bubba ho-tep:il re e' qui regia di Don Coscarelli USA 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bubba ho-tep:il re e' qui (2002)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BUBBA HO-TEP:IL RE E' QUI

Titolo Originale: BUBBA HO-TEP

RegiaDon Coscarelli

InterpretiBruce Campbell, Ossie Davis

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 2002
Generehorror
Tratto dal libro "Bubba Ho-tep" di Joe R. Lansdale
Al cinema nel Maggio 2002

•  Altri film di Don Coscarelli

Trama del film Bubba ho-tep:il re e' qui

Elvis Presley non Ŕ morto: Ŕ vissuto in incognito per anni in una casa di riposo del Texas, ma Ŕ pronto a rientrare in azione quando, insieme ad un altrettanto redivivo John F. Kennedy, deve affrontare una malefica entitÓ proveniente dall'Egittoů

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,35 / 10 (77 voti)7,35Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bubba ho-tep:il re e' qui, 77 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

StIwY  @  14/04/2016 20:38:11
   7½ / 10
Mi ero preparato a visionare un filmetto del piffero, una fesseria...invece nella sua originalità e bizzarria mi ha convinto. Un film strampalato, ma ben fatto. Inoltre dura il giusto, e la colonna sonora è melodica e accattivante. Nel finale stavo quasi per commuovermi. La prova degli attori è molto buona.

GianniArshavin  @  09/02/2016 02:25:46
   6½ / 10
Dopo aver legato il suo nome all'altalenante saga di Fantasmi, Coscarelli torna a buoni livelli grazie a questo horror/comedy/dramma tratto da un racconto di Lansdale.
Il protagonista del film è un Elvis disilluso e imbolsito che vive in una casa di cura causa infezione ai genitali. Fra ironia e momenti di riflessione il RE si troverà di fronte un nemico molto particolare...
Dunque una commistione di generi abbastanza riuscita per Coscarelli , che grazie ad una storia alla base ironica ,riesce a trattare con serietà argomenti come la vecchiaia,il passare del tempo e il valore effimero del successo. A queste tematiche molto corpose si affianca una componente horror un po banale ma tutto sommato accettabile, parere comunque molto soggettivo vista la mia passione per le mummie.
Tecnicamente,malgrado il budget bassissimo, Bubba ho tep si difende bene e il mestiere del regista si vede tutto. Grandissimo Bruce Campbell nel ruolo del rilancio ,una parte quasi autobiografica e cucita addosso all'attore.
Il prodotto comunque soffre in alcune componenti , come un finale che forse strizza troppo l'occhio al pubblico;inoltre a tratti il mix di generi non fila come dovrebbe e il ritmo non è sempre ben calibrato.
In sintesi un prodotto divertente dal buon intrattenimento e che prova,riuscendoci,a far riflettere fra una battuta e uno scontro con la mummia. Non adatto a chi cerca un horror puro e crudo mentre potrebbe piacere a tutti gli altri,compresi i non fan di Elvis.

alex94  @  08/11/2015 09:07:51
   7½ / 10
Divertentissima pellicola di Don Coscarelli tratta da un romanzo breve di Joe R. Lansdale.
L'ironia è presente in tutta la trama e nei personaggi,Elvis ha un gigantesco bubbone sul........ e lo ricorderà praticamente di continuo allo spettatore utilizzando espressioni alquanto colorite........
Altro personaggio folle ed esilarante è quel tipo che pensa d'essere Kennedy,semplicemente spettacolare.
Accanto comunque a battute e gag divertenti possiamo comunque trovare dei pensieri e delle riflessioni piuttosto amare sulla terza età,riflessioni che grazie alla stupenda interpretazione di Bruce Campbell nei panni del Re,non mancheranno di colpire e commuovere.
Tecnicamente ben realizzato,questo film di Coscarelli è sicuramente uno dei suoi lavori più convincenti e piacevoli,un horror-comedy mai banale,da vedere.

Oskarsson88  @  07/11/2015 03:18:32
   5½ / 10
La parte migliore è la giovane che si piega a pecora ad inizio film e fa vedere le mutandine.. molto arrapante! A parte le battute evviva l'originalità, però a parte ciò si perde in un bicchier d'acqua la suspance non c'è e il film risulta inutile e irrisorio. Peccato, c'era del margine per fare meglio!

Gualty  @  04/04/2015 18:16:23
   7 / 10
Capolavoro di regia e recitazione, riesce a rendere credibile e, al principio, terrificante persino un pupazzo gommoso mal realizzato.
Purtroppo nel finale il ritmo si perde e si concede troppo spazio al mostro che finisce per perdere di carisma e di presenza.
Notevole il personaggio di Campbell, una rivisitazione estemporanea di tutte le star schiacciate dal peso della propria maschera, di tutti i buoni propositi che sfumano soffocati dalle nostre debolezze.
Meno riuscito Jack, il presidente.
Un film sui generis, che potrà addolcire lo spettatore e commuoverlo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  16/03/2015 23:00:01
   5 / 10
Carina l'idea di una storia alternativa su Elvis, in effetti se si fosse limitato al biopic romanzato inventato di sana pianta non sarebbe stato male, purtroppo hanno dovuto fondere il tutto con una vicenda horror dannatamente banale e dagli effetti speciali alquanto blandi. Lo spirito grottesco e la simpatia dei due protagonisti lo rendono sicuramente guardabile, ma la fiacchezza con la quale si trascina fino alla fine rischia più di addormentare che divertire.

