casa howard regia di James Ivory Gran Bretagna 1991
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

casa howard (1991)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CASA HOWARD

Titolo Originale: HOWARDS END

RegiaJames Ivory

InterpretiAnthony Hopkins, Emma Thompson, Helena Bonham Carter, Vanessa Redgrave, James Wilby, Samuel West, Jemma Redgrave, Prunella Scales

Durata: h 2.22
NazionalitàGran Bretagna 1991
Generedrammatico
Tratto dal libro "Casa Howard" di Edward Morgan Forster
Al cinema nel Novembre 1991

•  Altri film di James Ivory

Trama del film Casa howard

Il mancato fidanzamento fra il ricco Paul e l'estrosa intellettuale Helen provoca la rottura dei rapporti fra le due famiglie. Il giovane e squattrinato Leonard fa la conoscenza di Helen e di sua sorella maggiore, Margaret. Svaniti col tempo i motivi di attrito, la madre di Paul diviene molto amica di Margaret, tanto che, in punto di morte, affida a un biglietto la volontà di lasciarle Casa Howard, un cottage di sua proprietà. Molti altri drammatici avvenimenti si susseguono, finché Casa Howard ospiterà Margaret, ormai divisa dal marito, che assiste sua sorella Helen e il bambino di lei, avuto da Leonard.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,57 / 10 (15 voti)7,57Grafico
Voto Recensore:   10,00 / 10  10,00
Miglior attrice protagonista (Emma Thompson)Migliore sceneggiatura non originaleMigliore scenografia
VINCITORE DI 3 PREMI OSCAR:
Miglior attrice protagonista (Emma Thompson), Migliore sceneggiatura non originale, Migliore scenografia
Miglior attrice straniera (Emma Thompson)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior attrice straniera (Emma Thompson)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Casa howard, 15 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  14/03/2019 18:17:52
   6½ / 10
L'inconfondibile stile di Ivory per un altro film in costume tra le classi sociali dell'Inghilterra dei primi del '900.
Sono tre le classi sociali che si mescolano tra l'alta borghesia, la media borghesia e la classe sociale piu' bassa. Ovviamente questi intrecci porteranno a vari scandali.
Il modo in cui vengono raccontati i fatti non mi ha fatto impazzire, ho apprezzato sicuramente la forma e la bravura degli interpreti ma sinceramente ho preferito di gran lunga il successivo "quel che resta del giorno".
Anche la lunghezza non aiuta...in alcuni frangenti gli anni scorrono da un inquadratura e un'altra, in altri frangenti nella stessa scena ci sono alcune dissolvenze curiose.
Casa Howard non l'ho mai vista come vera "protagonista" come letto altrove.

sweetyy  @  26/07/2015 23:52:52
   6 / 10
Un po' prolisso però non male...curato e ben interpretato

dagon  @  17/08/2013 21:05:10
   6½ / 10
Un po' troppo di maniera: per carità confezione parfetta, cast perfetto, ma mi ha lasciato completamente distaccato. Ben altra cosa il successivo "Quel che resta del giorno"

Lory_noir  @  24/11/2012 00:23:19
   7 / 10
Sicuramente un film ben realizzato ma, avendo prima letto il libro, trovo la storia poco adatta allo schermo. Malgrado la bravura degli attori, e la fedele trasposizione non riesco ad apprezzare a pieno.

Pierre Bezuchov  @  30/10/2010 11:34:12
   6 / 10
Interessante affresco della discriminazione sociale nell'Inghilterra vittoriana, con tutti i pregiudizi e le difficoltà che comporta. Tanti personaggi, nobili, borghesi, contadini, poveri, ex prostitute, arrampicatrici sociali, padri padroni, c'è posto anche per idealisti senza speranza.

Gli attori certo forniscono una prova di spessore (amo Helena Bonham Carter) una grande forza espressiva che secondo me è l'unico vero pregio del film, generalmente lento, a volte sciapo o troppo lineare, a volte sincopato; in certi punti mi ha annoiato, in altri infastidito.

Ho letto qui sotto che Ivory può risultare pesante; beh confermo in pieno, mi ha dato solo fastidio con tutti quei tagli inutili in fade out/fade in, mai un primo piano, sembra quasi voler incastrare i personaggi in un determinato contesto, una cornice da cui non vuole che scappino. Secondo me avrebbe potuto concentrarsi di più sugli attori e lasciar fare a loro.

