bad biology regia di Frank Henenlotter USA 2008
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bad biology (2008)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BAD BIOLOGY

Titolo Originale: BAD BIOLOGY

RegiaFrank Henenlotter

InterpretiJude Angelini, Krista Ayne, Jessie Jayne Clancy, Charlee Danielson, Anthony Sneed, Jelena Jensen, Eleonore Hendricks, Tina Krause, Vicky Wiese, Mar Sirivanh, Rachael Robbins, Alicia Hastings

Durata: h 1.25
NazionalitàUSA 2008
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2008

•  Altri film di Frank Henenlotter

Trama del film Bad biology

Una giovane donna, vittima di uno scherzo genetico,conduce la sua vita tra eccessi sessuali e violenze, nonostante si professi alla ricerca del grande amore, di qualcuno che sia simile a lei. Quando pensa di aver finalmente incontrato la sua anima gemella- un ragazzo la cui vita sessuale era stata irrimediabilmente segnata da neonato a causa di un incidente in sala parto- il loro incontro darÓ vita ad un ultimo amplesso con conseguenze tragiche e terrificanti ů

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (18 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bad biology, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  27/04/2018 05:28:27
   7½ / 10
Trashata enorme che mi ha divertito non poco. Bizzarro e volgarissimo, una sorta di porno commedia horror. Onestamente non conosco bene questo regista ma mi sembra di aver capito che sia uno che sà il fatto suo in questo genere di film fin dagli anni '80. Non ho molto da dire. Mi sono piaciuti parecchio i due attori protagonisti Charlee Danielson ed Anthony Sneed, molto a loro agio nel recitare in ruoli così tanto grotteschi. Un film completamente fuori di testa ma che presenta una sceneggiatura che intrattiene fino alla fine e che contiene alcune scene a dir poco indimenticabili per quanto siano strambe!
Ovviamente da vedere con il cervello completamente spento.

ferzbox  @  18/12/2014 19:15:10
   7 / 10
Ed ecco visionata anche l'ultima opera di Frank Henenlotter girata nel 2008 dopo un discreto periodo di tempo fuori di scena....
"Bad Biology" mi ha colpito parecchio; incredibilmente Henenlotter anche ora,con gli enormi cambi di concept che ha subito il cinema,sopratutto nel genere dei "B movie" quasi del tutto spariti,questo regista continuava a mantenere il suo stile "Trash amatoriale" unito alle solite creature orride mosse in stop motion e realizzate in modo artigianale.
Stavolta Henenlotter si è sbizzarito alla grande,puntando in una storia prevalentemente concentrata sul sesso,dove una donna "anormale" con 7 clitoridi nella sua vagina,cerca disperatamente l'orgasmo idilliaco adatto a poterla soddisfare(oltra ad altre anomalie legate sempre alla sua sessualità)....
Questa vita piena di sofferenze e frustrazioni arriverà ad una conclusione quando incontrerà un ragazzo dal pene gigantesco ed autocosciente,costretto a doversi iniettare potenti stimolanti per soddisfare le esigenze sessuali del suo attributo.....

Dio li fa e poi li accoppia....o quasi....

La storia di questi due ambigui personaggi sarà circondata da una marea di situazioni grottesche ed anche un pò di cattivo gusto,ma il tutto è sempre orchestrato dallo stile inconfondibile di uno dei registi che con poche pellicole è riuscito a lasciare il segno negli anni 80...
Si tratta di un film molto diverso da quello che Henenlotter realizzò precedentemente,ma sinceramente non ho disprezzato questo esperimento,considerando che ormai sono davvero pochi i registi che azzardano a voler continuare a sfoderare un tipo di regia che ormai è poco gettonata e meno richiesta...
L'ho trovato davvero singolare e lo consiglio a tutti gli amanti del horror grottesco e a tutti coloro che sentono una certa nostalgia per il passato.....
Sia chiaro però....qui parliamo di un opera davvero di nicchia; per chi non conosce il regista non lo consiglio come primo film; sarebbe il caso di iniziare con le altre pellicole prodotte precedentemente....questo è assolutamente necessario(secondo me) per poter capire sino in fondo anche ques'ultima....

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/12/2014 20.32.24
Visualizza / Rispondi al commento
ZanoDenis  @  30/11/2014 19:44:31
   6½ / 10
Regna il grottesco in questo film, come tutti i prodotti del regista è molto originale, però qui forse ha un po esagerato con l'humor, ci sono scene veramente esilaranti, mi hanno fatto morire del ridere, probabilmente diventerà un mini cult.