A me ha lasciato quasi indifferente, ma oggettivamente parlando trattasi di una mezza occasione sprecata.
C'est la vie,

MonkeyIsland  @  15/03/2015 00:34:25
   5 / 10
O sto diventando troppo stucco ultimamente o non ho capito la genialità dell'opera viste le lodi che ha ricevuto.
Regia e interpretazioni sono di alto livello ma quando il film cerca di far ridere non ci riesce e quando si prende sul serio come nel finale non fa né caldo né freddo; alcune scene mi sono comunque piaciute

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER ma non ho visto alcun colpo di genio né momento memorabile.
Per quanto riguarda il lato trash onestamente mi aspettavo una cosa in stile "Storia Di Fantasmi Cinesi" ma anche questo lato lascia a desiderare e non bastano certo geroglifici, scarabei e mummie per definirla trash..
In sostanza una delusione peccato perché apprezzo il mix dei generi nel cinema ma qui non nè prevale nessuno e l'ora e mezza scorre col passo di una tartaruga

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  19/09/2014 18:53:44
   7½ / 10
Lansdale è un autore che apprezzo molto però devo dire che ho trovato il racconto "Bubba Ho-Tep" piuttosto mediocre, anzi se devo essere completamente sincero è proprio bruttino. La trasposizione ad opera di Coscarelli può dirsi assolutamente riuscita e non è una cosa comune che il film sia superiore al racconto/romanzo originale; non credo che ciò sia dovuto a demeriti di Lansdale o meriti particolari del regista, semplicemente è una storia che si presta meglio allo schermo che alle pagine scritte. Di paura, mettiamolo in chiaro fin da subito, ce n'è molta poca, "Bubba Ho-Tep" è, come il racconto del resto, in realtà una sorta di commedia demenziale dove affiora di tanto in tanto un pizzico di horror: e così troviamo personaggi stralunati come il vecchio di colore convinto di essere Kennedy, battute fulminanti (epico Elvis quando, dopo aver ucciso con una forchetta uno scarabeo gigante, esclama "Mai e poi mai rompere il càzzo al Re") e mummie succhia-anime in un mix bene amalgamato. Coscarelli ha anche il merito di realizzare un film sboccato quanto lo è il racconto di Lansdale, senza autocensure a favore di un pubblico più ampio. Ovviamente è una chicca la partecipazione di una attore come Bruce Campbell che è una vera divinità dei B-movie e del cinema demenziale, ma se la cava egregiamente anche Ossie Davis nella parte del coprotagonista e la mummia è fatta bene considerando che questo non è un film dal grande budget (il faraone risorto si vede poco ma quelle volte che entra in scena fa la sua lodevole figura).
Certo non aspettatevi un capolavoro, non lo è neanche lontanamente, però si vede che è fatto con un certo amore e la riflessione sulla vecchiaia non è così banale. Per di più è un prodotto estremamente originale e sappiamo essere questa una qualità ormai rara come l'oro.

Dick  @  14/09/2014 20:44:24
   7½ / 10
Ah, ah! Ma com' è venuto in mente di mischiare Elvis Presley agli spiriti dell' antico Egitto! :lol: Già solo per questa trovata il film merita! ^^ Si tratta comunque di una pellicola godibile e coinvolgente con un sempre grande Bruce Campbell, ma anche gli altri attori, a cominciare da Ossie Davis, non sono da meno!

topsecret  @  07/03/2014 17:59:02
   6 / 10
Fanta-comedy ben interpretato da Bruce Campbell che ci mette abilità ed ironia, a volte amara, nel suo personaggio redivivo e malinconico.
Una pellicola innegabilmente originale e beffarda che però non ha grandi momenti da ricordare, se togliamo i duetti tra Campbell e Davis, e che offre un intrattenimento sufficiente ma non trascendentale.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  05/02/2014 21:55:18
   7 / 10
A tratti ha la profondità di capolavoro, ma paga la presenza di troppi tempi morti e d'accordo che il film è ambientato in un ospizio.
Per le premesse che c'erano e le potenzialità del soggetto - un insolito frullato di rock'n roll, dramma e horror di serie b - mi aspettavo molto di più.
Questo comunque è il Qualcuno volò sul nido del cuculo del nuovo millennio.

Odoacre71  @  09/12/2013 21:09:29
   4 / 10
Stoppato al minuto 50... ma davvero vi è piaciuta 'sta roba??? E' di un trash indescrivibile. Una baggianata assurda! Non fa ridere, non commuove, non emoziona, non fa riflettere, non fa un càzzo

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/09/2014 20.45.51
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  23/05/2013 13:43:04
   6½ / 10
Questo film non si può negare che sia una gran boiata, però di certo è originale e spesso molto divertente e sono doti non da poco...
Don Coscarelli ci crede e mette su un filmetto grottesco ben confezionato, come fosse un vero horror d'autore...
La sceneggiatura è un delirio che mescola sequenze trash, momenti horror, battute irresistibili e addirittura una elaborata componente drammatica di tutto rispetto (che personalmente ho trovato un pò ostentata).
Però ci sono dei momenti e delle idee davvero assurde quanto da sbellicarsi

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Ottima prova di Bruce Campbell in bilico tra i generi...ben truccato e molto somigliante al RE!
Io non la vedo allo stesso modo della maggior parte degli utenti però è un film particolare che diverte. e merita di essere visto almeno per curiosità!

maitton  @  08/02/2013 12:20:34
   6½ / 10
originale e piacevole, un film con molti spunti interessanti che merita decisamente una visione.

danielplainview  @  25/01/2013 09:21:02
   8 / 10
C'è poco da dire, il film parla da solo per chi ha vermante voglia di seguire qualcosa che esce da ogni sorta di canone e genere cinematografico.
Geniale.
Bruce Campbell strepitoso.

mr orange  @  26/12/2012 19:23:46
   7 / 10
fa più commuovere che ridere ma di sicuro l'originalità merita la visione.

prof.donhoffman  @  29/11/2012 13:12:10
   9 / 10
Incappare in Bubba oh tep è come mettere il piede in una pozzangherella e scoprire è molto più profonda di quello che sembra.
Uno splendido ragionamento sulla vecchiaia.
Campbell ai massimi storici, grazie a questo film potrebbe essere comparato a Depp, Brando, De Niro e Bridges.

