c'era un cinese in coma regia di Carlo Verdone Italia 2000
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

c'era un cinese in coma (2000)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film C'ERA UN CINESE IN COMA

Titolo Originale: C'ERA UN CINESE IN COMA

RegiaCarlo Verdone

InterpretiCarlo Verdone, Beppe Fiorello, Marit Nissen, Anna Safroncik

Durata: h 1.50
NazionalitàItalia 2000
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 2000

•  Altri film di Carlo Verdone

Trama del film C'era un cinese in coma

In una località marina dove si sta svolgendo un concorso di bellezza scoppia all'improvviso un violento temporale che mette a dura prova i nervi di Ercole, patron della serata e impresario di attricette e fantasisti. Nella scuderia di Ercole tra gli altri c'è anche Rudy Sciacca, un comico molto apprezzato nei locali di periferia. Quando per un incidente Rudy non arriva in tempo per lo spettacolo, Ercole manda allo sbaraglio Nicola, giovane autista siciliano di cui ha sempre apprezzato il senso dell'umorismo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (67 voti)6,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su C'era un cinese in coma, 67 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  14/08/2019 16:47:31
   6 / 10
Non tra i migliori, ma nemmeno tra i peggiori di Verdone. Una commedia non equilibrata, con cose buone ed altre meno, tra cui rapporto tra i due protagonisti sviluppato bene e certe situazioni di contorno un po' banali. Finale malinconico.

Paolo70  @  30/04/2018 10:20:31
   6½ / 10
Commedia a tratti piacevole. Discreta l'interpretazione di Verdone affiancato da un giovane Beppe Fiorello. Non indimenticabile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  08/03/2018 04:33:51
   7 / 10
Strizzando l'occhio a Woody Allen, uno degli script piu' solidi di Verdone

cinematografo  @  12/11/2016 16:14:10
   6½ / 10
Film che al botteghino fu un mezzo flop, ma nel tempo è stato rivalutato dal pubblico. Verdone è bravo e convince nel ruolo del manager degli artisti; ma Beppe Fiorello, che di solito apprezzo nelle fiction, è davvero odioso. Forse è entrato troppo bene nel ruolo.....film da rivalutare.

marcogiannelli  @  27/05/2016 20:42:37
   6 / 10
sufficienza tirata, grazie al solo Verdone

wight  @  29/09/2015 22:10:00
   6½ / 10
Classico film alla Verdone, con i suoi pregi, cioè situazioni divertenti e non ripetitivi, trama e contorni non banali e i suoi difetti, in particolare qualche eccesso di macchiettismo.
Non sarà un capolavoro ma un film piacevole si.

TheCineMaster  @  10/07/2015 16:22:40
   5 / 10
Poco convincente commediola del Verdone. Film che ai tempi fu un flop al botteghino e giustamente. il film si trascina tra siparietti irritanti, volgarità e luoghi comuni. Voi direste mai che questo è un film di Verdone? Un Carlo non molto convincente tanto davanti alla macchina da presa, quanto nel suo ruolo. Evitabile.

Max_74  @  20/05/2015 00:26:37
   7½ / 10
Diciassettesima regia di Verdone e decisamente la migliore, insieme a poche altre, dell'ultimo quindicennio. Il tono apparentemente scanzonato iniziale è solo l'inizio di una vicenda che dice molto più di quello che sembra: il sottobosco del mondo dello spettacolo, la superficialità, il successo che porta all'arroganza, incomunicabilità familiare e conflitto generazionale. E Verdone stavolta riesce a trattare questi temi in modo compatto e senza stereotipi o banalità, nel delicato equilibrio tra risata e amarezza (il cui culmine era stato già raggiunto in Compagni di scuola) descrivendo bene l'ambiente e coinvolgendo fino al finale, complice anche l'ottima prova di Beppe Fiorello nei panni dell'odiosissimo Niki.
Indubbiamente da riscoprire e rivalutare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  18/05/2015 17:50:52
   6 / 10
Leggera e gradevole commedia, anche se tutt'altro che graffiante, che si sofferma sull'egoismo di chi, accecato al successo, tende ad annientare (anche involontariamente) le persone che ce l'hanno portato con passione e sacrificio.
Bravo come al solito Verdone, appropriata per il ruolo la faccia da sberle di Fiorello fratello.
Simpatica la barzelletta, non fosse tanto prevedibile e tirata per le lunghe.