Rotting  @  05/10/2014 05:56:33
   6 / 10
Beh diciamolo subito: è una porcata. Però è il genere di porcata che a me fa impazzire.già solo leggere la trama e vedere che c'è una donna con sette clitoridi, sempre in cerca di sesso e che dopo ogni rapporto partorisce bambini deformi è assurdo, se ci mettiamo anche il ragazzo con un pene enorme e dotato di cervello allora si sfiora la pazzia.gli ho dato un occhiata perche era di Frank Henenlotter, di cui ho amato alla follia sia Basket Case che Brain Damage. Il film in se è appunto una porcata,non è proprio horror perche di orrore,o di splatter,non ce n'è diciamo che è una commedia tra il grottesco e l'assurdo. poteva essere fatto meglio? si. poteva essere sfruttata l'idea per creare qualcosa di veramente piu malato. però tutto sommato mi ha fatto passare un oretta e mezza divertente.

alex94  @  03/10/2014 14:30:02
   6 / 10
Discreto film diretto da Henenlotter nel 2008.
L'idea di fondo è veramente originale e simpatica,sviluppata discretamente,con numerose scene di sesso esplicite e con la solita dose di ironia che caratterizza tutti i lavori del regista.
Non mancano neanche numerose scene e situazioni trash assolutamente indimenticabili, tra cui il delirante finale.
Discreta la regia e la recitazione,abbastanza mediocre la fotografia.
Personalmente tra i lavori di Henenlotter questo è quello che mi è piaciuto di meno,merita comunque una visione.

BlueBlaster  @  30/05/2014 01:52:39
   4 / 10
Proprio no!
Non è che perché Frank Henenlotter ha spaccato con la sua visionarietà negli anni 80/90 adesso gli concedo di beccarsi lodo per questa trashata...il trash è un sottogenere (anche se non è il termine più appropriato) che andava bene un ventennio fa ma che ora ha sparato le sue cartucce e in questo film si esagera nella volgarità.
Se guardate un porno vedete meno figà e sopratutto sentite parlare meno di sesso che in questo film, ma discorsi stupidi e volgari quando non ripugnanti e vi assicuro che non sono un puritano!
Posso capire lo stampo del film ma questa pellicola sarebbe riuscita sicuramente meglio dosando per bene le nudità, il sesso ed il trash visto che il plot di base era originale e simpatico...
Il discorso di John Holmes se lo potevano risparmiare ad esempio invece di ostentare sesso su sesso.
Non do meno solo per lo stile Henenlotter che si nota ed un paio di genialate ma il film mi ha fatto alquanto càgare.

sossio92  @  08/08/2013 23:57:06
   7½ / 10
é un vero spasso :D , trash al massimo , da pazzi , idee originali , in pieno stile Henenlotter , consigliato per gli amanti di questo regista :D

lupin 3  @  18/12/2011 15:20:36
   7½ / 10
Troppo forte la nascita del fallomarmocchio.
Consigliato!

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  15/06/2011 15:23:08
   7 / 10
Non è un tanto horror ma sostanzialmente un film grottesco, o se volete una black comedy, ad ogni modo non si può NON averlo in videoteca.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  27/01/2011 14:34:11
   6 / 10
Un gigantesco pene raziocinante e una vagina pluriclitoridea segnano la ricomparsa alla fiera della sregolatezza da parte di Frank Henenlotter,certamente un regista che non ha mai mostrato insicurezza nell'osare.Le aberrazioni genetiche di cui sopra costringono due giovani ad una vita border-line.Mentre la ragazza vive con pi¨ naturalezza il suo problema,aggravato da un metabolismo iperaccellerato che la costringe dopo ogni un rapporto sessuale a partorire neonati deformi ,il protagonista maschile soffre tremendamente per una condizione che ne limita le possibilitÓ di una vita normale.
Henenlotter come in passato utilizza un metodo volgarmente divertito che esalta il lato pi¨ tragicomico delle sue storie intrise di humor nero.Purtroppo l'autore di veri cult come "Basket case" e "Brain damage" sembra imprigionato negli anni 80/90 non solo per l'inaccettabile stile retr˛ adottato:regia,scenografia e fotografia risultano infatti pi¨ che obsolete ,ma anche per lo spento dinamismo con cui adatta una sceneggiatura di sconcertante povertÓ,disadorna di avvenimenti,tra l'altro tenuti in piedi da collegamenti quanto meno azzardati e modellata su figure gracili,burattini nelle lascive mani di un regista che sfodera una reiterata carrellata di culi,tette e atti sessuali(piuttosto soft),associati ad un esasperante profluvio di gemiti e sospiri assortiti.
Forse vent'anni fa avrebbe sconcertato qualche austero censore,oggi suscita solo un pizzico di tristezza anche per via dell'indiscutibile carenza di contenuti .Non fosse per qualche pensata davvero convincente e per alcuni siparietti demenziali sarebbe un totale fallimento,ed invece il buon Frank da consumato artigiano del b-movie si tutela con mestiere.

