after life regia di Agnieszka Wojtowicz-Vosloo USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

after life (2009)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AFTER LIFE

Titolo Originale: AFTER LIFE

RegiaAgnieszka Wojtowicz-Vosloo

InterpretiLiam Neeson, Christina Ricci, Justin Long, Josh Charles, Chandler Canterbury, Celia Weston, Anna Kuchma, Shuler Hensley, Malachy McCourt, Rosemary Murphy

Durata: -
NazionalitàUSA 2009
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 2009

•  Altri film di Agnieszka Wojtowicz-Vosloo

Trama del film After life

Dopo un terrificante incidente d'auto, Anna si sveglia sul letto di un obitorio, mentre Eliot Deacon, direttore delle pompe funebri, sta preparando il suo corpo per il funerale. La ragazza è confusa e impaurita e si sente ancora viva, nonostante le rassicurazioni di Eliot, che sostiene di essere in grado di comunicare con i morti e che lei si trova adesso in una fase di transizione verso l'aldilà. Ma il ragazzo di Anna, distrutto dal dolore per quella perdita, non si dà per vinto e riuscirà a scoprire la verità su Deacon.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (85 voti)6,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su After life, 85 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Norgoth  @  30/09/2018 13:42:41
   2 / 10
Un film che parte lentamente, si sviluppa lentamente, e per giunta ha pure un finale nebuloso (oppure "dalla doppia chiave di lettura", se siete tra quelli che da inguaribili ottimisti, tenterete di dargli un senso).
Ho trovato After Life insensato e mal sviluppato. L'ho guardato sperando che il finale ne risollevasse le sorti, ma alla fine è stato solo un prolungare sadomasochisticamente la sofferenza di portarlo a termine.
Persino gli attori, in primis Liam Neeson e Christina Ricci, temo non hanno capito il senso del film e dove volesse andare a parare, regalando un'interpretazione incolore e fiacca, due figurine che recitavano le battute a memoria. Ma non gliene faccio una colpa, era dura dare una qualsiasi forma credibile a personaggi così mal tratteggiati dal principio.
L'innesto del bambino è un momento di rara inutilità.
Non so quale fosse l'intento. Forse creare un film criptico, che faccia riflettere, forse leggermente d'essai, non-sense, soprannaturale, con qualche riflessione/aforisma nel mezzo sulla vita e la morte? Bene, qualunque fosse l'intento, è stato clamorosamente mancato, facendo un irritante buco nell'acqua.
La ciliegina sulla torta? Il film è di una noia disarmante, una lenta agonia verso la fine nella speranza che qualcosa accada, che ne cambi positivamente il corso. Che poi, paradossalmente, è anche il sostanziale riassunto della trama.
Da dimenticare.

Colibry88  @  07/05/2017 01:56:53
   6½ / 10
Un discreto thriller con alcuni accenni horror. La storia è particolare ed è possibile attribuirle una duplice chiave di lettura; la prima più fantasiosa ed evocativa, la seconda meramente pratica e diretta. Le interpretazioni di Liam Neeson e Christina Ricci sono abbastanza sufficienti ma nulla di più. Un po' ripetitivo nei dialoghi e nella scenografia, ma nel complesso non è un film brutto.
Il finale riserva un discreto, ma telefonato, colpo di scena.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ferzbox  @  14/02/2015 13:53:55
   6 / 10
Pellicola alquanto strana sulla tematica della vita dopo la morte con alcune sfumature horror e altre strettamente psicologiche.
Una ragazza dopo esser morta a causa di un'incidente stradale si ritrova esser ancora cosciente sul tavolo dell'obitorio; ad accogliere il suo risveglio ci sarà il direttore di una pompa funebre in grado di parlare con gli esseri umani deceduti sin da quando era bambino.
Nonostante il concept possa ricordare "Il sesto senso" si assiste in realtà ad una produzione più riflessiva ed analitica sul concetto del trapasso; i dialoghi tra i due persobaggi sono inizialmente interessanti,ma si sente mancare qualcosa,facendo diventare la sceneggiatura ripetitiva e alimentando il calo di ritmo e di interesse a causa dei personaggi di contorno molto forzati e poco significativi(se non nel poco convincente finale).
La prova di Liam Neeson non è nulla di eccezionale(il solito Neeson),Cristina Ricci è stata bravina anche se sembra non riesca a stare lontana dai ruoli "macabri".
Che dire? l'intenzione poteva essere anche interessante e far nascere buone trovate,però sono dell'idea che alla fin fine il film non lasci nulla di veramente significativo,considerando che quello che viene fuori non è nulla di particolarmente intrigante.
L'ho visto come un film parecchio cupo ma privo di quel qualcosa che potesse alimentare l'interesse dello spettatore; mi sono ritrovato ad aspettare qualche evoluzione che non è mai arrivata in realtà,se non nell'ambiguo ma poco costruttivo finale....lasciato li a morire anche lui come i cadaveri che si vedevano nel film....
Non mi ha convinto un granchè.....anche se alcuni lati tecnici non erano proprio da buttare.

Federico  @  23/12/2014 09:43:36
   4½ / 10
film che prometteva bene ma poi si limita a giocare con lo spettatore al punto che non si capisce nulla. Alcuni film lasciano il finale "aperto" a soluzioni alternative più o meno plausibili invece questo lascia il dubbio tra alternative tutte assurde
oltre alle contraddizioni sottolineate da tutti mi domando che c...zo c'entra l'inizio del film dove la protagonista