C.Spaulding  @  12/06/2012 00:36:08
   8 / 10
Molto divertente e ben girata questa commedia horror strappa qualche risata e qualche emozione. Non sarà un capolavoro ma mi è piaciuto molto. Elvis è ancora vivo ed è ricoverato in una clinica insieme ad un uomo di colore che dice di essere john Kennedy in persona..... Da vedere.

manuakacoach  @  12/04/2012 19:59:30
   9 / 10
davvero geniale! film a dir poco unico, quasi inclassificabile...Bruce Campbell sei un mito!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  12/03/2012 15:17:58
   8 / 10
Film avanti..... sorprende il datato Coscarelli che sforna una delirante pellicola-trash-horror-noir avanguardistica... unico.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  24/01/2012 09:15:05
   7 / 10
assolutamente da vedere:elvis (e basterebbe solo questo) vivo in casa di riposo con infezione al pene a cui dà nome priscilla, kennedy nero e la mummia improbabile.lo scarafaggio fa prooprio schifo (che mito con la padella!)divertente!

iokanaan  @  13/12/2011 05:50:56
   7 / 10
Oltre alla conferma che Bruce Campbell dovrebbe essere l'attore piu' pagato di Hollywood, il film ci da subito due buone idee, dare a una pustola sul glande il nome di una delle nostre ex ragazze e il Corticosteroide.
L'effetto che questo film potrebbe avere su alcuni e' come un riff di Jimi Hendrix nelle orecchie di Scilipoti, o una marmellatina che ti arriva in testa quando stai limonando una ragazza.

"Si pensa sempre che in ogni film dove appare non ci sarebbe stato altro attore piu' azzeccato di lui"...

BrundleFly  @  07/10/2011 17:41:47
   7 / 10
Molto simpatica questa horror-comedy col mitico Bruce Campbell. Contanto che è stato girato con quattro soldi è ben fatto e girato anche egregiamente. Un buon b-movie con tocchi trash che se visto senza troppe pretese renderà piacevole la serata.

maxpower  @  16/08/2011 00:51:51
   2 / 10
Io adoro le commedie nere ma questo film....
Anni luce da "l'armata delle tenebre" ecc.
X me è stato una delusione totale...
poi i gusti son gusti!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/06/2011 00:41:37
   7½ / 10
Dissacrante commedia horror molto particolare cui non rinuncia anche ad un pizzico di malinconia. Le mumme in campo sono in realtà due: quella egiziana di taglio più classico e quella esistenziale di Elvis Presley, un re che maledice se stesso per i problemi che lui stesso si è creato nella vita. Formidabile l'apporto di Bruce Campbell, deliziosi i suoi duetti con Davis e irresistibile la scena prima dello scontro finale con i due vecchietti scendere in campo con sedia a rotelle e deambulante. Da vedere rigorosamente in originale.

camifilm  @  15/02/2011 23:09:17
   6 / 10
O si ama o si odia.
Commedia/horror surreale.
Una trama semplice semplice che non decolla mai.. sino alla fine. Nemmeno le situazioni gorttesche riescono a destare curiosità.
Rimane buonissima l'interpretazione dei 2 protagonisti, ma il film può risultare noioso.

Va visto ne come commedia, ne come horror... ne come grottesco. E' un miscuglio di generi.
Merita la visione una volta almeno, ma anche no. Non per tutti.

Larry Filmaiolo  @  31/12/2010 15:05:40
   8½ / 10
un gioiellino di rara bellezza, assurda e divertentissima favola sulla vecchiaia e su come combattere malefiche mummie succhiatrici di anime...altro che i "Fantasmi" di Coscarelli!
BRUCE SEI UN MITO

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tonysea7  @  05/12/2010 22:46:51
   6½ / 10
Una mummia cow boy , Elvis Presley e il presidente Kennedy tinto di nero. Va visto almeno una volta.

Neurotico  @  26/11/2010 11:45:24
   6½ / 10
Bah l'ho rivisto doppiato in italiano.Il film e' una boiatona colossale,ma diverte,intrattiene e non annoia.Coscarelli resta un must per la serie Phantasm,non per questa horror comedy.

BraineaterS  @  04/11/2010 00:06:10
   9½ / 10
Bellissimo e geniale! Cioè, ci sono Elvis da vecchio ma vivo e vegeto (con un bugnone sul din-don-dan) e J.F.K. nero e con problemi motori che combattono contro una mummia munita di Camperos e cappello da cowboy che succhia le anime delle vittime dal didietro! E oltretutto parla sputando geroglifici.
Questo film riesce a mescolare follia, situazioni comiche e horror ma cela anche un messaggio più profondo.
La storia che racconta Elvis è del tutto credibile (e ci piacerebbe pensare che sia davvero andata così). Visto in lingua originale, le interpretazioni di Bruce Campbell e Ossie Davis sono davvero molte buone, speriamo che il doppiaggio in italiano non ci deluda.
Finale molto triste


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

trickortreat  @  07/09/2010 23:48:50
   3½ / 10
Non mi è proprio piaciuto questo acclamatissimo cult. La trama è avvincente, davvero, ma non decolla mai, vuole essere commedia, ma non fa ridere, vuole essere horror, ma non fa paura! Piuttosto noiosa la seconda parte, anche se il film fa riflettere sulla solitudine, e mi è piaciuto come questo sia stato descritto nel film. Buonissima l'interpretazione dell'icona horror Bruce Campbell, ottimi i dialoghi, ma ciò che non convince è lo svolgimento del plot. Le premesse c'erano, ma il film è davvero pessimo, si salvano solo, come ho già detto, la trama e Bruce.. Per il resto è da evitare.. Un cult? Magari per gli appassionati di Campbell o di Elvis.

pinhead88  @  31/08/2010 14:01:24
   6 / 10
Più che un film sembra una puntata di Scooby Doo, il merito però sta tutto nell'originalità e nella regia di Coscarelli che a quanto mi risulta non è mai stato un grande regista, ma in quanto ad originalità, anche nel pessimo Phantasm, ci mette comunque sempre il proprio entusiasmo, anche se qui stiamo sempre parlando di una trasposizione. Il canovaccio tra la mummia vestita da cow-boy, Elvis e Kennedy è molto carina e come idea per un B-movie funziona alla grande, alternando momenti horror con ampi stralci di umorismo e momenti drammatici sulla vecchiaia. Non essendo il mio genere consiglio comunque la visione a chi ama questi mix così goliardici e spudorati, il resto può anche benissimo farne a meno.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  31/08/2010 10:26:44
   7 / 10
Finalmente grazie a sky, dato che in dvd in Italia non è nemmeno uscito, ho visto questo film tratto da un racconto di Lansdale.
Un film originale, bizzarro e straordinariamente interpretato da Bruce Campbell, un Elvis perfetto.
Un film sulla solitudine affettiva, ma anche sui bei ricordi di successi trascorsi che ci accompagnano verso la fine della vita. Un film sui piccoli piaceri.
Ottimi i dialoghi, buona la tecnica del flashback e giustamente claustrofobica l'ambientazione principale.