4 risposte al commento
Ultima risposta 28/01/2011 13.36.40
Visualizza / Rispondi al commento
phemt  @  14/10/2010 10:10:56
   7 / 10
Strana storia quella di Henenlotter, esordisce a poco pi¨ di 30 anni con un budget inesistente in Basket Case tra i migliori film (non solo horror) degli anni 80 e bissa il successo qualche anno dopo con il notevole Brain Damage (che come livello qualitativo Ŕ lý lý con Basket Case) poi comincia il leggero calo con il caxxone ma divertente Frankenhooker e i due evitabili seguiti di BCů
Ed ecco che Henenlotter abbandona la carriera cinematografica dando nettamente l'impressione di non aver pi¨ nulla da dire, e invece dopo ben 16 anni torna a farsi vedere con questo Bad Biology che attendevo con grande ansia ma che a conti fatti si rileva un'occasione mancataů

Henenlotter ricomincia da dove si era fermato nel solco del suo cinema mutante ma lo spunto di base, per quanto molto interessante, negli ultimi anni Ŕ stato pi¨ volte utilizzato e ha perso buona parte della critica sociale che poi Ŕ sempre stata una dei punti su cui si basava il suo cinemaů

Il film Ŕ indubbiamente particolare se non weird e a tratti Ŕ Henenlotter al 100% e questo Ŕ un bene ma ogni tanto mostra il fianco a difetti vari tra cui alcune scene assolutamente evitabili (tutta la parte in cui il protagonista va a comprare la droga con la tipa strafatta Ŕ da carcere immediato per il buon vecchio Frank) e situazioni ripetitiveů

Henenlotter ci prova coadiuvato dal fido Bartalos ma manca il guizzo che aveva da giovane e il pene gigante non fa nemmeno il minimo effetto che faceva Elmer quando uccideva prostitute via fellatioů

Scritto e prodotto da un rapper (e si nota da una brutta colonna sonora, da camei vari di rapper e da un linguaggio da strada) girato con un budget molto basso ha dalla sua una visione Cronenberghiana che riesce si a far pensare ma non come nei sopraccitati BC e BDů

A divertire diverte, di horror ce ne Ŕ poco, di grottesco parecchio e per caritÓ rimane un film scomodo e controverso partorito da un regista di culto da sempre scomodo e controverso ma con un plot del genere l'Henenlotter di 30 anni fa avrebbe tirato fuori un capolavoroů Comunque tutto sommato Ŕ da consigliare e il finale Ŕ in perfetto Henenlotter style!


Cannibal Bunny  @  27/09/2010 00:55:05
   6½ / 10
TROMA TEAM CHE STUPRA DAVID CRONENBERG = BAD BIOLOGY
Penso che questa frase riassuma perfettamente il film, un buon connubio tra dramma e grottesco.
Lo stile di Henenlotter si vede tutto, così come i temi a lui cari. Lo spunto è veramente interessante, anche se negli ultimi anni ne sono uscite un sacco di cose del genere, comunque coinvolge ed intrattiene, salvo alcune scene, tipo quando il ca**o se ne va a zonzo, che potevano essere realizzate meglio, non solo come recitazione (finitissime anche per un b-movie), ma per il fatto che si poteva creare un delirio splatter che non viene lasciato neanche alla fantasia, risultando persino noiose. Gli altri attori non sono male e neanche i dialoghi, le uniche cose che mi hanno lasciato così-così sono gli effetti in stop-motion non all'altezza, l'attirce che all'inizio parla alla MDP oltre a qualche altra scena dove guardano direttamente nell'obbiettivo (cose da niente comunque), la colonna sonora rap, e il "coso" finale, pessimamente realizzato. Per il resto la storia si fa seguire senza particolari guizzi o altro, proseguendo per la sua strada senza intoppi.
Mi ha fatto venire in mente LA MOGLIE DI FRANKENSTEIN per un preciso motivo, ovvero in entrambi i film si pensa che il punto forte arrivi quando i due si incontrano, salvo vedere poi tutto dissolversi in pochi minuti.

