007 - il mondo non basta regia di Michael Apted USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

007 - il mondo non basta (1999)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film 007 - IL MONDO NON BASTA

Titolo Originale: THE WORLD IS NOT ENOUGH

RegiaMichael Apted

InterpretiPierce Brosnan, Sophie Marceau, Robert Carlyle, Denise Richards, Robbie Coltrane, Judi Dench, Desmond Llewelyn, Maria Grazia Cucinotta

Durata: h 2.08
NazionalitàUSA 1999
Genereazione
Al cinema nel Gennaio 1999

•  Altri film di Michael Apted

Trama del film 007 - il mondo non basta

Questa volta la missione di Bond (Pierce Brosnan) Ŕ quella di proteggere Elektra (Sophie Marceau) la bellissima figlia del magnate del petrolio, Sir Robert King, recentemente assassinato da un famoso terrorista internazionale.

Film collegati a 007 - IL MONDO NON BASTA

 •  AGENTE 007 - LICENZA DI UCCIDERE, 1962
 •  AGENTE 007 - DALLA RUSSIA CON AMORE, 1963
 •  AGENTE 007 - MISSIONE GOLDFINGER, 1964
 •  AGENTE 007 - THUNDERBALL (OPERAZIONE TUONO), 1965
 •  AGENTE 007 - SI VIVE SOLO 2 VOLTE, 1967
 •  AGENTE 007 - AL SERVIZIO SEGRETO DI SUA MAESTA', 1969
 •  AGENTE 007 - UNA CASCATA DI DIAMANTI, 1971
 •  AGENTE 007 - VIVI E LASCIA MORIRE, 1973
 •  AGENTE 007 - L'UOMO DALLA PISTOLA D'ORO, 1974
 •  AGENTE 007 - LA SPIA CHE MI AMAVA, 1977
 •  AGENTE 007 MOONRAKER - OPERAZIONE SPAZIO, 1979
 •  AGENTE 007 - SOLO PER I TUOI OCCHI, 1981
 •  AGENTE 007 OCTOPUSSY - OPERAZIONE PIOVRA, 1983
 •  MAI DIRE MAI, 1983
 •  007 - BERSAGLIO MOBILE, 1985
 •  AGENTE 007 - ZONA PERICOLO, 1987
 •  AGENTE 007 - VENDETTA PRIVATA, 1989
 •  007 - GOLDENEYE, 1995
 •  007 - IL DOMANI NON MUORE MAI, 1997
 •  007 LA MORTE PUO' ATTENDERE, 2003
 •  CASINO' ROYALE, 2007
 •  QUANTUM OF SOLACE, 2008
 •  007 SKYFALL, 2012
 •  007 SPECTRE, 2015

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,82 / 10 (34 voti)5,82Grafico
Voto Recensore:   5,50 / 10  5,50
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su 007 - il mondo non basta, 34 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Arkantos  @  03/09/2020 19:46:01
   5½ / 10
Aiace = Comunque Setna non ha tutti i torti: sti film sono un po' troppo spettacolari.
Arkantos = Guarda, da quando prese le difese di Mario Giordano non mi fido più delle sue parole! Spero che non abbia da ridire pure su questo e il successivo…

ATTENZIONE SPOILER!!!

Setna = Permettetemi di intervenire.
Arkantos = Ti prego, basta!
Setna = Come fai a difendere un film così stupido?! Guarda solo la scena delle carte che stanno a dire "vince quella col valore più alto", lei prende una regina, giusto? Quindi l'unica carta col valore più alto è il re, lui ha un asso e… Vince! Mai vista un'idiozia simile!
Wowowiwowa = E invece torna tutto!
Setna = Ah, non mi meraviglio che tu lo dica!
Wowowiwowa = Loro sono come in Tenet:…

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Setna = Solo uno come te può guardare le poracciate di Nolan ripiene di cretinate e prive di arte!
Arkantos = No oh, mi sta bene tutto, ma non criticare Nolan! E fatemi parlare del film please! Porca mer.da, rimpiango Reginleif!
Reginleif = You have called me?! Finally! This film sucks, is so much maschilist, fascist… -.-
Arkantos = Me ne pento… Me ne vado.

