tomas milian, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

TOMAS MILIAN

TOMAS MILIAN
Vero Nome: Tomás Quintín Rodríguez
Data di nascita: 03/03/1933
Luogo di nascita: Havana, Cuba

Esiste un filo conduttore tra Roma e l'HAVANA? Indubbiamente sì, e ha il nome e il volto di Tomas Milian.

Nato il 3 Marzo 1933 nella capitale cubana, vero nome Tomas Quintin Rodriguez, è figlio di un'importante famiglia aristocratica, suo padre è il generale al servizio del dittatore Machado, ma un drammatico avvenimento, frutto di sconvolgimenti politici (la presa al potere di Fulgenzio Batista e la fine della dittatura di Machado) provoca l'arresto del generale, il quale - una volta liberato - non riesce più a sostenere il peso della sconfitta, e inizia una lunga crisi depressiva che lo porterà prima in un'ospedale psichiatrico per cinque lunghi anni, e successivamente al suicidio.
Il giovane Tomas - distrutto da questo lutto famigliare - parte per gli States dove diventa uno studente dell'Actor's Studio di Lee Strasberg ed Elia Kazan, prima di trasferirsi definitivamente in Italia alla fine degli anni Cinquanta dove molti anni dopo prese la cittadinanza (1969).

Aveva già debuttato negli Usa in teatro in una piece di Meade Roberts, "Maidens and mistresses at home at the Zoo" e l'anno prima era stato tra gli interpreti della serie televisiva "Decoy". Fu però l'incontro con l'esuberante personalità di Jean Cocteau, che ne intuì le geniali doti di interprete, a decretargli il successivo ingresso nel mondo del cinema. Il regista Giancarlo Menotti adatta il difficile testo di Cocteau, "Il poeta e la musa", dove Milian affronta un ruolo importante e l'opera viene presentata con successo al Festival dei due Mondi di Spoleto. L'esordio nel mondo del cinema è di quelli importanti: su sceneggiatura di Pasolini, "LA NOTTE BRAVA" di Mauro Bolognini è uno dei film-chiave del post-neorealismo tra gli anni '50 e '60. Con i suoi primi film, Milian è una presenza interessante, uomo dal fisico prestante e dai tratti somatici non molto distanti da quelli di altri noti attori europei dell'epoca, da Laurent Terzieff a Nino Castelnuovo, da Jean Sorel a Horst Bucholtz.
Dotato di una notevole fotogenia, riesce a liberarsi presto dell'eccessiva indulgenza alla macchina da presa da actor's studio e seguire una recitazione controllata, spesso nevrotica ma mai sopra le righe, piena di interessanti sfumature.

I film che seguono sono tutti più o meno importanti. Da segnalare "IL BELL'ANTONIO" ancora di Bolognini, "L'IMPREVISTO" di Lattuada, il sottovalutato "UN GIORNO DA LEONI" di Nanni Loy che rievoca un episodio della Resistenza, l'episodio "Il lavoro" di Luchino Visconti (dal film "BOCCACCIO '70") - dove l'attore dà vita a spassose scene di crisi coniugale borghese insieme alla splendida Romy Schneider - lo sfortunato "MARE MATTO" di Castellani e il geniale "La ricotta" di Pasolini (da "ROGOPAG").

Dopo il successo del Moraviano "GLI INDIFFERENTI" e la partecipazione a un tronfio biopic su Michelangelo ("IL TORMENTO E L'ESTASI") la carriera di Milian subisce la prima trasformazione. Il cinema italiano è sempre più in crisi, e le mode del momento sembrano essere quelle dei film mitologici o dei geniali horror di Bava, ma dai sottofiloni nasce anche una riscoperta tardiva del film poliziesco nostrano e - grazie ai primi western di Sergio Leone Damiani o Duccio Tessari - l'attore seguirà questa strada, allontanandosi dal clichè del bel giovanotto di estrazione borghese, o al contrario dall'uomo in piena crisi sociale, cui il cinema di Bolognini in part. era legato. Di questi anni rimangono impressi soprattutto gli spaghetti-western di Sollima, "LA RESA DEI CONTI" (1967), "FACCIA A FACCIA" (1967) e "CORRI UOMO CORRI", oltre a un paio di caratterizzazioni importanti in due film d'autore, "BANDITI A MILANO" di Lizzani e "I CANNIBALI" di Liliana Cavani. Altrettanto importante è il ruolo del giornalista che indaga su un pericoloso serial killer nel celebre "NON SI SEVIZIA UN PAPERINO" (1973) di Lucio Fulci.

