caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi Chiudi finestra

ROBOCOP (2014) regia di Josť Padilha

Nascondi tutte le risposte
Visualizza tutte le risposte
Neurotico     5½ / 10  19/12/2014 10:15:27Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Non mi ha entusiasmato. Un confronto con il capolavoro originale era inevitabile, ma questo remake ne esce con le ossa rotte. E' stato interessante finchè sollevava intriganti dubbi sul limite tra uomo e macchina nel robocop e riguardo l'illusione del libero arbitrio. Se nell'originale Robocop era una macchina senza elemento umano, il quale però emergeva gradualmente dai ricordi, nel remake si inizia con un uomo a tutti gli effetti e con tutti i suoi limiti (pregiudizi, emozioni, dubbi, empatia) per poi diventare una macchina senza interferenze emotive e perfettamente efficiente, fino a ritornare ad avere elementi umani (nella fattispecie di vendetta). Meccanismo forse un pò forzato e anche telefonato. Dal lato dell'azione risulta deludente con scene senza pathos e poco coinvolgenti.