barriere regia di Denzel Washington USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

barriere (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film BARRIERE

Titolo Originale: FENCES

RegiaDenzel Washington

InterpretiDenzel Washington, Viola Davis, Mykelti Williamson, Saniyya Sidney, Russell Hornsby, Jovan Adepo, Stephen Henderson

Durata: h 2.19
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2017

•  Altri film di Denzel Washington

Trama del film Barriere

Barriere Ŕ la storia di una ex promessa del baseball che lavora come netturbino a Pittsburgh e della sua complicata relazione con la moglie, il figlio e gli amici.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (4 voti)7,00Grafico
Miglior attrice non protagonista (Viola Davis)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior attrice non protagonista (Viola Davis)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Barriere, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

daaani  @  16/03/2017 18:45:28
   7 / 10
diciamo che tutto sommato è un film godibile, anche se all'inizio devo dire la verità l'ho trovato un po' noioso

TheLegend  @  04/03/2017 23:04:01
   6½ / 10
Film dall'impianto teatrale che offre bei momenti e buoni dialoghi.
Peccato per l'eccessiva durata,fosse durato mezz'ora in meno, tagliando qualche parte,sarebbe risultato meno pesante.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  26/02/2017 19:58:06
   8 / 10
Sforzo immane tradurre in pellicola una piece teatrale con una mole simile di avvicendamenti, 45 minuti dedicati alla sola prima sequenza (in cui si susseguono poco per volta le entrate di tutti i protagonisti), una mitragliata inesauribile di battute, limitata a 3 sole locations (ingresso,salotto-cucina, cortile) e a 6 personaggi (2 coniugi, 2 figli, lo zio Gabe e il netturbino Bono).

Denzel si appropria del personaggio, sembra di sentir suonare un jazzista libero da spartito, aggiunge note, va fuori tempo, gigioneggia allegramente, dialoghi sul (nulla) quotidiano che ricordano il miglior Cassavetes infondendo quel realismo alla misura del tempo teatrale, di sponda sviluppa meravigliosamente tutti i componenti della sua famiglia, dall'artista sfaticato che non vuol ridursi a fare i lavori più umili, al figlio sportivo su cui si abbatte il passato ferito non del tutto sopito del padre, Rose pagherà il frutto del tradimento, la Davis superbamente misurata compensa lo strafare del protagonista. Cinema umano, fieramente afroamericano, meno 'vittima' della supremazia bianca rispetto alle 2 pellicole precedenti, Denzel dà corpo ad un patriarca vecchio stampo, con i suoi innumerevoli pregi ma altrettanti difetti, che poco per volta emergeranno, lo steccato su cui lavora nell'arco del film sono il simbolo di una famiglia sconnessa empaticamente dal patriarca, il quale non lascia libero arbitrio ai propri componenti (idem la firma all'internamento dello zio Gabe) tuttavia la recinzione in chiave matriarcale ha anche lo scopo di compattare la famiglia, tenere uniti i figli e responsabilizzare il marito a prendersi cura della sua prima famiglia. Regia accorta di Denzel, evita i classici campo controcampo, punta sui lunghi carrelli circolari suffragando l'atmosfera famigliare tramite scorci di panoramiche en plein air del proprio cortile di casa, eretto a palcoscenico di tutti gli avvicendamenti del testo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  18/02/2017 21:23:48
   6½ / 10
Valutare un film come Barriere non è affatto facile. Quello di Washington è un lavoro che nella sostanza rimane prigioniero della sua impostazione teatrale soprattutto nella regia che concede molto poco, come poche sono l'escursioni all'esterno delle quattro mura di casa e del cortiletto posteriore, piccole palcoscenici dove si sviluppano e si sviscerano in un profluvio di parole, le vicende ed i caratteri dei personaggi. Fences non parla delle barriere sociali di stampo razziale come si potrebbe immaginare anche se vengono citate e che fanno parte integrante del carattere del protagonista che nel passato le ha subite. Parla delle barriere che si ergono fra i personaggi e soprattutto fra il protagonista Troy e il mondo che gli ruota intorno. Un uomo dalla parlantina facile, apparentemente simpatico ad un primo approccio, ma anche un uomo dal passato travagliato di sogni infranti, tanto da essere affettivamente arido, specialmente nei confronti dei figli a cui si erge come figura castrante, disposta a tarpare sistematicamente le ali per non vedersi superato da essi.
Un pater familias con tutte le caratteristiche negative del termine, che vorrebbe difendere i propri affetti con la costruzione dello steccato ma ne innalza simbolicamente altri e più alti verso quella stessa famiglia che vorrebbe proteggere, ma che tiene prigioniera di un proprio codice morale fatto di doveri e responsabilità però privo di qualsiasi trasporto affettivo, nonchè coinvolto in una relazione extraconiugale. Certamente Washington e la Davies fanno la parte del leone. Ci sono scene emotivamente struggenti impreziosite dalla bravura degli attori, ma come detto prima è un film prigioniero della sua stessa struttura teatrale nella verbosità e nella ridondanza dei dialoghi. Barriere quindi si muove fra il sublime ed il noioso allo stesso tempo.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

150 milligrammi - una donna dorte come la verita'
 T
4021a german lifea good americana united kingdom - l'amore che ha cambiato la storiaabsolutely fabulous: il filmaeffetto dominoalla ricerca di un sensoallied - un'ombra nascostaalps
 HOT
arrivalassassin's creedausterlitz
 T
autobahn - fuori controllo
 T
ballerina
 T
bandidos e balentes - il codice non scritto
 T
barriere
 T
beata ignoranzabilly lynn - un giorno da eroebleed - piu' forte del destinocaro lucio ti scrivochi salvera' le rose?
 T
cinquanta sfumature di nerocollateral beauty
 T
crazy for footballdavid lynch: the art lifedoraemon il film - nobita e la nascita del giapponefalchifallenflorencefuga da reuma park
 T
gimme dangergod's not dead 2 - dio non e' morto 2gomorroideheadshotho amici in paradisoil cliente (2016)il diritto di contareil ggg - il grande gigante gentileil padre d'italiail viaggio di fannyincarnate
 R T
jackiejohn wick capitolo 2kong: skull islandla battaglia di hacksaw ridgela bella e la bestia (2017)
 HOT
la la landla legge della nottela luce sugli oceani
 T
la marcia dei pinguini: il richiamole concoursle spie della porta accanto
 T
lego batman - il film (2017)les ogreslife, animatedlion - la strada verso casalogan - the wolverinel'ora legaleloving - l'amore deve nascere liberomaestro
 T
mamma o papa'?
 T
manchester by the seamiss peregrine - la casa dei ragazzi specialimister felicita'mister universo
 T
moonlight - tre storie di una vitanatale a londra - dio salvi la reginanebbia in agostooceaniaomicidio all'italianaozzy - cucciolo coraggiosopassengerspasseripatersonphantom boypiena di graziapoveri ma ricchiproprio lui?qua la zampa!questione di karma
 T
resident evil: the final chapterriparare i viventi
 HOT
rogue one: a star wars storyrosso istanbulsilencesingsleepless - il giustizieresmetto quando voglio 2 - masterclass
 HOT
splitstrane straniere
 NEW
the belko experiment
 T
the founder
 T
the great wallthe ring 3
 T
trainspotting 2
 T
un re allo sbandoun tirchio quasi perfettovarichina - la vera storia della finta vita di lorenzo de santisvedete, sono uno di voivi presento toni erdmannvista marexxx: il ritorno di xander cageyour name

952615 commenti su 36793 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net