after regia di Ryan Smith USA 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

after (2012)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film AFTER

Titolo Originale: AFTER

RegiaRyan Smith

InterpretiSteven Strait, Karolina Wydra, Madison Lintz

Durata: h 1.30
NazionalitàUSA 2012
Generehorror
Al cinema nel Settembre 2012

•  Altri film di Ryan Smith

Trama del film After

Due sopravvissuti a un mortale incidente d'autobus si risvegliano in ospedale per scoprire che sono le uniche persone ad essere rimaste in vita dopo un infernale incubo che ha colpito la loro piccola cittÓ. Man mano che una sinistra nebbia si avvicina, i due stringono una singolare alleanza per capire i motivi che si nascondono dietro a quanto successo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,60 / 10 (5 voti)5,60Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su After, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

ferzbox  @  24/06/2016 16:40:23
   6 / 10
Solo dopo aver superato la metà sono riuscito a perdonare questo film; questo perchè per come si presenta all'inizio sembra un horror paranormale un pò deboluccio, quasi adolescenziale, piuttosto leggero e patinato.....invece poi si capisce pian piano che si tratta di una favola nera moderna, raccontata con un retrogusto fumettoso.
In pratica è una sorta di fantasy che associa le fantasie dei due protagonisti; una la classica delle favole, l'altra quella più moderna del mondo fumettistico in un mondo alternativo dove gli esseri umani sono spariti e uno strano muro di nebbia avanza sempre più.
La soluzione di alcuni misteri e la risposta a determinate domande giustificano delle scelte inizialmente discutibili.
Non si tratta di un filmone, ma quando l'ho inquadrato meglio sono riuscito ad apprezzare diverse cosette....tutto sommato ruota intorno ad un idea interessante.
Simpatico.....

alex94  @  24/07/2015 14:05:57
   5½ / 10
Questo film esteticamente e tecnicamente non sarebbe neanche malaccio,il regista dimostra di essere abbastanza in gamba, riesce infatti a costruire un atmosfera affascinante, intrigante e piuttosto particolare (anche se purtroppo non riesce mai a trasmettere tensione o paura),buona anche la fotografia e convincente la recitazione.
Quello che non convince per nulla invece è la storia che risulta fin da subito abbastanza prevedibile e scontata,interessante solo a tratti e penalizzata anche da un ritmo piuttosto lento.
Insomma è un film che ha degli aspetti positivi ma che è penalizzato purtroppo da una storia parecchio mediocre,una visione forse la può anche meritare ma non è un granché.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/06/2015 22:33:05
   5½ / 10
After è un film che ha sicuramente qualche pregio: una buona confezione, attori discreti, un'atmosfera ben costruita non priva di fascino, ma ha principalmente il difetto principale di essere prevedibile fin dall'inizio, quindi tutto ciò che ne segue scema, purtroppo, lo sviluppo della trama. Il legame che unisce i due protagonisti che, svelato gradualmente, pone nell'ottica dello scontato, anche se l'articolazione della storia, con qualche forzatura di troppo, era costruita in maniera soddisfacente. Quando la premessa viene in un certo senso svelata fin dall'inizio il risultato finale ne soffre le conseguenze.

dlascala  @  21/05/2015 03:08:20
   6 / 10
Raggiunge la sufficienza quantomeno per qualche colpo di scena e per a recitazione degli attori. Il film tende a non decollare, ad essere prevedibile e ad atterrare in maniera davvero scontata.

topsecret  @  12/05/2015 19:05:46
   5 / 10
Thriller fantascientifico poco ritmato e decisamente poco accattivante.
Leggendo la trama confesso che mi aspettavo tutt'altro: magari qualcosa in stile THE MYST o L'OMBRA DELLO SCORPIONE, invece ben presto si intuisce la derivazione psicologica della storia, fatta di vedo non vedo, qualche momento topico (l'entrata in scena della creatura incatenata) e spiegazioni più o meno lineari ma con poco appeal.
Ryan Smith sembra subire il fascino del cinema di Del Toro e quello letterario di King (e forse avrà giocato con il survival horror Konami per eccellenza) ma purtroppo non riesce ad essere incisivo nel suo racconto, peccando di poco ritmo e di scarsa propensione al brivido.
Di sicuro questo AFTER non faticherà a trovare estimatori, ma per quanto mi riguarda sono ancora acerbo nei confronti di queste tematiche e il mio coinvolgimento è decisamente insufficiente per poterne apprezzare le intenzioni.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013518 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net