Ma sarà solo col personaggio del commissario Nico Giraldi, in arte "Monnezza", nato principalmente come risposta italiana al Serpico di Lumet con AL PACINO - che la sua fama accresce rapidamente e ovunque. I puristi del cinema per anni hanno sparso fango sul cosiddetto "degrado di un personaggio volgare e sboccato, indegno per un attore della preparazione di Milian" ma resta il fatto che non solo ancor oggi il nome di Milian è associato alla figura del "lurido" commissario ma è altrettanto più popolare del suo nome d'arte. Per quanto il doppiaggio di "ER MONNEZZA" - commissario atipico quanto e più del tenente Colombo, con le sue scarpe da tennis, la barba incolta, i capelli lunghi e il gergo romanesco più coatto di sempre - fu della voce di Ferruccio Amendola, le battute e lo script (non solo ne "LA BANDA DEL GOBBO" per intenderci) furono farina del sacco dello stesso Milian. E' difficile ancor oggi capire il successo di questo personaggio "scomodo", assunto a icona del trash italiano, ma probabilmente i motivi sono molteplici: funzionale allo spirito sociale dei film di Bruno Corbucci o Umberto Lenzi, è un'uomo con cui ci si identifica facilmente, al di là del facile campanilismo che puo' suggerire la sua attitudine, da "Trilussa dei poveri" e dalla modestia proverbiale delle pellicole. Il Monnezza si trova dunque ad assumere un significato ben preciso, l'identificazione con quei ceti medio-bassi che non sono ancora la trasfigurazione borghese e qualunquista degli anni successivi, affidati a Vanzina o a Neri Parenti. Gli amanti del trash ricordano ancora - oltre al particolarissimo gergo romanesco del personaggio - le famose spalle di caratteristi come Bombolo, Enzo Cannavale (irresistibile in "ASASSINIO AL RISTORANTE CINESE") e Jimmy Il Fenomeno (Luigi Soffrano, praticamente il "figurante" più celebrato d'Italia).

Nei primi anni ottanta anche Nico Giraldi soffre di un certo calo di popolarità, e Milian - dopo essere apparso nel controverso "IDENTIFICAZIONE DI UNA DONNA" di Antonioni suscitando le perplessità dei fans dell'ultima ora, accetta più ruoli dagli Stati Uniti come l'eccellente "OLTRE OGNI RISCHIO" di Abel Ferrara, "JFK" di Stone, "AMISTAD" di Spielberg e l'ambizioso "TRAFFIC" di Siodelbergh, ma purtroppo anche qualche fiasco di troppo (il disastroso "REVENGE" di T. Scott e l'altrettanto irrilevante "HAVANA" di Sidney Pollack.

E in questi giorni, a 12 anni da "DELITTO AL BLUE GAY", il personaggio del commissario Giraldi è stato rivisitato da Vanzina con Claudio Amendola nelle vesti insolite dell'erede. In piena rivalutazione trash (la collana retrospettiva all'ultima mostra di Venezia voluta da Quentin Tarantino che ne ha sdoganato positivamente la fama), non c'è da stupirsi. In fondo è anche questione di estetica e antiestetica cinematografica: potrà forse Monnezza - nel lieto ricordo dei cinema chiassosi e invecchiati di decenni fa - assurgere a icona dai patinati cineplex multisala e dal mondo dei dvd?

Quien sabe. In ogni caso, Milian resta un'attore capace di fare di più e di meglio, come ha dimostrato in passato.

FILM E SERIE TV

1957 - DECOY (serial tv)
1964 - L'UOMO (originale tv)
1968 - WESTERN, ITALIAN STYLE (repertorio tv)
1985 - MIAMI VICE (EP. "BOUGHT AND PAID FOR") telefilm
1985 - THE EQUALIZER (EP. "REIGN OF TERROR") telefilm
1987 - THE EQUALIZER (EP. "SHADOW PLAY") telefilm
1988 - UNA CASA A ROMA (originale tv)
1989 - VOGLIA DI VIVERE (film tv)
1990 - DRUG WARS: THE CUMALENA STORY (film tv)
1991 - L.A. LAW (EP. "THE GODS MUST BE LAWYERS") telefilm
1991 - NAILS (film tv)
1992 - MURDER, SHE WROTE (EP. "DAYS OF THE DEAD") telefilm
1992 - FRANKIE'S TURN (Serial tv)
1993 - LOVE, HONOR & OBEY: THE LAST MAFIA MARRIAGE (film tv)
1993 - MARILYN & BOBBY: HER FINAL AFFAIR (film tv)
1994 - THE BURNING SEASON (film tv)
1997 - OZ (EP. "VISITS, CONJUGAL AND OTHER WISE") telefilm
1997 - OZ (EP. "TO YOUR HEALTH") telefilm
2000 - FOR LOVE OR COUNTRY: THE ARTURO SANDOVAL STORY (film tv)
2000 - LAW & ORDER (EP. "VAYA CON DIOS") telefilm
2001 - U.C.: UNDERCOVER (EP. "OF FATHERS AND SONS") telefilm
2002 - DJANGO, TELL! (VHS - come se stesso)
2003 - RUN MAN RUN: 35 YEARS RUNNING (repertorio tv - come se stesso)