SKULLL  @  09/02/2010 04:54:16
   10 / 10
Amo Forster e questo film rende giustizia al suo romanzo più bello. I colori dei fiori nella notte sono uno spettacolo.

paride_86  @  20/06/2008 00:57:56
   8½ / 10
Dei tre film che Ivory ha dedicato ai romanzi di Forster è di sicuro il più riuscito.

edo88  @  02/05/2008 19:21:45
   8 / 10
Bello, intenso, egregiamente recitato, con grandi scenografie, costumi e colonna sonora.
Tuttavia ho avuto difficoltà a seguirlo, diciamo che le 2 ore e 20 si sono fatte sentire tutte.
Ma la storia, dopotutto, non poteva che essere raccontata così.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  18/02/2007 10:59:54
   8 / 10
A tratti accademico ma intenso e con un Hopkind strepitoso

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  02/01/2007 11:17:49
   8 / 10
Concordo appieno col buon kow qui sotto.
Ottima prova d'autore che più di una volta rischia di imboccare la pericolosa strada del manierismo, riuscendo sempre a districarsi nonostante la molta carne al fuoco.
Affascinante la fotografia, elegante la regia per un cast in stato di grazia, Hopkins su tutti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  10/10/2006 01:22:02
   8 / 10
Beh, Ivory a volte è proprio insopportabile, ma in questo caso sfiora il sublime.
L'ennesimo addattamento Forsteriano è il passaggio inevitabile per il suo film piu' compiuto e affascinante, intessuto di tematiche sociali e molto meno statico e oleografico del solito.
Il film è un vero e proprio capolavoro nel suo genere, anche se lo stile ridondante e l'eccesso di bon-ton del regista si nota qua e là (e resta irritante quando la Carter scambia la sua ombrella con quella di uno sconosciuto).
Fortunatamente pero' l'eccesso di grazia è frenato dalla storia, certamente uno dei romanzi migliori dello scrittore inglese, e soprattutto dalla superba prova di tutti gli interpreti, in particolare di Emma Thompson.
Un tema molto caro alla letteratura inglese, quello della dimora che resiste al crollo inesorabile della borghesia o dei suoi apparati vitali (la famiglia, con tutte le sue impellenti crisi affettive e generazionali) e che si avvale di un'autore insolitamente vitale, in questa prova, capace di dare profondità psicologica a tutti i personaggi e di trovare finalmente un giusto equilibrio tra la bellezza dell'immagine e cio' che invece puo' essere affidato alla sfumatura soggettiva dei personaggi.
E' qualcosa che gli è riuscito molto di rado, anche nei suoi film migliori (cito "calore e polvere" e "Maurice").
La rievocazione della crisi economica inglese, con la figura di un personaggio come Leonard e della "volgarità" della sua compagna, è ambivalente e ambigua: da una parte Forster ci introduce nella frustante condizione di un uomo che meriterebbe altre possibilità, dall'altra lo dipinge come reo delle sue stesse colpe, e di aver creduto ciecamente e invano nell'aiuto altrui.
Ad ogni modo, un film, per certi versi, indimenticabile

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/01/2007 12.00.40
Visualizza / Rispondi al commento
Mavors84  @  22/07/2006 18:27:05
   7 / 10
il film ci regala molti spunti per entrare nel mondo onirico, nel senso che la regia è alquanto pesante e troppo di maniera...

ma se visto lontano dai pasti e non di notte è un film piacevole!

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  24/04/2006 18:08:39
   8 / 10
A tratti un pò accademico, un pò manieristico, ma sempre impeccabile nella recitazione e nella resa dei personaggi.
Ottimo tutto il cast, con una menzione speciale a A. Hopkins.

polbot  @  14/12/2005 09:38:49
   7 / 10
Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  12/12/2005 12:04:56
   9 / 10
Solita confezione di lusso targata Merchant-Ivory-Jabwala, che non delude le aspettative.
Due "ragazze" inglesi di origini tedesche sono inserite nella società Londinese e si distinguono per l'essere alquanto "progressiste" rispetto alla comunità che frequentano. Amano i libri e la letteratura innovativa.
Margaret, equilibrata, e Helen, passionale e ardente (tipica antitesi Austeniana...), due sorelle le cui vicende si intrecciano inesorabilmente con quelle della ricca famiglia Wilcox e di quelle del "povero" Leonard Bast, ponendo al centro di tutto la protagonista del film: Casa Howard, la prediletta casa di campagna della signora Wilcox.
Che dire. Faccio un discorso di parte dato che amo il cinema inglese (che non è solo salotti, tè e pasticcini), la sua sottile ironia, la sua capacità di dare un affresco delle contraddizioni sociali che eternamente si rinvengono.
Una delle mie attrici favorite, Emma Thompson, all'epoca sposata con Kenny Branagh, qui dà una delle sue favolose interpretazioni, premiata con l'Oscar. Altrettanto brava è la leggermente antipatica Helena Boham Carter, godibilissimo Hopkins come al solito, insieme alla mitica Redgrave, superba anche se non parlasse.

Vedi recensione

17 risposte al commento
Ultima risposta 10/10/2006 17.15.37
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettoeasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunno
 NEW
la vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001693 commenti su 43203 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net