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

non è sufficiente inserire assurdità in sequenza per rendere un film interessante

sembra anche una orribile copia di "the Sixth sense"

topsecret  @  02/10/2014 19:08:45
   5½ / 10
Per gli amanti del dramma psicologico questa opera prima della regista polacca Agnieszka Wojtowicz-Vosloo potrebbe risultare ben fatta e discretamente interpretata. A tutti gli altri, me compreso, AFTER LIFE appare come un prodotto che si presenta bene ma è incapace di trasmettere una reale partecipazione agli eventi, lasciando troppo spazio all'immaginazione comune senza spiegare con assoluta chiarezza tutto quello che si sussegue sullo schermo.
Certamente le tematiche affrontate sul confine tra la vita e la morte, il rimpianto, l'amore e l'odio, i rapporti di coppia e quelli famigliari sono tutte, a loro modo, complesse e allo stesso tempo variegate, ma personalmente la scelta della regista di affrontarle in maniera criptica e a volte superficiale non mi ha convinto del tutto non permettendomi un coinvolgimento e un interesse accettabile, lasciandomi alla fine poco propenso al voto positivo.
Per quanto riguarda il cast, meglio di tutti risulta Liam Neeson inquietante e misterioso, mentre la Ricci appare sì convincente ma forse troppo controllata.
Non un bruttissimo film ma decisamente per un pubblico di appassionati.

albyhfintegrale  @  05/07/2014 17:05:57
   3 / 10
Dice e non dice, fa finta di spiegare e poi si rimangia tutto.
E alla fine l'unico risultato è una noia mortale.
Sei stato due ore o quel che è a cercare di capire cosa succede e poi non hai capito niente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Brutto

Mic Hey  @  22/06/2014 12:18:36
   5½ / 10
..Poteva essere ..ma non è !
Francamente sono stufo di questi film con finale "aperto" ove tutto è lasciato all'interpretazione dello spettatore.
Qui addirittura il mistero centrale del film non viene svelato neppure alla fine lasciando un senso di amarezza.

StIwY  @  16/04/2014 12:30:25
   6½ / 10
Bel film, idea originale, basato sulla ambiguità vita/morte, ma è solo grazie agli attori che si salva. La solita storia d'amore col fidanzato super-innamorato piagnucolante e la scena di sesso iniziale si poteva risparmiare, dato che rovinano l'atmosfera dark. Qualche scena in computer grafica troppo approssimativa...peccato, se curato maggiormente sarebbe stato un capolavoro.

BlueBlaster  @  21/02/2014 17:44:33
   6½ / 10
Un buon film in bilico tra il drammatico e l'horror per via di certe scene parecchio inquietanti (tipo la scena con la vecchia morta) e pure un leggero splatter...
Il ritmo è decisamente blando e lo stile narrativo è particolare come del resto la storia che è un piccolo thriller che fa da pretesto per disquisire ancora una vota sulla MORTE e su cosa vi sia dopo...il finale lascia libera interpretazione allo spettatore, come del resto tutto il film è composto di situazioni ambigue che lasciano spazio a più ipotesi.
Come sempre bravo Liam Neeson anche se questa volta Christina Ricci lo supera, ci sono pure delle scene macabramente erotiche e l'attrice è quasi sempre ignuda.
Non è uno di quei film che fanno urlare al capolavoro e nemmeno è consigliabile come horror ma è più che altro una pellicola confezionata con raffinatezza che lascia spazio a riflessioni ed ottimi dialoghi e quindi che merita un'occhiata.

Charlie Firpo  @  18/01/2014 15:06:05
   7½ / 10
Film molto originale nella sua peculiare particolarità, azzeccati anche gli interpreti principali Christina Ricci e Liam Neeson, quest' ultimo nei panni di un' ambiguo e misterioso titolare di un' agenzia di pompe funebri e al tempo stesso preparatore e curatore di cadaveri prima della cerimonia di sepoltura.

Una regia pulita senza troppi fronzoli e che non annoia evitando tempi morti con l'aggiunta della geniale idea di lasciare lo spettatore con una dose di dubbio sul finale completa il quadro. Di notevole impatto anche la trovata del debole ragazzino con problemi famigliari destinato tramite circonvenzione a diventare l'allievo del disturbato direttore delle pompe funebri




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

horror83  @  17/01/2014 11:31:20
   6½ / 10
Questo film l'ho trovato abbastanza carino. In poche parole lascia lo spettatore col dubbio fino alla fine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Quindi vale la pena vederlo. È stato fatto abbastanza bene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Bravo Liam Neeson.

codino18  @  26/10/2013 23:09:56
   7½ / 10
L'agg etico più corretto è intrigante a me è piaciuto e molto direi parecchio originale

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  04/10/2013 02:41:45
   6 / 10
Di sicuro c'è che Eliot ama da morire il suo lavoro: il becchino.
Preciso, meticoloso e determinato, molto determinato.
Certo che Anna è un po' scemina, eh?
"Che senso ha preservare il corpo se l'anima se n'è già andata".


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
"Perché si muore?" - "Per rendere la vita importante".
Tema molto, molto interessante bistrattato a 'morte'.
Uffa.
Tuttavia attimi di tensione li regala.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Elwing77  @  26/06/2013 10:12:54
   7 / 10
Pellicola che ti impegna nel trovare una chiave di lettura fino alla fine e che si presta a una dupice interpretazione. Bravissima Cristina Ricci.

Jumpy  @  24/06/2013 02:00:06
   6 / 10
Un po' "Il sesto senso", un po' meno "The Others", resta però un mio parere un film che non convince a pieno.
Sarebbe stato comunque molto difficile realizzare un film che ben si prestasse a due chiavi di lettura senza sbavature e buchi narrativi.
Ne è uscito fuori un thriller che annoierebbe subito uno spettatore attento per via delle numerose facilonerie già spiegate e da vedere giusto quando lo passano in TV.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  17/06/2013 17:30:02
   6½ / 10
Film tutto sommato piacevole che ben gioca con l'ambiguità, abbastanza originale, bene il cast.

chem84  @  16/06/2013 22:07:56
   5½ / 10
Senza dubbio si tratta di un film intrigante, che obbliga ad essere visto fino in fondo per cercar di capire (con più o meno successo) quale sia la verità su quest'ambigua vicenda.
Neeson e la Ricci non se la cavano neppure malaccio, ma la troppa lentezza, confusione in alcuni particolari e noiosaggine alla fine purtroppo prevale.
Un buon finale riporta il film nei pressi della sufficienza.