FILMOGRAFIA

1959 - LA NOTTE BRAVA regia di Mauro Bolognini
1960 - IL BELL'ANTONIO regia di Mauro Bolognini
1960 - I DELFINI regia di Francesco "Citto" Maselli
1961 - L'IMPREVISTO regia di Alberto Lattuada
1961 - LAURA NUDA regia di N. Ferrari
1961 - GIORNO PER GIORNO DISPERATAMENTE regia di A. Giannetti
1962 - LA BANDA CASAROLI regia di F. Vancini
1962 - IL DISORDINE regia di Franco Brusati
1963 - L'ATTICO regia di G. Puccini
1965 - IL TORMENTO E L'ESTASI (The agony and the ecstasy) regia di Carol Reed
1965 - IO UCCIDO, TU UCCIDI (EP. "iL PLENILUNIO") regia di G. Puccini
1966 - LE SOLDATESSE regia di Valerio Zurlini
1966 - I SOLDI (EPISODI "LA BELVA" e "LUI") regia di G. Puccini
1966 - MADAMIGELLA DI MAUPIN regia di Mauro Bolognini
1967 - THE BOUNTY KILLER (El precio de un hombre) regia di E. Martin
1967 - SE SEI VIVO, SPARA! regia di G. Questi
1968 - CORRI, UOMO, CORRI regia di S. Sollima
1968 - LA LUNGA NOTTE DI TOMBSTONE (Cronica de un atraco) regia di J.J. Balcazar
1968 - BANDITI A MILANO regia di Carlo Lizzani
1968 - SENTENZA DI MORTE regia di M. Lanfranchi
1969 - DOVE VAI TUTTA NUDA? regia di Pasquale Festa Campanile
1969 - O' GANGACEIRO regia di G. Fago
1970 - L'AMORE CONIUGALE regia di D. Maraini
1971 - FUGA DA HOLLYWOOD (The last movie) regia di Dennis Hopper
1971 - LA VITTIMA DESIGNATA regia di M. Lucidi
1971 - UN UOMO DALLA PELLE DURA regia di F. Prosperi
1972 - LA BANDA J. & S.: CRONACA CRIMINALE DEL FAR WEST regia di Sergio Corbucci
1972 - LA VITA A VOLTE E' MOLTO DURA, VERO PROVVIDENZA? regia di G. Petroni
1973 - IL CONSIGLIORI regia di A. De Martino
1973 - CI RISIAMO, VERO PROVVIDENZA? regia di A. De Martino
1974 - IL BIANCO, IL GIALLO, IL NERO regia di Sergio Corbucci
1975 - UNA DONNA DA UCCIDERE (Folle à tuer) regia di Y. Boisset
1975 - LA POLIZIA ACCUSA: IL SERVIZIO SEGRETO UCCIDE regia di S. Martino
1975 - LABBRA DI LURIDO BLU regia di G. Petroni
1975 - 40 GRADI ALL'OMBRA DEL LENZUOLO (EP. "LA CAVALLONA") regia di S. Martino
1976 - ROMA A MANO ARMATA regia di U. Lenzi
1976 - PAZZI BORGHESI (Folies Bourgeoises) regia di Claude Chabrol
1976 - IL TRUCIDO E LO SBIRRO regia di U. Lenzi
1976 - SQUADRA ANTIFURTO regia di Bruno Corbucci
1977 - IL CINICO, L'INFAME, IL VIOLENTO regia di U. Lenzi
1977 - LA BANDA DEL TRUCIDO regia di S. Massi
1977 - MESSALINA, MESSALINA! regia di Bruno Corbucci
1978 - IL FIGLIO DELLO SCEICCO regia di Bruno Corbucci
1978 - SQUADRA ANTIMAFIA regia di Bruno Corbucci
1979 - REBUS PER UN ASSASSINIO (The winter kills) regia di W. Richert
1979 - SQUADRA ANTIGANGSTERS regia di Bruno Corbucci
1979 - LA LUNA regia di Bernardo Bertolucci
1979 - ASSASSINIO SUL TEVERE regia di Bruno Corbucci
1981 - MANOLESTA regia di Pasquale Festa Campanile
1981 - UNO CONTRO L'ALTRO... PRATICAMENTE AMICI regia di Bruno Corbucci
1982 - MONSIGNORE regia di F. Perry
1983 - IL DIAVOLO E L'ACQUASANTA regia di B. Corbucci
1983 - DELITTO IN FORMULA UNO regia di B. Corbucci
1984 - DELITTO AL BLUE GAY regia di B. Corbucci
1985 - KING DAVID regia di Bruce Beresford (partecipazione non accreditata)
1985 - SALOME' regia di C. D'Anna
1988 - LUCI LONTANE regia di A. Chiesa
1989 - GIOCO AL MASSACRO regia di Damiano Damiani
1989 - OLTRE OGNI RISCHIO (Cat chaser) regia di Abel Ferrara
1991 - MONEY regia di Steven Hilliard Stern
1994 - THE COWBOY WAY regia di G. Champion
2000 - THE YARDS regia di James Gray
2001 - THE HIRE: AMBUSH regia di John Frankenheimer
2002 - WASHINGTON HEIGHTS regia di Alfredo De Villa
