altro centro pieno del vecchio Clint, che non ne stecca una e sforna costantemente film notevoli, molto profondi e mai scontati. Bello!

draghetta1989  @  06/05/2011 17:34:35
   8 / 10
bello questo film tratto da una storia vera, raggelante e toccante. sinceramente non so se la storia sia fedele ai reali fatti di cronaca oppure no, ma se anche fosse un po' romanzata non credo che il film ne risenta più di tanto. il rapporto madre-figlio e la determinazione della madre di ritrovarlo un giorno vivo sono realistici e presentati con delicatezza, mentre il discutibile operato della polizia di Los Angeles e il trattamento dei "pazienti" nel manicomio invitano a fare varie riflessioni sulla situazione degli anni trenta ( situazioni che in ogni caso possono valere anche per il presente). il film ha le sue pecche, l'inizio un po' stentato, il finale buttato un po' li così, ogni tanto si avvertono cali di tono e la sceneggiatura non è sempre all'altezza, ma il tema trattato è interessante, coraggioso e colpisce.

spockino  @  28/04/2011 23:45:43
   9 / 10
Nonostante non ami molto la Jolie, devo dire che in questo film e' molto brava, ottimo film, ottima regia di Eastwood, come sempre garanzia di qualita', certo alcuni momenti sono molto crudi, e raggelano....cmq da vedere assolutamente...

alanwake  @  26/04/2011 15:25:01
   7 / 10
E' un bel film, ben recitato e, a tratti, angosciante. Il problema è la trama che ha diverse "falle" qua e la, come ha giustamente fatto notare qualcuno senza il paraocchi... Qualcun'altro ha replicato giustamente che è tratto da una storia vera, e quindi poco criticabile da questo punto di vista. Ma il fatto che sia appunto TRATTO significa, come quasi sempre nel mondo del cinema ,che la storia originale è stata STRAVOLTA & RIGIRATA come un calzino, con conseguenze nefaste sulla coerenza e la credibilità della trama. Sceneggiatori mediocri quindi; il voto resta buono perchè per il resto il film è godibile e interessante. Nello spoiler metto lo svarione a mio avviso più grossolano della trama, che clamorosamente nessuno ha fatto notare...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

stella88  @  21/04/2011 09:04:11
   10 / 10
CAPOLAVORO ! Mi sono commossa tantissimo, è un film estremamente emozionante e triste, coinvolgente dall'inizio alla fine. La Jolie è fantastica..

sergiolandia  @  07/04/2011 10:13:54
   8 / 10
Clint Eastwood fa ancora centro!
Storia bellissima narrata in maniera eccellente con un interpretazione favolosa della Jolie. Film mai noioso o scontato.
Da vedere :)


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Leonhearth87  @  07/04/2011 03:41:44
   8½ / 10
Changeling è veramente un bel film. E' l'amore di una madre verso il figlio perduto, l'angoscia e la lotta disperata contro tutto e tutti pur di riaverlo, la speranza un giorno di ritrovarlo. Questi sono i sentimenti che traspira questa pellicola, forti emozioni che non possono lasciare insensibile chi guarda. E Clint Eastwood in questo è un maestro, poichè è difficile riuscire a trasmettere tutte queste sensazioni. E grandissimo merito va ad Angelina Jolie, veramente bravissima ad impersonare la protagonista: da applausi.
In conclusione, un film crudo, vero, sicuramente non facile e piuttosto "pesante", carico di molte emozioni, ma sicuramente bello. E consiglio a tutti di guardarlo.

Niko.g  @  31/03/2011 11:50:03
   6 / 10
Il tema trattato Ŕ molto toccante; attenzione, per˛, a non confonderlo col film nel suo complesso. Sul piano della sceneggiatura, la resa poteva essere migliore, soprattutto all'inizio, in cui emerge una lentezza di fondo e uno scarno e ridondante fraseggio: "non Ŕ mio figlio!", "dov'Ŕ mio figlio?!".
Mi Ŕ sembrato un film forzato e poco credibile in alcuni passaggi, in particolar modo all'inizio, ma emotivamente coinvolgente e ricco di tensione in qualche dialogo, come quello tra il bambino canadese e il poliziotto, nel momento focale del film.
Buono l'impatto visivo ma, a mio parere, il film manca di coralitÓ e naturalezza, non supportato da una sceneggiatura di livello.
Non concordo sulla collocazione della pellicola nel genere thriller.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

lo156  @  27/03/2011 12:19:53
   9½ / 10
Gran bel film, un thriller intenso e molto emozionate con una splendida Jolie.
Clint non sbaglia mai !

jb333  @  24/03/2011 09:56:49
   8 / 10
buon film che ti tiene abbastanza incollato allo schermo per tutta la durata.. ottima angelina..

M & M  @  15/03/2011 18:32:37
   8 / 10
Film magnifico appunto. Angelina Jolie superba (da Oscar). un film che sorprende e appassiona.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ReginaDiCuori  @  06/03/2011 00:36:34
   8½ / 10
Changeling è la storia drammatica di una madre straziata dalla scomparsa di un figlio che purtroppo non tornerà mai a casa. Questo elemento è già sufficiente per rendere il film struggente, analizzando il particolare (ricordiamo oltretutto che la pellicola è tratta da una storia vera) viene evidenziata la corruzione delle forze dell'ordine della prima metà del secolo '900 che sicuramente contribuisce nel rendere ancora di più questo film amaro e commovente allo stesso tempo. Grandiosa l'interpretazione della Jolie che, a differenza di quanto viene detto, a mio avviso è una gran bella e soprattutto brava attrice! Nonostante la storia e la durata del film non risulta essere mai piatto e borioso, da vedere e rivedere!

