caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi Chiudi finestra

GRAVITY regia di Alfonso Cuarón

Nascondi tutte le risposte
Visualizza tutte le risposte
TheShadow91     7½ / 10  08/10/2013 00:08:33Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Se vi aspettavate l'erede di 2001: Odissea Nello Spazio..beh..rimarrete delusi.Gravity non è un film che vuole rivoluzionare od imporsi in maniera particolare..ma è un film che dona allo spettatore 90 minuti di viaggio nello spazio.Il viaggio a tratti è adrenalico e pieno di suspance;si prova terrore ed emozione nel vedere i 2 protagonisti come se la cavino nella situazione di mancanza d'ossigeno e di aiuti esterni e soprattutto nella sfida dell'assenza di gravità.A tratti invece il viaggio è quieto,talmente quieto che è come se i 2 protagonisti a un certo punto si rassegnino a diventare tutt'uno con lo spazio,dando spazio alle proprio introspezione psicologiche derivanti da queste sensazioni quasi di oblio.Ben fatta la riproduzione dello spazio da parte di Cuaron,ma,come detto prima,non siamo certo ai livelli dell'arte che mostrò Kubrick.

Nessun messaggio particolare,nessuna trama...è un giro di 90 minuti su una giostra spaziale
Invia una mail all'autore del commento marlamarlad  08/10/2013 11:35:40Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Un messaggio, particolarissimo, c'è.
TheShadow91  10/10/2013 03:38:39Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Uhm...ho captato l'infinita piccolezza dell'uomo nei confronti dell'universo,in particolare nella scena dove Bullock si posiziona ad embrione.Emozionante la scena,dove sente i cani alla radio,ma e' una scena che fa parte piu' che altro della piscologia del personaggio in quella situazione.Detto cio',sottolineo che non sono crtiche...e' che per me il film ha uno scopo piu' semplice di quello che possa sembrare
gemellino86  08/10/2013 09:18:16Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Che centra 2011 odissea nello spazio che è tutto un altro tipo di film?
TheShadow91  10/10/2013 03:41:10Nuova risposta dalla tua ultima visita » Rispondi
Si..sono diversi.Citando 2001,speravo che si mostrasse di nuovo quella rivoluzione e quell'arte che si ebbe a quei tempi.Invece il film e' basato piu sul coinvolgimento derivato dalla estrema situazione creatasi.Ripeto ancora una volta che non e' un difetto...ma e' il mio modo di vedere il film