Sto progetto è sempre peggio, potrò pur parlare in santa pace di un film su Bond! Spero di finire velocemente.
Allora, Il Mondo Non Basta… Un film che mi è abbastanza difficile da giudicare.
Infatti da una parte non lo posso salvare per i motivi che spiegherò, ma dall'altra non è un film brutto, in parole povere, più che "un film brutto" direi "un film che non mi è piaciuto" e quindi le critiche sono prevalentemente soggettive.
Le caratteristiche di questo film sono fortemente ereditate dal film precedente, quindi aspettatevi che pure la lattina di birra che bevete durante la visione di questo 007 esploderà in una vampa di fiamme tale da coprire un campo da calcio oppure, nuovamente, l'ossessione per le seghe circolari, questa volta attivate e mosse da elicotteri. Il problema è che prende fin troppo spunto dal film precedente risultando in gran parte dei casi "già visto", andando a discapito pure delle scene d'azione che infatti mi hanno intrattenuto assai di meno, dove il combattimento nella baia contro i già citati elicotteri sarà senza dubbio quello più ricordato.
Pure la storia parecchio prevedibile non aiuta, insomma dai, si capisce fin da subito che Elektra nasconda qualcosa! E anche la seconda Bond girl, avendo poco spazio per caratterizzarla, verrà ricordata più che altro per il fascino (anche perché, se ricordo bene, si ispirarono a Lara Croft).
Wowowiwowa = Ehi, non dimenticarti di Maria Grazia Cucinotta!
Arkantos = Ah, perché ha un ruolo importante nel film?! Per dirti, l'hanno relegata a comparsa perché il suo livello di inglese è pari a "Ai Uant Ciù Nou"!
Wowowiwowa = Uffa, le più gnocche sempre bistrattate! A proposito, quando fai Adrian?
Arkantos = Eeeeh, passerà molto tempo…
Elemento invece da ricordare è M, che già ha l'ottima attrice…
Wowowiwowa = Mara Maionchi!
Arkantos = Puoi lasciarmi in pace un attimino?
Wowowiwowa = Solo lei può dare schiaffi simili!
Arkantos = Ma dubito che la Maionchi abbia fatto ingegneria elettronica, comunque qua fa molte più cose e l'ho apprezzata.
Setna = Ah eccoti qui, non ho finito la disamina.
Arkantos = Vedo che in sti giorni godi molto nel far soffrire gli altri.
Setna = Non darmi del malato, sono realtà inconfutabili. Tralasciando lo spottone posticcio alla BMW o il motoscafo di Bond che nell'asfalto non provoca nessuna scintilla, non ho ancora detto l'elemento peggiore: Renard. Stando alla trama, col proiettile nel suo midollo, lui è diventato più forte, non posso accettarlo! In teoria dovrebbe essere debole o avere problemi di movimento!
Aiace = Dissento Setna! Hai presente quando la morte è vicina e fai di tutto pur di apparire il più figo?! È volontà da guerriero, e su questo lo stimo!
Setna = La cosa più stupida che abbia mai sentito oggi! Non ne posso più di questi film, vado via.
Arkantos = Prima che vai via, ti devo dire una cosa importante: questo film non mi piace.
Setna = Me ne frego, hai salvato gli altri due!…

Insomma, posso comprendere appieno i pareri freddi su un film che pare aver totalmente dimenticato la caratterizzazione dei personaggi in favore dell'action più tamarro possibile, seppur pure questa azione, a sto giro, sia molto meno ispirata del solito, facendo presagire una piccola crisi della saga che si risolleverà solo con Craig e Casino Royale grazie a uno stile inedito. Film stanco e in difficoltà nel seguire uno stile che altri film seguono con maggiore successo (dopotutto nello stesso anno uscì Mission Impossible 2), ma tutto sommato innocuo e che può essere visto tranquillamente per completismo.

Chemako  @  07/02/2020 07:15:55
   5 / 10
Uno dei più scarsi 007...

Qwertyuiop  @  12/08/2017 12:11:13
   8 / 10
Secondo me uno dei migliori di Brosnan e uno dei più ricordati. Già il titolo fa effetto, sia in inglese che in italiano. La Marceau si fa apprezzare molto di più ora che quando era giovane, soprattutto dal punto di vista estetico. E poi c'è

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Insomma, promosso nell'ottica dei classici di 007 da vedere.

