matthew broderick, biografia, filmografia, galleria fotografica
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

MATTHEW BRODERICK

MATTHEW BRODERICK
Data di nascita: 21/03/1962
Luogo di nascita: New York - New York - USA
Altezza m 1,73

Figlio d'arte, Matthew Broderick è nato a New York nel 1962, da Patricia Broderick, scenografa e direttrice teatrale, morta di cancro nel 2003; e da James Broderick, attore cinematografico di discreta notorietà, visto, tra gli altri, in 'Alice's restaurant' e 'Quel pomeriggio di un giorno da cani', morto nel 1982.
Fin da piccolo, il giovane Matthew, ha respirato aria intrisa di cultura e di arte, per cui, è stato quasi naturale che, subito dopo gli studi, seguiti presso la Walden High School di New York, intraprendesse la carriera artistica, anche perchè è stato costretto ad abbandonare gli sport praticati (football e soccer), a causa di una brutta ferita ad un ginocchio.
All'età di 17 anni, suo padre gli procura una scrittura a Broadway nella commedia 'On Valentino's Day', e poi prende parte a diverse opere dello sceneggiatore e scrittore Neil Simon.
Per l'interpretazione di una di esse, 'Brighton Beah Memoires', nel 1983 ha ottenuto il prestigioso premio Tony Award.

Lo stesso anno, giovanissimo, appena ventunenne, ma con un aspetto decisamente da ragazzino, debutta nel cinema con il film "PER FORTUNA C'E' UN LADRO IN FAMIGLIA", delicata e divertente comedia, scritta da Neil Simon e diretta da Herbert Ross, che narra la storia di una vedova, che riesce a mantenere il figlio, e ad avere una relazione con un poliziotto, grazie alle rimesse del papà, ladro professionista. La pellicola, che rappresenta anche il debutto cinematografico per Kiefer Sutherland, ha ottenuto un grosso successo in patria, ed ha fatto conoscere a mezzo mondo le capacità artistiche di questo nuovo attore 'leggero', conosciuto principalmente per il suo charme giovanile.
L'83 è anche l'anno del suo primo grosso successo, con il thriller, che all'epoca fece molto scalpore, "WARGAMES" di John Badham, in cui è il ragazzino, genio dell'elettronica, antesignano dei moderni hacker, che, giocando alla guerra termonucleare, con il computer riesce ad entrare in quelli del Ministero della Difesa, rischiando così di provocare una catastrofe mondiale.
Nell'85 fa parte del cast del drammatico "1918", di Ken Harrison, tratto da un dramma di Horton Foot, adattato dallo stesso autore; a cui segue il favolistico "LADYHAWKE", un fantasy medievale in cui, grazie al fatto di sembrare molto più giovane della sua età, è un simpatico ladruncolo che sconfigge la maledizione che separa due innamorati. Il film lo consacra definitivamente come uno dei migliori, tra le giovani promesse del cinema internazionale, e la facilità e la disinvoltura con cui regge la scena, lo fanno divenire un personaggio molto ricercato e conteso dagli autori che contano.

Nel 1986 è fra gli interpreti del sentimentale "NEL GIORNO DI S.VALENTINO", ancora diretto da Ken Harrison; poi è il protagonista della frizzante commedia "UNA PAZZA GIORNATA DI VACANZA", di John Hughes, una divertente, ma, in fondo, amara riflessione sulla fine dell'adolescenza, e l'inizio dell'età adulta; interpretazione che gli ha fruttato una nomination ai 'Golden Globe'.
Nell'87, nella favola animalista "DANGER ZONE - FUGA DAL FUTURO", indossa i panni di un giovane istruttore che riesce a riportare nella foresta d'origine, alcuni scimpanzè, che l'Air Force ha addestrato per missioni suicide; mentre nell'88, in "BILOXI BLUES - FRENESIE MILITARI", sceneggiato da Neil Simon e diretto da Mike Nichols, impersona ottimamente il ruolo di Eugene Jerome, la recluta ebrea chiamata alle armi, verso la fine della seconda guerra mondiale, e mandata nel campo di Biloxi, dove scopre la realtà della vita militare, tra amicizie virili, omosessualità latente e iniziazione al sesso con prostitute. Eugene Jerome è il personaggio di una celebrata trilogia di commedie, (oltre a 'Biloxi Blues' ci sono anche 'Ricordi a Brigthon Beach' e 'Neil Simon's 'Broadway Bound', interpretati però da Jonathan Silverman), attraverso cui Simon ha raccontato la propria autobiografia. Il film ottiene un grosso successo di pubblico e anche di critica, diventando cult, e Broderick acquista una vasta e solida popolarità internazionale.
Immediatamente mette alla prova la sua conquistata popolarità, accettando con convinzione di interpretare un ruolo nella commedia a tematica omosessuale "AMICI COMPLICI AMANTI", che viene accolta molto bene dagli addetti ai lavori, per lo stile sobrio ed essenziale con cui affronta un problema sociale di emarginazione e solitudine.
Nell'89 si conquista un altro ruolo di grande spessore: partner di SEAN CONNERY e DUSTIN HOFFMAN e diretto da Sidney Lumet, è protagonista della criminal-comedy, "SONO AFFARI DI FAMIGLIA", in cui è il giovane delinquente che ha come modello il nonno, ladro e canaglia incorreggibile, mentre disprezza il padre, ormai integrato nel sistema, Il film non è tra i migliori del maestro, ma il trio Connery-Hoffman-Broderick fa veramente scintille.
Successivamente, nell'epico "GLORY - UOMINI DI GLORIA", di Edward Zwick, è il giovane colonnello bostoniano, di un reggimento di ex schiavi neri, mandati allo sbaraglio, ad attaccare una solidissima postazione sudista; mentre l'anno successivo, nel ruolo di un ingenuo giovane di provincia, nel divertente "IL BOSS E LA MATRICOLA" di Andrew Bergman, affianca il mostro sacro, MARLON BRANDO, boss mafioso che lo 'adotta' per i suoi traffici illegali di animali in via di estinzione.