gemellino86  @  13/06/2013 16:58:18
   6½ / 10
Una specie di paranormale con una discreta tensione nella prima parte per poi perdersi nella seconda. Gli attori se la cavano abbastanza bene tranne qualcuno. Secondo me si poteva fare meglio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR frine  @  16/05/2013 02:43:15
   6 / 10
Pur ammettendo che si tratta di un film originale, e perfino intrigante per gran parte della sua durata, devo dire che a conti fatti è una delusione. Non paragonabie, per molti motivi, al visionario "The Others" di A. Amenabar, ma nemmeno al lugubre (e tuttavia consolatorio) "Departures" di Yojiro Takita. A quanto pare, la virtù non sta nel mezzo. O meglio: o facciamo un bel film di fantasmi, in cui tutto è possibile, oppure realizziamo un buon thriller in cui alla fine c'è una spiegazione razionale per tutto.
Ma qui non abbiamo né l'uno né l'altro, e l'ambiguità, portata avanti fino all'esasperazone, irrita, anche perché comporta una miriade di buchi di sceneggiatura, che proverò a sintetizzare nello spoiler. Nel frattempo ci godiamo, con sollazzo degno del'"art pompier" francese, il cadavere(?) nudo di Anna /Christina Ricci, molto brava e molto più carina del solito. Eccellente, nella sua consueta inespressività qui molto adatta alla bisogna, anche il becchino (sensitivo?) Liam Neeson. Gli altri, vivi o morti che siano, recitano più o meno allo stesso livello.
In conclusione, a mio parere un'occasione mancata.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Junipher  @  15/05/2013 23:21:04
   7 / 10
Thriller gotico nerissimo ed ambiguo con un inquietante Liam Neeson nei panni di un becchino psicotico e moralista...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/05/2013 15.30.13
Visualizza / Rispondi al commento
CyberDave  @  01/05/2013 19:57:35
   7½ / 10
Davvero sorpreso da questo ottimo film e dalla sublime interpretazione di Neeson che dimostra di non essere solo un attore da sparatutto.
Poca azione ma dialoghi intensi e soprattutto basato sulla linea sottile che si crea tra Deacon e Anna.
Per tutto il film non si capisce, per scelta registica, se la ragazza sia viva oppure se lo strano personaggio di neeson sia davvero in possesso del "dono" del saper parlare con i defunti in attesa del "trapasso".
Mai una mossa sbagliata del regista, cosa tutt'altro che semplic sviluppando un film cosi, e mai la sensazione che si finisca sul ridicolo.
La figura dell'enigmatico bambino e del ragazzo di Anna sono ottimi contorni ad un film davvero ben fatto.
Molto consigliato.

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/05/2013 01.44.45
Visualizza / Rispondi al commento
Nudols85  @  05/01/2013 09:19:10
   7½ / 10
Meravigliato da questo film, non mi sarei mai aspettato di rtrovarmi un film del genere davanti! Azione pochissima e tantissimi dialoghi sulll'oblio della morte ma lo spettatore rimane incolato allo scermo fino alla fine atterito dall'alone di mistero che si cela nel film fra lo psicopatico e il paranormale. Bravissimi sia Neeson che la Ricci. Il finale poi è ancora meglio appena si spegne lo scermo, inizia una lunga riflessione dato che lascia la possibilita allo spettare di pensare...e immaginare il proprio finale! Consigliato

maxpower  @  15/12/2012 13:35:06
   9 / 10
Gran bel film...
Costruito molto bene...
Non c'è molta azione ma riesce a coinvolgerti fino alla fine!!
Bravissimi anche i due attori principali!!

gianni1969  @  25/11/2012 00:29:57
   6½ / 10
come idea non mi e' dispiaciuta,e un film interessante,a mio avviso un po monocorde. brava la ricci

PATRICK KENZIE  @  29/10/2012 04:32:08
   6½ / 10
Ritmo e atmosfera molto conivolgente per questa pellicola dai toni cupi e leggermente horror.
Una trama che si sviluppa con sapienza nell'arco del film e che sfocia nel finale aperto e fatto per far pensare lo spettatore anche dopo la visione...
La fotografia è nella sua semplicita sublime e sia Neeson che la Ricci sono ottimi interpreti dei loro personaggi (molto difficile per la Ricci recitare per metà film nuda e rendere la sua prova credibile e sempre attenta),completati da una regia asciutta e pulita.
Una visione piacevole e alquanto originale...

Macs  @  30/06/2012 22:31:22
   7 / 10
Idea originale, sceneggiatura intrigante che affronta il tema antichissimo (cinematograficamente) del passaggio tra la vita e la morte. Il film coltiva l'ambiguità per tutta la sua durata, senza sciogliere il dubbio ma disseminando indizi a favore di entrambe le interpretazioni. Operazione un po' para.cula indubbiamente, e che rischiava di fare della pellicola una gran confusione. La regista però riesce a non cadere nella trappola della confusione totale, anche se ci va vicinissima. Secondo me comunque l'interpretazione più probabile è che

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/05/2013 23.56.28
Visualizza / Rispondi al commento
BuDuS  @  19/05/2012 23:36:59
   7 / 10
Mi ha ricordato abbastanza "Sesto Senso" e - un po' meno - "The Others", nonostante la trama sia totalmente diversa e, anzi, sia decisamente originale.

Effettivamente ha la capacità di mantenere il dubbio fino alla fine, cosa non banale per un film la cui scenografia sia - quasi - sempre la stessa.

Di certo non lo consiglio, come dire, a chi ha bisogno di vedere qualcosa di allegro. Ma sicuramente vale la pena, i protegonisti rendono bene, sono bravi attori.

sossio92  @  09/05/2012 23:42:43
   7 / 10
buon film , liam neeson e la Ricci sono stati bravi , fino alla fine del film si rimane col dubbio e forse anche dopo , molta tensione anche un pò claustrofobico , consigliato

Juza21  @  13/04/2012 20:23:31
   7 / 10
Film che diventa interessante col passare dei minuti del quale il regista sa ben condurre lo spettatore ad un finale libero di immaginazione propria...promosso..