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2010 11.49.32
Visualizza / Rispondi al commento
despise  @  08/06/2010 11:06:22
   6½ / 10
In verità lo aspettavo con ansia da anni questo piccolo cult, e devo essere sincero, un pò mi ha deluso...
Campbell come al solito fantastico nelle sue interpretazioni, la storia è pure affascinante tra i vaneggiamenti di due "vecchi saggi" sul viale del tramonto ed una mummia succhia-anime. Però è di una lentezza e di una tristezza esagerata, ed alla fine non si capisce bene dove il regista voglia andare a parare.
Il tema esistenziale è trattato davvero in maniera superba, molto malinconica ed intimista, ma mi ero fatto un'idea diversa del film.
In ogni caso un film diverso e comunque da promuovere.

Febrisio  @  01/06/2010 08:40:44
   7½ / 10
Film simpatico, con due eroi improbabili. Bubba ho-tep sorprende per la sua ironia, stupidità, e idea ben rappresentata. Un piccolo neo sicuramente per alcuni personaggi che compaiono, ma non vengono coinvolti al fine della storia, anzi scompariranno (vedi infermiera). Molto meglio di tanti altri film che puntano in alto senza offrire nulla.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/06/2010 09.27.51
Visualizza / Rispondi al commento
-Uskebasi-  @  27/05/2010 14:07:07
   8 / 10
Un'idea tanto originale quanto coraggiosa per questo assurdo film.
Elvis non è morto e combatte in un ospizio contro una mummia vestita da cowboy...ma come si può pensare una cosa del genere?! Come se non bastasse aggiungiamoci anche il presidente Kennedy di colore ad aiutare il Re. Adesso basterebbe, ma questo film è molto di più.
E' un'efficace riflessione sugli ultimi giorni della vita, sulla solitudine, sulla relatività del successo. Perchè la mia fama non ha impedito alla vecchiaia di prendermi? si chiede Elvis. La vecchiaia è imparziale e colpisce anche i più grandi, colpisce tutto e tutti, anche i piselli migliori. Quello che rimane apparentemente è solo *****, ***** e rimpianti, ma il nostro Elvis, il nostro grande Bruce, capirà che c'è qualcosa dentro di noi che nessuno potrà portarci via, nessuna mummia da deretano deve portarci via, perchè è la cosa più importante.
La nostra anima è salva, adesso possiamo morire...

35 risposte al commento
Ultima risposta 18/03/2015 20.43.22
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  27/05/2010 12:42:12
   7½ / 10
ATTENZIONE: il commento potrebbe contenere anticipazioni.

Fa ridere quel clown. Guarda il naso rosso, la guance rubiconde, il sorriso gigante. Guardate quel buffo cappello e come riesce a sprizzare l'acqua dal farfallino. Guardate quelle scarpe che non finiscono mai e come ci inciampa. Straordinario. Guardate tutto questo, guardate, ridete, ma io non ne ho voglia. A me sembra che quel clown non sia felice, a me sembra che abbia sofferto, che dietro il sorriso disegnato ci siano denti serrati, che dietro quegli occhi colorati ci siano lacrime, che dietro quel vestito arlecchineo e ingombrante ci sia un corpo vecchio, malandato.
Tutto questo mi ha suggerito Bubba Ho Tep, un film che è molto più di quello che sembra, che ha un vestito sfarzoso, tempi comici, storia barocca, ma un'anima triste. E bellissima. La vecchiaia, la solitudine a cui porta, la tenerezza dell'amicizia in là con gli anni, l'importanza delle piccole cose, dei piccoli oggetti che ci ricordano fasti, amori e gioie passate, la malattia, le piccole soddisfazioni o meglio le grandi soddisfazioni dovute alle minime cose . E poi nella figura decadente e decadentista di Elvis parliamo del declino, della fine della fama ma poi, meravigliosamente non rimpiangiamo tanto quella fama, quel successo, ma al contrario avremmo voluto evitarlo, avremmo voluto essere persone normali, avremmo voluto stare più tempo possibile vicino a nostra moglie e nostra figlia. Straordinario l'Elvis nato dalla penna di Lansdale, un uomo che per un destino forse autocreatasi si ritrova vecchio e solo in una casa di riposo. Il Re è sceso dal trono, e soffre come e più dei suoi vecchi sudditi. Ma tolti i lustrini acquisisce un'altra regalità, quella dell'anima. E con lui in un processo quasi mimetico si accompagna Bruce Campbell, l'attore che mai più ha raggiunto la fama avuta a trent'anni. Bruce è Elvis, il suo doppio come Rourke era Randy "The Ram"in the Wrestler. La vita non è sempre sulla cresta dell'onda, specie se quella cresta aveva le dimensioni di uno tsunami.
Togliete quella mummia, togliete gli orpelli, perchè Bubba Ho tep non è quello che sembra. Bubba Ho tep è una splendida riflessione su noi e sui nostri ultimi anni, sulla morte e sulla vita vissuta male, sulla mancanza di affetti e sulla chiusura del palcoscenico, sulla pazzia e tenerezza di un vecchio nero convinto di essere Kennedy e, all'opposto, di un uomo che è davvero Elvis ma, forse, non vorrebbe mai esserlo stato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2010 14.25.15
Visualizza / Rispondi al commento
John Carpenter  @  07/05/2010 17:29:07
   5 / 10
In parte mi ha deluso. Don Coscarelli ha uno stile tutto suo e Bruce Campbell Ŕ un grande per˛ la trama in sŔ non mi ha colpito molto, anzi mi ha annoiato. Il film ha dei bei momenti per˛ non l'ho trovato molto entusiasmante e certe battute non sono proprio divertenti. Non mi Ŕ piaciuto.