A questo punto, il giovane ma affermato attore di successo, stanco e stressato dal ritmo intenso con cui ha affrontato la prima parte della sua carriera, si concede una lunga pausa di riposo, e torna al cinema solo tre anni più tardi, per interpretare la divertente commedia di Warren Leight, "LA NOTTE CHE NON CI INCONTRAMO"; successivamente, nel 94, dà voce al personaggio di nel cartoon "IL RE LEONE"; poi con Alan Parker, gira la grottesca satira igienistica, "MORTI DI SALUTE", in cui, insieme alla giovane moglie è uno degli ospiti della clinica del dottor Kellog, inventore dei corn-flex e teorizzatore esagitato del vegetarianesimo e dell'astinenza sessuale.
Altro grande regista, Alan Rudolph, per il successivo lavoro, il corale "MRS. PARKER E IL CIRCOLO VIZIOSO", sulla vita di Dorothy Parker, brillante e ciarliera scrittrice newyorkese, animatrice del circolo letterario dell'Algonquin Hotel di New York.
Nel 96 è Ben Stiller a dirigerlo nella commedia "IL ROMPISCATOLE", in cui interpreta il ruolo del giovane architetto Steven Kovacks, il quale, trasferitosi nel nuovo appartamento perchè scaricato dalla fidanzata, tenta di corrompere il tecnico della TV via cavo, per potersi collegare gratuitamente a tutti i canali. Il ragazzo esegue, ma da quel momento pretende di diventare suo amico, rendendogli così la vita un inferno.

Lo stesso anno ha voluto provare l'ebrezza della regia, dirigendo e interpretando il film "INFINITY", sceneggiato dalla madre, che costituisce, fino ad ora, l'unica sua prova come regista.
Infatti, nel 97 torna a recitare, e nella commedia d'esordio alla regia dell'attore Griffin Dunne, "INNAMORATI CRONICI", dà vita, insieme a Meg Ryan, a una coppia di gelosi e vendicativi personaggi, i quali, abbandonati dai rispettivi fidanzati che sono andati a vivere insieme, si alleano per mandare a monte il loro nuovo menage, ma poi finiscono innamorati l'uno dell'altro.
Nel 98, assieme al francese Jean Reno, è interprete del blockbuster di Roland Emmerich "GODZILLA", rifacimento non fedele del film omonimo in b/n, girato dal regista giapponese Ishiro Honda, nel 1954.
L'anno successivo è protagonista del piccolo capolavoro, purtroppo sottovalutato e mal distribuito in Italia, di Alexander Payne, "ELECTION", dove incarna magistralmente la figura del depresso professore modello, Jim McAllister, impegnato in una lotta di potere con la cinica 'prima della classe' che ha rovinato la vita a un suo amico; mentre nel successivo, sempre del 99, "INSPECTOR GADGET", è il poliziotto che prima di riuscire ad incastrare Rupert Everett, il cattivone di turno, dovrà imparare ad usare tutti i 'gadget' di cui è tecnologicanìmente accessoriato.
Nel 2000 è coprotagonista, insieme a Laura Linney, Mark Ruffalo e JOSH LUCAS del primo film come regista di Kennet Lonergan, "CONTA SU DI ME", che riesce a descrivere con rara sensibilità, la vita e le vicende di alcuni antieroi della provincia americana.

