13th regia di Ava DuVernay USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

13th (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 13TH

Titolo Originale: 13TH

RegiaAva DuVernay

InterpretiMichelle Alexander, Cory Booker, Jelani Cobb

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 2016
Generedocumentario
Al cinema nell'Ottobre 2016

•  Altri film di Ava DuVernay

Trama del film 13th

Ripercorrendo la storia della disuguaglianza razziale negli Stati Uniti, si esamina come ci˛ abbia prodotto nel Paese il pi¨ alto tasso di carcerazione al mondo di persone afroamericane.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,83 / 10 (3 voti)7,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 13th, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  09/02/2021 19:02:16
   7½ / 10
Interessante documentario in cui si spiega la politica poliziesca dell'incarcerazione di massa come un proseguimento, con diversi mezzi, delle leggi Jim Crow sulla segregazione razziale.
Un lavoro importante per capire alcune dinamiche USA, tra cui le differenze sociale e il numero spropositato di carcerati.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  15/11/2020 14:57:28
   8 / 10
"Né schiavitù o servitù involontaria, eccetto che come punizione per un crimine per cui il soggetto dovrà essere debitamente incarcerato, esisterà sul suolo degli Stati Uniti, o in ogni altro luogo soggetto alla sua giurisdizione."
Documentario del 2016 oggi più attuale che mai.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/02/2017 22:18:08
   8 / 10
Molti anni fa lessi una notizia riguardo una statistica riportata dal Dipartimento di Giustizia americano che faceva degli Stati Uniti il paese con la più grande popolazione carceraria al mondo, perlomeno a livello proporzionale. In poche parole nel 1980 c'era una proporzione di 1 detenuto ogni 86 abitanti, nel 2005 tale proporzione era passata da 1 a 35. Ora non ricordo esattamente i numeri, ma pressapoco sono questi, però più o meno rende l'idea di come la popolazione carceraria in questo lasso di tempo fosse quasi triplicata, malgrado la pena di morte, la giustizia in tempi rapidi, le pene certe che tanto hanno trovato estimatori di mezza tacca anche aldifuori degli Stati Uniti, senza ovviamente riflettere su come si alimentava tale sistema.
Questo documentario parte da una base storica che fornisce il titolo stesso del film, il tredicesimo emendamento della Costituzione americana, quello sulla abolizione della schiavitù. In tale emendamento si afferma l'abolizione a tenere schiavo ogni essere umano nel terriorio nazionale o sotto la giurisdizione degli Stati Uniti, tranne per coloro che sono puniti per un crimine. In poche parole fatta la legge e trovato l'inganno. Il sistema economico degli stati confederati era basato molto sulla manodopera della schiavitù, ora rischiava il collasso e quindi si trovò il modo di sostituire alla schiavitù vera e propria, altre forme di schiavitù che penalizzavano principalmente gli afroamericano in quanto appartenenti a fasce sociali più marginalizzate rispetto alle altre. I criminali quindi potevano essere riconsiderati degli schiavi. La Duvernay ovviamente mette il dito sulla questione razziale perchè la classe marginalizzata per eccellenza era quella dei neri, quasi sempre associata nell'immaginario collettivo come una congrega di criminali e per questo subire nei tempi vere incarcerazioni di massa. L'analisi storica pone atenzione a quando il sistema carcerario ebbe un vero e proprio boom di presenze, cioé agli inizi degli anni settanta, dove le dichiarazioni programmatiche ed i provvedimenti per punire duramente i reati sono diventati cardini fondamentali per le elezioni presidenziali. Legge e ordine instillano sicurezza e se ti mostri morbido sotto questo punto di vista sei destinato a perdere (Dukakis) oppure devi reinventarti e togliere i cavalli di battaglia del tuo avversario e farlo proprio (Clinton con la legge "3 strikes and out"). Il connubio fra il sistema carcerario e legislativo ha crato un leviatano enorme che si autoalimenta, perchè una volta entrato in questo meccanismo ti stritola e limita i tuoi diritti anche quando hai scontato la pena. Ed in un paese dove le differenze fra ricchi e poveri sono aumentate in maniera sensibile e la classe media erosa al punto di non essere più tale, il sistema ha raggiunto cifre da capogiro ed occasioni anche per i privati che costruiscono e gestiscono le prigioni, vedendo i profitti aumentati a dismisura. Il documentario analizza in maniera accurata la fase storica del problema. Abolizione della schiavitù, l'evoluzione del sistema legislativo per trovare modi nuovi di schiavizzare su vasta scala (Jim Crow, la segregazione razziale) senza dire la parola schiavo. E' il paese delle libertà o così almeno si definisce, ma gli Stati Uniti corrono il rischio di essere il grande paese della libertà sulla carta e basta.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwinnotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroes
 NEW
why did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016621 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net