ferzbox  @  19/04/2016 17:58:39
   6½ / 10
Ed ecco visionato anche il diciannovesimo capitolo dell'immensa saga cinematografica dedicata all'illustre agente segreto britannico, nonchè terza e penultima pellicola che vide Pierce Brosnan nelle vesti di 007.
Vedendo la media temevo di trovarmi di fronte ad uno di quei capitoli che mi sarebbero risultati deludenti, invece devo dire che sono rimasto un pò sconcertato nell'accorgermi che alcuni voti, almeno per il sottoscritto, sono decisamente cattivelli.
Prima di tutto vedo Brosnan molto più compatibile alla parte di quanto non lo fossero Roger Moore e Timothy Dalton(lasciando perdere Connery che è imparagonabile ed è stato l'iniziatore), e già solo per questo, come spettatore, sentivo maggiormente il personaggio, ma al di là di questo non mi sento nemmeno di penalizzare ne la sceneggiatura, ne tantomeno la qualità tecnica della pellicola.
"Il mondo non basta" è un capitolo interessantissimo, con dei personaggi che non mi sono nemmeno dispiaciuti, a partire da Elektra King interpretata da Sophie Marceau; un personaggio femminile estremamente ambiguo e caratterizzato davvero splendidamente, sopratutto per quel lato "infantile" che riusciva a renderla addirittura inquietante; mi è piaciuto parecchio(poi la Marceau è veramente bona....ma questo aspetto lo considero a parte).
Anche Denise Richards si dimostra un ottima Bond girl; forse partorita ispirandosi un pò troppo al famoso personaggio videoludico Lara Croft(almeno inizialmente), ma comunque non troppo banale, anzi abbastanza compatibile con lo stereotipo classico visto nella stramaggioranza dei film precedenti.
Le vere pecche sono due secondo me.
La prima ricade sul villain maschile, curato troppo poco nonostante la sua prerogativa di uomo insensibile al dolore e privo del tatto(a causa di un proiettile sparato in testa e fermo all'interno della scatola cranica...), ma decisamente banalotto nel carisma e nel suo ruolo all'interno della sceneggiatura; tant'è vero che questa pellicola è una delle poche che non mostra nemmeno uno scontro finale esaltante.
La seconda pecca è lo sviluppo della trama, non brutta, anche carina in molti passaggi,ma stracolma di innumerevoli nomi e intrighi politici che si faticano un pochino a seguire con chiarezza(per quanto alla fin fine, come per tutte le altre pellicole di 007, il film stesso riesce a metter chiarezza ad una trama inizialmente legnosa...almeno per me è sempre stato così).
Le scene d'azione non sono male; le location apprezzabili, così come il finale, un pò canonico ma sempre accettabile.
Altro prodotto di intrattenimento firmato onestamente dalla famiglia Broccoli, con un altra buona intro e sempre divertente.

N.B. Questo film segna anche l'ultima comparsa di Desmond Llewelyn nel ruolo di "Q" prima di venir investito disgraziatamente da un auto; cosa molto inquietante, dato che già nel film si sente per la prima volta la possibilità che Q possa andare in pensione.....certo che considerando l'età che aveva fa pensare che sia morto a causa di un incidente....incredibile....

Dick  @  21/07/2014 15:35:31
   6½ / 10
Dopo il bel "Goldeneye" e l' abbastanza godibile IDNMM si cala ancora in questo capitolo che non è riuscito a coinvolgermi tanto con Renard che sarebbe un bel attivo sui-generis la cui qualità non viene, chissà perché, però molto sfruttata. Non troppo riuscito poi il personaggio della Marceau.
Ricordo ancora il gran parlare della presenza di Maria Grazia Cucinotta. Un po di delusione nello scoprire che c' è solo all' inizio!
Ultimo capitolo con il mitico Desmond Llewelyn alias Q purtroppo scomparso in un incidente stradale.

ZanoDenis  @  11/10/2013 15:43:57
   7½ / 10
Mi è sembrato ottimo, bellissime le Bond girl

gemellino86  @  01/12/2012 10:01:10
   5 / 10
Noioso film della serie dove tutto è già visto e rivisto. Attori sottotono soprattutto il protagonista e regia senza idee. Molto lento con dialoghi troppo prolissi.

Invia una mail all'autore del commento Malvagio  @  19/11/2012 23:28:34
   4½ / 10
L'ho visto al cinema nel 1999 e mi sono addormentato.
L'ho rivisto ieri sere e mi sono riaddormentato di nuovo dopo 13 anni.
una palla totale.
Brosman è un bond pietoso e a mio avviso il peggiore di tutti.

Goldust  @  08/11/2012 10:50:10
   6½ / 10
Alla diciannovesima uscita ufficiale è diventa aurduo trovare qualcosa che il buon 007 non abbia ancora fatto o qualche elemento che non sappia di già visto, così gli inseguimenti in motoscafo, quelli sulla neve e le lotte subacquee perdono un pò di mordente. Detto ciò le note liete non mancano, a partire dai gadgets sempre sbalorditivi di Q ( qui all'ultima apparizione purtroppo ), dall'immediata uscita di scena della Cucinotta, dalla superba canzone dei Garbage nei titoli di testa. Il vero motore del film è però Sophie Marceau ( sarò di parte? forse si.. ), sexy e letale, bellissima e bravissima, la mia bond girl preferita all time.
Comunque meglio la prima parte - lunghissimo prologo compreso - che la seconda.
Se da una parte Brosnan sembra uno 007 sempre più azzeccato ( nonostante le battutacce finali ) Carlyle passa inosservato, la Dench mi piace sempre meno, la nuova Moneypenny è imbarazzante.

deliver  @  30/10/2012 12:41:31
   7 / 10
Non capisco la media così bassa. Forse tra quelli interpretati da Brosnan questo è il migliore. Sopratuttto la trama dà mordente ad una storia in grado di snodarsi in diverse locations. Ma soprattutto la presenza un cattivo "vero" rende il film assai più godibile ! Anche la presenza di colpi di scena si aggiunge a svariare la monotonia di certi altri film di 007. Io ve lo consiglio..

Mpo1  @  22/09/2012 00:36:57
   6 / 10
Probabilmente il migliore dei 4 Bond con Pierce Brosnan. Buone interpretazioni di Sophie Marceau e Robert Carlyle (scarsa invece la Richards), e più spazio del solito per la brava Judi Dench. La trama è po' confusa ma intrigante; i personaggi sono più interessanti della media.
Nella lunga sequenza prima dei titoli appare Maria Grazia Cucinotta. Il musicista Goldie è il cattivo coi denti d'oro.
Bellissima la canzone dei Garbage, tra le migliori in assoluto della serie di 007.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  08/05/2012 17:23:10
   8 / 10
Film di 007 ingiustamente sottovalutato e che viene ricordato più che altro per l'ultima apparizione di Desmond Llewelyn nel ruolo di Q. Personalmente lo considero tra i migliori film di Bond, merito soprattutto di Pierce Brosnan (a mio avviso il miglior attore, assieme a Sean Connery, ad ever interpretato 007) che in questo film raggiunge l'apice della maturità in questo ruolo, avrà un evidente calo nel successivo "La morte può attendere". Tanta azione, ma mai troppo esagerata. Davvero stupende le due Bond girls di turno, Sophie Marceau e Denise Richards, piccola parte anche per la "nostra" Maria Grazia Cucinotta protagonista di un inseguimento mozzafiato sul Tamigi. Bellissima la canzone iniziale "The World in not Enough", del resto non ci si poteva aspettare di meno da un gruppo come i Garbage.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/09/2012 14.09.40
Visualizza / Rispondi al commento
Dom Cobb  @  07/05/2012 17:47:57
   9½ / 10
Fantastico. Forse il primo Bond con Brosnan che abbia visto, e di cui serbo il ricordo migliore; anche a guardarlo adesso, Il mondo non basta è forse il miglior bond-movie con lui protagonista. La storia si fa composita in modo sufficiente da risultare intrigante, i personaggi sono più ambigui e carismatici, il villain una volta tanto mostra anche lui un minimo di vulnerabilità senza per questo apparire patetico o debole


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

e l'azione è ben mescolata con l'emozione, senza sovrabbondare come succedeva nel precedente film. Le bond-girls sono notevoli (forse un po' sottotono la Richards) e non risultano sprecate a stupide gag, nonostante l'ironia sia presente. Anche la canzone dei titoli è memorabile, ed è fra le mie preferite. Da ricordare l'ultima apparizione di Desmond Llewelyn nel ruolo del simpatico Q. Mezzo punto in meno per il finale, un po' sbrigativo.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  03/04/2012 11:25:42
   4½ / 10
Il peggiore della serie, carente nel ritmo e nella sceneggiatura.

Buba Smith  @  02/02/2012 01:52:21
   7 / 10

In totale disaccordo con la media.

Mi è parso un buon film tuttosommato. Forse nulla di così assurdo, ma sicuramente positivo.