Un Verdone carino, ma decisamente minore.

DarkRareMirko  @  05/12/2014 23:46:34
   8 / 10
A me è piaciuto ed è imho superiore a certi recenti film del regista.

Satira sullo spettacolo e sul successo (con la conseguente perdita dei valori), con 2 interpreti bravi ed indicati (e Fiorello è convincente nel passaggio da umile a cinico); cameo per Antonella Mosetti.

Comunque un film sottovalutato e da rivalutare, che diverte e fa anche riflettere, anche se forse lo script fatto assieme a Veronesi deve troppo a Sono pazzo di iris Blond.

Non mancano i momenti cattivi e pesanti, forse più qui che in altre opere di Verdone (le prostitute che picchiano e rubano - quasi fastidioso -, la macchina bruciata, i litigi), ma la malinconia è però meno presente, ed anche il finale metacinematografico lo testimonia.

spockino  @  23/07/2014 20:40:38
   7 / 10
Un bel filmetto, si rivede volentieri, bravo anche Beppe Fiorello...promosso...

pak7  @  26/01/2014 19:33:52
   6½ / 10
Per molti questo è uno dei punti più bassi della carriera di Verdone, forse accecati dall'odio che provano verso Beppe Fiorello, che qui interpreta un personaggio orribile, arrogante; un attore che negli anni si è dimostrato secondo me valido in diverse serie tv, per quel poco che ho visto.
C'era un cinese in coma è una pellicola più che sufficiente, divertente e solo per merito di Carlo, decisamente la più volgare di Verdone, ma che è anche un'aspra critica al successo che molto spesso può dare alla testa.

BrundleFly  @  11/09/2013 11:27:47
   7 / 10
Uno dei film più seri di Verdone, perché, a parte qualche scena all'inizio, in questo film "C'è poco da ridere!".
Il film è un percorso che conduce al successo dell' uno e alla decadenza dell'altro, fino ad un finale davvero triste che lascia l'amaro in bocca, ma che regala anche tante soddisfazioni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

steven23  @  01/07/2013 20:09:39
   7 / 10
Dei film di Verdone post 2000 questo, per me, rimane uno dei migliori. Una commedia a tratti divertente, a tratti amara e che riesce a far riflettere senza risultare eccessivamente pesante. Ottima la coppia di protagonisti e, al contrario di altri, ho apprezzato anche il finale aperto!!

Fifì  @  03/12/2012 02:10:12
   6½ / 10
La storia è molto ben raccontata e per nulla noiosa, anche il finale, che comunque rimane aperto, come nella maggior parte, se non in tutti i film di Verdone, che fondamentalmente non dice nulla però ti fa capire che da una cosa cosi stupida come una barzelletta e nato tutto ciò che è narrato durante il film e ti rallegra perchè ti fa capire che in un qualche modo tutto si è risolto anche se con un pò ti amarezza. A mio parere questo film meriterebbe molto di più di un misero 6 e mezzo se non fosse per la presenza di Beppe Fiorello che sinceramente vederlo recitare mi innervosisce.

lorenzo87  @  22/08/2012 12:54:05
   7½ / 10
Veramente divertente questo film : soprattutto la scena del go-kart
Peccato per il finale che lascia letteralmente l' amaro in bocca

Bravo Beppe Fiorello e un grande Verdone come al solito

Christian80  @  16/08/2012 01:47:32
   6½ / 10
La prima volta che lho visto mi ha fatto sganasciare dalle risate su alcune scene dove ancora oggi rido,per il resto alti e bassi;fil tuttosommato piacevole;

m@ssì  @  15/08/2012 22:54:30
   7 / 10
Rivisto dopo tanto tempo e sempre divertente che tocca quello che succede spesso oggigiorno..si va dalle stalle alle stelle e ci si dimentica del contorno..ben raccontato con molte risate e amare delusioni..

