Recensione fuori controllo regia di Martin Campbell USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione fuori controllo (2009)

Voto Visitatori:   6,46 / 10 (83 voti)6,46Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film FUORI CONTROLLO

Immagine tratta dal film FUORI CONTROLLO

Immagine tratta dal film FUORI CONTROLLO

Immagine tratta dal film FUORI CONTROLLO

Immagine tratta dal film FUORI CONTROLLO

Immagine tratta dal film FUORI CONTROLLO
 

"Edge of Darkness" è la riduzione cinematografica di una pluripremiata serie televisiva di sole sei puntate, che fece furore in Inghilterra nel 1985.

Martin Campbell, già regista della citata serie, dirige questa pellicola con mano sicura e con uno stile personale, raffinato ed intelligentemente asciutto, servendosi di un adattamento scritto da William Monahan, già premio oscar per la sceneggiatura non originale di "The Departed" (2006).

La vicenda narrata è elementare quanto efficace. Thomas Craven (Mel Gibson) è un detective della squadra omicidi di Boston, cui viene assassinata la figlia (Bojana Novakovic), proprio sulla soglia di casa, mentre sta uscendo insieme col padre. Il killer grida soltanto il cognome della vittima prima di premere il grilletto del fucile. Per questa ragione gli inquirenti reputano che la vittima designata fosse Thomas Craven e non la figlia. Questa ipotesi, però, non convince Craven che incomincia a condurre un'indagine privata che lo trascinerà all'interno di una spirale di cospirazioni, accordi economici e collusioni politiche.

Il ritorno di Mel Gibson davanti alla macchina da presa è assolutamente convincente. La sua interpretazione di un uomo che è libero di agire come meglio crede, perché ormai non ha più niente da perdere, è perfetta.
Ottimo anche tutto il resto del cast artistico, ma negli Stati Uniti, ormai è noto, c'è un sottobosco di attori, di figuranti e persino di comparse che non hanno niente da invidiare ai più acclamati attori europei.
Eccellente Danny Huston nel ruolo dell'abietto e vigliacco Jack Bennett. Caratterizzazione che però rischia di cucirglisi addosso dopo un film come "The Constant Gardener" (2005).
Ottimo anche il versatile e raffinato attore britannico Ray Winstone nel ruolo di Jedburgh, epigono Joubert sorretto da ideali differenti dal denaro.
Le tematiche affrontate sono di impianto classico e volutamente politicizzato. Il film rappresenta l'attuale orientamento politico del governo degli Stati Uniti in perfetta antitesi con le scelte, economiche, energetiche, sociali e belliche compiute dalla precedente amministrazione.

Benché la storia non presenti nessun elemento di novità e scarsissime sorprese, il ritmo narrativo è incalzante e assolutamente dedicato alla rappresentazione della violenza tipica dei film di Campbell, così già limpida e ialina nel suo "Casino Royale" (2006). Si tratta di una violenza asciutta, mai fine a se stessa e rigorosamente teleologica. Fra tutti gli espedienti mortiferi cui la cinematografia ha abituato il pubblico, quello più audace, almeno secondo Torin Thatcher, è "quello della macchina" ossia dell'investimento automobilistico. In questa rapidissima sequenza, la regia di Campbell si scatena in tutta la propria potenza. Visto la maestria e la fantasia visiva di cui è dotato questo bravo regista ci si rallegra che sia stata affidata a lui la direzione di "36", remake americano dell'ottimo "36, Quai des Orfèvres" di Olivier Marchal.

I dialoghi sono funzionali allo svolgimento dell'azione ed arricchiti di numerosi frasi ad effetto e di facile presa sul pubblico. Perfettamente integrate alla trama, esse non sono mai un inutile orpello.

"Edge of Darkness", nonostante le pretese sociali e politiche che vanta, è un film di puro intrattenimento, in cui i momenti di azione sono concentrati in pochi singoli istanti che si alternano a lunghe pause di riflessione.

L'escamotage narrativo attraverso cui si trasmettono al pubblico i dialoghi fra Craven e la figlia deceduta è eccellente e presenta quella sottile tristezza che permea l'intera pellicola.

Il trauma che segue ad una grave perdita, il senso di abbandono, la rabbia e la sete di giustizia che si sfoga in una nemesi mai consolatoria, lasciano presto posto ad una struggente malinconia che accompagna lo spettatore in un lungo tunnel che sfocia in quella stessa luce salvifica ed assolutoria in cui si dissolve anche il ricordo di Thomas Craven.

Commenta la recensione di FUORI CONTROLLO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Carlo Baldacci Carli - aggiornata al 24/03/2010

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalem
 NEW
a voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatebent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablu profondo 2blue kidsboarding school
 NEW
bogside story
 NEW
boxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianiel pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violino
 NEW
il mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiio, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttola ballata di buster scruggs
 NEW
la banda grossila bella e le bestiela guerra del maialela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'annunciol'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjel
 NEW
lola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttim (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoombraour houseoverboardpapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloo
 NEW
piazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canarorespiriresta con merevengericordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)
 NEW
saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearching
 NEW
sembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallery
 NEW
the nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)
 NEW
un amore così grande
 NEW
un figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'una luna chiamata europa
 NEW
una storia senza nomeuna vita spericolataunsaneville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zan

978584 commenti su 40139 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net