Nel marzo del 2001 è tornato a recitare a Broadway, nello spettacolo musicale 'The Producers', tratto dal film omonimo di Mel Brooks, con cui ha ottenuto una nuova nomination al Tony Award come miglior attore di musical.
Fra il 2003 e il 2004, interpreta alcuni TV movie e dà voce ad un paio di cartoon, tra cui "RE LEONE 3"; poi, nella commedia "LA DONNA PERFETTA", diventa il marito di NICOLE KIDMAN, donna in carriera e regina della TV trash, il quale, quando questa viene licenziata in seguito ad un incidente, la porta in un paesino del Connecticut, per distrarsi e rigenerarsi, ma qui le donne non hanno più pulsioni umane, e dovrà impegnarsi al massimo per impedire che l'eccentrica capo-comunità trasformi anche lei in un robot.

Broderick ha due sorelle più grandi, Martha, che fa la terapista, e Janet, che è ministro di culto.
Ha avuto una vita sentimentale piuttosto movimentata, vantando relazioni con Jennifer Grey, sua partner nel film 'UNA PAZZA GIORNATA DI VACANZA', poi è stato fidanzato con Daisy Foot, figlia dello scrittore Horton Foot, Helen Hunt, Penelope Anne Miller e Lily Taylor.
Nel 1997 ha sposato l'attrice Sarah Jessica Parker, con una cerimonia officiata dalla sorella Janet; i due attori hanno un figlio James Wilke, nato a Manhattan il 28 ottobre 2002.
Nel tempo libero, ama giocare a ping pong con il suo miglior amico d'infanzia, Kenneth Lonergan.
Le sue radici sono ebree per parte del padre, e irlandesi cattolici per parte della madre; ed anche Sarah Jessica è per metà ebrea.
Nel 1982 era stato scelto per interpretare il ruolo di Alex Keaton, nella sit-com 'Family Ties (Casa Keaton in Italia), ma vi ha rinunciato perchè non se la sentiva di impegnarsi in una lunga serie televisiva. Il ruolo è andato poi a Michael J. Fox.
Tutti i sabato sera, prima di sposarsi, era solito andare a cenare a casa della mamma.
Nel 1995 è stato coinvolto in un grave incidente automobilistico, durante una vacanza in Irlanda con la fidanzata di allora Jennifer Gray; nell'incidente è morta una donna e la figlia, mentre Matthew ha riportato la frattura di un piede.

FILMOGRAFIA

1983 - Per fortuna c'è un ladro in famiglia regia di Herbert Ross
1985 - Master Harold... and the Boys regia di Michael Lindsay-Hogg
1985 - 1918 regia di Ken Harrison
1986 - Nel giorno di S. Valentino regia di Ken Harrison
1987 - Fuga dal futuro - danger zone regia di Jonathan Kaplan
1987 - Courtship regia di Howard Cummings
1988 - Biloxy Blues - frenesie militari regia di Mike Nichols
1988 - AMICI, COMPLICI, AMANTI regia di Paul Bogart
1992 - Out on a Limb regia di Francis Veber
1993 - La notte che non ci incontrammo regia di Warren Leight
1993 - A Life in the Theater (film TV) regia di Gregory Mosher
1994 - Morti di salute regia di Alan Parker
1995 - Arabian Knight (voce) regia di Richard Williams
1996 - Infinity regia di Matthew Broderick
1998 - Walking to the Waterline regia di Matt Mulhern
1999 - Election regia di Alexander Payne
2000 - Conta su di me regia di Kenneth Lonergan
2003 - The Music Man (filn TV) regia di Jeff Bleckner
2004 - Marie and Bruce regia di Tom Cairns
1983 - WAR GAMES regia di John Badham
1985 - LADYHAWKE regia di Richard Donner
1986 - UNA PAZZA GIORNATA DI VACANZA regia di John Hughes
1987 - FUGA DAL FUTURO regia di Jonathan Kaplan
1987 - FRENESIE... MILITARI regia di Mike Nichols
1988 - AMICI, COMPLICI, AMANTI regia di Paul Bogart
1989 - GLORY - UOMINI DI GLORIA regia di Edward Zwick
1989 - SONO AFFARI DI FAMIGLIA regia di Sidney Lumet
1989 - IL BOSS E LA MATRICOLA regia di Andrew Bergman
1994 - MORTI DI SALUTE regia di Alan Parker
1994 - MRS PARKER E IL CIRCOLO VIZIOSO regia di Alan Rudolph
1996 - IL ROMPISCATOLE regia di Ben Stiller
1997 - INNAMORATI CRONICI regia di Griffin Dunne
1998 - GODZILLA regia di Roland Emmerich
1999 - INSPECTOR GADGET regia di David Kellogg
1999 - CONTA SU DI ME regia di Kenneth Lonergan
1999 - ELECTION (1999) regia di Alexander Payne
2004 - IL RE LEONE 3 regia di Bradley Raymond
2003 - CANI DELL'ALTRO MONDO regia di John Robert Hoffman
2004 - LA DONNA PERFETTA regia di Frank Oz
2004 - LAST SHOT regia di Jeff Nathanson
2005 - THE PRODUCERS: UNA GAIA COMMEDIA NEONAZISTA regia di Susan Stroman
2006 - CONCIATI PER LE FESTE regia di John Whitesell
2004 - MARIE E BRUCE - FINCHE' DIVORZIO NON VI SEPARI regia di Tom Cairns
2007 - QUANDO TUTTO CAMBIA regia di Helen Hunt
2008 - LE AVVENTURE DEL TOPINO DESPEREAUX regia di Sam Fell, Robert Stevenhagen
2008 - LAS VEGAS - TERAPIA PER DUE regia di Peter Tolan
2011 - TOWER HEIST: COLPO AD ALTO LIVELLO regia di Brett Ratner
2011 - MARGARET regia di Kenneth Lonergan