Darksyders77  @  12/04/2012 17:27:56
   8½ / 10
Notevole interpretazione di Liam Neeson e Cristina Ricci,in una pellicola che mai avrei pensato potesse coinvolgere a tal punto.Storia non facile da capire,ammetto che anche dopo la visione,il ruolo del direttore non mi è chiara...Ma è proprio questo che rende il film molto gradevole.Una storia agghiacciante dal punto di vista di chi si trova faccia faccia col direttore,assolutamente consigliato!

lester66  @  08/01/2012 22:07:30
   7½ / 10
Film particolare e singolare ben interpretato sia dal grande Liam Neeson sia dalla splendida e, nello stesso tempo, enigmatica Christina Ricci. Mi ha molto impressionato la regia che ha molto giocato su giochi di luce e su una fotografia ricercata per infondere mistero e suspence in una storia già di per se ambigua. Pregevole poi la trovata della regista di non dare risposte allo spettatore. Buon film molto originale anche se con qualche pecca nella sceneggiatura.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

giraldiro  @  01/01/2012 18:58:40
   4 / 10
Mi sorprende che questo film abbia una media vicino al sette. E' noioso, privo di spunti, e l'unico motivo per cui si riesce a seguirlo sta nel fatto che ci si aspetterebbe un colpo di scena finale in grado di rimettere in piedi tutta la trama (cosa che accade spesso in questo genere di film), ma non è questo il caso.

Ale-V-  @  10/11/2011 03:06:07
   8 / 10
Horror -Thriller dai risvolti soprannaturali. After Life è un film strano che punta su una storia bella ma davvero difficile da gestire. Anche la più piccola scelta registica sbagliata avrebbe potuto fare sfociare il film in una ca*ata immonda. Invece il regista gestisce tutto al meglio. Ci mostra delle immagini, ci fa ascoltare dei dialoghi e poi fa decidere a noi ciò che vogliamo che il film sia. Realtà o finzione? Lascia a noi il compito di dare un'identità all'enigmatico personaggio di Deacon. Possessore di un dono sovrannaturale o Pazzo criminale?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Geniale.

JOKER1926  @  10/11/2011 02:30:29
   7 / 10
Ad illuminare il contesto de "After Life" è senza dubbio alcuno la trama che vuole una cupa ed estrema discesa in tematiche tenebrose come quelle della Morte, in tutto ciò la sceneggiatura impostata nel film americano svolge potenti funzioni.

"After Life" parte da un progetto originale, assolutamente, megalomane e di difficile realizzazione, qui abbiamo infatti un direttore di pompe funebri a confronto con una ragazza "morta", la narrazione striscia in cunicoli di genialità i quali possono anche ingolfarsi alla minima défaillance, la regia deve esser sempre sul pezzo, non cadendo mai nel banale; esame riuscito.

Infatti "After Life" gioca le sue carte molto bene nascondendosi dietro un'ambiguità studiata a tavolino ove non si riesce mai a capire con somma certezza l' "attività" svolta da Eliot Deacon (interpretato nell'occasione da un munifico Liam Neeson).
Eliot Deacon è un'icona che merita sicuramente un'analisi interpretativa, qui siamo di fronte o ad un "Caronte" moderno o ad un killer malato e visionario. La sceneggiatura non barcolla mai, persiste costante il dubbio, la diga dell'incertezza resta perennemente alzata.
A livello tecnico il tutto gira per il meglio, la fotografia svolge funzioni sublimi, colori freddissimi e metallici donano un qualcosa di positivamente "anormale" trasformando la pellicola in un magnifico esempio di horror "pitturato" ove sono i colori a scannerizzare umori e contesti di "After Life". Il cast è poi all'altezza della situazione.

Il film arzigogolato su tematiche non consuete e di difficilissima "addomesticabilità" riesce a vincere la sfida; il tema di partenza originale riceve da parte della regia un dignitoso sviluppo che porta di conseguenza apprezzamenti da parte dei critici. Ad occhio umano, senza scendere nei dettagli, stando al disegno e al fine del film americano, non si notano macchie e imponenti contraddizioni.

Charlotte_RM  @  13/08/2011 05:10:18
   1½ / 10
davvero molto brutto e noioso!
Cosa c'è di bello inquesto film?
Un'ora e passa a vedere soltanto una Ricci (sprecata) che dice: non sono morta!
sono viva! Fammi uscire! <.<
Orribile.

Attila 2  @  29/06/2011 12:01:08
   7 / 10
Film claustrofobico e inuqietante che fa vivere lo spettatore in un'altalena di certezze e dubbi.Primi pensi che la protagonista sia viva e Deacon uno psicopatico,poi pensi che sia morta e che Deacon abbia il dono di parlare coi morti.Tutto il film vive su questa incertezza e lo fa con molta abilità grazie anche alla grande interpretazione di Neeson e della Ricci.Il dubbio,la voglia di scoprire la verità ti fa seguire il film con estremo interesse,senza annoiare in nessuna occasione.Ma alla fine,secondo me non lascia nel dubbio,alla fine se lei è viva o morta e se il personaggio di Neeson è un killer psicopatico è molto chiaro.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/05/2013 00.25.48
Visualizza / Rispondi al commento
Noodles_  @  27/06/2011 16:21:13
   6 / 10
Ok, evito di riproporre l'elenco di indizi che fanno propendere per una soluzione o per l'altra, dato che tutto è già stato ampiamente esposto. Il mio modesto parere è che al termine della visione mi sono sentito semplicemente preso in giro da una sceneggiatura che ha nella sua ambiguità sia i pregi che i difetti, a seconda di chi assiste. Personalmente propendo per la seconda interpretazione.
Tuttavia non mi sento di bocciarlo, prima di tutto perchè comunque riesce a mantenersi intrigante fino alla (discutibilissima) fine, poi perchè la regia è raffinata e tecnicamente molto precisa - ottime la fotografia, le musiche e le atmosfere, e infine per la recitazione dei 2 protagonisti, una goduria.
Originale, ma disonesto.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/05/2013 11.46.57
Visualizza / Rispondi al commento
boffe1907  @  21/06/2011 12:20:14
   8 / 10
Film troppo sottovalutato che ti coinvolge a pieno. Ultima parte del film che ti crea tantissimi dubbi. Ottima recitazione e fotografia.

Fumoffu  @  21/06/2011 00:47:58
   5 / 10
Un film guardabile solo per la presenza della brava (e molto nuda) Christina Ricci, si basa su un'idea buona ma sviluppata in modo spesso incoerente, cercando di tenere un piede di qua ed uno di là per farsi belli con lo spettatore. In mezzo tante, troppe scene di pseudo-sogni in cui mettere un po' di tutto, tanto basta un risveglio e siamo tutti felici.
Il "non capire" la soluzione del film deriva solo da un paio di furbate un po' disoneste

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
A parte il cercare di comprendere la vera soluzione (cosa comunque impossibile), a me paiono molto più assurde molte altre cose...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Una cosa curiosa è una delle foto che vengono mostrate...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Alla fine risulta un film che si perde e che mi ha convinto poco.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/05/2013 00.29.07
Visualizza / Rispondi al commento
Chemako  @  17/06/2011 18:20:48
   6 / 10
Il film e' ben fatto.
Liam e' grande.
Il finale....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Leonhearth87  @  16/06/2011 02:37:28
   7½ / 10
Questo film è molto strano, a metà tra il drammatico, l'horror e il thriller. Una pellicola che fa nascere il dubbio nello spettatore fin dalle prime battute: la ragazza è viva e prigioniera di uno psicopatico sadico che gioca con i vivi per ucciderli lentamente, oppure è veramente morta ed Eliot è realmente capace di parlare con i morti aiutandoli nel contrappasso? Questo è il quesito principe di tutto il film, ed è reso incredibilmente bene visto che man mano che il film va avanti lo spettatore non riesce a capire, a capacitarsi di quello che succede.
Liam Neeson è veramente azzeccato per questo ruolo, ben interpretato.
In conclusione, un film disturbato, enigmatico, fuori dai classici canoni del genere. Avevo timore che copiasse spudoratamente da Awake, ed invece sono rimasto piacevolmente colpito. Consiglio vivamente di vederlo, perchè è veramente un buonissimo film.

jb333  @  09/06/2011 08:32:44
   6½ / 10
per quasi tutto il film ho pensato "ma che ca..ta e sta qua?" poi pian piano il film diventa interessante anche se con qualche pecca che non fa capire a pieno il film.. direi che l'ultima mezz'ora alza un po il voto altrimenti sarebbe stato un 6 stentato..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/05/2013 01.53.39
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  03/06/2011 20:15:02
   6 / 10
Film interessante che incuriosisce lo spettatore con una trama ricca di colpi a effetto...
L'incipt iniziale è molto riuscito,sembra che un uomo abbia il dono di "Caronte" nel traghettare le anime dei defunti nell'aldila'...
Delude pero' il finale che invece di dare risposte gioca in maniera furba rendendo difficile la spiegazione...
Un buon thriller "disonesto"...

trickortreat  @  01/06/2011 23:54:24
   9 / 10
After life è un mistero perenne. E' un mistero anche il fatto che praticamente sia uscito solo in home video in quasi tutto il mondo. Da una trama del tutto particolare la regista polacca mescola le sue carte in modo straordinario, e fino alla fine lo spettatore resta col dubbio: ma è davvero morta? La fotografia sublime e l'atmosfera della camera mortuaria aumentano il senso di disagio, accentuato da una Christina Ricci straordinaria (e nuda) che con la sua cerea carnagione incarna alla perfezione il personaggio del cadavere (ma siamo sicuri che lo sia?). Ottimi anche Neeson e Long. Nulla da criticare in questo bellissimo film, poco compreso e sottovalutato. Merita davvero!

Scuderia2  @  01/06/2011 11:48:17
   7½ / 10
Prima parte del film permeata dalla domanda:lei sarà viva o sarà morta?
Poi,piano piano,prende piede la deviata ragione di vita dello psicotico becchino (se vivi come uno zombie tanto vale metterti sotto 3 metri di terra) che delibera sulla vita e sulla morte dei malcapitati avventori dei suoi funerali scenografici.E Christina Ricci inizia a girare nuda per la morgue...e allora ti sorge un altro dubbio:si vedrà anche del pelo?

Vivete.Amate.

DidiVavaPele  @  31/05/2011 12:24:28
   6½ / 10
Bel thriller.. originale l'idea... ottima recitazione da parte della Ricci e di Liam Neeson, che sono entrambi ottimi attori e portano il film leggermente oltre la sufficienza.. perchè se fosse solo per la trama il voto sarebbe di un punto e mezzo piu basso; il regista secondo me è un gran furbacchione... e sinceramente un pò mi ha irritato....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 29/06/2011 12.15.55
Visualizza / Rispondi al commento
dark_knigh  @  23/05/2011 08:01:28
   7½ / 10
Buon film che gioca sugli indizi che portano dall'inizio alla fine lo spettatore a pensare una cosa per poi cambiare idea. L'interpretazione di Neesom vale mezzo punto in più. Brava anche la Ricci.
Ho rivisto il film e alla fine sono giunto ad una conclusione che mi pare molto ovvia e riporto nello spoiler.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

maitton  @  09/04/2011 19:49:57
   7 / 10
è evidente che il film poteva avere uno sviluppo diverso, forse piùapprofondito, ma èaltrettanto evidente che si tratta di un film riuscitissimo.
riesce, a mio giudizio, a colpire in due punti fondamentali :
1) la non-morte. una delle piu grandi paure dell'uomo, e l'angoscia della non-morte (piu grande della paura della morte stessa ) secondo me viene ottimamente raffigurata.
2) la capacità di lasciare nel dubbio lo spettatore rispetto al reale andamento degli avvenimenti.

clint 85  @  07/04/2011 03:25:07
   6 / 10
Non male, anche se l'ho trovato troppo ripetitivo!
Poteva sicuramente essere sviluppato meglio.
SUFFICIENTE!
Sembra abbastanza chiaro l'intento del regista di lasciare lo spettatore con il perenne dubbio....