1961 - UN GIORNO DA LEONI regia di Nanni Loy
1962 - BOCCACCIO '70 regia di Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli, Luchino Visconti
1962 - LA BANDA CASAROLI regia di Florestano Vancini
1963 - RO.GO.PA.G. regia di Roberto Rossellini, Jean-Luc Godard, Pier Paolo Pasolini, Ugo Gregoretti
1963 - MARE MATTO regia di Renato Castellani
1964 - GLI INDIFFERENTI regia di Francesco Maselli
1967 - FACCIA A FACCIA (1967) regia di Sergio Sollima
1967 - LA RESA DEI CONTI regia di Sergio Sollima
1967 - ORO HONDO - SE SEI VIVO SPARA regia di Giulio Questi
1968 - SENTENZA DI MORTE regia di Mario Lanfranchi
1968 - CORRI UOMO CORRI regia di Sergio Sollima
1968 - TEPEPA regia di Giulio Petroni
1969 - DOVE VAI TUTTA NUDA? regia di Pasquale Festa Campanile
1969 - BEATRICE CENCI regia di Lucio Fulci
1969 - O' CANGACEIRO regia di Giovanni Fago
1970 - VAMOS A MATAR COMPANEROS regia di Sergio Corbucci
1970 - I CANNIBALI regia di Liliana Cavani
1971 - LA VITTIMA DESIGNATA regia di Maurizio Lucidi
1972 - LA VITA A VOLTE È MOLTO DURA, VERO PROVVIDENZA? regia di Giulio Petroni
1972 - LA BANDA J.S. - CRONACA CRIMINALE DEL FAR WEST regia di Sergio Corbucci
1972 - NON SI SEVIZIA UN PAPERINO regia di Lucio Fulci
1973 - CI RISIAMO, VERO PROVVIDENZA? regia di Alberto De Martino
1973 - IL CONSIGLIORI regia di Alberto De Martino
1974 - MILANO ODIA: LA POLIZIA NON PUO' SPARARE regia di Umberto Lenzi
1974 - SQUADRA VOLANTE regia di Stelvio Massi
1975 - IL GIUSTIZIERE SFIDA LA CITTA' regia di Umberto Lenzi
1975 - IL BIANCO, IL GIALLO E IL NERO regia di Sergio Corbucci
1975 - I QUATTRO DELL'APOCALISSE regia di Lucio Fulci
1976 - IL TRUCIDO E LO SBIRRO regia di Umberto Lenzi
1976 - SQUADRA ANTIFURTO regia di Bruno Corbucci
1976 - SQUADRA ANTISCIPPO regia di Bruno Corbucci
1976 - LIBERI ARMATI PERICOLOSI regia di Romolo Guerrieri
1976 - ROMA A MANO ARMATA regia di Umberto Lenzi
1977 - LA BANDA DEL TRUCIDO regia di Stelvio Massi
1977 - IL CINICO, L'INFAME E IL VIOLENTO regia di Umberto Lenzi
1977 - LA BANDA DEL GOBBO regia di Umberto Lenzi
1977 - SQUADRA ANTITRUFFA regia di Bruno Corbucci
1977 - MESSALINA, MESSALINA! regia di Bruno Corbucci
1978 - SQUADRA ANTIMAFIA regia di Bruno Corbucci
1978 - IL FIGLIO DELLO SCEICCO (1978) regia di Bruno Corbucci
1979 - SQUADRA ANTIGANGSTERS regia di Bruno Corbucci
1979 - ASSASSINIO SUL TEVERE regia di Bruno Corbucci
1980 - IL LUPO E L'AGNELLO regia di Francesco Massaro
1980 - DELITTO A PORTA ROMANA regia di Bruno Corbucci
1981 - MANOLESTA regia di Pasquale Festa Campanile
1981 - UNO CONTRO L'ALTRO... PRATICAMENTE AMICI regia di Bruno Corbucci
1982 - CANE E GATTO regia di Bruno Corbucci
1982 - IDENTIFICAZIONE DI UNA DONNA regia di Michelangelo Antonioni
1982 - DELITTO SULL'AUTOSTRADA regia di Bruno Corbucci
1983 - IL DIAVOLO E L'ACQUASANTA regia di Bruno Corbucci
1984 - DELITTO AL BLUE GAY regia di Bruno Corbucci
1984 - DELITTO IN FORMULA 1 regia di Bruno Corbucci
1989 - REVENGE - VENDETTA regia di Tony Scott
1989 - OLTRE OGNI RISCHIO regia di Abel Ferrara
1990 - HAVANA regia di Sydney Pollack
1991 - JFK - UN CASO ANCORA APERTO regia di Oliver Stone
1993 - MARILYN E BOBBY - L'ULTIMO MISTERO regia di Bradford May
1994 - SONNY E PEPPER regia di Gregg Champion
1997 - MELA E TEQUILA regia di Andy Tennant
1998 - AMISTAD regia di Steven Spielberg
2000 - TRAFFIC regia di Steven Soderbergh
2001 - AMBUSH regia di John Frankenheimer
2005 - LA FIESTA DEL CHIVO regia di Luis Llosa
2005 - THE LOST CITY regia di Andy Garcia