C.Spaulding  @  15/08/2012 18:49:33
   6½ / 10
Per me non è poi male. Certo non è tra i migliori del regista ma non è da buttare. La storia è carina e strappa qua e là qualche risata....e poi Beppe Fiorello non è male come attore. Un film che di sicuro non rimarrà nella storia ma per me è abbastanza gradevole e divertente.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  15/08/2012 18:17:38
   5½ / 10
non pessimo... ma... evitabile!

lester66  @  15/08/2012 16:03:20
   5 / 10
Visto solo ieri sera, non mi sono pentito di essermelo perso quando uscì. Film deboluccio con un Verdone non molto convincente inserito in una storia che non ho molto apprezzato. Nemmeno molto divertente rispetto a sue altre opere e ho trovato veramente insopportabile Beppe Fiorello nella sua interpretazione. Tutto sommato può andare bene se si è fan di Carlo Verdone e, soprattutto, se non si ha nient'altro da fare...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

simo96  @  14/08/2012 21:03:23
   7 / 10
buon film di verdone che però naturalmente non arriva ad eguagliare i primi film.
la figura di nicole\beppe fiorello è molto interessante: riprende il clichè (che purtroppo non si trova solo nei film) del tipico ragazzo che passa dalle stalle alle stelle e si monta la testa dimenticandosi di tutti i suoi amici e di chi l'ha fatto arrivare fino a li( in questo caso ercole\verdone)
molto buono

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  15/04/2012 16:36:25
   6½ / 10
Simpatico Verdone, storia semplice e quasi scontata ma comunque diverte abbastanza.

gemellino86  @  13/04/2012 21:45:13
   5½ / 10
Non è assolutamente tra i migliori di Verdone. Comicità troppo pompata e personaggi non del tutto riusciti. Comunque non è da buttare.

Xavier666  @  31/03/2012 01:00:14
   6½ / 10
Trama simile a Iris Blond, ma al maschile: il perfetto sconosciuto che diventa qualcuno e Verdone nello stesso ruolo di quello che lo prende in quel posto. Non per questo è un film da non vedere! Bravo Fiorello.

francesco81  @  20/10/2011 15:57:25
   7 / 10
bello e riflessivo.

Testu  @  04/09/2011 16:04:21
   6½ / 10
Apprezzabile commediola, con un Beppe Fiorello che negli sketch ricorda lo stile del fratello maggiore. Verdone riesce a renderlo antipatico quel tanto che basta, ma dirige la sua perdizione troppo all'acqua di rose.

elmoro87  @  07/05/2011 11:39:58
   6 / 10
Commedia alla Verdone al di sotto dei mostri sacri, ma che si dimostra una commedietta sufficiente per via dello stesso verdone e per la spalla Beppe Fiorello che se la cava abbastanza bene... Filmetto tranquillo senza troppe pretese, ma che non sfigura in una serata tra amici... Una cosa rimarrà indelebile di questo film:



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/01/2012 11.00.24
Visualizza / Rispondi al commento
aladino  @  30/12/2010 13:32:28
   7½ / 10
A differenza di quello che dicono molti, l'ho trovato un bel film che si districa bene tra situazioni divertenti e amare disillusioni. Anche l'interpretazione di Beppe Fiorello non mi è dispiaciuta. Non fu un grandissimo successo al cinema, anche a causa del titolo poco azzeccato (come ammise lo stesso Verdone). Secondo me è da rivalutare.

fedestip  @  08/09/2010 17:40:38
   7½ / 10
molto carino...!!

CAMORRISTA  @  14/05/2010 15:58:28
   7½ / 10
forte la scena finale in cui verdone fa il cinese raccontando la barzelletta!

edmond90  @  17/08/2009 15:08:48
   7 / 10
Simpatico come sempre Verdone ma Fiorello è veramente insopportabile....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  29/07/2009 23:30:27
   5 / 10
Alla fine è una storiella nemmeno tanto originale...diciamo che è un film per famiglie da affittare con gli amici in una serata morta. Simpatico, come sempre, Verdone, molto meno Fiorello che non ho gradito nella parte da lui interpretata. Poco attraente e noioso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/12/2011 04.58.08
Visualizza / Rispondi al commento
VikCrow  @  09/06/2009 21:05:52
   7 / 10
Davvero carino. Strappa molte risate e sa intrattenere senza annoiare.
Quando ancora Verdone sapeva far ridere senza riciclarsi...

baskettaro00  @  09/06/2009 21:03:36
   7 / 10
bello...bello...bello...fa tpp ridere.....e verdone lo insaporisce cn la sua tpp fika comicità.....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Robgasoline  @  01/03/2009 15:39:40
   8 / 10
Dviertenete commedia che bene male fa riflettere sullo stereotipo della popolarità e di cosa si può diventare quando si diventa popolari sopratutto in Italia...

erry rileypoole  @  16/01/2009 03:27:44
   7½ / 10
Gradevole questo film che porta lo spettatore ad una attenta analisi di quanto la popolarità e i soldi portino sulla cattiva strada... promosso beppe fiorello a pieni voti supportato dal solito talento comico di carlo verdone!!!!!!!!!!!

Cuoreimpavido  @  29/11/2008 15:03:21
   7½ / 10
bella commedia, bravo verdone

topsecret  @  20/11/2008 18:28:51
   8 / 10
Un Verdone dalla comicità pungente, che se la prende con la satira volgare e con l'arroganza di certi personaggi di uno show business cinico e irriconoscente. Un bravo B.Fiorello che deve molta della sua notorietà come attore a questo film.

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  20/11/2008 18:21:07
   9 / 10
Sta media è scandalosa, ma tanto oramai non ci faccio più caso. Il film è bellissimo e non vi sto a dire il perchè, Verdone ci ha sempre azzeccato, ci azzecca anche qua E VOI LO SAPETE benissimo. Ecco qua un bel 9 fresco fresco e meritatissimo, tiè.

5 risposte al commento
Ultima risposta 21/11/2008 15.30.24
Visualizza / Rispondi al commento
vito corleone  @  08/05/2008 13:45:44
   7 / 10
Stavolta l'ironia amara di Verdone si concentra su temi come quello dell'ambizione,della lealta',della fedelta' e dell'ingratitudine.
C'è piu' amarezza che ironia,ma la sceneggiatura del bravo Carlo è originale e diversa dal solito.
Beppe Fiorello non se la cava affatto male.
Il protagonista,un autista,ultima ruota del carro di una mediocre agenzia di artisti,diventa la star del momento,non per generosita' di Ercole Preziosi,ma per necessita' e lungimiranza dell'agente.Alla fine si ribalteranno i ruoli: sara' Ercole a dipendere da Nicky,ad abbozzare e ad essere scaricato.
Ma l'agente si riprendera' un'emozionante rivincita morale per il recupero della dignita'.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  23/03/2008 12:39:29
   6 / 10
L'idea di base non era male, ma Verdone è troppo solo e purtroppo Beppe Fiorello non è pienamente convincente. Il film si lascia vedere. Grazie a Verdone la baracca si regge in piedi, ma il film raggiunge al massimo una stiracchiata sufficenza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  03/03/2008 23:00:47
   6 / 10
solo un ottimo Verdone poteva salvare un film alqualto prevedibile e ridicolo...il tema trattato proprio non sta a galla e quello che lo spettatore segue di piu sono le vicende familiari del protagonista...tutto è molto ma molto scontato ma...c'è il "ma" che dicevo all'inizio...guardare Verdone è sempre un piacere...

Sestri Potente  @  16/02/2008 13:25:06
   5½ / 10
Niente di speciale... Una commediola che si lascia guardare serenamente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  05/02/2008 00:47:15
   6 / 10
Raramente un film mi lascia tanto indifferente, non si capisce perchè fare un remake al maschile di Sono pazzo di Iris Blond dopo pochi anni,e non che Iris Blond sia un film che brilli in originalità, con un Beppe Fiorello poco credibile (anzi per niente) e uno svolgimento di una banalità che francamente fa cadere le braccia.

Bhè le situazioni comiche che crea Verdone sono uniche, va dato atto, ma non riscattano il film.

Come dite? Non era un remake? E come ve ne siete accorti? ;)))))))))))

diamanta  @  17/09/2007 14:07:57
   5 / 10
Diciamo che sono rimasta abbastanza delusa da questo film, l'ho guardato solo per sapere come finiva sta barzelletta!!!!

sicily  @  26/08/2007 20:33:24
   6½ / 10
molto divertente

cinemamania  @  17/08/2007 11:38:33
   8 / 10
Beppe Fiorello sei bravissimo in questa interpretazione.

statididiso  @  07/07/2007 04:00:43
   6 / 10
tranquillo.. ma, come al solito, un grande Verdone.

voto: 6

Jumpy  @  27/05/2007 15:51:17
   5 / 10
Mediocre, inutilmente volgarotto, Beppe Fiorello scadente come attore, nemmeno Verdone mi è sembrato in forma. Di solito i film di Verdone, almeno i più riusciti, mi trasmettono qualcosa, questo mi è sembrato totalmente vuoto.
La barzelletta sul cinese in coma è l'unico pretesto per vedere il film fino alla fine.

Il Messere  @  21/05/2007 19:25:06
   5½ / 10
Purtroppo Il grande Carlo ha fatto un passo falso, in seguito al quale è rimasto fuori dalle scene per tre anni. La sapiente tristezza che accompagna anche i film più ridanciani di Verdone, stavolta è portata ad un cinismo eccessivo e gratuito. Il peggior film di Carlo Verdone a pari merito con "Il mio peggior nemico".

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  28/04/2007 19:35:58
   6½ / 10
E' un film che ti prende via via che avanza. Il rammarico è per il finale, che poteva essere migliore: 7 - 0,5 per il finale = 6,5. A me non è dispiaciuto neanche Carlo Verdone, criticato da molti.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  19/04/2007 15:14:09
   8 / 10
Ben pochi a quanto pare hanno capito il senso del film.
Una lezione di vita che ci fa capire che la popolarità dà alla testa.
Verdone ancora una volta immenso affiancato da un ottimo Beppe Fiorello.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  11/03/2007 13:09:04
   7 / 10
Verdone si conferma ankora una volta un'ottimo filmaker,con un film diviso tra i classici "Pieraccioni"natalizi e una commedia americana.Poche ovvieta'e tanti colpi azzeccati,con un finale bellisimo e intelligente,che da solo vale la visione di tutto il film.Bravo anke il fratello di Fiorello qui alla sua prima esperienza cinematografica.

Macs  @  09/10/2006 08:48:26
   5 / 10
Film insufficiente. La brutta copia di Iris Blond. Verdone grida in tutto il film e ad ogni nuova uscita è sempre più volgare. Fiorello non è male nella sua parte, ma è tutto il film a non reggere perchè costruito male e con un finale a dir poco orrendo (vedi spoiler). Il 5 forse è anche troppo, ma è per l'affetto che ho per Verdone.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  31/08/2006 23:11:19
   7 / 10
Il film non è bello comei spettacolo da commedia-comica.
Più che ridere fa piangere. Nonostante ciò, secondo me, merita la sufficienza: proprio per la vena di tristezza che lo percorre.
Una tristezza autentica, poco recitata, non stupida, che fa riflettere sulle difficoltà dei rapporti nel mondo dello spettacolo povero. Rapporti precari, segnati dalle necessità della sopravvivenza. Un vivere alla giornata che crea paradossi comportamentali, disonestà, tragici umorismi, mancanze di solidarietà vere nel bene e nel male.
Un Verdone filosofo che vuole dire qualcosa di serio usando però i mezzi della commedia, fatale errore. Per fare i filosofi bisogna dimenticare il botteghino.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  05/06/2006 15:32:05
   3 / 10
ma di quali sostanze psicotrope facevano uso coloro che hanno commentato questo filmaccio con voti come 8 e 7?
per chi credeva che iris blond fosse il fondo del barile... ecco che il buon carlo comincia a raschiare e come diceva il buon jelly... non si capisce cosa fosse nelle sue intenzioni!
la commedia dal retrogusto amaro alla compagni di scuola? direi che siamo molto lontani...
dissacrare la figura di tanta gente incontrata nello showbusiness? già visto tutto col fuxas di perdiamoci di vista.

Insomma non si ride, non ci si interroga di fronte a chissà quali verità, non si fa nulla... più che il cinese... ero io a essere in coma!

10 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2011 04.54.44
Visualizza / Rispondi al commento
franx  @  31/05/2006 12:47:59
   5 / 10
Una specie di 'sono pazzo di iris bond'? non lo so mica sapete, ma mi pare che sia la brutta copia.
In confronto a 'sono pazzo...' Verdone qui recita peggio, molto peggio.
Aaabbarza der cinese nun fa ride.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2011 04.53.21
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  23/03/2006 19:19:23
   4½ / 10
Brutto brutto brutto. Flop al botteghino, ed a ragion veduta. Verdone mette in piedi una storiella di una presunzione ed un apretestuosità assurda, come già fece con Sono pazzo di Iris Blond: vorrebbe far ridere ma non ci riesce, vorrbbe far riflettere ma non ci riesce, vorrebbe trasmettere un po' di amarezza nel finale ma non ci riesce, tutto ciò che riesce a fare è imbastire una galleria di luoghi comuni uno più scontato dell'altro fino a trascinarsi stancamente fino ai titoli di coda. Indubbiamente il punto più basso della carriera di Verdone, sia come regista che come attore

Constantine  @  31/01/2006 14:56:47
   6½ / 10
Un buon film quello di Verdone che si snoda tra comicità e serietà senza mai annoiare. Bella la prova del meno famoso tra i fratelli Fiorello e più che buona quella dell'attore regista, che convince anche sulle battute finale, dove forse lo si aspettava meno a suo agio. La storia sa tutta di già visto, ma alcune battute e gag sono simpatiche e portano alla risata spontanea, non è scontato il finale anche se un pò strano.

" Ercole chiama qualcuno! "
" ALBERGO! ALBERGO! "

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/12/2011 04.52.19
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR peucezia  @  31/01/2006 14:31:35
   6 / 10
sicuramente quelli che la pensano diversamente mi linceranno, ma questo film non mi sembra il migliore tra quelli di Verdone, lontano mille miglia da BOROTALCO, e dagli altri film della prima ora...

Hugolino  @  31/01/2006 14:22:32
   9 / 10
Con ieri è la terza volta che lo vedo, dovevo vedere il buono il brutto il cattivo ma ho preferito rivedere questo! C'è qualcosa di magnetico in questo film, Stupendo!

3 risposte al commento
Ultima risposta 20/11/2008 18.07.36
Visualizza / Rispondi al commento
xxxb9s  @  18/12/2005 17:47:51
   7 / 10
si, bel film di verdone.
da vedere

squabs  @  18/12/2005 17:14:32
   7 / 10
l'ho visto tanto tempo fà, non lo ricordo benissimo, ma mi ricordo che era molto divertente.

CarlitoBrigante  @  10/11/2005 18:58:10
   7 / 10
OTTIM FILM!! BRAVISSIMO VERDONE E BRAVO ANKE L'ESORDIENTE FIORELLINO!!
COMICO AL PUNTO GIUSTO E RENDE XFETTAMENTE L'IDEA DI COME IL SUCCESSO FA DIMENTICARE LA VITA PRECENDENTE.

Invia una mail all'autore del commento alessiostreghe  @  09/11/2005 18:24:08
   7 / 10
Bello bello tante risate ma anche un po' di drammaticità!

NNIICCKK  @  08/11/2005 14:18:19
   8 / 10
Bravissimo Verdone il miglior attore\regista italiano

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaad astra
 NEW
ailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieattraverso i miei occhibrave ragazzeburning - l'amore brucia
 HOT
c'era una volta a... hollywoodchiara ferragni - unposteddeep - un'avventura in fondo al marediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)gemini mangli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del mare
 NEW
le mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarotti
 NEW
pupazzi alla riscossa - uglydollsrambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)scary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsole
 NEW
sono solo fantasmistrange but trueterminator - destino oscurothanks!
 NEW
the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamtolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreuna canzone per mio padrevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempoyesterday (2019)

994254 commenti su 42367 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net