3 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2010 13.31.10
Visualizza / Rispondi al commento
Manu90  @  02/05/2010 09:20:25
   6 / 10
Mah, sinceramente questa media mi sembra troppo elevata. Il film non è male, anzi, in alcuni tratti è molto originale. Ma a volte è veramente troppo assurdo, se non banale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Per il resto, un horror-comedy divertente, con un bravo Campbell alias Presley.

BlackNight90  @  09/04/2010 19:46:16
   8½ / 10
Bisogna proprio avere il senso dell'umorismo di un tubero per mettere 4 a questo film.
Una miscela caciarona di horror e commedia fatta su misura per Bruce Campbell, che qui mostra le sue migliori doti di attore: strepitoso nel rendere un Elvis Presley stanco e flaccido come il suo pisello. Sincera e malinconica, sguaiata ma irresistibile (credo che Lansdale sia reso perfettamente) la riflessione sulla vecchiaia: probabilmente se Elvis fosse vivo farebbe i suoi stessi pensieri.
Consigliato a chi non ha bisogno di prendersi sul serio, e anche perché la distribuzione italiana minchiona sembra faccia apposta a privare il pubblico dei film più interessanti.
"Succhia l'uccello di Anubi, fallito!"

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/05/2010 14.23.26
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  06/01/2010 18:38:37
   4½ / 10
Ed ecco il primo commento del 2010, ma purtroppo il voto non è buono.
Mi spiace contrastare i pareri di sotto ma a me questo non è piaciuto affatto. Non ci ho trovato niente di interessante, è solo un insulso horro… macché horror, insulso filmetto che non si capisce se voleva far paura, piangere o ridere. Alcuni momenti poi voleva andare sul grottesco ma sinceramente non ci trovavo nulla di divertente. E’ tutto così, pieno di flashback messi alla *****, frasette e dialoghi da rincitrulliti e con una trama scarsa. Il personaggio di Bruce poi non dà nessuna emozione, e quindi è un peccato che qui non si assapori una sua bella interpretazione.
Mi aspettavo di molto meglio, sono rimasto deluso assai.

ivan78  @  13/10/2009 20:37:57
   8 / 10
La parola che meglio si adatta ad una storia come quella raccontata da Don Coscarelli è “geniale”. L’incredibile idea scaturita dalla mente di Lansdale viene sviluppata con una profondità a dir poco commovente regalandoci una pellicola assolutamente non catalogabile. La matrice horror viene sfruttata come metafora per arrivare a riflessioni ben più interessanti di quanto la trama possa far intuire. Ossie Davis è davvero bravo, ma Bruce Campbell è il vero mattatore del film. I suoi monologhi nascondono una fredda ed impietosa capacità di analisi, una bizzarra ma attendibile riflessione sulla vecchiaia che fa, solo apparentemente, a pugni con la follia del soggetto. Alcuni difetti sono presenti, ma l’originalità e l’irriverenza di questa pellicola non possono che elevarla a cult del genere. La colonna sonora originale poi sottolinea con estrema efficacia l’alternanza tra riflessioni malinconiche e scene dense di umorismo nero. Insomma un film che nella visione accontenterà chi avrà una chiave di lettura superficiale e divertita ma anche chi vorrà andare più a fondo e carpire i tanti messaggi nascosti tra le azioni e le parole.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  27/07/2009 15:11:46
   7½ / 10
Elvis Presley è vivo,il Re del rock è ricoverato in un ospizio del Texas orientale affetto da una fastidiosa infezione genitale.Il suo miglior amico è un paziente di colore convinto di essere il presidente John Fitzgerald Kennedy,proprio quello assassinato a Dallas.Si troveranno a far fronte comune per contrastare un pericolo sovrannaturale che ha pericolosamente adocchiato il loro piccolo mondo.Per i corridoi della clinica infatti si aggira una mummia egizia,che agghindata come un cow-boy, uccide gli attempati degenti aspirandone l’anima dal deretano.Se siete amanti di pellicole bizzarre ed irriverenti troverete in “Bubba Ho-Teph”(titolo geniale), ciò che sicuramente soddisferà le vostre aspettative.Tratto da un racconto particolarmente scurrile di Joe R. Lansdale,infarcito da dialoghi pungenti ed umorismo nero ed interpretato dal leggendario Bruce Campbell,straordinario nell’impersonare Elvis,non è soltanto un delirante b-movie senza senso,ma anche una malinconica riflessione sulla condizione della vecchiaia e sul tempo inesorabilmente passato,su errori commessi ed occasioni perdute.Ovviamente l’attitudine preponderante è decisamente ironica e dissacrante,messa in scena con mano professionale da quel Don Coscarelli un poco scomparso dopo il successo ottenuto con “Phantasm”,decisamente a suo agio nello sfruttare il misero budget ed a riportare le impressioni di un racconto che sotto le spoglie di un divertessement cafone cela tematiche profonde e per nulla consolatorie.
Nelle battute finali,e cioè durante il duello regale tra il mummificato sovrano egizio e quello del rock,si perde leggermente in ritmo ed ironia,si eccede forse con l’enfasi,ma alla fine il tutto risulta comunque ampiamente gradevole e riuscito.

hellknight2  @  04/05/2009 22:26:10
   8½ / 10
Davvero fantastico! Il divertimento è assicurato. Poi Bruce Campbell che fa Elvis! Spettacolo!

danielsun  @  15/03/2009 19:20:32
   10 / 10
stupendo nel suo genere (unico). elvis e J.F. Kennedy che combattono assieme contro una mummia vestita da cowboy: in questo riassunto si cela l'affascinante sceneggiatura di questo film, che fa del grottesco il proprio cavallo di battaglia.

