acqua tiepida sotto un ponte rosso regia di Shohei Imamura Giappone, Francia 2001
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

acqua tiepida sotto un ponte rosso (2001)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ACQUA TIEPIDA SOTTO UN PONTE ROSSO

Titolo Originale: AKAI HASHI NO SHITA NO NURUI MIZU

RegiaShohei Imamura

InterpretiKoji Yakusho, Misa Shimizu

Durata: h 1.59
NazionalitàGiappone, Francia 2001
Generedrammatico
Tratto dal libro "Acqua tiepida sotto un ponte rosso" di Henmi You
Al cinema nel Luglio 2001

•  Altri film di Shohei Imamura

Trama del film Acqua tiepida sotto un ponte rosso

Yosuke, un uomo sui quarant'anni, si ritrova senza lavoro, separato dalla moglie e dal figlio. Il suo vecchio amico Taro, una vagabondo che vive sui moli a Tokyo, gli racconta di aver nascosto, molti anni prima, in una casa situata accanto a un ponte rosso nella penisola di Noto, un Buddha d'oro rubato in un tempio...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,78 / 10 (9 voti)7,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Acqua tiepida sotto un ponte rosso, 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  31/12/2012 02:50:18
   9 / 10
Dal mio punto di vista è geniale. Da vedere e diffondere. Bellissimo. Non è un film drammatico però, è una deliziosa commedia.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  15/08/2012 17:14:24
   7½ / 10
"Film per adulti" ma in realtà mai denominazione è stata più erronea. L'ultimo lungometraggio del maestro giapponese Imamura ha in sé i toni cadenzati di una favola, i colori caldi e i simbolismi tipici di una mente infantile. Forse uno dei film più erotici e che più mostrano il sesso in maniera tematicamente esplicita, e contemporaneamente il meno esibito, il meno volgare e praticamente con (quasi) zero nudità. L'orgasmo femminile rappresentato dal getto d'acqua è un immagine cosi disarmante, grottesca eppure delicata (come tutto il film d'altronde) che si resta spiazzati. Davvero a raccontarlo a parole c'è il rischio che qualcuno ti prende per pervertito, o fraintenda il film come uno dei soliti trashoni orientali pruriginosi. Non è cosi, vedere per credere.
L'elemento dell'acqua, cosi potente e vitale, credo riesca a mettere in moto non solo la vita nel villaggio all'interno della pellicola, ma la pellicola stessa. Il desiderio, l'aridità dell'acqua che viene confusa come un tradimento... insomma, cinemada prendere per quel che è: leggero, umoristico, grottesco ma mai stupido.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  14/04/2010 16:05:53
   7 / 10
Ammetto che non è proprio il mio genere, però ho apprezzato questa commedia deliziosa che nella sua leggerezza opera una acura riflessione sulla perdità di una quotidianeità soffocante di una Tokio alquanto grigia.
Il protagonista si ritrova quindi sballottato in una realtà completamente diversa, si abitua ad altri ritmi e si purifica delle scorie metropolitane. L'acqua è elemento simbolico a tutto tondo del film: fertilità, purificazione ma anche memoria di ricordi dolorosi. Un film particolare che merita un'occhiata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  16/01/2010 13:55:02
   9 / 10
Un film semplicemente fantastico, sicuramente uno dei titoli a me più cari del decennio 2000/2009. A raccontarlo in giro, non verresti mai preso sul serio: gli interlocutori pensano sempre che tu stia parlando di un film porno grottesco.
Ma la realtà è davvero diversa: acqua come purificazione, emblema della natura degli elementi della terra e (in questo caso) della fecondità femminile, racchiusa nel corpo (ehm nel sesso) di una donna che vive il piacere provocando un flusso (ehm) di fertilità.
E' uno dei film più poetici e visivamente suggestivi del cinema contemporaneo (pensiamo anche al villaggio ricco di colori o al curioso provetto campione olimpico allenato duramente da un tremendo personal trailer!), da vedere assolutamente.
Un film che mi ha fatto scoprire il talento di Shohei, recentemente scomparso, e altri suoi capolavori ("L'anguilla" su tutti).

Tom24  @  07/05/2009 23:29:07
   8 / 10
insolitamente semplice, insolitamente bello.

Ciaby  @  23/12/2008 20:52:13
   9 / 10
vorrei avere una donna così...

Invia una mail all'autore del commento balzac20  @  01/08/2007 11:09:10
   3 / 10
Capisco la cultura orientale.
Capisco la musichetta alla NINTENDO che tanto ci regala una sensazione esotico-divertente.
Ma non prendiamoci in giro:
il simbolismo dell'acqua è tra i più triti della storia.
Può essere originale il suo iniziale utilizzo ma dopo aver realizzato lo schema fortemente ripetitivo sparisce anche l'interesse.
Quando il nostro eroe corre per la 3° volta verso casa con il desiderio di soddisfare la propria donna, a quel punto ci si augura che non ci sia una 4° volta.
La scontatezza in realtà nasce a causa del desiderio di stupire.

-.-.-.-.-.-.-.

Inoltre mi si deve spiegare la funzione del corridore africano.
Se viene considerato un semplice elemento estetico-narrativo il cui fine sia il sorriso strappato o se dietro invece si celino significati diversi (la complessità delle tradizioni e delle interpretazioni locali contrapposta alla semplicità di un atto fisico messo in atto dal "diverso" culturalmente e socialmente).
In entrambi i casi possiamo concederci di dire tutto e il contrario di tutto.


-.-.-.-.-.-.

E' un cartone giapponese con personaggi caricaturali.
Il marito-gestore dell'albergo.
Il filosofo barbone.
Il figlio arricchito e idiota ma non cattivo.
La donna sognatrice, strana e magica.
La padrona dell'albergo.
La vecchia che aspetta.

Sono tutti delineati in poche frasi.
Alcune delle quali molto banali.

E' difficile accettare il patto con il regista.
E' la poesia che si scorge in realtà appare solo a sprazzi e senza convinzione, spesso moderata da involontario umorismo.



1 risposta al commento
Ultima risposta 07/01/2014 00.08.41
Visualizza / Rispondi al commento
benzo24  @  28/07/2007 05:40:34
   9 / 10
il maestro inamura crea un'altra perla.

lukanoir  @  15/03/2007 14:19:19
   8½ / 10
Ben girato, spiazzante e poetico allo stesso tempo, ultimo film di un regista sapientemente adatto allo stile del cinema orientale. film per adulti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/06/2007 19.38.03
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007115 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net