sergiolandia  @  04/04/2011 16:36:07
   7 / 10
Poteva essere un'idea ottima se sviluppata meglio...ciò nonostante, considero questo AfterLife un buon film che però lascia un senso di angoscia veramente esagerato durante tutta la durata ed anche alla fine...forse perchè vorresti vedere un finale diverso (ma se fosse successo, sarebbe stato uguale a mille altri).
Christina Ricci ormai è diventata una bravissima attrice ed una bellissima donna...eccezionalmente sexy viste le numerose scene di nudità.
Come sempre ottimo Liam Neeson, ma non è una novità.

flender74  @  03/04/2011 19:59:17
   6½ / 10
Diciamo che neeson e la ricci hanno aiutato non poco il film ad arrivare alla sufficienza,sarebbe bastata una bellucci al posto della ricci per risultare insufficiente,comunque nel complesso guardabile,se si curava un poco più nei particolari poteva essere anche un ottimo film.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  25/02/2011 19:41:19
   4 / 10
Le premesse per realizzare un buon thriller c'erano anche, peccato che la realizzazione lasci alquanto a desiderare, soprattutto nella sceneggiatura. Salvo la fotografia e qualche sprazzo del film in cui sale la tensione (pochi a dire il vero), nonché la sexy Christina Ricci.

sweetyy  @  19/02/2011 05:47:46
   7 / 10
Questo è il classico film che non si dimentica facilmente. Cupo, intrigante, misterioso.. sicuramente lo rivedrò.

lupin 3  @  18/02/2011 20:09:27
   8½ / 10
Film diverso dal solito nonperdetelo.

-Uskebasi-  @  21/01/2011 02:21:16
   6½ / 10
COMMENTO UN PO' SPOILEROSO

Bastava veramente poco a questo film per fare più di un solo salto di qualità. Dare un pizzico di senso in più a quanto visto, rendendo più chiaro il ruolo del bambino che in fin dei conti risulta inutile, o abbozzando una spiegazione sul perchè Neeson sapeva dell'imminente incidente finale del ragazzo. Bella la fotografia, bravi gli attori e memorabili alcune frasi.
Il dubbio che cerca per tutta la durata e oltre di far rimanere nello spettatore in realtà ha una soluzione semplice a mio parere: si deve scegliere se è un film mediocre di fantascienza, anche piuttosto bassa fantascienza; o se è un discreto thriller originale e non banale con piccoli buchi di sceneggiatura sicuramente evitabili ma colmabili a nostro piacimento. Io sono più per la seconda.
Non capisco perchè sulla collezione di foto c'era anche quella del bambino...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  18/01/2011 15:49:23
   7 / 10
ATTENZIONE. Il commento contiene anticipazioni.

Molto coraggioso questo After Life perchè affronta un tema tabù, quello della Morte, in un modo diretto, esplicito, nudo e cinico. Probabilmente lo stesso soggetto nelle mani sporche di qualche regista meno attento a fotografia e regia (ottime) ma ancora più cattivo e capace di districarsi meglio nell' ingarbugliata sceneggiatura avrebbe portato a un risultato ancora migliore.
Anna ha un incidente stradale e si sveglia sul tavolo mortuario di un'agenzia di pompe funebri. Lei crede di esser viva ma il "becchino" (un ambiguo Liam Neeson) le comunica semplicemente che in realtà è lui che può comunicare con i morti.
Tutta la pellicola è una continua ricerca di instillare il dubbio nello spettatore, decine gli elementi che ci fanno propendere all'ipotesi che Anna sia viva, altrettanti che sia realmente morta. Per non parlare della sfuggente figura del bambino anche lui sempre coinvolto con creature (la madre, il pulcino) sempre in bilico tra la vita e la morte.
Al di là di questo è abbastanza interessante la riflessione che il film intraprende riguardo la fine-vita, sui rimpianti che lasciamo, sulla sofferenza causata alle persone che ci volevano bene, sull'importanza che diamo alla vita solo vicini alla Morte o, come in questo caso, quando ci troviamo in questa sorta di Limbo, di After Life, in cui il nostro corpo è morto ma il nostro attaccamento alla vita appena persa ci fa ancora ragionare e lottare, invano purtroppo. C'è un'esortazione al carpe diem, a vivere al massimo, a lasciarsi trasportare dalle emozioni, a scansare l'apatia. Il limbo rappresenta insomma una specie di esame di coscienza, un giudizio che da Universale diventa personale, privato. In realtà tutte queste riflessioni possono anche prescindere dal plot perchè è forte l'ipotesi che Anna sia in realtà viva ed Elliot (il becchino) una persona disturbata che si diverte a flirtare con la Morte. A questo proposito la scena finale con lui appostato in macchina quasi ad attendere l'incidente del ragazzo di Anna, e soprattutto l'ultimissima scena (che non svelo) ci fanno propendere per quest'ipotesi, anche se probabilmente sono più di uno i buchi di sceneggiatura o le incongruenze che ne possono venir fuori.
Molto coraggiosa anche la scelta di far recitare molte scene completamente nuda all'ottima Christina Ricci perchè effettivamente non c'è niente di più nudo ed essenziale della morte.
In definitiva un buon film che mantiene desto l'interesse per le vicende fino alla conclusione, offre interessanti riflessioni e addirittura in più di un punto, toccando argomenti così delicati, regala momenti di vero turbamento. Ad ogni modo la considero però un'occasione sprecata. Se soltanto ci fosse stata più anima, più potenza di scrittura, in qualche modo più "cultura" (nel senso massimo del termine) saremmo passati da un buon film di genere a uno di quelli che ti segnano, uno di quelli che non si dimenticano, semplicemente perchè parla di Noi e di quando, più tardi che sia, saremo costretti a calare il sipario.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  15/01/2011 12:09:11
   7½ / 10
Intrigante, angosciante, disturbante storia d'amore e morte. La sceneggiatura è scritta con intelligenza e la regia è di buona qualità. Assai interessante la caratterizzazione dei personaggi. Ben elaborata la vanificazione dell'attaccamento alla vita attraverso la degradazione delle funzioni biologiche come solo indice di vitalità ed interessante l'analisi dell'accettazione sociale della morte sia da parte del (non)defunto sia da parte dei superstiti.
Le interpretazioni della Ricci e di Neeson nobilitano l'opera.
Malgrado alcune ambiguità di fondo e l'analisi di tematiche già viste e poco innovative, si tratta di un film da vedere, da gustare e, tutto sommato, anche da analizzare.