-->rarissimo gioiello horror fatto d'ironia e cinismo. situazioni grottesche in quantità per un film che non smette mai di stupire! veramente divertente!

Aztek  @  05/02/2009 15:21:32
   6½ / 10
E' difficile commentare un film come questo, forse il mettere insieme tanti generi non ha giovato alla pellicola.
La trama è originale, ma molto assurda, Presley e Kennedy che combattono con una mummia egizia.
Interpretazioni decenti, con un Campbell non a livello della Casa, ma accettabile.
Mi è piaciuta molto la musica.
Se volete vedere qualcosa di "molto" originale...guardatelo.

Alexein  @  22/01/2009 01:40:18
   6½ / 10
Visto in inglese con sottotitoli in italiano. Fantastico! E' un B-movie nudo e crudo con trama semplice ma godibilmente originale. Bruce Campbell, che interpreta un Elvis invecchiato è ilare e commovente allo stesso tempo.
Uno dei più bei film a basso budget che abbia mai visto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 22/03/2009 14.59.28
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento LIMA  @  16/09/2008 15:33:51
   10 / 10
Il tag horror Ŕ abbastanza fuorviante(di horror infatti non si tratta), ma d'altronde come si pu˛ definire un tale concentrato di tematiche e di tipologie di film? A parte ci˛ il film Ŕ meraviglioso e merita assolutamente una visione(macchŔ dico mille visioni) , immerge lo spettatore in una atmosfera surreale e "patinata".
E poi cavolo ci sono Bruce Campbell e una mummia cowboy.... che volete di pi¨?

"Nobody fu***s with the King, baby!"

Max78  @  01/08/2008 20:57:22
   8½ / 10
Una vaccata , ma fatta col cuore e ancor prima con l'anima........

Gioiello da custodire gelosamente.

lupin 3  @  30/07/2008 12:35:18
   7 / 10
Carino B movie niente di più.

marfsime  @  24/07/2008 22:54:49
   10 / 10
Questo film è veramente bellissimo..era da tempo che non vedevo un film che mi facesse ridere e commuovere allo stesso tempo. Coscarelli sforna una pellicola horror carica di ironia comicità e sentimenti amalgamati e fusi alla perfezione nell'amicizia che si sviluppa tra Elvis e Kennedy uniti sino alla fine nello sconfiggere una mummia egiziana. Già solo l'idea di base di mostrare il re del rock e Kennedy ancora vivi e vegeti che alloggiano in un ospizio andrebbe premiata..ed invece anche il resto della pellicola non delude affatto. Bellissimo film..10 pieno.

G-nomo  @  17/06/2008 10:27:47
   8 / 10
Film originalissimo ambientato nel micorcosmo di un'ospizio nel texsas! Ogni scena si svolge con la lentezza dei vecchietti protagonisti. In questa perla di film c'è tutto: Trama trashissima in perfetto stile B-movie, dialoghi esilaranti, strepitoso Campbell nel ruolo di Elvis e un'atmosfera malinconica e grottesca che si respira durante tutto il film.
Vengono proiettate talmente tante M...E di film, non capisco come questo possa essere stato ignorato dalla distribuzione italiana....
Un piccolo cult!

BobRobertson  @  18/05/2008 19:06:10
   6 / 10
un film gradevole. nulla di più.
vedo che con i voti vi siete allargati parecchio.
io credo che un horror debba incutere un certo timore... creare una certa atmosfera... e questo film va completamente fuori rotta.
si, sara' anche godibile... ma di certo non è da considerarsi horror.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2009 20.00.24
Visualizza / Rispondi al commento
7HateHeaven  @  23/04/2008 14:33:48
   9 / 10
incredibile film!
Ma sono Elvis e Kennedy ancora vivi e vegeti ma vittime di disgrazie e complotti, o due vecchietti un pò pazzi in preda a una crisi di senilità!E questa mummia è un pericolo per l'intera umanità o sono loro che hanno solo paura del buio!
Una storia originalissima fra il trash e il grottesco, assolutamente unica. I dialoghi e le battute sono da 10. Poi l'inizio con tributo alla pulp fiction è una chicca.
Tra le altre non penso esista una distribuzione in italia,che vergogna!

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/05/2010 13.17.20
Visualizza / Rispondi al commento
somberlain  @  19/04/2008 10:54:32
   6½ / 10
Di certo non mi aspettavo un Bruce Campbell alla Ash dei bei vecchi tempi, ma neanche m'immaginavo potesse ridursi così, zoppicante su di un girello intento a rimpiangere gli anni che furono e a combattere contro una mummia col suo compagno d'ospizio...
A parte questa piccola delusione il film non è male, riesce nello stesso tempo a far divertire e riflettere.
Belle le musiche e il finale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  20/03/2008 16:53:21
   5 / 10
premetto che l'dea di elvis vivo, come nelle più classiche leggende metropolitane, è spettacolare, ancora di più il risultato e tutte le scene di riflessione tra i due vecchietti.
peccato poi che si sia dovuto inserire quella minchiata da "scooby doo" della mummia che distrugge il film

Bruce Campbell  @  16/03/2008 14:52:03
   10 / 10
Uno dei film più geniali ke io abbia mai visto!!!!!!!
Un bruce campbell ke recita da dio e una storia degna di tale attore!!!
film a tratti drammatico e romanzensco e a tratti esilarante! di horror ha ben poco ma io lo consiglio a tutti! carine anche le musiche!
assolutamente da guardare!