david briar  @  05/03/2011 20:32:45
   10 / 10
"Changeling" tratta di una madre alla quale scompare il figlio, e dopo qualche mese di indagini a vuoto la polizia le riporta un bambino che lei afferma non essere suo figlio.
Il film è ben scritto, riesce a non annoiare e a coinvolgere lo spettatore, lo fa vivere in simbiosi con i personaggi.
Ed il merito di questo è tutto, o quasi, dell'immenso Clint Eastwood, che adotta uno stile di regia trasparente, senza nessun tipo di virtuosismo, per far concentrare lo spettatore su ciò che è più importante, la storia. Il cineasta mette la forma del tutto al servizio del contenuto, forse il contenuto di sensibilità maggiore fra i lavori che ho visto di lui. Alla fine mi ero affezionato a tutti i personaggi, anche a quelli cattivi.
Il fatto che la storia sia vera, anche se romanzata, porta ad un'immedesimazione totale nel susseguirsi degli eventi, a non perdersi un colpo.
Perchè questo splendido film parla argomenti di impatto non indifferente, gli abusi sui minori, l'etica, la corruzione, la follia, il coraggio, si arriva persino a trattare i metodi poco ortodossi adottati nei manicomi, in maniera spaventosamente efficace. Ed anche se in superficie, si parla anche della pena di morte, con una scena magistralmente girata, forse la migliore in assoluto, lunga e molto dettagliata, che fa veramente riflettere.
Altro merito di Clint è saper dirigere sempre benissimo il cast, sapendo tirare da ogni attore il meglio di se: abbiamo tutta una serie di comprimari convincenti ed un Angelina Jolie solitamente non troppo entusiasmante che stavolta, in un ruolo molto più difficile di quelli che le danno spesso, riesce ad essere molto intensa e toccante, si trova bene anche nelle scene fortemente drammatiche.
Nota di merito per quanto riguarda la fotografia e le musiche(dello stesso Eastwood!)

Infine, "Changeling" è un film splendido, fa molto riflettere e pensare su una grande varietà di argomenti. Poche volte ho visto film in grado di farlo in maniera così incisiva, e così ampia.

Reale, indimenticabile, imperdibile, appassionante. Da vedere e rivedere.
Tocca le corde più delicate dell'anima.

Sublime.

butchcoolidge  @  04/03/2011 17:52:35
   6½ / 10
Bel film, girato bene. La Jolie ha sorpreso un po' tutti con la sua interpretazione. La storia però, basata su fatti reali, mi ha abbastanza annoiato, non molto intrigante. In alcune scene mi ha ricordato Qualcuno volò sul nido del cuculo.

kamikaze91  @  04/03/2011 17:05:17
   6 / 10
Il film è girato molto bene e la Jolie è stata davvero brava, mi ha sorpreso.
A me però non è piaciuta molto la storia, abbastanza piatta, noiosa. Molto meglio Gran Torino tra i due.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/04/2011 04.05.08
Visualizza / Rispondi al commento
winning  @  04/03/2011 01:00:30
   9 / 10
bellissimo, girato molto bene e con una jolie veramente straordinaria.

pinhead88  @  04/03/2011 00:59:18
   8 / 10
Ad un certo punto del film ci si indispone parecchio di fronte a questo mondo, ma Clint riesce benissimo a far andare tutto per il verso giusto e dare un pizzico di umanità alla vicenda, altrimenti sarebbe stato arduo commentare un film del genere, almeno per me. Dramma, thriller e aspetti giudiziari mischiati alla perfezione senza mai infastidire o annoiare. Per il resto davvero niente da dire. Regia e fotografia superbe, Angelina Jolie impeccabile.

alan  @  04/03/2011 00:40:39
   8 / 10
Terrificante storia vera che rivela un'agghiacciante realtà: quando vuole la Jolie sa recitare.

Lapucciosauro  @  04/03/2011 00:05:44
   8½ / 10
è già stato detto tutto... un gran bel film, mi ha fatto molto piacere riguardarlo.

Larry Filmaiolo  @  19/01/2011 15:47:09
   8 / 10
pochi film riescono a smuovere dalle mie viscere profonde emozioni... bè, questo film ci è riuscito. Incredibile quanto la storia sia intrigante e allo stesso tempo spaventosa e commovente. Una potenza straordinaria.
Per chi credeva che la Jolie non fosse un'attrice.

Danton  @  17/01/2011 06:30:14
   8 / 10
Tratto da una storia vera, ottima regia del mitico Clint e stranamente ottima anche l'interpretazione di Angelina Jolie (a me come attrice non piace, ma qui si supera). La cura della trama, la fotografia e l'interpretazione degli attori, fanno di questo film uno dei più belli dell'ultimo decennio.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  14/01/2011 12:57:50
   8½ / 10
Gran film d'altri tempi, una requisitoria durissima sul potere e la giustizia corrotta in un epoca di crisi, ieri come adesso.
Un film che indigna, appassiona e fa riflettere, un calvario impressionante per la verità, il ritratto di un'eroina tenace impossibile da dimenticare.
Ricostruzione storica letteralmente impeccabile, confezione del miglior cinema classico.
La Jolie, se ben diretta, dimostra di possedere raffinatissime doti interpretative.
Forse un Clint leggermente accademico, comunque bazzecole perché film così oggi giorno è impossibile trovarne. Stupendo.

  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenattraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatideep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesle ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarellilight of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosulmotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus granduna canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994170 commenti su 42355 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net