Invia una mail all'autore del commento Grankionzo  @  15/01/2011 02:38:31
   7 / 10
Un film che giudicherei guardabile, con ottimi attori, primo fra tutti il vecchio Liam, per non parlare della bonazza di Christina Ricci, praticamente (e fortunatamente) ignuda per tutto il film.

Ma, come tutti dicono, lascia troppi dubbi su troppe cose.. nello spoiler vediamo di capire che è successo:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/06/2011 08.44.41
Visualizza / Rispondi al commento
gandyovo  @  03/01/2011 15:20:00
   7 / 10
un po' difficile commentarlo per me: il film è come minimo interessante. liam neeson ottimo. non ho trovato la fotografia così bella come altri hanno scritto. Ma, soprattutto, altri dialoghi potevano far crescere enormemente il film che come penso a molti, mi ha lasciato con la doppia interpretazione e senza un'opinione definitiva sul finale. Credo però che il risultato piu interessante, almeno per me, sta nell'avermi fatto immedisimare in christina ricci, pensando davvero se ogni giorno lo vivo davvero. Spiazzante al proposito, il "non so" della ricci alla domanda: "che cosa faresti se potessi tornare indietro".... e se davvero ci comportassimo come se aspettassimo davvero la morte, senza fare molto altro???

sandrone65  @  08/12/2010 00:57:18
   5½ / 10
Mah... il classico film che lascia pilatescamente alla libera (?) interpretazione dello spettatore il senso della vicenda. Alcuni aspetti indicano chiaramente che Neeson è solo uno psicopatico, altri indicano altrettanto chiaramente che è un autentico traghettatore di anime. Il paradosso inconciliabile tra questi due diversi film dentro al film pervade tutta la vicenda che si trascina piuttosto stancamente fino ad un finale altrettanto paradossale.
Insomma questo film si può vedere se piacciono le vicende paranormali e non si ha la pretesa di una spiegazione soddisfacente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Kyo_Kusanagi  @  30/11/2010 14:18:43
   4 / 10
Un vero peccato,l'idea era originale e c'erano tutte le premesse per un buon thriller : purtroppo però il regista non riesce a sfruttare il materiale a disposizione,sfornando un film che non è ne carne ne pesce.La pellicola è di un lento micidiale,la tensione che dovrebbe essere il punto forte per un thriller è inpercettibile e la storia non riesce mai a decollare.C'è di buono che l'80% del film si vede la Ricci praticamente nuda (povero Liam Neeson,sai quante doccie fredde avrà dovuto fare nel corso delle riprese :D),anche la fotografia fredda e asettica della sala mortuaria merita,ed è l'unica cosa che mette i brividi,in questo insipido film.Bocciato

enter  @  28/11/2010 20:05:52
   6 / 10
convinto NO ineressante SI...mi ha lsciato col dubbio e non ti fa capire bene come stanno le cose;cmq anche se assai lento c'e un po di novità in questo film,il che e positivo...per il resto me lo aspettavo un po diverso,soprattutto il finale...

Eraser  @  26/11/2010 23:35:28
   7½ / 10
Gran bel film, con una trama coinvolgente e ottimamente interpretato da Neeson. Anche se un pò lento, il film ti mantiene incollato allo schermo per tutta la sua durata, con il desiderio che i dubbi possano essere chiariti alla fine della pellicola.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Però mi sono rimasti un paio di dubbi atroci:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pepperepe  @  22/11/2010 17:44:30
   6½ / 10
Hola.
un film diverso dal solito, con molte lacune ma con una trama alla fine coinvolgente. Si guarda senza problemi, e il tempo scorre senza pause. Non vedo molti dubbi in questo film

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

La cosa più stupida del film


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Se vi capita tra le mani dateci pure un occhiata, non vi deluderà, ma non aspettatevi un capolavoro!

AMERICANFREE  @  18/11/2010 10:47:22
   9 / 10
molto bello questo after life grandissimi gli attori e un finale che lascia aperte diverse ipotesi! lo consiglio caldamente! migliore frase : perche' esiste la morte? per dare importanza la vita

wbishop  @  16/11/2010 11:55:46
   7½ / 10
Un film diverso dal solito anche se non totalmente originale.
Ottimi gli attori, ottima la regia.
Forse è un po' troppo lento in alcuni punti, ma il voto che sento di dargli è comunque alto.
Può lasciare spazio a una duplice interpretazione...

despise  @  15/11/2010 09:36:20
   7½ / 10
Visto quasi per caso in dvd e ne sono rimasto estremamente entusiasta!
Non riesco a capire come possa un film del genere essere passato quasi del
tutto in sordina...un grandissimo cast ed una grande fotografia, il ritmo è serrato
e ti tiene incollato dall'inizio alla fine.... con un finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
per me uno dei thriller più belli dell'anno!

corey  @  08/11/2010 12:14:44
   6½ / 10
film poco conosciuto e scoperto per puro caso,un po' lento per i miei gusti con un buon liam neeson e una discreta christina ricci..nella discussione tra l'una o l'altra interpretazione io propendo per