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/08/2008 13.48.36
Visualizza / Rispondi al commento
pino08  @  18/02/2008 01:35:18
   8½ / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  03/01/2008 15:38:42
   6 / 10
deludente un po la seconda parte e in particolare il finale,molto meglio l'inizio quando ancora non si sa nulla!
buona la sceneggiatura,originale direi...
in conclusione non penso che meriti tutti questi elogi...rimane pur sempre una stupidata di film

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/07/2008 23.01.44
Visualizza / Rispondi al commento
nevermind  @  04/12/2007 22:12:12
   8 / 10
Veramente eccezionale.....Originale e molto particolare. Grande Bruce Campbell nelle vesti di Elvis il re del rock...

Gedeone75  @  09/11/2007 00:13:04
   8 / 10
Grande !
di primo acchitto può sembrare una c...a, maa credetemi , se non lo vedete non riuscireste mai a scoprire la poesia di alcune scene.

Questo film riesce a trasmettere malinconia ma anche a far ridere,

Bruce Campbell è grandioso, a dispetto di chi lo considera un attore minore.
lo
consiglio vivamente e non fatevi ingannare dalla trama.

Invia una mail all'autore del commento malocchio  @  13/10/2007 23:24:48
   6½ / 10
davvero originalissimo,è solo questo a mio parere l'aspetto che lo salva da una brutta fine,mi dispiace solo di non essere riuscito a cogliere il profondo significato fin troppo nascosto di questa pellicola.comunque l'ho guardato tutto senza fiatare

Signor Wolf  @  21/09/2007 20:21:29
   6 / 10
carina l' idea di elvis che combatte contro la mummia, ma è davvero assurdo! assurdo di quello brutto intendo, un occasione sprecata, non sempre riesce a far ridere

cappellaio  @  20/08/2007 22:36:24
   8 / 10
Inizialmente questo film sembra una ******, poi questa ipotesi viene smentita immediatamente e si trasforma in un film spettacolare , carico di significato ed assolutamente originale.
Immenso Bruce Campbell e grande anche l'interprete di kennedy.
Scandaloso invece come non sia mai stato doppiato in italiano, anche se in tal modo si apprezzano i dialoghi in lingua originale.
Un film drammatico, comico - horror che non finisce di sorprendere.. davvero bellissimo!

rapture  @  18/08/2007 14:38:14
   8½ / 10
Originalissimo, diverte e fa riflettere. è Bruce la star!

Tuco ElPuerco  @  26/07/2007 02:32:57
   8½ / 10
Se penso che solo qualche giorno fa ho dato un 8 a Transformers mi si gela il sangue.Mi ero scordato di quei capolavori pieni di contenuti,quelle storie fatte con niente in cui ti immedesimi talmente tanto,forse perche' son fatte proprio con 2 lire.La creativita' non e' spendere 100 Milioni di dollari in effetti speciali,come tanti pensano.La creaivita' e' concepire una storia come quella di questo film,svolgerla in maniera MAGISTRALE.E' il riassunto di questo piccolo "stupido" film che propone una storia apparentemente ridicola (Elvis presley in un ospizio che combatte contro una mummia succhia anime)ma ESPRESSA su schermo in modo eccezionale.e' il classico esempio di come fare un capolavoro dal niente.Perche' di capolavoro si tratta.Coscarelli rispolvera e forse crea un genere,totalmente demenziale nella storia (sa molto di Day of the Tentacle,mai giocato su Pc voi?),addirittura supera forse come concept il leggendario "la casa " di Raimi.Non a caso c'e' B.Campbell,un caratterista eccezionale,che da vita ad un personaggio tanto semplice quanto spassoso e commovente,il vecchio Elvis,in maniera esemplare.Un film che ti spiazza; riprese e sonorita' addirittura (David)Lynciane,una sceneggiatura meravigliosa,vermanete meravigliosa.....fa sbellicare quando si parla dei temi grotteschi del film e fa commuovere nei dialoghi interiori del vecchio Elvis.
Un mix di piu' generi che ne fonda uno indefinibile ma che colpisce,colpisce assolutamente.I cinefili lo inneggeranno,i patiti del Blockbuster potrebbero rimanerne piacevomente colpiti.......
Veramente una sorpresa,fenomenale.il bello di sto film e' che dopo aver parlato di una mummia che ti succhia l'anima dal ****,di Elvos che ha un irritazione al *****,di scritte sul bagno in egiziano che enunciano Anubi che spacca il **** ad un asino.......ti fa riflettere con una dolcezza tale e inaspettata sulla solitudine,la vecchiaia e il senso della vita.come sia riuscito Coscarelli a esprimere e mixare tutto cio' io non lo so,non so come abbia fatto.Resta il fatto che Bubba Ho Tep c'e' e se fosse stato distribuito in Italia,sarebbe un cult come potrebbe benissimo essere ancora.Un film unico,usate il mulo......

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  09/06/2007 15:07:13
   8 / 10
Una vera perla di umorismo e di malinconia, purtroppo semi-sconosciuta. Film più profondo di quanto possa sembrare ad uno sguardo superficiale, che fa riflettere sulle varie pieghe della vita, nelle sue fasi e nelle sue età. Molto, molto originale. Grandissimi Coscarelli e Campbell.

benzo24  @  03/05/2007 18:47:14
   9½ / 10
questo si che è un film originale, poetico, divertente e vitale. grande b.campbell, grandissimo coscarelli.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  10/01/2007 00:32:31
   9 / 10
Ragazzi in vita mia pensavo di averle viste tutte ma alla follia non ce'mai fine:il re del rock n'roll contro il signore delle tenebre.Ovvero Elvis contro una mummia egiziana succhia anime....la trama parte da uno spunto che definire assurdo e'poca cosa:Elvis rinchiuso in una casa per anziani e insospettito da un'epidemia di morti,decide insieme al suo amico di colore John(che crede di essere JFK...)di scontrarsi in un duello all'ultimo sangue con la suddetta mummia.

Bruce Campebell e'il mattatore assoluto di questa commedia horror-splatter-umoristica,carica di suspance e tratta da un romanzo del giallista Lansdale(tanto per darvi un'idea del climax il film inizia mostrando nei particolari un'infezione genitale di Helvis....pazzesco).