marfsime  @  12/09/2010 18:58:27
   6½ / 10
Altro pazzoide film di Henenlotter che sforna l'ennesima pellicola quasi difficile da inquadrare come genere che spazia tra il grottesco l'horror e la commedia. Il ritorno è sicuramente gradito..ma personalmente reputo la pellicola lontana anni luce dai capolavori di Brain Damage e Basket Case. Tuttavia la "purezza" per così dire è mantenuta intatta..le solite idee pazze rimangono..il "protagonista" ricorda molto Elmer..le situazioni sconcertanti per così dire si susseguono..e alla fine riesci anche a farti qualche risata. Una piccola pecca secondo me è l'incontro tra il ragazzo e la ragazza..non l'avrei limitato al pezzo finale del film ma li avrei fatti incontrare prima e avrei voluto vedere come si sarebbe poi sviluppata la vicenda..invece il loro incontro e l'epilogo è sin troppo sbrigativo. Come film è certamente promosso..ma dal buon Frank ci si poteva aspettare qualcosa di più.

chem84  @  17/06/2010 14:29:17
   7 / 10
Il ritorno del mitico Frank Henenlotter con un film in puro stile Frank Henenlotter.
Grottesco, bizzarro, intrigante, a tratti divertente e amaro nella triste conclusione...peccato solo di aver perso un bel po' di discorsi causa sottotitoli italiani non previsti.
Appuntamento ora per il 2020, sperando che il buon Frank torni a farsi vivo con qualche altra idea delle sue.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  21/09/2009 16:43:07
   6½ / 10
Frank si è fatto attendere ma alla fine ce l'ha fatta.... un altro delirio dei suoi....
Vorrei vederlo in italiano (ma non sò se verrà doppiato) perchè ho la sensazione di aver perso qualche battuta spassosa e congrua allo svolgimento degli eventi... Tuttavia mi sono divertito...il soggetto è contestualmente originale anche se alla fine ricorda un pò troppo le pellicole della Troma per l'elemento simil.porno.... il fallo ambulante ricorda Elmer... è veramente rivoltante...
Beh... che dire.. non lo ritengo ai livelli di Brain Damage o Basket Case e francamente dopo così tanti anni mi sarei aspettato qualcosa di più.
Cmq... ben tornato Frank... e non farci aspettare così tato per il prossimo film ok??

DarkRareMirko  @  25/05/2009 18:54:01
   7 / 10
Mah, la mano del regista ed i suoi temi si sentono abbastanza (sopratuttto quando entrano in azione gli effetti speciali - buoni - del bravo Bartalos, quello di Skinned alive mi pare, che son sempre tendenti a mostrare i soliti mostrilli malformati che tanto paion piacere ad Henenlotter), ma a fine visione comunque un minimo rimane la sensazione di aver visto, almeno in certi punti, una *******tina (complice peni viventi, ragazze con la faccia da vagina, ecc. - come la migliore Troma insegna insomma).

Trama originale, certo, ma sin troppo tendente al grottesco imho.

Lo stesso regista ha saputo meglio coniugare ironia e terrore con Frankenhooker, che - vedere il finale - non rinunciava, nonostante la trama grottesca, a mostrare scene di puro disagio.

Bravi gli attori (la bionda protagonista poi è proprio una gran fig.a), regia funzionale senza infamia e senza lode, per un film con qualche limite e qualche pregio, di cui ad ogni modo consiglio la visione.

min¨  @  24/03/2009 09:16:28
   8 / 10
Grande Frank Henenlotter che non tradisce le sue tematiche.
Peccato solo che ogni volta che fa un film poi si fa' ibernare per poi scongelarsi dopo una decina di anni per girarne un'altro ...pero' questo e' anche un bene perche', come dice il commento qua sotto , e' rimasto proprio dove ci aveva lasciato.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  22/03/2009 11:17:48
   8 / 10
non è ai livelli di basket case e nemmeno di helmer, ma è un piacere ritrovare il geniale henenlotter esattamente dove lo avevamo abbandonato ormai parecchi anni fa. il regista non tradisce nessuno dei temi cardini della sua poetica, come il doppio che convive in ognuno di noi (solo che per lui la relazione è fisica e tangibile, non metaforica-vedi belial e helmer) o il trittico sesso-affetti-droga vissuto come una malattia che divora chi vi capita in mezzo.
dovrei raschiar bene nella memoria, ma a occhio e croce mi sa che questo è il film con più orgasmi, scene di nudo e rapporti sessuali che abbia mai visto. porno compresi.