Pierce Brosnan, davvero riuscitissimo nel suo ruolo; uno dei migliori James di sempre. La RIchards banale, ma stupenda.

BlackNight90  @  22/11/2010 00:28:48
   5 / 10
La gnocca (Marceau e Richards) rende il film più interessante ma di poco.
Scene d'azione girate bene, e ci mancherebbe, il contorno è trascurabile come nella maggior parte dei film di J. Bond.

edmond90  @  22/08/2010 17:41:27
   4½ / 10
Non ci siamo proprio.
Sicuramente uno dei peggiori capitoli della serie di 007.Brosnan svogliato come non mai,regia sottotono e battutacce pessime a cascare,oltre a una totale mancanza di ritmo nella sceneggiatura.Decisamente dimenticabile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  11/10/2009 15:50:18
   5½ / 10
Capitolo sottotono di 007, ormai sempre pi¨ ripetitivo in attesa del rinnovo in Casin˛ Royale. Purtroppo dopo 40 anni risulta difficile riuscire a fare cose nuove e in questo film il "giÓ visto" Ŕ dietro l'angolo. Peccato perchÚ Il Domani non muore mai era molto pi¨ carino e anche il successivo con Brosnan raggiunge la sufficienza. Degli 007 con questo attore, questo film Ŕ il peggiore.

Vedi recensione

VikCrow  @  10/05/2009 19:59:06
   4½ / 10
Come ho gia detto, Brosnan è terrificante. Questo film è l'ennesima palla firmata 007. Ormai non hanno più nulla da dire. Ripetitivo e noioso.

DarkRareMirko  @  26/11/2008 23:09:11
   7 / 10
Che media bassina; a me sinceramente questo capitolo di 007 diretto da Apted (Extreme measures) mi è discretamente piaciuto; notevole anche il videogame tratto da EA, per N64 e Psx che, sulla falsariga di un Goldeneye, riesce comunque a divertire e a farsi apprezzare, pur restando ovviamente anni luce indietro al capolavoro Rareware.

Ritornando al suddetto film, potrei ad ogni modo passare le accuse di (tutto sommato leggera) prolissità mossegli da alcuni; ad ogni modo è comunque un lungometraggio interessante, ben diretto ed ottimamente interpretato; tra una fig.ona e l'altra (Marceau e Richards su tutte, pure brave), spicca anche il cattivone reso bene da Carlyle (grande attore), checchè altri dicano.
Brosnan poi sempre bravo ed indicato.
La Cucinotta la si vede sinceramente troppo poco per poter giudicare qualcosa.

Per concludere io come film d'azione lo consiglio; è poi tra i migliori Bond interpretati da Brosnan, anche se leggermente inferiore a Goldeneye e a Il domani non muore mai.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  13/02/2008 11:09:42
   5½ / 10
episodio abbastanza deludente della saga...il cattivo è privo di personalità e il finale non è adrenalinico come altre volte...
ci si mette anche la durata a rendere il film monotono e ripetitivo...
poi non do un voto troppo basso perche il genere mi piace...ma non merita un voto sufficiente!

Cardablasco  @  31/01/2008 16:03:51
   6½ / 10
Mezzo voto in piu' per la battuta finale:Mi sbagliavo su di te,credevo che natale venisse una volta l'anno.All'altezza di tutti gli altri

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  29/11/2007 13:01:37
   5 / 10
Un bel po' di esplosioni (da cui l'allora Bond Pierce esce sempre impeccabile in giacca e cravatta), qualche battuta da sbruffone, un po' di gnocca che non guasta mai e una trama esilissima sono gli ingredienti di questo ennesimo 007.
Considerando che non amo il genere, mi sono comunque quasi divertita.

cinemamania  @  16/08/2007 13:44:07
   9 / 10
La donna più bella di questo film è Mariagrazia questo 9 è per lei.
Il miglior film di Pierce Brosnam come 007.

the saint  @  02/07/2007 18:42:19
   4 / 10
qulache effettuccio speciale... ma non tiene il confronto nemmeno da lontano con gli altri..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Amira  @  14/04/2007 14:58:34
   2 / 10
Ma per favore!!! Metto solo il voto non aggiungo altro.
Perfino i miei gatti che poltrivano sul letto all'ascolto di perle di saggezza come "che gusto c'è a vivere se non puoi sentirti vivo" si sono alzati e hanno lasciato la stanza indignati.