Clicca il nome del film per visualizzarne la scheda

Galleria Fotografica


Biografia a cura di luisa75 - ultimo aggiornamento 14/03/2005

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

2047 - sights of death
 T
22 jump streetafflicted
 T
anarchia - la notte del giudizio
 T
anime nere
 NEW T
annabelle
 T
arance e martello
 T
babysitting
 T
barbecue
 T
bastardi in divisa
 T
belluscone, una storia sicilianablue ruin
 NEW T
boxtrolls - le scatole magiche
 T
cattivi vicini
 T
chef - la ricetta perfetta
 T
colpa delle stelle
 T
comportamenti molto... cattivi
 T
dragon trainer 2
 T
everyday rebellion
 T
frances ha
 NEW T
fratelli unici
 T
hercules - il guerriero
 T
i mercenari 3i muppet 2
 T
i nostri ragazzi
 T
il fuoco della vendetta - out of the furnace
 T
il pianeta delle scimmie: revolution
 T
insieme per forza (2014)
 T
into the storm
 T
io rom romantica
 T
io vengo ogni giorno
 T
jimi: all is by my side
 T
la buca
 T
la madre (2014)
 T
la nostra terra
 T
la preda perfetta
 T
la ragazza del dipinto
 T
la ricostruzione
 NEW T
la trattativa
 T
la zuppa del demonio
 T
l'ape maia
 R T
le due vie del destino
 T
le origini del male
 T
l'estate sta finendo
 T
liberaci dal male
 T
l'incredibile storia di winter il delfino 2
 T
lucy
 T
mai cosi' vicini
 T
maicol jecson
 NEW T
medianeras, innamorarsi a buenos aires
 T
mud
 T
necropolis - la citta' dei morti
 T
one on one
 T
paranormal stories
 T
party girl
 T
pasolini
 T
pazza idea - xenia
 NEW T
perez.
 T
planes 2 - missione antincendio
 T
pongo il cane milionario
 T
poshpostman pat
 T
provetta d'amore
 T
quel momento imbarazzante
 T
resta anche domanirio 2096 - una storia d'amore e furia
 T
se chiudo gli occhi non sono piu' qui
 T
senza nessuna pieta'
 T
sex tape - finiti in retesharknado 2: the second one
 R T
si alza il vento
 NEW T
sin city - una donna per cui uccidere
 T
step up all insurrounded
 HOT R T
synecdoche, new york
 NEW T
take five
 T
tartarughe ninja
 T
the best man holidaythe damned
 R T
the giver - il mondo di jonasthe green infernothe look of silence
 T
the protector 2
 T
the stag - se sopravvivo mi sposo
 HOT T
transformers 4 - l'era dell'estinzione
 T
tutte contro lui - the other woman
 T
un ragazzo d'oro
 T
una notte in giallo
 NEW T
una promessa
 T
under the skin (2013)uscio e bottega
 T
vinodentro
 T
walking on sunshinewe are what we are (2013)
 T
winx club: il mistero degli abissi

876108 commenti su 31025 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net
Division: Workless