3 risposte al commento
Ultima risposta 24/03/2009 10.20.39
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10x102030 - fuga per il futuro211 - rapina in corso77 giorni8 minutia beautiful daya quiet passiona quiet place - un posto tranquilloabracadabraanna (2018)arrivano i prof
 HOT
avengers: infinity warbad samaritanbenvenuto in germania!
 NEW
big fish & begoniablue kidsbob & marys - criminali a domiciliocharley thompsonci vuole un fisicocontromanocosa dira' la gentedeadpool 2
 NEW
deidiva! (2017)
 HOT
dogmandopo la guerradoppio amoredue piccoli italianiearth - un giorno straordinario
 NEW
equilibrium - the film concertera giovane e aveva gli occhi chiariescobar - il fascino del maleeva (2018)ex libris: new york public libraryfamiglia allargatafixeurfoxtrot - la danza del destinogame night - indovina chi muore stasera?garden partyghost storiesgiu' le mani dalle nostre figlie
 NEW
gli ultimi butterigualtiero marchesi - the great italianhappy winterhereditary - le radici del malehostiles - ostilihotel gagarini segreti di wind riveri, tonyaicaros: a visionil codice del babbuinoil cratereil dubbio - un caso di coscienzail giovane karl marxil mio nome e' thomasil mio uomo perfettoil mistero di donald c.il prigioniero coreanoil sole a mezzanotte (2018)il tuttofareil viaggio delle ragazzeillegittimoinsyriatedinterruptionio c'e'io sono tempestaio sono valentina nappiippocratejurassic world - il regno distruttokedi. la citta' dei gattila banalitÓ del criminela casa sul marela melodiela settima ondala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala terra di diola truffa dei logan
 NEW
l'affido - una storia di violenzal'amore secondo isabellel'arte della fugal'atelierlazzaro felicele grida del silenziole meraviglie del marel'isola dei cani
 NEW
lords of chaosloro 1loro 2lovers (2018)l'ultimo viaggio (2018)macbeth neo film operamalati di sessomanuelmaria by callasmaria maddalenamary e il fiore della stregamektoub, my love: canto unometti la nonna in freezermolly monstermolly's gamemontparnasse femminile singolarenato a casal di principenel nome di anteanella tana dei lupinelle pieghe del temponick cave - distant sky - live in copenhagennobili bugie
 NEW
noi siamo la marea
 NEW
obbligo o verita'ogni giornooh mio dio!oltre la nottepacific rim 2 - la rivoltaparigi a piedi nudiparlami di lucypertini il combattentepeter rabbitpetit paysan - un eroe singolarepitch perfect 3prigioniero della mia liberta'quando arriva l'amorequanto bastarabbia furiosa - er canarorabbit school - i guardiani dell'uovo d'ororachelrampage - furia animale
 HOT
ready player oneresinarespiririmetti a noi i nostri debitirudolf alla ricerca della felicita'rudy valentinorumble: il grande spirito del rock
 NEW
sea sorrow - il dolore del maresergio e sergei - il professore e il cosmonautasherlock gnomesshow dogs - entriamo in scenasi muore tutti democristianislender mansolo: a star wars storysotto il segno della vittoria
 NEW
sposami, stupido!stato di ebbrezzasuccedesurbilesterra bruciata! il laboratorio italiano della ferocia nazistathe constitution - due insolite storie d'amore
 NEW
the escapethe happy prince - l'ultimo ritratto di oscar wildethe silent manthe strangers 2: prey at nightthe titan
 NEW
the toyboxthe wicked gift
 NEW
thelmatheytito e gli alieni
 NEW
toglimi un dubbiotomb raider (2018)tonno spiaggiatotremors 6: a cold day in helltu mi nascondi qualcosatuo, simonulysses: a dark odysseyun amore sopra le righeun sogno chiamato floridauna festa esagerata
 NEW
una vita spericolataunsaneuntitledvan gogh - tra il grano e il cielovisages, villageswajib - invito al matrimoniowonderful losers: a different worldyoutopiazerovskij - solo per amore

975271 commenti su 39633 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net