Constantine  @  03/03/2007 20:22:29
   4 / 10
Non ci siamo, togliendo a questa pellicola l'ottima canzone dei Garbage sull'intro e le buonissime interpretazioni della Marceau (bellissima) e di Carlyle, non rimane altro che un Bond noioso ed eccessivamente prevedibile, dalla regia monotona e invadente. Anche la Dench sembra sottotono e questo è tutto dire, poche sequenze funzionano davvero e del suo alter ego letterario se ne perde completamente la traccia. Più che una Spy-story sembra un film di fantascienza che si può racchiudere in una parola, eccessivo. Eccessivo nei dialoghi ( non nella loro lunghezza ma nel loro contenuto, Bond sembra quasi la caricatura di se stesso), nelle scene d'azione, nelle esplosioni, nell'intrigo. Mi spiace, ma non trovo nemmeno Brosnan molto indicato per la parte, avrebbe dovuto costruire su di lui una serie con un Bond meno indistruttibile, magari più calcolatore e meno Messia ( andiamo alcune delle cose che fa vanno ben oltre le più rosee aspettative di diversi super eroi). Direi che l'ultimo con Daniel Craig gli è nettamente superiore in ogni aspetto e sorvolo totalmente sulla pessima e discutibile apparizione ( minima fortunatamente) della Cucinotta.

" Ti avrei regalato il mondo..."
" Il mondo non basta. "

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Giordano Biagio  @  28/09/2006 11:31:48
   6 / 10
Trama povera di tensioni vere. Eccessivo, volubile, istrione, gigionesco, si salva come al solito per le scene di inseguimento e alcune invenzioni tecniche della macchina da presa. Quest'ultima si fa sentire troppo negli spostamenti rovinando alcune scene.

Invia una mail all'autore del commento orsetto_bundi  @  28/09/2006 07:54:05
   6½ / 10
Vabbe'........io skifo un po' i nuovi film "bondiani" e li ho sempre evitati kome la peste.....ma........ieri sera non avevo davvero un kaxxo da fare e mi so' visto 'sto filmetto, anke x kuriosità...........
bhe, OVVIAMENTE non è manko x sogno tra i migliori film di 007 (quelli kon il grande Sean e anke quelli kon Roger Moore erano tutta un' altra kosa !!!), ma non è manko quella ciofekona ke m'aspettavo.........
Brosnan è uno 007 più ke passabile (ma ve lo rikordate il pessimo Tim Dalton?)......l'azione non manka (belle la sequenza iniziale sui mostoskafi e la discesa sugli sci).....e..........bhe,poi c'è Sophie Marceau, ke è una sensualissima dea.........mado'............
cioè, un'okkiata la si può anke dare..ma non aspettatevi molto, ok? :-)
e mo' vado a kolazionare with il solito kaffellatte, panbrioscè kon un kilo (minimo) di Nutella e pure un paio di Kinder Paradiso......ehehehehh.....
kon permesso :-)

4 risposte al commento
Ultima risposta 10/02/2010 09.55.56
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Victor  @  04/08/2006 19:07:13
   3 / 10
Questo film serve solo per capire la forza dei media che ci hanno rotto le p**** per mesi con questa storia di Maria Grazia Cucinotta nuova bond girl tanto che anche io un per curiosità mi sono visto questo film e .....magia del cinema...la Cucinotta appare quasi subito,allora penso "è vero ce l'ha fatta a fare il suo film di successo in America e peraltro da protagonista",bene non faccio neanche in tempo a concludere i miei pensieri che me la ritrovo su di una mongolfiera e dopo un attimo ...BOOM salta in aria lei con tutta la mongolfiera e poi ,come se non bastasse,ci mettono anche la sigla iniziale e della cara Maria Grazia non resta più traccia,e non solo nel film.Comunque per il resto il film è uguale a tutti gli altri 007 (escluso ovviamente il periodo Connery).

alexw  @  22/10/2005 14:44:29
   7 / 10
figo, a ma è piaciuto

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  12/10/2005 16:28:15
   4 / 10
Il peggiore dei Bond con Brosnan.
Pure prolisso.

Invia una mail all'autore del commento saruman  @  28/09/2005 22:25:38
   7 / 10
Questa è una comica.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  02/02/2005 01:07:10
   5 / 10
Solita operazione commerciale, dalla trama contorta e pretenziosa.
Merita il prezzo del biglietto solo la bellissima Sophie.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010913 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net