Una pellicola in cui non ce'da cercare ne il perche',ne il per come,ma solo sedersi in poltrona e godersela.Il divertimento e'assicurato.Don Coscarelli firma un piccolo capolavoro....

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/05/2008 19.38.36
Visualizza / Rispondi al commento
phemt  @  05/01/2007 10:21:55
   8 / 10
Grottesco, geniale, divertente, originale ma anche triste e profondo (basti pensare alla riflessione che viene fatta sulla vecchiaia, sulla fine dei sogni, sul desiderio di essere qualcun altro e sul fatto che non si riesca più a credere negli altri e di riflesso quindi non si riesce più a credere nemmeno in se stessi)… Ben diretto ed ottimamente interpretato (con Campbell che ci regala un eccellente Elvis), il film alterna momenti divertenti (tanti) a qualche momento inquietante o pieno di tensione, ma alla fine Coscarelli trova pure il modo di chiudere con una scena poetica… Peccato per qualche tempo morto di troppo nella prima parte… Non importato da noi, per colpa dei soliti stolti distributori italiani, è una perla del genere, che merita davvero di essere recuperata…

markos  @  14/10/2006 16:42:25
   9 / 10
Come si fa a non importare questa pellicola in Italia? questo film è troppo forte!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  08/10/2006 23:42:34
   9 / 10
...Elvis Presley e Kennedy non sono morti... In realtà combattono contro una mummia vestita da cowboy in texas... Un film esilarante ma nel medesimo momento, incredibile a dirsi, riflessivo... Una riflessione sulla vecchiaia, sui rimpianti del passato, sulla solitudine... sceneggiatura ottima e un Bruce Campbell bravissimo...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  15/09/2006 15:17:51
   9½ / 10
un'autentica PERLA che,quale naturale conseguenza del suo assoluto valore,
in italia non è mai uscita...
splendida chicca bruce che fa "il re", e sincero lo spunto di riflessione sulla vecchiaia e la solitudine che comporta.
splendido.

wuwazz  @  13/09/2006 20:40:35
   7½ / 10
Non l'avevo votato semplicemente perchè pensavo che non ci fosse... E invece!! Veramente forte, e poi le musiche sono esaltanti. Bruce Campbell è il meglio di tutti!
Per chi non lo sapesse Bruce Campbell ha recitato in un altro film relativamente recente che si chiama "Terminal Invasion" che è stato anche distribuito in Italia... Grande Bruce!

The cage  @  13/09/2006 20:27:06
   9 / 10
Pazzesco..io pensavo di averle viste tutte..ma elvis in un ospizio circondato da dementi che combatte contro una mummia che succhia le anime delle persone dal deretano..assolutamente MAGNIFICO!!imperdibile anke se nn mi risulta sia uscito in italia..io l ho visto in inglese e devo dire che Bruce Campbell è tornato alla grande,ai livelli de la casa 2 e dell armata delle tenebre.Ottima la regia e gli attori...un gioiellino!!
"guarda vicino.." "è egiziano!" "esatto!!..l ho cercato nei miei libri e all incirca l ho tradotto con 'il faraone mangia le palle dell asino',e la riga sotto dice'cleopatra fa la zozza'"!!!

Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  23/08/2006 19:49:25
   9 / 10
Il regista dell'ottima saga di Phantasm crea un gioiello incredibile.
Bellissima la sceneggiatura e ottimi gli attori.
Ovviamente su tutti BRUCE CAMPBELL che con la sua prova memorabile conferma di essere uno dei più grandi e ironici attori viventi (sono un pò di parte quando parlo di BRUCE).
Questo film è uno dei tanti esempi della stupidità dei produttori/distributori italiani.
Un tale gioiello deve rimanere quasi invisibile a causa loro.
Meno male che esiste internet, il mulo e i dvd d'importazione.

3 risposte al commento
Ultima risposta 24/08/2006 19.46.01
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  05/08/2006 17:57:02
   8 / 10
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras211 - rapina in corso77 giornia beautiful daya modern familya quiet passionabracadabraamiche di sangueanna (2018)
 NEW
ant-man and the wasparrivano i profbad samaritanbent - polizia criminalebenvenuto in germania!big fish & begoniablu profondo 2blue kidsbreaking inchiudi gli occhici vuole un fisicocosa dira' la gente
 NEW
crazy & richdark halldead triggerdeadpool 2deidie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedue piccoli italianiequilibrium - the film concertestate 1993eva (2018)famiglia allargatafavola (2018)fino all'inferno (2018)fotografgame night - indovina chi muore stasera?giu' le mani dalle nostre figliegli ultimi butterihappy winterhereditary - le radici del malehostilehotel gagarinhurricane - allerta uraganoil codice del babbuinoil dubbio - un caso di coscienzail sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiinterruptionio sono valentina nappiio, dio e bin ladenippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela bella e le bestiela guerra del maialela prima notte del giudiziola settima musala settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei loganla truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marele ultime 24 orel'incredibile viaggio del fachirol'isola dei canilords of chaosloro 2luis e gli alienimacbeth neo film operamalati di sessomanuelmary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unomontparnasse femminile singolare
 NEW
most beautiful islandmuse: drones world tournel nome di anteanobili bugienoi siamo la mareaobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoour houseoverboardpapillon (2018)parigi a piedi nudipeggio per mepitch perfect 3prendimi! - la storia vera pi¨ assurda di sempreprigioniero della mia liberta'
 NEW
puppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canaroresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudy valentinosea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautashark - il primo squaloshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianiskyscraperslender mansolo: a star wars storysposami, stupido!stato di ebbrezzastronger - io sono piu' fortesuper troopers 2
 NEW
the darkest minds
 NEW
the end? l'inferno fuorithe escapethe mermaid: lake of the deadthe nun - la vocazione del malethe strangers 2: prey at nightthe toyboxthelmatheytito e gli alienitoglimi un dubbiotonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltullytuo, simonulysses: a dark odysseyuna luna chiamata europauna vita spericolataunsanewonderful losers: a different world

977198 commenti su 39879 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net