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kalin_dran  @  05/11/2010 14:12:12
   7½ / 10
Un ottimo film, commistione di generi tra il thriller, il drammatico e l'horror (solo alcune sfumature). La bravura del cast, uno straordinario Liam Neeson su tutti, sopperisce alla lentezza di alcune scene, anche se in generale il ritmo è abbastanza buono.
Voto più che positivo!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  05/11/2010 10:27:33
   6 / 10
Per certi versi potrebbe essere considerato il fratellino sfigato del'acclamato "Departures" di Yojiro Takita,in realtà trattasi di un thriller a connotazione soprannaturale di passabile livello.
"Afer Life" si trastulla con l'ambiguità del personaggio interpretato da Liam Neeson,dare un senso a ciò che ci viene proposto gravita interamente attorno l'identità di quello che a tutti gli effetti sembrerebbe un becchino con un dono molto particolare,oppure un inconsueto serial-killer.
Gli indizi vertono soprattutto in una direzione,ma ovviamente bisogna attendere le battute finali per raccapezzarsi un poco.
Molto gradita la presenza di una Christina Ricci (spesso) munificamente svestita,attrice senza età ,perfetta nel ruolo di spettrale gothic-lolita,sospesa in un limbo ultraterreno o preda di un maniaco omicida. Lo script incuriosisce, poi arranca un poco, stiracchiato in più punti in quanto privo di tasselli realmente sorprendenti.La storia offre delle stranianti sequenze disarticolate, come fossero corpi estranei inseriti in un inganno macchinoso (mi riferisco ad esempio alla scena della luci che si spengono in serie,ripresa praticamente da "Session 9",o quella dell'antro infernale,molto vagamente ispirata a "They") ,mentre alcuni dialoghi sono estremamente sciatti.
Molte pecche ma anche qualche pregio,alla fine non è così malaccio,ci si può accontentare.

Burdie  @  03/11/2010 16:08:59
   7 / 10
...film molto particolare con prospettive un po' angoscianti; comunque da vedere prima di cena oppure un po' dopo....

luke76bg  @  03/11/2010 01:33:02
   3 / 10
Pessimo da tutti i punti di vista, detesto i film senza un finale che risolva il tutto, e sopratutto il ruolo della Ricci è quello di una povera mongola, che invece di spaccare in testa la prima cosa che trova al tizio si fa convincere di essere morta...ho giocato troppi giochi giapponesi dove la protagonista del gioco è la classica ragazzina indifesa che non farebbe del male a una mosca (vedasi rule of rose) e DETESTO questa tipologia di personaggio. SVEGLIATI CRISTO!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  31/10/2010 11:35:16
   6 / 10
Film interessante e affascinante soprattutto nella prima parte, quella che lascia più dubbi allo spettatore ed in cui il rapporto tra Deacon e Anna è alle primissime battute. Peccato che la tensione e i dubbi inizino a scemare nella seconda parte e si risolvano in un finale che vorrrebbe essere aperto ma a mio avviso proprio non lo è.
Buone le prove di tutti gli attori, spunto interessante peccato non si vada oltre.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  26/10/2010 08:51:09
   6½ / 10
non male l'idea di questo piccolo film, la vita dopo la morte.ma siamo veramente morti?o ci vogliono far credere di esserlo?o tutto il contrario?boh??? cmq a parte il ritmo un pò lento e alcuni momenti veramente al limite del ridicolo, l'idea è veramente originale.come sempre brava la ricci che sembra un'eterna mercoledì.neeson in una parte molto ambigua sempre efficace.alla fine si rimane con molti dubbi, e questa è l'unica certezza.consigliato per una serata tranquilla

James_Ford89  @  22/10/2010 04:25:07
   7 / 10
Film che lascia tanti, forse troppi dubbi.
Buone le interpretazioni e comunque consigliato.

TheLegend  @  21/10/2010 16:42:05
   6½ / 10
Carino,si passa tutto il tempo a chiedersi quale sia la verità;la regia decide di lasciarci molti dubbi,anche dopo la fine.
Certo che però un'ipotesi è molto più probabile dell'altra,a voi la scelta.

emagiul  @  21/10/2010 00:13:26
   9 / 10
film che ritendo stupendo, ti tiene incollato al video, la trama lascia spazio a tante interpretazioni.. solo il finale poteva essere piu' esplicito..

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/10/2010 22:31:10
   5 / 10
Il soggetto di partenza è buono, forniva un incipit abbastanza inusuale giocato molto sull'ambivalenza dei ruoli (Deacon soprattutto). Lo sviluppo della trama mi ha convinto poco, lentissima per non dire noiosa, condita da una messa in scena troppo asettica a da dialoghi che rasentano il banale, tale che la tensione è pressochè impalpabile, anche se il finale non mi è dispiaciuto affatto. Gli attori fanno quello che possono, ma non abbastanza per risollevare le sorti di un film che mantiene poco rispetto a quello promesso.

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  19/10/2010 20:57:37
   8½ / 10
Ottimo, adrenalinico e davvero molto sadico.
Non c'è spazio a libere interpretazioni, a mio parere: i dettagli del puzzle possono essere confusi ma non ambigui, a meno di deus ex machina imbarazzanti.

outsider  @  17/10/2010 15:19:58
   7½ / 10
Sicuramente un buon film ben interpretato.
A me ha dato un pò da fare il tutto, nel senso che la visione fa soffrire lo spettatore che trepida, pensando all'ipotesi che Neeson sia l'opposto di quello che dice di essere e che la povera bella ragazza sia viva. E poi, fino alla fine, si sta sulle spine. Insomma, un film che mi ha fatto sudare e attendere un finale che non è proprio il massimo.
Molte situazioni lasciano spazio alle interpretazioni, come quella del pulcino del ragazzo che resta volutamente in bilico fra due visioni, ovvero,
quella che sia morto e lui lo veda muoversi o che sia vivo e lui stia ereditando la volontà di un Neeson nel caso cattivo, che porta alla morte chi non vive con energia e contentezza.
E poi i poliziotti sempre pirla, come il tipo con il baffetto che non si scomoda a verificare e l'altro grassone rozzo che va verso la morta per spiare sotto il lenzuolo.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giorno
 NEW
arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebanglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimoblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikursk
 NEW
la bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del male
 NEW
la prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietato
 NEW
lucania - terra sangue e magial'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
rapina a stoccolmarapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'eden
 NEW
sir - cenerentola a mumbaisoledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

989050 commenti su 41450 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net