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di kowalsky - ultimo aggiornamento 09/05/2005

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW T
#scrivimiancora
 T
...e fuori nevica! (2014)
 T
amore, cucina e curry
 T
amoreodio
 T
anime nere
 T
annabelle
 NEW T
annie parker
 T
arance e martello
 T
barbecue
 T
bastardi in divisa
 T
belluscone, una storia siciliana
 T
boxtrolls - le scatole magiche
 T
boyhood
 T
buoni a nulla
 T
capitan harlock - l'arcadia della mia giovinezza
 T
class enemy
 T
colpa delle stelle
 T
comportamenti molto... cattivi
 NEW T
confusi e felici
 T
cristiada
 NEW T
dracula untold
 T
everyday rebellion
 T
frances ha
 NEW T
frank
 T
fratelli unici
 T
guardiani della galassia
 T
i due volti di gennaio
 HOT T
i mercenari 3
 T
i nostri ragazzi
 T
il giovane favoloso
 T
il regno d'inverno - winter sleep
 T
il sale della terra
 T
io sto con la sposa
 T
jimi: all is by my side
 T
joe
 T
la banda dei supereroi
 T
la buca
 NEW T
la danza della realta'
 T
la moglie del cuoco
 T
la nostra terra
 T
la preda perfetta
 NEW T
la spia - a most wanted man
 T
la trattativa
 T
la zuppa del demonio
 T
l'ape maia
 NEW T
last summer
 R T
le due vie del destino
 T
l'incredibile storia di winter il delfino 2
 HOT T
lucy
 T
maze runner - il labirinto
 T
medianeras, innamorarsi a buenos aires
 T
necropolis - la citta' dei morti
 T
party girl
 T
pasolini
 NEW T
pelo malo
 T
perez.
 T
piccole crepe, grossi guai
 T
pongo il cane milionario
 T
poshpostman pat
 NEW
rec 4 - apocalypse
 T
resta anche domani
 NEW T
ritorno a l'avana
 T
se chiudo gli occhi non sono piu' qui
 T
senza nessuna pieta'
 T
sex tape - finiti in rete
 R T
si alza il vento
 HOT T
sin city - una donna per cui uccidere
 T
soap opera
 T
soul boys of the western world: spandau ballet - il film
 T
take five
 R T
tartarughe ninja
 T
the equalizer - il vendicatore
 R T
the giver - il mondo di jonasthe green inferno
 T
the judge
 R
the look of silence
 T
the protector 2
 T
the third person
 T
tutto molto bello
 T
tutto puo' cambiare
 NEW T
un fantasma per amico (2014)
 T
un milione di modi per morire nel west
 T
un ragazzo d'oro
 NEW T
una folle passione
 T
una promessauscio e bottegav/h/s: viral
 T
vinodentro
 T
walking on sunshine
 T
winx club: il mistero degli abissi

878942 commenti su 31452 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless